1. Home
  2. IT

Migliori VPN per GDPR: sblocca i servizi online in Europa

Se ti sei chiesto perché recentemente hai ricevuto così tante e-mail da parte di varie aziende riguardo alle loro politiche sulla privacy, ciò è dovuto alla recente legislazione UE chiamata Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR). Il GDPR offre agli utenti maggiori diritti per vedere i dati che le aziende hanno raccolto su di loro e per controllare quali dati vengono raccolti su di loro in futuro. Questa legge ha lo scopo di proteggere il diritto alla privacy degli utenti di Internet all’interno dell’UE, ma poiché molte aziende Internet sono ora internazionali, la maggior parte ha scelto di aggiornare le proprie politiche sulla privacy per tutti gli utenti (anche non europei).

Anche se gran parte della GDPR sembra sterile e noiosa, in realtà esso è un atto legislativo molto importante e un importante passo avanti nel miglioramento dei diritti degli utenti di Internet. Se recenti scandali come l’uso improprio dei dati di Facebook da parte di Cambridge Analytica per fini politici ti fanno pensare alla privacy digitale, allora questa legislazione può aiutarti a prendere il controllo dei tuoi dati.

Uno dei modi migliori per migliorare la privacy online è utilizzare una VPN. Di seguito spiegheremo cos’è una VPN e come puoi usarla in combinazione con la legislazione GDPR per proteggere la tua privacy e ti daremo consigli sulle migliori VPN per GDPR.

Ecco come una VPN protegge la tua privacy

La legislazione del GDPR ha indotto molte persone a considerare più seriamente il numero di aziende che hanno accesso ai loro dati, spingendoli così a rafforzare le loro misure sulla privacy online. Molte aziende (per non parlare dei governi e dei criminali informatici) monitorano l’attività su Internet per conoscere le abitudini e l’uso di internet delle persone. Se vuoi impedire alle aziende e ad altri estranei di raccogliere informazioni su di te, come dove vivi, quanto spesso vai online, quali siti visiti e quanto tempo spendi su di essi, così come sapere con chi stai comunicando online, allora hai sicuramente bisogno di una rete privata virtuale

Una VPN funziona installando un software sul dispositivo, indipendentemente dal fatto che sia il tuo telefono, tablet o computer. Questo software crittografa tutti i tuoi dati prima che vengano inviati su Internet. Nel momento in cui i tuoi dati lasciano il tuo dispositivo, vengono crittografati in modo sicuro in modo che nessun altro possa vederli o interferire con essi. Questi dati crittografati vengono quindi passati a un server gestito dal provider VPN in cui vengono decodificati e inviati alla destinazione originale. Ciò significa che quando una VPN è in esecuzione, puoi utilizzare Internet come di consueto per navigare tra le pagine Web del browser, guardare video, giocare online o chattare tramite messaggio, voce o video, ma tutti i tuoi dati saranno mantenuti privati ​​mentre lo fai.

Se hai avuto il tempo di modificare le impostazioni sulla privacy su vari siti Web e di eliminare i tuoi dati da alcuni siti grazie al GDPR, ora è il momento ideale per iniziare ad utilizzare anche una VPN. Ciò renderà più difficile per i siti raccogliere ulteriori informazioni su di te in futuro e ti darà il controllo su quali siti vuoi accedano a informazioni come il tuo vero indirizzo IP o la tua posizione.

Ecco come una VPN ti consente di aggirare i blocchi su ogni sito

Un altro problema riscontrato dagli utenti di Internet nell’UE e altrove è rappresentato dai blocchi dei siti web. Ciò accade quando l’UE o un altro governo decidono di impedire l’accesso a determinati siti Web, di solito per motivi di protezione del cliente. E questa è una buona cosa in teoria: nessuno vuole essere defraudato o acquistare prodotti pericolosi online. Un altro motivo per cui i siti potrebbero essere bloccati includono violazione del copyright, contenuti inappropriati o contenuto politicamente controverso.

La legislazione dell’UE sul blocco dei siti Web, a differenza di altri, significa che i siti possono essere bloccati senza sorveglianza di organismi superiori , il che è un motivo di preoccupazione per chiunque il giusto peso alla libertà di internet. In passato, ad esempio, il governo spagnolo ha utilizzato tali blocchi per impedire alle persone di accedere a siti Web che trattavano questioni relative al movimento indipendentista catalano.

Se il governo di un paese UE o l’UE stessa decide di bloccare una pagina Web, tutti gli ISP dell’area in questione sono obbligati a impedire ai propri clienti di accedere a quel sito. Quando digiti l’URL di un sito bloccato, la tua richiesta viene inviata dal tuo dispositivo al tuo ISP, che vede che l’URL si trova su un elenco bloccato. L’ISP quindi ti reindirizza a una pagina bloccata o semplicemente nega la connessione. Anche se si tenta di utilizzare una connessione Internet diversa, si avrà comunque lo stesso problema in quanto il sito è bloccato in tutto il paese.

Con una VPN puoi aggirare blocchi di ogni tipo ed eventuale censura governativa collegandoti a un server in altre parti del mondo. Ad esempio, se ci si trova nell’UE e il sito Web a cui si desidera accedere è bloccato, è possibile connettersi a un server negli Stati Uniti o in Canada. Quindi tutti i tuoi dati saranno così crittografati e passati attraverso il tuo ISP (il che significa che il tuo ISP non può vedere l’URL a cui stai accedendo e quindi non può bloccare la tua connessione) prima di essere direzionati tramite quel server estero. Ciò ti consente di navigare in Internet come se fossi fisicamente nel paese in cui si trova il server – in questo caso, negli Stati Uniti o in Canada – e quindi puoi accedere ai siti anche se sono bloccati nell’UE.

Altri vantaggi dell’utilizzo di una VPN

Oltre a mantenere i tuoi dati privati ​​e a permetterti di aggirare le restrizioni geografiche, ci sono ulteriori vantaggi per la sicurezza nell’utilizzo di una VPN. Potresti non sapere che può essere pericoloso andare su reti pubbliche Wi-Fi come quelle nei bar, in quanto altri utenti della rete potrebbero essere in grado di hackerare il tuo dispositivo e rubare i tuoi dati. Con una VPN, tutto il tuo traffico viene crittografato prima di lasciare il tuo dispositivo in modo che anche altri utenti sulla stessa rete non siano in grado di accedere ai tuoi dati. Una VPN ti aiuta anche a proteggerti da attacchi digitali come il phishing o il vishing mascherando la tua posizione reale in modo che i dati non possano essere utilizzati contro di te.

Infine, se giochi ai giochi online, potresti essere stato vittima di un attacco DDoS, in cui il tuo IP viene bombardato da richieste fino a quando la tua connessione fallisce. Una VPN ti protegge da questi attacchi DDoS nascondendo il tuo vero indirizzo IP.

I migliori provider VPN per GDPR

Quando si tratta di selezionare un provider VPN, noterai che ci sono centinaia di società diverse tra cui scegliere. E anche se potrebbe sembrare più intelligente usare una VPN gratuita , in realtà non è assolutamente consigliabile in quanto i fornitori di VPN gratuiti spesso vendono dati raccolti sui loro utenti o semplicemente hanno una scarsa attenzione alla tua tutela che ti rende meno sicuro . Invece, dovresti procurarti una VPN a pagamento, affidabile che soddisfi i seguenti requisiti:

  1. Eccellenti disposizioni sulla sicurezza , incluso l’uso della solida crittografia a 256 bit in modo che gli estranei non possano violare la crittografia e osservare o rubare i dati
  2. Politica di Zero-Registrazione (No logging) in modo che le informazioni sui siti che visiti o sui messaggi inviati non vengano mai registrate. In questo modo, anche se il tuo provider VPN deve consegnare i suoi record alla polizia o al governo, non ci saranno informazioni sul tuo uso di Internet cui accedere
  3. Molti server in molti paesi diversi che ti permetteranno di aggirare i blocchi regionali o la censura collegandoti a un server in un altro paese e accedere a Internet da lì
  4. Connessioni rapide in modo che la tua VPN non ti rallenti, aspetto particolarmente importante durante lo streaming o il download
  5. Software di facile utilizzo con supporto per molte piattaforme diverse in modo da poter proteggere tutti i diversi dispositivi contemporaneamente con un solo abbonamento VPN

Prendendo in considerazione tutti questi fattori, ecco le migliori VPN che raccomandiamo agli utenti che sono preoccupati per la loro sicurezza e privacy sulla scia della legislazione GDPR:

1. ExpressVPN: il migliore Provider in assoluto

ExpressVPN è una delle VPN che vedrai raccomandata più spesso grazie ai suoi punti di forza in tutte le aree più importanti: sicurezza, velocità e facilità d’uso. Che tu sia un utente VPN avanzato che desidera le connessioni più veloci e affidabili o un nuovo utente che desidera una semplice interfaccia grafica per il software, ExpressVPN ti soddisfa. La sicurezza di prim’ordine include funzionalità come l’uso della forte crittografia a 256 bit per mantenere i tuoi dati al sicuro e una politica di non-registrazione per mantenere le tue informazioni private. Troverai più opzioni di sicurezza nel software tra cui il kill switch per evitare di utilizzare accidentalmente una connessione non protetta, una protezione DNS leak per mantenere privato il tuo DNS e un correttore di indirizzi IP che ti permette di visualizzare il tuo indirizzo IP e confermare che la tua VPN è attiva e nasconde il tuo reale IP.

Oltre a questa sicurezza, ExpressVPN offre una grande rete di server con oltre 1500 unità in 94 paesi diversi le cui connessioni sono super veloci e soprattutto stabili. Il software è disponibile per Windows, Mac OS, Linux e Android, oltre ad alcune console per giochi e smart TV, inoltre sono disponibili estensioni per browser per Google Chrome, Mozilla Firefox e Apple Safari.

Leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN qui .

OFFERTA ESCLUSIVA: iscriviti per un anno ad ExpressVPN a $ 6,67 al mese e ricevi 3 mesi GRATIS! C’è anche una garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi, nel caso non fossi completamente soddisfatto.

2. NordVPN– Connessioni personalizzabili

NordVPN è ottimo per gli utenti esperti di VPN e per coloro che desiderano essere in grado di eseguire funzioni specifiche con le loro VPN, come il download di torrent, la protezione dagli attacchi DDoS o l’uso di un indirizzo IP dedicato. La sicurezza è eccellente, con una forte crittografia a 256-bit e una rigida politica di non registrazione, così puoi essere sicuro che le tue attività su Internet non vengano registrate o monitorate mai. Altre funzioni di sicurezza del software includono l’opzione CyberSec che evita gli annunci e ti protegge da malware, phishing e altre minacce, oltre a un kill switch generico, un kill switch specifico per app e la possibilità di modificare le impostazioni di notifica. Con connessioni veloci e affidabili, puoi facilmente scaricare file di grandi dimensioni in modo sicuro.

La migliore caratteristica di NordVPN sono i suoi particolarissimi server. Oltre ai normali server VPN, troverai server specializzati per funzioni come il download P2P, la protezione anti-DDoS o onion su VPN. In definitiva, esiste un’enorme rete di server per un totale di oltre 3500 in 62 paesi diversi. Il software ha un’interfaccia grafica accattivante e intuitiva e può essere installato su dispositivi con sistema operativo Windows, Mac OS, Linux, iOS, Chrome OS, Android o Windows Phone.

Leggi la nostra recensione completa su NordVPN qui .

OFFERTA ENORME: ottieni uno sconto del 66% sull’abbonamento di 2 anni, solo $ 3,99 al mese! Tutti i piani sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

3. CyberGhost: il migliore per i nuovi utenti

CyberGhost è la VPN che raccomandiamo ai nuovi utenti che desiderano una VPN semplice da utilizzare e configurare senza preoccuparsi di informazioni tecniche complesse. Se non sai nulla su come configurare o utilizzare le VPN, non preoccuparti: CyberGhost rende tutto più semplice. È sufficiente aprire il software e scegliere dalle icone ciò che si vuole fare, ad esempio navigare sul Web in modo anonimo, effettuare download torrent in modo anonimo o sbloccare i siti di streaming. Fai clic sull’opzione che hai scelto e sarai connesso a un server apposito con tutte le configurazioni necessarie settate automaticamente.

La sicurezza è buona, con l’uso della crittografia a 256 bit e una politica di non registrazione, le connessioni sono veloci e possono essere utilizzate per lo streaming di video o il download di file. Se si desidera connettersi manualmente a un server, è possibile scegliere il server da una rete di 1300 server in quasi 60 paesi. Il software è disponibile per iOS, Android, Windows e Mac OS.

Leggi la nostra recensione completa su CyberGhost qui .

Ottieni uno sconto del 77%  sul piano triennale di CyberGhost, per pagamenti a partire da $ 2,75 al mese.

4. PrivateVPN– Ideale per Streamer

Se ti piace usare servizi di streaming come Netflix o Hulu, potresti essere infastidito dal fatto che la maggior parte delle VPN non funziona con questi siti web. Fortunatamente, PrivateVPN funziona e rappresenta la soluzione VPN ideale per gli streamer. Se si desidera sbloccare Netflix, Hulu e altro, è possibile connettersi a una qualsiasi delle centinaia di server ubicati in 56 paesi diversi e trasmettere contenuti senza restrizioni. Per impostazione predefinita, il servizio VPN utilizza la crittografia a 128 bit, ma è anche possibile utilizzare la crittografia a 256 bit se si preferisce la massima sicurezza. In termini di privacy, PrivateVPN conserva i registri della larghezza di banda ma non i log di traffico, il che significa che i siti che visiti non saranno mai registrati.

PrivateVPN eccelle davvero in termini di velocità. I nostri test hanno rilevato che è una delle VPN più veloci, senza fastidiosi sbalzi. Questa combinazione di velocità elevate con l’ utilizzo di Netflix e Hulu rende questa VPN la scelta ideale per gli utenti che stream-ano spesso. Il software è semplice e scarno ma più che sufficiente ed efficace ed è disponibile per Windows, Mac OS, Linux, Android, iOS e Amazon Fire Stick e può essere installato come estensione per browser Chrome.

Leggi la nostra recensione completa su PrivateVPN qui .

Ottieni 5 mesi extra GRATIS sul piano annuale con PrivateVPN – solo $ 2,54 al mese . Se non sei completamente soddisfatto nei primi 30 giorni, recupera i tuoi soldi per intero.

5. PureVPN: un sacco di funzionalità di sicurezza

PureVPN è più di una semplice VPN. Oltre a una VPN per mantenere privati ​​i tuoi dati, avrai anche accesso a un pacchetto di altri software di sicurezza per migliorare la tua sicurezza digitale generale. Iniziamo dalla caratteristiche base della VPN: ha una buona sicurezza con l’opzione per l’utilizzo di una forte crittografia a 256 bit e una politica di zero-registrazione del traffico in modo che nessuno possa vedere su cosa sia stato effettuato l’accesso online. Le connessioni sono abbastanza veloci per un uso regolare e ci sono un sacco di diversi server tra cui scegliere, per un totale di 750 unità in 140 paesi diversi.

Le altre funzionalità di sicurezza che sono incluse sono la protezione anti-malware e anti-virus che impedisce al tuo dispositivo di essere infettato da software indesiderato o malevolo e la protezione DDoS per mantenere il tuo dispositivo al riparo da attacchi diretti di tipo denial of service. Se si desidera utilizzare la VPN solo per determinate app, ad esempio solo per il proprio programma torrent o Internet explorer, è possibile utilizzare la funzionalità di filtro app. C’è un kill switch per impedire l’invio accidentale di dati su una connessione non protetta. Il software è disponibile per i dispositivi Windows, Mac OS, Android, iOS e Android TV, oltre alle estensioni del browser disponibili per i browser Chrome e Firefox.

OFFERTA: approfitta di uno straordinario sconto del 73% su un piano di 2 anni, solo $ 2,95 al mese ! Puoi anche provarlo senza rischi con la garanzia di rimborso di sette giorni della società.

Conclusione

La recente introduzione della legislazione GDPR ha portato a galla temi di sicurezza e privacy per molti utenti nell’UE e oltre. Se desideri rafforzare la tua privacy e sicurezza per impedire alle aziende, alle organizzazioni o ai governi di accedere ai dati relativi a tutte le tue attività online, una VPN è un’ arma essenziale nel tuo arsenale digitale. Con una VPN puoi impedire ad altri di rintracciarti o registrare i tuoi dati, puoi aggirare restrizioni o blocchi regionali e puoi tenerti al sicuro da hacker e altri attacchi digitali.

Abbiamo consigliato alcune delle migliori VPN da utilizzare per proteggersi. Hai provato qualcuno di questi Provider VPN? Come è stata la tua esperienza con essi? Raccontaci nei commenti qui sotto.

Leave a comment