1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Come acquistare e scambiare Bitcoin in Cina – Metodi funzionanti per il 2020

Non sorprende che il Great Firewall cinese renda estremamente difficile l’acquisto e il trading di Bitcoin all’interno dei confini digitali del Paese, a meno che non si disponga di una VPN. Ti mostreremo le migliori VPN per sbloccare gli scambi di criptovaluta in Cina tutelando la tua privacy contro gli occhi indiscreti delle censure cinesi.

Il Bitcoin continua a diventare sempre più grande, con persone in tutto il mondo che chiedono a gran voce di acquistare, scambiare e estrarre Bitcoin. La criptovaluta può essere utilizzata per inviare denaro a livello internazionale e con maggiore anonimato rispetto alla valuta tradizionale, anche se la maggior parte degli utenti è ora più interessata a investire in Bitcoin che a utilizzarla necessariamente per gli acquisti quotidiani. Uno dei grandi vantaggi delle criptovalute come Bitcoin è che possono essere utilizzati per trasferire denaro tra due luoghi qualsiasi nel mondo, senza doversi preoccupare delle conversioni di valuta locale o utilizzando i sistemi bancari locali. Ciò aveva reso le criptovalute popolari tra i cittadini di tutto il mondo.

Tuttavia, non tutti i paesi hanno abbracciato con favore le criptovalute. Sebbene Bitcoin e altre criptovalute siano legali in Europa e Nord America, nonché in Israele , Turchia, India, Pakistan, Giappone, Corea del Sud e Australia, in alcuni paesi, come Bangladesh, Nepal, Cambogia, Ecuador, Algeria e Marocco, le criptovalute sono state rese illegali per via dei timori di riciclaggio di denaro.

In Cina, la situazione è leggermente diversa. Le criptovalute non sono tecnicamente illegali in Cina, tuttavia, il governo ha esercitato molta pressione per regolamentare o limitare il loro uso nel paese. Questo è un problema per molte persone poiché il mining e il trading di Bitcoin sono stati cosa grossa in Cina. Quindi cosa fai se risiedi in Cina e vuoi usare Bitcoin nonostante la repressione governativa? Questo è ciò di cui discuteremo oggi nel nostro articolo su come acquistare e scambiare Bitcoin in Cina.

Perché è difficile usare le criptovalute in Cina?

La Cina è nota per la sua estrema censura di Internet, attraverso restrizioni conosciute come The Great Firewall per assonanza con la Grande Muraglia. Quindi i cittadini hanno dovuto trovare modi creativi per aggirare queste restrizioni di Internet e per poter usare Internet liberamente. Ora questa censura viene utilizzata per limitare l’uso di Bitcoin e altre criptovalute all’interno del paese. I passi che il governo cinese ha fatto per scoraggiare l’uso delle criptovalute includono il divieto di offerte di monete, la necessità di prove di fondi e il divieto di scambi di criptovalute nazionali. La chiusura degli scambi di criptovaluta ha notevolmente ostacolato la capacità delle persone di acquistare e scambiare Bitcoin in Cina.

Se vivi o viaggi attraverso la Cina e desideri acquistare o scambiare Bitcoin, dovrai aggirare le restrizioni di Internet utilizzate dal governo cinese per bloccare la maggior parte degli scambi . Quindi sarai in grado di accedere a scambi come Coinbase dove puoi acquistare o scambiare Bitcoin, sia per valuta tradizionale che per altre criptovalute.

Come utilizzare una VPN per accedere agli scambi di bitcoin

La chiave per accedere a una rete più libera in Cina in generale e per accedere agli scambi di Bitcoin in particolare, e usare una VPN. Una VPN è uno strumento essenziale per chiunque lavori con criptovalute , poiché mantiene le tue transazioni sicure e private sia che tu sia un trader professionista o solo qualcuno che vuole effettuare pagamenti con Bitcoin . Tuttavia, una VPN è ancora più utile per le persone in Cina che vogliono lavorare con le criptovalute, in quanto può anche permetterti di accedere agli scambi di Bitcoin.

La VPN funziona installando un software sul tuo dispositivo che crittografa tutto il traffico che invii su Internet. Questo traffico crittografato viene inviato a un server in un’altra posizione, dove viene decrittografato e inviato alla sua destinazione originale. La crittografia implica che nessuno sarà in grado di intercettare o osservare il tuo traffico Internet, in modo da poter mantenere sicuro e privato l’uso di Internet e le comunicazioni elettroniche.

Puoi anche usare questo processo per aggirare le restrizioni geografiche come quelle che la Cina ha imposto sugli scambi di criptovaluta. Poiché i dati inviati dal tuo dispositivo possono essere instradati tramite un server situato in un altro paese, i siti Web appariranno come se vi stessi accedendo da un altro paese. Significa anche che le restrizioni Internet locali non vengono applicate poiché i dati crittografati non mostrano a chi potenzialmente osserva quale sito Web specifico si sta tentando di visitare.

Ciò significa che puoi aprire il tuo software VPN, collegarti a un server in un altro paese come Hong Kong , Singapore, Taiwan o Giappone, quindi accedere a qualsiasi scambio di Bitcoin senza essere bloccato dalle restrizioni cinesi su Internet. Puoi quindi utilizzare lo scambio normalmente per acquistare o scambiare il tuo Bitcoin.

Come scegliere una VPN per utenti Bitcoin

Il prossimo passo per fare trading di Bitcoin in Cina è scegliere quale VPN usare. Esistono molti provider VPN diversi tra cui scegliere, tuttavia, non tutti funzioneranno in Cina. Pertanto, raccomanderemo una selezione delle migliori VPN per gli utenti di Bitcoin in Cina, in base ai seguenti criteri:

  1. Funzionare in Cina. Con la rigida censura di The Great Firewall, non tutte le VPN funzionano in Cina. Molte VPN non riescono a aggirare il software di blocco VPN utilizzato per il firewall. Pertanto, abbiamo cercato VPN note per funzionare ancora in Cina nel 2019.
  2. Opzione per pagare usando Bitcoin. Dovrai pagare un abbonamento per godere della tua VPN e la maggior parte delle VPN accetta solo carte di credito o forme di pagamento simili come Paypal . Questo non è l’ideale in quanto crea un chiaro collegamento tra l’uso di Internet e la tua identità personale. Per promuovere il massimo anonimato, abbiamo cercato VPN che avessero un’opzione per pagare gli abbonamenti in Bitcoin o altre criptovalute .
  3. Eccellente sicurezza. Affinché una VPN ti mantenga al sicuro, è importante disporre di eccellenti funzionalità di sicurezza, come l’uso della crittografia avanzata a 256 bit e che la società abbia una politica di non registrazione del traffico e dei dati ad esso correlati.
  4. Ampia rete di server. Più server sono disponibili con un provider VPN, più facile sarà per te trovare un server che soddisfi le tue esigenze e che funzioni bene. Ci interessano VPN con molti server in molti paesi diversi per la massima flessibilità di utilizzo.
  5. Velocità di connessione elevate. Le VPN di bassa qualità possono avere connessioni molto lente, il che significa che resterai in uno stato di attesa infinita per il caricamento delle pagine. Questo è un grosso problema, quindi ci occorrono VPN che forniscano connessioni super veloci che non ci rallentino.
  6. Supporto software per diversi sistemi operativi. Una volta pagato il tuo abbonamento VPN, puoi utilizzare questo abbonamento per proteggere contemporaneamente molti dispositivi diversi. Finché il software VPN è disponibile per computer, telefono e tablet, puoi proteggere tutti i tuoi dispositivi con un solo abbonamento .

Dopo aver considerato tutti questi diversi fattori, ecco le VPN che raccomandiamo per gli utenti di Bitcoin in Cina:

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

ExpressVPN è popolare tra gli utenti di tutto il mondo grazie alle sue velocità elevate e alla sua capacità di funzionare anche quando altre VPN sono bloccate. È un’opzione top in quanto è uno dei modi più affidabili per aggirare i blocchi VPN come quelli utilizzati in Cina. Inoltre, puoi pagare il tuo abbonamento VPN con Bitcoin in modo da rimanere al sicuro e soprattutto anonimo.

La sicurezza offerta da ExpressVPN è eccellente, con una solida crittografia a 256 bit utilizzata e una politica di zero registrazione che significa che le tue attività su Internet non verranno mai registrate. La rete di server disponibile è enorme, con oltre 3.000 server in 94 paesi diversi, compresi molti nel Sud-est asiatico, quindi puoi collegarti a un server vicino a te per le migliori velocità possibili. Le connessioni sono tra le più rapide disponibili, quindi non ti rallenteranno e il software ExpressVPN può essere installato su una vasta gamma di piattaforme, tra cui Windows, Mac OS, Linux, iOS, Android e molte altre. Inoltre, ci sono anche estensioni del browser disponibili per Mozilla Firefox, Google Chrome e Apple Safari, un modo conveniente per controllare la tua VPN mentre navighi.

Leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN .

Pro

  •  Sblocca Netflix USA, iPlayer, Amazon Prime
  •  I Server più veloci che abbiamo testato
  •  Torrenting / P2P consentito
  •  Politica rigorosa di non registrazione del traffico e delle informazioni personali
  •  Servizio clienti con live chat.

Contro

  •  Max 3 connessioni contemporaneamente
  •  Leggermente più costoso della concorrenza.
IL MEGLIO PER USARE LIBERAMENTE BITCOIN CINA:  la potente crittografia di ExpressVPN e le generose disposizioni sulla privacy sono ideali per sbloccare gli scambi di Bitcoin in Cina. Ricevi 3 mesi gratis e risparmia il 49% sul piano annuale. Garanzia di rimborso di 30 giorni inclusa.

2. NordVPN

nordvpn

NordVPN è la scelta migliore per chi desidera una sicurezza eccezionale e alti livelli di affidabilità. NordVPN è stata una delle VPN più affidabili e meglio funzionanti in Cina, grazie al recente aggiornamento del servizio. Puoi utilizzare i server offuscati che sono appositamente progettati per nascondere il fatto che stai utilizzando una VPN in modo che funzionino anche su reti che dispongono di un blocco VPN. Visitate il sito Web per maggiori dettagli su come questa VPN aggiri le restrizioni cinesi: https://nordvpn.com/blog/vpn-for-china/ . Puoi pagare il tuo abbonamento anche usando Bitcoin, usando il sistema BitPay, in modo da poter rimanere anonimo.

In termini di sicurezza, NordVPN non offre solo le funzionalità di alta sicurezza della crittografia a 256 bit e una politica di non registrazione, ma ha anche una funzione speciale chiamata doppia crittografia. È qui che i tuoi dati vengono inviati a due server diversi e vengono crittografati due volte per renderli praticamente impossibili da decifrare, anche con gli strumenti più recenti. C’è un numero assolutamente enorme di server disponibili, con una rete di oltre 5.100 server in 59 paesi in tutto il mondo, compresi molti nel Sud-est asiatico. Da questi server, è possibile scegliere di connettersi a server specializzati per utilizzare funzionalità speciali come anti DDoS, IP dedicato, doppia VPN, Onion su VPN e P2P. Le connessioni sono veloci e il software può essere installato su dispositivi Windows, Mac OS, Android e iOS,

Leggi la nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: piano triennale (sconto del 75% – link sotto)
  •  Valutazione degli utenti di GooglePlay: 4.3 / 5.0
  •  La crittografia avanzata viene utilizzata su tutte le connessioni
  •  Nessun registro di traffico e connessioni crittografate per la massima privacy
  •  Garanzia di rimborso.

Contro

  •  A volte è lento nell’elaborare i rimborsi (ma li emette sempre).
MIGLIOR VPN PER QUALITÀ/PREZZO: ricevi un generoso sconto del 70% per l’iscrizione al piano triennale, portando il prezzo mensile a soli $ 3,49 . Inoltre, tieni presente che tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi.

3. PureVPN

purevpn

PureVPN è eccezionale se desideri un pacchetto di sicurezza semplice e tutto in uno. Puoi usare questa VPN in Cina e c’è un’intera sezione delle pagine di supporto dedicate ad aiutare gli utenti in Cina e permettere loro di sfruttare al massimo la loro VPN: https://support.purevpn.com/article-categories/for-users-in- china . Puoi pagare l’abbonamento tramite il sistema CoinPayments, che ti consente di utilizzare varie criptovalute per il pagamento tra cui Bitcoin, oltre a altcoin come Ether, Litecoin, BitBean, CloakCoin, Dash, LeoCoin e altro. Ciò ti consente di rimanere anonimo e utilizzare Internet in modo sicuro in Cina.

La sicurezza offerta include non solo una VPN con una forte crittografia a 256 bit e una politica di zero registrazione, ma anche più funzioni di sicurezza come la protezione DDoS, un kill switch, l’opzione per un IP dedicato e un firewall NAT. Oltre alla VPN, un abbonamento PureVPN ti dà anche accesso ad altri software di sicurezza come la protezione da malware e virus e un filtro antispam per tenere fuori dalla inbox tutta la posta indesiderata. Le connessioni sono veloci e la rete di server include oltre 2.000 server in 140 paesi diversi. Puoi installare il software su dispositivi Windows, Mac OS, Android, iOS e Android TV o utilizzare le estensioni del browser disponibili per Chrome e Firefox.

Leggi la nostra recensione completa su PureVPN .

SPECIALE PER IL LETTORE:  risparmia un generoso 74% – qui – sul piano biennale, solo $ 2,88 / mese con una garanzia di rimborso di 31 giorni.

Conclusione

Bitcoin e altre criptovalute sono molto popolari in Cina, ma il governo ha represso il loro uso limitando l’accesso agli scambi di criptovaluta, sia nazionali che internazionali. Se vuoi acquistare e scambiare Bitcoin in Cina, dovrai utilizzare una VPN per aggirare queste restrizioni e accedere a scambi come su Coinbase. Ma attenzione, perché non tutte le VPN funzionano in Cina e non tutte le VPN ti consentono di pagare l’abbonamento in Bitcoin, il che è decisamente meglio per proteggere la tua privacy.

Abbiamo raccomandato tre VPN estremamente affidabili che puoi utilizzare in Cina e che puoi pagare con Bitcoin per guadagnare il miglior accesso possibile agli scambi di criptovaluta. Hai provato una di queste VPN in Cina? come è stata la tua esperienza con esse? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. NordVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.