1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Le migliori VPN per la Brexit: Ecco cosa dovrebbero sapere i cittadini e i residenti del Regno Unito

Se non sei sicuro delle implicazioni sulla sicurezza della oramai imminente Brexit, la sottoscrizione di un abbonamento VPN dovrebbe essere la prima voce nella tua lista di cose da fare. Ma da dove cominciare? Nell’articolo di oggi, discuteremo le implicazioni della Brexit sulla privacy di Internet e ti mostreremo come scegliere e utilizzare la migliore VPN per “sigillare” i tuoi dati.

La privacy online in tutto il Regno Unito, è in uno stato spaventoso. Recentemente sono state approvate nuove leggi che aprono le porte alla sorveglianza di massa da parte del governo e della polizia, mettendo tutti i cittadini del Regno Unito sotto una lente d’ingrandimento. Essere soggetti alle leggi dell’Unione Europea ha offerto una certa protezione, ma non appena il processo Brexit sarà completato con o senza accordo, i cittadini del Regno Unito potrebbero trovarsi in uno stato di sorveglianza perenne. Tutti, dai sostenitori della privacy agli utenti di Internet occasionali, sono alla ricerca di modi per proteggere le proprie informazioni online.

Le reti private virtuali sono un metodo semplice ed efficace per fare proprio questo. Le VPN crittografano i tuoi dati per proteggerli da occhi indiscreti , creando un tunnel privato tra il tuo dispositivo e il resto di Internet. Non dovrai più preoccuparti di nessuno, che ipoteticamente possa spiare la tua attività e avrai anche alcuni vantaggi, come lo sblocco di contenuti con restrizioni geografiche e poter bypassare i firewall di censura. Procurarsi la migliore VPN per la Brexit renderà Internet ancora una volta sicuro, indipendentemente da quali nuove normative entreranno in vigore.

Perché la Brexit rende necessario l’utilizzo di una VPN?

Nel 2016 l’Unione Europea ha introdotta una riforma con il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) , un insieme di leggi volte a restituire il controllo dei dati personali ai cittadini dell’UE. È stata una vittoria incredibile per i sostenitori della privacy online e per i residenti dell’UE in generale. Il GDPR è entrato in vigore a maggio 2018, almeno un anno prima del quasi-completamento del processo Brexit. Dopo tale periodo i cittadini del Regno Unito non saranno più protetti dal GDPR. Nessuno è sicuro di quali politiche sulla privacy sostituiranno le normative dell’UE, ma se la “Carta dei ficcanaso” (Snoopers’ Charta) è un’indicazione, non saranno altrettanto concentrati sui diritti dell’individuo. Molti residenti nel Regno Unito stanno acquisendo VPN ora per proteggersi nei mesi ed anni a venire.

LETTURA CORRELATA: Come bypassare i blocchi GDPR su siti di notizie stranieri

Un altro effetto collaterale della Brexit è una potenziale riduzione dell’accesso a programmi e film TV del Regno Unito . L’Unione europea ha cercato di ridurre o eliminare i geo-blocchi sui contenuti in tutta la regione, consentendo ai cittadini di un paese dell’UE di guardare i programmi da un altro senza restrizioni. Se vengono approvate nuove norme, i cittadini del Regno Unito non saranno più in grado di beneficiare di stream video internazionali dopo il completamento della Brexit. L’unico modo per riguadagnare l’accesso a programmi TV e film d’oltremare è utilizzare una VPN.

Scegliere le migliori VPN

La privacy deve essere la tua principale preoccupazione quando cercherai la migliore VPN per la Brexit. Con il governo britannico che sta spiando attivamente i suoi cittadini, non sarai mai troppo attento. Trovare la VPN giusta può essere difficile, tuttavia. Esistono aspetti da prendere in considerazione come i protocolli di crittografia, i criteri di registrazione, le reti di server e molto altro ancora. Abbiamo reso il processo molto più semplice indicando alcune VPN che ci sentiamo di consigliare. Ognuno di questi provider è stato selezionato utilizzando i seguenti criteri di valutazione, assicurandoti così di avere la migliore VPN per la Brexit, che proteggerà i tuoi dati e la tua navigazione.

  • Politica di zero-registrazione – La tua privacy non è mai sicura se una VPN conserva registri dettagliati sull’uso che fai della rete. Conservare informazioni significa che terze parti potrebbero potenzialmente entrarne in possesso, sia attraverso l’hacking o delle richieste legali e ufficiali. Se non vengono conservati i tuoi registri di traffico, i dati non saranno mai fuori dal tuo stretto controllo
  • Reputazione – L’aspetto più difficile da quantificare di un servizio VPN è anche uno dei più importanti. La fiducia è parte dell’esperienza VPN. Se utilizzi il servizio di un’azienda consolidata e affidabile, sai che i tuoi dati rimarranno al sicuro. In caso contrario, si corre il rischio che le informazioni vengano vendute al miglior offerente
  • Funzionalità di sicurezza extra: mantenere la tua identità al sicuro richiede molto più di una semplice crittografia. Le migliori VPN offrono cose come la protezione dalle perdite DNS e un kill switch automatico per aiutarti a proteggere la tua posizione fisica. Includono anche protocolli di crittografia alternativi che ti aiutano a rafforzare i tuoi trasferimenti quando accedi a informazioni particolarmente sensibili
  • Giurisdizione e sede legale: la registrazione di una società VPN può avere un impatto enorme sulla privacy. Alcune giurisdizioni richiedono che le VPN mantengano i registri indipendentemente dalla politica dell’azienda, consentendo alle aziende e alle agenzie governative di accedervi senza il tuo consenso
  • Metodi di pagamento: l’utilizzo di una carta di credito o di un conto PayPal per pagare il servizio VPN lascia una traccia digitale che riporta alla tua identità. Per migliorare l’anonimato, procedi con una VPN che accetta criptovalute come bitcoin.
  • Distribuzione dei server – Una grande rete di server implica più opzioni di connessione e velocità più elevate, chiaro e semplice

Le 4 migliori VPN per aumentare la tua sicurezza in caso di Brexit

Prevenire è meglio che curare, quindi anticipa qualsiasi violazione delle attuali leggi sull’uso di Internet derivante dalla Brexit, con una VPN di qualità. Se non sei sicuro di quale provider scegliere, abbiamo semplificato la procedura. Dai un’occhiata alle quattro migliori VPN per la Brexit, qui di seguito:

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

ExpressVPN ottiene un punteggio elevato in tutto, dalla velocità dei server alle politiche sulla privacy. Ha anche alcune delle app personalizzate più facili da usare in circolazione, che proteggono dispositivi PC Windows, Mac e Linux, per arrivare a smartphone Android e iOS. Con ExpressVPN hai accesso a oltre 3.000 server in 94 paesi diversi, tutti con download incredibilmente veloci dalle città di tutto il mondo. E se ritieni che la tua connessione sia lenta, avvia il test di velocità integrato nelle app Windows, Mac e Android, controlla i valori di latenza e velocità, quindi passa al server più veloce disponibile, il tutto con pochi clic.

ExpressVPN fa di tutto per proteggere la tua identità online. La protezione da perdite DNS garantisce che la tua connessione non sia mai ancorata ai server locali, il che aiuta a nascondere la tua posizione reale. C’è anche un kill switch automatico per interrompere la connessione a Internet in caso di perdita della connessione alla VPN. Tutti i dati inviati tramite i server ExpressVPN sono coperti dalla crittografia AES a 256 bit e supportati da una politica di zero-logging su tutto il traffico, le richieste DNS e gli indirizzi IP. È un servizio VPN veloce e privato estremamente facile da usare!

ExpressVPN ha solide funzionalità di anonimato per mantenere privata la tua connessione a Internet, consentendo l’accesso libero a Internet anche in paesi come Cina e Turchia; nessuna restrizione su larghezza di banda, download da reti P2P o sul traffico torrent; accetta pagamenti in bitcoin tramite BitPay per abbonamenti anonimi; accesso affidabile a streaming Netflix attraverso il sito Web e le app.

Leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN .

Pro

  •  Sblocca Netflix e altri siti di streaming
  •  Server superveloci (perdita di velocità minima)
  •  Crittografia AES-256
  •  Politica rigorosa di no-logging
  •  Ottimo servizio clienti via chat.

Contro

  •  Leggermente più costoso di alcune altre opzioni.
IL MIGLIORE PROVIDER PER LA BREXIT: ExpressVPN offre una potente crittografia e velocità elevate per difenderti dall’incertezza che la Brexit può portare. Ricevi 3 mesi gratis e risparmia il 49% sul piano annuale. Garanzia di rimborso di 30 giorni inclusa.

2. NordVPN

nordvpn

NordVPN è ricco di funzionalità che gli utenti VPN amano. La più grande è la rete in continua crescita della società di oltre 5.600 server in 60 paesi diversi, più del doppio di molte VPN concorrenti. Con così tante posizioni ti viene garantito l’accesso a connessioni velocissime in qualsiasi parte del mondo, tutto ciò che devi fare è accedere e iniziare a navigare. NordVPN ti fornisce larghezza di banda illimitata e accesso completo a reti e torrent P2P.

NordVPN ha un’incredibile politica di zero-logging, che copre tutto, dalla larghezza di banda al traffico, i timestamp e persino gli indirizzi IP. Anche le più piccole tracce dei dati scompaiono non appena attraversano la rete di NordVPN, aiutandoti a rimanere sicuro e anonimo in ogni momento. Il supporto di queste funzionalità è un kill switch automatico, protezione dalle perdite DNS, crittografia AES a 256 bit su tutti i dati e supporto completo per i pagamenti bitcoin. Con NordVPN sai che avrai sempre una connessione veloce e privata a Internet.

Altre delle migliori funzionalità di NordVPN vanno da server specializzati che offrono funzionalità uniche come download P2P più veloci, doppia crittografia, routing onion e protezione DDoS; per un accesso libero e anonimo a Internet in paesi come Cina, Russia e Turchia, alle app personalizzate per Windows, Mac, Linux, Android, iOS e altro; e un’accesso costante a Netflix anche quando altre VPN restano bloccate

Leggi la nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  Funziona con Netflix, BBC iPlayer senza sforzo
  •  Valutazione degli utenti di GooglePlay: 4.3 / 5.0
  •  Chiavi SSL a 2.048 bit e protezione da perdite DNS
  •  Sede Legale a Panama
  •  Ottimo servizio clienti (chat 24/7).

Contro

  •  Le app possono essere un po ‘complicate da usare.
MIGLIOR VPN PER QUALITÀ/PREZZO: ricevi un enorme sconto del 70% per l’iscrizione al piano triennale, portando il prezzo mensile a soli $ 3,49 . Inoltre, tieni presente che tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso senza rischi di 30 giorni.

3. IPVanish

ipvanish

IPVanish è la VPN perfetta per rimanere invisibile online. La base della sicurezza online è la crittografia AES a 256 bit su tutti i dati insieme a una politica sulla privacy con registrazione zero sul traffico. La protezione dalle perdite DNS e un kill switch automatico aiutano a sigillare la tua identità ed entrambi sono disponibili sul software desktop personalizzato. Dal momento in cui accedi godrai di un traffico privato e crittografato e di un’esperienza online completamente anonima, il tutto senza alzare un dito.

IPVanish ha una vasta rete di oltre 1.300 server in 60 paesi diversi, fornendo un totale di 40.000 indirizzi IP condivisi per tutti i suoi utenti VPN. Davvero fantastico per l’anonimato online. Offre molte opzioni per accedere a contenuti geo-bloccati e trovare una connessione veloce. Soprattutto, potrai sfruttare queste funzionalità con larghezza di banda completamente illimitata, nessuna limitazione della velocità e accesso illimitato alle reti P2P e ai download di torrent.

Le migliori funzionalità di IPVanish includono anche migliaia di server con velocità di connessione elevate per stream video HD e 4K; la possibilità di scaricare film e programmi TV tramite BitTorrent con anonimato completo; e app personalizzate per dispositivi Windows, Mac, Linux, iOS e Android.

Leggi la nostra recensione completa su IPVanish .

OFFERTA ESCLUSIVA:lettori di AddictiveTips possono risparmiare il 60% qui sul piano annuale IPVanish, portando il prezzo mensile a soli $ 4,87 / mese.

4. VyprVPN

vyprvpn

Se la privacy è la tua principale preoccupazione, VyprVPN è la rete privata virtuale per te. La società possiede e gestisce l’intero set di server, oltre 700 in 70 paesi diversi. La crittografia AES a 256 bit sigilla tutto con precisione e una politica di zero-logging sia per le richieste DNS che per il traffico protegge la tua identità reale. Quando i tuoi dati passano attraverso un server VyprVPN, puoi scommettere che rimarranno al sicuro.

Un’altra caratteristica unica dell’esperienza VyprVPN è Chameleon. Questa tecnologia esclusiva prende pacchetti di dati crittografati e avvolge i loro metadati in un nuovo livello di crittografia, un processo che aiuta a sconfiggere l’ispezione approfondita dei pacchetti (DPI) utilizzata dagli ISP e dai governi per limitare le connessioni o spiare l’attività degli utenti. Questo ti dà una libertà digitale incredibile. Con Chameleon puoi aggirare le barriere della censura, evitare il throttling dell’ISP, ottenere un accesso aperto a Internet in luoghi come la Turchia, la Russia e gli Emirati Arabi Uniti e puoi persino attraversare il Grande Firewall della Cina!

Le straordinarie funzionalità di VyprVPN includono una rete indipendente di 700 server in 70 paesi diversi per un accesso rapido e privato a Internet in tutto il mondo; un protocollo Chameleon unico per aiutare a superare i blocchi di censura e i firewall del governo; app personalizzate facili da usare per tutti i dispositivi, tablet e smartphone moderni; larghezza di banda illimitata e nessuna restrizione sul traffico P2P o torrent.

Leggi la nostra recensione completa su VyprVPN .

OFFERTA AL LETTORE: Tutti i piani includono una garanzia di rimborso di 30 giorni a soli $ 5 / mese .

Cos’è la legge sui poteri investigativi (italianizzato come: la Magna Charta dei ficcanaso)?

Uno dei motivi principali per cui chiunque nel Regno Unito dovrebbe usare una VPN è il disegno di legge del 2016 soprannominato “Snoopers’ Charta”. Questo atto è stato approvato dal Parlamento britannico ed incrementa la sorveglianza elettronica per facilitare l’attività della polizia britannica nelle indagini. Sebbene questa sembri una buona idea, la realtà del disegno di legge è che la polizia e il governo raccolgono quantità infinite di informazioni da ogni cittadino e visitatore del Regno Unito, tra cui intercettano le comunicazioni e setacciano i registri utente della connessione Internet. In effetti, è la legalizzazione della sorveglianza di massa, e i sostenitori della privacy non ne sono contenti.

La legge è già parzialmente in vigore con ancora più misure previste per l’attivazione in futuro. Sono in corso battaglie legali per annullare il disegno di legge, ma nel frattempo il governo del Regno Unito sta raccogliendo dati su tutto ciò che i residenti fanno. Puoi proteggerti da queste azioni invasive utilizzando una rete privata virtuale per tutte le tue attività online. Usa uno dei servizi consigliati sopra e installalo su ogni dispositivo che possiedi. Ostacolerai la legge e avrai una serie di vantaggi aggiuntivi che renderanno il tuo mondo digitale più veloce, sicuro e divertente.

Altri modi per rimanere al sicuro e nascosto online

Lo stato della privacy online nel Regno Unito è piuttosto triste. Una volta completato il processo della Brexit, le cose potrebbero andare ancora peggio. L’uso di una VPN è un modo efficace per sigillare le tue informazioni private e proteggerti dalla sorveglianza di massa. Di seguito sono riportate alcune cose che puoi fare per incrementare il tuo anonimato online, insieme ad alcune cose che dovresti evitare. Se hai bisogno di ulteriori suggerimenti, consulta le nostre guide su come nascondere il tuo indirizzo IP e come rimanere completamente nascosto online .

  • Evita le VPN gratuite: i servizi VPN gratuiti sembrano una buona idea, ma in realtà sono più un pericolo per la tua privacy online che altro. Le VPN gratuite non fanno pagare gli utenti ma devono generare profitti in altro modo. Molti guadagnano vendendo le informazioni che raccolgono, trasformando le tue attività online apparentemente private in denaro. Se si desidera una sicurezza reale, abbonarsi a un servizio VPN a pagamento degno di rispetto
  • Installa i plug-in del browser per la privacy: le estensioni del browser possono creare confusione nella tua privacy online, soprattutto se installi accidentalmente un plug-in che condivide le tue informazioni. Se scegli i plug-in giusti, tuttavia, puoi dare una buona spinta al tuo anonimato online. Privacy Badger elimina il codice di monitoraggio dannoso che può seguirti attraverso il Web ed è un ottimo primo plug-in per il tuo browser. HTTPS Everywhere forza i siti Web a utilizzare il protocollo HTTPS , che crittografa le informazioni per proteggerle. Entrambi sono realizzati dalla Electronic Frontier Foundation, un’organizzazione creata per proteggere la privacy degli utenti nell’era digitale
  • Usa Tor Browser: Tor Browser sfrutta il routing Onion, un processo che avvolge i dati in livelli di crittografia e li fa passare attraverso una rete anonima. È praticamente impossibile tracciare i dati che attraversano una rete Onion, ma di conseguenza i trasferimenti possono essere insopportabilmente lenti. Se hai alcuni “compiti delicati” da svolgere, usare Tor è una buona idea. Tor è completamente gratuito e ti aiuterà a proteggere la tua identità in ogni evenienza.

Conclusione

La Brexit porta con sé una miriade di incertezze, poiché è molto probabile che un governo in tumulto emani una legislazione “radicale” per mantenere il controllo. Questo vale anche per le leggi sulla privacy online, quindi è necessario che gli utenti del Regno Unito prendano il controllo della loro privacy e libertà online. Il miglior primo passo è scegliere una VPN: abbiamo indicato 4 provider di alto livello in questo articolo, per una tua valutazione e magari scelta.

Quali sono le tue preoccupazioni in tema di Brexit? Usi già una VPN? Facci conoscere la tua situazione nei commenti qui sotto.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.