1. Home
  2. IT

La Migliore VPN per Bitcoin nel 2018 e Come mantenersi al sicuro

Quando si ricercano le migliori VPN sul mercato, la privacy e la sicurezza sono le principali preoccupazioni della maggior parte delle persone. Una rete privata virtuale consente di ripristinarle crittografando i dati che escono dal dispositivo, impedendo a terzi, ISP e agenzie governative di rubare, tracciare o registrare attività online. Con una VPN in funzione puoi navigare in Internet senza preoccuparti di qualcuno che osserva ogni tua mossa.

Tuttavia, installare semplicemente una VPN non è il massimo che puoi fare per proteggere la tua privacy online. Quando paghi una VPN, probabilmente utilizzerai una carta di credito, che è direttamente associata al tuo nome e indirizzo di casa. Ciò significa che l’attività che passa attraverso la VPN può teoricamente ricondurre a te, indipendentemente dal livello di crittografia. Ciò è preoccupante per molti utenti di VPN, ma ci sono dei passi da seguire per mantenere la transazione privata, incluso l’acquisto di servizi VPN usando criptovalute come Bitcoin.

Perché i pagamenti Bitcoin con una VPN?

Quando la privacy è estremamente importante, pagare con Bitcoin è la scelta giusta. La maggior parte degli altri metodi di pagamento online lascia una traccia facilmente riconoscibile a chiunque possa spiarti. Se si effettua un acquisto con una carta di credito o PayPal, ad esempio, il nome e l’indirizzo sono prontamente associati a tale transazione. Questo può essere un grosso inconveniente per l’acquisto di servizi VPN, in quanto la ragione per cui ti stai registrando è aumentare la tua privacy online.

Le VPN mantengono i loro utenti relativamente anonimi fornendo alti livelli di crittografia per tutti i loro dati. Le informazioni inviate che passano attraverso i server di una VPN sono criptate e la VPN non deve conservare i registri di tali transazioni. Se stai cercando di rimanere il più possibile anonimo, tuttavia, una terza parte potrebbe teoricamente tracciare la tua attività abbinando gli indirizzi IP VPN ai provider VPN, quindi setacciando i database di pagamento per scoprire la registrazione del tuo acquisto, nome e indirizzo allegati.

I pagamenti con Bitcoin mantengono l’intera transazione più sicura. Invece di firmare con il tuo conto PayPal o bancario, Bitcoin ti consente di inviare denaro senza lasciare traccia. Il tuo portafoglio Bitcoin non contiene il tuo nome, solo dettagli su come verificare il pagamento ed estrarre fondi. Otterrai il tuo servizio VPN e i tuoi dati non saranno associati all’account. Quando la privacy è un must, pagare con Bitcoin è essenziale.

Valutazione delle migliori VPN per Bitcoin

Sempre più venditori online accettano Bitcoin come pagamento. Perfino i negozi fisici hanno iniziato ad abbracciare il moderno movimento della criptovaluta. Le aziende che gestiscono reti private virtuali sanno che i loro clienti sono interessati a una forte sicurezza online, motivo per cui molti di loro consentono di acquistare servizi e rinnovare abbonamenti tramite Bitcoin. I prezzi sono gli stessi, il processo è lo stesso, solo invece di consegnare il tuo nome e indirizzo tramite una transazione con carta di credito, puoi utilizzare la blockchain per una transazione sicura e anonima.

Dal momento che la privacy è la principale preoccupazione delle VPN che accettano i Bitcoin, abbiamo concentrato la nostra ricerca sui migliori fornitori con le migliori politiche sulla privacy. Non è necessario entrare nei dettagli su precisi protocolli di crittografia o distribuzioni di rete server. Basta utilizzare i seguenti criteri quando si cerca la migliore VPN Bitcoin e sarete sulla buona strada per preservare la vostra privacy online.

Politica di registrazione: la politica di registrazione di una VPN costituisce la spina dorsale della privacy. I dati che passano attraverso i server VPN possono essere archiviati come con un ISP. Se un’agenzia governativa richiede l’accesso a questi registri, i tuoi dati personali potrebbero essere compromessi. Se la VPN non conserva i registri, tuttavia, i tuoi dati non possono essere condivisi. È un modo semplice ma efficace per proteggere le informazioni, poiché la VPN non può condividere qualcosa che non esiste. Assicurati sempre che la VPN scelta abbia una rigida politica di zero-logging, senza eccezioni.

Giurisdizione: una caratteristica spesso trascurata del servizio VPN è la registrazione della società. Alcuni paesi possono richiedere al provider VPN di conservare i registri di determinate informazioni, ad esempio timestamp o report sul traffico dettagliati. Ciò ignora la politica della VPN sulla conservazione dei registri e rende sia possibile che completamente legale per le terze parti ottenere copie di questi registri. È sempre meglio scegliere una VPN localizzata in un paese con leggi favorevoli alla privacy.

Restrizioni al traffico: alcune VPN impongono limiti sulla quantità e sui tipi di traffico che i propri utenti possono consumare. I limiti di larghezza di banda sono sorprendentemente comuni, ad esempio, così come i filtri che bloccano le reti peer-to-peer e il traffico torrent. Per assicurarti di avere accesso illimitato a Internet, controlla i criteri della tua VPN sui tipi di file consentiti prima di registrarti.

Velocità: le VPN tendono ad essere più lente delle connessioni Internet standard, tutto grazie alla crittografia e alle posizioni dei server in tutto il mondo. Per contribuire a compensare questo inevitabile calo di velocità, le buone VPN configureranno il loro hardware e software per le migliori prestazioni.

1. ExpressVPN

ExpressVPN è noto per le alte velocità e le eccellenti politiche sulla privacy, tra cui la crittografia forte e i registri a traffico zero. La società gestisce una rete di oltre 145 server in 94 paesi diversi, la maggior parte dei quali fornisce una connessione affidabile con le città di tutto il mondo. ExpressVPN offre app personalizzate per Windows, Mac, Linux, Android e iOS e le versioni desktop del software includono funzioni di kill switch e di protezione perdite DNS, che aiutano a garantire che la tua identità non lasci mai il tuo dispositivo.

I piani di ExpressVPN hanno prezzi competitivi e offrono sconti per abbonamenti più lunghi. I pagamenti con Bitcoin vengono elaborati tramite BitPay, rendendo la criptovaluta facile da usare quanto una carta di credito o PayPal. Tutti i piani di ExpressVPN sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Le migliori caratteristiche di ExpressVPN:

  • Larghezza di banda illimitata e nessuna restrizione sul traffico P2P o torrent.
  • Registri di traffico zero, crittografia SSL a 256 bit e server ultraveloci.
  • Opzione test di velocità integrata in più versioni del suo software.

2. IPVanish

IPVanish è un servizio VPN amichevole che mira a rendere Internet più accessibile al mondo. Lo fa offrendo app semplici e politiche sulla privacy facili da comprendere, il tutto supportato da una rete di oltre 850 server in 60 paesi diversi. Se vuoi accedere ai flussi video da altri paesi, IPVanish può aiutarti. Se hai bisogno di evitare i filtri di censura o di visitare siti web bloccati, IPVanish può aiutarti anche in questo caso. Inoltre, non dovrai mai preoccuparti delle limitazioni della larghezza di banda o dei tipi di file bloccati, poiché IPVanish non monitora il traffico in alcun modo o forma.

IPVanish accetta pagamenti Bitcoin per tutti i suoi piani a prezzi competitivi. Iscriviti per un mese, tre mesi o anche per un anno intero, risparmiando fino al 46% con abbonamenti più lunghi. Nota che al momento non puoi impostare pagamenti di rinnovo automatici con bitcoin, quindi ogni volta che il tuo servizio sta per finire, dovrai rinnovarlo manualmente.

IPVanish ha una grande serie di funzionalità, tra cui:

  • Software personalizzato su Windows, Mac, Linux, Android, iOS e altro.
  • Protetto con crittografia AES a 256 bit e registri di traffico zero.
  • Torrent anonimo e utilizzo illimitato di P2P.
  • Collegare fino a cinque dispositivi contemporaneamente.

3. NordVPN

NordVPN è un provider VPN completo con fantastiche norme sulla privacy. La doppia crittografia è la funzione principale del servizio. I dati importanti che passano attraverso i server selezionati vengono incapsulati nella crittografia SSL a 2048 bit, bloccandola così strettamente che nemmeno un supercomputer può romperla. Oltre a ciò, NordVPN ha una delle più complete policy di zero-logging in giro, che copre tutto, dal traffico alla larghezza di banda, agli indirizzi IP e persino ai timestamp. Nulla di ciò che fai è memorizzato sui server di NordVPN, mai.

I piani di NordVPN includono tutte le funzionalità di cui sopra e altro ancora. Puoi pagare con Bitcoin tramite BitPay e la tua transazione è addirittura coperta dalla garanzia soddisfatti o rimborsati della società entro 30 giorni. Iscriviti per un intero anno di servizio e risparmierai un ulteriore sconto del 52% sul prezzo base!

Alcune delle migliori caratteristiche di NordVPN includono:

  • Ottimo supporto per dispositivi per tutti i principali sistemi operativi, smartphone e tablet.
  • Un’enorme rete con oltre 1.000 server in 59 paesi diversi.
  • Larghezza di banda illimitata e nessuna restrizione sul traffico P2P o torrent.
  • Giurisdizione a Panama, un paese amico della privacy.

4. PureVPN

PureVPN ha alcuni vantaggi sulla privacy distinti rispetto a molte delle più diffuse VPN sul mercato. La loro intera rete di 750 server in 141 paesi diversi è autogestita, il che significa che le parti esterne non hanno mai accesso al loro hardware o software. Ciò aggiunge un po ‘di sicurezza alla già forte policy zero-logging dell’azienda, crittografia a 256-bit, soluzioni alternative per l’ispezione dei pacchetti ISP per aiutare a preservare la privacy.

PureVPN supporta pagamenti con oltre una dozzina di criptovalute popolari, tra cui Bitcoin e Litecoin. Troverai anche alcune delle migliori offerte per gli abbonamenti VPN a lungo termine, come l’eccellente sconto del 73% su un abbonamento di due anni. Puoi persino acquistare piani utilizzando una varietà di buoni regalo, che è un altro modo per ottenere una VPN senza divulgare la tua identità.

PureVPN ha una serie di altre utili funzionalità:

  • Accedere alla VPN tramite le estensioni del browser, che includono adblocker e blocchi di monitoraggio.
  • Compatibile con molti dispositivi TV Box, console di gioco, smart TV e oltre 50 router.
  • Navigazione, streaming e utilizzo dei servizi VoIP con incredibile velocità e sicurezza.
SCONTO DEL 73% per l’abbonamento di 2 anni: solo $ 2,95 al mese. Puoi anche approfittare della garanzia di rimborso di 7 giorni, significa che puoi provare il servizio senza rischi.

Le basi del Bitcoin

I bitcoin sono diversi da qualsiasi valuta con cui la maggior parte della gente abbia familiarità. Non ci sono banche Bitcoin, nessuna moneta fisica e nessuna autorità centralizzata che crea o mantiene l’ecosfera Bitcoin. Invece, tutto è verificato attraverso una rete distribuita di utenti Bitcoin e minatori che implementano della crittografia complicata. Pensa ad esso come ad un crowdsourcing di una valuta, anche se in realtà è molto più complicato di così.

Nonostante l’insolita struttura le transazioni Bitcoin seguono un percorso semplice. Innanzitutto, ha luogo un pagamento. Ad esempio, invii Bitcoin a un provider VPN per pagare un servizio. Questa transazione viene quindi trasmessa alla rete Bitcoin. I minatori, molti dei quali sono persone comuni con computer comuni, elaborano questa transazione per creare un blocco. Il computer di mining risolve un cripto-puzzle e invia una prova di lavoro alla rete pubblica, collegando il blocco creato a un altro blocco per formare la blockchain. Successivamente, altri minatori verificano l’integrità del blocco e il processo continua in tutta la rete e per ogni transazione. L’intricato sistema di controlli ed equilibri mantiene intatta l’integrità, rendendo il Bitcoin un sistema affidabile e autosufficiente che chiunque nel mondo può utilizzare.

Terminologia Bitcoin

Il campo delle criptovalute può essere incredibilmente denso di gergo tecnico. Non è necessario essere esperti di sicurezza per dare un senso fondamentale al mondo dei Bitcoin, ma è utile conoscere alcune nozioni di base in modo da non dover usare un dizionario ogni istante.

  • Criptovaluta – Qualsiasi valuta digitale decentralizzata, inclusi Bitcoin, Litecoin, Dogecoin, ecc.
  • Blockchain: il libro mastro pubblico che aiuta a verificare le transazioni. Questa è la versione Bitcoin di un gruppo di ragionieri o di una banca, ed è ciò che rende il sistema così unico e affidabile.
  • Tasso di cambio: i Bitcoin non hanno valore impostato. Invece, li scambi come faresti con la valuta straniera. In qualsiasi momento i Bitcoin valgono importi diversi nella tua valuta locale.
  • Scambio Bitcoin – Da non confondere con il tasso di cambio, i siti di scambio Bitcoin sono società esistenti per trasformare la tua valuta in criptovaluta o per passare da una criptovaluta a un’altra.
  • Mining: il processo di verifica delle transazioni bitcoin. I minatori mantengono la blockchain e ricevono premi Bitcoin molto piccoli in cambio del loro lavoro.
  • Portafoglio: memorizza le informazioni necessarie per effettuare transazioni Bitcoin. Pensala come una banca personale a cui solo tu hai accesso. I wallet non memorizzano effettivamente i Bitcoin, ma senza un portafoglio non è possibile effettuare transazioni.

Note sul pagamento con Bitcoin

Comprare, vendere, scambiare e spendere Bitcoin è facile. Non è necessario essere esperti della tecnologia per utilizzare correttamente la criptovaluta, ma più ne sai e meglio è. Un errore comune è pensare ai Bitcoin come qualsiasi altra valuta. Questo può essere vero per alcuni aspetti, anche se ci sono alcune cose che dovresti sapere sui Bitcoin prima di iniziare a spenderli.

I portafogli possono essere difficili da proteggere: per utilizzare i Bitcoin è necessario un portafoglio Bitcoin. Queste non sono necessariamente strutture fisiche. Possono essere pezzi di carta, file di testo, immagini o qualsiasi cosa in grado di memorizzare una stringa di lettere e numeri. Hai un sacco di controllo su ciò che fanno i tuoi Bitcoin, ma è facile sbagliare o addirittura perdere i portafogli Bitcoin, che equivale a buttare soldi nel cestino.

Le transazioni con Bitcoin sono irreversibili. Non c’è modo di annullare una transazione Bitcoin. Una volta che lo spendi, non c’è più. Le transazioni possono essere rimborsate se la chi riceve è disposto a farlo, ma non è esattamente come invertire un addebito.

Bitcoin non è completamente anonimo: sebbene l’uso di Bitcoin sia incredibilmente sicuro, il processo non garantisce il tuo anonimato. Il metodo che usi per comprare Bitcoin può lasciare una traccia, così come il tuo indirizzo IP o altre attività online.

I prezzi dei Bitcoin cambiano costantemente: il valore di un’unità di Bitcoin è sempre variabile. Al momento un singolo Bitcoin vale circa 2.500 USD. Ciò significa che un singolo USD vale 0.0004 BTC. Tale valore sarà diverso ogni giorno, salendo o scendendo in base a un numero di fattori esterni. Questo può rendere la spesa di Bitcoin simile alle azioni di trading.

Altri vantaggi dell’utilizzo di una VPN

Usare una VPN apporta molti benefici extra che potresti non aspettarti. La privacy è in cima alla lista, ovviamente, e va ben oltre la semplice slogan “fermare la sorveglianza di massa” che vedi sul web. Avrai anche una misura di anonimato, sicurezza online extra e maggiore sicurezza quando viaggi. E se acquisti la tua VPN usando Bitcoin, molti di questi bonus sono ancora maggiori!

Di seguito sono riportati alcuni degli ulteriori vantaggi offerti da una VPN.

Guarda video di altre regioni: hai mai provato a guardare un film su Netflix, Hulu o YouTube e hai visualizzato il messaggio “Non disponibile nella tua regione”? I distributori di contenuti limitano quali spettacoli e film sono disponibili in quali paesi. Con una VPN puoi cambiare istantaneamente la tua posizione virtuale tramite il software VPN. Se è necessario accedere a BBC iPlayer, ad esempio, ma non si vive nel Regno Unito, è sufficiente aprire la VPN, cambiare i server, ricaricare e avviare lo streaming.

Interrompere la sorveglianza e il monitoraggio: gli indirizzi IP si comportano come un indirizzo postale per le informazioni digitali. Ogni richiesta effettuata tramite Internet viene inviata e consegnata tramite lo stesso IP. Dal momento che le informazioni sulla tua posizione e sul tuo account ISP sono legate al tuo indirizzo IP, possono essere utilizzate per associare i dati alla tua identità, minando ogni speranza di privacy online. Le agenzie governative e persino gli stessi fornitori di servizi utilizzano questo fatto per seguire regolarmente l’attività di internet degli utenti. Grazie alle VPN e alle loro capacità di crittografia e IP non locali, è possibile navigare in Internet senza lasciare tracce facili da seguire.

Resta al sicuro mentre viaggi: quando sei in viaggio sei più vulnerabile che mai. L’accesso al Wi-Fi pubblico mette a rischio sia dagli hacker che dagli ISP oscuri, e poi c’è sempre il problema di perdere i tuoi dati in finti hotspot. Utilizzando una VPN sul tuo dispositivo Android o iOS, puoi criptare tutto per un ulteriore livello di privacy. E non dimenticarti di criptare anche il tuo Android o iPhone per la protezione localizzata.

Accesso ai siti Web censurati: la censura governativa e aziendale è diventata un problema più comune nel mondo moderno. È facile per una società bloccare determinati siti Web o paesi per vietare l’accesso a domini o tipi di contenuti. La maggior parte di questi filtri funziona semplicemente confrontando gli indirizzi IP e non consentendo un certo range. Dal momento che le VPN crittografano entrambi i dati e li assegnano un nuovo indirizzo IP non locale, molti di questi problemi di censura possono essere elusi senza alcuno sforzo.

Acquista con Bitcoin e VPN per un ulteriore anonimato: le VPN da sole non sono soluzioni perfette per l’anonimato online. Né sono le transazioni Bitcoin. Combina i due, tuttavia, e all’improvviso hai un modo incredibilmente privato per condurre gli affari online.

L’utilizzo di una VPN gratuita non aiuta la privacy online

Se il pagamento di una VPN espone i tuoi dati personali, perché non utilizzare una VPN gratuita? Si è tentati di installare una delle innumerevoli VPN gratuite disponibili sul mercato. Tutti promettono velocità elevate e centinaia di server tra cui scegliere. Tutto quello che devi fare è cliccare e iniziare a navigare, sembra facile, giusto? Sfortunatamente, le VPN libere possono rappresentare una vera minaccia alla tua privacy online, tutto a causa dei soldi.

Le VPN a costo zero devono apportare qualche forma di guadagno per mantenere i loro server online. Dal momento che i loro utenti non forniscono tali entrate, devono cercare altrove. Queste entrate si presentano di solito sotto forma di vendita dei dati che hanno promesso di tenere al sicuro. In altre parole, i tuoi dati di navigazione privati. Le VPN gratuite di solito hanno basse velocità, limiti di larghezza di banda e protocolli bloccati come P2P e torrent. E se stanno mantenendo i registri delle attività degli utenti e li vendono a terzi, la tua privacy non sta migliorando, sta andando a farsi friggere.

Investire in un buon servizio VPN a pagamento non è costoso, ed è estremamente facile pagare con Bitcoin per un ulteriore livello di anonimato. Questo piccolo sforzo può aiutare a garantire che la tua privacy rimanga intatta online.

Leave a comment