1. Home
  2. IT

Le VPN Migliori da Pagare con Bitcoin nel 2018

I VPN (Virtual private network) esistono per ripristinare il più possibile l’anonimato e la privacy online. Lo fanno crittografando i dati che lasciano il tuo dispositivo, sigillandoli in una busta di codice crittografico che rende impossibile per chiunque dare un’occhiata all’interno. I dettagli identificativi come la tua posizione e l’indirizzo IP vengono quindi rimossi, consentendo di navigare, trasmettere e controllare i social media in completa privacy.

C’è un inconveniente nell’esperienza VPN, tuttavia. Se ti registri con un account, dovrai inserire un metodo di pagamento. La maggior parte degli utenti usa carte di credito o trasferimenti PayPal per comodità. Questo collega immediatamente le tue informazioni personali all’account, rendendo teoricamente possibile rintracciare le tue attività VPN.

Nessuno vuole una perdita nel proprio scudo sulla privacy. Per aumentare il tuo anonimato e rimanere al sicuro online, la soluzione migliore è utilizzare un VPN che accetta transazioni in criptovaluta. Pagando il tuo VPN con Bitcoin, potrai evitare di comunicare il tuo nome e godere di un’elevata sicurezza ovunque tu vada.

Le Basi di Bitcoin

I bitcoin sono diversi da qualsiasi valuta comune di cui la maggior parte della gente abbia familiarità. Non esistono banche di Bitcoin, nessun paese emette bitcoin come pagamento e gli stessi bitcoin non sono nemmeno fisici, esistono solo nel mondo digitale. Ciò rende le cose complicate e misteriose per l’utente medio. (Lettura collegata: Are Cryptocurrencies Safe and Legal to Use?) Fortunatamente non occorre essere esperti di alto livello per pagare in bitcoin.

La Terminologia di Bitcoin

Ti imbatterai in molti termini non familiari quando studi il mondo dei Bitcoin. Non perderti nel gergo! Di seguito sono riportate alcune parole e frasi comuni insieme a una loro definizione rapida.

  • Blockchain – Il libro mastro pubblico distribuito che verifica le transazioni. Questa è la versione per bitcoin di un gruppo di ragionieri o di una banca, ed è quello che rende il sistema unico e affidabile.
  • Criptovaluta – Qualsiasi valuta digitale decentralizzata, tra cui Bitcoin, Litecoin, Dogecoin, Monero, NEO, Ripple, ecc.
  • Cambio – I siti di cambio di Bitcoin sono società che esistono per trasformare la tua valuta in criptovaluta.
  • Tasso di cambio – I bitcoin non hanno un valore predeterminato. Invece, li compri e li vendi come faresti con una valuta straniera o con azioni. In qualsiasi momento i bitcoin hanno valori diversi rispetto alla valuta locale.
  • Mining – Il processo di verifica delle transazioni in bitcoin. I minatori mantengono la blockchain e ottengono piccoli premi in bitcoin in cambio del loro lavoro.
  • Portafoglio – Un metodo di conservazione digitale dei bitcoin. I portafogli tengono i tuoi bitcoin e sono utilizzati sia per inviare che per ricevere pagamenti.

Come Ottenere Bitcoin

Mettere le mani su alcuni bitcoin non equivale a guadagnare valuta forte. Puoi comprare bitcoin proprio come compri cibo o vestiti. Puoi venderli con una perdita o un profitto. Puoi persino conservarli fino a una data successiva per vedere se puoi ottenere un guadagno enorme.

Il modo migliore per ottenere bitcoin è registrarsi con uno cambio di criptovalute. Aziende come Coinbase, KuCoin, Coinmama o Kraken ti consentono di creare un account, associare metodi di pagamento come carte di credito o conti bancari, quindi acquistare e conservare bitcoin tramite la loro interfaccia. Dovrai pagare un piccolo ammontare per la comodità, ma è di gran lunga il modo migliore per iniziare a utilizzare le criptovalute per pagare cose come i servizi VPN.

Per acquistare il tuo primo bitcoin, ti consigliamo di utilizzare Coinbase. Registrati con un account, verifica la tua identità, quindi segui la loro semplice interfaccia per acquistare la tua prima valuta digitale.

Come Pagare con Bitcoin

Che ci crediate o no, pagare con bitcoin è probabilmente più facile che inviare un pagamento con PayPal o carta di credito. Tutto ciò di cui hai bisogno è un portafoglio bitcoin, a cui potrai accedere se hai acquistato bitcoin in uno cambio. Vai sul tuo VPN e avvia la procedura di abbonamento. Scegli di pagare con bitcoin. Copia il tuo indirizzo di invio “send” e incollalo nell’interfaccia VPN. L’importo verrà prelevato dal conto bitcoin ed elaborato in pochi minuti. (Lettura correlata: How to Keep Your Wallet Protected)

Note sui Pagamenti con Bitcoin

Non è necessario essere esperti in tecnologia blockchain per utilizzare bitcoin. Tuttavia, ci sono alcune cose di cui dovresti essere a conoscenza quando effettui transazioni in criptovaluta.

  • Le transazioni in Bitcoin sono irreversibili – Non c’è modo di cambiare o annullare una transazione in bitcoin. Una volta che hai confermato la spesa, non c’è più alcun rimborso. Alcuni rivenditori e servizi di VPN gestiscono i resi autonomamente, ma per impostazione predefinita i pagamenti  in  bitcoin non possono essere annullati.
  • I Bitcoin inon sono completamente anonimi – Usare bitcoin significa rimuovere la maggior parte delle informazioni identificabili dalla transazione, ma tieni presente che anch’essi non sono completamente anonimi. È possibile, anche se difficile, tenere traccia dei pagamenti sui portafogli e abbinare questi portafogli alla tua localita’.
  • Devi considerare alcune spese – Ogni transazione richiede una piccola spesa di mining, che alimenta la rete bitcoin e mantiene i pagamenti affidabili. Queste spese possono variare da un giorno all’altro, ma nel complesso sono molto meno di un sovrapprezzo di PayPal o una tassa di prelievo ATM, per esempio.
  • Non sono previsti pagamenti ricorrenti – Poiché gli indirizzi dei wallet cambiano costantemente, con i bitcoin non sono generalmente possibili comodità come i pagamenti ricorrenti. Alcuni VPN aggirano questo problema con metodi alternativi, ma nel complesso dovrai pagare manualmente ogni volta che il tuo abbonamento si rinnova.

I Migliori VPN da Pagare con Bitcoin

Sei pronto per proteggere le tue attività online e bloccare la tua identità con l’anonimato della criptovaluta? Di seguito sono elencati alcune dei migliori VPN che permettano la registrazione utilizzando bitcoin.

1. ExpressVPN – Il VPN piu’ Veloce

ExpressVPN è un VPN straordinario e completo, che fa di tutto per assicurarti di farti avere l’esperienza più veloce e affidabile possibile. L’azienda gestisce una rete che copre centinaia di server in 94 diversi luoghi, tutti accessibili in qualsiasi parte del mondo. È anche possibile eseguire test di velocità sul software personalizzato di ExpressVPN per trovare il server più veloce disponibile!

Per motivi di sicurezza, ExpressVPN implementa una dura crittografia AES a 256 bit su tutti i dati per tenerli nascosti da sguardi indiscreti. Un’accurata politica di zero-log sul traffico, richieste DNS e  indirizzi IP garantisce che nulla possa cadere nelle mani sbagliate, anche nel caso di ordini di tribunali e simili. Infine, la tua connessione ai server di ExpressVPN è sempre al sicuro tramite la protezione contro perdite DNS e le funzioni di kill switch automatici in essere.

ExpressVPN accetta pagamenti in bitcoin per ogni pagamento di un abbonamento. Tuttavia, non sono supportate transazioni ricorrenti , il che significa che dovrai pagare in anticipo per usufruire dei migliori sconti e dell’esperienza più conveniente possibile. E abbiamo menzionato la straordinaria garanzia di rimborso di 30 giorni?

2. NordVPN – Protezione Potente

Sei preoccupato sulla tua privacy online? Non dovresti esserlo con  NordVPN in funzione nel background. Questo VPN di tutto rispetto offre alcune funzionalità davvero sorprendenti ai suoi clienti, la più impressionante delle quali è la dimensione della sua rete di server. L’elenco è in costante crescita, ma al momento della stesura , NordVPN dispone di oltre 2.400 server in 60 paesi diversi. Non sarai mai in difficoltà quando si tratta di trovare un server a bassa latenza ed alta velocità, indipendentemente da dove stai viaggiando!

NordVPN usa questa massiccia rete di server per includere alcune caratteristiche uniche che altri VPN non possono toccare. Per una maggiore sicurezza, puoi connetterti a due server di crittografia, passare sul routing VPN o persino usare  connessioni anti-DDoS per tenerti al sicuro durante il gioco. Insieme a questo NordVPN fornisce una completa politica di zero-log sulla larghezza di banda, traffico, timestamp e accesso DNS. Inoltre, con la crittografia AES a 256 bit standard su ogni pacchetto di dati che lascia il tuo dispositivo, avrai a disposizione funzioni di kill switch automatico e protezione contro perdite DNS.

NordVPN accetta una vasta gamma di pagamenti, comprese le criptovalute popolari come Bitcoin, Ethereum e Ripple. Non sarai in grado di richiedere pagamenti ricorrenti, quindi, scegli un piano più grande e paga tutto in una volta per ottenere i risultati migliori – tutti i piani sono supportati da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

3. PureVPN – Privacy ed Altro

Se ti serve qualcosa di piu’ di una semplice protezione VPN d base, PureVPN ti coprira’. Il servizio unico raggruppa un sacco di funzioni bonus nei suoi abbonamenti standard, dalla protezione antivirus agli schermi anti-malware, dal blocco delle app e dai filtri dei siti Web a livello DNS. Non devi neanche fare nulla per approfittare di questi extra aggiuntivi. Basta tegistrarsi con PureVPN, installare il loro software, attivare le funzionalità di sicurezza desiderate e navigare in sicurezza sul Web.

PureVPN non lesina nemmeno sugli standard VPN. La società gestisce una vasta rete che copre oltre 140 paesi, 180 località esclusive e oltre 750 server in tutto il mondo. Ognuno di questi mantiene i tuoi dati al sicuro con una crittografia a 256-bit e una politica di zero-log su tutto il traffico. PureVPN integra anche la protezione contro le perdite DNS e un kill switch automatico nel suo software, creando delle fondamenta incredibili per una perfetta privacy online.

PureVPN accetta una grande varietà di criptovalute, più della maggior parte degli altri servizi VPN combinati. I pagamenti in Bitcoin sono in cima alla lista, naturalmente, seguiti da Ethereum, Litecoin, Ripple, Dash, NEO e molti altri. Gli abbonamenti sono non rimborsabili e non ricorrenti, ovviamente, quindi ti conviene scegliere un grande piano e pre-pagare diversi mesi alla volta per la massima convenienza.

Registrati con PureVPN oggi per trarre vantaggio da un incredibile sconto del 73% su un piano biennale, appena $2.95 al mese! Puoi anche fare una prova senza rischi utilizzando la garanzia di rimborso di sette giorni offerti dalla Societa’.

4. StrongVPN – Forte Sicurezza

StrongVPN sa cosa gli utenti del VPN vogliono di più dal loro servizio: incredibile sicurezza. La società costruisce la sua intera VPN attorno a funzionalità e pratiche progettate per tenerti al sicuro online, anche in luoghi ostili alla privacy come Cina, Russia e Turchia. La rete di StrongVPN copre 46 diverse località in tutto il mondo, ognuna delle quali protegge la tua connessione con un’incredibile crittografia a 2048 bit. Sfrutta inoltre le funzionalità di perdite DNS e kill switch sul software personalizzato dell’azienda, rendendolo la scelta ideale per una sicurezza online rapida e semplice!

StrongVPN supporta pagamenti non ricorrenti e non rimborsabili tramite bitcoin. Tutto quello che devi fare è selezionare la criptovaluta al checkout, inviare il pagamento tramite il tuo portafoglio, quindi goderti la tua nuova VPN sicura.

LETTORE OFFERTA: Registrati con StrongVPN ed ottieni uno sconto del 41% sul piano annuale, appena $5.83 al mese. Usa il codice “SAVE15” per ottenere un ulteriore sconto del 15% al checkout, portando cosi’ il prezzo a solo $4.95 al mese!

Altre Informazioni su Bitcoin e VPN

La sicurezza online è un soggetto enorme. Puoi immergerti e iniziare a cercare qualsiasi argomento e passare anni cercando di stare al passo con i nuovi progressi. È vertiginoso, per dire. Di seguito sono riportate alcune informazioni aggiuntive per aiutarti a tenere il passo con le cose nei mondi del VPN e della criptovaluta.

Benefici dell’Utilizzo di VPN Anonimi

L’utilizzo di un VPN affidabile porta un sacco di vantaggi in termini di privacy, tra cui una maggiore sicurezza, maggiore anonimato e maggiore sicurezza sulle reti pubbliche. Pagare con Bitcoin aumenta ulteriormente alcuni di questi benefici. Di seguito sono riportati alcuni dei migliori motivi per utilizzare un VPN pagato con bitcoin.

  • Guarda video di altri paesi: sei stufo di vedere il messaggio “Non disponibile nella tua regione”? I distributori di contenuti come Netflix, BBC, Hulu e HBO devono impedire a certi paesi di guardare i programmi TV e film, tutto grazie alla legge internazionale sul copyright. Potrai ignorare tali restrizioni scegliendo un server VPN situato in un’altra area. Ti bastano pochi clic per accedere a un indirizzo IP Statunitense, Britannico o Giapponese!
  • Rimani protetto quando sei in viaggio – Accedere a Wi-Fi pubblici puo’ essere  incredibilmente pericoloso, specialmente se i  network sono aperti e non protetti. Con l’utilizzo di un VPN su Android o iOS, potrai criptare tutto per tenerlo al sicuro da occhi indiscreti.
  • Accesso a siti web censurati – I blocchi dei siti Web a livello di governo impediscono l’accesso a determinati contenuti. Luoghi come Cina e Cuba sono notoriamente severi su questo, censurando tutto dai siti di notizie mondiali a Facebook, Google e Wikipedia. Un buon VPN può aiutarti a superare quei firewall per navigare nuovamente sul Web libero e aperto.
  • Streaming di torrent e contenuti P2P in modo anonimo – Vuoi scaricare qualche file torrent ma non vuoi che il tuo ISP limiti la tua connessione? Apri il VPN e potrai connetterti, eseguire lo streaming e scaricare in privato!

Attenzione – Non Usare i VPN Gratuiti!

Se stai cercando di fare tutto il possibile per migliorare la tua privacy online, iscriverti a un servizio VPN affidabile e pagare con una criptovaluta semi anonima come bitcoin è un grande passo nella giusta direzione. I VPN gratuiti, tuttavia, sono esattamente l’opposto.

I VPN a costo zero devono generare entrate per mantenere in funzione i loro server. Dal momento che non ricevono denaro dai loro utenti, devono cercarlo altrove. Questo di solito si presenta sotto forma di vendita dei dati che hanno promesso di tenere al sicuro. In altre parole, i tuoi dati di navigazione privati saranno sul mercato. Si sa’ anche che I VPN gratuiti hanno basse velocità, limiti di larghezza di banda e protocolli bloccati come P2P e torrent, il che non è mai positivo per le tue esperienze online quotidiane.

Le persone sono tentate ad installare una degli innumerevoli VPN gratuiti disponibili sugli store di estensione del browser e sui mercati dei cellulari. Tutti promettono velocità elevate e centinaia di server tra cui scegliere, tutto quello che devi fare è cliccare e iniziare a navigare. Sfortunatamente, le minacce che i VPN gratis rappresentano per la tua privacy online ne sconsigliano l’utilizzo. Affidati a un fornitore di servizi VPN a basso costo per assicurarti di sentirti sicuro in ogni momento.

Bitcoin e’ la Criptovaluta Migliore?

Bitcoin è stata una delle prime criptovalute mai pubblicate. Ha guadagnato popolarità lentamente, poi è esploso nel mainstream nei primi anni del 2010. Seguirono innumerevoli copie di altcoin, alcuni dei quali semplicemente tentarono di emulare lo stile e il design di Bitcoin. Altri sono andati oltre e hanno introdotto nuove funzionalità che hanno compensato alcune carenze di Bitcoin.

Bitcoin rimane la criptovaluta più popolare con un ampio margine. Per questo motivo, solitamente è più facile usarla per acquistare, vendere, scambiare e acquistare cose come i VPN. Non c’è niente di sbagliato nel restare attaccato a Bitcoin per le tue esigenze di criptovaluta di base, ma se vuoi qualcosa in più, dai un’occhiata ai seguenti suggerimenti.

Ethereum è la seconda criptovaluta più popolare. È collegato alla rete Ethereum, una raccolta complessa di app decentralizzate e contratti intelligenti in grado di eseguire qualsiasi cosa, dai siti Web a nuovi cloni di Bitcoin. Ethereum è in linea con il livello di privacy di Bitcoin, anche se può essere un po ‘più sicuro grazie alla sua attenzione a mantenere i suoi dati principali al sicuro a tutti i costi.

Monero è una criptovaluta unica che mette la privacy e l’anonimato in cima alla lista delle priorità. Ogni transazione effettuata utilizzando Monero è impossibile da tracciare. Non puoi localizzare il portafoglio di nessuno e non puoi scoprire chi possiede quanti Monero. Questo crea quello che gli economisti chiamano fungibilità, una caratteristica vitale condivisa da poche criptovalute. Sfortunatamente, Monero non è così popolare come Ethereum o Bitcoin, quindi non è accettato da molti rivenditori. Ciò potrebbe cambiare in futuro, tuttavia, man mano che altre criptovalute si affacciano sul mainstream.

Conclusioni

Hai i tuoi bitcoin pronti per l’acquisto di quel dolce abbonamento VPN? Il mondo della privacy online sta crescendo di giorno in giorno, rendendo sempre più facile  proteggersi dai danni. Combinare le criptovalute con le reti private virtuali è un modo rapido, semplice ed efficace per assicurarti di rimanere anonimo online a tutti i costi.

Leave a comment