1. Home
  2. IT

Le migliori VPN per Sky Go UK: sbloccalo e guardalo da qualsiasi luogo

Sky Go UK è il “braccio online” di Sky TV UK, che ti consente di guardare i contenuti di Sky in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Ma la domanda che ti facciamo è: hai mai provato a guardare Sky Go UK al di fuori del tuo stato per scoprire che quei contenuti ti appaiono bloccati? Oggi stiamo per rivelarti come sbloccare Sky Go UK usando una VPN e presentarti le cinque migliori VPN per Sky Go UK.

Oggi partiremo con una breve panoramica su cosa è Sky Go UK e dov’è disponibile. Quindi discuteremo della necessità di una VPN per sbloccare Sky Go UK ovunque ti trovi. Discuteremo poi delle reti private virtuali, quali sono, come funzionano, i loro benefici e come selezionare un fornitore. Presenteremo infine le cinque migliori VPN per Sky e discuteremo delle caratteristiche principali di ciascun provider.

Che cos’è Sky Go UK?

Sky Go UK, che era noto come Sky Player, è il servizio di TV online di Sky. Consente agli utenti di guardare contenuti video in diretta e on-demand da computer Mac e Windows, telefoni cellulari e diverse console di gioco Xbox e Playstation. I contenuti on-demand includono eventi sportivi, notizie, film e programmi TV. Il contenuto è visualizzabile per un periodo di tempo limitato ed è protetto da un software che impedisce che vengano copiati su disco o visualizzato oltre la data riportata dalla licenza. Il servizio è già disponibile senza costi aggiuntivi per i clienti Sky. Il contenuto accessibile varia a seconda del pacchetto Sky di ciascun abbonato, però i clienti non Sky “standard” possono accedere al servizio sottoscrivendo un pay-per-view.

Sky Go UK è visualizzabile su un massimo di due dispositivi, anche se può essere visualizzato anche su quattro dispositivi pagando un abbonamento Sky Go UK Extra mensilmente. Però a causa dei diritti di visione, alcuni programmi non sono disponibili per la visione tramite Sky Go UK.

Cosa è disponibile su Sky Go UK?

Ci sono un sacco di contenuti disponibili su Sky Go UK. Il servizio porta praticamente tutti i canali disponibili nel Regno Unito eccetto la BBC. Troverai tutti i canali TV, i canali Sky, Fox e tanti altri. Ci sono anche diversi canali specializzati come Comedy Central, SyFy, TLC, Discovery, National Geographic, Animal Planet, Dave, Star Plus e Gold.

Tra i contenuti per bambini, troverai il solito trio di canali Disney, i due canali Nickelodeon, Boomerang, Cartoonito e Cartoon Network, solo per citarne alcuni. Naturalmente troverai anche gli undici canali Sky Cinema e dieci canali Sky Sport e due canali Eurosport.

Nel complesso, hai una grande selezione di contenuti disponibili che accontenta la maggior parte degli spettatori.

La necessità di una VPN per guardare Sky Go UK

Il problema con Sky Go UK è che è disponibile solo nel Regno Unito. Anche se questo può essere un grosso fastidio, è fatto per far rispettare le restrizioni di trasmissione che sono spesso imposte dai produttori televisivi. Sky UK, ad esempio, potrebbe essere concesso in licenza per offrire un programma TV o un canale, ma solo nel Regno Unito. Quindi la “banda di Murdoch” è contrattualmente obbligata ad implementare il geo-blocking per far rispettare i limiti delle licenze.

Quindi, se sei un britannico che viaggia all’estero o un fan della TV britannica c’è poco da fare. Fortunatamente però una VPN ti consente di superare il problema, facendoti apparire come se fossi nel Regno Unito, indipendentemente da dove ti trovi.

Le reti private virtuali in breve

L’uso principale di reti private virtuali o VPN è quello di fornire agli utenti privacy e sicurezza durante l’utilizzo di Internet. Le chiamiamo virtuali perché stabiliscono un tunnel virtuale tra il dispositivo protetto e un server VPN remoto. Tutti i dati in entrata o in uscita dal dispositivo protetto vengono crittografati mediante forti algoritmi prima di essere inviati attraverso il tunnel a un server VPN. Alla fine, i dati vengono decodificati e inviati su Internet. Anche se i dati sono decifrati e poi inviati su Internet, il tunnel non è rintracciabile. Una volta che i dati escono dal tunnel poi vengono visti come provenienti dal server VPN, non dal tuo computer.

Chiunque (provider di servizi Internet, agenzie governative o utenti malintenzionati) cerchi di intercettare il tuo traffico e spiarti, lo farà sempre dalla tua parte. Tutto questo prende il nome di “crittografia” e si genera quando si utilizza una VPN. Chiunque intercetta ed esamina il tuo traffico vedrebbe solo dati indecifrabili tra te e un server VPN. Non saprebbero dove stai andando o cosa stai facendo.

Vantaggi dell’utilizzo di una VPN

Ci sono diversi vantaggi nell’utilizzare una VPN oltre a bypassare il geo-blocco. Limitare le restrizioni imposte dai fornitori di servizi, dalle istituzioni accademiche o dai luoghi di lavoro è uno dei motivi principali per cui le persone li usano. L’aggirare le restrizioni di accesso a Internet di un paese è anche uno degli usi più comuni delle reti private virtuali. Ma ovviamente proteggere la tua privacy è il motivo principale per cui le persone le usano.

  • Sicurezza e privacy: questo è il vantaggio principale dell’utilizzo di una rete privata virtuale. Una VPN offre un livello molto elevato di crittografia che in genere rende i tuoi dati quasi impossibili da violare. Sarai libero di digitare password, inserire numeri di carta di credito, fare del banking online o accedere a qualsiasi sito sensibile senza preoccupazioni. Protetto da una VPN, qualsiasi persona malintenzionata non sarà in grado di vedere nulla di quello che stai facendo o rubare le tue informazioni personali.
  • Restrizioni di utilizzo: ci sono innumerevoli luoghi in cui l’accesso a Internet è limitato. È comune nelle istituzioni accademiche, nell’ambiente di lavoro e nella maggior parte degli hot spot Wi-Fi pubblici. Queste restrizioni possono essere un modo per limitare l’utilizzo della larghezza di banda, ridurre il tempo sprecato da dipendenti e studenti, proteggere i proprietari dei diritti d’autore o solo per far rispettare l’etica o la moralità.
    Indipendentemente dal motivo per cui esistono restrizioni, queste vengono implementate utilizzando sistemi che una VPN può normalmente bypassare. Diciamo però che non sempre funziona. Dal momento che l’utilizzo della VPN è diventato sempre più popolare negli ultimi anni, molte organizzazioni hanno sviluppato metodi per sbloccare il traffico VPN. Fortunatamente, il software client VPN è migliorato e il software client di molti provider ha una modalità “stealth” che renderà il traffico “normale”, evitando così qualsiasi blocco VPN. I migliori software però lo fanno anche senza l’intervento dell’utente.
  • Restrizioni basate sul Paese: alcuni paesi però hanno anche severe restrizioni sull’utilizzo di Internet, spesso molto peggiori di quelle che si trovano in qualsiasi ufficio o scuola. La Cina, ad esempio, è nota per bloccare l’accesso ai social network occidentali come Facebook, Twitter o Instagram. Le ricerche su Google effettuate in queste zone infatti sono censurate ed i risultati di ricerca che ottieni dalla Cina sono diversi da quelli che otterresti altrove. Anche altri paesi impongono restrizioni simili. I metodi utilizzati sono svariati come il filtro IP “di destinazione”, il proxy trasparente e una manciata di altre tecniche.

Le reti private virtuali possono essere aggirate dalla maggior parte delle restrizioni nazionali così come stanno bypassando le restrizioni aziendali o istituzionali. Dopo tutto, i governi usano gli stessi metodi delle organizzazioni per limitare l’accesso a Internet. C’è una differenza importante però. Le conseguenze dell’esclusione delle restrizioni nazionali in alcune giurisdizioni possono essere serie, quindi assicurati di essere a conoscenza di quali sono i rischi e le leggi di determinati stati prima di fare qualcosa di cui potresti pentirti.

Ecco i fattori importanti da considerare quando si valutano i fornitori di VPN

Sede legale e numero di server: dal momento che si desidera aggirare le restrizioni geografiche di Sky Go UK, è necessario un provider VPN che offra un server nel Regno Unito. Se tu vuoi un provider con molti server, ricordati che proprio i server non hanno capacità illimitata e quando sono occupati da troppi utenti possono rallentare. Più server significa poi anche meno carico su ciascuno e, di conseguenza, prestazioni migliori

Prestazioni e stabilità: una VPN ha un sovraccarico di rete che potrebbe rallentare la tua comunicazione. Ovviamente il tuo scopo è minimizzare tutto questo, quindi hai bisogno di server veloci. Vuoi anche che il servizio sia disponibile quando ne hai bisogno, e per questo è necessario avere un fornitore affidabile, con i migliori tempi di attività.

Strong Encryption Parameters: la crittografia è importante quando si sceglie una VPN per difendere la propria riservatezza. La crittografia è ciò che rende i tuoi dati quasi impossibili da violare e impedirà al tuo ISP di “ficcanasare” su di te. Maggiore è la crittografia però e più i dati saranno difficili da decifrare. Ovviamente quando scegli una VPN ricorda di non accettare nessuna crittografia sotto i 128 bit, ma 256 bit è già abbastanza. Tutti i nostri migliori provider offrono crittografia a 256 bit.

Software disponibile per la tua piattaforma: non sempre utilizziamo un computer con Windows. E pensare che Sky Go UK doveva essere usato principalmente su dispositivi mobili. Oggi però quando devi scegliere un provider VPN scegline uno che abbia un software client per tutte le piattaforme che intendi utilizzare.

Predisposizione per connessioni simultanee: quando si dispone di più dispositivi che necessitano di protezione è preferibile disporre di un singolo account VPN per proteggerli tutti. Alcuni provider consentono solo una singola connessione mentre altri potrebbero consentirne fino a cinque o più.

Politica di zero logging: questa è una delle caratteristiche più importanti quando si tratta di salvaguardare la vostra privacy. Anche se il tuo provider VPN è stato violato o è stato costretto a rivelare informazioni su di te o sulle tue attività online, non avendo registrato nulla avrà ben poco da dichiarare su di te.

Le nostre 5 migliori VPN per Sky Go UK

1. ExpressVPN

ExpressVPN è riconosciuto da tutti per i suoi ottimi protocolli di crittografia potenti e veloci, oltre che una impressionante rete di server che ne conta oltre 1.500 server in 94 paesi. A prescindere da cosa tu voglia vedere e quali siano le sue restrizioni geografiche, è probabile che ci sia un server nel paese adatto te. Naturalmente questi provider hanno un server nel Regno Unito e questo è ciò che conta per vedere Sky Go UK.

ExpressVPN utilizza il protocollo OpenVPN con crittografia AES a 256 bit per una perfetta segretezza. Utilizza chiavi DHE-RSA a 4.096 bit protette dall’algoritmo SHA-512.

Il provider ha solo una politica di non registrazione parziale, ma tuttavia gli unici dati a loro disposizione sono i server a cui gli utenti si collegano e le date di quando si connettono. La tua privacy sembra ben protetta, ma la loro funzione di blocco di rete bloccherà tutto il traffico Internet se la connessione dovesse interrompersi, assicurandosi che nessuno dei tuoi dati sia esposto ad occhi indiscreti.

Un abbonamento ExpressVPN ti consente di connetterti alla VPN da tre dispositivi contemporaneamente. Ci sono client desktop per Windows, MacOS e Linux oltre a un’app Android. È inoltre possibile installare il software VPN su un router, proteggendo in tal modo tutta casa. Nonostante non offrano router preconfigurati però fornisce istruzioni dettagliate su come configurare la VPN su più di una dozzina di modelli di vari produttori.

2. CyberGhost

CyberGhost  ha un impressionante rete di 1300 server in circa 30 paesi diversi. Tra questi, 152 si trovano nel Regno Unito. Ciò rende CyberGhost un’opzione eccellente per sbloccare Sky Go UK.

Come i suoi concorrenti, CyberGhost utilizza il protocollo OpenVPN con crittografia AES a 256 bit e chiavi a 2048 bit. Una maggiore sicurezza è ottenuta attraverso l’uso di una politica di segretezza perfetta. CyberGhost poi offre anche una rigorosa politica di zero-logging. Il provider non manterrà nemmeno gli indirizzi email degli utenti, ma CyberGhost ha scelto di far processare tutti gli acquisti degli abbonamenti da parte dei rivenditori, pertanto le uniche informazioni personali che CyberGhost conserva sugli utenti sono i loro nomi utente. Altre caratteristiche importanti di CyberGhost includono un Kill Switch per Internet che disconnetterà automaticamente la rete in caso di interruzione della connessione VPN e protezione da perdite DNS e IP. Sul lato client, le app sono disponibili per Windows, MacOS, iOS e Android.

OFFERTA PER IL LETTORE Ottieni uno sconto del 71% sul piano biennale, a partire da  $ 3,50 al mese.

3. NordVPN

NordVPN offre una severa politica di zero-logging insieme alla crittografia del traffico utilizzando AES a 256 bit e chiavi DH da 2.048 bit tramite il protocollo OpenVPN. Un’altra funzionalità attivata come impostazione predefinita è la protezione da perdite DNS, una funzionalità che molti provider non hanno nemmeno. Un abbonamento NordVPN ti consente di utilizzare il loro servizio da sei dispositivi differenti, il più alto tra tutti i fornitori proposti.

Diverso dalla maggior parte degli altri provider, NordVPN consente di selezionare un server in base all’uso previsto, come: torrenting, anti-DDoS o streaming video. Esistono 1191 server distribuiti in 61 paesi, incluso il Regno Unito. Il software client è disponibile per Windows, MacOS e Android. Non esiste un client Linux dedicato ma vengono fornite istruzioni dettagliate su come configurare il servizio su Linux. E per proteggere tutta la tua casa, ci sono quattro diversi modelli di router preconfigurati disponibili attraverso una partnership con Flashrouters

OFFERTA PER IL LETTORE iscriviti per un  contratto di due anni con NordVPN e ottieni un incredibile sconto del 66%, solo  $ 3,99 al mese! Ogni piano è coperto dalla garanzia di rimborso di 30 giorni.

4. IPVanish

La principale caratteristica di IPVanish è un servizio rapido che enfatizza sia la sicurezza che la privacy. Il provider vanta una politica di zero logging completa e non conserva dati sulle attività degli utenti. Persino i dipendenti non sono in grado di vedere cosa stai facendo o cosa stai facendo quando sei online.

Per impostazione predefinita, IPVanish utilizza il protocollo OpenVPN con crittografia a 256 bit, una funzione standard tra la maggior parte dei provider. Il servizio include l’autenticazione SHA512 e lo scambio di chiavi DHE-RSA a 2.048 bit con perfetta segretezza di inoltro dei dati verso il server. IPVanish dispone anche di un “kill switch” automatico che disconnetterà la rete in caso di disconnessione inaspettata della VPN.

Con più di 850 server in circa 60 paesi, è possibile che tu trovi il paese di cui hai bisogno con IPVanish. Il Regno Unito, ovviamente, è uno di questi paesi. L’abbonamento consente di connettere fino a cinque dispositivi contemporaneamente. Troverete il software client IPvanish per computer Windows e Macintosh oltre ad istruzioni dettagliate su come configurarlo su Linux. C’è anche un’ottima app per il client Android. IPVanish fornisce infine anche istruzioni dettagliate sulla configurazione per le marche di router più conosciute e ha anche collaborazioni con tre fornitori che offrono router con il software VPN di IPVanish preinstallato. Questo è perfetto se vuoi proteggere tutta la tua rete locale una sola volta per tutte, senza dover installare le app dedicate per tutti i tuoi dispositivi.

OFFERTA ESCLUSIVA: come lettore di AddictiveTips hai uno sconto del 60% quando ti iscrivi al pacchetto annuale di IPVanish, solo $ 4,87 al mese! Ogni piano è coperto da una straordinaria garanzia di rimborso di sette giorni, che garantisce una prova priva di rischi per la tua nuova connessione internet privata.

5. VyprVPN

VyprVPN  è conosciuto per i suoi protocolli di crittografia forti, presumibilmente i migliori del settore. Il servizio viene fornito con assistenza clienti online 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e una vasta rete di server di circa 700 server sparsi in tutto il mondo. Potrebbe anche non essere il numero di server più alto ma è più che sufficiente nella maggior parte delle situazioni e, per quanto riguarda Sky Go UK, ci sono server nel Regno Unito che aspettano solo di essere utilizzati.

Il più grande svantaggio di VyprVPN è che è uno dei provider VPN con il maggior numero di registrazioni. Da quello che sappiamo memorizza “l’indirizzo IP di origine dell’utente, l’indirizzo IP di VyprVPN utilizzato dall’utente, l’inizio e l’ora di fine della connessione e il numero totale di byte utilizzati.” Tuttavia sembra che questi dati vengono conservati solo per 30 giorni e vengono principalmente utilizzati per migliorare il servizio offerto. Inoltre non registrano i dettagli dell’attività dell’utente. Dal punto di vista della privacy però questo sembra un buon compromesso.

VyprVPN crittografa i dati utilizzando il protocollo OpenVPN con crittografia AES a 256 bit, chiavi RSA da 2.048 bit senza perfetta segretezza di inoltro e autenticazione SHA256. Inoltre, è incluso un kill switch automatico.

Un abbonamento a VyprVPN Pro garantisce l’accesso simultaneo da un massimo di tre dispositivi. Le applicazioni client sono disponibili per Windows, MacOS e Android. Come con la maggior parte dei provider, sono disponibili istruzioni dettagliate sulla configurazione per Linux. VyprVPN offre un’app router che installa su Tomato OS, un sistema operativo personalizzato che gira su diversi router dei principali produttori. Alcune istruzioni sono fornite, ma bisogna comunque essere degli utenti abbastanza esperti per effettuare l’operazione.

OFFERTA PER IL LETTORE : registrati oggi stesso con VyprVPN e  ricevi uno sconto del 50% sul tuo primo mese di servizio . È inoltre possibile usufruire della garanzia di rimborso di 30 giorni.

In conclusione

Sky Go UK offre una gamma impressionante di contenuti live e on-demand che è disponibile senza costi aggiuntivi per tutti gli abbonati Sky tv UK, purché non lascino il Regno Unito. Ma per coloro che sono all’estero e vogliono ancora approfittare del servizio una VPN permetterà loro di aggirare le restrizioni geografiche imposte dal servizio.

Esistono innumerevoli fornitori di VPN sul mercato e selezionare quello migliore per uno scopo specifico può essere un compito scoraggiante. Abbiamo svolto però il “lavoro sporco” per te presentandoti le cinque migliori VPN per Sky Go UK. Ognuna ti permetterà di aggirare il blocco geografico del servizio aumentando al contempo la privacy e la tua sicurezza online.

Hai provato uno dei nostri fornitori VPN consigliati? Ti piacerebbe condividere la tua esperienza con noi? Cosa ti piace di più del tuo provider? Usa i commenti qui sotto per condividere i tuoi pensieri.

Leave a comment