1. Home
  2. IT

Come impedire a Facebook di seguirti: con una VPN

C’è una ragione per cui “possono sentirti” è diventata una delle frasi più utilizzate quando si tratta di Facebook . Anche se non accedi a Facebook tramite il tuo browser o non hai un account Facebook, questa piattaforma di social media può tenere traccia della cronologia di navigazione in pochi secondi. Hai mai cercato “in vacanza con gli sci” sul tuo telefono e improvvisamente hai iniziato a essere bombardato da annunci per pacchetti vacanza su Facebook?

Per quanto sofisticato sia l’algoritmo di Facebook, c’è un modo per fermare il suo ficcanasare, il cosiddetto snooping, e proteggere i tuoi dati dall’essere analizzati, monitorati o esposti. Con i recenti scandali che hanno interessato Cambridge Analytica, vorrai sicuramente coprire le tue tracce e tenere per te le tue informazioni più preziose. In questo articolo, discuteremo come scegliere la VPN migliore e soprattutto più affidabile per interrompere il tracking di Facebook, ti daremo i nostri migliori consigli sulle VPN e discuteremo su altri importanti vantaggi dell’utilizzo di una VPN online per motivi di sicurezza e soprattutto per bypassare i blocchi regionali .

Scegli la migliore VPN per interrompere il tracking di Facebook

Considerando la potenza di Facebook e le sue capacità di tracciamento, una VPN qualsiasi non farà un bel niente. Detto questo, con la quantità di provider presenti oggi sul mercato, è difficile distinguere i servizi mediocri da quelli di alta qualità. Al fine di restringere il campo d’indagine e soprattutto per rendere la scelta il più semplice possibile per te, abbiamo stilato un elenco delle funzionalità più importanti in una VPN che ti aiuterà a impedire a Facebook di andare a caccia delle tue informazioni e dei tuoi dati personali.

  • Crittografia avanzata: la crittografia mantiene tutte le attività e le informazioni personali nascoste in modo sicuro a qualsiasi terza parte interessata. Optare per un provider VPN che utilizzi una crittografia di livello militare, come AES a 256 bit, per impedire a Facebook di tracciare la tua attività e risalire alla tua identità.
  • Criterio di non registrazione: un solido criterio di non registrazione garantisce che nessun registro venga conservato su nessuno dei tuoi dati, inclusi cronologia di navigazione, indirizzi IP e timestamp. Ti aiuta a evitare di essere monitorato non solo da Facebook, ma anche dal tuo ISP o persino dal governo.
  • Compatibilità del dispositivo – Per proteggerti dal tracking sul tuo telefono, computer, tablet e altro, assicurati che il provider VPN abbia app dedicate disponibili per tutti i tuoi dispositivi e sistemi operativi che usi per Facebook.
  • Velocità e larghezza di banda illimitata – L’ultima cosa che vuoi è riscontrare ritardi, errori di buffering o esaurire la larghezza di banda a disposizione. Scegli un provider che non solo garantisca connessioni ad alta velocità, ma non ponga limitazioni sulla larghezza di banda o sulla velocità.
  • Dimensioni della rete: una grande rete offre più opzioni di connessione, sia in termini di velocità che di posizione. Ciò significa che sarai sempre in grado di avere una connessione veloce e, se vuoi utilizzare una VPN per lo streaming, sarai in grado di bypassare blocchi regionali e accedere a una vasta gamma di contenuti ovunque ti trovi nel mondo.

I migliori provider VPN da noi consigliati

Ora che hai familiarità con le funzionalità più importanti in un provider VPN, dai un’occhiata ai nostri migliori consigli per sbloccare e guardare ESPN dall’Europa. Sia che tu stia viaggiando o che ti sia trasferito in modo permanente, questi servizi VPN ti garantiranno la massima sicurezza e una connessione perfetta per lo streaming.

1. ExpressVPN

ExpressVPN è noto per essere una delle VPN più veloci sul mercato, ma dà inoltre la priorità ad una maggiore sicurezza per i suoi utenti. Sigilla la tua connessione con la crittografia AES a 256 bit praticamente indistruttibile, una connessione che richiederebbe al supercomputer attualmente più potente del mondo alcuni milioni di anni per essere decifrata. I protocolli di crittografia includono UDP e TCP di OpenVPN, nonché l SSTP che “schiaccia” letteralmente la censura. Inoltre, la politica di zero logging di ExpressVPN copre tutto, dall’indirizzo IP, alla cronologia di navigazione e alle richieste DNS. Questo non solo ti proteggerà dall’essere rintracciato da grandi aziende come Facebook e Google, ma assicurerà che i tuoi dati siano anonimi anche all’analisi dei funzionari governativi. Poiché ExpressVPN ha sede nelle Isole Vergini britanniche, che non prende parte agli accordi di sorveglianza di Five, Nine e Fourteen Eyes, il provider è esente da potenziali richieste di consegna dei dati utente, tra i pochi che vengono raccolti dall’azienda.

Oltre a queste spettacolari funzionalità di sicurezza, ExpressVPN è incredibilmente veloce e affidabile. Con una rete di oltre 2000 server in 94 paesi, sarai in grado di stabilire connessioni a bassa latenza e ottenere un indirizzo IP da qualsiasi posizione desideri. Inoltre, ExpressVPN non pone limitazioni sulla larghezza di banda o sulla velocità, consentendoti di usufruire del servizio in qualsiasi momento senza restrizioni. Sia che tu stia cercando di proteggerti regolarmente da Facebook o di trasmettere video in streaming su Netflix, ExpressVPN ti consentirà di farlo in pochi clic. Il provider ha app dedicate per tutti i principali sistemi operativi e dispositivi, inclusi Mac OS, Windows, iOS, Android e persino console di gioco e router.

Pro

  •  Sblocca Netflix USA, iPlayer, Amazon Prime
  •  Server velocissimi con una perdita di velocità minima
  •  Supporta TUTTI i dispositivi
  •  Nessun registro mantenuto su informazioni personali
  •  Ottimo servizio clienti via live chat.

Contro

  •  Piano mensile costoso.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra  recensione completa su ExpressVPN .

IL MIGLIOR PROVIDER PER FACEBOOK: ExpressVPN è la nostra migliore scelta per rimanere protetti su Facebook. Nessun’altra VPN equilibra così bene velocità, privacy e facilità d’uso, solo ExpressVPN. Ricevi un anno di abbonamento con uno sconto del 49%, più 3 mesi extra gratuiti.

2. NordVPN

NordVPN è una delle nostre migliori scelte grazie alla sua attenzione alla sicurezza e alla privacy. Innanzitutto, il provider utilizza una crittografia top di gamma a 256 bit con più combinazioni di chiavi rispetto agli atomi nell’universo conosciuto. I protocolli di crittografia includono alcuni dei più comuni OpenVPN, come UDP e TCP, nonché SSTP e l’ L2PT incredibilmente veloce. In secondo luogo, NordVPN ha una delle politiche di zero-logging più complete del settore. Non memorizza alcun registro su traffico, indirizzi IP, larghezza di banda, cronologia di navigazione o qualsiasi altra cosa che possa rivelare la tua identità. Inoltre, il servizio di NordVPN è nato a Panama, il che significa che il fornitore è esterno agli accordi di sorveglianza Five, Nine e Fourteen Eyes ed è praticamente immune alle richieste di cessione dei dati utente. Ciò aggiunge un ulteriore livello di sicurezza al servizio, e puoi star certo che il tuo IP sia protetto in ogni momento.

Con oltre 5.200 server in 62 paesi, NordVPN ha la più grande rete di server del settore, offrendoti una miriade di opzioni di connessione ovunque tu voglia connetterti. Inoltre, il provider garantisce ai propri utenti un’elevata velocità di connessione e nessuna limitazione sulla larghezza di banda, consentendoti di utilizzare questo servizio regolarmente. NordVPN è compatibile con tutti i principali dispositivi e sistemi operativi, inclusi Mac OS, Linux, iOS, Android, RaspberryPi e persino numerose console di gioco.

Pro

  •  Sblocca Netflix USA, iPlayer, Amazon Prime e altri servizi di streaming
  •  Nessun limite di larghezza di banda
  •  Permette connessioni multiple (6 dispositivi)
  •  Nessun registro e connessioni crittografate per la massima privacy
  •  È disponibile il supporto clienti via live chat.

Contro

  •  Alcuni server possono avere velocità d / l medie
  •  A volte è lento nell’elaborare i rimborsi (ma li emette sempre).

Scopri di più sul servizio di NordVPN nella nostra recensione completa di NordVPN .

3. CyberGhost

Le app di CyberGhost sono incredibilmente facili da configurare e il display colorato e minimalista rende l’utilizzo del servizio un gioco da ragazzi sia che tu sia un principiante o un utente VPN avanzato. Al momento del lancio dell’app, dovrai selezionare uno tra sei diversi profili, tutti preconfigurati. Ciò significa che, a seconda che sia necessario “navigare in modo anonimo”, “proteggere la connessione WiFi” o “sbloccare i siti Web di base”, la VPN applicherà automaticamente le impostazioni appropriate per ottenere il massimo dall’abbonamento. Inoltre, questi profili sono ulteriormente personalizzabili con semplici switch, come “blocco dei siti Web dannosi” e “blocco annunci”. Per interrompere il tracciamento di Facebook, gli switch come “blocca il tracciamento online” sono l’ideale e ti daranno tutto l’anonimato che stai cercando.

Nonostante la sua interfaccia intuitiva, CyberGhost non è in ritardo rispetto ai suoi concorrenti in termini di sicurezza. Il provider utilizza la crittografia AES a 256 bit, che ti protegge dall’esporre la tua identità e l’attività online. Inoltre, la politica di zero-logging utilizzata da questo fornitore è considerata una delle più complete del settore; non memorizza nemmeno il tuo indirizzo email. Altre importanti funzionalità di sicurezza includono un kill switch automatico. Se dovessi mai disconnetterti dalla VPN, l’intera rete Internet verrà chiusa per proteggerti dall’uso di una connessione non crittografata, compromettendo potenzialmente la tua sicurezza. Inoltre, il blocco del tracking online sarà un altro strumento essenziale se vuoi impedire a Facebook di rintracciarti online.

Pro

Contro

  •  Impossibile sbloccare altri siti di streaming.

Dai un’occhiata alla nostra recensione completa di CyberGhost .

4. PrivateVPN

PrivateVPN , come indicato dal nome, utilizza una varietà di funzioni di sicurezza che ti consentiranno di interrompere il tracciamento di Facebook dei tuoi dati personali. In primo luogo, PrivateVPN utilizza la crittografia AES a 256 bit di livello militare con chiavi a 2048 bit, che fornisce la massima protezione per i tuoi dati da parte del governo, dei criminali informatici e di chiunque altro. Inoltre, PrivateVPN utilizza una delle migliori politiche di non registrazione nel settore, il che significa che se non si registrano i tuoi dati, non c’è modo di accedervi in alcun momento. Che tu sia situato in Europa o in qualche paese come la Cina, la tua sicurezza sarà protetta in ogni momento.

Oltre all’incredibile sicurezza, PrivateVPN eccelle anche nelle funzionalità di base come velocità e compatibilità per più dispositivi. Sebbene la rete del provider sia più modesta di altre sul mercato, composta da poco oltre 100 nodi in 59 paesi, ogni server è potente sia in termini di velocità che di elaborazione. Inoltre, il servizio è molto facile da usare; sia che si utilizzi uno smartphone, un computer o una console di gioco, la configurazione remota gratuita semplifica il processo e richiede solo pochi minuti. Le funzionalità extra includono velocità illimitata, switch server illimitati e la possibilità di connettere sei dispositivi contemporaneamente.

Scopri le funzionalità di sicurezza più impressionanti nella nostra  recensione completa di PrivateVPN.

ESCLUSIVA PER I LETTORI: migliora la sicurezza di Internet con PrivateVPN per tenere i tuoi dati fuori dalle mani di Facebook. Risparmia il 64% sul piano annuale e ricevi un mese in più gratis.

5 – PureVPN

PureVPN è uno dei leader del settore nonostante il suo modico prezzo. Il processo di installazione richiede solo pochi istanti e il provider ha app dedicate per quasi tutti i dispositivi e sistemi, inclusi Linux, Android, console di gioco e persino router WiFi. Con oltre 2000 server in oltre 140 paesi, PureVPN ti consente di connetterti praticamente a qualsiasi posizione nel mondo, rendendosi ideale per bypassare i blocchi regionali e battere la censura più tenace. Inoltre, nessuna limitazione è posta sulla larghezza di banda e velocità ultraelevate ti consentono di goderti connessioni senza interruzioni anche se stai utilizzando il servizio tutto il giorno, tutti i giorni.

Quando si tratta di sicurezza, PureVPN non è molto indietro rispetto ai leader del settore. Il provider utilizza la crittografia AES a 256 bit, che protegge sempre i tuoi dati e rende impossibile a chiunque risalire alla tua identità. Inoltre, la tecnologia Ozone di PureVPN mantiene la tua privacy anche quando sei offline, compresi i tuoi dati, identità e altre informazioni personali. La funzione di protezione dalle perdite aiuta a proteggere il tuo indirizzo IP, avvisandoti se la connessione VPN si è interrotta. Inoltre, la funzione di protezione DDoS è in grado di sconfiggere anche gli attacchi DDoS più complessi, aggiungendo un ulteriore livello di sicurezza alle tue informazioni. PureVPN è disponibile per dispositivi mobili e desktop e come estensione del browser per Firefox o Chrome.

Come fa Facebook a seguirmi?

Come hanno dimostrato gli ultimi anni, la condivisione di informazioni è diventata una parte importante del nostro mondo, soprattutto in termini digitali. Ogni giorno, vengono cliccati milioni di pulsanti “mi piace” e “condividi” e sembra che ogni parte della nostra cronologia di navigazione sia tracciata e utilizzata dall’algoritmo pubblicitario di Facebook. Di conseguenza, ogni volta che inizi a cercare qualcosa sul tuo computer, Facebook emette immediatamente decine di annunci correlati all’argomento, sollevando la domanda: ma mi stanno controllando? O il loro algoritmo è così avanzato?

Quindi, come ci seguono? È importante capire che oggi quasi tutti i siti Web dispongono di widget o pulsanti di Facebook. Questi pulsanti e annunci contengono non solo le informazioni di tracciamento standard, ma un numero ID Facebook, che continua a curiosare sui dati personali per molto tempo dopo aver effettuato il logout dalla piattaforma dei social media. Questo viene fatto attraverso qualcosa chiamato “cookie”, che è fondamentalmente un semplice file creato quando si visita un sito Web. Questi cookie, tuttavia, memorizzano parti delle tue informazioni in base alla tua interazione con il tuo sito Web e continuano a raccogliere dati una volta usciti.

Perché Facebook mi segue?

In primo luogo, per scopi di marketing e, a sua volta, a scopo di lucro. Tracciare le tue informazioni personali consente loro di aumentare i loro dati target pubblicitari fruibili, il che significa sostanzialmente che stanno aumentando le loro possibilità di trarre profitto da te. Sfortunatamente, questo tipo di invasione della tua privacy è diventata una routine su Internet e le principali aziende come Facebook e Google sembrano quasi invincibili quando si tratta di proteggere e nascondere ad esse la tua privacy. Con la VPN giusta, tuttavia, sarai in grado non solo di proteggere i tuoi dati, ma anche di mettere fine a tutto ciò che si nasconde tra i registri delle tue attività e delle informazioni private.

Conclusione

In conclusione, nonostante il potere che Facebook ha di scrutare nella tua vita, ci sono modi per proteggere in modo affidabile la tua privacy online. Una qualsiasi delle nostre raccomandazioni VPN utilizza funzionalità di sicurezza di livello militare, che sono state messe alla prova e hanno dimostrato di essere le più efficaci possibile. Inoltre, c’è una vasta gamma di altri vantaggi VPN che saranno una grande aggiunta al tuo già utile servizio. Questi includono il superamento delle restrizioni regionali, il superamento dei blocchi di censura e la garanzia che non vi siano registri sui dati personali da nessuna altra parte.

Hai esperienza con l’utilizzo di una VPN per Facebook? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment