1. Home
  2. IT

Migliore app VPN per la Cina del 2020

Non riesci ad accedere a tutti i tuoi contenuti preferiti in Cina? Il Great Firewall of China imposto dal governo blocca migliaia di siti di notizie straniere e siti di social media dall’accesso locale, tra cui BBC iPlayer , Facebook, Google, Wikipedia, Twitter e Pinterest. Questi blocchi sui siti sono così solidi e rigidi che spesso anche i metodi standard per bypassare i firewall falliscono.

L’unica soluzione affidabile è cercare la migliore app VPN per la Cina in modo da poter nascondere la propria identità e mascherare il traffico per un accesso libero e aperto al web.

Una VPN con una buona crittografia può aiutare a sbloccare Internet in Cina e all’estero. Tutto ciò di cui hai bisogno è un servizio solido che metta in risalto la privacy, sarai quindi al sicuro su tutti i tuoi dispositivi, inclusi laptop, PC desktop e smartphone Android e iOS. Con la migliore app VPN per la Cina puoi proteggere e innalzare la tua barriera di privacy con pochi clic e qui abbiamo la guida completa su come farlo.

Come scegliere la migliore app VPN per la Cina

Cosa rende buona una VPN? Del resto, cosa rende buona un’app VPN? Ci sono una serie di fattori che vanno presi in considerazione, inclusi i protocolli di crittografia, le politiche sulla privacy e l’accessibilità complessiva. Analizzeremo tutto nella sezione seguente.

Procurarsi una buona VPN

Non tutte le VPN possono essere utilizzate in Cina, e anche alcune di quelle che hanno problemi a sbloccare determinati siti Web. Puoi seguire tutti i trucchi e i suggerimenti che desideri, ma alla fine ci sono alcuni criteri fondamentali a cui devi prestare attenzione quando selezioni una VPN. Abbiamo usato le seguenti funzionalità per cercare e classificare le nostre VPN consigliate nella sezione seguente.

  • Download anonimi: la VPN giusta può proteggere tutti i tuoi download, inclusi torrent e connessioni P2P.
  • Disponibilità in Cina – Solo alcune VPN selezionate funzionano ancora in Cina , il tutto grazie ai tentativi di blocco del governo.
  • Velocità elevate: la velocità è praticamente tutto quando si tratta di una buona esperienza online.
  • Politica di zero-logging – Se una VPN non ha una politica di zero-logging, è potenzialmente dannosa per la tua privacy.

Scegliere la migliore app VPN per la Cina

Anche se la stessa VPN è di prim’ordine, le sue app potrebbero essere di bassa qualità. Per scegliere una buona app VPN, presta attenzione alle seguenti funzionalità.

  • Buona compatibilità per diversi dispositivi: le app devono funzionare su tutti i dispositivi che possiedi, in particolare gli smartphone.
  • Leggerezza: se un’app rallenta il tuo dispositivo, non potrai utilizzarla facilmente.
  • Disposizioni sulla privacy: elementi come la protezione dalle perdite DNS, un kill switch automatico e protocolli di crittografia multipli sono tutti utili per un accesso Web affidabile in Cina.

Quali sono le migliori app VPN per la Cina

Scegliere la migliore app VPN, la più veloce, affidabile e completa da utilizzare in Cina è una cosa davvero difficile. Abbiamo condotto una ricerca ed elencato i seguenti servizi adatti a te ed alle tue esigenze.

1. ExpressVPN

ExpressVPN offre velocità VPN elevate, software intelligente, app leggere e un design complessivo facile da usare, che lo rendono una delle migliori VPN da utilizzare per tutte le esigenze di privacy online. ExpressVPN offre connessioni incredibilmente veloci per gli utenti di tutto il mondo, semplificando l’accesso e la visione di film o il semplice sblocco di siti di social media con solo un paio di clic. Funziona benissimo su PC, Mac, iPhone, Android e altro, ed è una delle poche VPN che mantiene una connessione aperta nonostante il firewall di censura cinese.

ExpressVPN protegge i dati con la crittografia AES a 256 bit di livello militare supportata da una rigorosa politica di zero-logging su tutto il traffico, le richieste DNS e gli indirizzi IP. Le informazioni rimangono protette da un kill switch automatico e funzionalità di prevenzione delle perdite DNS per una sicurezza impressionante. Tutte queste funzionalità cooperano sulla vasta rete ExpressVPN di oltre 2.000 server in 94 paesi diversi per offrirti una connessione veloce e sicura in qualsiasi parte del mondo, tra cui Cina, Hong Kong, Taiwan e all’estero.

Dà un’occhiata alla nostra recensione completa su ExpressVPN per maggiori dettagli su questa impressionante VPN.

Pro

Contro

  •  Max 3 connessioni contemporaneamente
  •  Leggermente più costoso della concorrenza.
MIGLIORE APP VPN: ExpressVPN è la nostra prima scelta per la Cina. La sua app leggera racchiude un potente mix in termini di disposizioni sulla privacy. Ottieni uno sconto del 49% sul piano annuale più 3 mesi extra gratuiti.

2. NordVPN

NordVPN è una VPN popolare che gestisce un’enorme rete di server, rendendosi un’ottima scelta per un accesso rapido e affidabile in Cina e all’estero. Gli utenti di NordVPN hanno attualmente accesso completo e illimitato a oltre 5.070 server in 61 paesi, tutti disponibili con il semplice tocco di un pulsante. Puoi inoltre sfruttare le esclusive funzionalità di NordVPN per la privacy come la doppia crittografia, la protezione dagli attacchi DDoS e il routing onion su VPN, tutti perfetti per proteggere la tua privacy in Cina.

Le app di NordVPN sono dotate di tutto il necessario per stare al sicuro su PC, Mac, Linux, iOS, Android e altro ancora. I software includono la crittografia AES a 256 bit, la protezione da perdite DNS, un kill switch automatico e una politica di zero logging che copre timestamp, richieste DNS, indirizzi IP e traffico.

Scopri di più sull’esperienza NordVPN nella nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: piano triennale (sconto del 75% – link sotto)
  •  Ampio parco server di oltre 5.400 server diversi
  •  Torrenting / traffico P2P esplicitamente consentito
  •  “Doppia” protezione dei dati
  •  Garanzia di rimborso (30 giorni).

Contro

  •  La scelta automatica del server può essere inaffidabile
  •  Le app a volte possono essere lente a connettersi.
GRANDE  OFFERTA: NordVPN offre una delle app più complete sul mercato che funzionano ancora in Cina.  Iscriviti per 2 anni di servizio con il nostro esclusivo sconto del 66%.

Accesso VPN in Cina

Sia che tu viva in Cina o sia solo di passaggio, non appena ti colleghi al servizio Internet sulla terraferma, i tuoi dati vengono monitorati e censurati. Ciò ha portato la maggior parte delle persone all’interno del paese a utilizzare una VPN per proteggere la propria identità e sbloccare siti stranieri in modo rapido, sicuro ed efficiente.

Perché i siti sono bloccati in Cina?

L’abitudine della Cina di bloccare siti Web, servizi e social media si riconduce principalmente alla questione politica. Il governo locale non può controllare servizi di proprietà straniera come Google, Pinterest o Twitter. Il Great Firewall limita l’accesso locale a questi siti, consentendo al partito al potere di promuovere i servizi nazionali che rientrano nelle normative cinesi.

È improbabile che qualsiasi sito attualmente bloccato in Cina venga mai ripristinato ad un accesso completo e senza censure per la popolazione generale. Se stai utilizzando Internet all’interno del Paese senza una VPN, aspettati che i seguenti siti non siano completamente disponibili:

  • Siti di notizie e informazioni di Asia, Europa e Americhe
  • Tutti i prodotti Google, inclusi Gmail, Maps e Search
  • Molte VPN che operano al di fuori della Cina
  • Facebook
  • Instagram
  • Pinterest
  • Skype
  • Tumblr
  • Twitter
  • WhatsApp
  • Wikipedia
  • Youtube

Sebbene sia frustrante incappare in queste barriere sui contenuti, una VPN solida con un’app leggera può aggirare il blocco e ripristinare l’accesso a quasi tutti i siti di cui sopra.

In che modo le VPN sbloccano i contenuti?

Ogni volta che accedi a Internet, al tuo dispositivo viene assegnata una stringa univoca di numeri chiamata indirizzo IP. Questo indirizzo digitale aiuta a fornire il contenuto richiesto, proprio come scrivere il tuo indirizzo fisico su una lettera. Gli indirizzi IP contengono inoltre informazioni sulla tua posizione corrente, persino il paese e la città in cui vivi.

Il firewall cinese sfrutta gli indirizzi IP per bloccare l’accesso a un elenco di siti esterni. Se hai un indirizzo IP dalla Cina e provi ad accedere a Pinterest, YouTube o qualsiasi altro sito Web proibito, l’accesso ti verrà semplicemente negato.

Le VPN utilizzano indirizzi IP anonimi per contrastare la censura della Cina, sostituendo il tuo IP reale con uno virtuale, non locale e anonimo. I dati che escono dal tuo dispositivo sono crittografate per garantire che nessuno, nemmeno il governo cinese, possa vedere a quali siti stai tentando di accedere. Puoi andare su Internet e visitare qualsiasi sito tu voglia, in modo sicuro e anonimo.

La giusta app VPN rende tutto questo sblocco il più semplice possibile. Tutto quello che devi fare è installare la VPN, avviarla e connetterti. L’app si occuperà del resto.

È legale usare una VPN in Cina?

Sebbene la Cina abbia fatto enormi passi avanti per vietare l’uso della VPN all’interno del Paese, non esiste una risposta chiara sull’utilizzo o meno di una VPN tra le leggi locali. Molte persone, compresi i cittadini cinesi, vedono la censura come una pratica ingiusta e le VPN semplicemente controbilanciano la cosa. Finché non stai conducendo attività illegali durante l’utilizzo di un’app VPN in Cina, ci sono buone probabilità che tu non stia infrangendo le normative in materia.

Le VPN non ti proteggeranno dai tentativi di sorveglianza diretta, né ti renderanno immune dalle leggi locali. È responsabilità dell’utente conoscere le normative nella propria città o paese prima di utilizzare una VPN per qualsiasi attività online. Addictive Tips non incoraggia né approva infrazioni a leggi di alcun tipo.

Come utilizzare un’app VPN in Cina

Milioni di persone in Cina non possono accedere agli stessi siti Web del resto del mondo. Le uniche persone che hanno accesso senza restrizioni sono gli utenti che eseguono app VPN ogni volta che si connettono. Puoi essere facilmente una di queste scegliendo un servizio consigliato qui sopra, e seguendo i passaggi di seguito.

Innanzitutto, è necessario scaricare e installare il software VPN, preferibilmente prima di entrare nel territorio cinese, nel caso in cui la VPN venga improvvisamente bloccata mentre sei lì. Accedi al sito Web della tua VPN e scarica l’app per il tuo dispositivo. Non dimenticare di inviare l’app ai tuoi dispositivi mobili. Tutto ciò che può accedere a Internet avrà bisogno della protezione della VPN. Installa l’app, avvia il software , quindi inserisci le tue credenziali di accesso per attivare la connessione.

La maggior parte delle app VPN si connettono automaticamente a un server non appena si avviano. Questo va solitamente bene per i nostri scopi, poiché non importa dove si trova il tuo indirizzo IP virtuale, solo che la connessione sia veloce, sicura, affidabile e aperta.

Prima di utilizzare Internet, dovrai verificare il tuo indirizzo IP per assicurarti che la tua identità sia sicura. Con la tua VPN attiva e connessa, apri un browser Web sullo stesso dispositivo e vai su ipleak.net. Attendere il caricamento della pagina e verrà dunque eseguita automaticamente una ricerca dell’indirizzo IP. Guarda la casella in basso, dove è scritto: Il tuo indirizzo IP. Se la casella mostra un paese diverso dalla Cina, sei a posto.

Ora puoi collegarti in sicurezza a Internet sul tuo PC, Mac, iPhone o dispositivo Android, tutto grazie alle VPN.

Suggerimenti sulle VPN per una migliore privacy

Le VPN sono incredibili strumenti di privacy online che funzionano estremamente bene e sono pronte all’uso. Con una buona app, tuttavia, puoi spesso modificare le impostazioni e ottenere un po ‘di velocità o privacy extra dalla tua esperienza VPN.

I migliori protocolli di crittografia

Non tutti lo sanno, ma molte app VPN offrono protocolli di crittografia multipli che è possibile utilizzare per variare il livello di sicurezza della connessione. Paesi come la Cina possono bloccare questi protocolli con facilità, il che significa che se sei bloccato dietro un firewall, il cambio di protocollo è un modo rapido e semplice per sfondare il firewall stesso.

Ogni app VPN mantiene le seguenti impostazioni in una posizione diversa, se disponibili. Verificare sulle pagine di supporto del proprio servizio se si riscontrano problemi nell’individuare queste impostazioni. Molto probabilmente sono nel menu delle opzioni in una scheda avanzata o di sicurezza.

  • OpenVPN – Il protocollo VPN più comune offre il miglior equilibrio tra velocità e privacy. Sfortunatamente, è abbastanza semplice da bloccare per il governo cinese.
  • L2TP – Crittografia rapida ma protezione inferiore. Funziona bene in Cina.
  • PPTP – Una buona alternativa a L2TP, anche se è un po ‘più lento.
  • SSTP – Un protocollo che stabilisce una connessione HTTPS sulla porta 443. Ottimo per scivolare attraverso i blocchi firewall.

Tunnel SSH

I tunnel Secure SHell sono un metodo per racchiudere i dati in un ulteriore livello di crittografia SSH, consentendo loro di passare attraverso blocchi come il Great Firewall. SSH è un protocollo ampiamente utilizzato con una serie di scopi legittimi, come l’invio sicuro di file da host a server. È estremamente improbabile che venga bloccato, sebbene possa essere estremamente lento. Riservato per connessioni e navigazioni rapide, non streaming o download.

È sorprendentemente facile realizzare un tunnel SSH su sistemi Linux e Mac (gli utenti Windows dovranno fare qualche ricerca aggiuntiva). Alcune VPN offrono opzioni di tunnel SSH, sebbene sia sempre più raro nel mercato moderno.

Tunnel SSL / TLS

Le connessioni Secure Socket Layer (SSL) non sono attualmente bloccate da Great Firewall. Lo shopping online, la posta elettronica, il web banking e altri servizi che si occupano di dati privati ​​utilizzano SSL per creare connessioni HTTPS. Bloccare SSL significherebbe negare l’accesso al 90% del Web. Puoi trarne vantaggio avvolgendo i tuoi dati nella crittografia SSL per passare facilmente attraverso i firewall.

Per utilizzare un tunnel SSL devi scaricare il software stunnel, che non è né facile né veloce da configurare e utilizzare. Alcune VPN offrono opzioni di tunnelling SSL / TLS come parte del loro software, quindi assicurati di controllare il tuo servizio per vedere se è possibile cambiarlo con pochi clic.

Tor Browser

Tor Browser sfrutta il routing Onion per avvolgere i dati in più livelli di crittografia prima di inviarli attraverso nodi nella rete Tor. Ogni livello è timbrato con un indirizzo che dice al nodo dove inviare il pacchetto successivo. Quando il livello finale viene rimosso, i dati vengono inviati a destinazione. Questo instradamento randomizzato combinato con una crittografia pesante rende Tor uno strumento di privacy incredibilmente utile che è perfetto per sfuggire al Grande Firewall della Cina, anche quando il governo blocca attivamente i nodi di uscita di Tor.

Tor può essere utilizzato insieme a un’app VPN affidabile per una maggiore privacy online. Tieni presente che non sarai in grado di accedere alla maggior parte dei video online, poiché tecnologie come Flash, QuickTime e ActiveX sono bloccate in modo nativo a causa della loro mancanza di sicurezza. Anche la navigazione su siti Web standard con Tor può essere un po’una seccatura, poiché tutta la crittografia e il passaggio tra i nodi rendono la connessione estremamente lenta.

Scopri di più sull’uso del browser Tor sui tuoi dispositivi preferiti seguendo la nostra guida: Come usare Tor: una guida per iniziare.

Conclusione

Trovare una VPN e una buona app VPN per la Cina richiede un po ‘di ricerca e molte prove ed errori. Ti semplifichiamo la cosa in modo da poter dedicare più tempo a goderti Internet e meno tempo a preoccuparti dei download e dei protocolli di crittografia.

Hai qualche suggerimento per l’utilizzo di app VPN in Cina? Facci sapere nei commenti qui sotto.

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment