1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Le migliori VPN per la Thailandia del 2020: proteggi la tua privacy e identità

Ci sono molti fattori da considerare quando si cercano le migliori VPN per la Thailandia. L’articolo di oggi ti offre una panoramica completa sullo stato di Internet tailandese, su come rimanere al sicuro e soprattutto anonimo quando visiti la Thailandia, oltre alle recensioni delle migliori VPN da utilizzare in Thailandia.

Ho bisogno di una VPN in Thailandia?

La Thailandia è purtroppo nota per la sua severa censura su Internet. Nel 2010, le stime indacavano che erano più di 110.000 i siti Web bloccati nel paese e questo numero è soltanto cresciuto col passare del tempo. Prima del colpo di stato del 2006, la maggior parte della censura riguardava siti pornografici, ma da allora, la censura su Internet è diventata sempre più attiva, bloccando siti di notizie, blog politici e persino siti di social media critici nei confronti dei leader del paese.

In effetti, il gruppo indipendente Freedom House considera Internet in Thailandia, “non libero” anche nel 2019 per il sesto anno consecutivo. Dopo la morte del re Rama IX nell’ottobre 2016, la censura è aumentata e la libertà è diminuita, con l’introduzione di nuove leggi che hanno portato a misure repressive “con uno stato di emergenza”. I cittadini sono stati mandati in prigione per dieci anni o più per aver semplicemente condiviso notizie che hanno criticato la famiglia reale.

Se vivi o stai viaggiando in Tailandia e vuoi usare Internet, è fondamentale che tu provveda a proteggerti. L’utilizzo di una VPN può sia mantenere private le comunicazioni e l’uso di Internet dalle grinfie del governo, sia consentire l’accesso a siti Web bloccati in modo da poter utilizzare Internet liberamente. In questo articolo, ti mostreremo come una VPN può proteggerti e consentirti di accedere a qualsiasi sito, quindi condivideremo i nostri consigli sulle migliori VPN per la Thailandia.

Offerta esclusiva: risparmia il 49%. Prova ExpressVPN senza rischi!

Ottieni la VPN n. 1 

Garanzia di rimborso nei primi 30 giorni

Cosa rende buona una VPN?

Gli utenti di Internet in Thailandia trarrebbero certamente beneficio dall’utilizzo di una VPN. Se sei pronto a fare il grande passo e procurarti un abbonamento VPN, come si fa a sapere quale provider scegliere? Esistono centinaia di provider VPN in circolazione e può essere risultare per un nuovo utente sapere quali servizi sono affidabili e quali no.

Ecco i fattori più importanti da tenere a mente quando si sceglie un provider VPN:

  1. Solida sicurezza. Una buona VPN dovrebbe utilizzare una crittografia avanzata di almeno 256 bit per impedire a chiunque di essere in grado di decrittografare i propri dati, con una varietà di protocolli VPN diversi al fine di bypassare varie misure di censura. Dovrebbe anche avere una politica di non registrazione (o zero-logging), il che significa che la società non manterrà alcun rapporto o registrazione del tuo utilizzo di Internet. Questo è fondamentale perché anche se un governo obbliga legalmente il tuo provider VPN a consegnare i dati che ha su di te, in realtà non ha dati in archivio da fornire a nessuno.
  2. Velocità di connessione elevate. Poiché i tuoi dati devono compiere un ulteriore passo verso il server per la decrittazione, una VPN rallenterà necessariamente Internet almeno un po’. Una VPN mediocre può rallentare pesantemente la tua connessione a Internet, ma una VPN buona sarà così veloce che non ti accorgerai nemmeno del rallentamento che ti causerà.
  3. Una grande rete mondiale di server. Quando vuoi trovare un server a cui connetterti, desideri certamente molti nodi-server in molti paesi diversi . Questo ti darà le migliori possibilità di trovare un server veloce che funzioni in modo affidabile e che si trovi nel paese da cui desideri virtualmente di accedere a Internet.
  4. Software semplice da usare con compatibilità per molte piattaforme diverse. Quando paghi per un servizio VPN, puoi utilizzare un account per proteggere tutti i tuoi dispositivi, inclusi telefono, computer e tablet. Una buona VPN avrà un software facile da usare e supporterà piattaforme diverse al fine di proteggere tutti i tuoi dispositivi.

Le migliori VPN per la Thailandia

Ecco la nostra lista dei migliori provider VPN che puoi usare per proteggerti quando usi Internet in Thailandia.

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

ExpressVPN  è il servizio preferito dagli utenti Internet più accaniti. Se vuoi il meglio (connessioni veloci, sicurezza avanzata, un’app facile da usare e un’azienda con una reputazione di affidabilità), e non ti dispiace pagare un po ‘di più per il miglior servizio, ExpressVPN è la scelta ideale per te.

Le connessioni sono abbastanza veloci per lo streaming di video ad alta definizione, nonché audio o semplicemente la lettura di testi, e la rete di server è enorme. Oltre 3.000 server in 145 località in 94 paesi diversi significano che non c’è fine alle opzioni per trovare un server.

Quando cerchi una sicurezza elevata, l’azienda utilizza la crittografia AES a 256 bit per proteggere i tuoi dati ed ha una politica di zero-registrazione per proteggere la tua privacy. Il software supporta molte versioni di Windows, Mac OS, Linux e Android e ha utili funzioni extra come un kill switch per impedire di utilizzare accidentalmente una connessione non protetta, con un test di velocità integrato per aiutarti a trovare il server più veloce sulla rete.

Leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN .

Pro

  •  Funziona con Netflix USA, iPlayer, Hulu e altri servizi
  •  I Server più veloci che abbiamo testato
  •  Torrenting / P2P consentito
  •  Politica rigorosa di no-logging
  •  Servizio clienti 24/7.

Contro

  •  Leggermente più costoso di alcune altre opzioni.
MIGLIOR VPN PER LA THAILANDIA:  ExpressVPN è la migliore VPN in commercio, testata per migliorare la tua privacy online in Thailandia. Ricevi 3 mesi gratis e risparmia il 49% sul piano annuale. Garanzia di rimborso di 30 giorni inclusa.

2 – NordVPN

nordvpn

Quando vuoi la sicurezza prima di tutto, soprattutto se vuoi proteggerti dal governo, NordVPN offre la migliore sicurezza sul mercato. Oltre alla crittografia avanzata e ai criteri di zero-registrazione che non ti aspetteresti, la caratteristica principe di NordVPN è la speciale doppia crittografia. Ciò significa che i tuoi dati vengono crittografati e inviati a un server, dove vengono nuovamente crittografati e inviati a un altro server prima di essere decrittografati e inviati verso la loro destinazione. Questa doppia crittografia offre il massimo livello di sicurezza che è quasi impossibile da decifrare, anche con misure di cracking all’avanguardia. Ciò significa che è il modo migliore per proteggere i tuoi dati da attori potenti come il governo.

Oltre a questo straordinario livello di sicurezza, NordVPN offre una rete di server abbondante di oltre 5.700 server in 60 paesi diversi, con velocità abbastanza elevate per un uso regolare. Il software supporta molte piattaforme tra cui Windows, Mac OS, Linux, iOS, Chrome OS, Android e Windows Phone in modo da poter proteggere tutti i tuoi dispositivi.

Leggi la nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: piano triennale (sconto del 70% – link sotto)
  •  Ampio parco server di oltre 5.400 server diversi
  •  Crittografia AES a 256 bit con perfetta segretezza di inoltro
  •  Zero-logging e connessioni crittografate per la massima privacy
  •  Garanzia di rimborso di 30 giorni.

Contro

  •  L’elaborazione del rimborso può richiedere fino a 30 giorni.
MIGLIOR VPN PER QUALITÀ/PREZZO: ricevi un enorme sconto del 70% per l’iscrizione al piano triennale, portando il prezzo mensile a soli $ 3,49 . Inoltre, tieni presente che tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso di 30 giorni.

3. IPVanish

ipvanish

IPVanish è il servizio da scegliere, se vuoi una VPN che sia veloce più di ogni ogni altra cosa. La società è nota per avere connessioni velocissime che ti consentono di scaricare, navigare e inviare dati in assoluta libertà. Se vuoi una VPN ma non vuoi subire alcun rallentamento della tua connessione Internet, questa è certamente un’ottima scelta.

La velocità non va a scapito della sicurezza, in quanto il servizio offre anche la crittografia a 256 bit e una politica di non-registrazione. La rete di server di 1.300 unità situate in oltre 75 località in tutto il mondo non è grande come quelle di alcuni altri provider, ma è di certo abbastanza grande per trovare il server di cui hai bisogno.

Puoi utilizzare il software su diverse piattaforme tra cui Windows, Mac OS, Linux e Android.

Leggi la nostra recensione completa su IPVanish .

OFFERTA ESCLUSIVA: I  lettori di AddictiveTips possono risparmiare un incredibile 60% qui  sul piano annuale IPVanish, portando il prezzo mensile a soli $ 4,87 / mese.

4. VyprVPN

vyprvpn

Quando è necessario nascondere il fatto che si sta utilizzando una VPN per bypassare i software di rilevamento VPN, utilizza VyprVPN. Questo servizio ha una funzione speciale chiamata protocollo Chameleon che crittografa non solo i tuoi dati, ma anche i metadati, ovvero informazioni sui dati come la loro origine e destinazione. Ciò rende quasi impossibile per il rilevamento VPN vedere che i tuoi dati provengono da una VPN, quindi puoi utilizzare il servizio per proteggerti anche su una rete che blocca le VPN come Netflix, per esempio.

Oltre a tutto ciò, il servizio ha una crittografia avanzata e una politica di non registrazione, insieme ad una rete di server di oltre 700 unità in 70 paesi diversi, al 100% di proprietà di VyprVPN. Il software è disponibile per piattaforme quali Windows, Mac OS, iOS e Android.

Leggi la nostra recensione completa su VyprVPN .

OFFERTA SPECIALE PER IL LETTORE: Tutti i piani includono una garanzia di rimborso di 30 giorni, tutto a soli $ 5 / mese .

Nascondi il tuo utilizzo di Internet con una VPN

Se vuoi impedire al governo o alle forze dell’ordine di tracciare il tuo uso di Internet o leggere le tue comunicazioni online, la cosa migliore da fare è dotarsi di una VPN. Questo è un piccolo software che installi sul tuo dispositivo – che si tratti di un telefono, un tablet o un computer – che crittograferà tutti i dati che il tuo dispositivo invia su Internet.

Questa crittografia viene ottenuta utilizzando un’operazione matematica che è semplice da eseguire in un certo senso (ovvero non è impegnativo per un dispositivo eseguire la crittografia) ma estremamente difficile da decifrare (cioè è molto difficile per chiunque porzionare quei dati crittografati e decrittografarli per capirci qualcosa). Questa crittografia permetterà che i tuoi dati non possano essere assolutamente letti dal tuo ISP , dal governo o da chiunque altro. L’unico modo per leggere i tuoi dati è decrittografarli.

Con una VPN, i tuoi dati vengono inviati in forma crittografata a un server di proprietà del tuo provider VPN e che si trova altrove nel mondo. Questo server ha la chiave di lettura per decrittografare i tuoi dati, quindi inviarli alla loro destinazione originale.

Quando si utilizza una VPN, non si noterà alcuna differenza nel modo in cui si utilizza Internet. Apri il tuo browser, inserisci un indirizzo web e vedi quel sito web. Ma dietro le quinte, i tuoi dati, così come i siti che stai visitando e il testo che stai inserendo sono tutti crittografati in modo che nessun altro possa leggerli. Il governo non sarà in grado di leggere le tue e-mail, vedere quali siti visiti o vedere quali file scarichi. Questo è uno strumento essenziale per mantenersi al sicuro quando si utilizza Internet in un paese con un alto livello di sorveglianza di Internet come la Thailandia.

LETTURA CORRELATA: Come aprire una casella e-mail anonima per proteggere la tua identità

Accedi a siti Web bloccati con una VPN

Un altro possibile uso di una VPN è quello di accedere a siti Web che sono stati bloccati dal governo o dal proprio ISP. Come accennato nell’introduzione, in Thailandia ci sono migliaia di siti Web che sono stati bloccati per una serie di “infrazioni”: dall’hosting di contenuti pornografici alla condivisione di opinioni critiche nei confronti della leadership del Paese. Anche molti siti Web del tutto normali vengono coinvolti nel blocco, lasciando molti utenti davvero frustrati per non poter accedere ai siti che desiderano.

Ancora una volta, una VPN può aiutarci con questo problema. Quando i tuoi dati sono crittografati con una VPN, vengono inviati a un server intermedio per essere decrittografati prima di essere inviati alla loro destinazione originale. In qualità di utente VPN, puoi scegliere anche a quale server del tuo provider VPN connetterti. La maggior parte dei provider VPN ha centinaia di server in tutto il mondo cui è possibile connettersi. Ed ecco la parte migliore: questi server si trovano in tutto il mondo, in molti paesi diversi.

Quando sei connesso a una VPN in un altro paese – supponiamo che risiedi in Thailandia e sia connesso a un server VPN negli Stati Uniti – il tuo traffico verrà decifrato e rientrerà in Internet negli Stati Uniti. Ciò significa che quando visiti un sito come google.com, ti verrà offerta la versione americana del sito anziché la versione tailandese. Ciò è dovuto al tuo indirizzo IP, una stringa univoca di numeri assegnata al tuo dispositivo. Normalmente, quando colleghi il tuo dispositivo a Internet, ti verrà automaticamente assegnato un indirizzo IP dal tuo ISP. Poiché gli intervalli di indirizzi IP sono assegnati a determinati paesi, un sito Web può facilmente controllare il tuo indirizzo IP e offrirti una versione diversa del sito basata sull’origine della tua connessione. Un sito può riconoscere che lo stai visitando dalla Thailandia e mostrarti una versione limitata del sito o rifiutarti di accedervi del tutto.

Quando usi una VPN, ti viene assegnato un indirizzo IP in base al server a cui sei connesso . Avere un indirizzo IP da un altro paese come gli Stati Uniti significa che i siti ti vedono come se li stessi visitando dagli Stati Uniti e ti mostrano la versione completa del sito.

Ciò ti consente di aggirare i blocchi imposti dal governo tailandese. Se si aggiunge un sito all’elenco di siti bloccati , gli ISP non possono consentire agli utenti di connettersi a quel sito. Ma se usi una VPN per navigare da un altro paese, puoi accedere al sito come se fossi da qualche altra parte del mondo – da qualche parte con una migliore libertà di Internet, magari l’Europa o il Nord-America.

Conclusione

La censura su Internet è un grosso problema in Tailandia, il governo spia regolarmente l’uso di Internet da parte dei suoi cittadini, arrivando fino ad incarcerare persone che hanno espresso pensier critici nei confronti della leadership nelle conversazioni private online. Per la libertà e la sicurezza, è importante proteggersi quando si utilizza Internet in Thailandia.

Abbiamo condiviso alcuni esempi di come utilizzare una VPN per proteggersi e aggirare la censura e abbiamo raccomandato una serie di VPN, note per essere potenti e affidabili. Se hai intenzione di utilizzare Internet in Thailandia, ti consigliamo vivamente di utilizzare uno di questi servizi.

Usi Internet in Thailandia e hai esperienza con le VPN? Hai suggerimenti, dubbi, o aneddoti? Raccontaci nei commenti qui sotto, saremo ben felici di leggere cosa hai da dire!

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.