1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

La migliore VPN per l’utilizzo di PayPal in modo sicuro, ovunque nel mondo

A meno che tu non abbia vissuto in una grotta sai cos’è PayPal, e dal momento che hai cliccato su questo post, immaginiamo che tu abbia interesse a sapere quale sia la migliore VPN per questo servizio. Con oltre 200 milioni di clienti in tutto il mondo, PayPal è il miglior sistema di pagamento per gli acquisti online.

Tuttavia, se provi ad accedere al tuo conto PayPal mentre viaggi, specialmente in un altro paese, il tuo account potrebbe essere bloccato (ironicamente), per proteggerti dalle frodi. Per non parlare del fatto che quando si tratta di soldi, non si può essere abbastanza sicuri e con PayPal che funge da conto pseudo bancario, le informazioni bancarie potrebbero essere messe a rischio.

Detto questo, utilizzando una VPN è possibile ignorare entrambi questi problemi: aggirare i blocchi quando si viaggia o si cerca di pagare per i BitTorrent crittografare i dati in modo che sia meno vulnerabile e rischia di essere rubato. In questa guida, ti mostreremo quali sono le migliori VPN per proteggere il tuo conto PayPal.

Le qualità di una buona VPN per PayPal

Se non conosci i dettagli esatti da cercare, non puoi scegliere il miglior fornitore per quello che ti serve. Per fare ciò, abbiamo creato questo elenco di must-have che ogni VPN deve soddisfare:

  • Sicurezza: deve essere a 256 bit, con test di DNS e un kill switch automatico.
  • Block-beating: deve essere in grado di aggirare i blocchi geografici.
  • Dimensioni della rete: è necessaria una rete ampia e consolidata disponibile a livello globale.
  • Velocità: necessaria per avere connessioni ad alta velocità, senza limiti di larghezza di banda e senza limiti di velocità.
  • Politica di zero-logging: necessario per non registrare niente del tuo traffico o dei dati che l’attraversano, in modo che le tue informazioni non possano essere vendute a terzi.

Detto questo, scopriamo le migliori VPN per PayPal:

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

ExpressVPN ti offre alcune delle velocità più elevate sul mercato. Non noterai mai il rallentamento delle tue velocità. Fondamentale è anche la larghezza di banda illimitata. Dal momento che le VPN sono note per ridurre la velocità in cambio della sicurezza, ExpressVPN con oltre 2.000 server in 94 paesi, ti offre migliaia di server proxy ultraveloci a cui connetterti. Ottenere sicurezza e aggirare i blocchi geografici o le censure può essere fatto senza sacrificare la velocità.

La crittografia a 256 bit di ExpressVPN si suddivide in 5 protocolli, offrendo ulteriori opzioni per velocità e sicurezza. Hai problemi a superare un blocco geografico o il più recente blocco VPN di Netflix? Nessun problema! Basta cambiare il protocollo di sicurezza in SSTP, e goderti i tuoi contenuti! I test di tenuta DNS e un kill switch automatico completano la tua privacy.

Infine, la loro sede si trova nelle Isole Vergini britanniche, il che significa che ExpressVPN è esente da importanti accordi di sorveglianza, come il Five, Nine e Fourteen Eyes.

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: 3 mesi gratuiti (sconto del 49% – link sotto)
  •  Server superveloci (perdita di velocità minima)
  •  Torrenting/P2P consentito
  •  Politica rigorosa di non registrazione
  •  Live Chat 24/7.

Contro

  •  Prezzi leggermente più alti.

Per maggiori informazioni, consulta la nostra recensione completa su ExpressVPN.

IL MEGLIO PER PAYPAL: 12 mesi + 3 mesi GRATIS sul piano annuale – sono solo $6,67/mese!Inoltre, prova il servizio prima di acquistare grazie alla loro garanzia di rimborso di 30 giorni!

2. NordVPN

nordvpn

Con oltre 5.100 server in 62 paesi, NordVPN è il più grande fornitore nel settore VPN. Ben radicati, ti offrono abbastanza opzioni server per rendere facile la connessione online. Le funzionalità avanzate indicano che NordVPN non è solo per gli internauti principianti, ma puoi trovare i server migliori per specifici casi d’uso. Alcuni di questi includono indirizzi IP dedicati e server offuscati, che sono particolarmente utili con PayPal, in quanto puoi essere segnalato per l’utilizzo di una VPN. E dal momento che hanno sede a Panama, non rispondono alle richieste degli altri principali governi.

Sul tema della registrazione, NordVPN offre una delle politiche di registrazione zero più complete sul mercato: nessun registro su traffico, indirizzi IP, timestamp, larghezza di banda o cronologia di navigazione. Non tengono assolutamente nulla che possa essere ricondotto a te. E con la crittografia a 256 bit, le impostazioni DNS dei clienti e i test di tenuta, un kill switch automatico, ottieni una sicurezza perfetta.

Pro

  •  Ottimo rapporto qualità prezzo
  •  Diversi server di indirizzi IP
  •  Il torrenting è esplicitamente consentito
  •  Sede legale a Panama
  •  Rimborso garantito in 30 giorni.

Contro

  •  Poco da segnalare
  •  Le app possono essere un po’ complicate da usare.

Dai un’occhiata alla nostra recensione completa per  saperne di più su NordVPN!

3. CyberGhost

cyberghost

CyberGhost è facile e veloce da installare. Offrono 6 profili preconfigurati, in modo da poter iniziare in modo rapido e semplice. Con un solo clic, puoi applicare le migliori impostazioni per il tuo caso d’uso, incluso il torrenting in forma anonima, la scelta del tuo server VPN, lo sblocco di siti Web di base, la protezione della tua connessione Wi-Fi, lo sblocco dello streaming e la navigazione in modo anonimo.

La crittografia di CyberGhost richiederebbe milioni di anni prima che un super computer la rompa, quindi stai tranquillo sapendo che rimani privato e sicuro con i tuoi dati raccolti. E la loro politica di non registrazione è perfetta – l’unica cosa registrata sono eventi di accesso anonimi una volta al giorno che accumulano statistiche di accesso per utenti unici – e non c’è modo di ricollegarli ai clienti. Non registrano nemmeno la tua email!

Infine, CyberGhost offre una solida rete di oltre 2.700 server in 60 paesi, con larghezza di banda illimitata, connessioni ad alta velocità e nessun limite di velocità o limitazione di banda. E con un’ampia disponibilità di software e un kill switch automatico, puoi essere certo che il tuo dispositivo si connetterà ad esso e si spegnerà nel momento in cui si verifica un down del servizio.

Pro

  •  Funziona con Netflix, iPlayer, Amazon Prime, Hulu
  •  Piani convenienti
  •  7 connessioni simultanee
  •  Politica di zero log
  •  Supporto per chat live 24 ore su 24, 7 giorni su 7, affidabile e completa.

Contro

  •  Non sblocca tutti i servizi di streaming.

Dai un’occhiata alla nostra recensione completa su CyberGhost.

4. PrivateVPN

privatevpn

PrivateVPN ti offre la possibilità di scegliere tra 2 livelli di crittografia: AES a 128 bit e AES a 256 bit. E mentre PrivateVPN imposta automaticamente la potenza di crittografia a 128 bit, offrendo un forte equilibrio di velocità e sicurezza per la maggior parte delle persone, puoi sempre aumentare la tua sicurezza con la crittografia top-of-the-line a 256 bit. Per entrambi, hai la possibilità di scegliere la crittografia precedente, consolidata (CBC) o la più recente crittografia Galois/Counter Mode. GCM è generalmente considerato più efficiente e affidabile.

PrivateVPN batte tutti in termini di semplicità: per Windows, Mac, iOS, Android, Linux e persino router, per configurare il tutto basta un clic. In soli 60 secondi, puoi passare da non protetto a sicuro e privato: basta scaricare il software e connettersi al servizio.

PrivateVPN non mantiene alcun registro della tua attività online! Ha la sede legale in Svezia, 100 server in 57 paesi, ed offre tanti IP tra cui scegliere.

Per l’intera gamma dei vantaggi e delle funzionalità di questo provider, consulta la nostra recensione su PrivateVPN.

5. PureVPN

purevpn

PureVPN ti offre oltre 2.000 server, oltre 300.000 IP e più di 180 posizioni tra cui scegliere. Ciò significa che se hai problemi di connessione o velocità o sei bloccato a causa di un blocco geografico, puoi cambiare server fino a quando non ne trovi uno che funzioni come si deve.

PureVPN offre anche una funzione unica: oltre a essere in grado di connettersi contemporaneamente a un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente, puoi anche trasformare il tuo computer Windows in un “router ” hotspot. Così quando sei a casa puoi collegare tutti i dispositivi ad un’unica rete sicura!

Infine, PureVPN offre crittografia a 256 bit, test delle perdite DNS e un kill switch automatico, in modo da sapere che i tuoi dati e il traffico vengono mantenuti privati ​​e sicuri.

PayPal e privacy online

Molte persone (oltre 200 milioni) si affidano a PayPal per l’invio e la ricezione di denaro su base giornaliera. Sperano e credono che le loro transazioni siano sicure, protette e sicure. PayPal ha un proprio sistema di sicurezza, ma non è infallibile. Infatti le informazioni degli utenti, come il numero di conto bancario, le carte di credito, gli indirizzi e-mail e gli indirizzi fisici della tua banca, viaggiano attraverso le la rete per raggiungere i servizi PayPal.

Ovviamente se sei connesso ad una connessione pubblica, sei aperto agli hacker e ai ladri di identità.

L’anonimato di PayPal

Inoltre, quando effettui acquisti online utilizzando i tuoi conti bancari, il commerciante può vedere le tue informazioni personali, inclusi i dettagli del tuo conto, il tuo nome e altri dati. Quando usi PayPal, possono vedere solo il tuo nome e le informazioni sulla tua identità. Inoltre, PayPal deve conformarsi alle normative governative, incluso il reporting delle transazioni individuali richieste dai vari governi.

PayPal e i grandi istituti di credito

Quindi, sebbene PayPal sia piuttosto sicuro, può essere migliorato. PayPal non è una banca, e mentre quest’ultime hanno ampie reti su cui appoggiarsi per proteggersi e proteggere le tue transazioni online, PayPal è un fornitore di servizi piuttosto solitario. Sebbene abbia un servizio eccellente e sicuro, non possono offrire lo stesso livello di sicurezza di un grande istituto di credito.

PayPal e il blocco del tuo account

PayPal può anche bloccare il tuo account in base a ciò che ti vede comprare. Sorpreso? Quando hai fatto clic su “Accetto” nella parte inferiore del loro contratto utente (che non hai letto, ovviamente), hai dato loro il potere di chiudere il tuo account se credono che lo stai usando per attività illegali. Il che significa sostanzialmente che possono rifiutare pagamenti sul tuo conto e prelievi dal loro a loro discrezione.

Eppure c’è un problema: ciò che è illecito in un paese non è in altri. Prendi le tecnologie P2P, come BitTorrent.  Ciò significa che pagando per un servizio BitTorrent con PayPal potresti venire bannato.

Quindi, utilizzando una VPN, puoi scegliere un indirizzo IP in un paese in cui ogni attività come il torrenting non è illegale ed evitare questi fastidiosi problemi.

Come utilizzare una VPN per PayPal

Quindi, dopo tutto ciò, come si utilizza una VPN per proteggere la privacy e la sicurezza su PayPal? È semplice: iscriviti ad una VPN che non è stata inclusa nella “lista nera” di PayPal (come una di quelle in questo elenco). Quindi, scarica e installa l’app sul dispositivo da cui desideri accedere al tuo conto PayPal. Le VPN elencate da noi sono tutte compatibili con i principali dispositivi: AndroidiOS e Mac, ecc.

Quindi, accedi all’app VPN e connettiti a un server VPN nella posizione che preferisci, attendi che si stabilisca la connessione e sei a pronto a fare acquisti online in modo anonimo e sicuro.

Conclusione 

Se si utilizza PayPal, è necessario utilizzare una VPN per proteggere le informazioni memorizzate nel proprio account, soprattutto se si utilizzano servizi come BitTorrent o esegui il download o la condivisione di altri file di “dubbia provenienza”, per non essere colpito (leggi bannato) dalle politiche di PayPal.

Hai mai usato una VPN per PayPal? Qual è stata la tua esperienza? Hai domande o dubbi sulla privacy online? Facci sapere cosa ne pensi nella sezione commenti qui sotto!

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.