1. Home
  2. IT
  3. Come guardare i video di amazon prime usa
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Read Disclosure

Come guardare Amazon Prime da qualsiasi luogo nel 2024

Amazon Prime Video è uno dei servizi di streaming più popolari negli Stati Uniti, ma non è disponibile se vivi o viaggi all’estero. Oggi ti mostriamo come recuperare l’accesso e aggirare i blocchi geografici con una VPN.

Ben 90 milioni di persone negli Stati Uniti sono membri del servizio Prime di Amazon, che consente loro di accedere ai vantaggi e agli sconti di Amazon. Una delle caratteristiche utili di un abbonamento Prime è che offre anche agli utenti la possibilità di accedere all’Instant Video Service di Amazon, che ti consente di riprodurre in streaming film o episodi di programmi TV gratuitamente. Come Netflix e Hulu, Amazon Instant Video ti consente di riprodurre contenuti on demand e include anche programmi originali come The Man in the High Castle, The Grand Tour e Ripper Street. Il servizio Amazon Instant Video ha in realtà un catalogo di contenuti ancora più ampio rispetto ai suoi concorrenti, e il fatto che i membri Prime ottengano l’accesso gratuito rende la cosa ancor più interessante. Le sfide relative alle restrizioni sulla posizione di Amazon Prime possono essere facilmente affrontate con le nostre collaudate VPN.

Amazon Prime Video è tristemente famoso per il blocco del traffico proxy, ma è confermato che queste VPN funzionano:

  1. NordVPNMigliore VPN Amazon Prime – NordVPN è una VPN eccezionalmente performante, con crittografia NordLynx, migliaia di server statunitensi, DNS intelligente, offuscamento e praticamente qualsiasi altro strumento per la privacy che si può desiderare. I blocchi geografici non hanno scampo.
  2. Surfshark – Una VPN economica che non si risparmia sulle funzionalità VPN più essenziali, con crittografia di livello NSA e metodi anticensura automatici.
  3. ExpressVPN – Una soluzione per la privacy testata nel tempo che offre le migliori velocità di connessione della categoria. Ora ancora più veloce con la crittografia Lightway.
  4. CyberGhost – Vuoi qualcosa che funzioni senza complicazioni? Dai un’occhiata a questa potente VPN, con la sua interfaccia utente intuitiva.

Tuttavia, Amazon Prime ha uno svantaggio: funziona solo negli Stati Uniti. Se sei un abbonato Prime e viaggi all’estero, non potrai utilizzare il servizio per guardare i tuoi programmi o film. Ad esempio, potresti aver incontrato alcuni errori proxy come ‘error 4601’ o il famigerato messaggio di restrizione geografica:

“questo video non è attualmente disponibile per la visione nella tua posizione”

Ma c’è un modo per aggirare questo problema. Oggi ti mostreremo come guardare Amazon Prime ovunque nel mondo.

68% OFF + 3 Month FREE

Differenze tra Amazon Prime e Amazon Instant Video

Potresti anche aver sentito parlare di Amazon Instant Video quando si parla del servizio di streaming video di Amazon. Per quanto ciò possa risultare un po’ confuso, Amazon Prime e Amazon Instant Video non sono in realtà lo stesso prodotto, sebbene entrambi siano servizi che offrono lo streaming video di film e programmi TV da Amazon. Amazon Prime è un servizio a cui puoi accedere quando acquisti un abbonamento Amazon Prime, che include anche la spedizione gratuita di due giorni negli Stati Uniti e altri vantaggi. L’idea è che Amazon Prime sia un servizio per le persone che usano molto Amazon e vogliono ottenere il massimo dal sito.

Amazon Instant Video, d’altro canto, è qualcosa che fa parte di un abbonamento Prime, ma può anche essere acquistato separatamente. Quindi, se non sei interessato a sconti sulle spedizioni ma desideri utilizzare la piattaforma di streaming video, puoi ottenere un abbonamento Amazon Instant Video senza dover avere un abbonamento Amazon Prime. Con Instant Video, invece di un abbonamento, paghi una quota per guardare i particolari episodi o film che ti interessano. Entrambi i servizi possono essere utilizzati su una varietà di dispositivi: puoi guardare con un browser sul tuo computer, con l’app per dispositivi iOS o Kindle, su un lettore Blu-ray o set-top box come un Roku o Fire Stick, alcune Smart TV e console di gioco come PlayStation e Xbox. Una differenza fondamentale, tuttavia, riguarda la libreria di titoli disponibili per la visione gratuita: Amazon Instant Video ti dà accesso a migliaia di film e programmi TV, ma i membri Prime hanno accesso solo a un sottoinsieme limitato di questi video. I membri Prime devono pagare un extra per guardare i contenuti che non sono inclusi nella loro quota di iscrizione.

Un’altra differenza tra i due servizi è il modo in cui accedi al contenuto. Quando guardi un video con Prime, puoi solo riprodurre in streaming il video, non scaricarlo. Con Instant Video, puoi scaricare un video per guardarlo in seguito se attraverserai un’area senza internet, quindi è ottimo per lunghi viaggi in treno o in metropolitana in cui l’accesso a internet del tuo telefono non funzionerà. Con Instant Video, hai la possibilità di noleggiare un film, il che significa che puoi guardare il film in qualsiasi momento desideri entro i successivi 30 giorni, ma devi finire di guardare il video entro 24 ore dall’avvio.

Restrizioni sulla posizione di Amazon Prime

Una differenza importante tra i servizi Prime e Instant Video è la disponibilità regionale. Amazon Prime è disponibile solo per i residenti negli Stati Uniti e non è disponibile in Alaska, Hawaii o nel resto del mondo. Instant Video, invece, è disponibile da qualsiasi parte del mondo, anche se il catalogo dei contenuti può variare a seconda della posizione.

Ciò significa che se sei un utente Amazon Prime, puoi utilizzare il servizio solo dagli Stati Uniti. Se viaggi all’estero e provi ad accedere al servizio Amazon Prime, il sito non ti consentirà di riprodurre video a causa di restrizioni regionali. Ciò è dovuto a problemi di licenza: Amazon ha il diritto di riprodurre in streaming un determinato film negli Stati Uniti perché ha acquistato i diritti di quel film per quel Paese, tuttavia non ha il diritto di riprodurre in streaming quel film in un altro Paese. Anche se vivi negli Stati Uniti e hai pagato un abbonamento Prime negli Stati Uniti, quando viaggi fuori dal Paese non sarai in grado di guardare nessuno dei tuoi contenuti Prime.

Il mio Amazon Prime funziona in altri Paesi? 

Se vai alla pagina di Amazon Prime Video, su https://www.primevideo.com/, ciò che vedrai dipenderà dal luogo dal quale stai accedendo al sito. Se stai facendo un viaggio in Germania, ad esempio, e accedi a questo sito, vedrai che il testo è in tedesco. Quindi, come funzionano le restrizioni regionali? Nella casella blu vedrai un collegamento alla versione locale di Amazon, in questo caso amazon.de, e se fai clic su di esso, scoprirai che non puoi utilizzare il tuo abbonamento Prime per guardare i contenuti gratuitamente su questo sito. Il problema è che il sito controlla in quale regione ti trovi e ti offre una versione diversa del sito di conseguenza, e ciò significa che hai a disposizione un sito che non puoi usare per visionare contenuti con il tuo abbonamento Prime quando sei fuori dagli Stati Uniti.

Questo succede perché il sito ha accesso al tuo indirizzo IP. Ogni volta che il tuo dispositivo si connette a internet, tramite una connessione cablata o Wi-Fi, sia che si tratti della tua connessione domestica o di una connessione pubblica, al tuo dispositivo viene assegnato un indirizzo IP. Questo è una stringa di numeri univoca per il tuo dispositivo e rappresenta quel dispositivo sulla rete. Quindi, ad esempio, quando digiti amazon.com nel tuo browser, la rete sa che deve ottenere i dati dal sito Amazon e quindi fornire tali dati al tuo dispositivo e a nessun’ altro dispositivo. Ogni indirizzo IP è come un indirizzo postale che punta al tuo particolare dispositivo.

Il problema del blocco della regione si presenta perché gli indirizzi IP contengono informazioni sul Paese da cui provengono. Alcuni particolari intervalli di indirizzi IP vengono assegnati a determinati Paesi, quindi, ad esempio, è di dominio pubblico che un indirizzo IP compreso nell’intervallo 4.68.14.11 – 4.68.14.28 proviene dagli Stati Uniti. Quando sei in viaggio all’estero e ti connetti a una rete in un altro Paese, ti verrà assegnato un indirizzo IP da quel Paese. Quindi, quando visiti il ​​sito web di Prime, il sito vede che il tuo indirizzo IP è di un altro Paese e perciò ti offre la versione locale del sito, il che significa che non puoi utilizzare il tuo abbonamento Prime per guardare i video.

Usa una VPN per guardare Amazon Prime ovunque ti trovi

La buona notizia è che esiste un modo per aggirare queste restrizioni regionali. Puoi utilizzare una VPN per aggirare queste restrizioni ottenendo un nuovo indirizzo IP. Una VPN funziona installando un software sul tuo dispositivo che crittografa tutti i dati che invii su internet. Questa crittografia fa in modo che i dati siano raggruppati e protetti in modo che altre persone non possano vedere quali sono i dati o rintracciarli. Questi dati crittografati vengono inviati a un server gestito dal tuo provider VPN che si trova in un’altra parte del mondo, quindi una volta che i dati arrivano al server vengono decrittografati. I dati decrittografati vengono quindi inviati alla destinazione originale, proprio come qualsiasi altro traffico internet.

Il vantaggio di questo è che poiché i dati si ricongiungono all’altro traffico internet nella posizione del server, anziché nella posizione in cui ti trovi effettivamente, ti viene assegnato un indirizzo IP dal Paese del server, non dal Paese in cui ti trovi. Se ti trovi in ​​Germania e utilizzi la tua VPN per connetterti a un server negli Stati Uniti, a tutti i siti web sembrerà che il tuo traffico provenga dagli Stati Uniti. Ciò significa che siti come Amazon Prime funzioneranno come se fossi negli Stati Uniti, anche quando ti trovi effettivamente all’estero. Ovunque ti trovi, devi semplicemente lanciare il tuo software VPN e connetterti a un server negli Stati Uniti, così sarai in grado di utilizzare Amazon Prime o qualsiasi altro servizio bloccato nella regione come se fossi a casa.

Come ulteriore vantaggio, la crittografia dei tuoi dati preserva la tua privacy non rivelando il tuo indirizzo IP, quindi le tue attività su internet non possono essere rintracciate. La crittografia fa in modo anche che gli estranei non possano hackerare o tracciare la tua attività su internet, quindi nessun altro può vedere quali siti visiti, intercettare le tue comunicazioni o intercettare le tue conversazioni.

Guarda Amazon da qualunque località con le nostre VPN consigliate 

Se desideri una VPN per guardare Amazon Prime dall’estero ma non sei sicuro di quale VPN soddisfi le tue esigenze, abbiamo dei consigli per te. Basiamo le nostre raccomandazioni su fattori chiave come la loro sicurezza, il numero di server che offrono e se includono server negli Stati Uniti, la velocità delle loro connessioni, la facilità d’uso e il numero di piattaforme supportate dal loro software.

Ecco i nostri migliori consigli per una VPN per gli utenti di Amazon Prime:

1. NordVPN

NordVPN - Editors choice

Gli utenti che sono alla ricerca di un livello di sicurezza eccezionale e un modo per guardare Amazon Prime all’estero apprezzeranno NordVPN. Questo servizio offre le funzionalità di sicurezza fondamentali, come la crittografia a 256 bit e una politica di non registrazione, ma non è tutto. In più, sono presenti funzionalità di sicurezza extra come server dedicati per anti DDoS, IP dedicato, Onion su VPN o doppia VPN. La doppia VPN funziona crittografando i tuoi dati non una ma due volte, su due server diversi, e questi due livelli di crittografia fanno in modo che siano praticamente impossibili da craccare, anche con il software più recente. Si tratta quindi di un’ottima scelta per chi è attento alla sicurezza. Il software può essere installato su dispositivi che eseguono iOS, Android, Windows Phone, Windows, Mac OS, Chrome OS o Linux.

La rete di server disponibili è enorme, con oltre 5.500 server in 59 Paesi diversi che possono essere usati, inclusi molti server negli Stati Uniti, in modo da poter guardare i tuoi programmi dall’estero. Del resto, se hai bisogno di ulteriori indicazioni, sul sito web di NordVPN c’è una pagina specifica sull’utilizzo del servizio con Amazon Prime. Puoi anche trovare informazioni su quali server specifici utilizzare per guardare i video di Amazon Prime senza problemi.

Leggi la nostra completa recensione di NordVPN.

VPN AMAZON IDEALE: NordVPN supera facilmente gli ingiusti blocchi geografici e il divieto di proxy di Amazon Prime Video. Ottieni un enorme sconto del 68% sul piano di 2 anni ($3,29/mese), supportato da una garanzia di rimborso di 30 giorni senza problemi.

2. Surfshark

Surfshark VPN

Tra le VPN più recenti, Surfshark è senza dubbio la migliore. Del resto, si trova testa a testa con le “veterane” del settore, offrendo gli ultimi provvedimenti sulla privacy a una frazione del canone di abbonamento di una VPN standard. E sì, funziona a meraviglia per sbloccare Amazon Prime Video all’estero.

Surfshark sblocca i siti in modo eccellente, grazie alla sua potente combinazione di crittografia 256-AES-GCM, funzionalità DNS intelligente integrata e offuscamento globale disponibile su ciascuno dei loro oltre 3200 server in 65 Paesi. Gli Stati Uniti sono particolarmente ben serviti, con numerosi nodi in tutto il Paese, alcuni dei quali offrono IP statici e doppia crittografia per una flessibilità ancora maggiore nell’eludere le restrizioni di internet.

La loro rete attualizzata si basa su un’infrastruttura solo RAM, offrendo non solo velocità e stabilità per flussi senza buffer, ma anche sicurezza poiché eliminano sistematicamente i banchi di memoria di tutti i metadati degli utenti. Questo combacia perfettamente con l’eccezionale politica di non registrazione di Surfshark, quindi non temere, perché non lascerai mai traccia della tua attività così che le autorità e gli ISP se ne impossessino.

Leggete la nostra recensione completa di Surfshark.

MIGLIORE OPZIONE DI PREZZO: Surfshark supera i geoblocchi di Amazon Prime Video a un prezzo conveniente. Ottieni l’83% di sconto su un piano biennale + 3 mesi GRATIS per soli 2,21 USD al mese.

3. ExpressVPN

ExpressVPN

Per una VPN che ha tutto, inclusa sicurezza di prim’ordine, connessioni super veloci e software facile da usare, ti consigliamo di provare ExpressVPN. Offre un’eccellente sicurezza sotto forma di una potente crittografia a 256 bit e una politica di non registrazione, e dispone di una rete di server davvero imponente. Con una copertura di più di 3000 server in 145 località diverse in 94 Paesi, inclusi molti negli Stati Uniti, non avrai problemi a trovare un server che ti permetta di guardare Amazon Prime.

Il software è uno dei più facili da usare che abbiamo mai provato, quindi è perfetto per i nuovi utenti, ma offre anche funzionalità per utenti avanzati come un test di velocità per aiutarti a trovare il server più veloce e la protezione da perdite DNS per la massima sicurezza. Il software è disponibile per iOS, Android, Windows, Mac OS e Linux e sul sito web dell’azienda è disponibile una guida per utilizzarlo per guardare Amazon Prime.

Leggi la nostra completa recensione di ExpressVPN.

UN OTTIMO TUTTOFARE: Ottieni 3 mesi gratuiti e risparmia il 49% sul piano annuale. Garanzia di rimborso inclusa per 30 giorni.

4. CyberGhost

cyberghost

Se desideri una VPN super facile da usare e che non richieda alcuna competenza tecnica, ma che abbia comunque tutte le funzionalità essenziali di sicurezza e usabilità di cui hai bisogno, allora ti consigliamo CyberGhost. Il servizio offre una buona sicurezza con crittografia a 256 bit e una politica di non registrazione, oltre a funzionalità di sicurezza extra come un kill switch abilitato automaticamente. Il software è incredibilmente facile da installare, con un’interfaccia grafica che ti consente di scegliere tra opzioni come la navigazione anonima, il torrenting anonimo o lo sblocco di siti web. Per utilizzare Amazon Prime, devi solo fare clic su Sblocca Siti Web e sarai in grado di selezionare un server negli Stati Uniti dalla loro vasta gamma di oltre 6.300 server in 89 Paesi, inclusi gli Stati Uniti.

Per saperne di più sull’accesso ai siti con blocco regionale come Amazon Prime, consulta la loro pagina di assistenza. Ecco un’altra cosa da tenere in considerazione: il software è disponibile per iOS, Android, Windows e Mac OS.

Conclusione

Amazon Prime è un servizio molto utile che ti dà accesso a molti contenuti di Amazon Instant Video e ad altri vantaggi come le spedizioni gratuite da Amazon. Molte persone negli Stati Uniti hanno Amazon Prime e lo usano per guardare video, tuttavia, se sei un utente Prime che viaggia fuori dagli Stati Uniti, scoprirai che il tuo abbonamento Prime non funziona in altri Paesi.

Ti abbiamo mostrato come aggirare queste restrizioni regionali utilizzando una VPN, in modo che tu possa guardare Amazon Prime da qualsiasi parte del mondo e ti abbiamo consigliato le VPN che abbiamo testato e scoperto che funzionano con Prime. La prossima volta che sei in viaggio, prova a usarle in modo da avere pieno accesso al tuo catalogo di video Prime.

Hai avuto problemi con Amazon Prime all’estero? Con quale VPN ti sei trovato meglio per accedere a questi contenuti, da qualunque luogo? Facci sapere nei commenti qui sotto.

Don't miss this great deal

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.