1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Differenze tra TOR e una VPN: ecco cosa dovresti sapere

Tor e VPN sono due strumenti essenziali per proteggere la tua privacy online, tuttavia non è sempre chiaro dove si sovrappongano e quali siano le differenze. Nella nostra guida approfondita, ti mostreremo come utilizzare e installare entrambi i servizi, mettendo in evidenza i vantaggi unici di ciascuno. Scoprirai anche qual è la migliore VPN da utilizzare con Tor.

Con la recente e rapida escalation delle minacce alla privacy online sia degli hacker che degli attori statali, sempre più utenti di Internet cercano strumenti che li aiutino a proteggere la privacy dei loro dati. Allo stesso modo le persone sono anch’esse alla ricerca di software che possano aiutarli a mantenere Internet libero e aperto. Vogliono aggirare la censura statale e le restrizioni aziendali e accedere a qualunque contenuto essi desiderino, quando vogliono. I due servizi più comuni che offrono questi vantaggi sono VPN e TOR .

Ma per chi non lo sapesse questi due acronimi possono apparire scoraggianti. Cosa vogliono dire? E qual è la differenza tra loro? La verità è che sebbene ci siano alcune somiglianze tra i vantaggi che VPN e Tor possono offrire, essi sono molto diversi. In questo articolo, spiegheremo esattamente quali sono le differenze tra TOR e una VPN e ti forniremo tutte le informazioni che devi conoscere per essere certo della tua sicurezza e privacy online.

Che cos’è TOR?

L’acronimo TOR sta per “The Onion Router”, ma conoscere il suo nome completo non spiega in modo adeguato cosa sia effettivamente TOR. In realtà è un browser Internet, ma a differenza di Google Chrome o Microsoft Edge , questo è uno che aiuta a proteggere la tua privacy online piuttosto che raccogliere i tuoi dati personali. TOR Browser dirige tutta la tua attività online attraverso un canale sicuro che rende anonimo tutto ciò che cerchi. Si impedisce al provider di servizi Internet (ISP) di vedere ciò che si sta facendo in linea ed i siti web che si visitano. Utilizzando il browser TOR potresti anche accedere a siti bloccati e censurati.

La rete TOR è costituita da una rete di centinaia di migliaia di server diversi situati in tutto il mondo . I tuoi dati vengono passati su questa rete prima di raggiungere la loro destinazione e poiché ogni connessione non è un collegamento osservabile dalla precedente, diventa rapidamente quasi impossibile rintracciare la tua attività. Se vuoi solo essere anonimo online, TOR è fantastico, ma ha alcuni svantaggi. Non ti offre una protezione completa dagli hacker che potrebbero voler compromettere e rubare i tuoi dati. Inoltre, il browser stesso non è sicuro al 100% ed è noto che in passato ha installato malware sui dispositivi degli utenti.

Come funziona TOR?

La rete TOR è composta da un numero enorme di server diversi. Questi server sono più comunemente indicati nel lessico TOR come relè. Sono gestiti da volontari situati in tutto il mondo. Se ti stai chiedendo perché la parola “Cipolla” sia spuntata nell’acronimo TOR, la ragione è che, come una cipolla, la Tor Network è multistrato. Crittografa i tuoi dati e li rimbalza intorno a vari relè diversi.

LETTURA CORRELATA:  Cosa sono le VPN multi-hop?

Ogni relè quindi decodifica un singolo livello dei dati crittografati che stai inviando prima di passare al relè successivo. Il relè finale che raggiungono è la destinazione prevista dei dati (ovvero il sito Web che si sta tentando di visitare). Questo processo rende quasi impossibile seguire i tuoi dati dal tuo dispositivo fino alla loro destinazione finale e quindi rende ciò che fai online praticamente del tutto anonimo.

Come installare TOR

Se vuoi provare tu stesso la rete TOR, dovrai scaricare il browser TOR sul tuo dispositivo. Non è estremamente complicato da fare, ma per aiutarti, abbiamo indicato questo breve step da seguire:

  1. Visita https://www.torproject.org/projects/torbrowser.html per scaricare e salvare il browser TOR. È disponibile per dispositivi Windows, Mac OS e GNU / Linux e in 16 lingue diverse.
  2. Dopo aver scaricato il file, fai clic su Esegui per configurare Tor Browser
  3. Scegliere la cartella di destinazione in cui si desidera salvare i file TOR. Accertarsi che siano disponibili almeno 80 MB di spazio libero sul disco rigido.
  4. Ora fai clic su Installa e il browser TOR verrà scaricato. Seguire le semplici istruzioni su schermo e al termine, TOR Browser sarà installato e pronto per l’uso.

Che cos’è una VPN?

VPN è un altro acronimo che potrebbe sembrare scoraggiante, ma questo è persino più semplice di TOR. VPN sta per Virtual Private Network ed è un termine che probabilmente hai più probabilità di incontrare poiché le VPN sono esplose in termini di popolarità negli ultimi tempi. È un altro strumento di sicurezza e privacy online che può essere utilizzato per diversi scopi. Il suo scopo principale è quello di consentire agli utenti di godere della sicurezza di Internet e di proteggere la loro privacy nel mentre. Come tale, crittograferà tutti i tuoi dati online e li reindirizzerà attraverso un server esterno che, in modo simile alla rete TOR, aiuterà a nascondere la tua posizione reale impedendo al tuo ISP di vedere quali siti stai visitando.

Ma ci sono varie altre cose che puoi fare anche con una VPN. Ti consente di utilizzare le reti Wi-Fi pubbliche in tutta sicurezza poiché protegge tutti i tuoi dati. Ti consente di aggirare la censura online che è stata imposta dal tuo governo o ISP e accedere a Internet liberamente. Ti consente inoltre di aggirare le restrizioni geografiche che impediscono l’accesso ad alcuni siti Web e servizi di streaming online in diversi paesi e ti consente di utilizzare servizi come i siti di download di Kodi o BitTorrent senza timore di ripercussioni legali se scarichi inavvertitamente contenuti protetti da copyright.

Come funzionano le VPN?

Per utilizzare una VPN, devi registrarti ad un provider VPN che ti fornirà un software che ti permetterà di accedere alla sua rete di server. Ogni provider VPN gestirà una rete di server sicuri situati in luoghi diversi in tutto il mondo. Quando ti connetti a uno di questi server, il che di solito può essere fatto con un solo clic del mouse, tutti i tuoi dati online vengono reindirizzati attraverso un tunnel crittografato e tramite questo server prima di accedere al sito Web o al servizio che stai tentando di visitare.

Crittografando tutto ciò che fai online, ti stai assicurando che chiunque voglia vedere e registrare le tue attività online non sia in grado di farlo. Ciò include hacker, agenti di sorveglianza del governo , forze dell’ordine e persino il proprio ISP. Passando questi dati attraverso un altro server, ti stai anche rendendo anonimo online. Questo perché quando i dati escono dal server VPN vengono contrassegnati con l’indirizzo IP di quel server anziché con la propria connessione Internet. Un indirizzo IP è il codice che indica ai siti Web e a chiunque altro voglia saperlo, da dove provengono questi dati online. Poiché è stato modificato, il tuo indirizzo IP e quindi la posizione fisica sono completamente nascosti e sei reso quasi anonimo mentre sei online.

Se si desidera eludere la censura online o la restrizione geografica, è sufficiente connettersi a un server in un paese diverso in cui tali restrizioni non sono in vigore. Poiché il tuo ISP e i siti web che visiti non riescono a vedere dove ti trovi, se il server VPN è nel posto giusto sarai in grado di accedere a qualsiasi cosa senza impedimenti.

Come installare una VPN

Per utilizzare una VPN, dovrai registrarti ad un provider VPN. Ci sono più di un migliaio di questi servizi attualmente e di seguito ne troverai alcuni che ti consigliamo. Ma funzionano tutti allo stesso modo. Ciò significa che il processo di installazione per ottenere una VPN attiva e funzionante sul tuo dispositivo sarà simile, indipendentemente dal provider che scegli. Quindi, sebbene tu debba sempre verificare con il tuo provider e seguire le sue istruzioni specifiche, il processo di installazione funzionerà più o meno in questo modo:

  1. Scegli il tuo provider VPN preferito e vai sul suo sito web. Se non sai con quale provider desideri iscriverti, scegline uno dal nostro elenco VPN consigliato di seguito.
  2. Sul sito Web, scegli il pacchetto di abbonamento più adatto alle tue esigenze, quindi segui le istruzioni su schermo per iscriverti al servizio. Non preoccuparti, la maggior parte delle VPN non ti costerà più di qualche dollaro/euro al mese.
  3. Dopo esserti abbonato, dovrai scaricare il software VPN sul tuo dispositivo. La maggior parte dei provider offrirà app dedicate per computer Windows e Mac, nonché dispositivi Android e iOS. Molte offrono app anche per altri dispositivi. Scegli il software giusto per te, quindi segui le istruzioni per scaricarle sul tuo dispositivo.
  4. Una volta installata l’app, aprila e quando richiesto, inserisci i dettagli di accesso che ti saranno stati forniti al termine del passaggio 2 di questo processo.
  5. Questo aprirà la tua app e avrai quindi una scelta. Con la maggior parte delle VPN sarai in grado di connetterti alla rete con un solo clic e poi andare avanti con la tua navigazione in Internet. Oppure, se preferisci, puoi selezionare a quale dei server vuoi connetterti o personalizzare il servizio in base alle tue esigenze.

VPN consigliate

Con così tante VPN sul mercato e dato che quasi tutte affermano di essere le migliori, decidere quale sottoscrivere può essere una decisione difficile. Sebbene possa essere allettante già solo andare con il primo che vedi o uno con un nome bizzarro o un logo umoristico, è importante fare qualche ricerca per assicurarti di iscriverti al miglior provider per soddisfare le tue esigenze. Ognuno di noi ha priorità diverse nella scelta di una VPN, ma alcuni dei punti principali da considerare sono:

  • Velocità di connessione elevate – per garantire connessioni Internet fluide e affidabili e consentire lo streaming e il download senza intoppi.
  • Dimensioni della rete di server: più server sono disponibili, più contenuti sarà possibile sbloccare in tutto il mondo. Può anche aiutarci con le velocità di connessione.
  • Sicurezza e solidità della crittografia : per proteggerti quando sei online.
  • Politica di registrazione zero: per garantire che la tua attività online sia nascosta ad occhi indiscreti, in primo luogo non dovrebbero essere mai conservati dati sufficienti per incriminarti.
  • Nessuna restrizione sulla larghezza di banda o sui tipi di file: per consentirti di eseguire lo streaming o il download a tuo piacimento, quando vuoi.

Ci sono altri fattori che potresti voler tenere a mente, come il numero di connessioni simultanee che un provider consente, quanto è buono il servizio clienti e quali funzionalità extra offre. Per la maggior parte degli utenti VPN, questi cinque criteri sono delle priorità assolute. Se questo è anche il tuo caso, i nostri test suggeriscono che le seguenti VPN sono le migliori cui abbonarsi:

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

ExpressVPN è un’altra VPN estremamente apprezzata. Si è costruita una reputazione grazie alle sue velocità di connessione tra le più elevate in circolazione. Ha un’enorme rete di server, composta da oltre 3.000 server disponibili in 94 paesi in tutto il mondo e indipendentemente dal server a cui ti colleghi, le velocità sono quasi sempre impressionanti.

Ma c’è anche di più nel loro servizio. ExpressVPN offre una crittografia solida con tutta la rete SSL protetta da crittografia a 256 bit. Offre anche un kill switch di serie e avendo sede nelle Isole Vergini britanniche, è in grado di offrire una garanzia di zero registrazioni del traffico utente, affidabile al 100%. Se c’è un aspetto negativo nel pacchetto ExpressVPN, è che ha un prezzo leggermente superiore rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti. Grazie al nostro sconto esclusivo, puoi risparmiare anche su questo.

Leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN .

Pro

  •  Sblocca Netflix e altri siti di streaming
  •  Server superveloci (rallentamento minimo)
  •  Torrenting consentito
  •  Politica rigorosa di non registrazione delle informazioni di traffico personali
  •  Live Chat 24/7.

Contro

  •  Leggermente più costoso della concorrenza.
IL MIGLIOR PROVIDER PER TOR:  ExpressVPN offre una protezione VPN top di gamma e velocità senza rivali, ideale per l’uso con TOR. Ricevi 3 mesi gratis e risparmia il 49% sul piano annuale. Garanzia di rimborso di 30 giorni inclusa.

2. NordVPN

nordvpn

NordVPN è un altro nome storico nel mercato VPN, anche se ha avuto un periodo in cui non era così popolare per le basse velocità di connessione. Quei giorni sono ormai molto più che passati. Con ingenti investimenti nella rete di server, che ora comprende 5.100 unità disponibili in 59 paesi, molti di questi sono stati portati ad essere superveloci e i risultati sono impressionanti. NordVPN ha fatto grandi passi anche nella sicurezza del servizio. Offre anche la crittografia a 256 bit sulle connessioni OpenVPN come standard utilizzando le chiavi Diffie-Hellman a 2.048 bit.

Offre inoltre una serie di caratteristiche di sicurezza extra uniche. Ha un kill switch e indirizzi IP condivisi disponibili, il che non è così insolito, ma offre anche un’opzione per server Double VPN, che reindirizza i tuoi dati Internet tramite due server per una protezione aggiuntiva. E per quelli ancora indecisi su TOR o VPN, offre anche server Onion su VPN, che spingono il tuo traffico attraverso la rete TOR e una VPN per una maggiore sicurezza. A causa dei problemi TOR che abbiamo delineato, queste connessioni sono generalmente piuttosto lente. Nord, inoltre, non ha restrizioni per gli utenti e ha sede a Panama, il che concede grandi tutele per la privacy. Aggiungici la convenienza e la chiarezza delle sue politiche, e non ti sbaglierai di certo scegliendolo.

Leggi la nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  Funziona con Netflix, BBC iPlayer senza sforzi
  •  Più di 5.400 server in tutto il mondo
  •  Chiavi SSL a 2.048 bit e protezione da perdite DNS
  •  “Doppia” protezione dei dati
  •  Servizio clienti con chat dal vivo.

Contro

  •  Alcuni server possono essere inaffidabili
  •  Impossibile specificare la città o la provincia nell’app.
MIGLIOR VPN PER PREZZO E QUALITÀ: ricevi un generosissimo sconto del 70% per l’iscrizione al piano triennale, portando il prezzo mensile a soli $ 3,49 . Inoltre, tieni presente che tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi.

3. IPVanish

ipvanish

IPVanish è un colosso della scena VPN, e lo è giustamente. Il suo eccellente servizio a tutto tondo ha visto crescere una legione di abbonati fedeli attratti dalla sua eccellente sicurezza e velocità impressionanti. IPVanish ha costruito la sua reputazione principalmente sulle sue eccellenti disposizioni in materia di sicurezza e privacy. La loro crittografia è tra le più potenti al momento con i protocolli OpenVPN predefiniti che utilizzano la crittografia a 256 bit come standard, così come il loro protocollo L2TP. Offre anche indirizzi IP condivisi, il che aiuta a nascondere i tuoi dati in modo ancora più efficace e quindi rende molto più difficile rintracciare la tua attività online. Sono inoltre disponibili numerose funzioni di sicurezza aggiuntive, tra cui un kill-switch, che interromperà automaticamente la connessione Internet in caso di arresto della connessione VPN, nonché una funzionalità integrata che consente agli utenti di cambiare periodicamente gli indirizzi IP per una maggiore privacy. Può anche essere usato insieme a TOR.

Oltre a questa copertura di sicurezza completa, IPVanish offre anche politiche sulla privacy complete, inclusa la garanzia di zero registrazioni sul traffico degli utenti su cui poter fare affidamento. Le velocità di connessione sono eccellenti, il che significa che gli utenti possono eseguire lo streaming e il download in tutta sicurezza. Questo è vero su tutta la rete di server che consta di oltre 1.300 server in oltre 60 paesi. IPVanish non impone restrizioni né sulla larghezza di banda né sui tipi di file e offre app dedicate disponibili per quasi tutti i dispositivi con cui potresti voler andare online. Tutto questo combinato lo rende il nostro provider VPN numero uno insieme ad Express VPN, in questo momento.

Leggi la nostra recensione completa su IPVanish .

OFFERTA ESCLUSIVA: I  lettori di AddictiveTips possono risparmiare un generoso 60% – qui – sul piano annuale IPVanish, portando il prezzo mensile a soli $ 4,87 / mese.

4 – VyprVPN

vyprvpn

VyprVPN è il provider VPN più economico in questo elenco, ma non è l’unico motivo per cui si garantisce un posto in classifica. Offre anche la crittografia AES a 256 bit utilizzata come standard, ma ha anche un suo esclusivo protocollo chiamato Chameleon, davvero extra-sicuro. Ma prima di iscriverti, fai attenzione che devi abbonarti al servizio premium più costoso per accedere a quest’ultimo. VyprVPN da anche una garanzia affidabile di zero registrazioni oltre ad un kill switch incorporato di serie, quindi la privacy e la sicurezza sono in linea con gli altri provider in questo elenco indipendentemente dal pacchetto che si sceglie.

La rete di server è composta da oltre 700 server situati in tutto il mondo, il che significa che gli utenti possono accedere contenuti da tutti i principali mercati nazionali. Le velocità di connessione sono generalmente abbastanza buone, anche se non così veloci o costanti come con gli altri tre provider in questo elenco. Per un uso regolare di Internet, dovrebbero essere più che sufficienti e VyprVPN rimane comunque un provider VPN competitivo.

Leggi la nostra recensione completa su VyprVPN .

SPECIALE PER IL LETTORE: Tutti i piani includono una garanzia di rimborso di 30 giorni, tutto a soli $ 5 / mese .

TOR vs VPN – I vantaggi e gli svantaggi

Sebbene la rete TOR e una VPN siano molto diverse a livello tecnico, hanno uno scopo abbastanza simile per gli utenti e dopo aver letto questo articolo fino a questo punto, alcune persone probabilmente staranno ancora grattandosi il capo per sapere se TOR o una VPN sono l’opzione migliore per loro. Per cercare di chiarire questo quesito e aiutarti a fare una scelta informata, abbiamo deciso di stilare un semplice elenco dei vantaggi e degli svantaggi di ciascuno. Questi semplici punti elenco dovrebbero aiutarti a cristallizzare il tuo pensiero e permetterti di propendere per l’uno o per l’altro.

Vantaggi Tor

  • Privato e anonimo: nessuno è in grado di vedere cosa stai facendo online o di rintracciare la tua attività online o tracciarti su IP esterni visitati
  • Sicuro e affidabile: poiché TOR è una rete distribuita, costituita da un’enorme rete di relè indipendenti, è quasi impossibile da chiudere e bloccare. Se un relè si interrompe, la rete semplicemente lo interrompe e rimbalza i dati altrove.
  • Gratuito: l’utilizzo del TOR Browser non comporta alcun costo.

Svantaggi Tor

  • Velocità basse ed incostanti: la natura del funzionamento di TOR significa che è quasi sempre lento e le velocità possono essere molto irregolari. Far rimbalzare i dati su diversi relè in tutto il mondo richiede tempo e poiché è possibile utilizzare un numero diverso di relè, la velocità può cambiare molto rapidamente.
  • Non adatto per P2P o streaming – A causa di queste basse velocità, TOR non è adatto per il download di contenuti da siti P2P (o altrove) o per lo streaming di contenuti multimediali online. Il P2P è anche disapprovato nella comunità TOR perché rallenta l’intera rete anche per tutti gli altri.
  • Non può essere utilizzato per aggirare le restrizioni geografiche: tecnicamente TOR può essere utilizzato per falsificare la posizione dell’utente per ingannare i siti che utilizzano la limitazione geografica. Ma non è una cosa semplice da fare e può essere un po ‘complicato e tecnico per chiunque non abbia già familiarità con il funzionamento di TOR. Di conseguenza, di solito non è raccomandato per questo scopo.

Vantaggi della VPN

  • Velocità di connessione elevate: un servizio VPN premium, come quelli che abbiamo consigliato qui, dovrebbe avere un impatto minimo sulle velocità di connessione a Internet. La maggior parte utilizza server superveloci e poiché i tuoi dati passano solo attraverso un singolo server, arrivano alla destinazione prevista molto più velocemente rispetto alla rete TOR. Questo rende una VPN ideale per il download, lo streaming e il P2P.
  • Facile eludere la censura e la limitazione geografica – Con una VPN è davvero facile cambiare la posizione geografica. I provider offrono una rete di server in diverse località del mondo. L’utente può scegliere uno di questi e quindi connettersi. Una volta connesso, sarai in grado di accedere a qualsiasi contenuto disponibile in quella posizione e quindi eludere la censura online del tuo paese e accedere a tutto ciò che è geo-limitato dove ti trovi.
  • Sicura e privata: una VPN garantisce comunque la privacy e la sicurezza degli utenti. La maggior parte offre la crittografia a 256 bit e una varietà di protocolli di crittografia diversi, con OpenVPN predefinito con la maggior parte dei provider. La maggior parte dei provider non registra alcun dato di utilizzo, quindi una volta disconnesso, l’attività online non è rintracciabile da nessuna parte.

Svantaggi VPN

  • Prezzo: sono disponibili VPN gratuite ma queste non sono consigliate in quanto spesso non sono sicure e vendono spesso i tuoi dati online a terzi. Le migliori VPN hanno un prezzo, ma questo di solito si aggira intorno a pochi dollari/euro al mese e presentano ancora un ottimo rapporto qualità-prezzo. Ci sono anche modi sicuri per pagare in anonimato.
  • Affidabilità: utilizzando una VPN, essenzialmente si confida nel provider VPN scelto. A differenza della rete TOR, i tuoi dati vengono passati attraverso un singolo server e possono quindi essere visualizzati dal tuo provider. La maggior parte delle VPN affidabili non terrà traccia della tua attività, ma alcuni ahinoi lo fanno. È quindi importante fare qualche ricerca e scegliere solo un provider le cui politiche sulla privacy siano accettabili secondo il nostro particolare giudizio.

Conclusione

Sebbene la rete TOR e la VPN hanno scopi simili, in realtà sono molto diversi, sia nel modo in cui funzionano sia in ciò che offrono agli utenti. Se la privacy è il tuo obiettivo principale e non stai pianificando di svolgere attività online che richiedono troppi dati, la rete TOR è sicuramente un’opzione praticabile per te. Ma per la maggior parte degli utenti abituali di Internet, la bassa velocità che offre significa che non è molto pratico su una base quotidiana.

Al contrario, una VPN può offrire velocità di connessione estremamente elevate e offre molti altri vantaggi. Le VPN sono facili da scaricare e utilizzare, offrono tutti i vantaggi di sicurezza e privacy della rete TOR e inoltre ti consentono di eseguire lo streaming e il download di contenuti in modo sicuro e privato, nonché di eludere la censura online e la limitazione geografica sui contenuti. Quindi, sebbene la rete TOR abbia uno scopo molto specifico per una fascia di utenza molto specifica, una VPN è uno strumento di sicurezza e privacy online che può essere utilizzato da chiunque. Per questo motivo, nella maggior parte dei casi, suggeriamo ai lettori di optare per una delle VPN che abbiamo raccomandato in questo articolo.

Quali sono state le tue esperienze di utilizzo delle VPN? Ritieni i nostri fornitori raccomandati siano buoni quanto noi crediamo o hai riscontrato problemi durante il loro utilizzo? Hai usato la rete TOR e se sì, come l’hai trovata? Ci sono vantaggi o svantaggi della rete TOR o di una VPN che non abbiamo menzionato? Siamo sempre interessati a sentire i tuoi commenti e opinioni, quindi perché non condividerli con noi usando il box commenti qui sotto?

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.