1. Home
  2. IT

Come sbloccare “Netflix USA” dalla Francia, usando una VPN

Netflix è un servizio di streaming americano che offre contenuti di intrattenimento per oltre 100 milioni di utenti in 190 paesi sul globo. Sfortunatamente, è ben noto che Netflix abbia librerie diverse per i diversi paesi del mondo. Questo è dovuto al fatto che Netflix ha stretto una partnership con i detentori dei copyright, che dettano le proprie condizioni in termini di disponibilità di film o programmi TV su scala nazionale.

Poiché US Netflix ha la più ampia disponibilità di contenuti in lingua inglese, gli utenti di paesi come la Francia sono sempre alla ricerca di un modo per accedere al catalogo della versione americana. Sebbene Netflix abbia introdotto un divieto sui servizi VPN nel 2017, ci sono ancora provider che ti permetteranno di bypassare questi blocchi regionali e goderti l’intera gamma di contenuti. In questo articolo, spiegheremo come scegliere la VPN giusta, ti forniremo i nostri migliori consigli per sbloccare Netflix Stati Uniti in Francia e spiegheremo qualcosa di più su Netflix in generale e la sua rapida espansione ed evoluzione.

Come scegliere la VPN giusta?

Quando cerchi il giusto servizio VPN, è importante dare la priorità a determinate funzionalità rispetto ad altre. Più a livello globale, tuttavia, c’è una cosa importante da tenere a mente. Le VPN gratuite potrebbero essere allettanti per via dell’apparente risparmio, ma la verità è che hanno anch’esse il loro prezzo, non necessariamente in denaro. Senza una sicurezza a prova di bomba e protocolli di privacy di qualità, i fornitori sono liberi di vendere i tuoi dati personali a terzi interessati e potenzialmente anche a criminali informatici. Tenendo conto di ciò, ti consigliamo di dare la priorità alle funzioni seguenti per prendere una decisione informata al momento della sottoscrizione di un abbonamento.

  • Connessioni veloci – Quando guardi film e programmi TV su Netflix, l’ultima cosa che vuoi è riscontrare ritardi o buffering. Un buon provider VPN fornirà streaming e download veloci senza compromettere la sicurezza della tua connesssione.
  • Rete di server di grandi dimensioni: un provider con una rete di server di grandi dimensioni consente di essere preciso e selettivo sulle posizioni del server da cui far partire le connessioni, in modo da poter esplorare i contenuti web da ancora più paesi in tutto il globo. Inoltre, una grande rete di server VPN offre più opzioni per connessioni veloci e a bassa latenza.
  • Sicurezza elevata: una VPN è tanto valida quanto le sue disposizioni di sicurezza. Optare sempre per un provider che utilizzi la crittografia AES a 256 bit come impostazione predefinita: i tuoi dati saranno sempre protetti. Inoltre, una VPN che adotta una politica di zero logging assicurerà che i tuoi dati non vengano registrati, venduti, ceduti e potenzialmente ricondotti a te in futuro.
  • Compatibilità dei tuoi dispositivi – Per godere di una vasta gamma di contenuti ovunque tu sia, avrai bisogno di una VPN compatibile con il tuo dispositivo / sistema operativo. Scegli un provider con un’ampia disponibilità di software in modo da poter usufruire del servizio su tutti i tuoi dispositivi di più frequente utilizzo.

I migliori provider VPN per sbloccare Netflix dalla Francia

Ora che sai quali sono le funzionalità più importanti per le tue esigenze su Internet, sei pronto per iniziare a scegliere il tuo servizio. Di seguito sono elencate le nostre VPN consigliate per sbloccare Netflix USA dalla Francia.

1. ExpressVPN

ExpressVPN è la nostra principale raccomandazione quando si tratta di bypassare i blocchi regionali su Netflix. Con una rete di oltre 2000 nodi in oltre 94 paesi, ExpressVPN offre numerose opzioni di connessione, sia in termini di velocità che di posizione. A sua volta, anche se Netflix rileva alcuni indirizzi IP e li blocca, puoi collegarti a un server diverso in pochi secondi. Un altro motivo per cui raccomandiamo ExpressVPN è perché utilizza una vasta gamma di protocolli di crittografia che mantengono i tuoi dati e identità protetti. Ciò include il protocollo SSTP, che è noto per aver aggirato anche i blocchi di censura più tenaci. Ultimo ma non meno importante, il provider ha una solida politica di non registrazione che garantisce che i tuoi dati, dalla cronologia di navigazione agli indirizzi IP, non vengano archiviati in alcun momento.

ExpressVPN ha funzionalità aggiuntive che lo rendono particolarmente “multiuso”, versatile e flessibile. Indipendentemente dal fatto che tu stia cercando di trasmettere video Netflix su Apple TV, smartphone o PC, l’ampia disponibilità di software di ExpressVPN ti consente di goderti più film, sia che tu sia sullo smartphone in ufficio o davanti alla TV a casa. Inoltre, hai la possibilità di connettere fino a tre dispositivi contemporaneamente. La larghezza di banda illimitata e la totale assenza di limiti di velocità garantiranno che lo streaming non venga interrotto dal caricamento o dal buffering.

Pro

  •  Funziona con Netflix USA, iPlayer, Hulu e altri servizi
  •  94 paesi, oltre 3.000 server
  •  Crittografia e protocolli VPN sicuri
  •  Politica rigorosa di non-registrazione delle informazioni personali
  •  Servizio clienti 24/7.

Contro

  •  Prezzi leggermente più alti della concorrenza.

Se desideri saperne di più sulle prestazioni e sulla sicurezza di ExpressVPN, leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN .

IL MIGLIOR SERVIZIO VPN PER NETFLIX: ExpressVPN è la nostra prima scelta per sbloccare Netflix. Iscriviti per un anno ad ExpressVPN a $ 6,67 al mese e ricevi 3 mesi GRATIS. C’è anche una straordinaria garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi, nel caso in cui non fossi completamente soddisfatto.

2. NordVPN

NordVPN ha funzionalità avanzate che lo rendono un’ottima scelta per superare i blocchi VPN, il che è particolarmente utile per accedere a Netflix Stati Uniti. Con oltre 5.000 server proxy in 62 paesi, NordVPN ha una delle reti più grandi del settore e cresce costantemente. Per via delle grandi dimensioni della rete, è disponibile una gamma di server speciali, inclusi server offuscati, che nascondono il fatto che si sta utilizzando una VPN. Ciò rende molto più difficile per Netflix rilevare l’utilizzo della VPN.

Le funzionalità di sicurezza di NordVPN non sono da meno. Il provider utilizza la crittografia AES a 256 bit, il che significa che i tuoi dati saranno protetti in ogni momento. I protocolli di crittografia includono SSTP, che abbatte i blocchi di censura più resistenti. Inoltre, la politica di registrazione impeccabile copre tutto, dagli indirizzi IP alla larghezza di banda e garantisce che non vengano archiviati registri sull’utilizzo della rete da parte dell’utente.

Pro

  •  Funziona con Netflix, BBC iPlayer senza sforzo
  •  Nessun limite di larghezza di banda
  •  Crittografia AES a 256 bit con perfetta segretezza d’inoltro
  •  Politica rigorosa di zero logging sia sul traffico che sui metadati
  •  Supporto chat 24/7.

Contro

  •  Alcuni server possono essere lenti e inaffidabili
  •  Possono essere necessari 30 giorni per elaborare i rimborsi.

Nel complesso, NordVPN è considerata una delle VPN migliori per bypassare geo-blocchi e streaming video senza interruzioni. Per ulteriori informazioni sulle funzionalità avanzate di NordVPN, leggi la nostra recensione completa di NordVPN .

SPECIALE PER I LETTORI:  Ottieni uno sconto del 70% su NordVPN e paga solo $ 3,49 al mese quando ti iscrivi al pacchetto di abbonamento. Tutti i piani sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

3. CyberGhost

L’obiettivo principale di CyberGhost come provider VPN è proteggere la privacy e fornire un servizio di facile utilizzo. Per semplificare le cose, CyberGhost presenta agli utenti sei diversi profili di configurazione all’avvio. Quando ne scegli una, la VPN applica automaticamente le migliori impostazioni VPN per le tue esigenze. Ad esempio, se scegli “sblocca streaming”, il provider configurerà l’app nel modo più efficace per sbloccare i siti Web di streaming inclusi nel suo elenco. Inoltre, puoi aggiungere funzionalità extra a questi profili, come “blocco annunci” o “velocità extra”. Queste sono ideali per aggirare le leggi sulla censura e garantire velocità di download elevate su Netflix.

In termini di sicurezza, CyberGhost è avanti. La crittografia AES a 256 bit tramite OpenVPN garantisce che i tuoi dati siano sempre protetti. Inoltre, altri protocolli di crittografia, tra cui UDP, TCP e PPTP, offrono più opzioni di sicurezza nel caso in cui altri protocolli non funzionino con Netflix. La politica di zero-registrazione impedisce che i dati vengano archiviati e garantisce che nemmeno il tuo indirizzo e-mail venga archiviato o che possa essere ricondotto a te in futuro.

Pro

Contro

  •  Alcuni siti di streaming non possono essere sbloccati.

Se desideri saperne di più sulle funzionalità di sicurezza di CyberGhost o sulla disponibilità del software, leggi la nostra recensione completa di CyberGhost .

OFFERTA PIÙ VANTAGGIOSA: ricevi  fino al 77% di sconto sul prezzo al dettaglio di CyberGhost quando ti iscrivi per 18 mesi  – paga solo $ 2,75 al mese. Il servizio viene fornito con una garanzia di rimborso di 45 giorni senza ricevere fastidiose domande sulla tua scelta.

4. PrivateVPN

Il servizio di PrivateVPN si concentra su velocità, sicurezza e un’esperienza utente senza interruzioni . Il provider ha una rete di oltre 80 server in 57 paesi. Sebbene il numero di server non sia elevato come quello di altre VPN sul mercato, PrivateVPN è riuscita a coprire quasi tutte le nazione dei provider concorrenti con migliaia di nodi. Queste località includono paesi in Europa, Africa, Oceania, Asia e persino Russia. Se stai cercando di sbloccare Netflix USA dalla Francia, la grande notizia è che PrivateVPN ha 9 server sparsi in tutta l’America.

In termini di disponibilità di Netflix, PrivateVPN fa di tutto per garantire che Netflix sia accessibile attraverso il maggior numero possibile di server. Il provider arriva persino a elencare quali posizioni funzionano meglio con Netflix attraverso la sua app, rendendola incredibilmente comoda e facile da usare. Inoltre, PrivateVPN supporta Windows, Mac, iOS e Android, oltre a Fire TV e Android TV (con alcune modifiche). Ciò significa che puoi goderti l’accesso a Netflix negli Stati Uniti sia che tu sia in viaggio a casa.

Per leggere le funzioni di sicurezza di PrivateVPN e altro, dai un’occhiata alla recensione completa di PrivateVPN per il 2019 .

OFFERTA SPECIALE: sottoscrivi il piano di 12 mesi e ricevi un mese in più GRATUITO risparmiando il 64%, a soli $ 3,88 al mese . Il servizio è supportato da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Perché i cataloghi Netflix differiscono da paese a paese?

Negli ultimi anni il settore televisivo ha prosperato oltre ogni aspettativa. La TV era per attori e attrici che non riuscivano a ottenere un contratto cinematografico decente per il grande schermo. Oggi, innumerevoli grandi star – da Meryl Streep a Matthew McConaughey – stanno producendo, scrivendo o recitando in una serie televisiva. Servizi di streaming come Netflix e Hulu sono i principali responsabili di questo enorme cambiamento. Hanno creato il miglior parco “d’intrattenimento” di sempre, con attori di Hollywood, scrittori e produttori, che hanno dato vita alle loro idee originali senza lo stress delle pubblicità e delle classifiche TV.

La maggior parte dei contenuti in questione è di proprietà di Netflix, pertanto il gigante dello streaming può renderli disponibili agli spettatori in ogni angolo del mondo. Il problema è, tuttavia, che parte del contenuto di Netflix non è di proprietà o prodotto da Netflix. Ciò significa che il servizio di streaming deve seguire le regole di coloro che sono titolari del copyright di qualsiasi film o programma TV nel loro catalogo. Sorprendentemente, Netflix non è da ritenersi responsabile di queste restrizioni di geoblocking: rendere tutti i suoi contenuti disponibili a tutti gli utenti renderebbe il servizio molto più appetibile all’utente medio, o potenziale nuovo abbonato. Tuttavia, i suoi partner specificano in quali località desiderano rendere disponibile i loro contenuti e non c’è molto che Netflix possa fare per modificare questi termini di contratto.

Quindi, perché i detentori del copyright bloccano i contenuti? Il motivo più importante è che sanno di poter guadagnare di più vendendo licenze a distributori e emittenti locali anziché concedere diritti globali di trasmissione.

Perché Netflix blocca le VPN?

Nel 2017,  Netflix ha  iniziato a vietare l’uso delle VPN per il suo servizio di streaming. Ciò comportava misure di blocco per chi tentasse di aggirare blocchi geografici utilizzando un’app VPN o un’estensione del browser. Secondo i rapporti, Netflix non aveva molta scelta: i contratti con i detentori del copyright dei film li ritenevano responsabili della violazione delle licenze pattuite. Questo accade perché per ogni utente che utilizza una VPN per superare queste restrizioni, non paga per la visione in un area geografica dove il titolare della distribuzione è un’altro.

Un altro motivo importante per la presa di posizione contro le VPN è il fatto che Netflix è ora un creatore di contenuti oltre ad essere un distributore. Ciò significa che i problemi di copyright e la pirateria sono molto più sentiti e una violazione delle condizioni di copyright ora lo riguarda da entrambe le parti. È probabile che, se dipendesse dai suoi partner di Hollywood, bloccherebbe semplicemente tutti gli account che hanno usato una VPN per aggirare le restrizioni geografiche. Tuttavia, Netflix sa che questa mossa finirebbe per costargli quote di abbonamento perse, quindi ha semplicemente scelto di iniziare a bloccare le VPN.

L’obiettivo finale di Netflix è quello di diventare una piattaforma con accesso globale all’intera libreria. Ciò, tuttavia, richiederà molto lavoro e trattative, quindi il futuro prossimo appare essere “geograficamente limitato”.

Perché sbloccare Netflix Stati Uniti?

Sebbene il servizio di Netflix sia disponibile in 190 paesi, c’è un motivo per cui tentare di accedere al catalogo americano sia vantaggioso dal punto di vista dell’utente. Con accesso a oltre 6.000 programmi TV e film, Netflix US ospita poco meno del 40% dei 13.500 titoli di Netflix. Sebbene i numeri cambino su base giornaliera, gli Stati Uniti hanno ancora una delle librerie di contenuti Netflix più complete al mondo .

È legale usare VPN con Netflix?

Sebbene Netflix sia stato piuttosto severo con l’utilizzo delle VPN, non vi è alcuna penalità concreta menzionata nelle Condizioni d’uso. Ciò significa che, sebbene possa non funzionare, non ti troverai mai nei guai per aver provato a sbloccare la libreria Netflix americana.

Il motivo per cui Netflix è stato così rigido sull’uso dei servizi VPN sul proprio sito Web è che deve rispettare i suoi accordi con le società di produzione e i detentori del copyright. Per fare ciò, è praticamente obbligato a provare tutto ciò che è in suo potere per fermare le violazioni delle leggi sul copyright sul suo “territorio”, compresa l’attuazione del blocco degli indirizzi IP che appartengono ai provider VPN.

Come posso iniziare a sbloccare Netflix Stati Uniti?

Ora che conosci i vantaggi di sbloccare “The American Netflix” e hai scelto il tuo provider VPN, è ora di iniziare. Il processo richiede solo pochi minuti e ti permetterà di goderti uno qualsiasi dei tuoi film preferiti, dai classici più vecchi alle nuove produzioni.

Iscriviti, installa e configura la tua VPN

  1. Iscriviti e sottoscrivi un abbonamento con il provider che hai scelto (sul suo sito Web) e scarica l’app compatibile con il tuo dispositivo / sistema operativo.
  2. Avvia l’app e accedi con le nuove credenziali del tuo account.
  3. All’avvio, la maggior parte delle app VPN ti assegnerà automaticamente il server più veloce disponibile. Se il server al quale sei collegato è al di fuori degli Stati Uniti, seleziona manualmente un server negli USA.
  4. Ora sei pronto per lo streaming di contenuti Netflix dal catalogo degli Stati Uniti direttamente sul tuo dispositivo.

Ricontrolla il tuo indirizzo IP

Prima di accedere a Netflix, è importante assicurarsi che la connessione sia protetta.

  1. Apri il tuo browser e vai su ipleak.net .
  2. Questa pagina eseguirà un test di ricerca automatica dell’indirizzo IP. Dalle qualche momento per caricare.
  3. Controllare l’indirizzo IP indicato sotto “I tuoi indirizzi IP”. Se l’indirizzo IP è degli Stati Uniti, sei a posto. Se, tuttavia, vedi ancora un indirizzo IP dalla tua posizione fisica, potrebbe esserci una perdita e devi contattare il provider VPN per ulteriori informazioni e per risolvere il problema.

Conclusione

Sebbene Netflix sia impegnato nella difesa dei contratti di licenza, dispiegando blocchi geografici sui suoi contenuti, i nostri provider VPN qui consigliati riescono comunque ad aggirare queste restrizioni. Ciò consente agli utenti di tutto il mondo, inclusa la Francia, di godersi Netflix USA all’estero. Sebbene l’obiettivo finale di Netflix sia fornire un servizio globale senza queste limitazioni, ci vorrà comunque molto tempo per arrivarci. Nel frattempo, segui i passaggi che abbiamo indicato qui sopra e inizia a goderti il catalogo dell’ ”American Netflix” già da ora.

Hai provato a utilizzare una VPN per guardare Netflix Stati Uniti? Condividi i tuoi pensieri e le tue esperienze nella sezione commenti qui sotto!

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment