1. Home
  2. IT

Le VPN sono legali in Canada? Quale bisogna usare?

“Le VPN sono legali e sicure da usare?” Molte persone che stanno pensando di utilizzare una VPN per la prima volta si chiedono se sia così. Bypassare le restrizioni regionali e proteggere la propria identità: sono atti illegali? Ci si sta esponendo ad un rischio legale ed eventuali conseguenze se si viene scoperti?

Sia che tu voglia usare una VPN per aggirare i blocchi geografici, o che voglia solo mantenere la tua identità e altri dati privati nascosti da occhi indiscreti, una VPN può aiutarti a farlo. In questa guida, risponderemo alla tua domanda scottante: le VPN sono legali in Canada? Ti forniremo anche alcune indicazioni sulle migliori VPN sul mercato e ti mostreremo come puoi aggirare i blocchi geografici e mantenere le tue informazioni sicure, protette e private.

Utilizzo di una VPN in Canada – È Legale o no?

La risposta è semplice: Sì, attualmente è legale utilizzare una VPN in Canada.

In effetti, molte organizzazioni, come agenzie governative, studi legali, studi contabili e altri utilizzano VPN per proteggere i dati sensibili. Tuttavia, in alcuni paesi, incluso il Canada, alcune leggi governative possono imporre alle VPN di consegnare i dati dei propri utenti, se richiesto dal governo o chi per esso. Inoltre, l’utilizzo di una VPN è contrario ai termini di servizio dell’utente di molti siti di streaming online ( Netflix ,  Hulu , ecc.). Questi servizi possono annullare l’abbonamento se si tenta di utilizzare una VPN. Tuttavia, questo di solito non accade: più spesso, questi servizi impiegheranno semplicemente un blocco VPN che a volte può impedirti di trasmettere video fino a quando non ti disconnetti dalla VPN.

Scegliere una VPN per il Canada

Ora che l’abbiamo chiarito, cosa dovresti cercare in una VPN? Ci sono molte informazioni contrastanti sul web: informazioni su bit e dimensioni della rete, politiche di registrazione e la giurisdizione sotto cui la VPN opera. Il nostro obiettivo è dare risposte alle tue domande, quindi ecco i criteri che abbiamo usato per fare le nostre scelte – e perché:

  • Crittografia: per bypassare i blocchi geografici e proteggere i dati, è necessaria una VPN con crittografia avanzata. Tutte le VPN della nostra lista hanno la migliore crittografia possibile (AES a 256 bit) – per mantenere i tuoi dati privati ​​e sicuri.
  • Sede Legale: è necessaria una VPN che abbia sede al di fuori del Canada o in qualsiasi altro paese in cui i registri dei dati traffico utente non vengono confiscati dal governo nel pieno rispetto della privacy dell’utenza. In altre parole, è necessaria una VPN con sede in un paese con un governo neutrale.
  • Dimensioni della rete: per garantirsi l’accesso ai migliori server disponibili ogni volta che ci si connette, è necessaria una VPN con una rete folta ed estesa. Inoltre, se hai in mente un Paese specifico di cui desideri visualizzare contenuti, è necessario avere un server VPN all’interno di quel Paese.
  • Politica di registrazione: va di pari passo con il secondo punto, anche se si sceglie una VPN che può essere costretta a divulgare i propri dati, è possibile prendere un’altra precauzione: assicurarsi che non vi siano dati registrati da sequestrare. Tutte le VPN in questo elenco hanno rigide politiche di registrazione zero, quindi non ci sono dati conservati dalla VPN che possano permettere di identificarti in ogni caso.
  • Velocità: infine, è necessaria una VPN con velocità di connessione elevate. Poiché le VPN aggiungono almeno un livello di crittografia, finiscono per rallentare la tua connessione Internet. Le VPN che abbiamo scelto sono tra le più veloci sul mercato, concedendo velocità di streaming, download e navigazione eccellenti.

Le migliori VPN per il Canada

Ecco le migliori VPN per il Canada del 2019:

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

ExpressVPN non è solo una delle VPN più veloci sul mercato, ma anche una delle più facili da usare. Quindi, con questo provider, farai streaming senza buffering dei tuoi contenuti preferiti, avrai tempi di download ridotti ed una navigazione senza interruzioni, riceverai anche un’interfaccia 1-clic con zero limiti di velocità, nessuna limitazione al traffico e assolutamente nessuna restrizione su reti P2P o torrent. Praticamente qualsiasi cosa tu voglia fare online, puoi farlo con ExpressVPN.

Questo provider offre una crittografia AES a 256 bit di livello militare con 5 protocolli di crittografia che possono aiutarti ad aggirare anche i blocchi di censura più tenaci; hai anche la possibilità di ridurre la tua sicurezza, pur rimanendo al sicuro, per ottenere un ulteriore aumento di velocità. La tua sicurezza è garantita da un test di tenuta DNS e un kill switch automatico, il quale ti impedisce di connetterti al tuo ISP in caso di interruzione della connessione VPN.

ExpressVPN ha più di 2.000 server sparsi in 94 paesi, quindi non avrai problemi a collegarti online con il server migliore per il tuo caso d’uso. E con così tanti paesi inclusi, puoi estendere il catalogo di contenuti Internet visionabili, da molte più parti del mondo rispetto a prima. ExpressVPN può anche farti superare i blocchi VPN, il che lo rende perfetto per Netflix e altri servizi di streaming.

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: 3 mesi gratuiti (sconto del 49% – link sotto)
  •  Connessione super veloce e affidabile
  •  Molto semplice e facile da usare
  •  Politica rigorosa di no-logging
  •  Live Chat 24/7.

Contro

  •  Leggermente più costoso di alcune altre opzioni.

Scopri di più nella nostra recensione completa su ExpressVPN .

IL MIGLIOR PROVIDER PER IL CANADA: SCONTO DEL 49% con 12 mesi con ExpressVPN + 3 mesi GRATIS. Sono solo $ 6,67 al mese. Acquista in totale sicurezza con una garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi.

2. NordVPN

nordvpn

NordVPN offre una rete davvero ENORME: oltre 5.000 server in 62 paesi – ed è in costante crescita. In qualità di più grande provider del settore, NordVPN è molto competitivo in termini di velocità ed è una delle VPN più affidabili per bypassare i bloccanti VPN, così puoi accedere a Netflix e Hulu senza problemi. Ciò è possibile grazie alle funzionalità avanzate di NordVPN. Oltre alla crittografia AES a 256 bit quasi infrangibile, ricevi server speciali per vari casi d’uso. Quindi cose come l’utilizzo di Onion su VPN, Anti-DDoS, Double VPN, P2P, indirizzi IP dedicati e server offuscati possono migliorare la tua sicurezza sicurezza. È perfetto per gli utenti esperti.

Se l’uso di una VPN è una novità per te, NordVPN ti offre un’interfaccia utente accattivante e una grafica a mappa per la scelta dei server che semplifica la cosa. Offre persino opzioni che bloccano pubblicità e malware. Con un’ampia disponibilità di software, NordVPN ha sede a Panama, un governo neutrale inflessibile alle richieste di potenze straniere ingombranti più vicine.

Professionisti

  •  Sblocca Netflix americano
  •  Valutazione degli utenti di GooglePlay: 4.3 / 5.0
  •  La crittografia avanzata viene utilizzata su tutte le connessioni
  •  Doppia VPN per una crittografia dei dati extra-sicura
  •  Ottimo servizio clienti (chat 24/7).

Contro

  •  Alcuni server possono essere lenti e inaffidabili
  •  A volte è lento nell’elaborare i rimborsi (ma li emette sempre).

Dai un’occhiata alla nostra recensione completa su NordVPN del 2019 .

3. CyberGhost

cyberghost

Se stai cercando una VPN veloce, affidabile e facile da usare, non cercare oltre: CyberGhost ti copre. Questo provider è facile da installare e utilizzare, con un display colorato e minimalista che offre 6 profili preconfigurati. Ognuno di questi applica le migliori impostazioni VPN per vari casi d’uso, come sbloccare lo streaming, sbloccare siti Web di base e scegliere il proprio server VPN. Puoi anche aggiungere switch che bloccano siti Web dannosi, pubblicità e tracking online, oltre a offrirti maggiore sicurezza e velocità di navigazione.

CyberGhost ha oltre 2.700 server in 60 paesi, con una politica di registrazione impeccabile che non mantiene nemmeno il tuo indirizzo e-mail, tanto meno qualsiasi altra informazione che potrebbe essere utilizzata per identificarti. La crittografia AES a 256 bit, il test di tenuta DNS e il kill switch ti tengono al sicuro, e una vasta gamma di software ti consentono di connetterti con qualsiasi dispositivo.

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: SCONTO DEL 79%
  •  Ottima esperienza utente e facile installazione
  •  Politica rigorosa di zero registrazione
  •  Servizio clienti con live chat 24/7.

Contro

  •  Rilevata perdita WebRTC
  •  Impossibile sbloccare altri siti di streaming.

Puoi saperne di più su questo provider nella nostra recensione completa su CyberGhost .

MIGLIOR PREZZO: SCONTO DEL 79% quando ti abboni per 18 mesi di CyberGhost – solo $ 2,75 / mese. Inoltre, ricevi una garanzia di rimborso di 45 giorni.

Come aggirare i blocchi geografici con una VPN

Usando una VPN, puoi “proiettare” la tua posizione praticamente ovunque, purché sia ​​disponibile un server. Una VPN funziona dandoti un indirizzo IP virtuale legato a qualsiasi server a cui sei connesso nella rete del provider VPN. Quindi, se ti connetti a un server statunitense dal Canada, avrai accesso a diversi siti Web, a un catalogo più ampio di contenuti in streaming su Netflix e potrai persino risparmiare denaro acquistando prodotti o servizi online – poiché molti siti web cambiano i loro prezzi in base a dove ti trovi.

Quindi come farlo? Semplice: attenersi alla seguente procedura:

  1. Iscriviti ad un provider VPN. Puoi utilizzare uno qualsiasi dei link nel nostro elenco sopra e verrai indirizzato alla pagina “Piani”. Seleziona il piano d’abbonamento che desideri, compila le informazioni richieste e avrai accesso in pochi minuti.
  2. Scarica e installa la tua nuova VPN sui dispositivi da cui vuoi connetterti. Se si utilizza un dispositivo mobile, potrebbe essere necessario visitare il proprio app store.
  3. Dopo aver installato la VPN, apri l’app e accedi con le credenziali create nel passaggio 1. La VPN ti connetterà automaticamente al server più vicino e più veloce disponibile. Se questo è uno all’interno del Canada e desideri accedere a contenuti non disponibili, apri semplicemente l’elenco dei server VPN e scegli un server altrove.
  4. Una volta connesso al server di tua scelta, attendi. Un altro passo: apri il tuo browser web e visita ipleak.net . Una volta che sei lì, il sito eseguirà automaticamente una ricerca dell’indirizzo IP sul tuo dispositivo. In una casella nella parte superiore troverai una lunga serie di numeri: il tuo indirizzo IP. Nella stessa casella, sotto queste cifre, troverai il nome di un paese: questo è il paese di origine del tuo indirizzo IP. Se il paese corrisponde a quello del server a cui ti sei connesso (ovvero -> ti sei connesso a un server USA e il paese di origine dice “Stati Uniti”), allora sei connesso in modo sicuro attraverso la tua VPN e ora puoi navigare senza rischi.

Altri possibili usi per una VPN

Oltre ad aggirare le restrizioni sui contenuti, ci sono altre cose che le VPN possono aiutarti a fare. Uno degli scopi principali di una VPN è proteggere la tua privacy.

Quando usi una VPN, i tuoi dati – identità, traffico, DNS, indirizzo IP, ecc. – vengono inviati attraverso un tunnel crittografato al server VPN. Da lì, assumono la posizione del server VPN prima di essere rispediti attraverso lo stesso tunnel crittografato al tuo dispositivo. In questo modo, i tuoi dati vengono conservati in un sistema a circuito chiuso che li maschera dagli occhi indiscreti del tuo ISP , autorità governative e hacker.

Sebbene questo non sia un sistema perfetto al 100% – nulla può esserlo – a meno che non ti stia impegnando in alcune attività seriamente illegali, una VPN è una misura protettiva adeguata e il miglior metodo che puoi usare per tutelare le tue informazioni online con piena sicurezza.

Utilizzo di una VPN per aggirare i blocchi geografici: un’area grigia della legge

È legale utilizzare una VPN per proteggere le proprie transazioni online e tutte le informazioni correlate. Ma la legalità dell’uso di una VPN per facilitare altre attività online è ancora una cosa che non si capisce mai bene. Un caso giudiziario del 2013 negli Stati Uniti ha reso una violazione del Computer Fraud Act “eludere consapevolmente una o più misure tecnologiche o fisiche che sono progettate per escludere o impedire a persone non autorizzate di ottenere [tali] informazioni”.

Quindi, alcuni sostengono che se un canadese utilizza una VPN per guardare la TV degli Stati Uniti, sono tecnicamente colpevoli infrangendo appundo questa legge. Tuttavia, un avvocato di una grande organizzazione americana – la Electronic Frontier Foundation – è stato citato su Forbes, dicendo: “Sebbene ci siano differenze tra i tribunali in termini di opinioni sull’uso di indirizzi IP virtuali per ottenere accesso a un sito, è abbastanza noto che la sola violazione dei Termini di servizio non è sufficiente a giustificare una violazione della legge”.

Questa è la legge degli Stati Uniti … E il Canada?

In Canada, non esiste un equivalente del caso statunitense per stabilire un precedente per violazione. Detto questo, tuttavia, c’è stato un caso precedente di una società con sede negli Stati Uniti (Voltage Pictures) che chiedeva alla Teksavvy canadese di divulgare le informazioni private dei suoi abbonati, che la Voltage Pictures sosteneva avessero violato le norme sul copyright. Alla fine, Teksavvy ha dovuto consegnare queste informazioni, ma ogni contenzioso con gli abbonati canadesi di quell’elenco doveva essere approvato da un tribunale canadese prima che potesse iniziare.

Ciò significa che le VPN con sede in Canada possono essere costrette a girare ai cugini statutnitensi tutti i registri di traffico che hanno sugli utenti. Per fortuna, nessuna delle VPN nella nostra lista ha sede in Canada quindi non hai nulla di cui preoccuparti.

AddictiveTips è un forte sostenitore della tua privacy, ma non incitiamo né approviamo la pirateria o l’infrazione delle leggi del tuo paese. Spetta a tutti voi conoscere tali leggi e agire di conseguenza. Si prega di utilizzare la VPN in modo responsabile e attento oltre che saggio.

Conclusione

Quindi, in definitiva, la risposta alla tua domanda originale che abbiamo sollevato: Sì, è legale utilizzare una VPN in Canada. Sebbene tutto questo possa cambiare o acquisire più sfumature in futuro, per ora non c’è nulla di cui preoccuparsi. Puoi legalmente utilizzare una VPN in Canada per trasmettere video in streaming e visualizzare contenuti da altri paesi, nonché mantenere la tua identità e dati privati ​​e sicuri mentre navighi sul Web.

Vivi, lavori o viaggi spesso in Canada? Hai usato una VPN o ti sei chiesto se fosse legale farlo? Fateci sapere i vostri pensieri e storie nella sezione commenti qui sotto.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.