1. Home
  2. IT

Come nascondere il tuo indirizzo IP gratuitamente

Quando nascondi il tuo indirizzo IP, assicurati che non ci siano perdite e che le tue attività online siano totalmente protette. E se ti dicessimo che esiste una soluzione per farlo GRATUITAMENTE?

Un indirizzo IP è un numero univoco assegnato a tutti i tuoi dispositivi, permettendoti di comunicare con altri utenti sul web. Puoi considerarlo come tuo ID pubblico online: ogni volta che fai qualcosa su Internet, il tuo indirizzo IP è il modo in cui i server sanno dove inviare le informazioni richieste all’origine. Sebbene non sia possibile navigare sul Web senza un IP, esporlo a terze parti può essere piuttosto rischioso. Ad esempio, quasi tutti i siti Web memorizzeranno il tuo indirizzo IP, monitoreranno la cronologia di navigazione e utilizzeranno tutte queste informazioni per personalizzare i tuoi annunci. Fortunatamente, puoi ancora riprendere il controllo della tua privacy; oggi, ti mostreremo come nascondere il tuo indirizzo IP usando una VPN gratuitamente.

Con una VPN, puoi mascherare il tuo vero indirizzo IP e deviare il tuo traffico attraverso un server diverso. Questo non solo ti consentirà di rimanere anonimo, ma assicurarti che nessuno, dal governo al tuo ISP, sarà in grado di accedere o tracciare le tue attività online. In questo articolo discuteremo i migliori provider per nascondere il tuo vero indirizzo IP e spiegheremo i vantaggi dell’utilizzo di un servizio VPN rispetto ad altri metodi. Inoltre, spiegheremo come stabilire una connessione sicura, privata, senza pagare.

I migliori servizi VPN per nascondere il tuo indirizzo IP

Non è sempre facile trovare esattamente ciò che stai cercando, ma quando si tratta di VPN, preparati che il mercato è estremamente vario. Ci sono così tante caratteristiche, promesse e livelli di servizio, potresti essere tentato di lasciar stare, e scoraggiato, e ritenerti senza un buon modo per nascondere il tuo indirizzo IP. Ma non disperarti!

Abbiamo un elenco delle prime 5 VPN con disposizioni sulla privacy garantite, “sigilleranno” il tuo vero indirizzo IP contro i ficcanaso in giro per la rete, dai uno sguardo qui sotto:

1. ExpressVPN

ExpressVPN si classifica costantemente come uno dei migliori provider VPN sul mercato per due motivi: velocità e privacy. Con una rete server di oltre 3.000 server in 94 paesi, è possibile ottenere un indirizzo IP praticamente da qualsiasi luogo nel mondo. La dimensione della rete del server implica anche che si abbia la garanzia di avere la connessione più veloce disponibile per il torrenting, lo streaming e la condivisione di file.

Un altro vantaggio importante dell’utilizzo del servizio ExpressVPN è che non si verificheranno rallentamenti o ritardi, una delle funzionalità più importanti per il download. Questo perché il provider non pone limitazioni sulla larghezza di banda, la velocità o anche la multipla commutazione del server, consentendo di cambiare indirizzo IP in pochi secondi. ExpressVPN è disponibile su tutti i principali sistemi e dispositivi, inclusi Windows, Mac, Linux, Chrome, Safari, Android e iPhone. È inoltre ideale se viaggi: il servizio è dotato d’ una garanzia di rimborso di 30 giorni, quindi è del tutto gratuito provarlo per un mese intero. Se non ti piace, puoi rinunciare in qualsiasi momento.

Nonostante la sua attenzione alla velocità, ExpressVPN è altrettanto avanzato nelle sue caratteristiche di sicurezza. Il servizio utilizza la crittografia AES a 256 bit, il che significa che i tuoi dati sono così difficili da decifrare che anche il supercomputer più potente del mondo avrebbe bisogno di un milione di anni per portare a termine il lavoro. Protocolli specifici includono UDP e TCP ultraveloci e L2TP / IPSec ancora più veloce.

ExpressVPN utilizza una solida politica di non-registrazione che copre il traffico, gli indirizzi IP, le richieste DNS e persino la cronologia di navigazione. Ciò significa che finché la connessione funziona correttamente, nessuno dei tuoi dati potrà mai essere ricondotto a te. Quindi, in poche parole, non solo puoi eseguire il torrent e lo streaming in modo super veloce, ma rimarrai anonimo per tutto il tempo che lo farai.

Vuoi saperne di più su questo servizio? Leggi la nostra  recensione completa su ExpressVPN qui.

Proi

Contro

  •  Leggermente più costoso della concorrenza.
MIGLIORE VPN TRA TUTTE: ExpressVPN è la nostra prima scelta . Scaricala GRATUITAMENTE per un mese approfittando di una politica di rimborso di 30 giorni – senza fastidiose domande, su tutti i piani.

2. NordVPN

NordVPN  è un servizio eccellente che offre agli utenti alcune delle migliori funzionalità avanzate disponibili sul mercato. Per i principianti, il provider dispone di una delle più grandi reti di server costituita da oltre 5.400 server in 62 paesi. Questi nodi sono distribuiti in ogni parte del mondo, ad eccezione dell’Antartide, e sarai sempre in grado di stabilire una connessione veloce per download ancora più veloci.

Un altro importante vantaggio di questa rete è la gamma di server avanzati, una cosa che altri provider non offrono. Questi server includono server offuscati, che nascondono il fatto che si stia utilizzando una VPN o P2P, un server dedicato ottimizzato per il torrenting e il download. Scoprirai inoltre che puoi scegliere tra una vasta gamma di standard di crittografia, tra cui UDP e TCP di OpenVPN, e disporrai di un servizio ideale per download rapidi e affidabili.

Un altro importante vantaggio di NordVPN è la sua attenzione alla sicurezza e ai blocchi di censura. Innanzitutto, hai la crittografia AES a 256 bit, che è praticamente indistruttibile e indecifrabile. Inoltre, il provider ha una politica di no-logging verificata in modo indipendente da Auditor esterni, che copre tutto, dal traffico ai timestamp e alla cronologia di navigazione. Ciò significa che, indipendentemente da tutto, i dati e i registri delle attività non possono mai essere ricondotti alla tua identità. Un altro importante vantaggio è che NordVPN ha sede a Panama. Poiché il governo Panamense non sorveglia la popolazione come altri governi, ed ha severe leggi sulla privacy, il provider è praticamente immune alle richieste di registri utente o monitoraggio utenti.

Il servizio offre app dedicate per tutti i principali sistemi operativi, tra cui Windows, Mac OS, Linux, Android e iOS. Inoltre, c’è una garanzia di rimborso di 30 giorni, quindi è davvero una scelta perfetta se vuoi testare un servizio VPN prima di fare un investimento.

Pro

Contro

  •  Non è possibile specificare la città o la provincia nell’app.

Leggi la nostra recensione completa su NordVPN per ulteriori informazioni.

MIGLIORE VPN PER QUALITÀ/PREZZO: NordVPN ha server in abbondanza, dandoti l’imbarazzo della scelta. Puoi usarli GRATUITAMENTE sfuttando una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni che viene fornita come standard su tutti i piani.

3 – Hotspot Shield

Hotspot Shield è una delle VPN gratuite più conosciute su Internet. È anche abbastanza solido per quanto riguarda le funzionalità. La versione a pagamento del servizio è dotata di crittografia di alta qualità per proteggere i tuoi dati. I protocolli includono UDP e TCP di OpenVPN nonché alcuni standard più vecchi. I server VPN doppi, che instradano i dati attraverso due nodi di rete server, che sono disponibili se si desidera un ulteriore livello di protezione. Sono disponibili inoltre alcune funzionalità di sicurezza informatica. Ad esempio, c’è un test di perdita DNS per assicurarsi che il tuo ISP non possa vedere quello che stai facendo – e un kill switch che assicura che la tua connessione sia protetta se Hotspot Shield si spegnesse senza preavviso.

Sfortunatamente, praticamente nessuna di queste funzionalità è disponibile nella versione gratuita dell’app. Invece, si ha in mano un numero molto limitato di server da 3 posizioni. Puoi anche scoprire molti più annunci ogni volta che accendi l’app. La parte peggiore è che puoi scaricare solo 500 MB di dati ogni giorno, il che significa che non puoi fare streaming, né giocare, né navigare per molto tempo. Sebbene il servizio sia ancora molto buono, dato che non hai mai pagato per averlo, la versione gratuita di Hotspot Shield è davvero un’anteprima della versione completa dell’app.

4 – TunnelBear

TunnelBear è una VPN interessante e gratuita. È abbastanza limitato – non c’è torrenting, streaming o Netflix – ma se vuoi qualcosa di base e di breve periodo, funziona. La crittografia AES a 256-bit garantisce che ogni pacchetto di dati che il tuo computer invia e riceve sia praticamente infrangibile. I server di oltre 22 paesi sono facilmente disponibili, con elevate velocità di connessione e basse latenze. Esiste una severa politica di non registrazione che garantisce che nessuno possa mai accedere ai tuoi dati. La più grande limitazione è che TunnelBear ti dà solo 500 MB di dati ogni mese, che è molto poco. Ciò rende questa un’opzione equa per l’uso una volta sola, mentre poco altro.

5 – Windscribe

Windscribe è uno dei nostri migliori consigli VPN gratuiti grazie alla sua vasta gamma di funzionalità avanzate. Per i principianti, a differenza di molti altri servizi gratuiti, Windscribe offre una quantità di dati sorprendentemente ampia. In particolare, tutti gli abbonati ricevono 10 GB di dati mensilmente, oltre a 5 GB aggiuntivi se si twitta parlando del provider. Inoltre, vi è un programma di “raccomandazione” gratificante che può far guadagnare 1 GB in più per ogni amico che si invita. Ciò rende Windscribe una scelta eccellente poiché molte altre VPN gratuite limitano i tuoi dati a 500 MB, il che significa che puoi a malapena trasmettere o scaricare contenuti. Oltre al pacchetto dati, Windscribe garantisce agli utenti l’accesso a Netflix UK e USA con una funzione Windflix dedicata. Questa funzione consente di aggirare i blocchi regionali nella maggior parte dei siti Web di streaming oltre a Netflix,

Potresti chiederti cosa può fare Windscribe in termini di sicurezza in quanto il torrenting può esporre il tuo indirizzo IP e, a sua volta, far navigare tra i dati. Innanzitutto, il provider dispone di un’esplicita politica di registrazione che spiega in dettaglio cosa memorizza o non memorizza nel suo database. Ciò significa che non vi è alcuna ambiguità in termini di quali dati possano potenzialmente essere condivisi con terze parti: si saprà se si desidera utilizzare il servizio o meno. Tutto è corredato da solide funzionalità di crittografia e sicurezza, che aiutano a proteggere i tuoi dati online in ogni momento. Infine, il blocco di pubblicità e malware ti consentirà di superare uno dei maggiori problemi in cui si incorre con le VPN gratuite: l’overflow di annunci e, di conseguenza, i trackers online che monitorano tutte le tue attività.

Cosa tenere a mente con i servizi VPN gratuiti

Da un lato, la privacy è un diritto e non dovrebbe essere acquistata. Tuttavia, intenzionalmente o meno, chiunque, dal tuo ISP agli hacker, sta monitorando la tua attività online. Un servizio VPN gratuito può sembrare la scelta più ovvia; dopo tutto, perché pagare per un servizio quando c’è una miriade di quelli gratuiti? Sfortunatamente, molti di questi servizi mettono a rischio la tua sicurezza e spiegheremo perché.

Quali sono i rischi?

Categoricamente, le VPN free hanno molte più probabilità di contenere malware. Poiché gli utenti non pagano per gli abbonamenti, i fornitori di VPN gratuiti devono fare soldi da qualche altra parte. L’inserimento di annunci nel servizio è uno dei modi principali con cui queste aziende possono generare entrate. Tuttavia, non solo questo rovina l’intera esperienza utente, ma in realtà porta numerosi problemi di sicurezza. Uno studio che ha testato circa 300 servizi VPN Android ha rilevato che il 38% di questi servizi era infetto e che le VPN gratuite sono molto più sensibili al malware a causa della pubblicità.

Un altro svantaggio principale dell’utilizzo di VPN gratuite è che questi servizi non utilizzano forti funzionalità di sicurezza per proteggere i dati. In effetti, lo stesso studio sopra menzionato ha rilevato che il 72% delle VPN free monitora le tue attività online utilizzando tracker di terze parti. Quindi, non solo questi provider VPN raccolgono le tue informazioni e le archiviano nei loro database, ma ci sono stati innumerevoli casi in cui vendono i dati al miglior offerente. Ancora peggio, alcuni utenti non si rendono conto che questi “termini e condizioni” non sicuri sono in realtà una parte della policy da leggere attentamente al momento della registrazione.

Ultimo ma non meno importante, le VPN gratuite non ti aiuteranno a superare i blocchi di censura o ad accedere a contenuti con restrizioni geografiche. Innanzitutto, per bypassare blocchi su siti Web come Netflix , hai bisogno di una VPN con una grande rete di server, larghezza di banda illimitata e velocità di connessione elevate. Le VPN gratuite rallentano la tua connessione Internet e ti offrono solo una piccola quantità di larghezza di banda da utilizzare. Inoltre, le loro reti di server sono in genere di piccole dimensioni e non abbastanza potenti da aggirare i blocchi come quelli utilizzati da Netflix. Quindi, se desideri un accesso illimitato a Netflix, Hulu e persino Amazon Prime Video, avrai bisogno di un’alternativa più solida.

Va detto però che alcune VPN free non operano con malizia e non hanno un intento doloso. Ne abbiamo infatti consigliato alcune qui sopra. Al di là di tutto però, ci saranno sempre dei compromessi da accettare con i servizi gratuiti.

La soluzione

Fortunatamente, puoi usufruire di un’ampia gamma di vantaggi offerti dall’utilizzo di una VPN di qualità senza doverti impegnare in un servizio a pagamento. Se stai andando all’estero per un breve periodo di tempo o hai bisogno di una VPN per un solo scopo, ogni provider che abbiamo elencato ti offre una garanzia di rimborso. Ciò significa che per qualsiasi periodo compreso tra 30 e 45 giorni, è possibile utilizzare un servizio completamente gratuito. Se desideri proseguire con l’abbonamento per la massima privacy online, hai la possibilità di continuare pagando una piccola quota mensile.

Vantaggi del nascondere il tuo indirizzo IP

Esistono numerosi motivi per cui si può voler nascondere l’indirizzo IP durante il download dei file. Alcuni sono fondamentali per la tua sicurezza, mentre altri sono più convenienti e ampliano le tue opzioni di intrattenimento. Di seguito, abbiamo elencato alcuni dei maggiori vantaggi nel mascherare il tuo indirizzo IP.

Nascondi la tua posizione reale

In poche parole, il tuo indirizzo IP dipende dalla tua posizione geografica. Ciò significa che se qualcuno può vedere il tuo indirizzo IP, sarà in grado di identificare la tua posizione nel mondo e persino il tuo codice postale. Facciamo un esempio. Hai mai navigato sul Web e improvvisamente visualizzato annunci per servizi o negozi locali? Questi annunci con targeting geografico utilizzano il tuo indirizzo IP affinché essi stessi ti interessino come consumatore e per offrirti prodotti e servizi nelle immediate vicinanze. Molte persone si sentono a disagio quando sanno che la loro posizione viene tracciata e seguita, il discorso è simile anche quando si scaricano file.

Aggira le restrizioni geografiche

Esistono diversi tipi di restrizioni che ti legano alla tua posizione. Per i principianti, i servizi di intrattenimento come Netflix modificano i loro contenuti in base alla posizione dell’ utente. Ciò è dovuto agli accordi che Netflix ha con i detentori del copyright – se non desiderano che il film o la serie TV vengano trasmessi altrove al di fuori degli Stati Uniti, Netflix è obbligato a rispettare i termini. Tuttavia, tutto questo può essere molto limitante per gli utenti. Ad esempio, se ti trovi in Germania , potrai scegliere tra 1.435 film anziché 4.579 disponibili in America. L’utilizzo di una VPN per mascherare il tuo indirizzo IP e ottenerne uno da un altro paese risolverà il problema in pochi minuti.

Un altro tipo di restrizione relativa all’IP è costituita da firewall e blocchi applicati dagli ambienti aziendali e dai campus scolastici. Questi tipi di firewall di solito bloccano siti Web di intrattenimento come Youtube, Facebook e Amazon Prime Video per riservare la larghezza di banda per scopi pratici, come lo studio. Ciò significa che finché ti trovi nel campus o nel tuo ufficio, non sarai in grado di accedere ai contenuti su quei siti web. Proprio come con le restrizioni geografiche, una VPN ti permetterà di bypassare i blocchi firewall e accedere a una gamma più ampia di contenuti, indipendentemente da dove ti trovi.

Proteggi la tua privacy

Se stai facendo qualcosa online, qualcuno può sicuramente vedere la tua attività online. Che sia il tuo ISP, i criminali informatici o anche le forze dell’ordine, le tue informazioni sono interessanti per molte ragioni. Pensa ai tempi in cui hai inserito i dettagli della tua carta di credito e le password importanti nel tuo browser: gli hacker sono pronti a ottenere esattamente quel tipo di informazioni, il che non è difficile da ottenere con scarsa privacy e il tuo indirizzo IP esposto. Anche più di questo, ci sono stati molti casi negli Stati Uniti in cui l’ISP ha venduto le informazioni degli utenti e la cronologia di navigazione a terze parti interessate senza consenso. Per evitare che ciò accada, è necessario un servizio VPN con crittografia di livello militare e una rigida politica di non registrazione. Questo non solo ti proteggerà dal tracciamento online, ma i registri delle attività non verranno mai salvati o venduti a nessuno.

Conclusione

Per concludere, ora sai che qualcosa di semplice come mascherare il tuo vero indirizzo IP può portarti una miriade di benefici legati alla privacy online. Non solo sarai in grado di scaricare i file in modo sicuro, ma il resto della tua esperienza online rimarrà anonima finché utilizzi un servizio VPN di qualità. Scegliendo uno dei nostri provider consigliati, puoi navigare liberamente sul Web, trasmettere contenuti senza restrizioni geografiche e scaricare torrent senza preoccuparti di essere monitorato. In effetti, puoi fare tutto questo gratuitamente per il primo mese.

Che cosa hai intenzione di scaricare quando avrai configurato la VPN? Scrivici i tuoi pensieri e suggerimenti in basso!

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment