1. Home
  2. IT

IPVanish vs. PrivateVPN – Quale VPN è meglio per le tue esigenze?

Parliamo spesso di IPVanish e PrivateVPN sul nostro sito e, per una buona ragione, sono provider VPN veloci, sicuri e affidabili. probabilmente ti starai chiedendo quale sia la differenza tra i due. Quale dei due è più veloce? Quale è meglio per Netflix e altri siti di streaming? Quale è meglio per i dispositivi mobili? E qual è il migliore per un certo tipo di utente?

Risponderemo a tutte queste domande oggi – e altro ancora. Parleremo di alcuni usi delle VPN, quindi confronteremo le velocità di connessione, le dimensioni delle loro reti di server, la compatibilità con più dispositivi, l’utilizzo con Netflix, nonché le politiche di registrazione, sede legale e la sicurezza. Infine, concluderemo con un riepilogo di quale VPN è la migliore e soprattuttoper quale tipo di utente.

I concorrenti

Innanzitutto, ecco una rapida panoramica delle nostre VPN concorrenti:

1. IPVanish

ipvanish

IPVanish offre 1.100 server in oltre 60 paesi diversi, dandoti un sacco di server tra cui scegliere, quindi la connessione su un server veloce e sicuro non sarà mai un problema. Con la crittografia AES a 256 bit di livello militare, le tue informazioni saranno al sicuro da occhi indiscreti e potrai anche adattare i protocolli di sicurezza per il tuo specifico caso d’uso (IKEv2, OpenVPN con TCP e UDP, L2TP, IPSec, SSTP , PPTP).

IPVanish ha una ricerca di server molto divertente: basta aprire una mappa grafica del mondo, digitare un paese nella barra di ricerca e puoi usare la rotellina del mouse per ingrandire i server che ha a disposizione lì nelle vicinanze. Anche il cambio server è illimitato, il che è positivo, perché IPVanish ha un’intera scheda dedicata alle sole impostazioni dell’indirizzo IP. Puoi impostare la VPN affinché cambi automaticamente il tuo indirizzo IP ogni 45 minuti (o più), il che può mantenerti completamente anonimo online.

Infine, che tu sia un utente VPN per la prima volta o avanzato, IPVanish è riuscito a scavalcare la barriera tra facilità d’uso e opzioni di configurazione, senza ridurne la qualità.

Scopri di più nella nostra recensione completa su IPVanish .

IN ESCLUSIVA PER I LETTORI: approfitta di uno sconto del 60% e resta al sicuro per 1 anno – solo $ 4,87 / mese con una garanzia di rimborso di 7 giorni!

2. PrivateVPN

privatvpn

PrivateVPN è compatibile con una vasta gamma di dispositivi e piattaforme, offre 80 server in 56 paesi e hanno molte funzionalità di buona qualità tutte progettate per l’uso quotidiano. Alcune di queste includono l’accesso non monitorato alle connessioni torrent e P2P, larghezza di banda illimitata e zero restrizioni sul cambio server. PrivateVPN ti offre inoltre una crittografia fenomenale: crittografia AES a 256 bit, con 5 diverse opzioni per i protocolli di crittografia (OpenVPN con UDP / TCP, L2TP, IPsec, PPTP e IKEv2).

PrivateVPN ti offre un approccio senza fronzoli al suo design, concentrandosi sul darti le funzionalità di cui hai bisogno senza complicare le cose. Puoi personalizzare e connetterti in pochi secondi. Puoi anche connetterti su Fire TV e Fire Stick senza dover ricorrere al sideload, una cosa unica tra le VPN. Con sede in Svezia, questo provider è protetto da leggi internazionali sulla privacy e, anche se fosse tenuto a divulgare i dati degli utenti, non ci sarebbe nulla di utile da mostrare: ha una politica di zero-logging e la Svezia non ha leggi che richiedono la conservazione dei dati dell’utente.

Scopri di più nella nostra recensione completa di PrivateVPN .

OFFERTA VANTAGGIOSA: Iscriviti per 12 mesi, ricevi il 13° mese GRATIS.  Tutto con il 64% di sconto – solo $ 3,88 / mese. Acquista in totale sicurezza con una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Perché hai bisogno di una VPN

Le VPN ti aiutano a mantenere i tuoi dati e il traffico online sicuri, privati ​​e protetti. Anche se non sei uno che viaggia, un uomo d’affari o un giornalista, essere in grado di mantenere l’anonimato online è di vitale importanza in questi giorni. Le agenzie governative di tutto il mondo tengono sotto controllo i tuoi dati mentre hacker e altri criminali informatici sono dietro ogni angolo, quindi rimanere al sicuro e anonimo ​​deve essere una priorità. Le VPN possono aiutarti in tutto questo.

Cosa possono fare le VPN

Le VPN possono proteggere le tue informazioni online, così come poche altre, come queste:

  • Aggira i blocchi geografici: molti siti Web di streaming ( Netflix , Hulu , YouTube, ecc.) Limitano l’accesso a determinati contenuti in base alla posizione del tuo indirizzo IP. Una VPN ti consente di cambiare il tuo indirizzo IP in un’altra posizione, consentendoti di trasmettere in streaming e visualizzare contenuti non disponibili nella tua posizione effettiva.
  • Aggira la censura – Le VPN possono aiutarti a superare i firewall di censura in modo da poter accedere a un Internet libero e aperto .
  • Proteggi i tuoi dati e identità : le VPN crittografano i tuoi dati , rendendo impossibile la loro lettura. Oltre a nascondere il tuo vero indirizzo IP, lo scambiano con un altro, permettendoti di svanire quando ti connetti a Internet.

Confronto tra IPVanish e PrivateVPN

Detto questo, iniziamo a confrontare queste due fantastiche VPN.

Velocità

La velocità può essere abbastanza facile da misurare in modo quantificabile e confrontarla. Avere una VPN veloce significa che puoi navigare, trasmettere, scaricare e fare torrenting facilmente. Abbiamo testato entrambe le VPN in termini di velocità in precedenti occasioni, puoi trovare maggiore dettagli qui:

Abbiamo eseguito test di download di più file di piccole dimensioni, grandi dimensioni e download rapidi. Sebbene IPVanish abbia battuto PrivateVPN nel test di download di più file, PrivateVPN è risultato in media leggermente più veloce negli altri due test che abbiamo eseguito. Quindi il vincitore di questo confronto è PrivateVPN – ma IPVanish ci è andato molto vicino.

Dimensione della rete

Le dimensioni della rete di una VPN possono avere un effetto diretto sulla tua esperienza Internet. La disponibilità di più server ti offre più opzioni per collegarti rapidamente online, aggirando i blocchi geografici e i firewall di censura e ti aiuta a evitare server affollati o con qualche ritardo.

  • IPVanish ha 1.100 server in 61 paesi diversi, offrendoti un buon accesso a diversi indirizzi IP, in tutto il mondo. Ha aree di copertura particolarmente interessanti nella costa occidentale degli Stati Uniti, in Europa e in Asia.
  • PrivateVPN ha 80 server in 57 paesi, il che significa che c’è ancora molto da fare per tutto ciò che abbiamo menzionato sopra.

Grazie alla grande offerta di opzioni server,  IPVanish è il chiaro vincitore in questa categoria .

Piattaforme compatibili

Anche la migliore VPN al mondo ti è inutile se non puoi eseguirla sui tuoi dispositivi. La maggior parte delle VPN supporta un’ampia varietà di piattaforme, come Windows e Mac, iOS, Linux, Android e altre. Alcuni provider offrono il loro servizio anche su altri dispositivi, come Amazon Fire TV e Amazon Stick , così come le estensioni del browser. Le estensioni del browser possono essere utili per cambiare rapidamente le connessioni da un server a un altro, o possono essere utili se ti piace usare servizi di streaming su base nazionale, come Netflix Stati Uniti e la BBC nel Regno Unito.

  • Sia PrivateVPN che IPVanish offrono versioni mobili delle loro app che sono molto simili alle loro versioni desktop, offrendo molte delle stesse funzionalità, come le opzioni di “connessione rapida” e interfacce gradevoli e facili da usare.
  • IPVanish è supportato su Windows, Mac OS X, Linux, iOS, Android, Fire TV, Windows Phone, Chromebook e router.
  • PrivateVPN fornisce supporto su tutti questi OS e in più ha l’estensione per Chrome, Amazon Fire TV e Open ELEC.

Quindi, sebbene entrambe le VPN offrano supporto su molti dispositivi usuali e atipici, PrivateVPN si fa avanti con alcune piattaforme aggiuntive, oltre all’opzione di un’estensione del browser.

Uso con Netflix

Un vantaggio che avrai con una VPN è la possibilità di cambiare rapidamente la tua posizione virtuale. Quindi, se non sei soddisfatto del catalogo di film o spettacoli che puoi vedere, ad esempio, in Francia, puoi cambiare il tuo indirizzo IP e “trasferirti virtualmente” in un altro paese, quindi ricaricare la pagina e vedere cosa succede. Con molti servizi di streaming (come YouTube), puoi farlo praticamente con qualsiasi VPN, ma Netflix è unico in quanto utilizza versioni più sofisticate dei blockers VPN e cerca costantemente di rimanere un passo avanti ai servizi VPN.

Sfortunatamente, IPVanish non funziona con Netflix. Per fortuna – PrivateVPN sì. Nonostante le dimensioni della rete relativamente ridotte, PrivateVPN rende estremamente semplice la visione di film e programmi TV stranieri sul tuo dispositivo preferito. Elenca persino i server più adatti a diversi servizi di streaming. Questo rende la scelta molto facile nella categoria Netflix del nostro confronto: vince certamente PrivateVPN.

Politiche di registrazione

Le politiche di zero-logging sono una delle cose più importanti da considerare quando si sceglie una VPN. Per molti provider, tutto ciò significa che non si mantengono registri sul tuo traffico, che è il minimo richiesto per essere considerato “zero-logging”.

Tuttavia, alcuni provider non tengono traccia di altre cose, come l’indirizzo IP originale, i timestamp, le richieste DNS e altro ancora. Meno informazioni vengono conservate dalla VPN, meglio è.

Sfortunatamente, nessuno di questi provider di servizi è generosissimo nella rispettiva politica di registrazione: entrambi hanno politiche a tutela dell’elemento principale (traffico), ma non dicono ciò che accade per quanto riguarda le richieste DNS, gli indirizzi IP, il timestamp e i registri della larghezza di banda.

Questa categoria è un po’ un problema: entrambi i provider non registrano nulla sul traffico, l’area più critica, il che significa che nella maggior parte dei casi sarai al sicuro. Anche se vengono registrate altre cose, non c’è nulla che possa esserci fatto senza informazioni di traffico.

Sede legale

La sede principale delle VPN è un dettaglio spesso dimenticato, ma importante. La giurisdizione sotto cui opera è importante quando si tratta dell’efficacia di una VPN nel mantenere le tue informazioni private e sicure. Il provider è vincolato dalle leggi della regione/nazione in cui risiede, che a volte richiedono che le VPN mantengano registri di traffico o utilizzo di rete dei propri utenti senza informare gli stessi utenti. Abbiamo già stabilito che né IPVanish né PrivateVPN registrano il tuo traffico, ma per quanto riguarda le leggi della giurisdizione in cui sono registrate le società?

Fortunatamente, entrambi hanno paesi di origine, del tutto rispettabili. PrivateVPN ha la sua sede in Svezia, nazione rispettosa della privacy. Non esistono regolamenti governativi che impongano di mantenere registri dei propri utenti o del loro uso di rete, e non ha mai ricevuto ordini di un tribunale per la consegna dei suddetti registri. La Svezia è comunque uno dei paesi dei Quattordici occhi , il che non è proprio l’ideale.

IPVanish ha sede nello stato americano della Florida. Gli Stati Uniti non richiedono né impongono registri obbligatori di conservazione dei dati, consentendo al provider di ignorare qualsiasi richiesta di informazioni a meno che non provenga da fonti ufficiali, legali e verificabili. Tuttavia, gli Stati Uniti sono coinvolti in numerosi accordi di sorveglianza intergovernativa e, con ciò che Snowden ha rivelato, esiste con certezza uno spionaggio intensivo/estensivo di cittadini statunitensi e visitatori stranieri, è molto preoccupante.

Nessuna delle sedi di queste due VPN ha la collocazione perfetta, ma PrivateVPN vince questo round poiché la Svezia è leggermente meno invadente nelle sue politiche di sorveglianza e richiesta dei dati rispetto agli Stati Uniti

Sicurezza e software

I protocolli di crittografia e le funzionalità di sicurezza sono incredibilmente importanti, poiché uno dei motivi principali per cui molte persone si procurano una VPN è proprio questo: la sicurezza. Entrambi i provider dispongono di ottimi protocolli di crittografia, che condividono molte funzioni simili, come i test di tenuta DNS, la protezione del kill switch automatico e la crittografia AES a 256 bit. IPVanish e PrivateVPN condividono anche protocolli e porte simili:

  • OpenVPN TCP: l’opzione predefinita per entrambi, offre un ottimo equilibrio tra velocità e sicurezza.
  • OpenVPN UDP – Anch’esso bilanciato e con grande velocità; ma potrebbe non funzionare su tutte le reti.
  • L2TP / IPSec: più veloce, leggero, ma non tanto sicuro quanto le prime due opzioni. Funziona bene su molti dispositivi insoliti.
  • PPTP: non veloce, affidabile o sicuro come le opzioni precedenti, ma può aiutarti a connetterti se le altre opzioni falliscono.

IPVanish offre anche SSTP, che è un protocollo proprietario Microsoft. Questo lo rende leggermente più stabile sui dispositivi Windows rispetto a OpenVPN, che è il suo principale vantaggio. Per molti altri aspetti, è simile a OpenVPN.

Con una grande somiglianza nelle funzionalità, nessuno dei due provider potrebbe inizialmente spiccare. Ma considera questo: entrambi offrono una protezione di livello superiore a ciò che la maggior parte delle altre VPN può fornire. Daremo un leggero vantaggio a IPVanish per la maggiore utilità per gli utenti Windows.

Conclusione: la VPN giusta per te

Non tutti vogliono le stesse cose dalla loro VPN, motivo per cui, nonostante questo confronto, è ancora difficile esprimersi su quale provider sia migliore. Potresti desiderare privacy e velocità, mentre il tuo vicino potrebbe voler accedere a Netflix. Il tuo caso potrebbe farti preferire un provider, mentre il tuo vicino potrebbe preferire l’altro. Quindi, la migliore VPN sarà quella che corrisponde agli obiettivi della tua esperienza online.

  • IPVanish è il migliore per un buon equilibrio tra privacy e velocità tra app e opzioni desktop e mobili per utenti esperti.
  • PrivateVPN ti dà la velocità e l’accesso a Netflix, rendendosi ideale per gli utenti di tutti i giorni.

In definitiva, sia IPVanish che PrivateVPN sono servizi fantastici e non disprezzerai nessuno dei due. In caso di dubbi, fai clic su una delle nostre offerte speciali nelle descrizioni sopra e approfittane: non ti dispiacerà.

Quale VPN pensi sia migliore? Hai usato l’una o l’altra? Facci sapere che ne pensi qui sotto nell’apposita sezione!

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.