1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Le migliori VPN per i bar: proteggi la tua identità e mantieniti al sicuro

Gli hotspot Wi-Fi dei bar sono più popolari che mai. Con un numero crescente di dispositivi smart e laptop nel mondo, innumerevoli persone si affidano a questi luoghi per effettuare rapidi controlli della posta elettronica, routine di lavoro quotidiane o passare del tempo davanti a una tazza di caffè leggendo una news. Alcune stime suggeriscono che tre quarti della popolazione mondiale utilizza il Wi-Fi pubblico almeno una volta al giorno. Probabilmente in questa statistica rientri anche tu!

Sebbene il Wi-Fi gratuito sembri una buona cosa, c’è sempre un piccolo problema legato alla sicurezza. Quando ti connetti in un bar infatti accetti di condividere la tua identità e le tue informazioni con una fonte non attendibile. Non sai quale ISP gestisce la rete o quali tipi di dati il ​​bar stesso può raccogliere. Inoltre, è impossibile dire se dei cyber criminali stanno utilizzando la stessa rete, desiderosi di rubare la tua identità a tua insaputa.

Il modo migliore per stare al sicuro mentre si utilizza il Wi-Fi in un bar è utilizzare una rete privata virtuale affidabile. Di seguito, discuteremo di tutti i pro e i contro dell’utilizzo di una VPN, completi di raccomandazioni per la migliore VPN da utilizzare in qualsiasi bar del mondo.

Valutazione delle migliori VPN da usare nei bar

Oggi non mancano VPN sul mercato, anzi. Tutte promettono le velocità più elevate e le migliori politiche sulla privacy. Non puoi semplicemente scegliere un servizio a caso e sperare che faccia il suo dovere, ma devi scegliere il servizio migliore per le tue esigenze..

Prima di registrarti ad una VPN, devi fare alcune ricerche. Di seguito abbiamo indicato alcuni criteri di selezione per aiutarti a capire quali sono le funzionalità più importanti per l’utilizzo di una VPN da usare in un Wi-Fi pubblico. Abbiamo usato gli stessi criteri per scegliere i nostri servizi consigliati nella sezione successiva.

  • Disposizioni di sicurezza extra: a volte il Wi-Fi dei bar blocca o limita l’utilizzo della VPN. È possibile aggirare il problema utilizzando un servizio che consente di modificare le impostazioni di sicurezza come il numero di porta o il protocollo di crittografia.
  • Velocità: solo le VPN migliori mantengono le velocità più elevate sui loro server.
  • Buona compatibilità dei tuoi dispositivi: dagli smartphone ai tablet ai Macbook, la tua VPN necessita di software che funzioni su tutti i tuoi dispositivi portatili.
  • Grande rete di server: maggiore è il numero di server gestiti da una VPN, maggiori sono le possibilità di trovare una connessione stabile.
  • Politica di zero-logging: se una VPN non ha una politica di zero-logging è potenzialmente dannosa per la tua privacy.

Le migliori VPN per i bar

Abbiamo cercato e classificato le migliori VPN sul mercato per scoprire quali sono le migliori da utilizzare per una connessione veloce e sicura in un caffè. I risultati sono elencati di seguito.

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

ExpressVPN è una delle VPN più veloci e facili da usare presenti sul mercato. Ha la reputazione di essere una delle migliori se non addirittura la migliore e di funzionare bene anche in Cina. ExpressVPN ti consente di sbloccare migliaia di siti in tutto il mondo su PC, Mac, iOS, Android, Linux ecc… e non doverti mai preoccupare di effettuare configurazioni complicate. Con ExpressVPN, sarai in grado di recuperare in pochi secondi una connessione sicura ad internet.

ExpressVPN offre una buona selezione di funzionalità di privacy per proteggerti. I dati inviati da e verso il tuo dispositivo sono sempre protetti con crittografia AES a 256 bit. È inoltre supportato da una rigorosa politica di zero-logging su tutto il traffico, le richieste DNS e gli indirizzi IP ed è protetto da un kill switch automatico. Il tutto è mosso dalla grande rete di ExpressVPN che conta oltre 2.000 server in 94 paesi diversi, offrendo una connessione veloce e sicura in qualsiasi parte del mondo.

Pro

Contro

  •  Piano mensile costoso.

Per maggiori informazioni su questa VPN e le sue straordinarie funzionalità, dai un’occhiata alla nostra recensione su ExpressVPN.

LA MIGLIORE: ExpressVPN rende estremamente semplice proteggerti mentre sei collegato ad un Wi-Fi pubblico. Approfitta della nostra offerta esclusiva – 49% di sconto sul prezzo base.

2. NordVPN

nordvpn

NordVPN è una VPN molto popolare che gestisce una rete di server veloci e straordinariamente ampia. L’iscrizione ti dà accesso immediato e illimitato a oltre 5.150 server in 62 paesi diversi. Questa grande quantità di server offre alte velocità indipendentemente da dove ti colleghi (anche nei bar), assicurandoti di avere sempre una connessione veloce e stabile. Inoltre, NordVPN offre funzionalità uniche come la doppia crittografia, la protezione dagli attacchi DDoS e onion routing su VPN per una maggiore privacy.

Il software di NordVPN viene fornito con tutto il necessario per rimanere al sicuro quando sei online. Ciò include una potente crittografia AES a 256 bit, protezione dalle perdite DNS, un kill switch automatico e una politica di zero-logging che copre timestamp, richieste DNS, indirizzi IP e traffico dati. È estremamente facile da configurare e utilizzare su tutti i tuoi dispositivi, poiché la VPN supporta PC, Mac, Linux, iOS, Android e altre piattaforme per impostazione predefinita. Quando hai bisogno di una protezione online veloce e affidabile con funzionalità di sblocco senza pari, scegli NordVPN.

Pro

  •  Server ottimizzati per sbloccare Netflix
  •  Collegamenti veloci e stabili
  •  Chiavi SSL a 2.048 bit e protezione da perdite DNS
  •  “Doppia” protezione dei dati
  •  Servizio clienti (chat 24/7).

Contro

  •  Alcuni server possono avere velocità non elevatissime.
  •  Impossibile scegliere la città o la provincia nell’app.

Scopri di più su NordVPN nella nostra recensione completa su NordVPN.

OFFERTA ESCLUSIVA: NordVPN è potente e facile da usare, permettendoti di sbloccare i siti Web ed essere al sicuro sulle reti pubbliche. Approfitta dello sconto del 70% con la nostra offerta esclusiva.

3. CyberGhost

cyberghost

CyberGhost offre una delle esperienze VPN adatte a tutti i neofiti del web. CyberGhost funziona su quasi tutti i dispositivi, da iPhone e iPad a dispositivi Android, PC e Mac. Non appena ti sarai registrato, sarai in grado di accedere alla grande rete di CyberGhost di oltre 2.400 server in 60 paesi, senza limiti di banda e dati. Se hai bisogno di connetterti in un bar o goderti lo streaming di un film, CyberGhost è perfetto.

Le funzionalità di privacy di CyberGhost ti proteggono con una potente crittografia AES a 256 bit, una politica di zero-logging, timestamp e indirizzi IP e protezione da perdite DNS, con un kill switch automatico. Queste funzionalità nascondono la tua identità ogni volta che sei online, permettendoti di connetterti al web usando un IP diverso dal tuo.

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: SCONTO DEL 79%
  •  Torrenting consentito
  •  7 connessioni simultanee
  •  Politica di zero logging
  •  Supporto via chat dal vivo (24/7).

Contro

  •  Perdita WebRTC IPv6 in MacOS
  •  Il servizio non funziona bene in Cina.

Scopri di più sulle fantastiche funzioni di privacy di CyberGhost nella nostra recensione completa su CyberGhost.

SCELTA CONVENIENTE: CyberGhost ritiene che tutti debbano avere accesso a una potente protezione VPN, indipendentemente dal livello di esperienza. Il nostro esclusivo sconto del 77% ti consente di provare il piano d’abbonamento migliore ad un prezzo bassissimo.

4. PrivateVPN

privatvpn

PrivateVPN è un servizio VPN che aiuta tutti a stabilire una connessione Internet sicura in qualsiasi parte del mondo. Con PrivateVPN in esecuzione in background è possibile navigare in completo anonimato e privacy sia in luoghi pubblici che privati. Usalo su PC, iOS, Android, Mac e anche su molte altre piattaforme, il tutto grazie al software leggero e facile da usare. PrivateVPN ti consente di accedere e connetterti ai server più veloci con un solo clic. Non dovrai mai più preoccuparti della tua sicurezza online!

PrivateVPN gestisce una rete piccola ma affidabile di oltre 80 server in 52 paesi diversi. Tutti i dati sono protetti con una potente crittografia AES a 256 bit per proteggere la tua connessione e un kill switch automatico e una protezione da perdite DNS insieme a una politica di zero logging. In questo modo la tua privacy non è mai a rischio. PrivateVPN è la soluzione perfetta per proteggere i tuoi dati sulle reti Wi-Fi dei bar.

Maggiori informazioni sulle funzionalità di PrivateVPN le puoi trovare nella nostra recensione di PrivateVPN.

PROTEZIONE “BILANCIATA”: PrivateVPN è forse l’unico servizio che offre protezione elevata e facilità d’uso. Iscriviti con il nostro speciale sconto del 64%.

5. PureVPN

purevpn

PureVPN offre una serie di funzionalità di sicurezza online che poche altre aziende sono in grado di offrire, il tutto senza costi o sforzi aggiuntivi da parte tua. Una volta entrato a far parte di PureVPN, avrai accesso immediato alla protezione antivirus, malware, alle funzionalità di blocco delle app e ai filtri dei siti Web oltre alla crittografia tipica delle VPN. Per accendervi, tutto ciò che devi fare è attivare un’opzione nel software di PureVPN. Non è mai stato così facile proteggere tutti i tuoi dati o proteggerti dai pericoli della rete!

PureVPN offre anche eccellenti funzionalità di privacy oltre ai suoi extra. Inizia con una politica di zero logging sul traffico e continua con un kill switch automatico, crittografia AES a 256 bit su tutti i dati e protezione da perdite DNS. E con la rete di proprietà privata di PureVPN con oltre 2.000 server in 140 paesi diversi hai sempre la garanzia di una connessione veloce e di un indirizzo IP anonimo, indipendentemente da dove lo stai utilizzando!

LA SOLUZIONE PIÙ ECONOMICA: PureVPN offre soluzioni avanzate rispetto ad altri software VPN standard. Tali soluzioni sono perfette per proteggere il tuo dispositivo ovunque tu vada. Provalo con uno sconto esclusivo del 73%.

Come configurare la tua VPN per l’uso in luoghi pubblici

Trovare la migliore VPN per proteggere la tua privacy nei bar è difficile. Una volta che ti sei registrato, le cose diventano molto più facili. Segui i passaggi seguenti per bloccare i dati online in un lampo.

Passaggio 1: scarica e connettiti

Le app VPN sono progettate per essere semplici. In genere tutto il lavoro si svolge con pochi clic. Se si utilizza un dispositivo particolare però potrebbe essere necessario consultare le pagine di supporto della VPN. Altrimenti è possibile utilizzare il metodo descritto di seguito.

  1. Dal browser Web per PC accedi al tuo account VPN.
  2. Cerca la sezione download e fai clic su di essa.
  3. Seleziona l’app per il tuo dispositivo e scaricala. Potresti essere reindirizzato a un Marketplace mobile per installare app per iOS o Android.
  4. Installa l’app sul tuo dispositivo e avviala.
  5. Accedi al tuo software VPN utilizzando le tue credenziali di accesso.
  6. Dopo aver effettuato l’accesso, l’app VPN si connetterà al server più veloce.
  7. Riduci a icona l’app VPN o eseguila in background. Ora l’app ti manterrà al sicuro quando ti connetti al Wi-Fi del bar.

Passaggio 2: fai lo stesso sui dispositivi mobili

Anche se usi principalmente un laptop mentre sei in un bar, è una buona idea configurare una VPN anche sui dispositivi mobili, in particolare gli smartphone. Molti di questi dispositivi cercano e si connettono automaticamente a reti Wi-Fi aperte senza il tuo intervento, il che significa che possono trasmettere dati non crittografati anche quando sei impegnato a fare altro!

Per installare una VPN sul tuo iPhone o dispositivo Android segui semplicemente i passaggi precedenti. Puoi anche scaricare l’app giusta direttamente dal Marketplace di Google Play o iTunes. Assicurati di scaricare l’app VPN giusta e non un servizio fasullo.

Passaggio 3: connettiti

Ora che la tua VPN sta crittografando tutto il tuo traffico, sei al sicuro. Cerca la giusta rete wireless e selezionala dal menu dei tuoi dispositivi. Accedi utilizzando la password fornita, quindi accetta i termini della pagina di accesso. Una volta fatto tutto questo sarai in grado di utilizzare la tua connessione normalmente. Solo ora la tua identità e i tuoi dati sono protetti da una VPN.

Risoluzione dei problemi relativi alle connessioni Wi-Fi delle caffetterie/bar

La maggior parte delle volte eseguire una VPN per proteggere la tua connessione a Internet nei bar è un processo semplice; basta avviare l’app, trovare un hotspot Wi-Fi e navigare. Di tanto in tanto potresti imbatterti in problemi. I suggerimenti elencati di seguito potrebbero aiutarti.

Come accedere alla pagina di accesso Wi-Fi

Molti hotel, ristoranti, biblioteche e caffè utilizzano una pagina di accesso che è necessario esaminare prima di poter utilizzare la rete. Queste pagine sono estremamente semplici e generalmente richiedono solo di scorrere un po’ di testo e fare clic sul pulsante “Connetti” o “Accetta” in basso. Il problema è che queste pagine a volte non si caricano su una connessione protetta come quella fornita da una VPN.

Se non riesci a caricare la pagina di accesso della rete del tuo bar, tutto ciò che devi fare è seguire i passaggi seguenti.

Assicurati che la tua VPN sia attiva e pronta per la connessione.

  1. Scegli la rete Wi-Fi della caffetteria dal tuo dispositivo.
  2. Apri il browser predefinito e verifica se la pagina di accesso viene caricata.
  3. In caso contrario, vai alla barra degli URL e digita questo link: http://neverssl.com
  4. Invece del caricamento del sito Web, dovresti visualizzare la pagina di accesso.
  5. Accetta la finestra di accesso e goditi il ​​Wi-Fi!

Questo metodo funziona perché NeverSSL è una pagina non protetta, non crittografata (http anziché https). La “S” invece tenta di utilizzare la crittografia. Interferisce con il caricamento della pagina di connessione al Wi-Fi, tuttavia tutto ciò che devi fare è provare a caricare un sito Web non crittografato sicuro e il Wi-Fi del bar si “sveglierà” e funzionerà correttamente.

Il Wi-Fi si rifiuta di connettersi

Un altro problema che gli utenti Wi-Fi tendono a incontrare è la totale incapacità di connettersi alla rete mentre la VPN è attiva. Ci sono una serie di possibili cause per questa cosa, ma se hai provato tutto ciò che ti viene in mente o stai ancora provando, c’è un altro trucco che puoi provare.

La connessione al Wi-Fi del bar, biblioteche e altri luoghi pubblici spesso limita il traffico su determinate porte. Il software VPN può utilizzare queste porte come impostazione predefinita, creando un blocco istantaneo dell’Internet. Puoi superare il blocco semplicemente cambiando le porte sulla tua app VPN. In questo modo si risolveranno immediatamente i problemi di connessione e l’installazione richiederà solo un secondo.

Ogni software VPN è diverso, quindi le istruzioni seguenti possono variare leggermente a seconda del servizio che usi. Se la tua VPN non offre la possibilità di cambiare porta, prendi in considerazione il passaggio a una delle VPN consigliate sopra che offre invece questa funzione.

  1. Apri l’app VPN sul tuo dispositivo e connettiti a un server veloce.
  2. Cerca una pagina delle impostazioni all’interno dell’app e fai clic su di essa.
  3. Trova una scheda di sicurezza o configurazioni avanzate.
  4. Verifica un’opzione per modificare manualmente le porte del traffico.
  5. Passa a TCP 53, UDP 53, TCP 80 o UDP 80. Se questi non sono disponibili, prova qualsiasi porta alternativa suggerita dalla tua VPN.
  6. Salva le modifiche ed esci dalla schermata delle impostazioni. Potrebbe essere necessario disconnettersi dal server VPN e riconnettersi per rendere effettive le modifiche.
  7. Prova ad accedere nuovamente al Wi-Fi del bar. Ora dovrebbe funzionare bene!

Accelerare una connessione VPN lenta

Il Wi-Fi del bar è noto avere velocità non molto elevate. A volte ti connetti e ti basta guardare delle pagine Web che impiegano un’eternità a caricarsi. Le VPN spesso aggirano parte di questa congestione, ma a volte possono anche peggiorare le cose. Se noti un calo di velocità quando attivi la VPN, prova i suggerimenti seguenti per rendere le cose un po’ più veloci.

  • Cambia server VPN: il ritardo è quasi inevitabile con alcune connessioni, quindi se i tuoi download iniziano a bloccarsi, prova a passare a una diversa posizione del server per aumentare la velocità. In generale, più un server si trova fisicamente vicino a te, meglio è.
  • Cambia le porte: le VPN utilizzano determinate porte per connettersi a Internet. Alcuni ISP o bar rallentano queste porte. Per ovviare a tutto questo, tutto ciò che devi fare è controllare le opzioni del tuo software VPN e cercare un’impostazione che ti consenta di cambiare porta, quindi provare un’altra opzione.
  • Aspetta un po’: purtroppo, a volte l’unico modo per aggirare il rallentamento di Internet è aspettare. La congestione del server o i canali Wi-Fi affollati possono causare molti problemi. Prova a riconnetterti dopo 15-30 minuti e le cose potrebbero andare meglio.

Conclusione

Usare una VPN in un bar è d’obbligo se usi il Wi-Fi da un hotspot. Non puoi semplicemente scegliere la prima VPN sul mercato, devi prima fare una piccola ricerca, quindi iscriverti al miglior servizio adatto alle tue esigenze e poi usare il software del tuo provider.

Con quale frequenza usi il Wi-Fi dei bar? Hai mai riscontrato problemi durante la connessione che una VPN è riuscita a risolvere? Condividi le tue esperienze nei commenti qui sotto!

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.