1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

NordVPN vs Mullvad: due grandi VPN a confronto

Cerchi una VPN veloce in grado di sbloccare Netflix , abbattere i “muri” della censura e proteggere facilmente i tuoi dispositivi mobili? NordVPN vs Mullvad è un interessante confronto per iniziare a capirci qualcosa. Entrambe le VPN sono ai vertici del settore con connessioni affidabili e politiche sulla privacy incredibilmente buone. Innumerevoli utenti accedono ad esse ogni giorno per proteggere la propria identità online e tutte hanno un sacco di recensioni positive per il loro eccellente servizio.

Nella battaglia tra NordVPN vs Mullvad, quale delle due è la migliore? Esaminiamo i dettagli più importanti di seguito per aiutarti a prendere la tua decisione. Continua a leggere la nostra guida completa su Mullvad vs NordVPN, due dei migliori servizi VPN sul mercato.

NordVPN e Mullvad a colpo d’occhio

Con invasivi programmi di sorveglianza dei governi ed il tracciamento operato dagli ISP ovunque nel pianeta, la maggior parte delle persone farebbe bene ad usare una VPN per proteggere la propria identità. Non sai mai chi sta guardando o cosa sta facendo con i tuoi dati, quindi è meglio prendere il controllo della privacy personale nelle tue mani. NordVPN e Mullvad sono provider VPN popolari, ognuno con i propri modi di fare le cose. Prima di approfondire i dettagli di ciascuno dei due, diamo una rapida occhiata a ciascun servizio:

1. NordVPN

nordvpn

NordVPN è una VPN veloce, sicura ed estremamente popolare su cui innumerevoli utenti fanno affidamento ogni giorno per proteggere i propri dati. L’adesione consente l’accesso immediato a una delle reti più grandi del settore, attualmente oltre 5.000 server in 61 paesi, con nuovi nodi aggiunti quasi ogni giorno. NordVPN offre inoltre esclusive funzionalità di privacy come la doppia crittografia, la protezione dagli attacchi DDoS e il routing onion su VPN, il tutto con una semplice interfaccia “click-to-connect”.

Il software e le app di NordVPN sono dotati di tutto il necessario per stare al sicuro su qualsiasi dispositivo, da PC a Mac, Linux, iOS e altro. Avrai anche una crittografia AES a 256 bit, una protezione da perdite DNS, un kill switch automatico e una politica di zero-log che copre timestamp, richieste DNS, indirizzi IP e traffico.

Scopri di più nella nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  Server ottimizzati per sbloccare Netflix
  •  Nessun limite di larghezza di banda
  •  Perdite zero: IP / DNS / WebRTC
  •  Sede a Panama
  •  Ottimo supporto (chat 24/7).

Contro

  •  Possono essere necessari 30 giorni per elaborare i rimborsi.
AFFARE INCREDIBILE: NordVPN offre una solida gamma di funzionalità di sicurezza e una rete di server davvero massiccia. Ottieni uno sconto del 75% sull’abbonamento di 3 anni con la nostra offerta speciale ai lettori.

2 – Mullvad

Mullvad è una VPN incentrata sulla privacy che pone la sicurezza e l’anonimato in massima considerazione. La sottoscrizione ti consente di accedere immediatamente a una rete dedicata di diverse centinaia di server in oltre 30 paesi, il tutto senza limiti di larghezza di banda, traffico o velocità. Puoi scaricare torrent o file P2P tutte le volte che vuoi, e grazie agli account anonimi di Mullvad, non c’è assolutamente alcun rischio di rendere nota la tua identità personale.

Mullvad supporta PC Mac, Linux e Windows con il proprio software personalizzato. Inoltre, sigilla i dati con la crittografia AES a 256 bit, la protezione dalle perdite DNS e un kill switch automatico e una politica di registrazione-zero assolutamente incredibile su ogni frammento di dati che una VPN diversa potrebbe registrare. Mullvad offre la massima privacy per i suoi utenti, e di certo non puoi sbagliare.

NordVPN vs Mullvad a confronto

NordVPN e Mullvad sono due servizi VPN estremamente capaci. Ognuno garantisce la protezione della tua identità e la fornitura di funzionalità di privacy di alto livello a tutti gli utenti, anche ai neofiti della sicurezza digitale.

Cosa offrono entrambe le VPN

NordVPN e Mullvad sono VPN veloci, sicure e affidabili che possono proteggerti ogni volta che vai online. Alcune delle loro caratteristiche principali sono praticamente identiche, il che significa che non è necessario confrontarle in modo specifico in questo articolo. Di seguito è riportato un breve elenco di ciò che Mullvad e NordVPN hanno in comune.

  • Software personalizzato per dispositivi Windows e Mac OS.
  • Protezione dalle perdite DNS per tutte le app e tutti i software.
  • Crittografia AES a 256 bit di standard per tutti i dati.
  • Supporto per kill switch automatico su app .

Dimensione della rete del server

Una delle prime cose che gli utenti VPN cercano quando confrontano servizi come NordVPN vs Mullvad è la dimensione della rete aziendale. Più punti di connessione significano velocità di download più elevate, maggiore varietà di posizioni e un’esperienza migliore a tutto tondo, indipendentemente da dove vivi. Una rete più piccola non significa necessariamente un servizio inferiore, ma è difficile discutere quando i numeri sono considerevoli.

Storicamente Mullvad era molto vago con il numero di server offerti, nonché con le località della città in cui “risiedevano” quei server. Negli ultimi anni la società ha aperto su questi dati, confermando circa 300 nodi attivi in ​​oltre 30 località in tutto il mondo, comprese le principali aree come Paesi Bassi, Germania, Svezia, Canada, Giappone, Australia e Stati Uniti.

NordVPN ha la reputazione di gestire una delle reti di server più grandi del settore e la società non è mai timida nel promuovere la cosa e pubblicizzarla come può. Il numero è in costante evoluzione, ma al momento della stesura dell’ articolo, NordVPN gestisce oltre 5.300 server in 61 paesi diversi, rendendosi facilmente una delle reti più grandi a cui tutti possono accedere. Questo enorme numero di nodi copre tutti i continenti tranne l’Antartide e chiaramente ciò significa che non avrai mai problemi a trovare una connessione adatta alle tue esigenze.

Oltre ai suoi numeri puri, NordVPN sfrutta questi server anche per fornire funzionalità uniche ai suoi utenti. Ciò include la protezione contro gli attacchi DDoS, la doppia crittografia, gli indirizzi IP dedicati e il routing Onion su VPN, tutti utilizzabili collegandosi a nodi dedicati in tutto il mondo.

Sia NordVPN che Mullvad offrono una varietà di posizioni sufficiente per garantire che la tua esperienza VPN sia la più fluida possibile. NordVPN ha una varietà temporale di circa 20 volte rispetto a Mullvad, tuttavia, insieme a caratteristiche uniche di connessione per l’attivazione, rendendosi il chiaro vincitore in questa categoria.

Velocità

I test di velocità eseguiti su siti Web di terzi possono offrire risultati onesti e apprezzabili per la velocità generale di una VPN. I numeri varieranno notevolmente da persona a persona, da città a città, e anche da un giorno all’altro, ovviamente, ma prima di scegliere una VPN devi assolutamente considerare alcuni dati relativi alla velocità.

La buona notizia è che sia Mullvad che NordVPN danno ottimi risultati la maggior parte dei test di velocità che puoi fare con le loro connessioni. Ciò include download rapidi, test di streaming e upload di più file in brevi periodi di tempo. Sebbene tu possa perdere un po ‘di velocità quando usi una VPN rispetto a una connessione Internet non crittografata, Mullvad e NordVPN ti lasceranno ampio spazio.

Per ulteriori informazioni su questi test, vedere la nostra recensione completa sulla velocità NordVPN. I numeri di Mullvad erano paragonabili a questi risultati in quasi tutti gli aspetti.

È un confronto difficile, e così lo è premiare NordVPN vs Mullvad quando si tratta di velocità. I servizi sono ferrati e responsivi sulla maggior parte dei test di download, tra cui velocità e risultati di streaming video. Onestamente, non si può restare delusi con nessuna delle VPN, in termini di connessioni veloci. Finché scegli il miglior server disponibile in relazione alla tua posizione, non rimarrai deluso davvero mai.

Disponibilità di Netflix

Una delle migliori funzionalità dell’utilizzo di una VPN è la possibilità di sbloccare video da tutto il mondo su servizi di streaming come Netflix, Hulu, YouTube e BBC iPlayer. Se vuoi guardare i video di Netflix dagli Stati Uniti senza dover necessariamente viaggiare all’estero, ad esempio, devi semplicemente avviare una VPN affidabile, scegliere un server americano, ricaricare Netflix e goderti i tuoi nuovi contenuti.

Tuttavia, molti di questi servizi di streaming impediscono attivamente alle VPN di accedere al loro contenuto. Se disponi di una buona VPN, possono adottare e sfruttare una serie di soluzioni alternative per mantenere lo stream  costante e senza interruzioni o rallentamenti.

NordVPN mantiene l’accesso affidabile a stream Netflix principalmente grazie alla sua rete di server incredibilmente ampia. Ciò offre agli utenti NordVPN una serie di indirizzi IP a rotazione tra cui scegliere ogni volta che accedono. In pratica, ciò rende NordVPN perfetto per guardare Netflix da tutto il mondo. I server situati in Canada, Stati Uniti, Brasile e Giappone sono particolarmente bravi a eludere queste frustranti restrizioni geografiche. Per maggiori dettagli sulla connessione a Netflix tramite NordVPN, consulta la nostra guida Netflix su NordVPN .

La rete relativamente piccola di Mullvad non offre la varietà di indirizzi IP di NordVPN, ma ha una cosa a suo favore: “l’oscurità”. Mullvad non è così popolare come NordVPN, il che significa che non così tante persone stanno provando ad accedere a Netflix con esso. Ciò significa che Netflix non ha la priorità di individuare e riportare tutti gli indirizzi IP specifici di Mullvad nella sua blacklist, consentendo dunque ai server Mullvad di mantenere sorprendentemente un buon accesso a Netflix per i suoi utenti.

Non c’è un chiaro vincitore tra NordVPN e Mullvad per quanto riguarda l’accesso a Netflix. Tuttavia, la rete server di NordVPN offre ancora una volta un vantaggio per la sua vastità. Se semplicemente non riesci a decidere, prova prima NordVPN.

Software e app

Non importa quanto sia sicura la tua VPN, se non puoi eseguirla sul tuo dispositivo preferito, è praticamente inutile. Le società VPN devono supportare un’ampia gamma di piattaforme per rendere il loro servizio il più fruibile possibile. Le VPN più moderne hanno app personalizzate per Windows, Mac, Linux, iOS, Android e altro. Alcuni arrivano al punto di supportare anche le installazioni di Fire TV e router.

NordVPN ha una grande varietà di app progettate per quasi tutti i dispositivi più diffusi. Funziona attualmente su Windows, Android, Mac, iOS, Linux, chromeOS, Windows Phone, Raspberry Pi e più router e hardware NAS. Alcuni di questi solo tramite software personalizzato, mentre altri utilizzano configurazioni manuali che sfruttano metodi di crittografia alternativi come L2TP o PPTP. Indipendentemente dal metodo, NordVPN è incredibilmente facile da installare praticamente su qualsiasi dispositivo.

Mullvad supporta direttamente piattaforme Windows, Mac e Linux (Debian, Fedora) con software personalizzato. Per iOS, Android e altri hardware, tuttavia, dovrai configurare il router o accedere a Mullvad tramite WireGuard o OpenVPN. Ciò non influisce minimamente sulla tua esperienza, ma significa che l’utilizzo di Mullvad è leggermente meno conveniente su piattaforme portatili e non standard.

È fantastico che Mullvad supporti metodi di connessione VPN alternativi, ma la maggior parte delle persone desidera app personalizzate leggere e facili da usare. In questa categoria, NordVPN si avvicina al titolo di vincitore.

Pratiche e politiche di registrazione

Le politiche di zero-logging sono uno dei criteri più importanti per la selezione di una VPN. Se un servizio mantiene qualsiasi tipo di registro, anche se sono registri contenenti informazioni “benigne”, la tua privacy è potenzialmente a rischio.

NordVPN ha una politica di zero logging onnicomprensiva che copre praticamente ogni area di privacy possibile. La società ha una rigorosa politica di zero logging su traffico, timestamp, larghezza di banda e indirizzi IP, quattro delle cinque aree principali di cui gli utenti VPN sono preoccupati.

Anche Mullvad ha una politica di zero-logging. La società è estremamente aperta riguardo alle sue pratiche sulla privacy e afferma chiaramente che non registra nulla che possa essere collegato all’attività di un account. Ciò include traffico, richieste DNS, timestamp, indirizzi IP e larghezza di banda. In breve, non puoi davvero essere più completamente coperto di così.

Per rendere le cose ancora migliori, gli account di Mullvad sono completamente anonimi, utilizzando numeri anziché indirizzi e-mail. Ciò significa che è possibile aderire al servizio senza girare nessuno dei tuoi dati personali, qualcosa che praticamente nessun’altra VPN offre al giorno d’oggi.

Mentre le pratiche di registrazione di NordVPN sono buone, quelle di Mullvad sono ancora migliori. Se la privacy è la tua principale preoccupazione, metti Mullvad in cima alla tua lista.

Sede Legale

Il paese in cui è registrata la tua VPN può avere un impatto enorme sulla privacy generale. Se si trova in un’area con rigide leggi sulla sicurezza, la VPN potrebbe essere costretta a conservare i registri delle attività di account o traffico senza avvisare gli utenti. Se un governo o un’autorità di contrasto richiede l’accesso a questi registri, la VPN si conformerà, spesso in segreto. Queste pratiche non sono l’ideale per gli utenti interessati a proteggere i loro dati e informazioni personali, ovviamente, e tutto ciò dovrebbe essere di certo preso in considerazione quando si effettuano ricerche sui servizi VPN cui abbonarsi.

Mullvad ha sede in Svezia, un’area relativamente amichevole in termini di rispetto della privacy delle persone. Il paese è un membro del gruppo di sorveglianza di Fourteen Eyes , il che potrebbe sollevare alcune preoccupazioni per i “ fanatici della privacy nel senso stretto”. Dal momento che Mullvad non conserva alcun tipo di dati utente in archivio, e poiché mantiene registri assolutamente nulli, questa giurisdizione non pone problemi per la stragrande maggioranza degli utenti in tutto il mondo.

NordVPN ha sede a Panama, un paese che non ha legami con i Fourteen Eyes o altri organi di sorveglianza del mondo. NordVPN ha il controllo completo su ciò che registra e con chi deve condividere i registri in caso di ordini del tribunale o richieste delle forze dell’ordine.

In questa categoria è proprio difficile proclamare un vincitore. Mentre la giurisdizione sotto cui opera NordVPN è tecnicamente meno preoccupante di quella di Mullvad, il fatto che quest’ultimo servizio possa essere completamente anonimo segna un punto a suo favore. In questo caso non sbagli con nessuna delle VPN.

L’ anonimato

Uno dei punti deboli nel tuo profilo di privacy online può essere il pagamento degli abbonamenti. Collegare conti bancari, carte di credito e conti PayPal a una VPN significa associare una parte della tua identità e posizione al servizio. Ciò può essere usato contro di te in alcuni casi estremi, quindi ti consigliamo di utilizzare pagamenti anonimi e altri servizi senza nome quando possibile.

Sia Mullvad che NordVPN accettano una vasta gamma di opzioni di pagamento, tra cui criptovalute, quasi anonime. Mullvad supporta Bitcoin e Bitcoin Cash, mentre NordVPN accetta Bitcoin, Ethereum e Ripple. Avere queste opzioni significa che puoi tenere fuori dal quadro della situazione quanti più dettagli personali possibili, tutto mentre proteggi ugualmente i tuoi dati online.

Un’altra caratteristica degna di nota è la possibilità di registrarsi senza inserire le tue informazioni private. Ciò include il tuo indirizzo e-mail, che teoricamente può essere utilizzato per rintracciarti. NordVPN al momento non offre account anonimi, devi avere un indirizzo e-mail per iscriverti. Mullvad, d’altra parte, consente agli utenti di iscriversi senza un indirizzo e-mail, dando a ciascuno un numero di account generato casualmente per i loro accessi alla rete.

Mullvad si distingue da NordVPN in questa categoria grazie alla sua maggiore attenzione all’anonimato.

Limitazioni al traffico

A rigor di logica, né NordVPN né Mullvad hanno posto limiti a quanto puoi scaricare sul tuo account. Non ci sono inoltre limitazioni della velocità o restrizioni su quali contenuti sei libero di trasmettere in streaming sui server della VPN.

Entrambe le connessioni torrent e P2P sono consentite su queste due VPN. È importante notare, tuttavia, che NordVPN li consente solo su server specifici. Se si tenta di eseguire un file torrent quando si è connessi a un altro nodo, il download non verrà nemmeno avviato. Mullvad non prevede tali restrizioni, consentendo download P2P e torrent su tutta la sua rete di server.

In termini di funzionalità predefinite, Mullvad va avanti. Tuttavia, NordVPN offre ancora molte opzioni per la connessione senza restrizioni, probabilmente più di quante tu ne abbia bisogno. Un perfetto pareggio.

Costo e abbonamenti

Ogni servizio VPN degno di nota ha un prezzo. I servizi gratuiti sono pericolosi e non valgono né la pena né il rischio. Le VPN a pagamento a basso costo, quindi, sono la giusta strada da percorrere. Grazie a un mercato “affollato”, la concorrenza è piuttosto elevata. Ciò significa che gli abbonamenti VPN sono ai minimi storici e sembrano continuare a diminuire di prezzo col passare del tempo.

NordVPN non ha paura di sbaragliare la concorrenza mantenendo i suoi prezzi incredibilmente bassi. Al momento della stesura, il prezzo di un piano triennale è di soli 2,99 USD al mese, con abbonamenti a breve termine disponibili a prezzi leggermente più alti. Il massimo che pagherai è $ 11,95 al mese, anche se, sottoscrivendolo nel momento giusto potresti essere in grado di ottenere uno sconto NordVPN o un’offerta speciale.

Mullvad evita prezzi multilivello in favore di un costo forfettario unico di 5 EUR al mese, convertito nella tua valuta locale. Non ci sono mai offerte e non ci sono nemmeno coupon da cercare in giro per la rete. Puoi ottenere uno sconto del 10% pagando tramite criptovaluta e ogni account ha 3 ore gratuite per provare il servizio, il che è piuttosto raro. La semplicità del prezzo è estremamente confortante, ma comunque significa che Mullvad non può competere sul prezzo con la maggior parte delle VPN.

Anche questa categoria è una specie di scherzo. Mullvad non è costoso affatto, ma NordVPN può essere decisamente economico se sottoscrivi un buon piano d’abbonamento. La VPN che scegli dipende interamente da te in questo caso, ma daremo a NordVPN una lode per il prezzo basso .

Conclusione – Cosa è meglio, NordVPN o Mullvad?

Scegliere una VPN non è così semplice come si può ipotizzare. Ci vuole tempo, ricerca e test personalizzati per trovare un servizio che si adatti davvero alle tue esigenze. Le guide di confronto sono un ottimo inizio, ma non lasciare mai che siano l’ultima parola sulla questione prima di decidere.

NordVPN è ottimo per chiunque abbia bisogno di varietà di server soprattutto. È estremamente veloce, offre incredibili funzionalità di privacy per sfondare i firewall di censura, ha app facili da usare per tutti i dispositivi moderni ed è fantastico per accedere a Netflix.

Mullvad ha una rete di server più piccola, meno opzioni per le app e un’interfaccia software più difficile. Le sue disposizioni sulla privacy sono tuttavia tra le migliori del settore. Se sei seriamente interessato a proteggere i tuoi dati e la tua identità e non ti dispiace sforzarti un pò per la configurazione del software, Mullvad è una buona scelta per te.

Indipendentemente dal servizio offerto, sia NordVPN che Mullvad faranno il loro sporco lavoro. Hai qualche informazione che desideri aggiungere in merito? Scrivici nella sezione commenti qui sotto

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. NordVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.