1. Home
  2. IT

Le migliori VPN per l’Italia del 2019: per un accesso illimitato ad Internet

Hai bisogno di aiuto per trovare la migliore VPN per l’Italia? Mentre sei all’interno del paese, godrai della stessa libertà online che troverai in tutte le altre nazioni sviluppate dell’Europa Unita, in ogni caso l’installazione di una buona VPN può aiutarti ad aggirare i geo-blocchi e mantenere i ficcanaso lontano dai tuoi dati, il tutto senza sacrificare la velocità di connessione. Continua a leggere per scoprire come fare.

La libertà di stampa è garantita in Italia. L’accesso illimitato a Internet non lo è. I cittadini italiani e chiunque vada online all’interno dei confini del Paese potrebbe ritrovarsi con alcune pagine Web e forum che semplicemente non saranno accessibili. Circa 7000 siti sono soggetti a restrizioni in Italia, tra cui un gran numero di siti giochi d’azzardo, siti P2P e destinazioni torrent popolari come The Pirate Bay. Inoltre, il governo italiano partecipa ad un accordo internazionale che condivide i dati raccolti sui suoi cittadini, mettendo a rischio la privacy digitale.

Fortunatamente, ci sono diversi modi per aggirare questi blocchi di censura e riguadagnare un accesso illimitato al web. Il metodo più semplice e popolare è utilizzare una rete privata virtuale, il tuo tunnel personale verso Internet. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulle migliori VPN da utilizzare in Italia.

LETTURA CORRELATA: Come ottenere un indirizzo IP italiano da qualsiasi parte del mondo

Come abbiamo testato le VPN che ti consigliamo: i criteri di scelta

Esistono centinaia di provider VPN sul mercato, ognuno dei quali promette un diverso set di funzionalità per proteggere la tua identità online. Ciò rappresenta un grande vantaggio per gli utenti che desiderano le migliori velocità VPN , i più alti livelli di privacy e il massimo accesso a siti Web e video da tutto il mondo, ma può essere un po ‘una seccatura quando si tratta di scegliere quello più adeguato. Quale livello di crittografia è ideale? La sede legale di un’azienda VPN e la giurisdizione sotto cui opera contano davvero?

Abbiamo semplificato il processo concentrandoci sugli aspetti più importanti per la scelta della migliore VPN per l’Italia. Leggi di seguito le caratteristiche che dovresti tenere in cima all’elenco delle tue priorità, continua a leggere per scoprire le VPN che reputiamo essere migliori per tale scopo.

  • Politica di registrazione –  È la politica dell’azienda sulla conservazione dei registri del traffico utente. Il traffico, le richieste DNS e persino i registri dei timestamp possono archiviare informazioni riservate sull’utilizzo di Internet, che a loro volta possono essere vendute a terzi o condivise con agenzie governative. Se desideri una vera privacy con la tua VPN, assicurati sempre che stia adottando una rigorosa politica di zero-logging.
  • Giurisdizione – L’Italia è un membro del gruppo di sorveglianza internazionale Fourteen Eyes (vedi sotto), il che significa che il governo si impegna in una sorveglianza limitata, e nella condivisione dei dati dei suoi cittadini. Se vuoi mantenere le tue informazioni completamente riservate, avrai bisogno di una VPN che non abbia sede in Italia e idealmente non sia registrata in nessuno dei paesi “5,9 o 14 occhi”.
  • Limitazioni di file e traffico: alcune VPN impongono restrizioni che bloccano download P2P o il traffico torrent. Anche se non pensi di utilizzare entrambi i protocolli così spesso, un certo numero di servizi di streaming video li sfrutta in qualche modo. Inoltre, se vuoi guardare film su Kodi o software simili, avrai bisogno di un accesso illimitato a torrent e stream P2P.
  • Velocità: le VPN hanno la reputazione di essere lente. La crittografia aggiunge molti dati a ciascun pacchetto di informazioni al fine di proteggerli. Anche la distanza extra che i dati devono percorrere per raggiungere i server sulla rete mondiale della VPN è un fattore determinante. Sebbene tu possa perdere il 10-20% delle tue solite velocità, ci sono servizi VPN in circolazione che compensano la perdita implementando soluzioni alternative sulla loro rete quali il potenziamento dei server o aumentando il numero di server.
  • Distribuzione/composizione della rete di server: maggiore è il numero di server gestiti da una VPN, maggiori sono le possibilità di trovare una connessione veloce dove più occorre.
  • Compatibilità con i tuoi dispositivi: una limitazione di molte VPN è la necessità di installare software personalizzato su ogni dispositivo con cui si desidera connettersi al servizio. Se possiedi un hardware insolito, trovare un’app compatibile può essere una seccatura. I provider VPN migliori supportano una vasta gamma di piattaforme, quindi ti assicurano di avere sempre un accesso protetto e libero a Internet, indipendentemente da dove vai o da quale hardware possiedi.

Scegliere la migliore VPN per l’Italia

1. ExpressVPN

ExpressVPN sa come fornire una connessione Internet veloce. La rete dell’azienda si estende su 160 sedi in 94 paesi diversi, molti dei quali situati in Italia, Europa e Regno Unito. La stragrande maggioranza di questi 3.300 server ha un punteggio estremamente alto nei test di velocità verso le principali città di tutto il mondo, garantendo che tu abbia sempre un ottimo collegamento indipendentemente da dove sei.

ExpressVPN offre diverse funzionalità incentrate sulla privacy che la rendono una solidissima VPN. Per i principianti, esiste una rigorosa politica di registrazione zero del traffico, che mantiene i dati fuori dalle mani di terzi. Riceveranno anche la protezione dalle perdite DNS, un test di velocità integrato, un kill switch automatico e una larghezza di banda illimitata per tutti i dispositivi. Se stai cercando di stream-are video di alta qualità, ExpressVPN è sicuramente la strada maestra.

Altre incredibili funzionalità di ExpressVPN:

  • App personalizzate facili da usare per Windows, Mac, Linux, Android, iOS e altro.
  • Punteggi ai test di velocità costanti verso server di tutto il mondo.
  • Nessun monitoraggio o restrizione sul traffico P2P o sui torrent.

Leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN .

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: 3 mesi gratuiti (sconto del 49% – link sotto)
  •  Collegamenti affidabili e veloci
  •  Compatibile con TUTTI i dispositivi
  •  Politica rigorosa di zero-registrazione
  •  Ottimo servizio clienti (live chat 24/7).

Contro

  •  Il piano mensile ha costi elevati.
MIGLIOR VPN PER L’ITALIA:  ExpressVPN è la nostra prima scelta per connettersi dall’Italia. Ricevi 3 mesi gratis e risparmia il 49% sul piano annuale. Garanzia di rimborso di 30 giorni inclusa.

2. NordVPN

NordVPN offre un servizio meraviglioso con due caratteristiche stellari: privacy di prim’ordine e velocità fulminea. La società gestisce una vasta rete di oltre 5.500 server in 56 paesi diversi, un elenco in costante crescita con il passare delle settimane. Dozzine di questi server si trovano in Italia e nei dintorni per garantirti una connessione veloce e stabile, ma ci sono molte altre opzioni nel Regno Unito, negli Stati Uniti e molto oltre nei casi in cui è necessario un indirizzo IP straniero.

L’altra caratteristica geniale di NordVPN sono le sue politiche di crittografia e registrazione. Alcuni server racchiudono i dati nella crittografia SSL a 2048 bit, è molto più della media del settore. Ciò rende impossibile decrittografare le informazioni, anche se si dispone di un supercomputer e qualche decennio per farlo. La politica di zero-logging totale di NordVPN copre tutto, dal traffico alla larghezza di banda, agli indirizzi IP e persino i timestamp, offrendo agli utenti la migliore privacy del mercato VPN.

Alcune delle più evidenti caratteristiche di NordVPN sono:

  • Larghezza di banda illimitata e nessuna restrizione sul traffico P2P o torrent.
  • Sede Legale a Panama, nazione rispettosa della privacy.
  • Accetta pagamenti in bitcoin per un maggiore anonimato.
  • Kill Switch automatico e protezione da perdite DNS.

Leggi la nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  Piani molto convenienti
  •  Ampio parco server di oltre 5.400 server diversi
  •  Permette connessioni multiple (6 dispositivi)
  •  Politica rigorosa di zero logging sia sul traffico che sui metadati
  •  Servizio clienti con chat dal vivo.

Contro

  •  Le app possono essere un po ‘complicate da usare.
MIGLIOR VPN PER QUALITÀ/PREZZO: ricevi un generosissimo sconto del 70% per l’iscrizione al piano triennale, portando il prezzo mensile a soli $ 3,49 . Inoltre, tieni presente che tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi.

3. IPVanish

Bypassare i blocchi di censura e mantenere Internet aperto e libero sono due delle caratteristiche principali di IPVanish . Ogni piano include software personalizzato per una grandissima varietà di dispositivi, inclusi smartphone, tablet, PC desktop e persino Chromebook. Più versioni di queste app sono dotate di protezione da perdite DNS, un kill switch automatico e cambio illimitato di server, rendendo estremamente facile trovare una connessione stabile e mantenersi completamente nascosti.

Ovviamente IPVanish non risparmia sulla velocità o sulla privacy per raggiungere i suoi obiettivi anti-censura. Avrai accesso a una vasta rete di oltre 1.300 server in 60 paesi diversi, centinaia dei quali situati vicino all’Italia per il massimo in termini di connessioni senza ritardi. Tutte queste opzioni server e di indirizzi IP ti aiutano a bypassare i geo-blocchi sui contenuti e ad aggirare facilmente le misure di sorveglianza digitale del governo.

IPVanish ha una grande serie di funzionalità, tra cui:

  • Software e app facili da usare per Windows, Mac, Linux, Android, iOS e altro.
  • Larghezza di banda illimitata e nessuna restrizione sul traffico P2P o sui torrent.
  • Una rigorosa politica di zero logging per tutto il traffico online.

Leggi la nostra recensione completa su IPVanish .

OFFERTA ESCLUSIVA: I  lettori di AddictiveTips possono risparmiare un incredibile 60% qui  sul piano annuale IPVanish, portando il prezzo mensile a soli $ 4,87 / mese.

4 – VyprVPN

VISITA VYPRVPN.COM 

VyprVPN affronta il tema della privacy da più angolazioni. Per cominciare, la società che è alle spalle della VPN possiede e gestisce direttamente l’intera rete di server, tutti i 700 nodi-server in 70 località diverse con una concentrazione particolarmente elevata in Italia ed in Europa centrale. Ciò consente a VyprVPN di personalizzare le configurazioni hardware e software in base alle sue specifiche di servizio, offrendo velocità più elevate e una maggiore privacy mantenendo terze parti completamente fuori dalla scena.

VyprVPN vanta anche l’esclusiva tecnologia Chameleon. Il protocollo aiuta ad aggirare l’ispezione approfondita dei pacchetti, il metodo comunemente usato per il blocco avanzato dei siti Web in paesi come Cina o Turchia. Con Chameleon sarai in grado di aggirare filtri di censura ed evitare anche le misure di sorveglianza più aggressive, il tutto senza alzare un dito.

VyprVPN include anche le seguenti funzionalità:

  • Supporto per un’ampia varietà di sistemi operativi, inclusi desktop e smartphone.
  • Nessuna limitazione di larghezza di banda e nessuna restrizione sul traffico P2P o torrent.
  • La politica di registrazione zero copre sia il traffico che le richieste DNS.

Leggi la nostra recensione completa su VyprVPN .

SPECIALE PER IL LETTORE: Tutti i piani includono una garanzia di rimborso di 30 giorni a soli $ 5 / mese .

Nozioni di base sulle VPN: video senza limiti nazionali e fine della sorveglianza digitale

Le reti private virtuali cambiano radicalmente il modo in cui Internet si comporta. Sono estremamente facili da usare, richiedono poco più dell’apertura di un’app qualsiasi e l’inserimento delle proprie credenziali di accesso, e offrono una serie di vantaggi che anche i navigatori occasionali apprezzeranno con certezza. I soli vantaggi della privacy rendono le VPN degne di nota, ma quando aggiungi elementi come stream video senza limiti nazionali e la possibilità di bypassare i filtri dei siti Web, diventano improvvisamente uno strumento essenziale per la moderna era digitale.

Internet funziona inviando pacchetti di dati avanti e indietro tra i computer. Quando apri un browser e digiti qualcosa in un motore di ricerca, tale richiesta viene inviata tramite il tuo fornitore di servizi locale, a Internet in generale e viceversa tramite lo stesso percorso. Attaccato ai pacchetti di dati, c’è il tuo indirizzo IP, un identificatore univoco che consente all’ISP di sapere dove inviare le informazioni quando vengono restituite. Questo processo avviene con dati grezzi che rimbalzano senza alcun tipo di protezione. Offre certamente un’esperienza online più veloce, ma consente anche agli ISP, agli hacker e alle agenzie governative di tenere traccia delle attività degli utenti.

Le VPN eliminano la maggior parte di questi rischi per la sicurezza fornendo essenzialmente due cose: crittografia e indirizzi IP non locali. Prima che la richiesta del tuo motore di ricerca venga inviata, il software VPN crittografa i dati, rendendoli illeggibili a chiunque tranne al tuo computer e al provider VPN. Tali dati passano normalmente attraverso il tuo ISP, quindi attraverso i server VPN su cui viene loro assegnato un nuovo indirizzo IP, uno che non sia associato alla tua posizione o identità. La VPN gestisce la richiesta e reindirizza tutto al tuo computer attraverso l’ISP, mantenendo tutti i dati crittografati su entrambe le estremità del tunnel e rimuovendo la tua identità da ogni azione che compi sulla rete.

Queste funzioni di privacy offrono numerosi vantaggi “collaterali”, non tutti legati alla sicurezza online. Di seguito sono riportate alcune delle funzionalità più degne di nota a cui avrai accesso ogni volta che avvii una VPN.

  • Guardare video da altri paesi – Hai problemi a guardare i tuoi programmi preferiti su Netflix, Hulu , YouTube o BBC iPlayer? Se il blocco geografico è un problema, una VPN può sicuramente aiutarti. La maggior parte dei servizi di streaming video cerca l’indirizzo IP per determinare dove si trova un utente. Poiché una VPN ti consente di spostare la tua posizione virtuale in qualsiasi paese del mondo, è facile sedersi in Italia e guardare film Netflix dagli Stati Uniti o dal Regno Unito. Tutto quello che devi fare è cambiare server e sei pronto per lo streaming.
  • Accesso a siti Web censurati: la censura online è un problema che varia in gravità in tutto il mondo. Alcuni governi bloccano lunghissimi elenchi di siti web, per tenere lontano dai propri cittadini contenuti che non desiderano diffondere, altri lo fanno per controllare le persone e impedire alle informazioni di raggiungere le loro case. Il governo italiano non applica una rigida censura sul web, ma è noto per bloccare siti di torrenting e siti simili, come in passato. Se vuoi che il Web rimanga aperto e libero, avrai bisogno di una VPN.
  • Stai al sicuro mentre viaggi: viaggiare presenta alcuni seri rischi per la sicurezza e la privacy per te e tutti i tuoi dispositivi. Il Wi-Fi pubblico comporta molti pericoli, tra cui ISP sconosciuti che vendono dati raccolti e hacker che rubano le tue informazioni personali appostati sullo stesso hotspot. Per proteggere il tuo smartphone e laptop durante l’utilizzo di hotspot aperti, assicurati di utilizzare una VPN con crittografia avanzata.
  • Aggirare la sorveglianza e il monitoraggio di massa – In molti paesi i provider di servizi Internet hanno il diritto legale di raccogliere e vendere i dati degli utenti senza la loro autorizzazione. È stato anche scoperto che le agenzie governative si impegnano nella sorveglianza di massa senza ragione se non quella di controllare la popolazione. Ogni volta che vai online potresti partecipare involontariamente a una di queste azioni di sorveglianza diffondendo i tuoi dati o quelli di chi conosci o con cui vivi. Usando una VPN, rendi i tuoi dati privati ​​e inutilizzabili da terze parti.

CORRELATO: Configurare una VPN a casa, non è così difficile come potrebbe sembrare.

L’Italia e i paesi dei “5 eyes”

Più tempo dedichi alla ricerca della privacy online, più spesso ti imbatterai nei termini cinque, nove e quattordici occhi . Queste designazioni risalgono al periodo post-Seconda Guerra Mondiale, quando Regno Unito, Stati Uniti, Australia, Canada e Nuova Zelanda accettarono di raccogliere, analizzare e condividere tra loro l’intelligence. Alcuni dettagli su questo accordo sono trapelati nei primi anni 2000 e hanno rivelato che i paesi hanno anche deciso di monitorare i cittadini a vicenda e condividere tale intelligence, permettendosi di eludere le leggi nazionali e spiare la propria gente.

I cinque paesi sopra elencati hanno in atto alcuni dei programmi di sorveglianza più invasivi, rendendosi i maggiori nemici della privacy e della sicurezza online. Alla fine è stato aggiunto un sotto-elenco all’originale, formando i paesi dei nove occhi che include Danimarca, Francia, Paesi Bassi e Norvegia. Infine, è stato identificato un gruppo di quattordici paesi che hanno preso parte all’accordo di sorveglianza, aggiungendo così Belgio, Germania, Italia, Spagna e Svezia all’elenco ampliato.

L’Italia è un membro della lista dei quattordici occhi, che mette a rischio alcune delle tue libertà se viaggi o vivi all’interno dei confini del Paese. Certo, non sei negli USA o in UK con il loro pesantissimo controllo, ma ci sono alcune precauzioni che vale la pena prendere durante l’utilizzo di Internet. Si consiglia vivamente di eseguire una VPN in tutte queste nazioni descritte.

Suggerimenti per una migliore privacy online

L’uso di una VPN è di gran lunga la cosa più semplice e potente che puoi utilizzare per migliorare la tua privacy online. Anche con una VPN attiva, tuttavia, potresti avere abitudini persistenti che mettono a rischio la tua sicurezza. Adottare alcune misure aggiuntive per coprire l’attività del browser o rafforzare la privacy dello smartphone può fare molto per proteggerti online. Quando viaggi o anche a casa, segui questi suggerimenti per rendere la tua esperienza su Internet un po ‘più privata.

Crittografa i tuoi dispositivi mobili : smartphone e tablet contengono molte informazioni personali, rendendosi gli obiettivi ideali sia per i ladri di dati che per i ladri di borse. Anche se la tua VPN mobile è sempre in esecuzione, i dati memorizzati sul tuo Android o iPhone non sono protetti in alcun modo. Imposta sempre una password per la schermata di blocco avanzata o una sequenza di scorrimento per tenere a bada i ladri. Puoi anche crittografare il tuo Android e crittografare il tuo iPhone per proteggere i tuoi dati, rendendone impossibile il recupero con metodi di forza bruta.

Usa sempre i firewall e i programmi antivirus: sarai tentato dal disattivare il software antivirus e i firewall, soprattutto se stai eseguendo una VPN. Sfortunatamente, gli attacchi alle porte e i malware non sono in gran parte influenzati dall’attività di una VPN, il che significa che scivoleranno nel tuo device senza esitazione né ostacoli. Non importa quanto sia robusta la tua VPN, dovresti comunque eseguirla congiuntamente con il software antivirus e firewall, soprattutto se viaggi e utilizzi hotspot pubblici.

Installa estensioni del browser migliori: gran parte della nostra attività online si svolge all’interno di una finestra del browser. La tua prima fermata per apportare modifiche alla privacy dovrebbe essere quella di rimuovere i plug-in non necessari e sostituirli con un software che migliora la privacy. HTTPS Everywhere e Privacy Badger sono estensioni essenziali create dalla Electronic Frontier Foundation. HTTPS Everywhere forza una connessione crittografata ogni volta che è possibile e Privacy Badger blocca gli script di monitoraggio per mantenere la tua attività non tracciabile. Entrambi sono sicuri da usare e completamente gratuiti.

Non abbassare la guardia: l’anonimato di una VPN non è perfetto. Solo perché hai la crittografia dei dati e un indirizzo IP non locale non significa che è impossibile hackerare o tenere traccia delle tue attività. È più difficile, sì, ma non impossibile. Se stai pianificando di accedere al deep web o al dark web, ad esempio, avrai bisogno di molto più di una buona VPN. Mantieni le solite abitudini e pratiche di buon senso mentre sei online, anche con la tua VPN attiva. Non scaricare file sospetti e fai attenzione quando usi torrent e reti P2P.

Non utilizzare VPN gratuite – Provider VPN gratuiti sono in ogni app store e market di plug-in di browser web. Promettono i vantaggi di un servizio a pagamento a costo zero, tutto ciò che devi fare è installare e iniziare a navigare. Sfortunatamente, la maggior parte delle VPN gratuite mette a rischio la tua privacy immettendo annunci nel tuo browser e vendendo i tuoi dati personali. Una regola generale da tenere a mente è questa: se il servizio è gratuito, non sei il cliente, sei il prodotto che viene venduto. Le VPN a pagamento sono incredibilmente convenienti e sicuramente valgono l’investimento minimo che ti richiedono, riceverai ciò per cui paghi: tranquillità, privacy, protezione!.

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment