1. Home
  2. IT

Avast VPN – Problema con Netflix Bloccato: Soluzione (2019)

Sia che tu viaggi all’estero per lavoro o per vacanza o che abiti in un paese che non supporta la libreria Netflix che ti piace, una VPN può aiutarti ad accedere al contenuto che desideri. Tra le tante VPN disponibili, la Secureline VPN di Avast non sblocca più Netflix – ma c’è una soluzione alternativa – il nostro tutorial ti mostrerà una soluzione funzionante a questo.

Forse sei un abbonato di lunga data e hai già avuto accesso alle librerie Netflix degli Stati Uniti, ma improvvisamente il server Gotham City non ti collegherà più. O forse ti sei appena registrato di recente, credendo nella promessa che saresti in grado di accedere agli Stati Uniti – e a qualsiasi altro paese – unico catalogo Netflix. Ma in entrambi i casi, Avast Secureline VPN non funziona e hai bisogno di una soluzione alternativa.

In questa guida, ti mostreremo quella soluzione e poi ti forniremo i nostri fornitori suggeriti. Dopodiché, andremo a sbloccare Netflix con questa soluzione alternativa, perché Netflix blocca le VPN e infine alcune alternative alla nostra soluzione – e perché non la tagliano del tutto.

La soluzione alternativa migliore a Netflix bloccato

La soluzione alternativa “Netflix bloccato” di Avast Secureline VPN è semplice: utilizzare una VPN diversa. Ma non sceglierne uno qualsiasi – avresti dovuto imparare la lezione con Avast – scegli un provider che ha una comprovata esperienza ed è trasparente sia sui suoi successi che sui suoi fallimenti quando si tratta di Netflix.

Perché come probabilmente già saprai, la maggior parte delle VPN dichiarerà di poter sbloccare Netflix, ma alcuni di questi provider non sono in grado o non sono costanti nell’ impresa. Hai bisogno di una VPN che si sia dimostrata capace e affidabile. E non solo, ma ne hai bisogno di una che offra prestazioni eccezionali, senza buffering interminabile.

Fare ordine tra le “reclame”, le promesse e ogni annuncio può essere difficile, quindi semplifichiamo il lavoro per te. Abbiamo testato molti provider e ne abbiamo trovati diversi che soddisfano i criteri di cui sopra. Ognuno di loro ti aiuterà a sbloccare nuovamente Netflix.

VPN che funzionano

Detto questo, ecco le VPN che abbiamo trovato – attraverso test e testimonianze dirette – essere le più affidabili per aggirare il ban di Netflix e garantiscono un accesso costante ai loro utenti:

1. ExpressVPN

ExpressVPN  è una delle VPN più veloci del pianeta. Con una solida rete di oltre 3000 server sparsi in 94 paesi, ha molti server tra cui poter scegliere, garantendo praticamente sempre una connessione rapida. Inoltre, ExpressVPN offre larghezza di banda illimitata, nessun limite di velocità e nessuna limitazione di altro tipo, e con la loro interfaccia intuitiva lo streaming senza buffer è a solo 1 o 2 clic di distanza. Il pratico test della velocità, integrato nell’applicazione desktop, consente di trovare il server più veloce nella regione che desideri.

Il provider offre anche misure di sicurezza di livello militare: crittografia AES a 256 bit come impostazione predefinita, con un kill switch automatico e protezione dalle perdite DNS. Una vasta gamma di dispositivi di supporto completa il pacchetto, rendendo ExpressVPN ideale per Netflix e qualsiasi altro servizio di streaming.

Dai un’occhiata alla nostra recensione completa su ExpressVPN se vuoi saperne di più.

Pro

 OFFERTA SPECIALE: 3 mesi gratuiti (sconto del 49% – link sotto)

  •  Server velocissimi con una perdita di velocità minima
  •  Torrenting consentito
  •  Non conserva registri di dati personali
  •  Live Chat 24/7.

Contro

  •  Leggermente più costoso della concorrenza.
IL MIGLIORE PER NETFLIX: ExpressVPN è la nostra migliore raccomandazione. Ottieni velocità straordinarie, supporto eccezionale e accesso affidabile a Netflix con qualsiasi piano. Ottieni uno sconto del 49% con il nostro sconto esclusivo. Rimborso garantito entro 30 giorni.

2. NordVPN

NordVPN  è al secondo posto in questa gara. Con solide velocità costruite su una base di oltre 5.300 server situati in 61 paesi, NordVPN è un potente motore in grado di perforare i blocchi di contenuti più difficili. Le funzionalità avanzate del provider lo rendono uno degli “sblocchi” VPN più costanti in circolazione, specialmente con i suoi server speciali; in particolare, gli indirizzi IP dedicati di NordVPN supereranno le blacklist condivise di Netflix.

Oltre alle impostazioni avanzate, NordVPN mantiene una delle politiche di registrazione zero più complete in circolazione: nessun registro su traffico, indirizzo IP, timestamp, larghezza di banda o cronologia di navigazione. Quindi, se la privacy online è importante anche per te, sei coperto. Infine, NordVPN semplifica la scelta del tuo server con la sua interfaccia grafica su mappa: basta ingrandire la regione che desideri e selezionare un server dalla mappa.

Scopri di più sulla nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  Server ottimizzati per sbloccare Netflix
  •  Il maggior numero di server VPN con diversi indirizzi IP
  •  Collega fino a 6 dispositivi contemporaneamente
  •  Doppia VPN extra-sicura per la crittografia dei dati
  •  Servizio clienti (chat 24/7).

Contro

  •  Le app a volte possono essere lente per connettersi.
GRANDE RISPARMIO: NordVPN è un’ottima ed economica opzione per aggirare le restrizioni geografiche. Garanzia di rimborso entro 30 giorni inclusa. Ottieni uno sconto del 75% sul piano triennale, $ 2,99 / mese.

3. CyberGhost

CyberGhost  semplifica lo sblocco di Netflix e anche per tutto ciò per cui utilizzeresti la tua VPN. Immediatamente quando avvii l’app, ti viene presentato un display colorato e minimalista che ti offre 6 profili preconfigurati tra cui scegliere. Per Netflix, seleziona la preimpostazione “Sblocca streaming” o “Scegli il mio server VPN” e presto eseguirai lo streaming dei tuoi contenuti preferiti. Ti collega rapidamente ad una grande rete di oltre 3.100 server sparsi in 61 paesi. Larghezza di banda illimitata e nessun limite di velocità significano che non importa quale parte del mese sia – inizio, metà o fine – avrai velocità costantemente elevate.

La crittografia AES a 256 bit ti tiene al sicuro e semplici “interruttori” possono aumentare la sicurezza online da siti Web o società pubblicitarie malevole, nonché aumentare ulteriormente la tua velocità. CyberGhost adotta anche una delle migliori politiche di non registrazione del settore: non mantiene nemmeno il tuo indirizzo e-mail. Fedeli al loro nome, puoi davvero sparire dietro un velo di anonimato con CyberGhost.

Puoi saperne di più nella nostra recensione di CyberGhost .

SCONTO SPECIALE: stream-a Netflix in streaming su ben 7 dispositivi con l’app di CyberGhost. Sfrutta il 79% di sconto sul piano di 18 mesi a soli $ 2,75 / mese.

4. PrivateVPN

PrivateVPN  offre poco più di 100 server in 59 paesi, ma ti offre anche alcune delle velocità più elevate possibili, indipendentemente da dove ti colleghi. Concentrandosi su una progettazione software semplice e fornendo un’esperienza facile e intuitiva, PrivateVPN è un altro grande provider per semplicità e velocità. Offre tag accurati che indicano i migliori server per vari casi d’uso, compresi quelli per Netflix, che eliminano i fastidi e gli inghippi trovando una connessione affidabile e non bloccata.

PrivateVPN bilancia l’eccellente velocità con una solida sicurezza: la crittografia AES a 256 bit tramite OpenVPN è l’impostazione predefinita, ma hai anche opzioni per ridurre la crittografia a AES a 128 bit per una maggiore velocità o passare ai metodi “vecchia scuola” con il port forwarding a porta 443 o protocollo SSTP, quindi sbloccare Netflix o altri contenuti censurati e geobloccati non potrebbe essere in realtà più semplice di così.

Puoi scoprire di più sul suo grande fornitore nella nostra recensione di PrivateVPN .

SOLO PER I LETTORI: Sblocca Netflix giorno dopo giorno con PrivateVPN. Beneficia di uno sconto del 65% quando ti abboni con il nostro link.

Come bypassare il blocco di Netflix

Quindi ora che hai alcune VPN alternative per sbloccare Netflix, che cosa le rende diversi da Avast Secureline VPN o da altri provider che hanno fallito? Per capire come queste VPN sono in grado di continuare a sbloccare Netflix, devi prima capire come Netflix le blocca , per cominciare. Ci sono due modi principali.

Il primo modo in cui Netflix blocca le VPN è semplice. Netflix esegue costantemente la scansione degli indirizzi IP dell’utente per ordinare i contenuti che l’utente può visualizzare. Vale a dire un indirizzo IP dagli Stati Uniti li ordina nella libreria degli Stati Uniti e un indirizzo IP francese li ordina nella libreria Netflix francese. Quando Netflix nota che più utenti accedono al loro servizio con lo stesso IP, avrà il sospetto del tuo uso di VPN o di proxy, quindi Netflix blocca tale indirizzo IP dal servizio e lo inserisce nella blacklist.

Il secondo modo è legato al primo. Netflix utilizza i servizi GeoIP per ottenere elenchi di indirizzi IP. Questi elenchi contengono tutto ciò che c’è da sapere su ciascuno degli IP inclusi in esso. Quando si esegue la scansione attraverso gli IP utente, se un indirizzo IP corrisponde a un’ IP noto come di proprietà di VPN o proxy in base all’elenco. Questo è essenzialmente istantaneo.

Quindi, in che modo i provider di cui sopra restano un passo avanti? In parole povere, hanno risorse migliori: ci sono due modi in cui questi provider VPN mantengono il passo: indirizzi IP ciclici (condivisi) e indirizzi IP dedicati. Andiamo più a fondo.

  • Rinnovare gli indirizzi IP
    Quando a una VPN viene bloccato un indirizzo IP, ne vengono inseriti di nuovi. Questo tende ad essere un gioco gatto e topo, che gira e rigira. Queste VPN sono state in grado di tenere il passo con Netflix e continuare a fornire indirizzi IP solidi.
  • Indirizzi IP dedicati
    Gli indirizzi  IP dedicati sono dedicati a un solo utente. Ciò li fa apparire come un indirizzo IP comune di un utenza internet domestica, rilasciato da un ipotetico ISP, il che aiuta l’utente a evitare il rilevamento. Tutti i provider qui sopra offrono IP dedicati, ad eccezione di ExpressVPN.

Passaggio 1: scegli una VPN alternativa

Innanzitutto, scegli la tua VPN. Quello che fa per te dipende da ciò che vuoi da essa: velocità elevate e affidabilità? ExpressVPN. Potere di sblocco serio per qualcosa di più di Netflix? NordVPN. Dai un’occhiata alle nostre descrizioni di prima e scava nel sito per trovare quello che sembra la soluzione giusta.

Dopo aver scelto il tuo provider VPN, segui uno dei nostri link per accedere a un’offerta speciale ovviamente scontata. Se il link non ti porta direttamente alla pagina “piani d’ abbonamento” del provider, ci sarà un banner o un pulsante nella pagina per fare clic – non preoccuparti, sarà ovvio. Fornisci le tue informazioni come richiesto e completa la registrazione.

Passaggio 2: download e installazione

Successivamente, scarica e installa l’applicazione del provider sui dispositivi scelti. A seconda del provider, potresti essere indirizzato a una pagina di download immediatamente dopo aver completato l’iscrizione; per altri, riceverai un link alla pagina di download in un’e-mail di benvenuto. In entrambi i casi, una volta completata l’installazione, avvia l’app e accedi. Verrai automaticamente connesso al server più veloce disponibile, ma attendi: non sei ancora pronto per accedere a Netflix.

Passaggio 3: ottimizzazione per l’utilizzo di Netflix

Infine, vorrai fare alcuni passi per massimizzare i tuoi sforzi di sblocco di Netflix . Ognuno dei provider sopra riconosce la popolarità di sbloccare Netflix (e altri servizi di streaming video), quindi offrono cose utili allo scopo. Ad esempio, ExpressVPN offre un test di velocità integrato che verifica le velocità dei server in una regione selezionata e le classifica in un indice di velocità. Scegli il server più veloce disponibile e la tua esperienza con Netflix sarà migliore di qualsiasi altra cosa.

Come altro esempio, NordVPN offre due estesi elenchi di server che funzionano per sbloccare Netflix negli Stati Uniti; CyberGhost suggerisce di utilizzare il proprio profilo “Unblock Streaming”, quindi selezionare l’opzione “Netflix”; e PrivateVPN identifica i migliori server con tag per il loro caso d’uso – in questo caso, “Netflix” sarà la tua migliore opzione.

Infine, anche con questi provider potresti occasionalmente riscontrare il messaggio di “errore proxy”. Prima prova a cambiare server. In caso contrario, visita ipleak.net per verificare eventuali perdite di IP, DNS e WebRTC , tutte cose che possono esporre il tuo vero indirizzo IP a Netflix. Infine, ricontrolla il tuo browser e assicurati che la tua posizione geografica o i cookie non ti facciano “scoprire” . Se non riesci ancora ad accedere alla libreria Netflix che desideri, chiama l’assistenza clienti online o al telefono. Saranno in grado di aiutarti per il resto.

Perché Netflix blocca le VPN

Netflix è stato lanciato in oltre 130 nuovi paesi nel 2016 e da quella espansione globale, ha subito un duro colpo sull’uso della VPN . Il fatto è che ha un motivo abbastanza legittimo per bloccare le VPN: le licenze di copyright .

Commissioni di licenza

Per ogni regione in cui Netflix trasmette un titolo, deve pagare una tassa di licenza dei contenuti ai proprietari del copyright. Se dovesse tentare di acquistare queste licenze in tutti i paesi, ciò avrebbe un costo molto elevato. Inoltre, con altre licenze di acquisto di servizi di trasmissione e streaming, ciò causa ovviamente conflitti.

Pertanto, l’utilizzo di una VPN per sbloccare Netflix può aiutarti a visualizzare contenuti non disponibili nella tua regione, non ancora usciti o altrimenti, potrebbe in realtà essere considerato una piccola forma di pirateria. Poiché stai visualizzando contenuti da un’area non autorizzata, i proprietari dei contenuti non vengono pagati per le visualizzazioni.

Le VPN sono legali

Detto questo, l’uso della VPN è legale nella maggior parte dei luoghi e stai ancora pagando Netflix per poter accedere al servizio. L’utilizzo della VPN viola i Termini e il Contratto per gli utenti di Netflix, ma non ci sono stati casi documentati di utenti che sono stati bannati a vita da Netflix per un uso eccessivo della VPN, quindi fai quello che vuoi.

Alternative alle VPN

Se Netflix impedisce a molti server VPN di accedere ai loro servizi, ci sono altri modi alternativi per sbloccarlo? Principalmente solo tre:

  • I proxy sono simili alle VPN in quanto reindirizzano il tuo traffico Internet prima che raggiunga Netflix (o qualsiasi altro sito). Non hanno crittografia e sono spesso gestiti da volontari. Questo fa sembrare che tu abbia un indirizzo IP diverso, quindi è possibile sbloccare Netflix con uno, e alcuni sono in grado – ma non tutti.
  • I server DNS intelligenti sono servizi proxy su misura per lo streaming video. Ancora una volta, non è prevista alcuna crittografia. Mentre un server DNS intelligente può offrire velocità di streaming più elevate rispetto a una VPN, una buona soluzione ti costerà.
  • Tor è un potente strumento che funziona reindirizzando il traffico e i dati attraverso più server situati in tutto il mondo. Mentre ciò lo rende il programma di riferimento per il completo anonimato online (si pensi ai giornalisti in paesi oppressivi o coloro che cercano diaccedere al Dark Web ), lo rende anche molto lento.

Mentre queste alternative sono opzioni praticabili, ognuna ha i suoi inconvenienti. Non tutti i proxy o server DNS intelligenti funzioneranno per gli stessi motivi per cui non tutte le VPN funzionano, né forniscono nulla in termini di crittografia. E per Smart DNS, come abbiamo accennato, ottenerne una buona dotazione ti costa denaro e, a un prezzo simile, puoi ottenere una VPN ben solida. Infine, Tor è astronomicamente lento a causa del suo esteso reindirizzamento, quindi buona fortuna se vuoi trasmettere qualcosa su di esso.

In Conclusione

Avast Secureline produce solidi prodotti di sicurezza e la loro VPN potrebbe esserti stata utile per altri usi online. Ma se sbloccare lo streaming Netflix è di vitale importanza per te, allora non ha i prodotti necessari. Hai bisogno di un’alternativa e ti abbiamo mostrato alcuni dei migliori provider in circolazione sul mercato. Quindi scegline uno, segui i passaggi e torna a fare maratone del tuo programma preferito.

Hai provato a sbloccare Netflix con metodi alternativi rispetto a Avast Secureline VPN? Come hanno funzionato per te? Hai usato una delle VPN che abbiamo elencato in questo post? Raccontaci le tue opinioni sull’argomento nei commenti qui sotto.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment