1. Home
  2. IT
We are reader supported and may earn a commission when you buy through links on our site. Learn more

Come eseguire lo streaming di contenuti SBS On Demand fuori dall’Australia

Lo Special Broadcasting Service è una popolare emittente televisiva australiana – e per buone ragioni. Con spettacoli e film come FargoHolland’s HopeMasters of Sex e molti altri, ha davvero un ottimo catalogo. Mentre gli australiani possono guardarlo sia in TV che online tramite il comodissimo SBS On Demand, chiunque si trovi al di fuori del grande paese oceanico si deve arrangiare in qualche modo. Quindi, se sei un “expat” che vive o viaggia all’estero, o sei un cittadino di un altro paese e hai sentito parlar bene di SBS, sei bloccato dietro un muro di geo-restrizione.

C’è tuttavia un modo per aggirare il blocco geografico australiano che può permetterti di trasmettere SBS Australia da altre nazioni: una VPN. In questa guida, ti mostreremo quali caratteristiche dovresti cercare in una buona VPN, ti daremo i nostri consigli sui migliori provider e poi ti mostreremo come eseguire lo streaming SBS quando ci si trova, per necessità o per voglia, fuori dall’Australia. Infine, parleremo brevemente del perché tali blocchi esistono e di alcuni altri possibili casi d’uso delle VPN.

Caratteristiche di una buona VPN

Provare e cercare la migliore VPN per lo streaming di SBS può diventare rapidamente stancante. Il settore VPN è enorme, ed offre centinaia di diversi provider diversi. Su questo grande mercato figurano attori grandi e più piccoli, affidabili e più oscuri, quelli sicuri e quelli ovviamente pericolosi. Ci siamo presi del tempo per indagare sul mercato, cercare, analizzare e testare le VPN più affidabili, più sicure e con le migliori prestazioni.

Abbiamo stilato questo elenco di criteri che è stato la nostra linea guida, include caratteristiche fondamentali quando si cerca una VPN per lo streaming di SBS o altri servizi di streaming.

  • Dimensione della rete + distribuzione dei server: maggiore è la rete, meglio è. Una grande rete ti offre una gamma più ampia di server tra cui scegliere , aiutandoti a collegarti online con la migliore connessione possibile. Altrettanto importante in questo caso, è che la VPN scelta abbia almeno un server situato in Australia per poter eseguire lo streaming di SBS.
  • Crittografia: la crittografia di una VPN è ciò che la rende speciale: la crittografia avvolge i tuoi dati da un capo all’altro del loro percorso, mantenendo tutte le tue attività e informazioni sulla tua vera identità nascoste da occhi indiscreti. È probabile che una VPN con una crittografia scadente faccia trapelare queste informazioni, incluso eventualmente il tuo indirizzo IP, il che può comportare la tua impossibilità di aggirare il blocco geografico SBS o, addirittura, mettere in pericolo la tua identità.
  • Politica di zero-logging: va di pari passo con la crittografia, è estremamente importante che la VPN adotti un criterio di zero-logging. Dopotutto, il tuo ISP tiene traccia delle tue attività , quindi perché dovresti consentire alla tua VPN di fare la stessa cosa? Assicurati sempre che il provider scelto abbia una solida politica di non-registrazione. Senza di essa, tutte le tue informazioni saranno disponibili per chiunque le richieda con un mandato o acquisti con una certa somma, la privacy sarebbe tale solo sulla carta ma non nella pratica.
  • Compatibilità: potresti voler guardare SBS mentre sei in giro, quindi avrai bisogno di una VPN che funzioni su più di un semplice dispositivo desktop. Avere una VPN che può essere installata su una vasta gamma di dispositivi ti offre versatilità e flessibilità.

VPN che consentono lo streaming di SBS fuori dall’Australia

Sulla base di questi criteri, ecco le VPN che suggeriamo per lo streaming di SBS Australia fuori dal paese:

1. ExpressVPN

ExpressVPN - Editors choice

ExpressVPN è perfetto per lo streaming online: offre larghezza di banda illimitata, limiti di velocità pari a zero né limitazioni di altro tipo e persino un test di velocità integrato. Un design software leggero non ingombra e snellisce l’esperienza, mentre la robusta crittografia AES a 256 bit protegge i tuoi dati nel modo migliore. Mentre siamo in tema di sicurezza, riceverai anche la protezione dalle perdite DNS, un kill switch automatico e una solida politica di zero-logging – mantenendo la tua identità, posizione e attività del tutto private.

ExpressVPN ha oltre 2.000 server in 94 paesi, con 6 dei suoi 148 server situati nelle principali città australiane. E poiché ExpressVPN ha sede nelle Isole Vergini britanniche, non rientra in nessuna delle giurisdizioni di paesi cofirmatari degli accordi di sorveglianza di cui fa parte l’Australia.

ExpressVPN offre inoltre un’ampia disponibilità software, che consente di installarlo sui principali sistemi operativi desktop e mobili, così come le estensioni del browser desktop di Apple TV e Kindle Fire, nonché PlayStation, Xbox e Router.

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: 3 mesi gratuiti (sconto del 49% – link sotto)
  •  Collegamenti affidabili e veloci
  •  Supporta TUTTI i dispositivi e OS in commercio
  •  Nessun registro di informazioni personali
  •  Live Chat 24/7.

Contro

  •  Il piano mensile ha costi elevati.

Puoi saperne di più su questo fantastico provider nella nostra recensione ExpressVPN .

GUARDA SBS OVUNQUE: guarda i tuoi programmi australiani preferiti su SBS senza buffer con il servizio stellare di ExpressVPN. I nostri lettori ricevono uno sconto del 49% con altri 3 mesi gratuiti sul piano annuale.

2. NordVPN

nordvpn

NordVPN ti dà accesso a un’enorme rete di server: oltre 5.200 server in 62 paesi, inclusi 204 server nella sola Australia. è il più grande provider del settore ed è in continua crescita, con server speciali con impostazioni configurate per casi d’uso come P2P. La crittografia AES a 256 bit con 5 protocolli e ulteriori opzioni avanzate offre molta sicurezza e potenza per superare rigide censure e blocchi geografici tra i più tenaci.

Puoi aumentare ulteriormente la tua sicurezza, con impostazioni DNS personalizzate, un kill switch automatico e un test di tenuta DNS; più switch di sicurezza opzionali che possono bloccare pubblicità e malware. NordVPN è disponibile per Windows, Mac OS, Linux, Android iOS, Router e RaspBerryPi – e poiché puoi connetterti a un massimo di 6 dispositivi, potresti averne uno di ciascun sistema operativo e comunque accedere a SBS su tutti.

Infine, NordVPN offre un eccellente servizio clienti disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e dispone di una suite completa di guide e tutorial online.

Pro

  •  Sblocca Netflix americano
  •  Il maggior numero di server VPN con diversi indirizzi IP
  •  Chiavi SSL a 2.048 bit e protezione da perdite DNS
  •  Protezione dei dati “doppia”
  •  rimborso garantito nei primi 30 giorni.

Contro

  •  Possono essere necessari 30 giorni per elaborare i rimborsi.

Scopri di più su questo fornitore nella nostra recensione NordVPN .

INCREDIBILE QUALITÀ/PREZZO: accedi a un’enorme rete di server con NordVPN e inizia a guardare film e show targati SBS a partire da oggi.  Il piano biennale è ora disponibile con un incredibile sconto del 66%, solo per i nostri lettori.

3. CyberGhost

cyberghost

CyberGhost dedica 53 server della sua rete di quasi 3.200 esclusivamente all’Australia. Puoi eseguire lo streaming senza timore di limitazioni sulla larghezza di banda o limiti di velocità, CyberGhost su molti dispositivi diversi. La crittografia AES a 256 bit di livello militare e una politica impeccabile di zero logging mantengono i tuoi dati e le tue attività sicure e anonime – proprio come dovrebbero essere.

CyberGhost brilla davvero quando si tratta di facilità d’uso. Offre un display colorato e 6 semplici profili preconfigurati che offrono opzioni per set-tare in automatico le migliori impostazioni per vari casi d’uso. Questi includono la navigazione anonima, lo sblocco dello streaming, la protezione della connessione Wi-Fi, il torrenting anonimo, lo sblocco di siti Web di base e la scelta del server, il tutto con un solo clic. Ognuno è personalizzabile con semplici switch per una maggiore sicurezza, velocità o altre opzioni utili.

Pro

Contro

  •  Perdita WebRTC IPv6 in macOS
  •  Talvolta si riscontrano velocità medie.

Puoi scoprire di più su CyberGhost nella nostra recensione completa su CyberGhost .

4. PrivateVPN

privatevpn

PrivateVPN è un servizio VPN compatibile con P2P che è perfetto anche se vuoi stream-are SBS Australia. Per cominciare, ottieni velocità, larghezza di banda e switch server illimitati. Ciò significa che puoi usare la VPN quanto vuoi, passando da un server all’altro per avere la connessione di cui hai bisogno. Inoltre, puoi guardare SBS 24/7 poiché non c’è limite al traffico scaricato. PrivateVPN ti offre fino a 6 connessioni simultanee, il che significa che puoi usarlo su un telefono cellulare, desktop, tablet, router WiFi e Smart TV e avere ancora una connessione rimasta per un amico o un membro della famiglia. Sfrutta una configurazione remota gratuita per ricevere una mano mentre provi a installare le applicazioni PrivateVPN sul tuo cellulare. Ecco una delle offerte VPN più generose sul mercato.

Oltre ad essere un servizio fondamentalmente solido, PrivateVPN è ottimo sulla sicurezza. Questo è importante quando esegui lo streaming di SBS Australia quando non vuoi che dall’azienda sappiano che stai utilizzando il loro servizio al di fuori del paese. Il primo livello di sicurezza è determinato dalla crittografia AES-256 bit con chiavi “militari” a 2048 bit. Per darti un’idea di quanto sia difficile decifrare queste connessioni, considera che ci vorrebbe un supercomputer in attività per milioni di anni per poter decifrare una singola chiave a 2048 bit. Il secondo livello di protezione è rappresentato da una politica di zero-logging che non registra né tantomeno rivela alcuno dei tuoi dati che possa essere potenzialmente ricondotto a te, inclusa la cronologia del traffico e i log della larghezza di banda. Ultimo ma non meno importante, c’è una protezione da perdite DNS integrata per assicurarti di non indirizzare alcuni dei tuoi dati verso il tuo ISP senza accorgertene evitando connessioni non crittografate, anche se accidentali.

Scopri di più nella nostra recensione completa su PrivateVPN .

MIGLIORE VPN PER LO STREAMING: PrivateVPN ti consente di eseguire lo streaming di contenuti senza interruzioni, bypassando anche i più rigidi blocchi di censura. Risparmia il 64% sul piano d’abbonamento annuale e ricevi un mese in più gratis con l’offerta speciale per i nostri lettori.

5. PureVPN

purevpn

Se stai cercando di trasmettere SBS Australia in streaming mentre vivi o viaggi all’estero, PureVPN può aiutarti con “stile” e con un budget modesto. La maggior parte dei provider VPN ha server in Australia, ma con la rete di server PureVPN che copre oltre 140 paesi, puoi anche ottenere un IP dalla Nuova Zelanda, dal Canada, dal Regno Unito e da altri paesi del Commonwealth. Ciò significa che puoi guardare qualsiasi programmazione tu voglia, quando vuoi o quando non stai guardando SBS. Inoltre, PureVPN promette completa libertà su Internet e offre supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Se scopri di non poter accedere a un sito Web o un servizio, puoi semplicemente contattare l’azienda e saranno ben felici di aiutarti.

Un’altra area in cui PureVPN eccelle è la sicurezza. Questo è importante perché non vuoi assolutamente che SBS Australia, il governo locale o il tuo provider di servizi Internet scoprano che stai utilizzando un servizio a cui non dovresti avere accesso. Innanzitutto il provider propone una crittografia AES a 256 bit, che ha più possibili combinazioni di quanti siano gli atomi nell’universo conosciuto. Il secondo livello di protezione è costituito da una delle politiche di non registrazione più rigide del settore, che copre cose come il traffico, la cronologia di navigazione e persino la larghezza di banda. Terzo: la funzionalità Ozone di PureVPN continua a proteggere i tuoi dati quando sei offline, proteggendo i tuoi dati e dispositivi dal ficcanasare di terze parti. Ultimo ma non meno importante, c’è una serie di funzioni extra tra cui un kill switch, split tunneling, e un test di tenuta DNS che ti aiutano a non indirizzare alcun dato tramite il tuo ISP. Se vuoi guardare SBS Australia senza metterti nei guai, PureVPN dovrebbe essere una delle tue principali considerazioni.

SCONTO PER I LETTORI: PureVPN ti consente di sbloccare siti Web e app con IP provenienti da oltre 140 paesi. Se ti iscrivi utilizzando questo link, otterrai uno sconto del 73% sull’abbonamento annuale che include una garanzia di rimborso di 31 giorni.

Come sbloccare SBS Australia

Ora che sai cosa cercare e hai letto le nostre opinioni su alcuni fantastici provider VPN, quali sono i passaggi effettivi per sbloccare SBS Australia e iniziare lo streaming? Prima di poter iniziare questi passaggi, abbiamo un “passaggio 0” forse anche un po’ scontato.

Passaggio 0 – Iscriviti ad SBS On Demand

Sebbene SBS On Demand sia un servizio gratuito, è comunque necessario creare un account. Non hai ancora bisogno di una VPN, quindi vai tranquillamente su https://www.sbs.com.au/ e fai clic su “register/sign up”. Quindi, scorri fino alla fine della schermata e fai clic sul link per creare un nuovo account. Inserisci le informazioni richieste e ti verrà inviata un’email di conferma. Non preoccuparti, non devi necessariamente essere in Australia per farlo.

Passaggio 1: scegli la tua VPN

Dopo esserti registrato a SBS Australia, scegli la tua VPN. Ovviamente, consigliamo una di quelle recensite qui sopra. Supponendo che tu ne scelga una, dovrai seguire il link al sito Web del provider. Se non ti ha reindirizzato automaticamente alla pagina dei “piani/abbonamenti”, visitala e scegli il tuo piano. Inserisci le informazioni richieste e inserisci il tuo metodo di pagamento preferito.

Passaggio 2: scaricare e installare il software

Ora che sei registrato ad una VPN, scaricala e installala sul tuo dispositivo. Se si utilizza un cellulare, potrebbe essere necessario andare all’app store del proprio cellulare: utilizzare il link fornito direttamente dal sito del proprio provider VPN per evitare di scaricare falsi o mod potenzialmente pericolosi.

Passaggio 3: accedere e connettersi a un server australiano

Con la tua VPN installata sul tuo dispositivo, avvia l’app e accedi utilizzando le informazioni di accesso create nel passaggio 1. Una volta effettuato l’accesso, la maggior parte delle VPN ti collegherà automaticamente al server più veloce disponibile. Questo probabilmente non sarà in Australia, quindi, ti consigliamo di visitare l’elenco dei server VPN e cercare / selezionare un server VPN situato in Australia. Connettiti ad esso e attendi qualche istante affinché si stabilisca la connessione.

Passaggio 4: controllare il nuovo indirizzo IP (facoltativo ma consigliato)

Una volta risolta la connessione, apri il browser, ma non andare ancora su SBS. Per prima cosa, visita ipleak.net. La pagina Web eseguirà una ricerca dell’indirizzo IP, che verrà visualizzata in una casella nella parte superiore della pagina. Se il paese elencato nella casella (sotto la lunga serie di cifre) è l’ “Australia”, allora sei connesso con successo e puoi ora visitare sbs.com/au per iniziare lo streaming.

Se il Paese è diverso da Australia (ovvero “Stati Uniti”, “Francia”, “[ il tuo paese]”), è possibile che non ti sia collegato correttamente o che ci siano perdite. Ritorna alla tua VPN e prova un altro server. Se il problema persiste, contattare l’assistenza clienti della VPN per ricevere aiuto e risolvere la perdita IP.

Perché SBS non funziona fuori dall’Australia?

Se hai già provato a guardare SBS Australia all’estero, probabilmente questo messaggio sembrerà familiare:

“Siamo spiacenti, a causa dei diritti di pubblicazione, il contenuto che stai cercando di guardare non è attualmente disponibile al di fuori dell’Australia.”

Sfortunatamente, questo è il problema qui: i diritti di pubblicazione per la trasmissione e lo streaming di programmi e film devono essere acquistati singolarmente dai rispettivi proprietari del copyright. Poiché SBS ha molti programmi TV puramente australiani, se rendesse disponibili tali programmi in altri paesi, i diritti dovrebbero essere acquistati paese per paese – il che può far crescere i costi enormemente. Questo è il motivo per cui altre piattaforme di streaming come Netflix e Hulu hanno librerie di contenuti diversi a seconda del paese in cui le visualizzi.

Essendo un’azienda di streaming nazionale, piuttosto che internazionale, SBS sceglie di non acquistare diritti di pubblicazione mondiali e impiega tattiche di blocco geografico per impedire a coloro che non sono in Australia di vedere i suoi contenuti.

Che cos’è esattamente un blocco geografico?

Il blocco geografico è un modo per gli ISP, governi e aziende di limitare l’accesso degli utenti a determinati tipi di contenuti in base alla loro posizione nel globo. La tua connessione Internet, tramite il tuo ISP, ti fornisce un indirizzo IP univoco, come un indirizzo postale. Il tuo IP è legato alla tua posizione fisica, quindi se provi ad accedere a SBS dagli Stati Uniti, SBS può constatare che sei negli Stati Uniti e non in Australia e impedirti di utilizzare i suoi servizi.

Non è certamente piacevole se sei un expat o stai semplicemente viaggiando lontano da casa e vuoi rimanere al passo con serie e spettacoli di casa. Con una VPN, puoi “scegliere” un indirizzo IP australiano che SBS vedrà e ti crederà in Australia. Falsificando la tua posizione fisica con un indirizzo IP australiano, puoi ingannarlo e fargli credere che tu sia effettivamente lì e poter così guardare i contenuti SBS On Demand.

Oltre a essere bloccato dalla visualizzazione dei contenuti, il blocco geografico si presenta anche in altre forme. I negozi online possono mostrare prezzi diversi in base a dove ti trovi, addebitando alcuni acquirenti online di più per un articolo che costa meno altrove. I siti di gioco d’azzardo, per via di leggi diverse a seconda dei paesi del globo, sono anch’essi un altro terreno fertile per i blocchi geografici. Se un sito non è conforme alle leggi del Paese da cui proviene l’IP dell’utente, egli non sarà in grado di accedervi senza una VPN.

Quindi è legale accedere a SBS con una VPN?

La risposta: si.

Ci sono alcuni paesi in cui è illegale utilizzare una VPN, questi sono luoghi estremamente oppressi dal punto di vista della censura. L’Australia, per fortuna, non è una di queste nazioni. SBS non nega concretamente la visione a coloro che usano una VPN, anche se potenzialmente è in condizioni di scoprirlo.

Altre cose che puoi fare con una VPN

Le VPN non sono solo ottime per aggirare i blocchi geografici. Puoi usare una VPN anche per altre cose:

  • Sicurezza: Internet può essere un luogo pericoloso. Con governi ficcanaso, gli hacker che si aggirano tra una connessione e l’altra e ladri di identità che attendono pazientemente che tu abbocchi alle loro esche, non puoi mai stare al sicuro. Poiché le VPN sigillano i tuoi dati in un tunnel crittografato, puoi stare tranquillo sapendo che tutti i tuoi dati importanti vengono mantenuti privati ​​e al sicuro da occhi indiscreti.
  • Accedi ad account domestici: se viaggi per lavoro o per piacere, probabilmente avrai conti correnti in Australia cui vorrai accedere. Sfortunatamente, a meno che non utilizzi una VPN per falsificare il tuo IP, potresti aver attivato la protezione dalle frodi sul tuo conto bancario, e te ne potresti ricordare soltanto nel momento in cui provi ad effettuare un bonifico. Sebbene questa sia una buona misura di sicurezza, è certamente fastidioso quando sai che l’attività sul tuo conto, da un IP estero, è tua – quindi procurati una VPN per accedere a tutti i tuoi conti correnti di casa mentre sei fuori dal paese.
  • Internet locale – Accedendo ai tuoi account, puoi anche utilizzare una VPN per eseguire ricerche locali su Google. Poiché Google adatta i risultati della tua ricerca in base alla tua posizione fisica, utilizzando una VPN puoi cercare qualcosa dal Regno Unito che potrebbe altrimenti essere difficile trovare da una rete australiana.

Conclusione

Che sia la prima volta o no, torna a guardare i tuoi programmi preferiti su SBS Australia. Usa i suggerimenti e i passaggi che abbiamo illustrato qui per procurarti una VPN e stream-are SBS Australia dall’estero.

Hai usato una VPN per lo streaming di SBS Australia? Com’è andata? Quali sono i tuoi programmi preferiti su SBS? Facci sapere nei commenti qui sotto.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.