1. Home
  2. IT

Sblocca i siti Web su un Mac con una VPN

Sia che tu voglia bypassare i blocchi regionali o accedere a più ampie gamme di contenuti sul tuo Mac, l’ accesso a siti Web bloccati può sembrare difficile. Ad esempio, se stai pensando di sbloccare Facebook dalla Cina , a questo punto probabilmente ti sembrerà una missione senza speranze di riuscità. Ecco la buona notizia: un buon servizio VPN non solo ti aiuterà a bypassare quasi tutti i blocchi regionali , ma manterrà la tua identità e i dati al sicuro finché sarai connesso.

A seconda di quali siti Web bloccati si desidera accedere, la scelta del provider VPN può variare. Tieni presente, tuttavia, che una VPN che ti consentirà di accedere a siti Web bloccati non solo sarà veloce, ma utilizzerà alcune delle funzionalità di sicurezza più potenti sul mercato. In questo articolo, discuteremo come scegliere il miglior provider VPN per un Mac, ti daremo i nostri consigli sui migliori provider e spiegheremo come una VPN soddisferà quasi tutte le tue esigenze su Internet.

Scegliere la migliore VPN per Mac

Anche con un Mac, sbloccare siti Web vietati o soggetti a restrizioni non è sempre semplice. Dalla censura nazionale ai blocchi ISP e ai firewall, potrebbero esserci molte ragioni per cui un sito web ha accesso limitato o è completamente bloccato. La buona notizia è che una VPN è uno strumento multifunzionale che aiuta a bypassare questi blocchi, indipendentemente dal motivo per cui esistono. Tuttavia, è importante sapere cosa stai cercando in un servizio VPN prima di scegliere un provider. Di seguito, abbiamo elencato le funzionalità più importanti da cercare in una VPN.

  • Rete server: per bypassare tutti i blocchi regionali e disporre della connessione crittografata più veloce disponibile, il provider VPN scelto dovrebbe essere dotato di una rete server di grandi dimensioni con molte posizioni disponibili.
  • Elevata sicurezza: una VPN è tanto valida quanto le sue funzionalità di sicurezza e per accedere ai siti Web bloccati sono necessarie impostazioni di privacy avanzate. I provider di punta utilizzano la crittografia AES a 256 bit per proteggere i dati in qualsiasi momento. Inoltre, una politica di non registrazione (zero-logging) è fondamentale per rimanere online anonimi e non rintracciabili.
  • Disponibilità del software per Mac: per poter usufruire dei vantaggi di qualsiasi VPN, il provider deve disporre di un’app per il tuo dispositivo: un Mac. Scegli un provider con ampia disponibilità di software per utilizzare il servizio su tutti i tuoi dispositivi.
  • Velocità: se stai cercando di trasmettere video in streaming su Netflix o vuoi fare torrenting, avrai bisogno di una connessione veloce . Assicurati che il tuo provider VPN non abbia limiti di larghezza di banda, limiti di velocità e velocità di connessione elevate.
  • Facilità d’uso: con la gamma di vantaggi offerti da un servizio VPN, è probabile che diventi indispensabile nel ​​tuo quotidiano. Semplificati la vita e scegli un servizio di facile utilizzo.

Le nostre raccomandazioni VPN per l’accesso a siti Web bloccati su Mac

Ora che hai familiarità con i criteri di scelta per la migliore VPN per le tue esigenze Internet, dai un’occhiata ai nostri consigli sulle migliori VPN per accedere ai siti Web bloccati su un Mac.

1. ExpressVPN

ExpressVPN è la nostra principale raccomandazione VPN in termini di sicurezza e velocità. Utilizzando la crittografia AES a 256 bit, il provider mantiene tutti i tuoi dati protetti in qualsiasi momento, dal tuo indirizzo e-mail alla cronologia di navigazione. I protocolli di crittografia includono UDP e TCP di OpenVPN, che combinano perfettamente velocità e sicurezza, nonché SSTP, che aiuta a superare anche i blocchi di censura più tenaci. ExpressVPN adotta una solida politica di non registrazione su traffico, richieste DNS e persino indirizzi IP. Se mai dovessi disconnetterti, ExpressVPN ti copre le spalle. Un kill switch automatico bloccherà immediatamente tutta la tua rete al fine di impedire l’assenza di crittografia su i tuoi dati.

Fedele al suo nome, ExpressVPN è uno dei servizi più veloci sul mercato. Con oltre 2000 server proxy in 94 paesi, avrai una vasta gamma di opzioni di connessione, sia in termini di velocità che di posizione. ExpressVPN non pone limiti alla larghezza di banda, consentendo di eseguire lo streaming e il download di contenuti e di accedere a siti Web bloccati per tutto il tempo che desideri. Inoltre, il provider non applica limiti di velocità o limitazioni di altro tipo, il che significa che non si verificheranno problemi di buffering. ExpressVPN è disponibile su Mac, nonché su iPhone, iPad e Safari come estensione del browser.

Pro

  •  Sblocca Netflix USA, iPlayer, Amazon Prime
  •  Collegamenti affidabili e veloci
  •  Molto semplice e facile da usare
  •  Nessun registro su dati personali
  •  Ottimo servizio clienti (live chat 24/7).

Contro

  •  Opzioni di configurazione per utenti esperti.

Vuoi saperne di più sul servizio ExpressVPN? Dai un’occhiata alla nostra recensione completa su ExpressVPN .

MIGLIOR VPN PER IL TUO MAC: ExpressVPN offre una delle connessioni più veloci sul mercato VPN, consentendoti di sbloccare siti Web senza problemi. Ricevi uno sconto esclusivo del 49% – in esclusiva per i nostri lettori.

2. NordVPN

NordVPN è una delle nostre migliori raccomandazioni grazie alla sua attenzione alla sicurezza, alle funzionalità avanzate e allo sblocco dei contenuti regionali. Con oltre 5.200 server in 62 paesi, NordVPN ha una delle reti di server più grandi del settore e cresce costantemente senza freni. Il provider non applica inoltre restrizioni sulla larghezza di banda, il che significa che non si verificheranno mai ritardi nella connessione. Per utenti esperti, NordVPN offre diversi server specializzati specifici per ogni caso d’uso. Questi includono Onion over VPN, che garantisce il completo anonimato sulla rete Onion, nonché “Server offuscati”, che nascondono il fatto che si è connessi a una VPN.

La sicurezza di NordVPN è impressionante tanto quanto la sua velocità di connessione. Il servizio utilizza la crittografia AES a 256 bit, il che significa che occorrerebbero letteralmente milioni di anni al supercomputer attualmente più potente del mondo, per decifrare i tuoi. Pertanto, è giusto affermare che NordVPN offre la massima sicurezza per i suoi utenti. NordVPN ha anche una delle politiche di zero-logging più complete che troverai sul mercato; assicura che nessun registro – dal traffico ai timestamp – sia mai archiviato. NordVPN impiega un kill switch automatico, che ti protegge dall’utilizzare accidentalmente una connessione non crittografata in caso di disconnessione della VPN. NordVPN ti consente di collegare fino a sei dispositivi contemporaneamente ed è disponibile su Mac OS, iOS e molti altri sistemi operativi.

Pro

  •  Funziona con Netflix, BBC iPlayer senza sforzo
  •  Numero strabiliante di server
  •  Perdite zero: IP / DNS / WebRTC
  •  Non conserva i metadati della tua navigazione
  •  Garanzia di rimborso.

Contro

  •  A volte è lento nell’elaborare i rimborsi (ma li emette sempre).

Per ulteriori informazioni sulla velocità e la sicurezza di NordVPN, consulta la nostra recensione completa di NordVPN .

INCREDIBILE QUALITÀ/PREZZO: NordVPN offre una solida rete di server con disposizioni di sicurezza di livello militare, il tutto a un prezzo speciale. Risparmia fino al 66% iscrivendoti a questo servizio oggi con il nostro link.

3. CyberGhost

L’app di CyberGhost è ideale per i principianti così come per gli utenti esperti. L’interfaccia utente è semplicistica, colorata e molto facile da usare nonostante le funzionalità avanzate del servizio. Invece di impostare manualmente la VPN, puoi scegliere tra sei diversi profili di configurazione in base alle tue esigenze. Il software intuitivo applica quindi automaticamente le migliori impostazioni VPN per tale caso. Questi profili includono “navigare in modo anonimo”, “sbloccare streaming” e “sbloccare siti Web di base”. I profili possono quindi essere ulteriormente personalizzati con semplici switch, che scambiano alcune funzionalità con altre. Queste opzioni includono “blocco annunci”, “blocco tracciamento online” e “velocità extra”.

CyberGhost offre inoltre una vasta gamma di dotazioni di sicurezza che consente agli utenti Mac di accedere a siti Web bloccati o soggetti a restrizioni. Con la crittografia AES a 256 bit, puoi essere certo che non solo sarai in grado di aggirare anche la censura più resistente, ma manterrai i tuoi dati e la tua identità al sicuro finché sarai connesso. CyberGhost adotta anche una delle politiche di non-registrazione più impeccabili, il che significa che non registra quasi nulla, nemmeno il tuo indirizzo e-mail. Inoltre, per gli utenti Mac, è disponibile un kill switch, una protezione della connessione e un blocco del monitoraggio online aggiuntivi, che ti impediscono di essere monitorato o identificato online.

Pro

  •  Sblocca Netflix degli Stati Uniti nell’app
  •  Profilo speciale progettato per il torrenting anonimo
  •  7 connessioni simultanee
  •  Privato: solida politica zero-registri
  •  Supporto via chat dal vivo (24/7).

Contro

  •  Rilevata perdita WebRTC
  •  Impossibile sbloccare altri siti di streaming.

Se vuoi saperne di più su CyberGhost e sulla sua veloce velocità di connessione, dai un’occhiata alla nostra  recensione completa di CyberGhost .

4. PrivateVPN

PrivateVPN è considerato uno dei provider VPN più completi sul mercato. Con oltre 80 server proxy situati in 57 paesi, la rete di PrivateVPN potrebbe non essere grande come le altre, ma ti offrirà molte opzioni di connessione per aggirare i blocchi regionali. Inoltre, il servizio viene fornito con larghezza di banda illimitata, velocità illimitata e, soprattutto, switch server illimitati. Ciò significa che non solo non avrai restrizioni su quanto navighi, ma potrai cambiare gli indirizzi IP quanto vuoi, permettendoti di sbloccare contenuti ancora più inaccessibili.

PrivateVPN è all’altezza del suo nome fornendo ai suoi utenti la massima sicurezza possibile. Con la crittografia a 2048 bit con AES-256, i tuoi dati saranno sempre al sicuro online. Inoltre, la politica di zero-logging su tutto il traffico assicurerà che nessuno dei tuoi dati venga archiviato e, quindi, possa finire nelle mani sbagliate. PureVPN adotta anche una protezione da perdite DNS e un kill switch automatico come funzionalità predefinita per tutti i suoi abbonamenti, proteggendoti da una connessione difettosa o interrotta accidentalmente.

Per leggere le funzionalità di sicurezza di PrivateVPN e altro, dai un’occhiata alla  recensione completa di PrivateVPN .

STREAMING ILLIMITATO: PrivateVPN ti consente di trasmettere video in streaming senza interruzioni , oltre a contenuti bloccati geograficamente nelle regioni di tutto il mondo. Risparmia il 64% sul piano annuale e ricevi un mese in più gratuitamente, offerta disponibile solo per i nostri lettori.

5 – PureVPN

Il servizio di PureVPN ha molto di più da offrire rispetto alla semplice sicurezza e privacy VPN. Se il tuo obiettivo è accedere a siti Web bloccati sul tuo Mac, sarai felice di sapere che PureVPN offre una gamma di funzionalità dedicate a fornire agli utenti un’invisibilità online completa. Lo strumento di mascheramento dell’indirizzo IP proteggerà il tuo IP reale dal tracciamento e sarai in grado di navigare e riprodurre in streaming nella massima privacy. La funzione di “navigazione anonima” ti consente inoltre di ottenere qualsiasi indirizzo IP disponibile da una posizione a tua scelta, ma di rimanere completamente anonimo. Altre funzionalità che ti consentiranno di sbloccare in modo sicuro i siti Web includono una protezione antivirus integrata, nonché la protezione dalle perdite DNS, che ti impedisce di esporre i tuoi dati online.

PureVPN è inoltre uno dei migliori servizi per bypassare i blocchi regionali. Con oltre 2000 server in 140 paesi, PureVPN ti consente di ottenere un indirizzo IP praticamente da qualsiasi posizione nel mondo. Ciò significa che puoi aggirare i blocchi di censura indipendentemente da dove desideri navigare. Inoltre, se stai cercando di trasmettere contenuti una volta che hai accesso a siti Web bloccati, PureVPN ha server di streaming dedicati ottimizzati per lo streaming più veloce possibile.

Perché non riesco ad accedere a tutti i siti Web?

Esistono diversi livelli in cui i siti Web possono essere bloccati. Ad esempio, se sei uno studente universitario , l’accesso ad alcuni siti Web potrebbe essere bloccato a livello di rete per impedire agli utenti di accedere a contenuti potenzialmente inappropriati. Alcuni siti possono essere bloccati dall’ISP o addirittura dal governo. Ciò suggerisce che nessun utente connesso a un determinato ISP o persino a livello nazionale può accedere a un sito Web vietato. Un buon esempio potrebbe essere Facebook in Cina – poiché il blocco è a livello nazionale, nessun utente all’interno della Cina può accedere a Facebook. La buona notizia è che una VPN ti aiuterà a superare la maggior parte di queste restrizioni.

Blocchi basati sulla posizione dell’utente

È molto comune bloccare l’accesso a contenuti specifici in base alla posizione di un utente. Come probabilmente saprai, servizi come Netflix adattano i contenuti in base a dove vivi, quindi gli utenti negli Stati Uniti vedranno una diversa selezione di film e programmi TV rispetto agli utenti, ad esempio, nei Paesi Bassi. Una VPN ti aiuterà a eludere queste restrizioni regionali e a sbloccare librerie di contenuti più grandi in pochi minuti. Un buon provider VPN che sfrutta una crittografia avanzata avvolgerà tutti tuoi dati in codice illeggibile e sostituirà il tuo indirizzo IP effettivo con uno virtuale dalla rete del provider VPN. Quindi, per sbloccare Google in Cina, potrai connetterti a un indirizzo IP da qualsiasi Paese in cui Google è disponibile e iniziare a navigare.

Censura del governo

Aun certo punto, potresti voler viaggiare in paesi con blocchi di censura governativa molto severi. Ad esempio, paesi come la Cina , la Russia e molti altri in Medio Oriente sono noti per la scarsa libertà di Internet e un maggiore filtraggio di rete, il che significa che non solo sarà difficile accedere a siti Web con restrizioni, ma si è sempre a rischio di essere monitorati online. Installando una VPN sul tuo Mac proteggerai la tua privacy, resterai anonimo online e supererai anche i blocchi più severi a livello governativo. Lo stesso vale per eventuali blocchi o restrizioni imposti dal proprio ISP.

Firewall di rete

Molte reti gestite da aziende, college e stabilimenti aziendali spesso bloccano o limitano determinati tipi di siti Web internamente. Questi potrebbero variare dai social network ai siti Web di gioco d’azzardo, ma spesso possono rivelarsi piuttosto irritanti. Se non riesci ad accedere a un determinato sito Web perché è bloccato dalla tua università o azienda, una VPN ti aiuterà a penetrare nel firewall e navigare liberamente sul Web. Prima di tentare di accedere a un sito Web bloccato sul Mac, tuttavia, assicurati di installare e verificare la connessione VPN; molte reti con firewall non consentono download VPN.

Conclusione

Nel mondo di oggi, dove proteggere la propria privacy online sta diventando sempre più difficile, avere uno strumento multifunzionale come una VPN è essenziale. Non solo potrai bypassare i blocchi e superare la censura su qualsiasi scala, ma i tuoi dati e i log delle tue attività online rimarranno sicuri, o ancora meglio, non rintracciabili. Sia che tu stia cercando di sbloccare il Netflix Americano sul tuo Mac o di accedere a siti Web vietati a livello governativo, una VPN di qualità ti consentirà di rendere la tua navigazione in Internet e la tua esperienza di streaming più veloce, migliore e sicuramente più divertente.

Per cosa stai cercando di utilizzare una VPN sul tuo Mac? Condividi i tuoi pensieri e idee con noi, nella sezione commenti qui in basso!

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment