1. Home
  2. IT

Come sbloccare Netflix Stati Uniti dal Regno Unito, utilizzando una VPN

Come secondo servizio di streaming più grande al mondo,  Netflix  non richiede presentazioni. Con oltre 100 milioni di utenti in 190 paesi, Netflix ha cambiato il mondo televisivo, sia come creatore di contenuti che come distributore. Nonostante il suo grande successo e milioni di clienti soddisfatti, Netflix ha un grosso problema: le sue librerie variano a seconda della posizione geografica. Queste restrizioni sono il risultato di accordi con i detentori del copyright, quindi ci vorrà molto tempo prima che Netflix diventi un servizio globale.

È noto che gli Stati Uniti hanno una delle più vaste gamme di contenuti disponibili su Netflix, motivo per cui così tanti utenti tentano di sbloccarlo da altri paesi. Questo include il Regno Unito, che sorprendentemente ha oltre il 50% in meno di contenuti disponibili rispetto al Netflix americano . In questo articolo, ti aiuteremo a stabilire le priorità delle tue esigenze VPN, ti consiglieremo i migliori provider VPN per questa attività e spiegheremo i motivi che sono alla base delle restrizioni geografiche di Netflix ( geoblock ).

Come scelgo la VPN giusta?

Quando cerchi il miglior provider VPN, è importante dare la priorità alle vare funzionalità in base alle tue esigenze di Internet. Ad esempio, per sbloccare Netflix negli Stati Uniti dal Regno Unito, avrai bisogno di server negli Stati Uniti, connessioni veloci e potenti funzionalità di sicurezza. Tuttavia, questo varia a seconda di ciò che stai cercando. Di seguito sono riportati i criteri per scegliere il miglior servizio VPN per te.

  • Velocità elevate: per usufruire della gamma di contenuti cui stai per accedere su Netflix, devi disporre di una connessione che non rallenti o causi ritardi. Scegli un provider VPN veloce che offra larghezza di banda illimitata, nessun limite di velocità o limitazione di altro genere e ti permetta connessioni veloci.
  • Molti server negli Stati Uniti – In breve, più server ha un provider VPN, più opzioni di connessione avrai, sia in termini di posizione che di velocità. Avrai bisogno di server negli Stati Uniti per ottenere un indirizzo IP americano e, di conseguenza, per sbloccare Netflix negli Stati Uniti.
  • Forti disposizioni di sicurezza – Alcune delle funzionalità più importanti in una VPN sono legate alla sicurezza e alla privacy. Scegli un servizio che utilizzi la crittografia AES a 256 bit: essa proteggerà i tuoi dati in ogni momento. Inoltre, assicurati che il provider adotti una politica di non registrazione .
  • Compatibilità del tuo dispositivo: se vuoi goderti la libreria Netflix degli Stati Uniti su tutti i tuoi dispositivi, assicurati che la VPN sia disponibile su una varietà di sistemi operativi e dispositivi.

I nostri migliori consigli VPN

Di seguito, troverai i migliori provider VPN da noi consigliati per sbloccare Netflix dal Regno Unito per il 2018.

1. ExpressVPN

ExpressVPN  è il principale provider VPN in termini di velocità di streaming, sicurezza e facilità d’uso. Il provider ha una rete di oltre 2000 nodi in oltre 94 paesi, che offre agli utenti molte opzioni di connessione. ExpressVPN ha nodi in oltre 30 località in America, quindi sarai in grado di scegliere uno qualsiasi di questi server e magare fare la tua scelta sulla base della velocità di connessione di ciascuno di essi. Inoltre, il provider non ha limitazioni sulla larghezza di banda e non applica limiti di velocità. Considerando la sua velocità e le funzionalità avanzate, ExpressVPN è anche sorprendentemente facile da usare. Il software leggero non solo ti consente di connetterti con un solo clic, ma la VPN farà il suo lavoro silenziosamente in background quando navighi online.

ExpressVPN è tanto sicuro quanto veloce. Con una crittografia AES a 256 bit, il provider garantisce che i tuoi dati siano sempre protetti. Se si desidera cambiare i protocolli di crittografia, sono inclusi UDP e TCP, PPTP e SSTP di OpenVPN, noto per aver aggirato anche i blocchi di censura più tenaci. Inoltre, ExpressVPN ha una solida politica di non registrazione, che non registra i dati sul traffico, le richieste DNS, gli indirizzi IP e persino la cronologia di navigazione.

Pro

  •  Sblocca Netflix Stati Uniti
  •  Collegamenti affidabili e veloci
  •  Crittografia AES-256
  •  Nessun log di informazioni personali di traffico
  •  Ottimo supporto (chat 24/7).

Contro

  •  Prezzi leggermente più alti della media.

Se desideri saperne di più sulla sicurezza e le potenzialità di ExpressVPN, leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN.

IL MIGLIORE PROVIDER PER NETFLIX:  Iscriviti per un anno ad ExpressVPN a $ 6,67 al mese e ricevi 3 mesi GRATIS. C’è anche una straordinaria garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi, nel caso in cui non fossi del tutto soddisfatto.

2. NordVPN

Il servizio di NordVPN si concentra sul superamento della censura, sulla sicurezza e sullo sblocco dei contenuti con restrizioni regionali, ma è particolarmente noto per la sua impressionante rete di server. Con oltre 5.000 server proxy in 62 paesi, NordVPN è la più grande rete del settore e offre persino server speciali per utenti più esperti. Questo lo rende ideale per bypassare i blocchi VPN, come quelli di Netflix. I server speciali includono onion su VPN, anti-DDoS, doppia VPN e server offuscati, il che nasconde il fatto che si sta utilizzando una VPN.

NordVPN ha anche funzionalità di sicurezza di alto livello, in particolare impiega la crittografia AES a 256 bit, il che significa che ci vorrebbe il supercomputer più potente del mondo, in funzione per milioni di anni, per poter decriptare i dati degli utenti. Inoltre, la politica di non registrazione è una delle più complete del settore. Dal traffico alla cronologia di navigazione, i tuoi registri delle attività online non saranno solo protetti, ma praticamente sarà impossibile risalire alla tua identità Altre straordinarie funzionalità di sicurezza includono un kill switch automatico, che rappresenta una rete di sicurezza in caso di disconnessione accidentale, nonché una protezione dalle perdite DNS.

In termini di disponibilità del software, NordVPN è compatibile con una vasta gamma di dispositivi e sistemi operativi, tra cui Windows (10, 8, 7, Vista, XP), Mac OS e persino Router e RaspberryPi.

Pro

Contro

  •  Alcuni server possono essere inaffidabili
  •  L’elaborazione del rimborso può richiedere fino a 30 giorni.

Per ulteriori informazioni sulla velocità e la sicurezza di NordVPN, consulta la nostra recensione completa di NordVPN .

OFFERTA IMPERDIBILE: ricevi uno sconto del 70% su NordVPN e paga $ 3,49 al mese quando ti iscrivi al piano d’ abbonamento triennale. Tutti i piani sono corredati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

3. PrivateVPN

PrivateVPN  dà priorità alla privacy, la velocità di connessione elevata e un’esperienza di facile utilizzo. Sebbene la rete di PrivateVPN non sia grande come quella degli altri provider del nostro elenco (poco più di 80 server), i server si trovano in 57 paesi, il che offre agli utenti altrettante opzioni di localizzazione proprio come gli altri servizi leader sul mercato. Quasi il 10% di questi server è distribuito su diverse località in America, il che lo rende una scelta solida per sbloccare Netflix USA dal Regno Unito. Altre sedi server sono in Europa, Asia e Africa, nonché in Australia.

PrivateVPN si sforza tanto per garantire che Netflix sia disponibile da tutti i suoi server. Inoltre, puoi persino controllare quali posizioni funzionano con Netflix negli Stati Uniti tramite l’app, il che rende ancora più semplice la scelta di un server a cui connettersi. Sia che tu voglia goderti il ​​tuo nuovo accesso a US Netflix sul tuo smartphone, PC o qualsiasi altro dispositivo, PrivateVPN ha un software disponibile per una vasta gamma di dispositivi, tra cui Mac, Android e persino Fire TV.

Se desideri saperne di più sulle funzionalità specifiche di PrivateVPN, consulta la nostra recensione completa di PrivateVPN per il 2019 .

OFFERTA SPECIALE: sottoscrivi l’abbonamento di 12 mesi e ricevi un mese in più GRATUITO risparmiando il 64%, tutto a soli $ 3,88 al mese . Offerta accompagnata da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

4. CyberGhost

CyberGhost offre alcune delle più solide funzionalità di sicurezza, tuttavia, il suo obbiettivo è comunque fornire un’interfaccia facile da usare. Non solo è molto semplice da installare, ma la configurazione della stessa VPN richiede solo pochi pulsanti. Una volta avviata l’app, ti verrà data la possibilità di scegliere un profilo di configurazione. Questi includono “navigare in modo anonimo”, “sbloccare siti Web di base” e “scegliere il mio server VPN”. Questi profili modificano automaticamente le impostazioni in base alle tue esigenze. Inoltre, puoi personalizzare ulteriormente il profilo attivando alcuni switch, tra cui “blocca annunci” e “velocità extra”. CyberGhost offre inoltre ai suoi utenti una larghezza di banda illimitata e velocità di connessione elevate.

In termini di sicurezza, CyberGhost è in linea con i provider di alta qualità. La potente crittografia AES a 256 bit protegge i tuoi dati in ogni momento e garantisce che rimangano anonimi. Inoltre, l’impeccabile politica di zero registrazione implica che CyberGhost non registra nulla dei suoi utenti, tra indirizzi IP, timestamp e persino il tuo indirizzo e-mail. Il kill switch protegge i tuoi dati non crittografati in caso di disconnessione. Alcune funzionalità di sicurezza aggiuntive per l’utilizzo su piattaforme desktop includono una protezione della connessione e un blocco del tracciamento online, che ti tiene sempre fuori dai “radar”.

Pro

Contro

  •  Impossibile sbloccare altri siti di streaming.

Se vuoi saperne di più su CyberGhost e sul suo servizio, leggi la nostra recensione completa di CyberGhost .

OFFERTA PIÙ ECONOMICA: ricevi  fino al 77% di sconto sul prezzo base di CyberGhost quando ti iscrivi per 18 mesi  – paga solo $ 2,75 al mese. L’abbonamento viene proposto con una garanzia di rimborso di 45 giorni senza fastidiose domande.

Perché Netflix applica restrizioni geografiche?

Le restrizioni regionali di Netflix sono un tema interessante e, se sei un abbonato, hai pensato a questa cosa almeno qualche volta. A meno che tu non viva negli Stati Uniti, alcuni programmi TV e film non sono disponibili nella tua nazione, il che può finire per essere incredibilmente frustrante. Detto questo, ci sono diverse ragioni dietro le differenze tra le librerie Netflix.

È giusto affermare che negli ultimi anni Netflix ha rivoluzionato il concetto di televisione. Da Selena Gomez a Robert De Niro e Al Pacino, alcuni dei più grandi scrittori, produttori e attori di Hollywood stanno dominando il settore televisivo. In breve, servizi di streaming come Netflix, Hulu e Amazon Prime hanno offerto alle celebrità una piattaforma su cui sviluppare i loro progetti, compreso quelli che sarebbero troppo costosi per essere finanziati e prodotti altrove.

La domanda iniziale però resta. Perché le librerie di contenuti differiscono così tanto da paese a paese? La cosa importante da sottolineare è che Netflix non è “il cattivo” in questa situazione- sarebbe molto più conveniente dare a tutti gli utenti l’accesso a tutti i contenuti, dando quindi loro più motivi per continuare a utilizzare il servizio. In realtà, sebbene Netflix stia iniziando a creare più contenuti propri, la maggioranza è ancora di proprietà di altri detentori di copyright. Ciò significa che Netflix non ha praticamente voce in capitolo su dove poter mostrare i contenuti e la violazione dei termini di contratto metterebbe a rischio le relazioni con i partner commerciali del settore.

In breve, Netflix opera come un’entità separata in ogni paese. Questo perché deve acquistare i diritti per i film separatamente per ogni paese. I detentori del copyright non vogliono vendere diritti globali a contenuti in quanto, dal punto di vista finanziario, guadagnano molto di più della vendita dei diritti sui canali locali, nonché sulle emittenti nazionali classiche.

È legale sbloccare Netflix USA con una VPN?

Non appena queste restrizioni regionali sono state impostenon è passato molto tempo prima che quasi tutti , gli utenti usassero una VPN per bypassare questi blocchi geografici. L’unico problema è che i partner di Netflix – i detentori del copyright che abbiamo menzionato in precedenza – non erano assolutamente contenti del fatto che le persone vedessero contenuti che non erano disponibili nei loro paesi. Ciò significa che non solo vengono violati i termini dell’accordo, ma non vengono neanche pagati i diretti per queste visualizzazioni.

Nel 2017, Netflix ha annunciato e garantito che le VPN non potessero più funzionare con il loro servizio. Questa è stata una mossa necessaria per dimostrare la lealtà verso i suoi partner, anche se l’obiettivo è rendere Netflix accessibile in tutto il mondo. Al momento, solo pochi servizi VPN riescono a superare le restrizioni geografiche del servizio di streaming, ma anche se funzionano, è legale farlo?

La risposta è quasi un “sì”. Sebbene Netflix sia stato piuttosto irremovibile sull’utilizzo della VPN con il servizio, non ci sono regole concrete nei suoi T&C che penalizzino gli utenti che usano i servizi VPN sul suo sito web. Tuttavia, fa tutto il possibile per fermare l’utilizzo della VPN con il servizio, persino identificando gli indirizzi IP di proprietà dei provider VPN e bloccandoli permanentemente. (Lo stesso vale per servizi come Hulu e la Canadese CBC ).

Inizia ad usare la VPN

Per iniziare a stream-are Netflix USA dal Regno Unito e goderti quasi 6.000 contenuti in totale, segui i semplici passaggi qui elencati. Sarai in grado di trasmettere film e programmi TV in modo sicuro e rapido.

  1. Apri il browser e visita il sito Web del provider VPN scelto. Iscriviti per un abbonamento e scarica l’app adatta al tuo dispositivo e sistema operativo.
  2. Avvia l’app non appena la scarichi e accedi utilizzando le informazioni del tuo nuovo account.
  3. Non appena esegui l’accesso, molto probabilmente ti verrà assegnato il server più veloce disponibile. Se detto server è al di fuori degli Stati Uniti, seleziona manualmente un server in America per bypassare i blocchi geografici di Netflix.
  4. Prima di usufruire della tua nuova connessione senza confini, è importante assicurarsi che non vi siano perdite. Vai su ipleak.net: la pagina eseguirà un test di ricerca automatica dell’indirizzo IP. Se vedi il tuo server scelto in America sotto la voce “il tuo indirizzo IP”, sei pronto per iniziare lo streaming. Se vedi la tua posizione fisica in Regno Unito, contatta il tuo provider VPN per risolvere il problema.

Conclusione

Sebbene Netflix sia diventato uno dei principali servizi di intrattenimento nel mondo, i limiti geografici rendono difficile sfruttarne le piene potenzialità. Per aggirare questi blocchi geografici e usufruire di una libreria Netflix completa come quella degli Stati Uniti, opta per uno dei provider VPN da noi consigliati e inizia a goderti una connessione veloce e sicura in pochi minuti dalla registrazione. In questo modo, che tu sia a casa nel Regno Unito o che vada spesso all’estero, sarai in grado di visualizzare una grande varietà di contenuti comodamente da casa o dalla camera d’albergo in qualche angolo del globo.

Come ha funzionato la tua VPN su Netflix? Lasciaci un commento e i tuoi suggerimenti in basso, nell’apposita sezione!

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment