1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Le migliori VPN per iOS del 2020: la privacy del tuo dispositivo è importante

Potresti pensare di non aver bisogno di una VPN per il tuo dispositivo iOS, ma in pratica non è più così. Ti mostreremo perché gli utenti di iPad e iPhone hanno bisogno di una VPN e in che modo possono migliorare la tua sicurezza informatica, oltre a consigliarti alcuni dei migliori provider VPN ottimizzati per il tuo dispositivo Apple.

Gli utenti Apple hanno avuto un grande vantaggio in termini di sicurezza. Era forse erroneamente noto che i Mac avessero molte meno probabilità di essere infettati da un virus rispetto ai PC, e si riteneva che iPhone o altri dispositivi iOS come iPad fossero al sicuro da problemi di sicurezza.

Sfortunatamente, non è più così. Esistono tantissimi problemi per la sicurezza che possono interessare gli utenti iOS, da attacchi indipendenti dalla piattaforma come il phishing a problemi specifici di iOS come problemi con la modalità SOS e il modo in cui viene inserito il passcode per stabilire la fiducia . Poi c’è stato il disastro delle vulnerabilità dei chip che è stato pubblicizzato l’anno scorso. In effetti, Newsweek ha descritto le vulnerabilità dei chip Meltdown e Spectre recentemente rivelate, che colpiscono direttamente tutti gli iPhone e Mac, come “il problema di sicurezza più inquietante degli ultimi decenni “.

Queste serie preoccupazioni indicano che gli utenti iOS devono essere più consapevoli della propria sicurezza che mai. Per questo motivo, molti utenti attenti alla sicurezza scelgono di utilizzare una VPN come parte dei loro protocolli di sicurezza ogni volta che usano sistemi iOS. Oggi ti illustreremo alcuni dei motivi per cui potresti voler utilizzare una VPN su iOS – sia per sicurezza che per convenienza – e quindi ti consigliamo le nostre migliori VPN per iOS.

(Sei un utente Android che è arrivato qui per caso o per morbosa curiosità? Ti preghiamo di restare, abbiamo parlato delle tue esigenze nel nostro articolo che descrive le migliori VPN per Android )

Come scegliere una buona VPN?

Se ti trovi in ​​questa pagina, probabilmente sai già quanto sia utile una VPN per gli utenti iOS (in caso contrario, rimani sintonizzato fino alla fine dell’articolo in cui evidenziamo alcuni dei principali vantaggi). Come scegliere un buon provider VPN? Con così tante opzioni tra cui scegliere, può essere difficile sapere come differenziarle. Ecco i fattori che consideriamo più importanti quando si sceglie una VPN per la raccomandazione:

  1. Un’app per iOS nell’App Store. Hai bisogno di una VPN compatibile con il tuo dispositivo, quindi ne desideri una con un’app specifica per iOS che puoi facilmente scaricare e installare. È inoltre utile che la tua VPN supporti altre piattaforme, al fine di poter utilizzare lo stesso abbonamento per proteggere altri dispositivi come Mac, PC o tablet.
  2. Velocità di connessione elevate. Vuoi essere in grado di utilizzare Internet il più velocemente possibile, senza rallentamenti dovuti a connessioni VPN lente o a crittografia sicura ma ingombrante .
  3. Solida sicurezza. Cerchiamo crittografia a 256 bit e una politica di zero registrazione (zero-logging) per la migliore sicurezza possibile.
  4. Una grande rete di server. Più server sono disponibili, più è probabile che ne trovi uno che funzioni in modo rapido e affidabile. Aiuta certamente avere server in molti paesi diversi in modo da poter aggirare i blocchi geografici du più contenuti web e video.

Le 3 migliori VPN per iPhone e iPad

Dopo aver esplorato il mercato VPN tenendo ben presenti i criteri sopra elencati, ecco i tre migliori provider VPN per dispositivi iOS:

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

ExpressVPN è una delle VPN più popolari in circolazione, grazie alle sue connessioni super veloci e al software ben progettato. Se non hai mai usato una VPN prima, l’app ExpressVPN è facile da usare ma ha tutte le funzionalità di cui hai bisogno. Il servizio offre un’eccellente sicurezza, con una solida crittografia AES a 256 bit e una politica di zero registrazione per proteggere la tua privacy. La rete di server è enorme, con oltre 3.000 server in 145 località diverse in 94 paesi per tutte le tue potenziali esigenze.

Oltre a un’app iOS, puoi scaricare il software per Windows, Mac OS, Android e Linux. L’app iOS ha anche funzioni speciali come un test di velocità in modo da poter trovare il server più veloce e un test di tenuta DNS per assicurarsi che la tua connessione sia adeguatamente protetta. C’è anche una garanzia di rimborso di 30 giorni senza fastidiose domande sulla tua volontà di recedere, puoi quindi provare il servizio senza alcun rischio.

Leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN .

Pro

Contro

  •  Max 3 connessioni simultanee
  •  Leggermente più costoso di alcune altre opzioni.
MIGLIOR VPN PER IOS:  ExpressVPN è elegante, potente e funziona perfettamente: è lo strumento di privacy perfetto per il tuo iPhone o iPad. Ricevi 3 mesi gratis e risparmia il 49% sul piano annuale. Garanzia di rimborso di 30 giorni inclusa.

Come utilizzare ExpressVPN per iOS

L’installazione e l’utilizzo del software ExpressVPN per iOS è semplice. Ecco come:

  1. Utilizzando il tuo dispositivo iOS, vai su App Store e cerca ExpressVPN. In alternativa, vai direttamente a questa pagina: https://itunes.apple.com/us/app/expressvpn/id886492891?mt=8
  2. Fai clic sul pulsante blu quadrato Scarica, quindi toccalo di nuovo quando viene visualizzato il messaggio INSTALLA
  3. Attendi qualche istante per l’installazione dell’app. Quindi fai clic su APRI
  4. Questo aprirà l’app ExpressVPN per la prima volta. Vedrai le opzioni per creare un account o per accedere con il tuo account esistente. Se hai già un account con ExpressVPN, puoi andare avanti e selezionare Accedi
  5. Apparirà una schermata di accesso. Inserisci i tuoi dati di accesso e fai clic su Accedi
  6. Ora vedrai una procedura guidata che ti aiuterà a configurare la tua VPN. Tocca Consenti per avviare il processo di configurazione. Ora vedrai una notifica che il servizio ExpressVPN vuole aggiungere configurazioni VPN. Fai clic su Consenti. Potrebbe essere necessario inserire il passcode del dispositivo
  7. Ora vedrai una schermata intitolata One Final Step, che ti chiede se vuoi inviare informazioni anonime sulle tue connessioni VPN. Non ci sono dati personali contenuti in queste informazioni, ma nel caso in cui preferiamo rinunciare selezioniamo Non consentire
  8. Una volta fatto, vedrai Setup Completato. 
  9. Se è la prima volta che usi l’app, c’è un’opzione che tenta di farti vedere un breve tutorial. Se vuoi vederlo, fai clic su fai un tour o, in caso contrario, fai clic su Salta il tour
  10. Per iniziare a utilizzare l’app, vedrai un grande pulsante grigio tondo al centro dello schermo. Tocca questo pulsante e verrai connesso ad un server VPN
  11. Una volta stabilita la connessione, vedrai un messaggio che dice che la VPN è ON e il pulsante avrà uno sfondo verde. Ciò significa che la tua VPN è attiva e ti protegge. Inoltre, nella barra di stato vedrai un simbolo VPN: una piccola scatola con le lettere VPN all’interno. Quando vedi questo simbolo, sai che la VPN è connessa
  12. Quando premi Connetti, per impostazione predefinita sarai connesso usando la funzione di localizzazione intelligente che trova un server vicino a te per le massime velocità. Se vuoi connetterti a un server in una particolare posizione, dovrai fare clic sul pulsante rotondo più piccolo a destra del grande pulsante di connessione che dice SCEGLI POSIZIONE
  13. Da qui puoi scegliere un paese specifico a cui connetterti. Basta toccare un luogo e sarai connesso a un server in quel particolare luogo

2. NordVPN

nordvpn

Se la tua più grande preoccupazione è la sicurezza e stai cercando le migliori funzionalità di sicurezza in una VPN, allora dovresti provare NordVPN . Ha una solida crittografia a 256 bit e una politica di zero registrazione che ci aspetteremmo, ma ha anche funzionalità di sicurezza extra come la doppia crittografia. La doppia crittografia significa che i dati vengono crittografati e inviati a un server, dove vengono nuovamente crittografati e inviati a un altro server prima di essere decrittografati e inviati verso la destinazione intesa. Ciò mantiene i tuoi dati quanto ​​più sicuri possibile. Le connessioni sono sufficientemente veloci per la maggior parte delle esigenze e la rete di server è ampia: oltre 5.100 server in oltre 60 paesi diversi.

L’app NordVPN per iOS ha un’interfaccia grafica che ne semplifica l’utilizzo e il software è disponibile anche per Windows, Mac OS, Linux, iOS, Chrome OS, Android e Windows Phone, oltre alle estensioni del browser.

Leggi la nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  Sblocca il Netflix americano
  •  Diversi server e tantissimi indirizzi IP
  •  La crittografia avanzata viene utilizzata su tutte le connessioni
  •  Sede legale a Panama
  •  Servizio clienti 24/7.

Contro

  •  Impossibile specificare la città o la provincia nell’app.
MIGLIOR VPN PER QUALITÀ/PREZZO: ricevi un generoso sconto del 70% per l’iscrizione al piano triennale, portando il prezzo mensile a soli $ 3,49. Inoltre, tieni presente che tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi.

Come usare NordVPN per iOS

Per utilizzare NordVPN sul tuo dispositivo iOS, basta seguire queste istruzioni:

  1. Vai all’App Store sul tuo dispositivo iOS e cerca NordVPN. In alternativa, vai direttamente alla pagina dell’app store con questo link: https://itunes.apple.com/us/app/nordvpn-worlds-most-advanced/id905953485?ls=1&mt=8
  2. Fai clic sul pulsante blu quadrato Scarica, quindi toccalo di nuovo quando viene visualizzato il messaggio INSTALLA
  3. Attendi che l’app sia stata installata, quindi fai clic su APRI
  4. Vedrai la schermata principale di NordVPN, che è una mappa con possibili posizioni del server a cui potresti connetterti e un grande interruttore on / off in alto
  5. Se non sei sicuro di come configurarlo, puoi utilizzare la procedura guidata di connessione che appare per automatizzare la tua configurazione VPN. Basta fare clic tra le domande, selezionare una risposta alle domande a scelta multipla e verrà impostata una connessione appropriata per te
  6. In alternativa, fare clic sull’icona della posizione su qualsiasi paese per connettersi a un server lì
  7. Fai clic sull’icona di accensione / spegnimento in alto e sarai connesso al server di tua scelta
  8. Attendere un momento per stabilire la connessione. Una volta che il pulsante di accensione diventa verde, puoi vedere che la tua VPN è attiva e che il tuo iPhone è protetto

3. IPVanish

ipvanish

Se vuoi una VPN che sia veloce più di ogni altra cosa, allora dovresti provare IPVanish. È noto per le velocità di connessione estremamente elevate e l’ampia rete di oltre 1.300 server in 60 paesi in tutto il mondo. Offre anche un’eccellente sicurezza, con crittografia a 256 bit per mantenere i tuoi dati al sicuro e una rigorosa politica di non registrazione per proteggere la tua privacy. IPVanish ha un’app iOS dal design semplice, oltre ad offrire supporto software per Windows, Mac OS, Android, Linux, Windows Phone e molte altre piattaforme. C’è anche una garanzia di rimborso di sette giorni in modo da poter acquistare in totale sicurezza.

Leggi la nostra recensione completa su IPVanish .

OFFERTA ESCLUSIVA: I  lettori di AddictiveTips possono risparmiare un enorme 60% – qui – sul piano annuale di IPVanish, portando il prezzo mensile a soli $ 4,87 / mese.

Come usare IPVanish per iOS

Se vuoi ottenere IPVanish sul tuo dispositivo iOS, ecco come:

  1. Apri l’App Store sul tuo dispositivo e cerca IPVanish o vai direttamente alla pagina dell’app store qui: https://itunes.apple.com/us/app/ipvanish-vpn-the-fastest-vpn/id763638165? mt = 8
  2. Fai clic sul pulsante blu quadrato Scarica, quindi toccalo di nuovo quando viene visualizzato il messaggio INSTALLA
  3. Attendi l’installazione dell’app, quindi fai clic su APRI
  4. La prima volta che apri l’app ti verrà chiesto se desideri accettare le notifiche da IPVanishVPN. Clicca su Consenti
  5. Ora vedrai una schermata di accesso. Inserisci il tuo nome utente e la tua password, quindi fai clic su Accedi
  6. Se è la prima volta che usi l’app, vedrai un tutorial. Fai clic su Inizia tutorial per vedere il tutorial o Salta tutorial se sai già cosa fare
  7. Successivamente, vedrai la schermata iniziale di IPVanish. Nella parte inferiore dello schermo vedrai le tue preferenze di connessione rapida
  8. Fai clic su Paese, Città o Server per scegliere a quale server ti collegherai rapidamente quando esegui l’accesso. Ora puoi premere Connetti e sarai connesso alla VPN
  9. Quando fai clic su Connetti, vedrai un messagio iOS che ti avverte che la VPN vuole aggiungere configurazioni VPN. Clicca su Consenti. Potrebbe essere necessario inserire il passcode del dispositivo
  10. Quando sei connesso vedrai un grafico della tua attività VPN e il pulsante in basso diventerà rosso e ora dirà Disconnetti. Ciò significa che la tua VPN funziona e ti protegge
  11. Per connettersi a un server in un altro paese, fare clic sulle tre linee grigie orizzontali in alto a sinistra per visualizzare il menu, quindi andare su Server. Questo apre un elenco di server disponibili che puoi cercare o filtrare usando le icone di cannocchiale e filtro in alto a destra sullo schermo. Fare clic sul nome di qualsiasi server per connettersi ad esso

VUOI UTILIZZARE LA TUA VPN?  Consulta la nostra guida generale all’installazione della VPN per iOS.

Perché gli utenti iOS hanno bisogno di una VPN

Esistono diversi motivi per cui gli utenti iOS beneficerebbero enormemente dall’utilizzo di una VPN. Il primo problema è la sicurezza. Quando colleghi il tuo telefono a una connessione Wi-Fi pubblica, come le reti che trovi nelle caffetterie o negli aeroporti, stai esponendo i tuoi dati a potenziali hacker. Quando si inviano dati su Internet, altri utenti sulla stessa rete potrebbero essere in grado di intercettare e registrare questi dati. Ciò significa che quando si utilizza una rete wi-fi pubblica, altre persone (vale a dire hacker ) potrebbero potenzialmente accedere a e-mail, password, dati bancari e altro.

GUIDA COMPLETA:  Come stare al sicuro con il Wi-Fi pubblico

Una VPN protegge da tutto questo crittografando tutti i dati che il tuo dispositivo invia su Internet. La crittografia rende praticamente impossibile per qualsiasi osservatore esterno intercettare o visualizzare questi dati, anche se si trovano sulla stessa rete dell’utente. Questo ti rende molto più sicuro quando usi le reti pubbliche.

Un altro problema di sicurezza è che il tuo ISP o anche le agenzie governative potrebbero osservare o tenere traccia del tuo utilizzo di Internet. Non ci credi? Leggi la nostra storia sullo  snooping della NSA e dell’FBI  – è a dir poco elettrizzante. Se sei sulla tua rete domestica, è incredibilmente facile per il tuo ISP vedere esattamente quali pagine web hai visitato e persino vedere le comunicazioni che hai inviato come e-mail o messaggi di chat. Se il governo decide di indagare su di te, può costringere il tuo ISP a consegnare tutti i dati che ha su di te (il che è molto più di quanto tu possa pensare ). Questi dati includeranno non solo le tue informazioni personali, ma anche le informazioni personali su amici, familiari e colleghi di lavoro.

Come funzionano le VPN

Una VPN ti mantiene al sicuro anche a casa crittografando i tuoi dati in modo che il tuo ISP non possa osservare o registrare alcuna informazione sull’uso di Internet. Il tuo ISP sarà in grado di vedere quanti dati stai inviando, ma non quale sia il contenuto di tali dati. Ciò significa che anche se il governo chiede all’ISP di consegnare i suoi registri di traffico che ha su di te, non ci saranno informazioni utilizzabili che il tuo ISP possa fornire.

Infine, puoi anche utilizzare una VPN per pura comodità, ad esempio per aggirare i blocchi geografici. Ad esempio, se sei un utente Netflix, probabilmente saprai che i contenuti disponibili su Netflix variano in base al Paese. Se vuoi accedere ai contenuti Netflix da un altro paese, puoi utilizzare la tua VPN per falsificare la tua posizione. Ciò significa che sembrerà che tu stia navigando, diciamo, dagli Stati Uniti, quando si accede effettivamente al Netflix americano dalla Germania . In questo modo, è possibile accedere ai contenuti di tutto l’Internet mondiale senza doversi preoccupare dei blocchi geografici sui contenuti web e video.

Conclusione

Per aumentare la sicurezza e proteggerti da software dannoso, è una buona idea per gli utenti iOS disporre di una VPN. Non solo una VPN crittograferà i tuoi dati per proteggerli da hacker, ISP o osservatori governativi, ma ti darà anche vantaggi extra come la possibilità di aggirare i blocchi geografici. Con la crescente attenzione ai problemi di sicurezza in iOS, è consigliabile che tutti gli utenti adottino misure per proteggersi.

Abbiamo consigliato tre provider VPN per utenti iOS i quali offrono tutti una sicurezza eccellente, connessioni veloci e app iOS ben progettate e facili da usare. Ognuna di queste tre app ti aiuterà a proteggere il tuo dispositivo iOS e i dati preziosi che memorizza e porta con se insieme a te.

Hai provato una di queste app? Quale app VPN iOS è la tua preferita? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.