1. Home
  2. IT

Come sbloccare Tumblr in Cina: il metodo più semplice e veloce

Sei un utente Tumblr? Vivi, lavori o vai spesso in Cina? In tal caso, avrai certamente scoperto che, a partire da maggio 2016, il governo cinese ha bloccato l’accesso a Tumblr nella Cine continentale. Dato che Tumblr è ancora una popolare piattaforma di microblogging e un sito Web di social media utilizzato da privati, aziende e persino politici, la cosa può causare seri problemi.

Fortunatamente, nonostante il blocco imposto dalla Cina, c’è una soluzione per sbloccare di nuovo Tumblr: usare una VPN. In questa guida, ti illustreremo i requisiti specifici che dovresti cercare per scegliere una VPN in grado di superare il Great Firewall cinese. Quindi, ti mostreremo come utilizzare la tua nuova VPN per sbloccare Tumblr. Infine, ti daremo alcune informazioni sulla situazione relativa al blocco di Tumblr da parte della Cina.

Scegliere la VPN giusta per il nostro fine

Quando si cerca una VPN, ci sono molte cose da prendere in considerazione, come la crittografia, le dimensioni della rete, la politica di registrazione, ecc. Ma quando cerchi di perforare il Grande Firewall della Cina, c’è un’altra domanda che devi porti: la VPN riuscirà superarlo? Dato che il Great Firewall è attualmente considerato il firewall più sofisticato del pianeta, l’elenco dei papabili si restringe immediatamente. Tutte le VPN che abbiamo preso in considerazione possono attualmente passare attraverso il muro digitale del firewall.

Abbiamo stilato la nostra lista sulla base di questi criteri:

  • Crittografia: non solo la tua VPN deve avere protocolli di crittografia abbastanza forti da perforare il firewall cinese, ma deve anche tenerti al sicuro e renderti anonimo. Ognuna di queste VPN ha una crittografia di livello militare, che avvolge i tuoi dati in un tunnel sicuro di crittografia impenetrabile.
  • Dimensione / posizione dei server della rete: per garantire una connessione affidabile, veloce e sicura, la tua VPN deve disporre di una rete abbastanza grande da supportare tutte le tue attività. Quando hai più server tra cui scegliere, aumenti le tue probabilità di avere una connessione veloce e sicura che ti possa far passare attraverso il firewall.
  • Velocità: una volta attraversato il firewall, non si desidera certamente riscontrare riduzioni della velocità della connessione, indipendentemente da ciò che si sta facendo: download, streaming, navigazione o altro. Hai quindi bisogno di una VPN che non solo garantisca una potente crittografia, ma mantenga comunque delle alte velocità.
  • Compatibilità del tuo dispositivo: è improbabile che tu stia utilizzando Internet solo sul tuo desktop o laptop, quindi la tua VPN deve quindi supportare una serie di dispositivi e sistemi operativi. Ognuna delle VPN in questo elenco ha software per i principali sistemi operativi, come Windows, Mac, Linux, Android e iOS – così come altri device, come router e addirittura estensioni del browser.

Sblocca Tumblr con queste VPN

Ecco il nostro elenco di VPN che possono sbloccare Tumblr in Cina:

1. ExpressVPN

ExpressVPN è uno dei provider VPN più veloci sul mercato, offre streaming senza buffer, download veloci e navigazione senza interruzioni. Nonostante abbia la solida crittografia AES a 256 bit ottima per superare il firewall cinese, ExpressVPN rimane comunque leggero con un’interfaccia one-click. Ha sede legale nelle Isole Vergini britanniche, quindi è del tutto estraneo ad accordi di sorveglianza internazionale come quello dei paesi delle Five, Nine e Fourteen Eyes Alliance.

E con oltre 2000 server in 94 paesi, non avrai problemi a trovarne uno adatto ai tuoi scopi. ExpressVPN non registra il tuo traffico, le richieste DNS, gli indirizzi IP o la cronologia di navigazione, quindi anche se qualcuno richiedesse i tuoi dati (il che è improbabile considerando la giurisdizione Panamense), nulla di ciò che il provider possiede può essere ricondotto a te in alcun modo.

ExpressVPN ti offre inoltre una funzione di split tunneling: puoi scegliere quali siti navigare e quali specifici dati vuoi inviare tramite la tua VPN e quali attraverso la connessione standard. Ciò significa che puoi rimanere connesso a un server in Giappone ed essere comunque in grado di accedere ai siti Web locali senza doverlo disattivare.

Pro

  •  Sblocca Netflix USA, BBC iPlayer e altri servizi di streaming
  •  Collegamenti affidabili e veloci
  •  Crittografia AES-256
  •  Politica rigorosa di no logging
  •  Supporto disponibile via live chat.

Contro

  •  Massimo di 3 connessioni
  •  Piano mensile costoso.

Scopri di più su questo fantastico provider nella nostra recensione ExpressVPN del 2019.

MIGLIORE VPN: paga solo $ 6,67 / mese quando scegli il piano d’abbonamento annuale e ricevi 12 mesi + 3 mesi GRATIS. Sconto del 49% e garanzia di rimborso di 30 giorni senza fastidiose domande sulla tua scelta di recedere.

2. NordVPN

NordVPN ha una rete davvero enorme. Con oltre 5.000 server in 62 paesi, è il più grande provider del settore e continua a crescere giorno per giorno. Oltre alla crittografia AES a 256 bit di livello militare, un test di tenuta DNS e un kill switch automatico in caso di cadute accidentali, NordVPN offre funzionalità avanzate che lo rendono un’arma formidabile contro governi oppressivi come la Cina. Alcune di queste funzionalità includono server speciali, come una doppia VPN, che esegue i tuoi dati attraverso due server, aggiungendo un ulteriore livello di protezione. Oppure, la funzionalità dei server offuscati, che nasconde il fatto che stai utilizzando una VPN. E se ciò non bastasse, c’è la funzione Onion over VPN, che ti offre una sicurezza impeccabile.

E se non sei un utente avanzato, NordVPN ha ancora molto da offrirti. La grafica a mappa per la scelta del server rende semplicissimo l’utilizzo della VPN basato sulla posizione. Senza restrizioni sulla larghezza di banda, puoi anche connetterti a un massimo di 6 dispositivi contemporaneamente, utilizzando il software su tantissimi sistemi operativi, in modo che tutti i tuoi dispositivi (e anche quelli della tua famiglia o dei tuoi amici) possano perforare il Great Firewall Cinese.

Pro

  •  Piani altamente convenienti
  •  Ampio parco server di oltre 5.400 server diversi
  •  Chiavi SSL a 2.048 bit e protezione da perdite DNS
  •  Sede legale a Panama
  •  Ottimo servizio clienti via chat.

Contro

  •  L’elaborazione del rimborso può richiedere fino a 30 giorni.

Scopri di più su questo fantastico provider nella nostra recensione di NordVPN .

SBLOCCA TUMBLR IN CINA: non lasciarti scappare il 70% di sconto se ti iscrivi al piano d’abbonamento triennale – Sono solo 3,49 $ al mese. Una generosa garanzia di rimborso di 30 giorni ti dà la libertà di provare per credere.

3. PrivateVPN

PrivateVPN offre un equilibrio perfetto tra velocità e sicurezza. Con una potenza sufficiente (crittografia AES a 256 bit) per aggirare il Great Firewall, avrai comunque velocità elevate. Avrai inoltre circa 80 server in 57 paesi, una rete piccola ma abbastanza estesa per avere sempre accesso a Tumblr e al resto dell’Internet libero e aperto. A completare il pacchetto vi è una politica di zero-registrazione che promette di coprire tutte le tue tracce online.

Inoltre, PrivateVPN ha un’interfaccia semplice e facile da usare che ti connette con un solo clic. Se sei come noi, adori lo streaming ed è qui che PrivateVPN brilla davvero. Con server specificamente orientati (ed etichettati per semplicità di utilizzo) per bypassare i ban VPN, godrai di un accesso illimitato a Netflix, Hulu e altri servizi di streaming dai grandi nomi. Allo stesso modo, è molto facile accedere a Tumblr, tutto con il clic di un pulsante.

Le versioni recenti dell’app PrivateVPN presentano una modalità Stealth, che è molto efficace nell’aggirare il Great Firewall of China (offerto su OpenVPN, sebbene L2TP sia disponibile e funzioni anche bene). Il software è disponibile per molte piattaforme, come Windows, Mac OS, Linux, Android, iOS e persino Router, Kodi e Amazon Fire TV e Stick.

Scopri di più nella nostra recensione PrivateVPN 2019.

OFFERTA IMPERDIBILE: ricevi 1 mese extra di PrivateVPN, del tutto GRATIS quando sottoscrivi il piano di 12 mesi. Paghi solo $ 3,88 / mese (64% di sconto). Coperto da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Come sbloccare Tumblr con una VPN

Come accennato in precedenza, il firewall cinese rappresenta il livello più elevato di censura al mondo – quindi è estremamente difficile accedere a siti bloccati, come Tumblr. Anche molte VPN hanno problemi – ma per fortuna ce ne sono alcune abbastanza forti per farcela. Ognuno dei nostri servizi consigliati utilizza metodi sofisticati per aggirare il blocco VPN in Cina o in qualsiasi altra nazione.

La tua VPN creerà una rete sicura e crittografata sfruttando la connessione originaria del tuo ISP. Tutti i tuoi dati vengono inviati attraverso questo “tunnel” crittografato, che ti consente di mascherare la tua posizione con un altro indirizzo IP e mantenere nascosta la tua identità. Ciò ti consente di scegliere la tua posizione virtuale, in modo che sembri che tu stia accedendo a Internet al di fuori della Cina. Sì, questo ti permette di tornare a leggere e guardare il tuo feed di Tumblr! Ecco come:

  1. Iscriviti ad un provider di servizi VPN. Puoi seguire uno dei link sopra per farlo. Una volta fatto, selezionerai un piano d’abbonamento, quindi fornirai il tuo indirizzo email e il metodo di pagamento che preferisci alla tua VPN.
  2. Dopo esserti registrato, scarica e installa l’applicazione sul tuo dispositivo. Se esegui il download su uno smartphone, potrebbe essere necessario visitare l’app store del tuo sistema operativo.
  3. Successivamente, avvia l’app VPN e accedi con le credenziali che hai creato al momento dell’iscrizione.
  4. Ora connettiti a un server in un paese al di fuori della Cina continentale che consenta chiaramente Tumblr.
    • A seconda del provider, potrebbe essere necessario connettersi a server specifici oppure attivare un’opzione per offuscare ulteriormente le misure di blocco della VPN del firewall. Se non sei sicuro al 100% di come fare, il nostro suggerimento è di metterti in contatto con il team di assistenza clienti del tuo provider… PRIMA di andare in Cina.
  5. Infine, prima di iniziare a utilizzare la connessione Internet, testala per assicurarti che la tua VPN funzioni. Visita ipleak.net nel tuo browser web. Nella parte superiore troverai due caselle con lunghe stringhe di numeri. Sotto i numeri, dovrebbe essere indicato un paese di origine. Ad esempio, se ti sei connesso a un server VPN in Giappone, dovrebbe esserci scritto “Giappone” come paese di origine del tuo indirizzo IP. In caso contrario, se dice ancora “Cina”, allora la tua VPN non è riuscita a connetterti e dovrai riprovare. Fintanto che il paese di origine corrisponde alla posizione del server VPN a cui ti sei connesso, sei a posto e puoi accedere a Tumblr.

Perché Tumblr è stato bloccato in Cina?

Né la Cina né Tumblr hanno indicato un motivo ufficiale per cui Tumblr sia stato bloccato. Tuttavia, ci sono due teorie prevalenti, entrambe con un certo peso e plausibilità.

Tumblr: una minaccia per l’ordine pubblico

Nel recente passato, gli organizzatori di proteste in Cina hanno utilizzato i social media e le piattaforme di messaggistica per comunicare. Queste proteste sono state travolgenti durante le sessioni speciali del governo cinese, comprese alcune rivolte su vasta scala. Pertanto, la Cina ha iniziato a bloccare i social per impedire ai manifestanti di organizzarsi in modo efficace. La Cina ha una tradizione ormai consolidata di blocco di molti siti Web originari dell’ovest, soprattutto quando diventano molto popolari.

Materiale pornografico su Tumblr

Il porno è illegale in Cina, e le autorità ci vanno giù duro. Tumblr non filtra alcun contenuto, il che significa che gli utenti possono pubblicare praticamente qualsiasi cosa, incluso materiale pornografico. È stato stimato che circa il 10% dei blog più popolari su Tumblr contiene materiale per adulti, che si può trovare sul 50% delle dashboard degli utenti.

Non posso semplicemente usare un server proxy / VPN gratuita / Tor / ecc.?

Devono per forza esserci altre opzioni oltre alle VPN per sbloccare Tumblr, giusto? È vero – ci sono. Ma ti verrà difficile trovarne una che offra lo stesso livello di sicurezza e praticità di una VPN.

I Server proxy

I proxy funzionano in modo simile alle VPN – fino a un certo punto. Le tue informazioni vengono inviate attraverso un tunnel a un altro server, fornendo al tuo server l’indirizzo IP di tale server. A differenza di una VPN, i proxy non offrono la stessa protezione. Un proxy potrebbe teoricamente crittografare i dati inviati dal tuo dispositivo al proxy, ma non altro. Non si avranno test di perdita DNS o un kill switch automatico in caso di cadute accidentali della connessione e se si esce dal browser, non hai nulla per proteggerti. In altre parole, se volessi usare l’app di Tumblr, non saresti in condizioni di farlo in Cina.

VPN gratuite

Sono disponibili VPN gratuite, ma ci sono molti problemi con esse. Innanzitutto è semplicemente una questione di potere e logica. Se molte VPN a pagamento non riescono a superare il Great Firewall cinese, una VPN gratuita potrà mai farlo? No Ovviamente?

In secondo luogo, le VPN “gratuite” non sono affatto gratuite: hanno bisogno di soldi per sopravvivere e fare attività. Ci sono quindi molte pubblicità, nella migliore delle ipotesi. Nel peggiore dei casi, le VPN gratuite sono molto pericolose: registreranno la tua attività, quindi la venderanno a terze parti. Le VPN gratuite possono anche fungere da veicoli per minacce come malware, esponendoti e mettendoti a rischio di furto e truffe d’identità.

Tor

Tor è un browser sicuro che rende anonima le tue identità e attività online rimbalzando i tuoi dati attraverso il sistema di inoltro. È una rete potente per rimanere al sicuro, ma non è possibile accedervi in ​​Cina. Per scaricarlo, è necessario contattare i suoi sviluppatori per ricevere un link da cui può essere scaricato da un servizio cloud.

Ma una volta che lo fai, non hai risolto molto – il governo cinese è riuscito a bloccare Tor. Dovrai eseguire un programma chiamato Obfsproxy accanto ad esso, che nasconde il fatto che stai usando Tor. Può essere un po’ complicato: è certamente molto più facile e veloce usare una VPN.

Infine, Tor non è esattamente programmato per offrire un’esperienza fluida per l’uso di Internet dei giorni nostri. Se stai cercando di guardare video, immagini ad alta risoluzione, ascoltare audio, giocare o eseguire qualsiasi altra attività con molta larghezza di banda, troverai che la connessione si interrompe continuamente. In effetti, Tor è principalmente orientato verso transazioni informative a bassa densità, come il caricamento di documenti e lo svolgimento di ricerche sulle quali non si desidera incappare in ficcanaso come il governo.

Combinazione di Tor e VPN

Tuttavia, se sei davvero motivato ad avere la migliore crittografia e la più elevata sicurezza, puoi combinare Tor e una VPN in due modi:

  • Tor over VPN;
  • VPN over Tor.

Quando si utilizza Tor over VPN, ci si connette al proprio provider VPN, quindi si accede alla rete Tor. In questo modo, si annulla la necessità di utilizzare Obfsproxy , perché i dati vengono crittografati dalla VPN prima di accedere a Tor. Ciò significa che il tuo ISP non può vedere che stai usando Tor; offre sicurezza e privacy incredibili.

Quando usi VPN su Tor, accedi prima alla rete Tor, quindi ti connetti alla VPN da lì. Questo processo crittografa i tuoi dati sia quando entri sia quando esci da Tor, quindi non solo i tuoi dati sono nascosti al tuo ISP – come sopra – ma anche il tuo indirizzo IP originale è nascosto dalla tua VPN, offrendoti un doppio livello di sicurezza. Sebbene non incoraggiamo in alcun modo la violazione della legge, questa combinazione si rende molto utile per la difesa dei diritti umani e attività di protesta.

Riassumendo

Sia che tu viva o lavori in Cina o che stia semplicemente programmando un viaggio oltre la muraglia, non riuscire ad accedere a Tumblr può essere non poco frustrante. Con questa guida, hai tutto il materiale necessario per prendere una decisione sul metodo che ritieni migliore per sbloccare Tumblr.

Vivi, lavori o vai spesso in Cina? Hai riscontrato con mano il divieto di Tumblr? Hai usato una VPN o uno degli altri metodi qui descritti per bypassarlo? Raccontaci la tua storia nella sezione commenti qui sotto!

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment