1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Ecco come NordVPN protegge la tua privacy

In questo articolo, vedremo come funziona il servizio NordVPN, cosa lo rende unico e perché le sue funzionalità sono progettate per mantenerti sicuro e anonimo man mano che procedi sulla tua attività sul web.

Ma in primo luogo, spiegheremo brevemente cos’è una VPN, come funziona e perché è consigliabile utilizzarne una nel 2019 (e oltre).

Negli ultimi 5 anni, siamo diventati dolorosamente consapevoli di quanto sia fragile la nostra sicurezza online. Da Edward Snowden a Wikileaks e oltre, una serie di persone ed eventi ci ha fatto sapere che criminali, governi e organizzazioni come la NSA possono monitorare facilmente tutto ciò che facciamo online. A tal fine, è bene sapere che una tecnologia semplice chiamata VPN può darti protezione e anonimato di cui tutti dovrebbero poter usufruire online. Se hai cercato una soluzione per la privacy adatta alle tue esigenze, probabilmente ti sarai imbattuto in NordVPN. Ma come funziona NordVPN?

Cos’è una VPN?

L’acronimo VPN sta per Virtual Private Network. Potrebbe sembrare un qualcosa di strano per un non-tecnico, ma mentre stai per scoprirlo, questa tecnologia è sia semplice che efficace. Il modo in cui funziona è facile da comprendere per chiunque, e ti consente di accedere a Internet in modo anonimo e sicuro, anche se il tuo ISP o il governo stanno attivamente cercando di tenerti sotto controllo. Stiamo per spiegare come funziona, ma in primo luogo, è importante capire come funziona Internet quando non si utilizza una VPN.

Perché l’uso di Internet senza VPN è pericoloso

Ogni volta che vuoi aprire un sito web, giocare a un videogioco, riprodurre video in streaming o fare qualsiasi altra cosa che richieda Internet, il tuo computer fa una richiesta di dati. Prima passa attraverso il tuo Internet Service Provider (fornitore di servizi internet in abbonamento) e poi attraverso una complicata rete di organizzazioni internazionali che instradano i dati tra utenti e server. Alla fine, i dati inviati vengono ricevuti dal provider di servizi Internet dell’altra parte prima di essere inoltrati al destinatario.

Ora ecco la cosa. Nella loro forma grezza, i dati non sono criptati . Ciò significa che ogni singolo nodo che trasporta i tuoi dati tra te e un’altra persona che li riceve ha pieno accesso a qualsiasi cosa tu invii. Ciò include dati sensibili come le carte di credito, la corrispondenza personale, il numero di previdenza sociale e altro. Include anche le tue foto private, i tuoi dati sui social media, ecc. In altre parole, chiunque passi i tuoi dati da un punto all’altro nel processo sopra riportato può vedere tutto ciò che fai online .

Perché questo è un problema? In primo luogo, significa che le organizzazioni di terze parti possono rintracciarti rapidamente e facilmente in ogni momento. Questo include il tuo ISP , i criminali, le società che vogliono raccogliere i tuoi dati – chiunque voglia (e possa accedere) i tuoi dati. Comprende anche organizzazioni governative come l’ FBI e l’ NSA , entrambe le quali hanno dimostrato di raccogliere informazioni private. A dire il vero, la NSA ha triplicato la sua raccolta di dati dalle compagnie telefoniche negli ultimi anni, man mano che l’Internet wireless sta diventando più popolare.

Se apprezzi la tua privacy, trovare un modo per proteggersi da questo tipo di spionaggio è estremamente importante. Diventa ancora più importante se ti trovi in ​​un ambiente in cui qualcuno potrebbe utilizzare i tuoi dati per scopi dannosi. Ad esempio, se si viaggia in un paese come la Cina , i record del computer potrebbero essere utilizzati contro di te, portando alla confisca della proprietà, al furto di proprietà intellettuale e persino alla detenzione. Lo stesso vale se viaggi in un paese come l’ Arabia Saudita , dove la rigida censura rende illegali molte cose. Anche un datore di lavoro che si sospetta possa voler monitorarci è una buona ragione per cercare protezione. Il rischio di usare Internet senza VPN è troppo alto se si considera che tutto ciò che si fa è semplice da vedere online.

Come funziona una VPN?

La prima cosa che fa una VPN è crittografare i tuoi dati mentre sono ancora sul tuo computer. I modi con cui questo avviene variano  – parleremo in seguito protocolli di crittografia specifici – ma i migliori standard di crittografia sono praticamente impossibili da decifrare. Ciò significa che i tuoi dati sono già protetti da chiunque non conosca il tuo codice di crittografia prima ancora di lasciare il tuo computer. Lo stesso vale quando escono dal tuo Internet Service Provider e viaggiano da un nodo all’altro. I tuoi dati sono crittografati, il che significa che nessuno può vedere cosa stai facendo. Neanche l’NSA può vedere i dati crittografati dalla VPN in modo coerente, dal momento che un normale passcode VPN ha potenzialmente più combinazioni possibili di quanti siano gli atomi nell’universo conosciuto.

Ecco un’altra cosa interessante che fa la tua VPN: instrada tutti i tuoi dati attraverso server remoti, piuttosto che attraverso i server del tuo Internet Service Provider. Ciò significa che tutti i dati inviati sembrano provenire da server remoti piuttosto che dalla tua posizione reale. Le VPN di qualità hanno centinaia di server con migliaia di indirizzi IP diversi, il che significa che puoi apparire in Internet ovunque desideri sul pianeta. Ciò nasconde la tua posizione reale, il tuo dispositivo e la tua identità e ti consente anche di spostarti digitalmente ovunque desideri.

Tutto ciò rende l’utilizzo di Internet abilitato alla VPN molto più sicuro. Innanzitutto, nessuno può identificare da dove provengono i tuoi dati. In secondo luogo, nessuno può sapere cosa stai facendo perché tutti i tuoi dati sono criptati e protetti. Ultimo ma non meno importante, puoi scegliere di apparire in un posto quando sei davvero qualcun altro. Se sai come usare correttamente una VPN e hai una solida conoscenza della sicurezza informatica, questo ti può rendere molto sicuro, anche se stai viaggiando in un paese con una severa censura (es. Cina, Emirati Arabi ,Turchia).

NordVPN

nordvpn

NordVPN è uno dei migliori e più sicuri servizi VPN sul mercato. È anche uno dei più versatili. Di seguito, trattiamo cosa lo rende speciale e come funziona, rispetto ad altre VPN più semplici.

NordVPN è uno dei migliori – probabilmente il migliore, a seconda delle esigenze – servizi VPN sul web. Tutto inizia con una massiccia rete di server con oltre 5.300 server proxy distribuiti in 61 paesi. La rete di server è la più grande del settore ed è in continua espansione – il che significa che è possibile ottenere migliaia di IP da centinaia di località in tutto il mondo. Questo è incredibilmente conveniente se si vuole rimanere anonimi o migrare digitalmente altrove. Ad esempio, puoi ottenere un IP negli Stati Uniti in Cina e goderti Netflix, NFL e altri contenuti di intrattenimento online gratuitamente. Un’altra cosa che rende speciale NordVPN è la sua vasta gamma di server specializzati, che tratteremo in maggior dettaglio di seguito . Questi includono server P2P ottimizzati per torrenting, server offuscati che nascondono l’utilizzo della VPN e altro ancora.

Un’altra area in cui NordVPN brilla è la crittografia e la sicurezza. Utilizza tutti gli standard di crittografia più all’avanguardia, inclusi i protocolli UDP e TCP di OpenVPN . Tratteremo questi approfondimenti qui sotto, ma per ora, ecco un dato importante: le chiavi standard di NordVPN sono codici di accesso AES a 256 bit, ognuno dei quali richiederebbe milioni di anni per crollare, anche se si riunissero tutti i processori del mondo insieme proprio adesso. Questo livello di difficoltà li rende difficilmente decifrabili per chiunque, anche per i principali governi mondiali, per monitorare le tue attività online. Inoltre, NordVPN ha una rigorosa politica di non registrazione che garantisce che in azienda non si tenga traccia di ciò che gli utenti fanno sul web. La politica di zero-log copre il traffico, il tuo reale indirizzo IP, la cronologia di navigazione e altro – il che significa che, a tutti gli effetti, NordVPN non tiene traccia di nulla di ciò che fai online.

NordVPN viene fornito con una suite di app che rendono l’installazione della VPN facile su tutti i dispositivi moderni. La holding ha sede a Panama, un paese neutrale che non collabora con i principali patti di sorveglianza dei governi mondiali. Il servizio è “amico” degli utenti P2P, i giocatori, gli streamer e praticamente tutti gli altri. Il servizio di assistenza clienti pluripremiato è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno, e puoi effettuare i pagamenti in qualsiasi modo tu lo desideri, anche tramite iTunes Gift Card e Bitcoin. Con fino a 6 connessioni simultanee e un prezzo molto ragionevole, NordVPN è, senza dubbio, uno dei migliori provider VPN in circolazione.

Per saperne di più dai un’occhiata alla nostra recensione su NordVPN qui .

Pro

  •  Server ottimizzati per sbloccare Netflix
  •  Ampio parco server di oltre 5.400 server diversi
  •  La crittografia avanzata viene utilizzata su tutte le connessioni
  •  Elimina i metadati dalla tua navigazione
  •  Ottimo servizio clienti tramite chat.

Contro

  •  Molto pochi
  •  A volte le app possono essere lente da connettere.
VPN DI PRIMA FASCIA: NordVPN non ti delude mai quando si tratta della tua sicurezza. Ottieni una delle migliori VPN sul mercato, per te fino al 66% di sconto con la nostra esclusiva offerta ai lettori.

Quali protocolli di crittografia utilizza NordVPN?

Come abbiamo visto sopra, la prima cosa che fa una VPN è crittografare i tuoi dati. Con NordVPN, le chiavi utilizzate per crittografare e annullare la crittografia dei dati passano a quelle a 256 bit, che sono praticamente indecifrabili. Le tecnologie di crittografia specifiche utilizzate sono elencate di seguito per darti un’idea di cosa rende speciale ciascuna di esse.

OpenVPN

OpenVPN è un progetto open source a cui contribuiscono centinaia di sviluppatori di tutto il mondo. È molto versatile compatibile con le porte TCP e UDP e utilizza un numero enorme di algoritmi e crittografie specifici. Le chiavi possono effettivamente arrivare fino alle chiavi DH da 2048 bit, rendendo questo uno dei migliori protocolli da utilizzare se si desidera la sicurezza. Questo protocollo tende ad essere veloce per la maggior parte degli scopi.

PPTP

Questo è un protocollo Microsoft che funziona bene con i dispositivi legacy, specialmente quelli Windows. È una scelta solida se utilizzi computer o sistemi operativi precedenti, ad esempio in un ambiente di ufficio. Sfortunatamente, questo protocollo non è il più sicuro secondo gli standard odierni. Ha molte vulnerabilità note ed è meglio lasciarlo in situazioni in cui la crittografia dei dati non è critica. Questo protocollo tende anche a preservare un’alta percentuale della tua naturale velocità di connessione.

L2TP / IPsec

Questo è un protocollo più recente che combina PPTP con il protocollo L2F lanciato per la prima volta da Cisco. Sebbene la teoria alla base di L2TP / IPsec sia solida, l’esecuzione spesso è carente. Ci sono anche resoconti della NSA in grado di rompere questo protocollo. È, tuttavia, probabilmente il protocollo più veloce sul web – quindi se vuoi giocare mentre nascondi il tuo vero indirizzo IP, o, per esempio, i video in streaming, L2TP è molto utile.

IKEv2

Co-sviluppato da Cisco e Microsoft, IKEv2 è un protocollo molto più sicuro rispetto a PPTP. È anche altamente raccomandato da NordVPN. IKEv2 è veloce, affidabile e altamente sicuro, il che lo rende un’ottima scelta a tutto campo che è alla pari con gli standard di OpenVPN.

Posso fidarmi di NordVPN per proteggere i miei dati?

A questo punto, sai come funziona una VPN e sai un po ‘di ciò che rende NordVPN speciale. Tuttavia, potresti avere ancora una domanda importante: puoi fidarti di NordVPN per mantenere i tuoi segreti? Mentre la crittografia protegge i tuoi dati da terze parti, come fai a sapere che NordVPN non si permetterà il lusso di consegnare i tuoi dati al governo, alle società, al tuo ISP o ai criminali?

Questa è una grande domanda. Per i principianti, il servizio NordVPN ha una rigorosa politica di zero-registrazione. Non si tiene mai traccia delle informazioni sulla sessione, della larghezza di banda, dei dati sul traffico, degli indirizzi IP o di qualsiasi altra cosa. Immagino tu possa avere dubbi sulla veridicità delle affermazioni dell’azienda e teoricamente i tuoi dubbi sarebbero del tutto fondati. Fortunatamente, la società ha assunto una società di auditing Big 4 per eseguire una verifica delle sue politiche di no-logging . Il rapporto ha rilevato che la politica è equa e accurata, il che significa che puoi davvero fare affidamento su NordVPN, sicuro che non archivi i tuoi dati.

È anche importante sapere che NordVPN ha una serie di misure di sicurezza informatica extra progettate per proteggerti. Alcuni si presentano sotto forma di una vasta gamma di server specializzati. Alcuni sono apprezzabili come alcuni funzionali extra. Andiamo a fondo sulla questione nei prossimi 2 punti.

I server specializzati di NordVPN

NordVPN ha un numero di server specializzati, ciascuno configurato per una funzionalità specifica. Ecco i principali:

Server IP dedicati

Di solito, usare una VPN significa condividere il tuo IP con un numero incognito di altre persone. Sfortunatamente, questo può significare che i siti Web con blacklist IP condivise possono bloccare l’accesso a Internet in modo rapido e semplice. Una soluzione alternativa è ottenere un indirizzo IP dedicato tramite questo tipo di server specializzato.

Server per Doppia VPN

Questi instradano i tuoi dati attraverso 2 livelli di crittografia e 2 server remoti. Il risultato è una connessione altamente protetta e sicura.

Server offuscati

Questi nascondono (offuscano) il fatto che stai usando una VPN. Questo è utile se ti trovi in ​​un paese con un uso limitato di Internet altamente censurato e limitato. Non solo ti aiuta a evitare di essere scoperto – può rendere possibile ottenere connessioni in luoghi in cui di solito non sono disponibili.

Onion su server VPN

NordVPN consente agli utenti di sfruttare la tecnologia di routing insieme alle funzionalità VPN. Il risultato è una protezione estremamente privata con forte anonimato che fornisce essenzialmente sicurezza a livello governativo per organizzazioni e privati.

Server P2P

Questi sono ottimizzati per torrenting e altre attività P2P. Se vuoi condividere i file in modo anonimo, questi server possono aiutarti a farlo, assicurandoti allo stesso tempo di non perdere velocità e sicurezza per l’utilizzo della VPN.

Server VPN standard

Questi server VPN “regolari” si connettono direttamente a te, crittografando i tuoi dati e dandoti un nuovo indirizzo IP.

Le misure di sicurezza extra di NordVPN

Dai criminali pericolosi ai governi che cercano di ottenere le tue informazioni, tante categorie di persone vogliono visualizzare i tuoi dati. Per assicurarsi che non lo facciano, NordVPN ha una serie di funzionalità extra progettate per proteggere il tuo dispositivo, identità e informazioni. Uno è il Kill Switch . Questa funzione blocca automaticamente il tuo dispositivo e impedisce alle app di inviare o ricevere dati se la tua VPN smette di funzionare, assicurandosi che i tuoi dati non escano casualmente senza che tu lo sappia. Un’altra importante caratteristica di sicurezza è la protezione DNS integrata . Questa funzione aiuta a garantire che il tuo ISP non possa vedere i siti web che visiti, i file che scarichi e le app che utilizzi, anche se imposti manualmente e in modo errato la tua VPN.

Al di fuori di queste funzionalità, NordVPN fa alcune altre cose. Innanzitutto, passa a rassegna regolarmente elenchi di siti Web dannosi e pericolosi e li filtra per tuo conto. Ciò significa che se cerchi di visitare un sito Web o aprire un’app che potrebbe danneggiarti, NordVPN bloccherà l’accesso e ti informerà della minaccia. In secondo luogo, NordVPN impedisce alle parti non autorizzate di accedere al tuo dispositivo e utilizzare la sua stessa potenza di elaborazione per fini criminali. Alcuni utenti VPN hanno avuto il potere dei loro computer sfruttato per gli attacchi DDoS – ma grazie a questa funzione, questo non potrebbe mai accadere con NordVPN. Ultimo ma non meno importante, NordVPN ha un blocco annunci incorporato che ti impedisce di vedere annunci pubblicitari; un utile add-on di sicurezza per tutti gli scopi.

Con cos’ altro aiuta NordVPN?

Poiché tutti i tuoi dati vengono generalmente instradati attraverso un Internet Service Provider, aziende come Verizon e Time Warner possono facilmente mettere limiti artificiali alla tua velocità di Internet. Ad esempio, il tuo ISP può limitare la velocità durante le ore di punta, limitare l’accesso a siti Web specifici o semplicemente incoraggiare l’acquisto di un abbonamento più costoso e più veloce. Più comunemente, la limitazione, anche nota come throttling, colpisce gli utenti P2P e chiunque abbia superato il limite di larghezza di banda. Fortunatamente, NordVPN ha una funzione anti-throttling . Funziona essenzialmente ignorando i server del tuo ISP e direzionando tutto attraverso una VPN. Il risultato è che ti starai godendo la massima velocità possibile che un provider VPN possa darti quando ne avrai bisogno.

Qualcos’altro con cui NordVPN spiana la strada è l’accesso. Con molte VPN, devi impostare tutto manualmente, quindi assicurati che la tua VPN funzioni correttamente. Questo non accade con NordVPN. In primo luogo, hai a disposizione un servizio clienti pluripremiato in qualsiasi momento della giornata. In secondo luogo, c’è un centro assistenza con istruzioni chiare sull’installazione e l’utilizzo di NordVPN. Ultimo ma non meno importante, c’è una suite di app che funziona con tutti i moderni tipi di dispositivi e sistemi operativi, dai router alle console per videogiochi, tali rendono l’installazione e l’utilizzo ancora più semplici.

In Conclusione

Nel settore VPN, NordVPN è noto come uno dei migliori e più solidi provider disponibili. Ora che sai tutto, cosa ne farai? Lascia un commento qui sotto per farcelo sapere. Ci interessa molto il tuo feedback!

Come ottenere una VPN GRATUITA per 30 giorni

Se per esempio hai bisogno di una VPN per un breve periodo di viaggio, puoi ottenere gratuitamente una VPN di alto livello. ExpressVPN include una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai pagare l’abbonamento, questo è un dato di fatto, ma ciò ti consente l’accesso completo per 30 giorni e quindi anche l’annullamento per un rimborso completo. La loro politica di cancellazione senza domande è all’altezza del loro nome.

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.