1. Home
  2. IT

Le estensioni del browser delle VPN sono sicure?

Gli utenti abituali di Internet sono già ben consapevoli dei vantaggi che le estensioni del browser possono comportare. Invece di avviare un’applicazione separata, puoi attivare o disattivare funzionalità utili per migliorare la tua esperienza di navigazione con il semplice clic di un pulsante. Al giorno d’oggi, forse nessuna di queste funzionalità è più importante di una VPN, che consente di aggirare le restrizioni regionali e rimanere al sicuro online. Sembra naturale che ci siano estensioni del browser per le VPN, e questo è vero. Tuttavia, optare per un componente aggiuntivo anziché l’app VPN comporta i suoi rischi.

Le estensioni del browser di molti provider sono gratuite e piuttosto non sicure. Ciò è spesso dovuto alla mancanza di misure di sicurezza come la crittografia avanzata dei dati . Con il giusto provider, questo problema può essere evitato del tutto. In questo articolo, illustreremo le funzionalità più importanti in un provider VPN, ti daremo i nostri consigli sulle migliori VPN, spiegheremo inoltre la differenza tra un’estensione e un’app e molto altro ancora.

Come posso scegliere il provider giusto?

Che tu sia un principiante o un utente VPN esperto, dovrai essere molto attento e selettivo sul provider che scegli. Non agitarti sentendo o leggendo parole come “crittografia” o “server proxy”: i provider VPN cercano di rendere tutto il più semplice possibile, a tutti gli utenti. Di seguito, abbiamo delineato alcune delle caratteristiche chiave che dovresti considerare quando ti troverai a prendere una decisione. Una volta stabilite le priorità in base alle tue esigenze online, saprai cosa cercare nella nostra sezione VPN Consigliate.

  • Velocità elevate – Sia che tu stia cercando di navigare sul Web o di trasmettere video in streaming su siti Web come Netflix o BBC iPlayer, avrai bisogno di una connessione veloce. Assicurati che il tuo provider VPN prescelto offra una larghezza di banda illimitata e zero limiti di velocità.
  • Disponibilità dell’estensione del browser: non tutti i provider VPN hanno un’estensione del browser oltre all’app VPN effettiva. Assicurati di scegliere un provider con entrambe le opzioni se è quello che stai cercando. Tutte le nostre VPN consigliate hanno estensioni per browser.
  • Funzionalità di sicurezza: vuoi assicurarti che la tua privacy sia preservata e che il tuo ID sia mantenuto anonimo. Opta per una VPN che adotti la crittografia AES a 256 bit, abbia una politica di non registrazione e altre funzionalità utili come un kill switch automatico.
  • Rete di server di grandi dimensioni: maggiore è il numero di server gestiti da un provider VPN, più opzioni di connessione saranno disponibili. Ciò significa che è possibile connettersi al server più veloce disponibile e bypassare le restrizioni regionali con relativa facilità.

Le migliori VPN che offrono estensioni del browser

Setacciare il grande mercato delle VPN può essere scoraggiante, ma abbiamo condotto diversi test comparativi per te. Sulla base dei criteri elencati qui sopra, abbiamo stabilito quali fossero le prime quattro VPN con estensioni testate e più sicure, disponibili per i browser più popolari:

1. ExpressVPN

ExpressVPN è uno dei servizi VPN più veloci sul mercato. Con un’impressionante rete di oltre 2000 server in 94 paesi, questo provider non ti offre semplicemente molte opzioni di connessione in termini di posizione, ma ti aiuta anche a scegliere il server più veloce disponibile in modo da non riscontrare problemi di velocità durante tutta la tua esperienza online. Inoltre, ExpressVPN offre larghezza di banda illimitata, nessun limite di velocità e tutti gli switch server necessari, il che migliora ulteriormente la tua esperienza e non ti farà riscontrare ritardi nel buffering o nel caricamento. Sia che tu voglia trasmettere video in streaming sul tuo PC o telefono, ExpressVPN è disponibile su una vasta gamma di piattaforme e OS, da Windows ad Android.

ExpressVPN utilizza la crittografia AES a 256 bit di livello militare, che protegge tutti i dati online e rende impossibile la lettura da parte di terzi. Inoltre, la tua privacy è garantita da una solida politica no-logging, quindi la tua cronologia e i tuoi dati non potranno mai essere recuperati o utilizzati per identificarti. Altre utili funzioni di sicurezza includono un kill switch automatico, che arresta Internet per impedire la trasmissione di dati non crittografati in caso di disconnessione improvvisa della VPN. La protezione dalle perdite DNS funge anche da rete di sicurezza conducendo semplici test per determinare se le tue richieste DNS restano scoperte.

In termini di estensioni, ExpressVPN offre servizi VPN nel browser per Firefox, Chrome e Safari. Include anche un kill switch VPN, protezione da perdite DNS e chiaramente lo spoofing della posizione. Tuttavia, per utilizzare l’estensione del browser, è necessario installare prima l’app desktop ExpressVPN.

Pro

  •  Sblocca American Netflix, iPlayer, Hulu
  •  I Server più veloci che abbiamo testato
  •  Crittografia AES-256 di livello governativo
  •  Non conserva registri di dati personali
  •  Servizio clienti (chat 24/7).

Contro

  •  Prezzi leggermente più alti.

Per saperne di più sulle straordinarie funzionalità di sicurezza di ExpressVPN, leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN .

MIGLIORE ESTENSIONE DEL BROWSER: Iscriviti per un anno ad ExpressVPN a $ 6,67 al mese e ricevi 3 mesi GRATIS! C’è inoltre una straordinaria garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi, nel caso in cui non fossi completamente soddisfatto.

2. NordVPN

Con oltre 5000 server in 62 paesi, NordVPN offre (almeno) il doppio delle opzioni di connessione rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti. Questa solida rete consente connessioni a basso ritardo, tutte affidabili e veloci, indipendentemente dal luogo in cui ti colleghi. Inoltre, questo provider offre una gamma di server specializzati ottimizzati per funzionalità avanzate come Onion over VPN, anti-DDoS, double VPN, P2P e altro.

NordVPN è protetto tramite la crittografia AES a 256 bit di livello militare, rendendo praticamente impossibile infrangere la tua connessione attraverso attacchi “di forza bruta”. Con una delle migliori politiche di non registrazione nel settore, puoi stare sicuro che i metadati di utilizzo della VPN non verranno registrati. Un kill switch automatico migliora ulteriormente le funzionalità di sicurezza di NordVPN assicurando che i dati non vengano divulgati al tuo provider quando il tuo servizio VPN va offline.

NordVPN offre estensioni del browser per tutti i principali browser, inclusi Chrome, Firefox, Safari e Internet Explorer. L’installazione richiede solo pochi istanti, dopodiché sarai in grado di bypassare i blocchi geografici in pochissimo tempo. L’estensione di NordVPN fornisce una crittografia affidabile e mantiene il tuo indirizzo IP sempre sicuro disabilitando il protocollo WebRTC.

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: piano triennale (sconto del 70% – link sotto)
  •  Il maggior numero di server VPN con altrettanti indirizzi IP
  •  La crittografia avanzata viene utilizzata su tutte le connessioni
  •  Sede Legale a Panama
  •  Live Chat 24/7.

Contro

  •  Possono essere necessari 30 giorni per elaborare i rimborsi.

Per ulteriori informazioni sulle app e i “tools” nell’estensione browser del provider, leggi la nostra recensione completa di NordVPN .

OFFERTA INCREDIBILE: ricevi uno sconto del 70% sull’abbonamento di 3 anni, pagando solo $ 3,49 al mese. Tutti i piani sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

3. CyberGhost

CyberGhost dà la priorità alla privacy, alla sicurezza e a un’interfaccia utente senza sbavature che piace sia ai principianti che ai veterani della tecnologia VPN. Il provider ha una rete di oltre 3.100 server in 61 paesi, che consentono di avere sempre la connessione più veloce disponibile. Inoltre, CyberGhost offre ai suoi utenti una larghezza di banda illimitata, velocità di connessione elevate e nessun limite di velocità. Se stai cercando una VPN per lo streaming, questa è una scelta interssante.

L’app di CyberGhost è avanzata ma di facile utilizzo, il che la rende particolarmente efficace nel bypassare le restrizioni geografiche. Al lancio, ti verranno presentati sei profili tra cui scegliere, tra cui “naviga in modo anonimo”, “sblocca streaming” e “scegli il mio server VPN”. Questi profili sono quindi personalizzabili a seconda di ciò che stai cercando: puoi scegliere funzionalità extra come “velocità extra”, “blocco annunci” o “blocco monitoraggio online”.

La buona notizia è che le estensioni del browser CyberGhost sono facili da installare ma crittografano anche i tuoi dati. Detto questo, il plugin non ti protegge però dalle perdite, come le perdite di webRTC abbastanza comuni per Google Chrome. Inoltre, l’estensione non ti consentirà di collegarti ai canali di streaming, ma non ha costi aggiuntivi e ti aiuterà comunque a sbloccare i contenuti.

Pro

  •  Sblocca Netflix, iPlayer, YouTube, Hulu
  •  Profilo speciale progettato per il torrenting anonimo
  •  Fuori dai paesi dei cosiddetti “14 occhi”
  •  Nessun file log conservato
  •  Supporto live chat 24/7.

Contro

  •  Perdita WebRTC IPv6 in macOS
  •  Non funziona bene in Cina.

Se desideri saperne di più sulle potenti funzionalità di sicurezza del servizio, consulta la recensione completa di CyberGhost .

ESCLUSIVA PER IL LETTORE: ricevi uno sconto del 77% su un abbonamento di 18 mesi e paga solo $ 2,75 al mese. Tutti i piani prevedono un’incredibile garanzia di rimborso di 45 giorni senza fastidiose domande.

4. PureVPN

PureVPN è uno dei migliori provider per restare al sicuro durante la tua esperienza di navigazione. Utilizzando una crittografia AES a 256 bit, PureVPN ti consente di navigare in rete e sbloccare una serie di contenuti pur sapendo che la tua identità online è sicura. Ulteriori funzionalità di sicurezza, tra cui protezione da virus, scudi antimalware, filtro DNS, ti proteggono da interruzioni esterne, potenziali perdite, virus e altro ancora. In termini di politica di non registrazione, PureVPN è un po ‘più complicato. Il provider registra le informazioni sulla larghezza di banda e sulle connessioni stabilite, ma non registra il traffico. Ciò significa che vengono archiviate alcune informazioni, ma nulla che possa permettere di identificarti.

PureVPN ha inoltre una rete di server degna di nota. Con oltre 2000 server in 140 paesi, PureVPN copre una sfilza di località, tra cui Armenia, Bangladesh, Brunei, Mongolia e Ghana. Se sei un “nomade digitale”, vorrai certamente avere quante più opzioni di connessione possibile, e in tal caso, PureVPN è la scelta ideale.

Se desideri saperne di più sulle funzionalità di sicurezza di PureVPN o sulla compatibilità dei tuoi dispositivi, leggi la recensione completa di PureVPN .

OFFERTA SPECIALE: approfitta di uno straordinario sconto del 73% su un abbonamento di 1 anno, a soli $ 2,99 al mese. Puoi persino provarlo senza rischi con la garanzia di rimborso di 31 giorni dell’azienda.

Vantaggi dell’utilizzo di una VPN

Ora che hai scelto il tuo provider, di seguito sono riportati alcuni dei principali vantaggi dell’utilizzo di un servizio VPN di qualità.

Bypassare blocchi di censura

Sia che ti trovi negli Stati Uniti o in Cina, riscontrerai un accesso limitato a determinati siti Web. Per aggirare il problema dei siti Web bloccati e soggetti a restrizioni, è possibile utilizzare una VPN, che ti aiuterà a sbloccare anche i siti Web più protetti come Facebook o Google.

Crittografia dei dati

La tua privacy è una delle cose più importanti della tua intera esperienza online, diciamo che il tuo “fortino di guerra” non può stare in piedi senza avere delle solide fondamenta. Pensa alla crittografia dei dati come alla spina dorsale, e, alla base della sicurezza di Internet. In poche parole, la crittografia dei dati è il processo di traduzione dei dati in codice illeggibile in modo che non ci sia mai la possibilità che la tua identità o i log delle attività online vengano esposti. Una VPN di qualità utilizzerà una crittografia avanzata tra le altre funzionalità di sicurezza per mantenere sicuro tutto ciò che fai tramite il tuo browser.

Nascondere il tuo indirizzo IP

Durante la navigazione online, l’ISP assegna al dispositivo un indirizzo IP. Si tratta di un identificatore univoco utilizzato per fornire dati al dispositivo e tenere traccia della posizione dell’utente. L’uso di una VPN di qualità farà in modo che le informazioni del tuo indirizzo IP siano protette o addirittura non memorizzate. Inoltre, ti consentirà di cambiare server che, a sua volta, modifica il tuo indirizzo IP e ti aiuta a superare i blocchi regionali sui contenuti.

Evita la sorveglianza di massa e lo “snooping” del tuo governo

Un governo ficcanaso o l’hacking delle informazioni personali online sono cose piuttosto frequenti. Ecco perché è molto importante proteggere la propria privacy e assicurarsi che i propri dati non vengano monitorati o analizzati dal governo o persino dai criminali. Una VPN ti aiuterà certamente a rimanere anonimo e al sicuro su Internet per tutta la tua esperienza di navigazione / streaming.

Perché puntare ad estensioni del browser?

Un’estensione del browser Web è un software che si integra nel browser Web e consente di mascherare la propria posizione fisica al fine di evitare restrizioni geografiche. Sebbene ci siano alcune cose da tenere in considerazione, l’utilizzo di un’estensione del browser VPN ha i suoi vantaggi.

In primo luogo, sono generalmente più economiche dell’app a versione integrale del proprio provider. A seconda del provider, la differenza non è troppo significativa, ma se stai cercando di risparmiare qualche dollaro, questa è probabilmente una buona notizia. Tieni presente che per alcuni provider di qualità, dovrai innanzitutto scaricare l’app per poter poi utilizzare l’estensione.

In secondo luogo, le estensioni sono in genere molto più facili da installare e non è necessario uscire dal browser per scaricare o installare nulla. Sia che tu stia navigando su Google Chrome o Mozilla Firefox, non avrai bisogno di cambiare finestra per iniziare a navigare con una VPN. Con un buon provider, avrai certamente dei vantaggi in termini di sicurezza quando navighi con un’estensione attiva. Alcune offrono persino il kill switch VPN, la protezione dalle perdite DNS e libero spoofing della posizione, tutti disponibili anche sulle app.

Ma le estensioni, sono sicure?

In breve, le estensioni del browser VPN sono sicure tanto quanto il provider che stai utilizzando. Ad esempio, l’ utilizzo di un provider VPN gratuito comporta molti pericoli, così come l’utilizzo di estensioni VPN gratuite. Ci sono state molte denunce di utenti che si lamentavano del fatto che alcuni servizi gratuiti esponevano le loro informazioni per distribuirle inoltre, a pagamento, a terzi interessati, senza alcun consenso degli utenti. Questo rischio, è presente sia sulle app VPN gratuite che sulle estensioni VPN gratuite.

Le estensioni gratuite in genere mancano di uno dei due componenti di base di una VPN: non crittografano i dati. Alcuni hanno persino sostenuto che senza questi protocolli una “estensione del browser VPN” è semplicemente un servizio proxy che consente di bypassare i blocchi regionali ottenendo un indirizzo IP diverso.

Conclusione

Che tu sia uno studente universitario, un grafico o un dipendente a tempo pieno nel settore commerciale o dell’alta tecnologia, l’utilizzo di un browser Internet è certamente una parte fondamentale della tua giornata. Sebbene sembri logico usare la tua VPN sul tuo browser per evitare il fastidio di usare più applicazioni software, con questo strumento ci sono certamente vantaggi e svantaggi. Se stai cercando di aggirare semplicemente i blocchi e le restrizioni regionali, un’estensione del browser VPN è ottimale.

Quali sono i tuoi pensieri ed esperienze in merito alle estensioni del browser VPN? Lascia i tuoi commenti qui in basso, nell’apposita sezione!

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment