1. Home
  2. IT

Cosa è l’errore del proxy Netflix? Correggi gli errori di streaming in modo rapido

Un sacco di utenti di Netflix hanno incontrato gli Whoops, qualcosa è andato storto … la  pagina di errore del proxy e non hanno idea di cosa stia succedendo. Netflix spiega che gli errori di streaming hanno a che fare con la tua connessione e il fatto che stai “usando uno sblocco o un proxy”. Per la maggior parte delle persone questo è davvero tremendo. Che cos’è esattamente un sblocco o un proxy e perché Netflix non vuole che ne usi uno? Questo errore si riferisce spesso all’uso di una VPN, ma non è sempre questo il caso.

In questo articolo, spiegheremo tutto. Descriveremo con esattezza cosa intende Netflix per uno sblocco o un proxy e perché non ti permetteranno di usarli. Evidenzieremo anche quali VPN puoi ancora utilizzare con Netflix senza riscontrare questo errore e perché funzionano così bene. E faremo anche qualche altro suggerimento su ciò che puoi provare per aggirare questo errore e continuare a goderti lo streaming dei tuoi spettacoli Netflix preferiti senza interferenze, indipendentemente da dove ti trovi nel mondo.

Che cosa intende Netflix per “Unblocker o proxy”?

Quando Netflix afferma che stai utilizzando uno sblocco o un proxy significa che stai deviando tutto il tuo traffico internet attraverso un server proxy. Questo è un server di terze parti che si trova tra il tuo dispositivo e Internet. Potrebbe essere un server VPN o altri servizi proxy disponibili, come Smart DNS – e il motivo per cui servizi come Netflix non gradiscono l’utilizzo di server proxy è che nascondono il tuo vero indirizzo IP.

Il tuo indirizzo IP è un po ‘di codice che dice ai siti web che visiti dove è la tua connessione internet. Ma quando invii i tuoi dati Internet attraverso un server proxy, il tuo indirizzo IP viene sostituito dall’indirizzo IP di quel server. In questo modo, è possibile ingannare servizi come Netflix pensando che tu abbia sede in un altro paese e quindi accedere a servizi che normalmente non sarebbero disponibili; come accedere alla versione americana di Netflix da qualche parte in Europa, ad esempio.

Diversi tipi di proxy Netflix

 In sostanza esistono tre diversi tipi di servizi proxy che è possibile utilizzare per sbloccare Netflix . Ognuno di loro ha pro e contro, ma il più popolare e più efficace per la maggior parte degli utenti di Netflix è una VPN. Prima di esaminare le VPN in modo più dettagliato, ecco alcune informazioni sulle altre due opzioni:

Server proxy

Un server proxy è un server semplice che è in grado di reindirizzare il traffico Internet prima che raggiunga il sito Netflix. Un server proxy cambierà il tuo indirizzo IP e molti (ma non tutti), come eventualmente te, potranno quindi accedere a Netflix. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti negativi dei server proxy. Molti sono gratis e gestiti da “volontari”. Ciò significa che possono essere instabili, inaffidabili e talvolta persino malevoli. Molti sono anche molto lenti e trovare quello che offre una velocità sufficiente per lo streaming di contenuti Netflix può essere difficile. Ci sono anche servizi proxy privati ​​a pagamento. Questi sono migliori, ma per il prezzo che devi pagare, offrono molte meno funzionalità di una VPN.

Smart DNS

Smart DNS  è un servizio proxy che è personalizzato per lo streaming di contenuti online. Funzionava essenzialmente come un VPN o proxy abbinato. Non è prevista alcuna crittografia quando si utilizza Smart DNS e inoltre reindirizza solo il traffico pertinente piuttosto che tutti i dati Internet. Questo tende a significare che le velocità di connessione sono un po ‘più elevate di una VPN. Ma ancora una volta, un buon  SmartDNS costa denaro e, per un prezzo simile, è possibile registrarsi ad una VPN che offre molte più funzionalità. Alcune VPN forniscono anche un servizio gratuito di Smart DNS nel pacchetto.

Perché è meglio una VPN per accedere a Netflix?

Sia i proxy che Smart DNS hanno i loro sostenitori, ma la maggior parte delle persone concorda sul fatto che il miglior strumento per accedere a Netflix è una VPN. Le VPN offrono reti di server in tutto il mondo che fungono da proxy. Ma, soprattutto, crittografano tutti i dati inviati tra il dispositivo e il server VPN. Ciò nasconde tutto ciò che fai online da occhi indiscreti, incluso il tuo ISP, e i dettagli di ciò che stai guardando su Netflix e il servizio Netflix a cui ti stai connettendo, rimane privato e a tua sola conoscenza.

Poiché una VPN crittografa i tuoi dati, può rallentare la tua connessione Internet. Le migliori VPN ora offrono server super-veloci, il che significa che qualsiasi impatto sulla velocità è quasi trascurabile e certamente non sufficiente per interrompere lo streaming di contenuti su Netflix; con in ballo lo sforzo intenso di reprimere proxy e sblocchi da parte di Netflix e dei suoi fornitori di contenuti, è generalmente accettato che la sicurezza extra e la privacy offerte da una crittografia VPN valgano davvero l’investimento.

Qual è la migliore VPN per accedere a Netflix? 

Il motivo per cui il temuto errore “Whoops, Something Went Wrong …” si verifica su Netflix è che di solito si sta utilizzando una VPN (o un altro servizio proxy) che Netflix ha identificato e bloccato. Ciò può accadere a qualsiasi server VPN in qualsiasi momento. Tuttavia, mentre alcuni provider di VPN hanno smesso di trovare modi per aggirare questo problema, altri hanno continuato a lottare e continuano a riuscire a fornire l’accesso a Netflix ai loro clienti.

Quindi, quale VPN dovresti scegliere per sbloccare Netflix e aggirare l’errore del proxy? Dovrai trovare una VPN che soddisfi i seguenti criteri:

  • Un provider VPN affidabile con un track record di sblocco di contenuti con limitazioni geografiche.
  • Velocità di connessione elevata adatta per lo streaming di contenuti video online
  • Disponibile per gli utenti in qualsiasi parte del mondo.
  • Offra una vasta gamma di server con sede negli Stati Uniti (o in qualunque paese da cui tu voglia accedere a Netflix)
  • Garanzia di consentire l’accesso degli utenti a Netflix USA nonostante il blocco VPN
  • Sia anche in grado di funzionare con l’app Netflix su dispositivi  mobili Android  e iOS .

Sulla base di questi criteri e dei nostri test approfonditi, abbiamo identificato quattro VPN con cui non dovresti avere problemi ad aggirare l’errore del proxy Netflix  e ad accedere al servizio da qualsiasi parte del mondo:

1. ExpressVPN

ExpressVPN è semplicemente la migliore VPN sul mercato in questo momento per sbloccare Netflix. Offre velocità di connessione super-elevate ideali per lo streaming online e le combina con una crittografia forte e un’eccellente protezione della privacy. La sua rete comprende server in 145 città in 90 paesi, tra cui centinaia di server statunitensi in luoghi come New York, New Jersey, Washington DC, Atlanta, Miami, Los Angeles, San Jose, San Francisco e Seattle. Sebbene l’intera rete non funzioni con Netflix allo stesso tempo, ci sono sempre molti server che lo fanno e se non riesci a trovarne uno, il loro utile servizio clienti ti indirizzerà sempre nella giusta direzione. ExpressVPN può inoltre aggirare l’errore del proxy sull’app Netflix per dispositivi Android e iOS, rendendosi la VPN perfetta per lo streaming di Netflix su ogni dispositivo.

Pro

  •  Sblocca Netflix e altri siti di streaming
  •  Velocissimi server con perdita di velocità minima
  •  Crittografia AES-256 di livello Governativo
  •  Politica rigorosa di no-logging di informazioni personali
  •  Servizio clienti 24/7.

Contro

  •  Il piano mensile ha un costo elevato.

Leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN  qui .

MIGLIORE PER NETFLIX: ExpressVPN è la nostra scelta numero 1 per sbloccare Netflix: iscriviti per un anno ad ExpressVPN a $ 6,67 al mese e ricevi 3 mesi GRATIS!  C’è anche una garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi, nel caso non fossi completamente soddisfatto.

2. NordVPN

NordVPN  costa un po ‘meno di ExpressVPN, ma offre comunque un eccellente servizio completo ed è anche in grado di sbloccare Netflix su qualsiasi dispositivo. Come ExpressVPN, le politiche di crittografia e privacy sono superiori allo standard del settore. C’è stato un momento in cui le loro velocità di connessione lasciavano un po ‘a desiderare, ma il recente investimento in nuovi server superveloci significa che ora è una delle VPN più veloci in circolazione ed è perfetta per lo streaming su Netflix. La rete di server NordVPN è enorme, con 799 server in 57 paesi, compresi 336 in diverse località degli Stati Uniti. La loro tecnologia incorporata SmartPlay è fatta per garantire che l’errore Netflix Proxy sia un ricordo del passato. E se riscontri qualche problema, hanno anche qui un ottimo team di assistenza clienti per aiutarti.

Pro

  •  Piani altamente convenienti
  •  Più di 5.100 server in tutto il mondo
  •  Il torrenting è esplicitamente permesso
  •  Con sede a Panama
  •  Supporto via chat dal vivo.

Contro

  •  Molto pochi
  •  Possono aver bisogno di 30 giorni per elaborare i rimborsi.

Leggi la nostra recensione completa su NordVPN  qui .

OFFERTA ENORME:  ottieni uno sconto del 66% sull’abbonamento di 2 anni, solo $ 3,99 al mese ! Tutti i piani sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

3. PrivateVPN

L’attenzione per la privacy e la sicurezza di PrivateVPN la rende una grande scommessa per sbloccare Netflix. E il modo in cui lo fa, unico tra le VPN rivali, porta risultati garantiti. Il suo esclusivo sistema di indirizzi IP dedicato dinamico consente a ogni cliente VPN privato di ottenere un indirizzo IP univoco, che cambia ogni volta che si connettono. Ciò rende quasi impossibile per Netflix identificare che la tua connessione proviene da una VPN. Anche il resto del servizio è abbastanza buono, con la crittografia AES a 256 bit come standard e una garanzia che nessun registro utente sia raccolto. Al momento offre solo 100 server in 56 paesi diversi, ma ci sono ancora molti server negli Stati Uniti tra cui scegliere. E poiché la VPN privata distribuisce la stessa tecnica attraverso la sua app Android e iOS, dovrebbe funzionare anche con le app Netflix su qualsiasi dispositivo mobile.

Ulteriori informazioni sulle funzionalità di PrivateVPN nella nostra recensione di PrivateVPN completa.

4. CyberGhost

Per coloro che sono nuovi nel mondo VPN e forse un po’ diffidenti nei loro confronti, CyberGhost  è probabilmente la scelta migliore per sbloccare Netflix. È una VPN semplice e intuitiva, con funzionalità semplici che chiunque può utilizzare. Basta aprire l’app su qualsiasi dispositivo e selezionare “Sblocca siti di streaming” . Scegli un paese e CyberGhost farà il resto. Questa facilità d’uso non significa penalizzare altre aree del servizio. CyberGhost offre inoltre un’eccellente sicurezza con crittografia a 256-bit, nessun log sui dati degli utenti e un’eccellente velocità di connessione. Anche la sua rete di server è un altro vanto, con 1.300 server disponibili in quasi 60 paesi, inclusi molti negli Stati Uniti. Non tutti funzioneranno con Netflix, ma ancora una volta il loro help desk ti indicherà cosa fare se hai qualche problema.

Pro

  •  Sbloccare Netflix USA, iPlayer, Amazon Prime, YouTube
  •  Velocità elevate e costanti
  •  Nessuna perdita rilevata
  •  Nessuna politica di logging
  •  Supporto 24 ore.

Contro

  •  A volte sperimentano velocità medie.

Leggi la nostra recensione completa su CyberGhost  qui .

Perché utilizzare un proxy o VPN per accedere a Netflix?

In questi giorni Netflix è orgogliosa di offrire il suo servizio a quasi tutti i paesi del mondo, ma sta anche lavorando duramente per assicurarsi che gli utenti possano accedere al servizio solo dal loro paese d’origine. Perché dovresti voler accedere a una versione diversa di Netflix? Molto semplicemente, il servizio Netflix di alcuni paesi offre molti più contenuti di altri. E alcuni sono anche a prezzi molto più ragionevoli.

Ad esempio, se hai accesso alla versione americana di Netflix, puoi goderti fino a 5.600 diversi titoli al prezzo di $ 14 al mese. Tuttavia, se si è nel Regno Unito, il numero di titoli disponibili scende a poco più di 2.900, ma il costo è di £ 9.99 (US $ 13.20). Quindi, per soli 80 centesimi in più al mese puoi accedere a quasi il 50% in più di titoli. E per gli abbonati americani, potresti voler dare uno sguardo invidioso al Giappone , perché hanno 6.340 titoli disponibili sul loro servizio Netflix e pagano solo 1.450 ¥ (12 dollari USA). E se risparmiare denaro è la tua motivazione principale, prova Netflix Mexico, disponibile a poco più di $ 10 al mese.

Tutti questi prezzi sono per l’abbonamento premium, ma illustrano chiaramente la disparità che esiste tra diversi costi di abbonamento. E sebbene alcune persone siano motivate dal desiderio di risparmiare qualche dollaro, è la gamma più ampia di contenuti disponibili in luoghi come gli Stati Uniti e il Giappone che inducono molte persone a utilizzare una VPN o un altro servizio proxy per accedere a Netflix.

Che cosa fare se ricevi ancora l’errore del proxy Netflix?

Sia che tu scelga una delle nostre VPN raccomandate o un’altra opzione proxy, c’è sempre la possibilità che il server a cui ti stai connettendo possa improvvisamente mostrare il temuto “Whoops, qualcosa è andato storto”. Può accadere in qualsiasi momento e senza alcun preavviso e tutto ciò significa che Netflix ha deciso che l’indirizzo IP che si sta utilizzando appartiene a un proxy e pertanto lo ha bloccato. Se questo accadesse a metà di un episodio del tuo programma preferito, potrebbe essere estremamente frustrante. Ma non preoccuparti, ci sono alcune semplici cose da fare per aggirare il problema:

Prova un altro server

Se Netflix ha scoperto che l’indirizzo IP che stai utilizzando appartiene a un proxy, devi solo iniziare a usarne uno nuovo. Con una VPN, questo è facile. Passa a un altro server e prova di nuovo Netflix. Se mostra lo stesso messaggio di errore, provane un altro ancora. Se stai utilizzando uno dei nostri provider consigliati, sarà solo una questione di tempo prima di trovarne uno che funzioni.

Contattare l’assistenza clienti

Se non si ha la pazienza di trovare un server funzionante utilizzando tentativi ed errori, un’opzione più rapida potrebbe essere contattare l’assistenza clienti VPN. La maggior parte delle VPN offre servizi di chat dal vivo sui propri siti Web, il che significa che è possibile ottenere una risposta quasi istantaneamente. Anche se devi presentare un ticket, la maggior parte degli help desk è piuttosto veloce e risponderà entro pochi minuti. Chiedi loro di indicarti un server in grado di sbloccare Netflix nel paese in cui ti stai connettendo. Segui i loro consigli e presto sarai di nuovo a stream-are.

Cancella i tuoi cookie

Netflix potrebbe iniziare a generare l’errore del proxy perché alcuni dei cookie  del browser indicano la tua posizione effettiva. Cancellando i cookie del browser, rimuovi questa possibilità e, in alcuni casi, Netflix inizierà a funzionare di nuovo.

Aggiorna i dati relativi alla posizione geografica nel tuo browser

Un’altra possibile causa dell’errore è che il tuo browser  potrebbe perdere la tua attuale posizione geografica su Netflix. Spesso diciamo ai browser in quale paese ci troviamo per accelerare le cose, ma se tali dati non corrispondono al tuo indirizzo IP, Netflix può individuare qualcosa che non va e decidere che stai utilizzando un proxy. Per risolvere questo problema, cerca di evitare di dire al tuo browser dove ti trovi. Se lo hai già fatto, la maggior parte dei browser ti consentirà di disattivarlo nuovamente nel menu delle impostazioni del browser. Fà ciò e Netflix potrebbe ricominciare a funzionare istantaneamente.

Risolvi una perdita DNS

Una perdita DNS si verifica quando il dispositivo perde informazioni che indicano a Netflix la posizione effettiva anche quando si utilizza un proxy. La maggior parte delle VPN include DNS Leak Protection come standard in questi giorni. Certamente, tutti i nostri provider raccomandati l’hanno in dote. Ma altri potrebbero non averla e certamente alcuni servizi proxy possono essere più vulnerabili a questo problema. Se si subisce di una fuga DNS, sarà necessario correggerla  per far funzionare nuovamente Netflix.

Registrati ad una VPN che garantisca di sbloccare Netflix

Se non ti sei già registrato ad una delle nostre VPN consigliate, ricevi l’errore del proxy Netflix e nessuno dei precedenti ti aiuta a risolverlo, è probabilmente ora di registrarti. Tutte le VPN di cui sopra si impegnano a sbloccare Netflix e, per i prezzi che fanno pagare, rappresentano una grande offerta value-for-money. Quindi, se stai ricevendo l’errore del proxy, uno dei modi migliori per aggirarla è utilizzare un servizio che garantisca di essere in grado di fare proprio questo. Una VPN!

Conclusione

Un proxy Netflix è un servizio che è in grado di sbloccare Netflix da diversi paesi come gli Stati Uniti. Esistono diversi tipi di proxy che è possibile utilizzare, ma il più efficace e più popolare è una VPN. Come abbiamo spiegato, non tutte le VPN sono in grado di sbloccare Netflix, ma ti abbiamo dato un’ ampia scelta di VPN raccomandate che possono fare il lavoro molto bene. Abbiamo anche spiegato perché è nel tuo interesse utilizzare una VPN per sbloccare Netflix. Quindi, perché ritardare le cose? Iscriviti oggi stesso a una delle nostre VPN consigliate e inizia a ottenere il massimo dal tuo abbonamento a Netflix.

Qual è la tua esperienza nell’uso di un proxy per sbloccare Netflix? Sei d’accordo che le VPN facciano il lavoro migliore o hai avuto una buona esperienza con un altro tipo di proxy? Quale delle nostre VPN consigliate credi che faccia il miglior lavoro di sblocco di Netflix? Accogliamo sempre con favore i pensieri e le opinioni dei nostri lettori, quindi perché non condividerli con noi utilizzando la casella dei commenti qui sotto?

Leave a comment