1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Sbloccare i siti Web bloccati senza un proxy (Guida rapida alla privacy)

I proxy sono dotati di una serie di problemi che possono rendere difficile o addirittura impossibile l’utilizzo libero e aperto di Internet, ma le VPN sono diverse. In questo articolo presenteremo alcuni dei migliori provider VPN sul mercato, spieghiamo come funzionano i blocchi dei siti web, quindi vedremo perché le VPN riescono dove i proxy falliscono.

Ci sono molte ragioni per voler ottenere un indirizzo IP estraneo. Ad esempio, potresti voler visualizzare la libreria completa di Netflix mentre viaggi o vivi all’estero. Puoi provare ad usare Internet come se fossi da qualche altra parte, ad esempio per imparare una nuova lingua. Potresti voler aggirare le leggi locali sulla censura ed esplorare un web libero. Ma come si può iniziare a sbloccare i siti Web bloccati senza un proxy (che può essere tra l’ altro pericoloso e inaffidabile)? Con una VPN.

Le migliori VPN per sbloccare i siti Web bloccati

Se sei stufo di pagare per un proxy che non sblocca i siti web che vuoi, sicuramente dare un’occhiata a VPN. Ciascuno dei nostri provider raccomandati ha un costo simile ai servizi proxy, ma li supera di gran lunga in termini di capacità, privacy e sicurezza. Potremmo essere di parte, ma quando si ottiene una maggiore utilità per gli stessi soldi.. Bhe la questione è semplice, non trovi?

Per aiutarti a restringere il campo d’ indagine, ti presentiamo le 5 principali VPN per sbloccare i siti web:

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

ExpressVPN occupa un posto speciale nella maggior parte delle recensioni di VPN, la parte migliore e più alta di quasi ogni classifica. Veramente, nessun’altra VPN ha lo stesso equilibrio di velocità, sicurezza e usabilità di ExpressVPN. Iniziamo con le nozioni di base: la crittografia AES a 256 bit avvolge ciascuno dei tuoi pacchetti di dati in una “fortezza compatta” di crittografia, vanificando i tentativi di hacker, ISP, inserzionisti e governi di curiosare nella tua attività.

Per l’anonimato totale, ExpressVPN ha messo in atto una solida politica di non registrazione, cancellando ogni traccia della tua identità prima che qualcuno possa entrarne in possesso. Non abbastanza? La grande e solida rete di oltre 3.000 server in 94 paesi è ottimizzata per le migliori prestazioni, offrendo una stabilità impressionante e velocità di connessione rivoluzionarie. Nel loro insieme, queste caratteristiche fondamentali rendono semplice il lavoro anche per i blocchi di siti Web più complessi.

Se tutto questo sembra eccessivo o quasi ti spaventa, dormi tranquillo sapendo che le migliori di queste funzionalità sono in genere accessibili con un solo clic nell’interfaccia del software altamente intuitiva e attraente di ExpressVPN. Indipendentemente dal tuo dispositivo preferito, è probabile che troverai un’applicazione dedicata ExpressVPN disponibile per un download immediato. L’installazione è un gioco da ragazzi, così come l’uso quotidiano. E a proposito di questo, ExpressVPN si presta perfettamente alla funzionalità always-on, con zero limiti su larghezza di banda, velocità o switch del server.

La ciliegina sulla torta? Proteggi fino a 3 dispositivi diversi con un solo abbonamento.

Per ulteriori informazioni, consulta la nostra recensione ExpressVPN .

Pro

  •  Sblocca Netflix, iPlayer, Hulu, Amazon Prime
  •  Più di 3000 server super veloci
  •  Nessuna perdita DNS / IP trovata
  •  Nessun registro di informazioni personali mantenuto
  •  Supporto chat 24/7.

Contro

  •  Elevato costo per gli utenti mensili.
MIGLIORE VPN TRA TUTTE: ExpressVPN è la nostra migliore scelta VPN. Oltrepassa i blocchi dei siti web con la rete di server criptati di ExpressVPN. Ottieni uno sconto esclusivo del 49% sul piano annuale, + 3 mesi extra gratuiti.

2. NordVPN

nordvpn

NordVPN è uno dei titani del settore VPN. È facile da usare per i neofiti, ma ricompensa gli esperti con un know-how tecnico con una serie impressionante di funzioni e configurazioni avanzate. Tutto inizia con la crittografia AES a 256 bit standard del settore su OpenVPN, offrendo agli utenti sicurezza infrangibile senza sacrificare la velocità. Inoltre, NordVPN dispone di una delle reti più ampie del settore: oltre 5.400 server in 61 paesi. Con così tanti server, è possibile ottenere praticamente qualsiasi IP che si desidera ignoramdo facilmente i filtri Web e il geoblocking.

Bisogno di altro? Scopri la gamma di server specializzati NordVPN, ognuno ottimizzato per funzionalità diverse come Onion su VPN, offuscamento, IP dedicato, anti-DDoS e P2P.

Oltre ad essere un eccellente strumento di sblocco, NordVPN è anche meravigliosamente facile da usare. L’interfaccia utente è attraente e minimalista, con un gran numero di funzioni presentate in un design semplice ed elegante. C’è persino un’interfaccia grafica con la mappa del mondo che consente agli utenti di scegliere i server in modo rapido e semplice. Le app sono disponibili praticamente per qualsiasi dispositivo e sistema operativo cui è possibile pensare, inclusi desktop, tablet, smartphone, router, console per videogiochi, smart-TV e altro ancora.

Un’altra cosa che ci è davvero piaciuta di NordVPN è l’assistenza clienti. È disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e gli operatori sono sia informati che disponibili, con risposte che di solito arrivano entro poche ore dalla presentazione dei ticket. Per questa ragione e le varie funzionalità sopra riportate, è naturale per noi consigliare l’esperienza NordVPN come una delle migliori sul mercato.

Maggiori informazioni nella nostra recensione completa su NordVPN .

Pro

  •  Funziona con Netflix, BBC iPlayer senza problemi
  •  Oltre 5.400 server in 61 paesi
  •  La crittografia avanzata viene utilizzata su tutte le connessioni
  •  Criteri rigorosi di zero logging su traffico e metadati
  •  Servizio clienti (chat 24/7).

Contro

  •  Può richiedere 30 giorni per elaborare i rimborsi.
PREZZO SPECIALE: NordVPN ha la potenza e le utility necessarie per garantire un accesso costante a una rete Internet libera e aperta. Iscriviti per 3 anni di servizio con il nostro esclusivo sconto del 75%.

3. CyberGhost

cyberghost

CyberGhost è un eccellente provider VPN che combina potenti funzionalità con un’esperienza utente intuitiva. Quando accedi alle versioni desktop dell’app CyberGhost, non sei bombardato da infinite opzioni e funzionalità. Invece, sei semplicemente accolto da 6 profili di configurazione preimpostati tra cui scegliere. In particolare, è presente un predefinito su “Sblocca i siti web di base”, che sblocca l’accesso immediato ai 10 siti Web più comuni. Allo stesso modo, “Unblock Streaming” fa lo stesso per 20 servizi di streaming popolari.

Non ci vorrà molto per familiarizzare con queste opzioni, ma l’utilità che hanno è infinita. E non è tutto: CyberGhost fornisce anche un set di pulsanti con semplici descrizioni come “Extra Speed” e “Block Ads”. Ciò semplifica la personalizzazione della tua esperienza Internet per risultati ancora migliori, il tutto senza richiedere alcuna conoscenza tecnica.

Oltre ad essere eccellente per sbloccare siti Web, CyberGhost è incredibilmente sicuro. Tutto inizia con una selezione di protocolli di crittografia AES-256 bit all’avanguardia. Eseguono protocolli che vanno dal moderno, affidabile OpenVPN alle opzioni “legacy” come PPTP (che funziona quando altre tecnologie non vanno). Non importa che tipo di censura o blocco tu voglia aggirare, esiste un’impostazione di crittografia di CyberGhost che ti aiuta a superarla. In supporto a tutto ciò vi è una delle più complete no-logging policy del settore: non mantiene nemmeno l’indirizzo e-mail che usi per registrarti, né metadati personali molto meno sensibili su come connetti e usi la tua VPN. Tutto sommato, se vuoi incrementare le tue possibilità di sbloccare i tuoi siti preferiti, prova la snella e intuitiva esperienza di CyberGhost VPN.

Vuoi saperne di più sul servizio? Leggi la nostra recensione completa su CyberGhost .

Pro

Contro

  •  Rilevata perdita WebRTC
  •  Non sblocca tutti i servizi di streaming.
MIGLIORE OFFERTA: CyberGhost rende semplicissimo anche il processo di superamento dei blocchi di siti Web più rigidi. Ottieni lo sconto del 79% e 6 mesi gratuiti, disponibili solo per i nostri lettori.

4. PrivateVPN

privatevpn

PrivateVPN è un’eccezionale VPN con un buon rapporto qualità-prezzo che ti aiuta a sbloccare i siti web e a goderti una connessione Internet libera e aperta. Sia che si tratti di un firewall relativamente semplice creato dalla tua scuola per bloccare Facebook, o qualcosa di così imponente come il Grande Firewall della Cina, PrivateVPN ha una contromisura. Vuoi sbloccare la versione americana di Netflix dall’estero? Basta scegliere uno dei vari server appositamente commercializzati per sbloccare i servizi di streaming e andare avanti con le maratone dei tuoi contenuti prefereiti. Hai bisogno di sfuggire a una dura censura? Usa il proxy SOCKS5 di PrivateVPN, che colpisce i firewall. Il tutto è supportato dalla crittografia AES indistruttibile a 256 bit, oltre a una rigida politica di non registrazione sui metadati.

PrivateVPN è inoltre facile e comodo da usare. Per i principianti, è l’unico servizio che conosciamo con un’installazione remota gratuita. Il servizio è disponibile solo per gli utenti desktop, ma se lo sceglierai, un esperto installa e configura PrivateVPN per te, indipendentemente da dove ti trovi. Le app sono disponibili per tutti i comuni dispositivi e sistemi operativi e vengono fornite istruzioni manuali se si desidera ottenere l’impostazione utilizzando un router legacy, un sistema operativo personalizzato, ecc. Esse dispongono di larghezza di banda, velocità, switch del server illimitati e una politica favorevole all’uso di torrent e P2P. Ecco uno dei migliori servizi VPN all-in-one sul Web, periodo.

Dai un’occhiata alla nostra recensione completa su PrivateVPN per maggiori dettagli.

SOLO PER I LETTORIPrivateVPN supera se stesso ogni giorno nell’accedere ai siti bloccati e infrangere la censura. Ottieni uno sconto del 65% sul piano annuale, più un mese extra gratuito.

5. PureVPN

purevpn

PureVPN ha molta fama, ma la sua vasta rete che copre 140 paesi con oltre 2000 server è in cima alla lista per gli utenti che necessitano di un sito web di sblocco. In effetti, puoi ottenere virtualmente l’indirizzo IP di qualsiasi paese, permettendoti di aggirare i geoblocks con facilità. Sia che tu voglia guardare la versione americana di Netflix, goderti la programmazione televisiva statale russa, o ascoltare i programmi radiofonici ungheresi come se fossi a Budapest, PureVPN lo rende possibile con pochi clic. Ancora meglio, ci sono zero limiti di velocità, tipo di traffico e / o larghezza di banda, quindi non finirai mai per andare online senza le tue difese.

Hai bisogno di velocità? PureVPN offre su più fronti. Il suo numero di server consente di “guardarsi intorno” per la migliore connessione, mentre i server P2P e streaming dedicati ottimizzano ulteriormente le configurazioni per tali casi d’uso. C’è anche una regolazione anti-ISP integrata che rimuove i limiti di velocità artificiali stabiliti dall’ISP. Che ne dici di una solida privacy? PureVPN rispetta il tuo diritto all’anonimato con la potente crittografia AES a 256 bit e una solida politica di no-logging che copre timestamp, indirizzi IP, richieste DNS, assegnazioni di server e cronologia di navigazione. E la sicurezza informatica? È coperto da un’incredibile serie di funzionalità in-house, tra cui il filtraggio delle app, la protezione DDoS, gli indirizzi IP dedicati, i firewall NAT, il filtro anti-spam e persino i software antivirus.

Nel complesso, è difficile trovare VPN come PureVPN per pochi soldi, e siamo ben felici di raccomandarlo come uno dei migliori fornitori.

Leggi la nostra recensione completa su PureVPN .

 OFFERTA ESCLUSIVA: PureVPN è un multi-tool di sicurezza informatica collaudato nel tempo che vanifica i blocchi web. Provalo con il nostro speciale sconto per lettori: il 74% di sconto su un anno di servizio.

Perché alcuni siti Web sono vietati?

Se semplifichiamo il funzionamento di Internet, possiamo dire che ogni volta che carichi un sito web, scambi i dati con esso. Sfortunatamente, molti siti Web non sono disponibili in posizioni specifiche per tutti i tipi di motivi. Uno di questi è il geoblocking. Questo accade quando un sito web rende alcuni o tutti i suoi contenuti non disponibili per le persone in base a dove sono geograficamente. Ad esempio, molti siti Web statunitensi non consentono agli utenti russi di accedere ai propri contenuti. In un altro esempio, Netflix ti offre una versione diversa del proprio sito web a seconda di dove stai effettuando l’accesso. L’ultimo esempio è probabilmente il motivo più comune per cui i siti Web vengono bloccati con geoblocking ed interessa davvero miliardi di persone in tutto il mondo.

Oltre al geoblocking, c’è la censura e vari firewall. Leader e governi di paesi come la Cina , gli Emirati Arabi , l’ Arabia Saudita , l’ Iran e molti altri non vogliono che la gente acceda a gran parte di ciò che c’è sul web. In paesi come la Cina, questo è fatto per ragioni ideologiche e politiche. In gran parte del mondo arabo, è fatto per proteggere i cittadini da immagini immorali, ecc. Il risultato finale è che molti siti Web che potrebbero contenere informazioni riservate sono bloccati.

Ultimo ma non meno importante, abbiamo firewall che non hanno nulla a che fare con il geoblocking o la censura. Ad esempio, in Russia, LinkedIn e Slideshare non sono disponibili. Negli Emirati Arabi Uniti, non è possibile utilizzare Skype o Facebook Messenger . La Cina vieta tutti i messenger internazionali popolari, da WhatsApp a Facebook Messenger. Questo non è necessariamente fatto per ragioni di censura. Spesso viene fatto per proteggere gli sviluppatori domestici e le loro attività, o perché le aziende internazionali non rispetteranno le richieste dei regimi locali (ad es. La richiesta della Russia di archiviare tutti i dati nel loro paese). In fin dei conti, ciò che conta è che non importa perché i siti web sono bloccati, sono semplicemente bloccati e completamente non disponibili.

Qual è il problema dei proxy?

Un proxy è un server che funge da ponte tra te e le parti di Internet a cui desideri accedere. Ti dà un nuovo IP e ti consente di accedere a dati che solitamente sono off-limits. Ad esempio, diciamo che sei in Cina e non puoi accedere direttamente a Facebook. È possibile utilizzare un proxy per accedervi indirettamente, apparendo dalla posizione del proxy e dall’indirizzo Internet del server.

Il problema principale con i proxy è abbastanza ovvio. I tuoi dati, che non sono criptati per impostazione predefinita, passano attraverso un server remoto la cui posizione e proprietà sono sconosciute. Il tuo indirizzo IP è nascosto, ma i tuoi dati non sono protetti e ora devono passare attraverso un altro punto di transizione verso di te e da te verso il server. Questo potrebbe non essere un grosso problema se stai facendo qualcosa che non richiede assolutamente alcuna sicurezza, come controllare le notizie da un computer pubblico. In tutti gli altri scenari, tuttavia, i proxy sono piuttosto pericolosi. Pensaci: i tuoi dati sono al 100% non crittografati, il che significa che tutto ciò che fai è completamente visibile a chiunque raccolga i tuoi dati. Ciò rende i proxy una scelta sbagliata per i gamers, il controllo della corrispondenza privata, lo streaming e praticamente qualsiasi altra cosa che richieda un minimo di privacy.

Un altro grosso problema con i proxy è che sono molto limitati. Ad esempio, la maggior parte dei proxy consente di accedere a un sito Web specifico, ma non è in grado di proteggerti quando giochi, stream-i, carichi pagine di grandi dimensioni, ecc. Funzionano solo per casi di utilizzo occasionali di dati modesti. Questo li rende inadatti all’uso regolare.

Come sono le VPN a confronto?

Le VPN hanno qualcosa in comune con i proxy: entrambi trasmettono i tuoi dati attraverso un server remoto e ti danno un nuovo IP. Tuttavia, c’è una differenza enorme, importante tra una VPN e un proxy. Una VPN crittografa i dati prima di inviarli o riceverli. Gli unici due dispositivi che possono quindi crittografare questi dati sono il dispositivo e il server remoto della VPN. In effetti, questo crea un tunnel tra te e il tuo servizio VPN. Nessuno può vedere cosa succede all’interno del tunnel e nessuno può interferire con la tua connessione e ingannarti immettendo dati dannosi.

Le moderne VPN possono anche fare cose interessanti. Ad esempio, sai che i provider di servizi Internet come Verizon e Time Warner possono a volte ridurre la velocità? In caso contrario, ecco come funziona la cosa. Diciamo che hai finito il traffico sul tuo piano mensile. Quando ciò accade, la maggior parte degli ISP ridurranno la velocità. Una VPN può aiutarti a bypassare questo instradando le tue richieste di dati attraverso i suoi server piuttosto che i tuoi ISP. Abbastanza interessante, specialmente se il tuo ISP riduce la velocità fino all’osso.

Un’altra cosa interessante è che puoi usare una VPN per tutto ciò che vuoi fare online. È ottimo per giochi, torrenting, videochiamate – qualsiasi cosa tu possa pensare. Mentre la maggior parte dei proxy sono così lenti da essere utili solo per leggere le notizie e controllare una e-mail occasionale, una VPN può fare tutto. Inoltre, una VPN tende a fornire anche app e altre funzionalità che ti aiutano a creare un’esperienza completa. Tutto sommato, una VPN è solo una versione migliore, più sicura e più avanzata di un proxy ed è ciò che raccomandiamo di utilizzare per impostazione predefinita.

In Conclusione

Ora che sai in cosa i proxy differiscono dalle VPN e perché potresti volerne una, cosa farai adesso? Lascia un commento qui sotto e facci sapere; ci fa piacere ricevere il tuo feedback.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.