1. Home
  2. IT

Migliore VPN per Plex Media Server

Plex è un software per media center molto popolare che può essere installato su sistemi Windows, Linux e Mac OS. Se stai cercando una suite software completa per organizzare, gestire e visualizzare la tua raccolta multimediale tra cui video, musica e altro, allora dovresti considerare Plex.

Questa applicazione è simile a Kodi , un altro software media center che spesso consigliamo qui su AddictiveTips. Il software Plex è un po ‘più complesso, in quanto include due componenti. In primo luogo, c’è l’ applicazione Plex media server che organizza i tuoi file multimediali e li rende disponibili per lo streaming attraverso diversi player. Poi c’è il lettore Plex stesso, che può trasmettere i tuoi contenuti multimediali sul tuo dispositivo. In genere, il server multimediale viene eseguito su un computer desktop e il lettore viene eseguito su un dispositivo mobile, una smart TV o una streaming box.

Plex è ottimo se si dispone di molti supporti a cui si desidera poter accedere da più dispositivi e soprattuto se si desidera poter accedere ai propri file multimediali su Internet mentre si è lontani da casa. Tuttavia, ci sono alcuni contenuti cui non si sarà in grado di accedere utilizzando Plex – ad esempio, contenuti bloccati geograficamente come gli streaming dal sito BBC iPlayer, che è disponibile solo nel Regno Unito. Se desideri accedere a questi contenuti, avrai bisogno di una VPN o di una rete privata virtuale.

Oggi vi illustreremo le nostre scelte per le migliori VPN per Plex .

Perché utilizzare una VPN per Plex

Potresti chiederti perché dovresti avere bisogno di una VPN per l’utilizzo di Plex. Dopotutto, il servizio funziona benissimo. Tuttavia, ci sono tre distinti vantaggi dell’utilizzo di una VPN per Plex che dovresti assolutamente considerare:

  1. Aggira blocchi regionali-geografici. Come accennato in precedenza, alcuni contenuti sono disponibili solo in determinate nazioni. Quando installi Plex, puoi estenderne le funzionalità installando componenti aggiuntivi o “canali” che ti offrono contenuti extra. Questi canali includono contenuti di grandi siti come Pandora, Comedy Central, Crunchyroll e BBC iPlayer. Tuttavia, per poter utilizzare questi canali, è necessario trovarsi in una regione specifica: in questi casi, negli Stati Uniti o nel Regno Unito. Se si utilizza una VPN, è possibile apparire come se si acceda ai contenuti da qualsiasi luogo nel mondo di propria scelta, il che significa che è possibile guardare i contenuti da questi siti esteri.
  2. Evita la censura. Paesi diversi hanno restrizioni diverse sul tipo di contenuto che può essere mostrato sul loro territorio (e sulle reti internet Nazionali). Ad esempio, alcuni paesi hanno leggi severe sulla rappresentazione della violenza in film o programmi TV. Ciò significa che gli show oi film devono essere modificati rimuovendo o riducendo scene violente, così però, al pubblico non sarà possibile vedere la versione originale intesa e realizzzata dal regista. Se vuoi vedere le versioni originali e inedite dei video che stai trasmettendo, puoi utilizzare una VPN per falsificare la tua posizione “trasferendola” in un paese con regole di censura meno pesanti.
  3. Evita i rallentamenti operati dal tuo ISP (noti come Throttling).Gli ISP spesso non amano che i clienti consumino una grande quantità di larghezza di banda. Quando condividi una connessione Internet con altre persone nella tua area geografica, se alcune persone usano troppa larghezza di banda, il servizio può rallentare ei clienti si lamentano di conseguenza. Per questo motivo, gli ISP, a volte, cercano di scoraggiare i propri clienti dall’utilizzare servizi che consumano troppa larghezza di banda come lo streaming video, limitando arbitrariamente ed all’ improvviso la quantità di larghezza di banda disponibile per particolari applicazioni. Se la connessione a Internet diventa davvero fastidiosa e troppo lenta quando si tenta di riprodurre video in streaming, potrebbe essere nient’ altro che una limitazione di velocita operata dall’ISP. Le VPN ti consentono di aggirare il problema crittografando tutto il traffico che invii su Internet, il che significa che il tuo ISP non può distinguere il traffico di streaming video dal traffico web regolare,

Migliori VPN per Plex

Quando si tratta di scegliere una VPN per Plex, ecco i fattori che riteniamo determinanti e su cui abbiamo basato le nostre raccomandazioni:

  1. Un sacco di server in molti paesi diversi , in modo da avere un sacco di “opzioni server” a cui connettersi. Ciò significa che avrai altrettante opzioni per aggirare i blocchi regionali e la censura.
  2. Velocità di connessione elevate . Quando si utilizza Plex per lo streaming di video, è necessaria una connessione veloce in modo da poter guardare i video in alta definizione, senza buffering o dover attendere il loro stesso caricamento.
  3. Buona sicurezza . Oltre ad aggirare i blocchi regionali, la tua VPN dovrebbe migliorare la tua sicurezza con una forte crittografia del traffico e una politica di non registrazione(zero-logging) per mantenere privati ​​i tuoi dati di navigazione.
  4. Supporto per più sistemi operativi . Poichè è possibile installare Plex su tutta una serie di piattaforme, una VPN per Plex dovrebbe avere un software che supporti diversi sistemi operativi.

Tenendo presenti questi fattori, di seguito sono riportati i nostri consigli per le VPN da utilizzare per Plex:

1. ExpressVPN

La grande forza di ExpressVPN è il numero di piattaforme diverse che supporta. Puoi installare Plex su tutti i tipi di sistemi operativi, quindi dovrai tenerne conto quando ti troverai a scegliere un provider VPN che supporti anche il tuo sistema operativo. Oltre a supportare sia le versioni nuove che precedenti di Windows (ovvero Windows RT, Windows XP, Widows Vista e Windows 7, 8 e 10), supporta anche Mac OS, Linux e Android.

In termini di spoofing della posizione, ExpressVPN ha 145 server in 94 paesi diversi, offrendo una vasta gamma di paesi da cui virtualmente effettuare l’accesso a Internet. Include anche dei “bonus” come una funzione di test della velocità, utilissima per trovare il server più veloce in modo da poter accedere a contenuti video in alta definizione senza ritardi.

ExpressVPN ha un alto livello di sicurezza al fine di mantenere la tua navigazione privata e impedire il throttling del tuo ISP. Utilizza una forte crittografia AES a 256 bit, che è eccezionalmente difficile da decifrare per gli osservatori esterni, inoltre la società ha una politica di no-logging, così puoi essere sicuro che le tue informazioni di navigazione non saranno mai condivise con estranei o governi di alcun genere.

2. IPVanish

Un’altra opzione tra i vari provider VPN per Plex è IPVanish . Ha una velocità di connessione alta, perfetta per lo streaming di contenuti video, il che significa che non devi aspettare che i tuoi video vengano scaricati. Supporta inoltre numerose piattaforme, tra cui Windows 7, 8 e 10, oltre a Mac OS, Linux e Android.

IPVanish offre una buona sicurezza, con crittografia a 256 bit per proteggere la tua privacy e una rigorosa politica di non registrazione del traffico utente per garantire che i tuoi dati rimangano privati. Il servizio offre oltre 850 server in più di 60 paesi, quindi è ottimo per superare gli odiatissimi blocchi regionali. Tuttavia, ha alcune limitazioni: questa VPN non è l’ideale per aggirare una censura pesante come quella In atto in Cina. Tuttavia, gli utenti di altre parti del mondo troveranno questo servizio facile da usare, efficace e conveniente.

Abbiamo un accordo esclusivo sui servizi di IPVanish per i lettori di Addictive Tips: uno sconto del 60% sul piano annuale, portando così il prezzo a soli $ 4,87 al mese . C’è inoltre una garanzia di rimborso di sette giorni in modo da poter acquistare in tutta sicurezza.

3. NordVPN

Se aggirare una censura oppressiva è il tuo più grande bisogno, allora devi considerare NordVPN . È particolarmente efficace in Cina, dove può essere difficile accedere ai contenuti web che il governo ha ritenuto inappropriati. Se viaggi molto e vuoi trovare una VPN che ti protegga e ti dia accesso a contenuti  di vario genere, ovunque tu vada, allora NordVPN ti viene in contro!

Il software NordVPN può essere utilizzato su sistemi operativi Windows XP, Windows Vista e Windows 7, 8, e 10, così come Mac OD, Linux, iOS, Chrome OS, Android e Windows Phone. Quindi ci sono davvero molte opzioni per “coprire” tutti i tuoi dispositivi. Ci sono molti server tra cui scegliere, con il servizio che ne offre 1070 in 60 paesi diversi.

Il servizio include una crittografia a tenuta stagna e la politica di no-logging che ti aspetti per tenerti al sicuro. L’unico inconveniente è che questo servizio a volte non è veloce come ExpressVPN o IPVanish, comunque, NordVPN è molto conveniente, quindi è una grande scelta per un eventuale uso col vostro sistema Plex.

SCONTO IMPERDIBILE: ottieni un enorme sconto del 66% sullo speciale di 2 anni di NordVPN, per un costo totale di soli $ 3,99 al mese, con una garanzia di rimborso di 30 giorni.

4. VyprVPN

Se vuoi una VPN che ti offra la sicurezza più completa, specialmente se temi di essere spiato dal governo, allora VyprVPN ti guarda le spalle. Come NordVPN, questo servizio è popolare tra gli utenti che hanno dimora o che semplicemente viaggiano attraverso la Cina. La doppia crittografia “Chameleon” garantisce che i metadati, come l’origine e la destinazione dei pacchetti di dati crittografati, siano crittografati a loro volta. Questa tecnologia implica che è possibile evitare il “blocco della VPN”, ovvero quando gli amministratori di rete(nel nostro caso il governo cinese) vietano qualsiasi traffico che passi attraverso un server VPN. Con il protocollo Chameleon di VyprVPN, puoi accedere a qualsiasi sito che desideri in modo sicuro attraverso qualsiasi rete, anche se è abilitato il blocco VPN su di essa.

Naturalmente, il servizio è altrettanto efficace per aggirare la censura in altri paesi. Il software può essere installato su Windows, Mac, Android, iOS, TV e il tuo router. Avrai accesso a più di 700 server in 70 paesi diversi e, naturalmente, non ci sarà alcuna registrazione dei tuoi dati.

Per il cliente che desidera una “sicurezza internazionale” e una VPN da utilizzare per l’installazione di Plex, consigliamo VyprVPN.

PROVA DI TRE GIORNI: Approfitta del 50% di sconto sul tuo primo mese con VyprVPN, oltre a una prova gratuita di tre giorni!

5. PureVPN

Se sei del tutto nuovo nel mondo delle VPN e ti senti un po ‘confuso da tutto questo parlare di sicurezza Internet, allora potresti apprezzare il ​​pacchetto di servizi offerti da PureVPN . Oltre a un servizio VPN, il pacchetto software include strumenti extra come il software di blocco degli annunci, la protezione da malware, il software antivirus e il filtro web. Ciò significa che è ottimo per chi è alla ricerca di una soluzione di privacy all-in-one, soprattutto se hai figli o altri familiari che vuoi tenere al sicuro.

PureVPN ha la crittografia AES a 256 bit che ti aspetteresti, con oltre 750 server dislocati in oltre 140 paesi diversi. Puoi facilmente utilizzare questo servizio con l’installazione di Plex e tutti gli strumenti di sicurezza aggiuntivi ti manterranno al sicuro durante la navigazione o l’utilizzo di altri software.

OFFERTA IMPERDIBILE: per risparmiare denaro su PureVPN, puoi usufruire di uno sconto del 73% sul piano di due anni, per un costo totale di $ 2,95 al mese, tutto con una garanzia di rimborso di sette giorni.

Come utilizzare una VPN per Plex

Se stai eseguendo l’installazione Plex su una macchina supportata dal tuo provider VPN, ad esempio disponi di un computer Windows 8 su cui stai eseguendo Plex e ExpressVPN, puoi facilmente assicurarti che il tuo traffico sia crittografato. Se stai utilizzando un server Plex piuttosto che un player, per poter utilizzare il tuo VPN dovrai configurare il tuo sistema in modo tale che il tuo server Plex indirizzi selettivamente il traffico attraverso la VPN. Se stai usando un player Plex, tutto quello che devi fare è assicurarti che la tua VPN sia in esecuzione prima di aprire Plex e tutto dovrebbe funzionare normalmente.

Tuttavia, se si verificano problemi durante l’esecuzione di una VPN con Plex (ad esempio se si esegue Plex su un sistema operativo non supportato dal provider VPN), esiste un metodo alternativo. È possibile installare il software VPN direttamente sul router piuttosto che su una singola macchina, in modo che tutti i dati inviati sulla rete da qualsiasi macchina vengano automaticamente crittografati. Con questo sistema alle spalle, puoi facilmente accedere al tuo server di scelta, da un player qualunque sulla tua rete internet domestica. Cerca ulteriori informazioni e dettagli sulla home page del provider VPN su come installare il software sul tuo modello router.

Conclusione

Ognuna di queste cinque VPN migliorerà la tua esperienza con Plex dandoti accesso a contenuti bloccati geograficamente come BBC iPlayer o il canale Comedy Central . Ti consentiranno inoltre di evitare la censura locale e impediranno al tuo ISP di limitare selettivamente la tua connessione per lo streaming di molti video. Ogni VPN ha diversi punti di forza, quindi scegli in base alle tue priorità: la privacy, i viaggi, la flessibilità o il budget.

Qual è la tua VPN preferita che usi con Plex? È fornita da un provider che abbiamo menzionato o ne preferisci un altro? Facci sapere nei commenti qui sotto!

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment