1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Miglior VPN per l’Eritrea nel 2020 per combattere la censura e parlare liberamente

Tra un’infrastruttura Internet a chiazze, una pesante censura e la corruzione estrema, è fondamentale sapere quale sia la migliore VPN per l’Eritrea se vivi o viaggi lì. Nella guida di oggi, affronteremo tutte queste questione ed altro, oltre a presentare i principali provider VPN per la protezione della privacy online all’interno dei confini nazionali.

L’Eritrea è stata definita ” la nazione più censurata del mondo “, e persino la Corea del Nord e la Cina hanno dominato la censura. Mentre l’accesso a Internet è così infimo da limitare la necessità di censura online attiva, esiste ancora in più forme. E con la crescita di Internet all’orizzonte, è probabile una repressione.

Quindi, se sei uno del crescente numero di persone che hanno bisogno di accedere a Internet, hai bisogno di aggirare i firewallblocchi geografici che censurano contenuti impedendoti di trasmettere i tuoi programmi preferiti? O forse hai bisogno di esprimere la tua opinione sul governo, online, e senza paura di rappresaglie?

In ogni caso, essere in grado di fare tutto ciò può sembrare impossibile, ma con una VPN puoi farlo. In questo articolo, vi mostreremo come abbiamo selezionato un elenco delle migliori VPN per l’Eritrea, come e perché le abbiamo scelte, e alcuni vantaggi nell’utilizzo di una VPN nel paese.

Se per esempio hai bisogno di una VPN per un breve periodo di viaggio, puoi ottenere gratuitamente la nostra VPN di alto livello. ExpressVPN include una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai pagare l’abbonamento, questo è un dato di fatto, ma ciò consente sia l’accesso completo per 30 giorni, che l’annullamento per un rimborso completo. La politica di cancellazione senza domande è all’altezza del nome.

Provider VPN consigliati per l’Eritrea

Se viaggi in Eritrea con il tuo dispositivo, è essenziale che ti prepari prima dell’arrivo. L’accesso a Internet è fornito interamente da un’unica entità: l’EriTel gestito dallo stato. Data la storia di oppressione e censura, questo monopolio sulla connettività rende banalmente facile per il governo eritreo spiarti.

Tuttavia, l’utilizzo di una VPN ti consentirà di mantenere la tua privacy online. Ecco le 4 migliori VPN per aumentare la tua sicurezza informatica in Eritrea:

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

Tra tutte le VPN che abbiamo testato (e ritestato) nel corso degli anni, ExpressVPN è costantemente in primo piano per velocità, come potrebbe ben suggerire il suo nome. Essa è particolarmente cruciale nelle nazioni povere in termini di larghezza di banda come l’Eritrea, dove ogni ulteriore rallentamento è la fine. Naturalmente, la velocità da sola non vale niente se la sicurezza non è a posto e fa acqua da tutte le parti, quindi come si colloca ExpressVPN in classifica? Con la crittografia AES a 256 bit su una varietà di protocolli con OpenVPN come impostazione predefinita, potrai godere dello stesso livello di sicurezza Internet di cui godono i militari, le banche, i governi e altre istituzioni che si occupano di informazioni sensibili, la risposta è primo!

Alla base di tutto c’è una robusta rete di server, che conta oltre 3.000 nodi in 94 paesi in tutto il mondo, offrendo una vasta gamma di opzioni per personalizzare la connessione VPN in base alle proprie esigenze. Se non sei soddisfatto delle prestazioni del tuo attuale server, attiva il test di velocità onboard per aiutarti a stabilire la connessione ottimale. Vuoi solo crittografare il traffico per un’app specifica sul tuo dispositivo, consentendo al resto della tua attività di funzionare a tutta velocità? Attiva la comoda funzione di tunneling diviso, che fa proprio questo. Tutto è più semplice con un kill switch automatico (solo versioni desktop) e la protezione da perdite DNS, che garantiscono che, nel caso la tua connessione VPN non sia sicura al 100%, nessuno dei tuoi dati scivoli fuori sulla rete in chiaro, nemmeno per una frazione di secondo.

Disponibile per Windows, Mac OS, IOS, Chrome OS, Android e persino per i telefoni Windows, l’interfaccia utente minimalista di ExpressVPN è semplice ma abbastanza funzionale da attrarre sia i neofiti che gli utenti avanzati di VPN. Indipendentemente dal dispositivo che utilizzi, ExpressVPN garantisce di non registrare mai i metadati della tua connessione o attività all’interno della sua esauriente politica di non registrazione, una garanzia imperdibile per tutti coloro che prendono sul serio la loro privacy.

Scopri di più nella nostra recensione ExpressVPN .

Pro

  • Sblocca Netflix Americano, iPlayer, Hulu
  •  Connessioni affidabili e veloci
  •  Supporta TUTTI i dispositivi
  •  Nessun log per i dati personali
  •  Servizio clienti 24/7.

Contro

  •  Piano mensile costoso.
MIGLIOR VPN PER L’ ERITREA: STAI cercando una potente crittografia che non ti rallenti? Abbonati ad ExpressVPN – i piani annuali disponibili sono scontati del 49% solo per i nostri lettori, con un extra di 3 mesi gratuiti.

2. NordVPN

nordvpn

Per gli appassionati di VPN, NordVPN è un nome familiare. Questo perché ha “scolpito il suo nome negli annali del settore” diverse volte con una gamma di caratteristiche incredibili. La principale tra queste è la rete estesa di server, che include oltre 5.400 unità in 60 paesi in tutto il mondo. Una buona parte di questi server è appositamente ottimizzata per usi specifici, che vanno dall’anti-DDoS e l’offuscamento alla VPN multi-hop, P2P, onion su VPN e persino agli indirizzi IP statici. Inutile dire che questa potente rete consente connessioni veloci e stabili, dato che c’è quasi sempre un’alternativa solida se non si è soddisfatti del server in uso: una necessità per gli eritrei che cercano di ottenere un accesso affidabile alla rete Internet libera e aperta.

Bisogno di altro? Che ne dici di una crittografia AES a 256 bit (su OpenVPN, L2TP, PPTP o SSTP), che è praticamente indecifrabile con qualsiasi mezzo noto? C’è anche una rigida politica di zero-registrazione che copre il traffico, l’indirizzo IP, i timestamp, la larghezza di banda, la cronologia di navigazione, una garanzia di privacy per gli utenti che è stata verificata in modo indipendente da una società di auditing delle Big 4.

Disponibile su tutti i principali sistemi operativi (e anche su alcuni di nicchia), NordVPN combina la sua ricchezza di funzioni in un’interfaccia software attraente e intuitiva. Le versioni Windows, Mac e Android fanno un passo avanti, con i dispositivi di sicurezza opzionali etichettati collettivamente come “CyberSec”, che possono essere attivati ​​per bloccare pubblicità e malware. Indipendentemente dal dispositivo che utilizzi, potrai usufruire del kill switch e della protezione da perdita DNS per completare il pacchetto VPN.

Dai un’occhiata alla nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  Funziona con Netflix, BBC iPlayer senza problemi
  •  Ampio parco server di oltre 5.400 server diversi
  •  Nessuna perdita IP / DNS trovata
  •  Doppia VPN extra-sicura per la crittografia dei dati
  •  Supporto via chat dal vivo.

Contro

  •  Molto pochi
  •  Le app possono essere un po ‘macchinose da usare.
RISPARMIO INCREDIBILE: NordVPN è una delle VPN più flessibili e potenti sul mercato. Ottieni 3 anni di servizio con uno sconto del 75% per i soli lettori.

3. CyberGhost – Sicurezza superba

cyberghost

Un altro grande provider, CyberGhost offre oltre 3.700 server in 60 paesi. Ciò consente velocità elevate, connessioni stabili e una vasta gamma di opzioni nella scelta del proprio indirizzo IP allo scopo di aggirare i “geo-blocks” comuni in Eritrea.

Probabilmente il loro più grande punto di forza in termini di vendite, tuttavia, è la facilità d’uso. Con una semplice interfaccia, hai bisogno di un know-how tecnico zero per utilizzarlo, rendendosi una scelta fantastica per i principianti. CyberGhost ha una lista di funzioni tra cui scegliere che includono impostazioni specifiche per navigare in modo anonimo, sbloccare i siti web di base e scegliere il tuo server VPN. Ci sono ancora più funzioni preimpostate, che ti consentono di far di tutto con un solo clic sull’ apposita funzione.

Oltre alla facilità d’uso, CyberGhost offre una grande sicurezza nella crittografia AES a 256 bit standard del settore, oltre a un kill switch automatico e alla protezione da perdite DNS. CyberGhost offre anche una delle migliori politiche di no-logging che troverai in circolazione; nessuno dei tuoi metadati viene mai registrato e, dopo aver terminato la registrazione, eliminano anche il tuo indirizzo email. Per l’anonimato totale, c’è anche la possibilità di effettuare pagamenti di criptovaluta tramite BitPay. CyberGhost è davvero all’altezza del suo nome, permettendoti di scomparire praticamente da Internet quando non vuoi che la tua attività venga monitorata o censurata.

Controlla la nostra recensione su CyberGhost per maggiori informazioni.

Pro

  •  Sblocca Netflix USA anche sull’app
  •  Piani d’ offerta convenienti
  •  App per TUTTI i dispositivi
  •  Privacy garantita: politica di zero-registrazione forte
  •  Supporto via live chat (24/7).

Contro

  •  Impossibile sbloccare altri siti di streaming.
ESCLUSIVA AL LETTORE: CyberGhost è il modo più semplice per ottenere le protezioni sulla privacy di cui hai bisogno in Eritrea. Iscriviti per 18 mesi di servizio con il 79% di sconto, solo per chi legge questo articolo.

4. PrivateVPN

privatevpn

Come suggerisce il nome, PrivateVPN ti consente di avere il controllo completo della tua privacy online. Per impostazione predefinita, ti connetteresti alla loro rete (con più di 70 nodi in 60 paesi) attraverso un tunnel di crittografia AES a 256 bit-indistruttibile, anche se dovessi mettere insieme tutta la potenza di calcolo attuale del mondo per un attacco di forza bruta informatica. Hai la possibilità di renderla a 128 bit quando vuoi aumentare la velocità, il che potrebbe essere il caso di alcuni paesi poveri di larghezza di banda come l’Eritrea. D’altra parte, se stai subendo rigide misure di censura, attiva la “modalità stealth” per rendere il tuo traffico VPN crittografato simile al traffico regolare e non criptato. Ciò è particolarmente utile per infrangere i sistemi di blocco VPN come il Grande Firewall della Cina.

Qualunque sia il motivo per cui la utilizzi, avrai sempre una connessione rapida grazie alla sua rete ben mantenuta e al suo software leggero. Le app dedicate sono disponibili su Windows, Mac, iOS e Android.

Ulteriori informazioni nella nostra recensione di PrivateVPN .

OFFERTA SPECIALE: PrivateVPN si fa in quattro per offrire la massima privacy ad un prezzo conveniente. Usa il nostro link per il 65% di sconto sul piano annuale, più un mese extra gratuito.

Vantaggi dell’utilizzo di una VPN in Eritrea

Proteggi la tua privacy

Tutto ciò che fai online può essere tracciato, fatto risalire al tuo indirizzo IP e registrato. Questa è una pratica comune tra gli ISP. Queste informazioni possono essere consultate in qualsiasi momento da ISP, forze dell’ordine e funzionari governativi. Utilizzando una VPN, si utilizza un indirizzo IP che si trova altrove, nascondendo la propria identità nel processo. Inoltre, qualsiasi informazione che passa attraverso questa VPN è crittografata, proteggendola da occhi indiscreti e proteggendo la tua identità e la tua posizione.

Aggirare il geo-blocking e la censura

Se stai tentando di accedere a contenuti online non disponibili nel tuo Paese (” geo-blocco “), l’utilizzo di una VPN può aiutarti a risolvere il problema. Tutto quello che devi fare è aprire la tua app VPN, selezionare una VPN situata in un paese che non è geo-bloccato per ciò che vuoi vedere, e sei a posto.

Ad esempio, se si desidera accedere a Netflix , selezionare una VPN situata negli Stati Uniti. Il tuo indirizzo IP ora mostrerà che sei “localizzato” negli Stati Uniti, rimuovendo il blocco e permettendoti di trasmettere senza problemi. Naturalmente, le restrizioni della larghezza di banda in Eritrea rendono difficile lo streaming, ma il punto è che anche le news di base e i social media sono filtrati dai metodi di censura eritrea . Collegandosi a Internet tramite una VPN situata al di fuori della giurisdizione dell’organizzazione eritrea, è possibile visualizzare questi siti liberamente (a condizione che la guardia di sicurezza che ti sta con il fiato sul collo in un Internet cafè non se ne accorga).

Accedi alle reti P2P

L’utilizzo di una VPN per la condivisione P2P può essere particolarmente utile in Eritrea. Le reti P2P consentono di inviare e ricevere file direttamente da un altro computer, senza la necessità di instradare alcunché attraverso un server centrale, con conseguente maggiore efficienza. Mentre, l’utilizzo di server P2P da solo può lasciarti vulnerabile agli hacker e ad altri attacchi, l’utilizzo di una VPN al suo fianco può aiutarti a stare al sicuro. In questo modo, puoi condividere file potenzialmente sensibili direttamente ad altri senza il rischio di perdite.

Evitare la limitazione di Internet (throttling)

Ci sono molte ragioni per cui la tua connessione Internet è più lenta del normale. Analizziamo alcune di esse:

  • Il tuo ISP sta vedendo un sacco di traffico – proprio come le strade, le connessioni Internet possono incontrare rallentamenti e ingorghi. Se molte persone nella stessa regione stanno utilizzando Internet allo stesso tempo, possono ridurre al massimo la larghezza di banda, causando la diminuzione della velocità di Internet. Dato che la maggior parte del traffico all’interno dell’Eritrea è concentrata in alcune grandi città, e tutto il traffico è gestito da EriTel, puoi contare sul fatto che questa è la norma.
  • Attrezzatura inceppata – Più comunemente, il tuo modem o router ha ricevuto più informazioni di quante ne possa gestire, rallentando o bloccandosi.
  • Il tuo ISP sta rallentando intenzionalmente le cose – Uno dei motivi è che alcuni abbonamenti Internet hanno una clausola che consente al tuo ISP di limitare la velocità una volta raggiunto un determinato limite di dati. Un altro motivo è intenzionale: se stai visualizzando qualcosa che richiede molta larghezza di banda, il tuo ISP potrebbe limitare la tua velocità in modo da poterla spostare altrove. Inoltre, EriTel filtra regolarmente e -mail e altre comunicazioni, rallentando ulteriormente la connessione.

Criptando il tuo traffico con una VPN, impedisci al tuo ISP di vedere cosa stai facendo, e questo significa che non potrà limitare la tua connessione a Internet in alcun modo.

Infrastruttura Internet in Eritrea

L’Eritrea ha il sistema di telecomunicazioni meno sviluppato in Africa . A partire dal 2019, solo l’11% della popolazione ha accesso a Internet mobile, mentre le connessioni cablate sono praticamente inesistenti in tutto il paese. I personal computer sono quasi ugualmente rari, con la sola eccezione della capitale della nazione, Asmara.

Questi numeri lugubri sono in realtà un netto miglioramento rispetto agli anni precedenti, dal momento che la compagnia di telecomunicazioni nazionale EriTel ha lanciato un’importante implementazione 3G nel 2014 . Tuttavia, i monopoli gestiti dallo stato sono notoriamente poveri nel permettere la concorrenza necessaria per accelerare lo sviluppo e l’abbassamento dei prezzi, e per ora Internet rimane un lusso fuori dalla portata della maggior parte della popolazione dell’Eritrea. Anche laddove esiste una copertura mobile, la rete è alquanto irregolare, mentre le interruzioni di corrente quotidiane contribuiscono ulteriormente all’accesso incostante e inaffidabile alla tecnologia .

Censura medievale – una realtà in Eritrea

Sebbene comunità online, biblioteche digitali e le collaborazioni stiano diffondendosi, l’accesso online per la maggior parte degli eritrei è generalmente limitato agli Internet café. Qui, possono verificarsi forti rallentamenti, di solito da 30 minuti a 4 ore. Tuttavia, le velocità sono incredibilmente lente e inutilizzabili nel migliore dei casi, anche le e-mail di base possono richiedere minuti interi per completare l’invio .

Qui, gli agenti di sicurezza vengono schierati, a spiare gli utenti dei computer, portando i cittadini ad auto-censurarsi dai siti Web che visitano. Se non lo fanno, con la sicurezza col fiato sul collo, finiscono per subire delle conseguenze tremende: essere seguiti fuori dal bar, interrogati e trasportati alla stazione di polizia. Ci sono state rappresaglie ben più dure, comprese le scomparse di alcuni giornalisti.

A peggiorare il problema è il fatto che gli stranieri non possono acquistare le carte SIM, mentre gli eritrei devono pagare una tassa di iscrizione costosa per averne una. Ciò significa che se si porta un dispositivo mobile nel paese, non bisogna aspettarsi di poter connettersi a Internet mobile con una SIM locale. Invece, pagherete tariffe di roaming esorbitanti con il vostro operatore telefonico o correrete i rischi associati all’accesso al Wi-Fi pubblico sparso.

In quest’ultimo caso, è essenziale adottare misure per proteggere la privacy, utilizzando una VPN. Sebbene una VPN non impedisca alle guardie di sicurezza di guardare oltre la tua spalla, ti aiuterà a superare la limitazione e riduzione artificiale di EriTel, bloccando al contempo tutti i tentativi da parte del governo o degli hacker di indagare sulla tua attività. Nel “selvaggio west” digitale che è l’Eritrea, qualsiasi protezione online che si possa ottenere è un enorme vantaggio.

Conclusione

In definitiva, l’Eritrea non è un luogo ideale per i frequentatori di Internet. Tra censura aggressiva, corruzione diffusa, scarse infrastrutture Internet e un monopolio di proprietà statale su tutte le telecomunicazioni, sarà molto difficile persino inviare un’e-mail senza che qualcuno curiosi nella tua attività. A seconda del contenuto delle tue richieste di dati, potresti anche finire in guai seri con la legge.

Nonostante una VPN non sia la soluzione definitiva in un paese con tanti problemi di connettività come l’Eritrea, essa è ancora la misura migliore che puoi prendere per riguadagnare il controllo sulla tua privacy. Lo abbiamo già detto e lo ripeteremo: se prevedi di recarti in Eritrea con il tuo dispositivo, assicurati di iscriverti alla tua VPN di scelta e installare il suo software ben PRIMA di iniziare il tuo viaggio.

Vivi in ​​Eritrea o hai viaggiato lì? Qual è stata la tua esperienza di connessione a Internet, con o senza una VPN? Fateci sapere la vostra storia nei commenti qui sotto.

Come ottenere una VPN GRATUITA per 30 giorni

Se per esempio hai bisogno di una VPN per un breve periodo di viaggio, puoi ottenere gratuitamente  una VPN di alto livello. ExpressVPN include una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai si pagare l’abbonamento, questo è un dato di fatto, ma esso ti consente l’accesso completo per 30 giorni e quindi anche l’annullamento per un rimborso completo . La loro politica di cancellazione senza fastidiose domande è all’altezza del nome.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.