1. Home
  2. IT

Come installare l’estensione Chrome ExpressVPN

Certamente Google Chrome è oggi il browser Web più popolare al mondo per varie ragioni. Si tratta di un browser intuitivo, stabile, sicuro e ben progettato, che è stato potenziato in un momento in cui Internet Explorer era in via di estinzione e la sua sostituzione con Microsoft Edge non ha datoi frutti sperati. Parte dell’attrattiva di Chrome è l’enorme varietà di opzioni di personalizzazione disponibili grazie alle migliaia di diversi plug-in e estensioni disponibili. Naturalmente, molti provider VPN offrono anche un’estensione Chrome ed ExpressVPN non fa eccezione.

L’estensione per Chrome ExpressVPN è in effetti un piccolo e semplice strumento: consente di connettersi a un server ExpressVPN con un solo clic e di utilizzare una serie di funzionalità aggiuntive come il kill switch e la prevenzione delle perdite DNS. In questa guida ti spiegheremo come installare l’estensione per Chrome ExpressVPN e tutto quello che devi sapere su di essa.

Perché utilizzare una VPN con Chrome?

Chrome è il browser di riferimento per la maggior parte degli utenti di Internet, quindi ne consegue che è quando si utilizza Chrome, una VPN è la cosa più importante da avere. Questo perché sebbene ci siano molte applicazioni sul tuo computer o  vari dispositivi mobili che si connettono a Internet, Chrome potrebbe essere il luogo in cui si svolge la maggior parte delle attività online. E ci sono alcuni validi motivi per cui ogni utente di Chrome dovrebbe utilizzare una VPN:

  • Sicurezza online : Chrome è un browser più sicuro della maggior parte dei suoi omologhi, ma non è perfetto. Con il crescente numero di minacce online, una VPN è diventata uno strumento di sicurezza essenziale. Utilizzando una VPN con Chrome, puoi essere sicuro che tutto ciò che fai online sia crittografato e protetto.
  • Privacy online – La privacy, bhe se n’ è parlato tanto, ma con un certo ritardo, in pratica da quando gli utenti di Internet hanno iniziato a capire quanto vulnerabili siano i loro dati personali online. Molti siti Web acquisiscono i dati degli utenti, gli ISP li raccolgono e li vendono, e persino Chrome stesso raccoglierà informazioni sulla tua attività. Ma una VPN ti rende anonimo online, rendendo impossibile a queste terze parti raccogliere dati sulla tua attività o identità.
  • Sblocca censura – Purtroppo, ci sono molti governi in tutto il mondo che amano controllare ciò cui i loro cittadini possono accedere online. Regimi autoritari come Cina, Russia e Iran sono tra i peggiori trasgressori della privacy, ma persino le democrazie occidentali come gli Stati Uniti e il Regno Unito possono a volte diventare molto brave nel farsi gli affari tuoi e obbligarti ad alcune scelte. Con una VPN, è possibile aggirare questa censura e accedere a qualsiasi sito che si desidera.
  • Bypassare le Geo-restrizioni– Un altro problema che gli utenti di Internet affrontano regolarmente sono le restrizioni geografiche, ovvero siti e servizi di streaming che limitano il servizio agli utenti in determinati paesi o regioni. Ma con una VPN, gli utenti possono “apparire” ovunque nel mondo e così aggirare le restrizioni geografiche per accedere ai contenuti liberamente, indipendentemente dalla loro posizione.

Perché scegliere ExpressVPN?

Ci sono un sacco di VPN sul mercato, ma ExpressVPN è ritenuta dagli utenti e dai reviewers uno dei migliori Povider. Ci sono buone ragioni per questa affermazione, ma quello che rende ExpressVPN vincente è la sua Velocità. I server di ExpressVPN sono configurati per offrire connessioni super-veloci e i risultati sono evidenti. ExpressVPN ha anche una rete di oltre 1450 server in 94 paesi diversi, il che significa che consente agli utenti di accedere ai contenuti sotto limitazioni geografiche da praticamente ovunque.

Se la velocità è importante per ExpressVPN, certamente essa non va a scapito della sicurezza o della privacy. La crittografia AES a 256 bit è quasi indistruttibile e il servizio include alcune funzionalità aggiuntive come la protezione da perdite DNS e un kill switch automatico, tutti accessibili direttamente dall’estensione di Chrome. Le tutele sulla privacy sono di altissimo livello, con una garanzia di zero logging di cui ti puoi ciecamente fidare. Senza limiti di traffico dati o restrizioni sul tipo di file, ExpressVPN ti consente di eseguire lo streaming e scaricare qualsiasi contenuto desideri. Con le app user-friendly disponibili sulla maggior parte delle piattaforme e una fantastica estensione Chrome, non c’è da meravigliarsi che siano le VPN di prima scelta per così tanti.

Una parola sulle VPN gratis

Ci sono parecchie VPN che offrono estensioni Chrome gratuite, ma queste dovrebbero sempre mettervi in guardia. Di questi tempi niente è gratis, e se non paghi un servizio VPN tramite un piccolo abbonamento mensile, pagherai in un altro modo. Spesso, compromettendo la tua privacy in quanto molte VPN free venderanno dati degli utenti. Questo è ciò che la maggior parte degli utenti di VPN vuole evitare, quindi ha senso registrarsi con un provider premium.

Come installare ExpressVPN su Chrome

Dovrai disporre di un account con ExpressVPN per utilizzare l’estensione di Chrome e l’app scaricata sul dispositivo. Se hai già registrato e scaricato l’app, puoi saltare direttamente alla fase 3 di questa guida. In caso contrario, segui i semplici passaggi riportati di seguito per scaricare ExpressVPN e lavorare su Chrome.

  1. Visita il sito Web ExpressVPN e registrati con ExpressVPN. Puoi farlo usando i link qui sopra e approfitta del nostro esclusivo sconto.
  1. Dopo esserti registrato,  visita la pagina di download di ExpressVPN , dove puoi scaricare le app ExpressVPN più recenti per il tuo dispositivo. Seleziona l’app giusta per il tuo dispositivo e segui le semplici istruzioni online per scaricarlo e installarlo.
  1. Una volta installata l’app sul dispositivo, torna alla pagina di download di ExpressVPN. Questa volta seleziona l’ app Google Chrome e fai clic sul pulsante Ottieni estensione nella finestra a destra della pagina.
  1. Nella pagina web che si apre, fai clic su Installazione rapida nel centro dello schermo.
  1. Una finestra pop-up ti chiederà se vuoi aggiungere ExpressVPN per Chrome. Clicca su Aggiungi estensione.
  1. Quando l’estensione di Chrome ExpressVPN è stata scaricata correttamente, un’altra finestra pop-up ti dirà che ExpressVPN per Chrome è stato aggiunto a Chrome. L’icona ExpressVPN verrà visualizzata anche con le altre icone di estensione a destra della barra degli URL di Chrome.
  1. Clicca su questa icona. Il dashboard ExpressVPN verrà ora visualizzato nella parte in alto a destra dello schermo di Chrome. Questo ti permetterà di connetterti a ExpressVPN con un solo clic, selezionare la posizione del server che preferisci e gestire alcune delle funzionalità di ExpressVPN direttamente su Chrome.

Recensione Estensione Chrome ExpressVPN

Tra i fanatici della privacy, ExpressVPN è un provider che non ha bisogno di presentazioni. Il loro servizio VPN è tra i migliori del settore, quindi non sorprende scoprire che la loro estensione per Chrome offre un’esperienza altrettanto eccezionale. Nel design, rispecchia le app Windows e Mac, il che significa che gli utenti già iscritti non avranno bisogno di familiarizzare con un nuovo layout. Vanta inoltre tutte le funzionalità di connessione fondamentali delle sue app classiche, che sono già state apprezzate dagli utenti. Questi includono:

  • One-Click Connect: utilizzando il pulsante principale al centro dell’estensione di Chrome, gli utenti possono connettersi a ExpressVPN con un solo clic.
  • Scegli la tua posizione – In alternativa, se vuoi selezionare un server in una posizione specifica, puoi fare clic su Scegli la tua posizione e cercare i server consigliati per la tua posizione o tutti i server, per quello che desideri.
  • Scegli il tuo server – Cliccando su una posizione specifica, gli utenti possono anche scegliere server specifici a cui vogliono connettersi.

Connettersi a ExpressVPN tramite l’estensione di Chrome è davvero semplice come collegarsi attraverso l’app, sarà un grande sollievo per molti utenti fedeli. Ci sono anche altre funzionalità che meritano di essere segnalate, anche se va notato che non tutte le funzionalità delle app ExpressVPN sono disponibili direttamente attraverso l’estensione di Chrome. Tuttavia, ce ne sono un paio di altri:

  • Kill Switch VPN: l’ attivazione del Kill switch garantisce che se la connessione VPN va in down in modo imprevisto, il traffico Internet su Chrome non continuerà fino a quando non ti sarai riconnesso.
  • Protezione dalle perdite DNS : questa funzione di sicurezza aggiuntiva impedisce al tuo ISP, al provider DNS o ad altre persone non autorizzate di vedere ciò che stai facendo online.
  • Blocca WebRTC: questa funzione è specifica per l’estensione di Chrome e aiuta a impedire ai siti Web di scoprire il tuo vero indirizzo IP e la posizione.
  • Falsifica la tua posizione : un’altra funzione esclusiva dell’estensione di Chrome, che ti consente di garantire che i dati di geolocalizzazione di Chrome corrispondano alla posizione del server VPN a cui sei connesso.

Tutte queste funzionalità aggiuntive possono essere gestite tramite il menu in alto a destra dell’estensione di Chrome. Qui troverai anche un’opzione per connetterti a ExpressVPN automaticamente quando apri Chrome. Se la tua app ExpressVPN non è già impostata per la connessione automatica, ti consigliamo vivamente di abilitare questa opzione. La parte inferiore della schermata del menu ha un’opzione per mostrare tutte le impostazioni VPN

Conclusione

Non è necessario utilizzare l’estensione di Chrome per proteggersi online in quanto l’app ExpressVPN può eseguire autonomamente il lavoro. Ma ci sono una serie di motivi per cui vale la pena scaricare anche l’estensione. Le sue funzionalità extra aggiungono un ulteriore livello di sicurezza durante la navigazione sul web su Chrome. La sua presenza fungerà anche da “polizza assicurativa” per assicurarti di non dimenticare mai di connetterti a ExpressVPN quando vai online. È in effetti anche un modo semplice e facile da usare per gestire le funzionalità di base che usiamo più regolarmente.

Se hai scaricato l’estensione di Chrome ExpressVPN utilizzando questa guida, perché non ci racconti come hai trovato il processo, nei commenti qui sotto? Come ti trovi ad usare l’estensione di Chrome? L’estensione Chrome fa tutto ciò che desideri? Siamo sempre desiderosi di ascoltare i tuoi pensieri.

Leave a comment