1. Home
  2. IT

Sblocca i siti Web su PC con una VPN

Internet doveva connettere le persone. Sfortunatamente, molti governi, società e fornitori di servizi Internet non la vedono allo stesso modo. A seconda di dove vivi e di ciò a cui stai tentando di accedere, il tentativo di accesso a determinati siti Web ti darà una schermata nera, un messaggio di avviso o una pagina di errore. Fortunatamente, una VPN può aiutare a risolvere questo problema.

Nello specifico. una VPN può aiutarti in due modi. Innanzitutto, fornendoti un IP che ti aiuta a sbloccare contenuti stranieri e bypassare i filtri di censura. In secondo luogo, utilizzando la crittografia per perforare qualsiasi firewall, anche quello cinese, ti consentirà di accedere al Web libero e aperto in ogni angolo del pianeta. In questo articolo, ti diremo tutto ciò che devi sapere, tra cui importanti funzionalità VPN, perché alcuni siti Web sono bloccati e perché le VPN gratuite devono essere evitate. Ma prima, esamineremo le basi e ti mostreremo alcune delle migliori offerte VPN sul web.

Funzionalità importanti per sbloccare i siti Web da un PC

Esistono diversi motivi per cui i siti Web potrebbero non essere disponibili per te. Li elenchiamo più in basso, ma per ora prendi nota delle funzionalità specifiche che possono aiutarti a sbloccare l’accesso al web.

  • Protocolli di crittografia – protocolli di crittografia come SSTP e PPTP possono aiutare a superare i blocchi della censura più tenace. Se ti trovi in ​​un paese come il Pakistan o la Cina, cerca le tecnologie crittografiche in grado di perforare i filtri nazionali. Ciò ti aiuterà a sbloccare i siti Web dal tuo PC.
  • Rete di serverpiù server ha un provider, più IP internazionali puoi falsificare e adottare. È certamente utile, perché alcuni siti Web sono limitati per essere disponibili in uno o pochi più paesi (ad esempio Pandora.com è riservato ai soli residenti negli Stati Uniti). Questa è un’altra utile caratteristica se stai cercando di sbloccare siti web.
  • Limiti di larghezza di banda: se si esaurisce la larghezza di banda durante l’utilizzo di una VPN, non sarà possibile sbloccare altri siti Web. Cerca i provider che non limitino la velocità, la larghezza di banda o gli switch server per la migliore esperienza possibile.
  • Facilità di utilizzo: i principali provider VPN dispongono di app che semplificano l’installazione e l’utilizzo del servizio. I provider VPN gratuiti hanno spesso app scadenti o richiedono di configurare manualmente la VPN. A meno che tu non sia un utente avanzato, ti consigliamo di evitare questa strada “sterrata”.

I nostri provider VPN consigliati

Per gli utenti che cercano solide soluzioni di sicurezza sui propri PC, presentiamo i 5 principali provider VPN sul mercato:

1. ExpressVPN

ExpressVPN è la nostra migliore raccomandazione per gli utenti di PC ed ecco perché. Per cominciare, questo è davvero il servizio più veloce che abbiamo testato, proprio come suggerisce il nome. Ciò è dovuto in parte a un’eccezionale rete di server con oltre 2000 nodi in 94 paesi. Sia che tu stia cercando di riprodurre video in streaming, ascoltare musica, effettuare chiamate, sfogliare o scaricare file di grandi dimensioni, ExpressVPN farà il suo lavoro. Come ulteriore vantaggio, non ci sono limiti di velocità o limiti di larghezza di banda – e ogni utente riceve fino a 3 connessioni simultanee. Ciò significa che è possibile utilizzare il servizio a tutta velocità, su più dispositivi, senza mai preoccuparsi di rimanere senza traffico o subire rallentamenti.

Oltre ad essere veloce, ExpressVPN è altrettanto facile da configurare e installare per gli utenti di tutti i livelli di abilità e conoscenza. Il software leggero è disponibile per una varietà di dispositivi, inclusi tutti i comuni sistemi operativi desktop: macOS, Linux e Windows. Se ti capita di usare un altro sistema operativo, puoi configurare ExpressVPN manualmente seguendo una semplice serie di istruzioni. Una volta fatto, scoprirai che l’app ha una serie di funzioni utili. Uno è un test di velocità integrato che ti aiuta a non rallentare il servizio. Un altro è un kill switch automatico che protegge dalle perdite di dati non crittografati quando la connessione VPN si interrompe improvvisamente.

Pro

  •  Sblocca Netflix USA, iPlayer, Amazon Prime
  •  Server superveloci (perdita di velocità minima)
  •  Nessuna perdita DNS / IP riscontrata
  •  Politica rigorosa di zero-registrazione
  •  Live Chat 24/7.

Contro

  •  Opzioni di configurazione limitate
  •  Leggermente più costoso della concorrenza.

Dai un’occhiata alla nostra recensione su ExpressVPN in cui trattiamo le funzionalità di sicurezza, la velocità e altro ancora.

MIGLIORE VPN PER PC:ExpressVPN ti aiuterà a sbloccare i siti Web e aggirare la censura in modo rapido e sicuro.  I lettori di AddictiveTips ottengono uno sconto esclusivo del 49% sul piano annuale, oltre a 3 mesi gratuiti al momento dell’iscrizione.

2. NordVPN

NordVPN è un servizio VPN che mette l’accento sulla sicurezza con una serie di funzioni utili per sbloccare i contenuti. In primo luogo, oltre 5.200 server proxy in oltre 62 paesi rendono facile ottenere praticamente qualsiasi IP desiderato e accedere alle librerie locali di contenuti. Sia che tu voglia eseguire lo streaming da Netflix, guardare CBC o accedere a qualsiasi altro contenuto nazionale, puoi sfruttare lo spoofing IP per farlo. Inoltre, NordVPN dispone di numerosi server speciali da utilizzare in situazioni specifiche. Ad esempio, è possibile utilizzare server offuscati per nascondere l’utilizzo della VPN da governi oppressivi o ottenere un indirizzo IP dedicato in modo da non cadere preda di blacklist di IP condivisi.

Oltre ad aiutare a sbloccare i siti Web, NordVPN è forte nelle misure di sicurezza e anti-censura. Una selezione di protocolli di crittografia all’avanguardia, inclusi UDP e TCP di OpenVPN, proteggono i tuoi dati. Se vivi in ​​un paese con rigide leggi di censura (come la Cina), puoi utilizzare SSTP per accedere all’Internet libero. Una solida politica di non registrazione significa che nulla che può essere ricondotto a te o al tuo dispositivo è archiviato da NordVPN. Inoltre, la holding di NordVPN ha sede a Panama, il che significa che il servizio è praticamente immune alle richieste di cessione dei dati utente da parte di società e governi mondiali. Esistono inoltre funzionalità di cyber sec (blocco degli annunci e protezione dai malware), che rendono NordVPN una scelta eccellente a tutto tondo per gli utenti attenti alla sicurezza.

Pro

  •  Server ottimizzati per sbloccare Netflix
  •  Diversi server e indirizzi IP
  •  Consente di collegare fino a 6 dispositivi contemporaneamente
  •  “Doppia” protezione dei dati
  •  Servizio clienti (chat 24/7).

Contro

  •  Alcuni server possono essere inaffidabili
  •  A volte è lento nell’elaborare i rimborsi (ma li emette sempre).

Per saperne di più, dai un’occhiata alla nostra recensione su NordVPN .

OFFERTA IMPERDIBILE: accedi al web libero con l’eccezionale rete internazionale di server di NordVPN e la sua gamma di configurazioni di connessione.  La nostra offerta speciale ti consente di risparmiare il 70% sul piano biennale.

3. CyberGhost

CyberGhost è una potente VPN che combina una vasta gamma di funzionalità con facilità d’uso. Mentre la maggior parte delle VPN ti chiede di configurare manualmente la tua connessione, CyberGhost funziona in modo leggermente diverso. Innanzitutto, installa il servizio sul tuo dispositivo utilizzando una delle tante app compatibili con tutti i dispositivi comuni, dalle console per videogiochi e router a desktop e smartphone. Una volta fatto, ti vengono presentati 6 profili di configurazione. Due di essi, sblocco di siti Web di base e sblocco streaming sono specificamente concepiti per aiutarti ad accedere a Internet liberamente. Usandoli, gli utenti di PC possono sbloccare praticamente qualsiasi sito Web desiderino.

Nonostante sia facile da usare, CyberGhost è ricco di funzionalità. Per cominciare, ogni profilo di configurazione può essere personalizzato con una serie di semplici toggle tra cui “blocco annunci”, “compressione dei dati” e “velocità extra”. A seconda di ciò che stai facendo online, puoi personalizzare la tua connessione in modo che funzioni come preferisci. Oltre ad avere queste funzionalità extra, CyberGhost è preparato sui fondamentali. Con oltre 2.700 nodi in 60 paesi, la rete di server è una delle più grandi del settore. La crittografia è AES a 256 bit, il che significa che è di livello militare e praticamente indistruttibile. Ultimo ma non meno importante, la politica di registrazione è impeccabile e non memorizza nemmeno il tuo indirizzo e-mail di registrazione.

Pro

  •  Funziona con Netflix, iPlayer, Amazon Prime, Hulu
  •  Profilo speciale progettato per il torrenting anonimo
  •  Sede legale in Romania (fuori dai “14 occhi”)
  •  Privato: solida politica di zero-registrazione
  •  Supporto 24h.

Contro

  •  Impossibile sbloccare alcuni siti di streaming popolari.

Dai un’occhiata alla nostra recensione su CyberGhost in cui trattiamo velocità, sicurezza e altro.

SCELTA MIGLIORE PER LE TUE TASCHE: CyberGhost incrementa la sicurezza di Internet, riducendo al minimo la le conoscenze tecniche necessarie.  Con il 77% di sconto sul piano d’abbonamento triennale, i nostri lettori possono inoltre ridurre la loro spesa.

4 – PureVPN

il ​​massimo dei benefici per il tuo piccolo investimento. Mentre molte altre VPN ti fanno pagare un extra per le funzionalità avanzate, PureVPN viene fornito con un gran numero di extra gratuiti. Uno è il tunneling separato, che ti consente di scegliere quali dati attraversano il tuo ISP e quali – raggiungeranno la rete tramite la tua VPN. C’è la funzione proprietaria Ozone che protegge il tuo dispositivo e identità, anche quando sei offline e disconnesso da PureVPN, essendo un pacchetto cybersecurity e anti-virus completo. C’è anche un blocco degli annunci integrato per assicurarti di essere protetto da malware e pubblicità.

Oltre a quanto detto sopra, PureVPN è estremamente solido. Ha oltre 2000 server in 140 paesi, con molti server in posizioni che altri provider non possono offrire. Ciò significa che puoi ottenere praticamente qualsiasi IP nel mondo e accedere a tutte le librerie di contenuti internazionali che desideri. Il meglio, e che ogni server è dotato di una connessione da 1 Gbit. Poiché PureVPN è compatibile con P2P, ciò significa che è possibile utilizzare il servizio per trasmettere in streaming, fare torrenting, giocare ai videogiochi e cimentarsi in altre impegnative attività online che richiedono velocità e bassa latenza. Come bonus aggiuntivo, PureVPN ti offre anche 5 connessioni simultanee in modo da poter connettere tutti i tuoi dispositivi domestici senza dover disconnetterti da alcuno di essi per usarne un altro.

4. PrivateVPN

PrivateVPN  è un altro servizio che può sbloccare praticamente qualsiasi sito Web. La sua rete di server potrebbe essere un po ‘più piccola di quella degli altri provider in questo elenco, ma ogni nodo è potente e dotato di connessioni ad alta velocità. Ciò significa che, nonostante una rete di dimensioni ridotte sulla carta, PrivateVPN può aiutarti a ottenere qualsiasi IP e aggirare praticamente qualsiasi restrizione di censura. Di particolare aiuto è il protocollo PPTP, che è compatibile praticamente con tutti i dispositivi desktop e in grado di superare le restrizioni di censura. PrivateVPN supporta inoltre la tecnologia SOCKS5, che può perforare anche il grande firewall cinese per darti l’accesso ai siti Web che desideri.

Oltre ad aiutare a sbloccare i siti Web, PrivateVPN è solidissimo su una serie di funzionalità. La crittografia è estremamente complessa, con chiavi a 2048 bit che hanno più combinazioni possibili di quanti atomi ci siano nell’universo conosciuto. La larghezza di banda, la velocità e gli switch del server sono tutti illimitati, il che significa che puoi utilizzare il servizio quanto vuoi senza mai superare scomodissime soglie d’utilizzo. Ultimo ma non meno importante, c’è un servizio di installazione remota gratuita che ti aiuta a configurare rapidamente e facilmente PrivateVPN.

Puoi saperne di più nella nostra recensione PrivateVPN .

VELOCITÀ INCREDIBILE: se stai cercando una connessione VPN veloce che non comprometta la sicurezza, prova PrivateVPN.  I nostri lettori ricevono un mese in più gratis, oltre al 64% di sconto sul piano annuale.

Perché alcuni siti Web non sono disponibili per gli utenti di PC?

Esistono diversi motivi per cui i siti Web non sono disponibili per gli utenti di PC. Il primo è qualcosa chiamato geoblocking . Questo si verifica quando un’azienda sceglie di rendere alcuni dei suoi contenuti disponibili per gli utenti in determinati paesi e di bloccarli per tutti gli altri. Esempi più comuni sono Netflix  e  Hulu . Per guardare le librerie di contenuti complete di questi servizi e molti altri, devi essere fisicamente negli Stati Uniti. Tuttavia, il fatto è che anche i siti Web ad accesso libero come Google offrono esperienze diverse e uniche agli utenti in diversi paesi. Se si desidera utilizzare Google USA, ad esempio, potrebbe essere impossibile farlo dal proprio paese di residenza. Si può dire che questa è un’altra forma di geoblocking.

Un altro motivo è la censura del governo. Diversi paesi la applicano per motivi diversi, ma il risultato finale è lo stesso: l’incapacità degli utenti di PC di utilizzare un servizio. In Cina, la maggior parte di Internet è bloccato per ragioni ideologiche statali. Il  Great Firewall of China  – una serie di tecnologie hardware e software – blocca ogni sito Web e servizio popolare che diamo per scontato, da Instagram a SnapChat a YouTube a Google. Le tecnologie di altri paesi sono più deboli, ma avrai ancora difficoltà ad accedere a Internet libero da stati con ideologie comuniste (Cuba, Cina), leggi basate sulla Sharia (Pakistan, Emirati Arabi Uniti) e altre filosofie restrittive.

L’ultimo motivo per cui un sito Web potrebbe non essere disponibile è un IP condiviso. Molti siti Web vietano gli indirizzi Internet che coprono interi quartieri, città e paesi se un singolo utente sta facendo qualcosa di dannoso (ad esempio, impegnandosi in un attacco botnet) nell’area. Ciò significa che potresti avere problemi e perdere l’accesso a un servizio anche se non hai fatto nulla di male.

Come può aiutarti una VPN?

Una VPN può aiutarti a ripristinare l’accesso ai siti Web bloccati in due modi:

  1. Dandoti un nuovo IP nel tuo Paese (se disponibile) o in un altro Paese. Ciò può aiutarti a bypassare il geoblocco facendoti apparire come se ti trovassi in un Paese in cui l’accesso a un sito Web o servizio è illimitato. Ad esempio, puoi essere in Guatemala, ma finché hai una VPN, puoi ottenere un indirizzo Internet da un paese come gli Stati Uniti o la Germania .
  2. Una VPN può aiutarti a superare sia la censura che i ban IP. Con la censura, una VPN può aiutarti usando la crittografia per farti bypassare qualsiasi filtro Internet, incluso quello cinese. La tua connessione potrebbe subire rallentamenti, ma sarai in grado di navigare in Internet liberamente ovunque ti trovi. Un protocollo particolarmente eccellente per superare i blocchi di censura è SSTP e PPTP è molto simile.

Che dire delle VPN gratuite?

Le VPN gratuite possono essere eccellenti dal punto di vista tecnologico. Tuttavia, hanno alcuni aspetti negativi. Il primo è che con una VPN gratuita, è improbabile che tu abbia una vasta scelta di indirizzi IP. In effetti, probabilmente sarai limitato a pochissime opzioni. Il motivo è che le VPN gratuite non hanno molti soldi per pagare i server, il che significa che non possono fornirti un ampio elenco di paesi e server tra cui scegliere. Un altro è che la maggior parte delle VPN gratuite vuole davvero che tu esegua l’upgrade a una versione a pagamento. Limitare le funzionalità e i server che è possibile utilizzare è il modo migliore per assicurarsi che ti abboni.

Un altro problema con le  VPN gratuite  è che spesso ricorrono a modi poco etici per fare proventi dai propri utenti. Lo scenario più comune è quando un servizio VPN gratuito utilizza annunci o richiede aggiornamenti per ottenere denaro. Questo può essere invadente, ma non è dannoso in sé e per sé. Un problema più grande è che alcune VPN usano mezzi illegali per fare soldi. In particolare, vendono i tuoi dati a terze parti, in particolare società e governi, per ottenerne un profitto. Alcuni hanno persino venduto la potenza di elaborazione degli utenti ai criminali per l’uso in attacchi botnet. Tutto ciò è ovviamente indesiderato e può metterti nei guai con la legge. Per tutti questi motivi, il consiglio standard è di stare il più lontano possibile dai servizi VPN gratuiti.

Cosa succede se ho più dispositivi?

Di norma, puoi configurare qualsiasi servizio VPN e farlo funzionare su qualsiasi dispositivo, se almeno ti sei registrato alla versione a pagamento. Ancora meglio, tutti i servizi VPN in questa pagina hanno più versioni. Tutti i servizi sono disponibili per macOS, iOS, Windows, Android, Linux, nonché moderni router e console per videogiochi. Inoltre, la maggior parte dei servizi ha un certo numero di connessioni simultanee, il che significa che puoi connetterti a più dispositivi contemporaneamente senza preoccuparti di rimanere senza velocità, larghezza di banda o switch del server.

Conclusione

Ora sai come sbloccare i siti Web sul tuo PC. Sai anche perché potresti voler evitare servizi gratuiti e in che modo una VPN ti aiuta ad accedere praticamente a qualsiasi sito Web. Per cosa hai intenzione di usare la tua VPN? Lascia un commento qui sotto e facci sapere!

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment