1. Home
  2. IT

Le migliori alternative a Extratorrent. Ecco siti di torrent più sicuri e affidabili

La comunità di condivisione file su Internet ha subito un duro colpo dopo che Extratorrent è stato chiuso all’inizio dell’anno. Il sito ha avuto alcuni problemi durante le settimane precedenti alla chiusura, quindi gli sviluppatori hanno lasciato una nota a quell’indirizzo che avvisava “Il dominio è chiuso e non verrà riaperto”, facendo poi trapelare la notizia che siti ufficiali alternativi al momento mancavano. Questo cambiamento è stato inaspettato in quanto non sembrava che il sito fosse oggetto di discordie legali, come invece succedeva con KickassTorrents. Piuttosto, sembra che gli sviluppatori di Extratorrent volessero ritirarsi hanno deciso di chiuderlo da soli.

Gli utenti erano fiduciosi quando, nei giorni successivi alla chiusura di Extratorrent, un nuovo sito che pretendeva di sostituirlo appariva nel dominio ExtraTorrent.cd. Tuttavia, questo sito non è approvato dagli sviluppatori originali di Extratorrent e sembra essere semplicemente un clone di Pirate Bay. È meglio stare lontano dai cloni di siti creati da sviluppatori sconosciuti in quanto possono essere potenzialmente pericolosi: alcuni siti di falsi torrent possono persino iniettare malware sul tuo computer, quindi dovresti fare attenzione quando li visiti.

Tuttavia, chi scarica file torrent non deve disperarsi. Se stai cercando siti con contenuti simili a Extratorrent, ce ne sono molti. Oggi elencheremo le migliori alternative a Extratorrent per il 2017, in modo da poter raccomandarti alcuni siti torrent sicuri e affidabili che ti consentiranno di accedere a tutti i contenuti che desideri. Continua a leggere e segui i nostri consigli.

Da leggere: ecco i migliori siti di torrenting privati e come ricevere un invito

Gli utenti torrent devono usare una VPN

Se sei un utente torrent, sai già che devi fare attenzione quando li scarichi. Vari infatti sono i problemi (anche legali) per chi scarica materiale coperto da copyright, compreso multe salate e interruzioni del servizio internet da parte dell’ISP. Questo è dovuto al modo in cui funzionano i torrent: quando si scarica un file “in blocchi” usando un torrent, si ospitano simultaneamente pezzi di software che altri utenti possono scaricare da a loro volta. Ciò significa che tecnicamente stai ospitando un file protetto da copyright per il download, che è un crimine molto più grave del semplice download.

Quindi, se utilizzerai i torrent, proteggiti assicurandoti che nessuno possa osservare o spiare il tuo uso di Internet. Se infatti utilizzi i torrent su una connessione non protetta, il tuo ISP quasi sicuramente lo noterà.

Il modo migliore per proteggerti è utilizzare una VPN. Questa soluzione funziona installando una piccola parte di software sul tuo dispositivo (non solo pc) crittografando tutti i dati che invii su Internet in modo che nessuno possa osservare ciò che fai. Questa è la chiave per tenerti al sicuro quando fai torrenting.

Le nostre VPN consigliate

Per scegliere la migliore VPN per gli utenti torrent dobbiamo considerare una serie di fattori. Innanzitutto, dobbiamo assicurarci che la VPN permetta l’uso di torrent sulla rete e che le connessioni siano veloci ed affidabili. Successivamente, esaminiamo i problemi di sicurezza: quale livello di crittografia viene utilizzato? la società ha una politica di zero logging? Infine, quanti server ha la società? Ed in quali paesi?

Tenendo tutto ciò a mente, ecco i nostri suggerimenti:

1. IPVanish

Velocità di connessione elevate, nessuna restrizione sui tipi di file e una severa politica di zero logging rendono IPVanish una scelta valida per qualsiasi utente di torrent. Offre più di 850 server in oltre 60 paesi e ha connessioni fulminee che faranno volare i tuoi download.

Se sei interessato a IPVanish, allora ti consigliamo di prendere in considerazione l’offerta speciale ed esclusiva per i lettori di Addictive Tips! Sconto del 60%sul piano annuale, che equivale a soli 4,87 dollari al mese . C’è anche una garanzia di rimborso di 7 giorni in modo da poter acquistare il servizio in tutta sicurezza.

2. NordVPN

Un’altra forte VPN per i “torrenters” è NordVPN, che consente download P2P e ha una doppia crittografia eccezionale per garantire la massima privacy possibile. Non hanno limiti di banda, velocità di connessione elevate e oltre 1000 server in 59 paesi diversi.

Puoi provare NordVPN e approfittare dell’offerta speciale disponibile. Puoi ottenere uno sconto del 66% sul loro piano di 2 anni, che equivale a soli $ 3,99 al mese , con una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Librerie di Torrent Alternative

Ora che hai una VPN, vediamo le fonti di torrent:

The Pirate Bay

The Pirate Bay è un sito di torrenting che tutti conoscono, famoso per le sue battaglie legali che continuano fino ad oggi. A parte la disputa legale, The Pirate Bay è durato a lungo perché ha milioni di utenti e appassionati che insistono sul fatto che è il miglior sito di torrent al mondo. Ha praticamente tutti i contenuti che puoi desiderare, con categorie per film, programmi TV, contenuti per adulti, giochi per un’ampia varietà di piattaforme e dispositivi, audio inclusi libri, software per Windows, Mac, Linux e tanto altro ancora, oltre a e-book e fumetti. Le categorie sono organizzate in modo ordinato, il che semplifica la tua ricerca.

Non è solo la vasta gamma di contenuti che rende The Pirate Bay così amato. Ha anche un sacco di funzioni extra, come un blog e forum per il coinvolgimento della comunità, la possibilità di visualizzare il sito in lingue diverse, una funzione di ricerca “Mi sento fortunato” ispirata a Google che ti porta immediatamente al il miglior risultato per il tuo termine di ricerca, i primi 100 elenchi dei torrent più popolari in varie categorie e un elenco di proxy per aiutarti a rimanere sempre al sicuro.

Per una selezione ben organizzata di torrent per accedere a quasi ogni tipo di contenuto che si possa desiderare, The Pirate Bay è fantastico come sempre. L’URL corrente per il sito è http://knaben.tk/ThePirateBay.php

RARBG

Un altro sito di torrent molto amato è RARBG, che è uno dei più vecchi siti di torrent presenti su internet. È un sito abbastanza minimale, che si concentra su un numero minore di categorie come film, programmi TV, contenuti per adulti, giochi, musica e software e quindi non ha alcuni dei contenuti più nuovi come e-book, audiolibri o fumetti. Ma se ti piace guardare film e spettacoli, allora questa è una fonte fantastica per i video.

Una buona caratteristica di RARBG è che sotto la casella di ricerca sulla pagina principale c’è una lista di torrent raccomandati, che sono collegamenti a versioni di film di alta qualità che sono popolari ma trascurati. Se sei un po’ cinefilo, allora potresti trovare consigli per un film nuovo e interessante proprio qui. Il sito è collegato alla Top 10 dei torrent più popolari nelle varie categorie e, un box con le novità, viene aggiornato spesso. Però ricorda: quello che vedi nella prima pagina del sito è praticamente tutto quello che hai.

La selezione dei contenuti su RARBG non è grande, ma per quelli con un particolare interesse per il video e il cinema, vale la pena provarlo. È possibile accedere al sito all’indirizzo https://rarbg.to/index8.php

LimeTorrents

È il sito di torrent preferito dagli utenti di torrent. È un sito molto utile ed estremamente simile ad Extratorrent. Una ragione per cui LimeTorrents non è noto al di fuori degli utenti esperti è che non è indicizzato nelle pagine di ricerca, quindi non troverai informazioni sul sito tramite Google. Invece, devi andare direttamente all’URL di LimeTorrents.

Una volta arrivato sul sito, tuttavia, è molto facile da usare. Come altri siti di torrent, ha una barra di ricerca in prima pagina con la possibilità di filtrare categorie di film, anime, applicazioni, giochi, film, musica o programmi TV. Anche in prima pagina c’è una lista dei migliori torrent per categoria, con collegamenti ai primi 50 torrent per categoria ogni mese. Accanto al nome di ogni torrent vedrai le dimensioni del file, il numero di seeder e leechers e un punteggio dello stato del torrent. C’è anche un sistema di verifica, in cui sono indicati i torrent che sono stati controllati e dove si approva che non ci sia nessun malware. Ciò significa che puoi vedere molto velocemente quali torrent sono i più affidabili in modo da poter trovare una fonte sicura per i tuoi download.

Un’ottima funzionalità di LimeTorrents è la sua sezione RSS, in cui è possibile trovare feed che elencano tutte le recenti aggiunte di torrent a una categoria in formato XML. Puoi aggiungere questi feed RSS al tuo client torrent e automatizzare i tuoi download, il che è ottimo se sei un utente torrent “assiduo”.

Trova il sito LimeTorrents su https://www.limetorrents.cc/

1337x

1337x è un sito di torrent che è diventato molto popolare dopo che KickassTorrents è stato chiuso. Come LimeTorrents, 1337x non è indicizzato da Google, quindi non troverai il sito cercandolo sul motore di ricerca, devi invece andare direttamente all’URL. Il sito si trovava a 1337x.pl ma è stato spostato in un dominio .to nel 2015.

Una delle cose che rende piacevole l’uso di 1337x è che il sito ha un’interfaccia utente ben progettata, con cura nelle scelte di icone e colori. Questo rende l’uso del sito più semplice ma al contempo più professionale di altri siti di torrent. Ha categorie per film, programmi TV, giochi, musica, applicazioni, anime, documentari e contenuti per adulti, insieme alla barra di ricerca nella pagina principale.

La home page completa è disponibile su https://www.1337x.to/home/ e contiene ulteriori informazioni come i torrent più popolari della settimana suddivisi in tutte le categorie, film, film stranieri, episodi di serie TV e tanto altro ancora. Accanto a ogni torrent sono elencate le informazioni sul numero di seeder e leechers, il tempo di pubblicazione, la dimensione del file e chi è l’uploader. C’è anche una funzione che consente agli utenti di commentare i torrent, cosa che è spesso utile per vedere se un file è di buona qualità e sicuro prima di scaricarlo.

È possibile trovare il sito 1337x all’indirizzo https://www.1337x.to/

Popcorn Time

Oggi c’è un modo nuovo ed alternativo per guardare i torrent e si chiama Popcorn Time. Piuttosto che trovare un torrent motore di ricerca, scaricarlo e poi guardarlo, Popcorn Time è un client di streaming che usa torrent. È stato chiamato il Netflix dei torrent grazie alla sua interfaccia ispirata a Netflix e alla sua ampia selezione di film e spettacoli.

Per usare Popcorn Time, devi solo scaricare il software. Quando lo esegui, troverai una selezione di locandine di film o altri contenuti video che puoi guardare. Quando fai clic su una locandina, il programma inizierà a scaricare il file tramite un torrent, facendoti guardare il film durante il download. Quando hai finito di guardare il film e chiudi il programma, il file sul tuo computer viene eliminato in modo tale da non essere più ospitato. Ciò significa che Popcorn Time è una miscela tra la tecnologia torrent e lo streaming più puro.

Il software Popcorn Time è disponibile per Linux, Mac OS, Windows e Android, quindi è disponibile per molte piattaforme diverse. Se stai cercando un servizio di streaming ma preferisci la velocità dei torrent, ti consigliamo di provarlo come alternativa interessante a Extratorrent.

Puoi scaricare il software Popcorn Time da https://popcorntime.sh/

Conclusione

Queste cinque alternative a Extratorrent dovrebbero soddisfarti a dovere. È una sfortunata realtà che i siti di torrenting si chiudano o vengono spostati man mano che diventano popolari, imbattendosi in problemi legali o che gli sviluppatori non hanno più tempo per curare i progetti. Ma ci sono sempre altri siti da provare quando cerchi dei torrent.

Hai un sito torrent preferito che non abbiamo menzionato? Allora parlacene nei commenti qui sotto!

Leave a comment