1. Home
  2. IT

Migliore VPN per Windows Phone, Windows 10 Mobile e Tablet

Mantenere i tuoi dispositivi mobili al sicuro è una grande sfida. Questi piccoli hardware contengono tutte le nostre informazioni: dagli elenchi dei contatti alle e-mail, dai dati del conto bancario e persino le carte di credito. Se il nostro telefono si rompe o si perde, un pezzo della nostra vita magicamente sparisce. Ancora peggio è quando i dati vengono rubati quando siamo online e non ci rendiamo nemmeno conto che ce li hanno presi.

Gli smartphone sono gli obiettivi principali dei ladri di dati, ma ci sono vari modi per proteggersi. La crittografia è un potente deterrente che blocca i dati non appena lasciano il tuo dispositivo, rendendo impossibile a chiunque leggere le tue informazioni. Le reti private virtuali forniscono il giusto livello di crittografia e sicurezza necessarie per proteggere i nostri telefoni cellulari. Sono poco costose, facili da usare e notevolmente efficaci. Leggi di seguito per trovare alcune delle migliori VPN per il tuo dispositivo Windows Phone e per assicurarti di essere sempre al sicuro quando sei online.

Valutazione delle migliori VPN con Windows Phone

Con così tante VPN sul mercato, come puoi scegliere quella giusta per te? È facile rimanere “invischiati” in tutte queste informazioni. Però secondo noi è importante dare una priorità ai protocolli di crittografia, ai punteggi dei test di velocità, alle politiche sulla privacy e tanto altro, sempre per trovare quella giusta. Di seguito ti elenchiamo i criteri principali utilizzati per valutare le migliori VPN per Windows Phone. Li utilizziamo per formulare i nostri consigli e li puoi utilizzare anche tu per restringere la ricerca di una buona VPN mobile.

  • Disponibilità del software: il più grande ostacolo alla ricerca di una VPN per Windows Phone è il software compatibile. Le VPN creano soluzioni personalizzate per un’ampia gamma di dispositivi, inclusi PC, tablet e molti smartphone. Windows Mobile viene spesso trascurato poiché OpenVPN non è ancora disponibile per questa piattaforma e quindi le soluzioni VPN possono essere limitate.
  • Protocolli di crittografia: a causa della disponibilità limitata del software, molte VPN si affidano a protocolli integrati per gestire le crittografie. L’installazione standard di OpenVPN non funziona per Windows Phone, motivo per cui il servizio VPN deve supportare le alternative L2TP/IPSec o PPTP comunemente molto usate.
  • Politica di registrazione: una buona VPN dipende dalla sua politica di registrazione. Se i dettagli della tua navigazione o della cronologia vengono memorizzati, potrebbero finire per cadere in mano a terzi. Se non ci sono registri però i tuoi dati sono al sicuro.
  • Velocità: le VPN sono note per essere più lente della connessione ad Internet standard, in gran parte a causa del sovraccarico di crittografia. Le buone VPN invece hanno sviluppato soluzioni intelligenti che forniscono velocità elevate senza sacrificare la privacy.
  • Rete server: più server ha una VPN, meglio è. Una selezione più ampia offre più opzioni per trovare nodi vicini e server stranieri che non vengono bloccati da centinaia di utenti. Inoltre assicurano di avere sempre una buona connessione durante il viaggio.
  • Limitazioni di file e traffico: alcune VPN, in particolare le VPN libere e di bassa qualità, bloccheranno il traffico di rete P2P e i download di file torrent. Ridurranno anche le velocità e limiteranno la larghezza di banda che è possibile utilizzare su base mensile. Le buone VPN non restringono mai nessuna di queste e consentono di accedere a ciò che si desidera senza limitazioni.

1. ExpressVPN

Se la velocità è una delle tue priorità, ExpressVPN è la VPN che fa per te. La migliore funzionalità di questa azienda è infatti un’incredibile velocità di connessione grazie ai server posizionati in tutto il mondo: 145 in 94 paesi diversi. I test di velocità integrati, sulle versioni desktop del software, consentono di verificare i punteggi di velocità e latenza e scegliere un server migliore quando è necessario. Non avrai mai più problemi di Internet lento con ExpressVPN sul tuo dispositivo e, senza restrizioni sul traffico torrent e larghezza di banda illimitata, puoi scaricare o riprodurre film in streaming tutto il giorno.

ExpressVPN non offre un software dedicato per i telefoni Windows, optando invece per utilizzare una configurazione manuale con L2TP/IPSec o PPTP. Altre funzionalità di ExpressVPN sono:

  • Una forte crittografia AES a 256 bit, protezione da perdita DNS e funzioni di commutazione automatica.
  • È perfetto per le connessioni private in paesi dove la censura è forte come la Cina.
  • Software facile da usare e configurazione rapida per i telefoni Windows.
  • Accesso sia a Netflix che ad altre app di streaming.

2. IPVanish

Essere anonimi e protetti sono due delle funzionalità più potenti di IPvanish.  Il servizio le ha entrambe fornendo server velocissimi. Gli utenti attenti alla privacy infatti apprezzeranno la crittografia AES a 256 bit su tutti i trasferimenti di dati, oltre alla protezione da perdite DNS e un’eccellente politica di registrazione e traffico zero. Queste funzionalità sono disponibili su tutta la rete di IPvanish (tutti gli 850 server in 60 paesi diversi, uno dei più grandi nel mercato VPN). In questo modo avrai sempre una connessione veloce e sicura, indipendentemente da dove ti trovi.

IPVanish non ha un’app personalizzata per Windows Phone, ma è dotata di L2TP con crittografia IPSec che puoi configurare da solo. IPVanish include anche:

  • Software e app personalizzate e di facile utilizzo per un’ampia varietà di piattaforme, con configurazioni semplificate per dispositivi Windows Phone.
  • Server veloci e sicuri consentono incredibili streaming video senza lag con Kodi.
  • Scarica torrent nel rispetto della privacy e completo anonimato.
Ricevi oggi il 60% di sconto al momento della registrazione per un anno di IPVanish, solo $ 4,87 al mese! Ogni piano è coperto da una straordinaria garanzia di rimborso di sette giorni, che garantisce una prova del servizio senza rischi.

3. NordVPN

NordVPN è una delle VPN più vecchie sul mercato. Il servizio è in attività da tanti anni e fornisce velocità elevate ed una straordinaria privacy a innumerevoli utenti in tutto il mondo. Tutto parte da una delle reti più grandi del settore: oltre 1.000 server in 56 paesi diversi. Questa lista poi è in continua espansione per includere anche nuovi stati e nuove città. La tua connessione in questo modo sarà sempre protetta dalla crittografia AES a 256 bit e il traffico non monitorato da pieno accesso a torrent, reti P2P e larghezza di banda illimitata, indipendentemente dal dispositivo che stai utilizzando.

NordVPN non offre software personalizzati per i telefoni Windows, ma il servizio supporta le connessioni L2TP/IPSec, che il sistema operativo supporta in modo nativo. Le migliori caratteristiche di NordVPN includono:

  • Una politica di zero-logging che non crea registri di traffico, registri di data e ora, registri di larghezza di banda o registri di indirizzi IP.
  • Server specializzati che offrono la doppia crittografia: onion routing e anti-DDoS.
  • Accesso affidabile, aperto e anonimo a Internet anche in paesi come la Cina.
  • Una delle poche VPN che offre un accesso stabile a Netflix.
Iscriviti per un contratto di due anni con NordVPN e ottieni un incredibile sconto del 66% che porta il costo del servizio a soli $3,99 al mese! Ogni piano è coperto da una garanzia di rimborso di 30 giorni di NordVPN.

4. VyprVPN

VyprVPN è perftto per i “malati” di privacy. La società possiede e gestisce l’intera rete di server, oltre 700 in 70 paesi diversi, che consente loro di eseguire autonomamente tutte le attività di manutenzione e aggiornamento. Quindi società di terze parti non hanno mai accesso ai server di VyprVPN, che offre così un ulteriore livello di privacy. C’è anche l’esclusiva tecnologia Chameleon che aiuta a sconfiggere l’ispezione approfondita dei pacchetti (Deep Packet Inspection), un metodo spesso utilizzato dai governi per tracciare e censurare il web. Con Chameleon però sei sicuro di rimanere anonimo, anche negli ambienti più restrittivi.

Come con la maggior parte delle VPN, VyprVPN non ha il supporto nativo per i telefoni Windows. I servizi utilizzano il protocollo IKEv2 per fornire crittografia e privacy. VyprVPN include anche le seguenti funzionalità:

  • Funzionalità di privacy incredibili per il miglior accesso VPN in Cina e Medio Oriente.
  • Larghezza di banda illimitata e nessuna restrizione sul traffico P2P o download di torrent.
  • Politica rigorosa di zero-logging su traffico e richieste DNS.
Registrati oggi stesso con VyprVPN e risparmia con un incredibile sconto del 50% sul tuo primo mese di servizio. Puoi anche approfittare della versione di prova gratuita di tre giorni per testare la VPN prima di registrarti!

5. PureVPN

PureVPN è perfetta quando si tratta di servizi VPN rapidi, intuitivi e attenti alla privacy. La società possiede e gestisce la sua intera rete di oltre 750 server in 141 paesi, fornendo un numero enorme di opzioni e mantenendo le società di terze parti completamente fuori dalla rete. Questa incredibile quantità di controllo consente a PureVPN di offrire una serie di funzionalità aggiuntive per le versioni desktop della sua app, tra cui protezione antivirus, blocco degli annunci e misure anti-phishing. Tutti coloro che utilizzano PureVPN trarranno vantaggio dai registri di traffico, dalla larghezza di banda illimitata, dall’accesso gratuito a torrent e reti P2P e dai risultati estremamente rapidi dei test di velocità sulla maggior parte dei propri server.

PureVPN offre crittografia e anonimato sui dispositivi Windows Phone tramite L2TP/IPSec. PureVPN, inoltre offre:

  • Commutazione server illimitata e connessioni simultanee per un massimo di cinque dispositivi.
  • Ottima crittografia dei dati AES a 256 bit per tutto il traffico generato.
  • Tempo di attività garantito del 99,99% per l’intera rete di server.
  • Sicurezza Wi-Fi per una protezione extra durante i viaggi.
Unisciti a PureVPN oggi per approfittare di uno straordinario sconto del 73% sul piano biennale, solo $2,95 al mese! Puoi anche provarlo senza rischi grazie alla garanzia di rimborso di sette giorni.

6. StrongVPN

Se si desidera una crittografia complessa e potenti funzionalità di privacy, StrongVPN è la strada da percorrere. Il servizio offre una piccola rete di poche centinaia di server in 45 città diverse, sufficienti a fornire una piccola scelta, ma comunque in grado di offrire connessioni di qualità e tempi di attività stellari. Le funzionalità principali di StrongVPN sono l’assenza di registrazione e la crittografia a 2048 bit, che è più forte della maggior parte delle VPN presenti sul mercato.

StrongVPN supporta un’ampia varietà di protocolli di sicurezza, tra cui L2TP con IPSec. Ciò semplifica la configurazione di una VPN sui telefoni Windows. Altre funzionalità di StrongVPN sono:

  • Servizio StrongDNS gratuito per una più ampia varietà di indirizzi IP tra cui scegliere.
  • Una politica di zero logging per proteggere i tuoi dati.
  • Nessuna limitazione di larghezza di banda, nessun limite di velocità e nessuna limitazione imposta dal provider.
Iscriviti oggi stesso a StrongVPN e approfitta di uno straordinario sconto del 41% su un piano annuale, appena $5,83 al mese. Usa il codice ” SAVE15 ” per ottenere un ulteriore sconto del 15% facendo scendere il prezzo a soli $4,95 al mese!

Come configurare una VPN su Windows Phone

È difficile trovare un software VPN affidabile che funzioni con Windows Phone. Ciò è dovuto in gran parte alla mancanza di supporto della piattaforma per OpenVPN, al software e al protocollo su cui si basa la maggior parte delle VPN. Tuttavia, Microsoft ha un metodo per ottenere una crittografia VPN e l’anonimato attraverso protocolli alternativi. Tale sistema viene fornito con tutti i dispositivi Windows Phone e non richiede software aggiuntivi.

Come utilizzare una VPN su Windows Phone:

  1. Vai all’elenco delle applicazioni e tocca Impostazioni> VPN.
  2. Impostare lo stato su “On”, quindi toccare “Aggiungi”.
  3. Nella casella Nome server o indirizzo IP, digitare il nome o l’IP del server VPN che si desidera utilizzare. Questo può essere trovato sulle pagine di supporto del tuo provider VPN.
  4. Seleziona “Tipo” e tocca “L2TP con IPSec”.
  5. In “Connetti utilizzando”, seleziona “Nome utente + password + chiave già condivisa”. Inserisci qui i dettagli del servizio VPN.
  6. Nella casella Nome profilo, digita un nome univoco e tocca “Salva”.
  7. Imposta nuovi profili per ogni server a cui desideri connetterti, se ce ne sono.
  8. Ogni volta che vai online, vai su Impostazioni> VPN e attiva il server prescelto.

Nota che i metodi indicati sopra potrebbero variare leggermente a seconda della tua VPN. Controlla i file della guida sul sito Web del tuo provider per una guida più dettagliata e personalizzata.

Qual è la differenza tra OpenVPN, L2TP/IPSec, IKEv2 e PPTP?

Più guardi alle VPN per i telefoni Windows, più troverai specifici protocolli di crittografia utilizzati dai servizi VPN. OpenVPN non è disponibile per Windows Phone, quindi le VPN devono utilizzare altri metodi per fornire crittografia e anonimato. Le alternative più comuni includono le connessioni L2TP/IPSec e PPTP, ma entrambe patiscono determinati inconvenienti. Di seguito è riportata una guida rapida ai protocolli di crittografia più comuni utilizzati dalle reti VPN in tutto il mondo.

  • OpenVPN: il protocollo OpenVPN viene utilizzato dalla maggior parte delle VPN per gestire il traffico crittografato da e verso il computer dell’utente. Essenzialmente, riunisce una varietà di altri protocolli e consente loro di lavorare insieme. OpenVPN offre il miglior equilibrio tra velocità e sicurezza ed è diventato lo standard predefinito che alimenta il mercato VPN.
  • L2TP/IPSec: il Layer 2 Tunneling Protocol (L2TP) è un metodo per inviare dati da un dispositivo a un altro. Poiché L2TP non offre alcun tipo di crittografia, è quasi sempre associato a Internet Protocol Security (IPSec), che negozia le chiavi di crittografia per creare un ambiente simile alla VPN. L2TP/IPSec è generalmente considerato più sicuro di OpenVPN, ma è anche molto più lento.
  • PPTP: il PPTP (Point-to-Point Tunneling Protocol) è un metodo semplice per inviare pacchetti di dati attraverso un tunnel privato. Non offre la crittografia però permette di evitare il rilevamento per garantire la privacy dell’utente. PPTP ha alcuni difetti di sicurezza ed è generalmente consigliato solo come ultima risorsa se OpenVPN o L2TP/IPSec non sono disponibili.
  • IKEv2: IKEv2, o Internet Key Exchange versione 2, fa parte della suite IPSec che scambia i certificati di autenticazione per configurare sessioni Internet crittografate. IKEv2 non è una pseudo VPN, ma piuttosto una metodologia utilizzata con altri protocolli. È nota per aggiungere sicurezza allo scambio di chiavi iniziale, ma presenta alcune vulnerabilità.

Come crittografare un Windows Phone

La crittografia del traffico Internet è solo una parte piccola del mondo della crittografia. Una VPN protegge i dati che lasciano il tuo dispositivo, avvolgendo ogni pacchetto in un codice cifrato indistruttibile. Ma poiché porti con te il telefono ovunque tu vada, è possibile che hacker e ladri di dati raccolgano informazioni anche quando non sei connesso a Internet. Un ottimo modo per proteggersi da tutto questo è quello di crittografare il dispositivo Windows Phone di default.

Infatti la crittografia locale protegge i dati che si trovano sullo smartphone bloccando tutto ciò che è memorizzato sul dispositivo crittografandolo, appunto. Quando usi telefono poi viene decodificato tutto in un istante. Se qualcuno cerca di accedere al tuo Windows Phone, non troverà altro che codice casuale. Bastano pochi istanti per crittografare il tuo dispositivo, ma puoi salvare così i tuoi dati da un’ampia varietà di attacchi.

Come crittografare un Windows Phone:

  1. Dal menu Start, scorri per aprire la schermata “Tutte le app”.
  2. Cerca l’app
  3. Impostazioni, quindi tocca “Sistema”.
  4. Scorri verso il basso e seleziona “Crittografa dispositivo”.
  5. Tocca il cursore su “On”.
  6. Se non hai un PIN di blocco dello schermo, verrai reindirizzato per crearne uno.

Nota che la crittografia sul dispositivo non protegge i dati della scheda SD di default. Se si utilizza la memoria rimovibile con il proprio Windows Phone, assicurarsi che tutte le informazioni sensibili siano memorizzate sullo smartphone.

I provider VPN gratuiti possono essere pericolosi

Con un così scarso supporto per i protocolli OpenVPN su Windows Phone, si è tentati di cercare nell’app store e scaricare il primo programma VPN gratuito che vedi. Il problema è che la maggior parte delle VPN gratuite non sono affidabili. Se una VPN non fa pagare gli utenti per i loro servizi, devono guadagnare attraverso altri metodi. Questo di solito comporta la raccolta e la vendita di dati privati ​​a terze parti.

Si può essere tentati di utilizzare una VPN gratuita, anche solo per guardare un video o per bypassare un sito Web bloccato. Non vale però quasi mai la pena giocare con le tue informazioni private. Le VPN affidabili sono difficili da trovare, anche nel settore a pagamento, figurati nel mondo “free”.

Leave a comment