1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Migliore VPN multi-hop: cos’è e perché offre una maggiore privacy

Le reti private virtuali, generalmente abbreviate semplicemente con l’acronimo “VPN”, stanno rapidamente diventando uno strumento indispensabile per proteggere le nostre identità online e preservare la privacy su Internet. L’uso di una VPN è generalmente un processo semplice, ma quando si tratta di scendere nei dettagli della sicurezza Web, anche le VPN possono diventare molto complicate, molto velocemente.

Una delle parole d’ordine comuni che circondano i nuovi servizi è il concetto di una VPN multi-hop, a volte chiamata doppia VPN . Questa funzione aggiunge un ulteriore livello di crittografia e anonimato “rimbalzando” il segnale attraverso più nodi, rendendo ancora più difficile tracciare o decifrare la tua attività Internet crittografata.

Hai davvero bisogno di una VPN multi-hop, però? Quali vantaggi offre rispetto alle VPN standard e quali servizi offrono la migliore esperienza multi-hop? Esploreremo tutto questo e molto altro nella nostra guida in primo piano qui sotto.

Nozioni di base su VPN e connessioni Internet

Per comprendere le VPN e le funzionalità multi-hop non si necessita di una laurea specialistica in informatica. Di seguito tratteremo le basi di come funzionano il traffico Internet e le VPN in modo da poter avere una solida conoscenza della terminologia.

Come funzionano le VPN standard

Una normale VPN funziona come un tunnel privato tra il tuo dispositivo e il World Wide Web. Crittografa infatti il traffico in uscita dall’hardware locale, lo invia tramite server anonimi, quindi riceve il traffico crittografato proveniente da Internet. L’intero processo richiede solo una frazione di secondo, ma può modificare notevolmente la tua relazione con il mondo online.

Per capire come funzionano le VPN , pensa alla tua normale interazione con il web. Diciamo che apri un browser e digiti addictivetips.com. Cosa succede su una connessione standard e come cambia con una VPN? Di seguito è riportato uno sguardo semplificato a ciascuno di questi scenari.

Percorso standard senza VPN:

  1. I dati vengono inviati dal tuo dispositivo in un formato grezzo senza alcuna protezione
  2. Le informazioni passano attraverso la rete del tuo ISP e vengono instradate su Internet
  3. I dati tornano allo stesso modo e ritornano sul tuo PC / smartphone

Percorso crittografato con una VPN:

  1. I dati sono crittografati sul tuo dispositivo dal software VPN
  2. I pacchetti di dati crittografati vengono inviati attraverso la rete del tuo ISP ai server della VPN
  3. I pacchetti vengono decifrati dalla rete VPN e inviati alla loro destinazione
  4. Le informazioni tornano alla VPN, vengono nuovamente crittografate, quindi inviate tramite il tuo ISP
  5. I pacchetti di dati raggiungono il tuo dispositivo e vengono decifrati dal software VPN

Problemi con le normali VPN

La configurazione crittografata sopra descritta fornisce un buon grado di sicurezza online. Ciò è più che sufficiente per la stragrande maggioranza degli utenti Web e funziona senza rallentare eccessivamente il traffico o intralciando la navigazione quotidiana di routine.

Ci sono alcuni punti deboli nella metodologia VPN, tuttavia. Se il servizio è compromesso, sia dagli addetti ai lavori che lavorano per la VPN stessa sia dalle agenzie governative che richiedono la conservazione di registri utente, la tua privacy potrebbe essere minacciata se non distrutta a tua insaputa. È inoltre possibile per gli hacker correlare il traffico che entra nel server di una VPN con il traffico che ne esce, rendendo teoricamente possibile scoprire la tua posizione / identità anche senza decrittografare il contenuto dei dati.

Un altro problema spesso trascurato sulle VPN standard è la registrazione. Sebbene i servizi più affidabili garantiscano una rigorosa politica di zero logging sul traffico, non c’è in realtà alcuna verifica effettuata da terze parti esterne. In altre parole, nessuno si assicura che la VPN segua effettivamente la sua stessa politica di registrazione, quindi non sei mai sicuro di essere veramente al sicuro in un contesto simile, al di là del gioco di parole.

Tecnologia VPN multi-hop

Ora che hai familiarità con il modo in cui le VPN operano, diamo un’occhiata alla tecnologia multi-hop per capire perché è così unica.

Come funziona il multi-hop

Le VPN multi-hop mirano ad eliminare i problemi associati alla correlazione del traffico e alla registrazione introducendo un nuovo modo di instradare e direzionare il traffico. Invece di un livello di crittografia e un server anonimo che gestiscano i dati, le VPN multi-hop crittografano tutto due volte e lo inviano attraverso due server. Il processo è molto simile al seguente:

  1. I tuoi dati vengono crittografati sul tuo dispositivo dal software della VPN, come di consueto
  2. I dati vengono crittografati una seconda volta sul dispositivo, aumentando esponenzialmente la sicurezza
  3. I dati crittografati vengono inviati alla rete VPN tramite il tuo ISP
  4. Il livello esterno di crittografia viene decodificato dal servizio VPN, lasciando intatto il secondo livello
  5. I dati vengono inviati a un server VPN separato non correlato al primo
  6. L’ultimo livello di crittografia viene sbloccato e i dati vengono inviati al World Wide Web
  7. I dati che ritornano alla rete VPN vengono quindi crittografati due volte e instradati attraverso due server prima di essere inviati tramite l’ISP e di nuovo sul dispositivo

Perché il multi-hop è più sicuro?

Le VPN multi-hop sono spesso chiamate “doppie VPN”, in quanto creano una sorta di tunnel all’interno di un tunnel che aggira i tradizionali problemi di correlazione del traffico all’utente.

In uno scenario VPN standard, il tuo ISP o un criminale informatico potrebbe monitorare il traffico in entrata e in uscita e utilizzarlo per fiutare la tua identità. Nel caso del multi-hop, tuttavia, queste terze parti possono vedere solo i dati che entrano nel primo server, non nel secondo. Ciò rende impossibile trovare qualsiasi tipo di correlazione sul traffico, poiché nessuno può associarvi i dati provenienti da più fonti anonime e crittografate.

Anche delle politiche di registrazione carenti o difettose e i siti Web spia sono resi inutili poiché aggirati dalla tecnologia multi-hop, più o meno allo stesso modo in cui ISP e cyber criminali vengono evitati. L’aggiunta di un secondo livello di crittografia e di un secondo server VPN rende impossibile associare i feed di traffico a qualsiasi singolo account, consentendo una maggiore privacy e una maggiore sicurezza.

Aggirare la censura con il multi-hop

Uno dei vantaggi della tecnologia a “doppia VPN” è la capacità di scavalcare i muri di censura in una varietà di situazioni, inclusi uffici, università o persino firewall a livello governativo. In effetti, molte persone usano VPN multi-hop per accedere a un Internet libero aperto in luoghi come la Cina .

Il modo in cui funziona è piuttosto semplice. I firewall di censura cercano l’origine e la destinazione del traffico per decidere se consentire o meno la connessione. Se ti trovi in Cina , ad esempio, gli ISP locali potrebbero bloccare il traffico verso i siti con sede negli Stati Uniti. Cercare di connettersi direttamente ai server VPN negli Stati Uniti non aggirerà questo ostacolo, anche con pacchetti di dati crittografati.

Invece di una connessione diretta, prova a utilizzare il multi-hop. Ciò consente di connettersi prima a una posizione più sicura e consentita, ad esempio server in Europa, Canada o Asia, quindi direzionare il traffico attraverso un server americano come secondo “hop”. Il firewall di censura penserà che tu stia accedendo da una posizione server, mentre il sito di destinazione penserà che tu stia accedendo da un’altra origine.

Svantaggi delle VPN multi-hop

La sicurezza e la privacy aggiuntive fornite dalle VPN multi-hop presentano alcuni inconvenienti. Nel complesso, gli utenti con doppia VPN possono aspettarsi una maggiore latenza a causa della maggiore distanza percorsa dai dati, delle velocità più basse e delle richieste più elevate sul proprio hardware da tutte le operazioni di crittografia e decrittografia che avvengono.

Sebbene il multi-hop possa fornire una certa protezione contro dubbie politiche di zero-logging, esso non può garantire la tua privacy. Per questo motivo, dovresti comunque evitare i provider VPN gratuiti e qualsiasi azienda che non abbia una reputazione stellare tra le community sulla privacy online.

Trovare la migliore “doppia” VPN multi-hop

Convinto che le VPN multi-hop facciano al caso tuo? Abbiamo verificato e sperimentato un sacco di VPN affidabili e all’avanguardia sul mercato e le abbiamo valutate su una serie di fattori, tra cui la forza delle loro funzionalità multi-hop. I nostri criteri di indagine e le scelte consigliate sono elencate di seguito.

Valutare una VPN multi-hop

Ogni VPN promette le migliori funzionalità di privacy online, velocità più elevate e software più semplice da usare. Quando si tratta di sigillare i dati con la tecnologia multi-hop (doppia VPN), tuttavia, solo pochi servizi mantengono tali promesse. Abbiamo utilizzato i criteri seguenti per valutare le migliori VPN del mondo per scoprire quali siano all’altezza delle nostre aspettative.

  • Funzionalità multi-hop affidabili – La VPN offre multi-hop? Altrimenti, è già fuori dalla lista!
  • Funzionalità di sicurezza extra: una migliore crittografia e scelta selettiva di porte alternative possono essere estremamente utili per “sigillare” le informazioni.
  • Velocità elevate: solo le VPN migliori mantengono elevate velocità sui server. Assicurati che il tuo provider sia uno di questi o sii pronto per stream ritardati e download lenti.
  • Politica di zero-logging – Se una VPN non ha una politica di zero-logging, è potenzialmente dannosa per la tua privacy. I registri utente non devono assolutamente esistere per non essere potenzialmente utilizzati contro di te.

NordVPN

nordvpn

NordVPN è una VPN popolare che gestisce una rete di server veloce e straordinariamente ampia. L’iscrizione ti dà accesso istantaneo e illimitato a oltre 5.250 server in 62 paesi, tutti disponibili senza alcuna limitazione sulla larghezza di banda, sulla velocità o sul cambio server. Questa enorme varietà di connessioni offre grandi velocità indipendentemente da dove ti connetti, assicurandoti di avere sempre una connessione veloce pronta.

Il software di NordVPN viene fornito con tutto il necessario per rimanere al sicuro online. Ciò include una potente crittografia AES a 256 bit, protezione dalle perdite DNS, un kill switch automatico e una politica di zero-logging che copre timestamp, richieste DNS, indirizzi IP e traffico. È inoltre estremamente facile da configurare e utilizzare anche su tutti i tuoi dispositivi, poiché la VPN supporta PC, Mac, Linux, iOS, Android e altre piattaforme per impostazione predefinita!

La funzione multi-hop di NordVPN è chiamata “doppia VPN” o “doppia crittografia”. Chiunque può usarla passando a uno di questi server unici in qualsiasi momento. Puoi anche sfruttare la protezione DDoS e il routing Onion su VPN per una maggiore sicurezza.

Pro

  •  Piani altamente convenienti
  •  Valutazione degli utenti di GooglePlay: 4.3 / 5.0
  •  Torrenting / P2P esplicitamente consentito
  •  Nessun registro utente e connessioni crittografate per la massima privacy
  •  Supporto via chat 24/7.

Contro

  •  Alcuni server possono avere velocità distanza / latenza medie
  •  Impossibile specificare la città o la provincia nell’app.

Scopri di più sull’esperienza NordVPN, inclusi test di velocità e audit esterni sulla sicurezza, nella nostra recensione completa su NordVPN .

MIGLIORE VPN MULTI-HOP: NordVPN è la migliore VPN multi-hop sul mercato, con funzionalità avanzate e una rete di server enorme.  Ottieni 2 anni di servizio con il 66% in meno sul prezzo finale con il nostro link esclusivo.

Multi-hop e Tor – Qual è la differenza?

Se hai letto o ti sei informato sulla privacy online per almeno un po ‘, potresti probabilmente notare che le VPN multi-hop e il routing Onion (Tor) sembrano abbastanza simili. Sebbene sia vero che le tecnologie condividano alcune caratteristiche in comune, ognuna ha uno scenario d’uso decisamente diverso di cui dovresti essere a conoscenza.

Routing Onion vs multi-hop

Le VPN multi-hop sono in gran parte progettate per aggirare i muri di censura e sconfiggere gli attacchi di correlazione del traffico all’utente. Il modo in cui accade aggiunge ulteriore anonimato e sicurezza, ma è solo un vantaggio collaterale, non un obiettivo fondamentale.

Al contrario, il routing Onion attraverso programmi come Tor Browser è stato ideato per un anonimato ai massimi livelli. Invece di raddoppiare la crittografia e il routing del traffico attraverso due server, Tor lo fa almeno tre volte, spesso fino a cinque. Ciò significa un terzo livello di crittografia da rimuovere e un terzo server anonimo per il passaggio del traffico in tutto il mondo, rendendo il suo anonimato praticamente imbattibile.

Tor ha lo svantaggio di essere incredibilmente lento rispetto a una connessione Internet standard. È persino più lento delle VPN e delle VPN multi-hop, in gran parte a causa del numero di nodi che il traffico attraversa insieme alla qualità generale di quei server. Molti siti Web e agenzie governative bloccano specificamente anche il traffico del nodo di uscita di Tor, rendendo discutibili i suoi poteri di “penetrazione della censura”.

Vuoi saperne di più sul routing di Tor e Onion? Consulta la nostra guida completa per l’utilizzo di Tor.

Utilizzo di Tor con una VPN

Se l’utilizzo di una VPN comporta alcuni inconvenienti e l’utilizzo del Tor Browser presenta anch’esso degli svantaggi, cosa accadrebbe se si combinassero i due? I risultati non sono sempre favorevoli e molti esperti di sicurezza discutono se aggiunga o meno efficacia. Tuttavia, è tecnicamente possibile utilizzare Tor con una VPN, ma solo se si valuta dotarsi di una maggiore privacy rispetto alle prestazioni.

L’esecuzione di Tor insieme a una VPN crittografa i dati e li invia prima alla VPN, quindi attraverso la rete di anonimizzazione di Tor. Ciò potrebbe rendere più difficile il monitoraggio dei nodi di uscita per una correlazione del traffico all’utente, anche se ciò comporta il rischio di ridurre enormemente la velocità. Questo metodo è generalmente riservato ai giornalisti che viaggiano in aree ricche di censura che devono trasmettere poche informazioni all’estero senza essere scoperti.

Il multi-hop vale davvero la pena?

I servizi a doppia VPN o VPN multi-hop aggiungono un po ‘di privacy e anonimato alle tue attività di navigazione quotidiane. È un do ut des, poiché ci sono svantaggi associati a quasi tutti i vantaggi. Ecco una rapida panoramica di cosa puoi aspettarti quando si utilizza un servizio doppia-VPN.

Pro del multi-hop:

  • Maggiore anonimato e privacy.
  • Più difficile per gli hacker eseguire attacchi di correlazione del traffico.
  • Bypassare la maggior parte dei firewall di censura in tutto il mondo.
  • Facile da configurare e utilizzare.

Contro del multi-hop:

  • Più lento di una connessione VPN standard.
  • Una maggiore latenza può rendere impossibile il gioco e lo streaming.
  • Non garantisce che la società VPN sia affidabile.
  • Non offerto dalla maggior parte dei servizi VPN.

Qual è il verdetto finale? Se hai bisogno di maggiore privacy o se bypassare i blocchi di censura è una priorità assoluta, le VPN multi-hop valgono assolutamente il tuo tempo e il tuo denaro. Se stai solo cercando una protezione generalizzata dalle minacce informatiche e dall’interessamento delle agenzie governative, tuttavia, l’utilizzo di una normale VPN a percorso singolo farà il suo lavoro e godrai di velocità più elevate per tutte le tue esigenze di download e streaming, .

Quando utilizzare una VPN multi-hop

Anche se hai un abbonamento con un servizio VPN che offre funzionalità multi-hop, ciò non significa che devi lasciarlo sempre acceso. In effetti, puoi ottenere il meglio da “entrambi i mondi” se ti iscrivi ad una compagnia VPN che offra doppia-crittografia ma attivi il multi-hop solo quando devi assolutamente farlo.

Molti esperti di privacy sostengono sia che le VPN multi-hop sono un po’ eccessive o che forse rappresentano la naturale evoluzione della sicurezza online. In ogni caso, se un utente malintenzionato dovesse forzare la decrittografia dei dati, una VPN standard offre una protezione sufficientemente potente per proteggerti. Ci vorrebbe 1 miliardo di anni (sì, miliardi con le tecnologie attuali) per decifrare la crittografia a 128 bit. La maggior parte delle VPN offre la crittografia a 256 bit, che è esponenzialmente più difficile da hackerare.

Tuttavia, ci sono momenti in cui le VPN multi-hop sono utili. Se ti trovi in ​​una delle situazioni seguenti, prendi in considerazione di accedere a un servizio doppia-VPN e attivarlo su tutti i tuoi dispositivi abilitati a Internet:

  • Quando la velocità o le prestazioni di Internet non sono un problema
  • Quando si viaggia in paesi ricchi di censura
  • Quando si accede a Internet su una connessione pubblica o inaffidabile
  • Quando si trasmettono dati sensibili, in particolare file aziendali o governativi
  • Quando nascondere la propria posizione e identità è assolutamente fondamentale per la propria sicurezza

Conclusione

Le VPN multi-hop offrono una serie di vantaggi e svantaggi rispetto a una VPN standard. Se hai bisogno di maggiore privacy e anonimato, esse sono comunque ottimi strumenti per proteggere la tua identità a tutti i costi. Soprattutto, l’utilizzo di una VPN multi-hop non è tanto più difficile di eseguire una VPN standard.

Hai suggerimenti o consigli relativi all’utilizzo di VPN multi-hop? Condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto!

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.