1. Home
  2. IT

Ecco le migliori 5 VPN per l’India

La privacy e Internet open sono sempre più difficili da trovare nel mondo moderno. Paesi di tutto il mondo hanno iniziato a censurare i siti Web e a vendere i dati degli utenti, rendendo il semplice atto di controllare la posta elettronica (o riprodurre un film in streaming) una pratica pericolosa. Anche il governo indiano ha iniziato a porre divieti sui siti web nel tentativo di controllare i suoi cittadini.

Internet vuole essere libero e la gente ha paura di vivere in un mondo virtuale sempre più controllato. Uno degli strumenti più potenti per riconquistare la privacy e la libertà online sono reti private virtuali, servizi semplici che crittografano i dati e mascherano la posizione dell’utente in modo che possiamo accedere al Web liberamente.

Le VPN sono dotate di numerosi vantaggi, tra cui la crittografia per tutti i dati che lasciano il computer e la variabilità della posizione attraverso una rete di server. I tuoi dati personali saranno bloccati e privati ​​delle informazioni identificative, permettendoti di aggirare i firewall di censura o di riprodurre video in streaming da Netflix e YouTube che normalmente non sono disponibili nel tuo paese. Le VPN sono lo strumento perfetto per riprendere la tua privacy e, soprattutto, sono poco costose ed estremamente facili da usare.

Offerta esclusiva: risparmia il 49% e prova ExpressVPN al 100% senza rischi!

Affidati alla VPN n. 1

30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati

Valutazione delle migliori reti VPN

Trovare la giusta VPN per soddisfare le tue esigenze può richiedere un po’ di ricerca. Ci sono molti fattori da prendere in considerazione, tra cui la crittografia, le pratiche sulla privacy, la distribuzione del server, la durata dell’abbonamento e così via. Per essere sicuri di ottenere il miglior rapporto qualità prezzo, abbiamo utilizzato i seguenti criteri per valutare le nostre VPN. Ognuna offre prestazioni fantastiche per i clienti in India e in tutto il mondo.

  • Politica di registrazione: una VPN vale quanto la sua politica sulla privacy. Tutti i tuoi dati passano attraverso i server di una VPN e possono essere archiviati per un periodo indefinito di tempo. Se un’agenzia governativa richiede che la VPN riveli i dati, queste ultime saranno obbligate a farlo, il che compromette la sicurezza dell’utente. Tuttavia, se non vengono memorizzati dati, non c’è nulla da condividere. Tutte le VPN elencate hanno una rigorosa politica di zero-logging che mantiene al sicuro le tue informazioni.
  • Kill switch automatico e protezione da perdite DNS: quando il tuo software VPN si connette alla rete, sei vulnerabile alle perdite di dati. In pratica un attimo prima che parta la connessione “protetta” la tua identità viene esposta a tua insaputa. Per contrastare questo problema, i provider VPN creano il loro software con funzionalità di blocco intelligente che impedisce il verificarsi di qualsiasi tipo di perdita.
  • Limitazioni al file e al traffico: alcuni provider di VPN non consentono il passaggio di traffico P2P o file torrent e limitano la larghezza di banda dopo una determinata soglia. Non c’è niente di più frustrante che provare a scaricare qualcosa solo per scoprire che la tua VPN lo impedisce. Tutti i fornitori illustrati di seguito sono privi di restrizioni, consentendo di scaricare tutto ciò che si desidera senza eccezioni.
  • Velocità: le VPN sono notoriamente lente. Inoltre la crittografia aggiunge molti dati a ciascun pacchetto e la distanza tra il pc dell’utente ed il server non aiuta di certo. Per avere però una connessione Internet il più veloce possibile, ci siamo assicurati che le VPN sottostanti mantengano la velocità come una priorità elevata.
  • Distribuzione server: avere una grande rete è un enorme vantaggio per una VPN. Più server ci sono, più opzioni hai per stabilire una posizione virtuale e maggiori sono le tue possibilità di trovare una connessione veloce.
  • Prezzo: le VPN esistono in un mercato competitivo, che aiuta a far scendere i prezzi per i consumatori. Alcuni servizi fanno pagare più di altri, tuttavia, può essere anche un fattore determinante il prezzo. Abbiamo tenuto d’occhio il prezzo delle VPN sottostanti per assicurarci di ottenere le migliori offerte possibili per l’accesso anonimo e open a Internet.

1- NordVPN

NordVPN è un provider VPN veloce, facile e sorprendentemente sicuro. Il servizio crittografa tutti i dati che passano attraverso la sua rete due volte, avvolgendo tutto nella crittografia SSL a 2048 bit che neanche il computer più forte del mondo può rompere. NordVPN ha anche una fantastica politica di zero-logging, una grande rete in continua espansione di 951 server in 57 paesi, larghezza di banda illimitata, kill switch e funzionalità di fuga DNS, e assolutamente nessun limite di file o traffico consentiti. NordVPN ha anche una guida aggiornata su come accedere a Netflix nel caso in cui il servizio inizi a bloccarti.

Un’altra delle caratteristiche speciali di NordVPN è la specializzazione del server. Poiché l’azienda gestisce una rete massiccia, ha la capacità di indirizzare i singoli server a determinati lavori, rendendoli molto più efficienti in quanto “dedicati”. Se stai scaricando un torrent o utilizzando una rete P2P, ad esempio, è probabile che i tuoi dati vengano incanalati attraverso uno di questi server in modo che possano essere gestiti con maggiore velocità.

NordVPN ha diversi piani di base che offrono sconti in base alla durata della sottoscrizione. Le iscrizioni a breve termine sono le più costose, ma se lo utilizzi almeno per un anno intero risparmierai fino al 52% sul prezzo standard, uno dei più grandi sconti sul mercato VPN. C’è anche una garanzia di rimborso di 30, nel caso in cui non sei soddisfatto del servizio.

SCONTO: iscriviti per un contratto di 2 anni con NordVPN e ottieni un incredibile sconto del 66%, solo $3,99 al mese e approfitta della garanzia di rimborso entro 30 giorni.

2 – PureVPN

PureVPN è un modo semplice per ottenere un accesso privato e illimitato a Internet. Inizia con una rete di 750 server in 141 paesi diversi, che copre quasi ogni angolo del globo. Puoi passare da un server all’altro tutte le volte che vuoi, godendo al contempo di una politica di zero-logging, larghezza di banda illimitata, protezione da fughe DNS e un passaggio rapido per assicurarti che i tuoi dati e il tuo IP rimangano al sicuro.

La connettività del dispositivo è una delle caratteristiche più forti di PureVPN. Il servizio permette di utilizzare fino a 5 dispositivi contemporaneamente, una quantità enorme. La nuova funzione Virtual Router ti consente anche di trasformare il tuo computer Windows in un hot spot che supporta fino a dieci dispositivi, davvero tanti sia per te che per tutta la tua famiglia per navigare in rete in modo anonimo.

PureVPN offre tre piani base con sconti applicati per gli abbonamenti più lunghi. Il piano standard dura un mese, ma se ti iscrivi per un anno risparmierai oltre il 50% sul prezzo base e otterrai un anno extra gratuitamente. Tutti i piani sono dotati di tutte le funzionalità PureVPN elencate sopra, per essere davvero al sicuro.

OFFERTA: Iscriviti oggi stesso a PureVPN per approfittare di uno straordinario sconto del 73% su un piano biennale, solo $2,95 al mese! 

3 – ExpressVPN

Uno dei principali fornitori nel mercato VPN è ExpressVPN, noto per la sua intensa attenzione alla velocità. La società ha una rete di oltre 145 server in 94 paesi diversi, ognuno configurato per connessioni veloci indipendentemente da dove ci si trova. Il software ExpressVPN include anche un test di velocità integrato per verificare la velocità della tua connessione. Hai bisogno di un server più veloce? Basta trovare un nuovo server, eseguire il test e valutare.

ExpressVPN non rinuncia alla privacy in favore della velocità. La protezione da perdite DNS, un kill switch per dispositivi desktop e Android e una politica di zero-logging aiutano a mantenere gli utenti al sicuro, anche se si trovano in un paese che ha introdotto forti barriere di censura. Non ci sono restrizioni sui tipi di file o larghezza di banda, il che lo rendono un’ottima scelta per lo streaming di video da Netflix o Hulu, soprattutto perché il servizio è raramente bloccato da tali provider.

ExpressVPN divide i suoi piani in tre categorie, ognuna delle quali offre un’intera gamma delle funzionalità del servizio. Iscriviti per un mese per provare queste cose, o iscriviti per un anno intero e ottieni uno sconto del 35%. Tutti i piani sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Pro

Contro

  •  Un po’ più costoso di altri servizi.

4 – VyprVPN

Se la privacy è la tua principale preoccupazione, VyprVPN è la strada da percorrere. L’azienda si distingue per il fatto di possedere e gestire l’intera rete di 700 server in 70 località diverse, offrendo loro il controllo completo su hardware, software e configurazioni. Le società esterne non hanno mai accesso ai server di VyprVPN, il che consente loro di personalizzare le prestazioni per aumentare la velocità senza sacrificare la sicurezza. Questo, insieme a una forte politica di zero-logging, larghezza di banda illimitata, perdita DNS e protezione di kill switch, e nessuna restrizione di tipo di file, la rende una scelta fantastica per una VPN per l’India.

Una delle caratteristiche uniche di VyprVPN è la tecnologia Chameleon della società. Se, ad esempio, il tuo ISP riconosce e blocca la VPN, Chameleon può aiutarti a evitare questo blocco. È anche uno dei pochi servizi che riesce a sbloccare come si deve Netflix e funzionare in località restrittive come la Cina e la Turchia.

VyprVPN struttura i suoi piani in modo leggermente diverso rispetto ad altre VPN. Inizia con due opzioni principali: standard e premium. Lo standard include la maggior parte delle funzionalità sopra elencate, ma premium include connessioni di dispositivi simultanee extra e la tecnologia Chameleon. Entrambi sono estremamente convenienti e offrono sconti per gli abbonamenti più lunghi. Se stai cercando qualcosa di ancora meno costoso, iscriviti attraverso una delle app di VyprVPN per un prezzo ancora più conveniente. Un altro bonus a questa struttura è la prova gratuita di tre giorni, che consente di provare il servizio prima di spendere soldi.

OFFERTA: C’è una versione di prova gratuita di tre giorni a tua disposizione, oltre allo sconto del 50% sul primo mese.

5 – IPVanish

IPVanish promette tre semplici cose: velocità fulminee, massima sicurezza e zero log. Questi costituiscono la base delle forti offerte VPN dell’azienda che funzionano bene per i clienti in India e in tutto il mondo. La rete di IPVanish ha 750 server in 60 paesi diversi, fornendo una gamma incredibile di IP che è possibile utilizzare per scopi di accessibilità alla privacy e ai contenuti. Tutti sono protetti con crittografia AES a 256 bit e una politica di zero-logging, insieme a kill switch e DNS leak protection per una vera privacy del tuo dispositivo locale.

IPvanish non taglia le funzionalità principali a favore della velocità o della sicurezza. Avrai accesso illimitato a Internet con larghezza di banda illimitata e nessun blocco per traffico P2P o torrent, commutazione server illimitata, accesso a siti e app censurati e possibilità di connettere fino a cinque dispositivi.

IPVanish ha tre piani base che offrono sconti per gli abbonamenti più lunghi. Il piano principale inizia con pagamenti mensili a tariffa standard, mentre l’iscrizione annuale offre uno sconto del 46%. Ognuno include tutte le funzionalità di IPvanish elencate sopra.

ESCLUSIVO per i lettori di Addictive Tips: ottieni uno sconto del 60% quando ti registri per 12 mesi di IPVanish, a soli $4,87 al mese! 

Vantaggi dell’utilizzo di una VPN

Iscriversi a una VPN offre molti straordinari vantaggi. Offrono un maggiore livello di privacy, sicurezza online e anonimato digitale, ma si ha anche la possibilità aggiuntiva di modificare la propria posizione virtuale, che è una pietra miliare di una connessione Internet gratuita e aperta. Alcune di queste funzionalità sono essenziali nel mondo moderno, ma altre sono semplicemente comode da avere. In entrambi i casi, le VPN offrono molto valore a fronte del prezzo, indipendentemente dal servizio che utilizzi.

  1. Guarda i video di altre regioni: il miglior vantaggio non legato alla privacy dell’utilizzo di una VPN è la possibilità di accedere a contenuti in streaming dall’esterno del tuo paese. Netflix, Hulu, BBC iPlayer, YouTube e altri servizi di streaming sono costretti a limitare quali film e programmi TV possono essere guardati in diversi paesi. Con una VPN attiva, puoi cambiare la tua posizione virtuale con pochi clic, permettendoti di guardare contenuti precedentemente non disponibili nella tua zona.
  2. Crittografia dei dati per la privacy: in genere, i dati inviati tramite Internet vengono trasmessi in formato sparso ma non totalmente privato, il che significa che chiunque disponga degli strumenti giusti può scaricarli e visualizzarli. Con la crittografia di una VPN, tuttavia, tutte le tue informazioni verranno inviate in una forma criptata, leggibile solo da te e dalla VPN che l’ha crittografata.
  3. Nascondi il tuo indirizzo IP: gli indirizzi IP possono essere utilizzati per identificare la posizione di una persona, anche per rintracciarli nella loro casa. Quando si utilizza una VPN, tuttavia, viene assegnato un indirizzo IP associato alla rete VPN, non la posizione corrente. Ciò ti consente di navigare sul Web con un livello molto più elevato di anonimato.
  4. Accesso ai siti Web censurati: la censura è un problema crescente nel mondo, specialmente quando si tratta di governi e imprese. Limitare l’accesso a determinati siti Web è una pratica sempre più comune in un certo numero di paesi, tra cui Cina, Turchia e India. Una VPN è un modo semplice per aggirare questi blocchi. Se non riesci a raggiungere Google, Facebook o qualsiasi altro sito a causa della censura, cambia semplicemente la tua posizione tramite una VPN e riprova.
  5. Stop alla sorveglianza e al monitoraggio: un grande effetto collaterale della crittografia VPN e degli indirizzi IP non locali è che rende molto più difficile per i governi o terze parti monitorare la tua attività online. Anche gli sforzi di sorveglianza saranno resi quasi inutili.

I limiti di una VPN

Le VPN sono estremamente utili a casa e in viaggio, ma non risolvono tutti i problemi di privacy o sicurezza online. Per mantenere i tuoi dati al sicuro, dovrai comunque seguire pratiche di buon senso. Dovrai anche adattarti ad alcune limitazioni che le VPN non riescono a risolvere. Questi sono piccoli prezzi da pagare per la privacy e la sicurezza.

  • Le VPN tendono ad essere lente: la maggior parte dei servizi VPN sarà più lenta della connessione Internet standard. Questo perché la crittografia usata per “coprire” ogni pacchetto di dati aggiunge tutta una serie di pesanti e fastidiosi metadati, inoltre i dati inviati (e ricevuti) devono viaggiare su server lontani. Aspettatevi una perdita del 10-25% della velocità complessiva, meno con i servizi VPN che lavorano per mantenere alti i loro punteggi di velocità.
  • Le VPN non ti proteggeranno da malware: malware e virus passano attraverso la maggior parte delle VPN come se nulla fosse. L’utilizzo di un firewall e di uno scanner antivirus è consigliato se si dispone di una VPN attiva.
  • I dispositivi non sono protetti automaticamente: non puoi semplicemente eseguire un programma VPN sul desktop e aspettarti che tutti i tuoi dispositivi ne traggano vantaggio. Ogni telefono, tablet, laptop, console di gioco e dispositivo online deve eseguire il software VPN per utilizzare la crittografia e nascondere l’IP. Esistono tuttavia soluzioni alternative, inclusa l’installazione del software VPN sul router.
  • Connettibilità dispositivo: non è possibile collegare tutti i dispositivi a una VPN allo stesso tempo. La maggior parte dei servizi ha limitato le connessioni simultanee a tre o cinque, questo significa che puoi proteggere in contemporanea al massimo un computer, un tablet, uno smartphone e poco altro. Tutti coloro che accedono al Wi-Fi sono soggetti a questo limite, il che può rendere difficile per le famiglie utilizzare le VPN insieme.

Le VPN gratuite non sono private, affidabili o sicure

C’è una grande tentazione nel poter utilizzare servizi VPN gratuiti pubblicizzati sui siti web, sui Marketplace e nei browser. Le VPN gratuite sono praticamente ovunque, e ognuna promette un servizio gratuito, veloce e illimitato. La sfortunata realtà è che queste VPN possono danneggiare la tua privacy più di quanto non la proteggano. Potresti avere la possibilità di cambiare IP o nascondere i dati dal tuo ISP, ma non puoi mai essere sicuro di cosa sta succedendo ai tuoi dati una volta usciti dal tuo computer.

Qualsiasi azienda che gestisce una rete privata virtuale deve fare soldi per rimanere in vita. I server hanno bisogno di manutenzione, i lavoratori devono essere pagati, il software deve essere aggiornato, ecc. Se i clienti non forniscono queste entrate, il provider VPN gratuito deve farcela da qualche altra parte. Questo di solito si presenta sotto forma di pubblicità iniettate nel browser o vendendo i dati che raccolgono dagli utenti.

Possono sembrare un’alternativa conveniente a un servizio a pagamento, ma le VPN gratuite dovrebbero essere evitate a tutti i costi. I rischi, secondo noi, sono troppo alti.

Come ottenere coupon e sconti per le VPN

Il mercato delle reti private virtuali è altamente competitivo. Centinaia di servizi sono sparsi in tutto il mondo, ognuno cerca di attirare la propria attenzione e offrire le migliori caratteristiche al prezzo più interessante. Ciò mantiene i costi sorprendentemente bassi per i clienti di tutto il mondo, anche se si possono ottenere buoni e sconti sorprendenti, se si sa dove cercarli.

Social media: la maggior parte delle VPN ha un account social su Twitter, Facebook, Instagram, ecc. Ogni volta che la società organizza una promozione, è qui che la annunciano. Trova alcune VPN a cui sei interessato e segui i loro account sui social media per le migliori offerte disponibili.

Disabilita gli adblock: alcuni provider VPN pubblicizzano i loro sconti sotto forma di finestre popup e banner della barra laterale. Se hai abilitato un adblock, potrebbe rimuovere queste offerte. Prova a disabilitarli temporaneamente e ad aggiornare la pagina.

Controlla il sito Web: per quanto sia poco divertente, a volte il modo più semplice per ottenere uno sconto è cercare un collegamento sul sito web. Alcuni provider VPN hanno una sezione sconti collegata al fondo della loro home page. Utilizza la funzione di ricerca o scorri fino al piè di pagina per vedere se esiste qualcosa. IPVanish è una di queste VPN che fa questo e lo sforzo ti darà fino al 25% di sconto.

Aspetta le vacanze: le VPN e molte altre aziende tecnologiche amano offrire vendite durante le vacanze locali ed eventi speciali come il Cyber ​​Monday. Se non hai bisogno della tua VPN subito, attendi una di queste festività, poi controlla il tuo fornitore preferito e vedi se compare qualche offerta.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment