1. Home
  2. IT

Come nascondere il tuo indirizzo IP per una maggiore privacy

La privacy su Internet è molto più che trovare VPN gratis online o cercare il significato di VPN “. È importante capire i vantaggi della VPN: uno di questi è come nascondere il tuo indirizzo IP. Ci sono anche alcune limitazioni nelle VPN. Ne discuteremo in questo articolo.

Gli indirizzi IP sono stati creati in modo che i computer possano scambiare informazioni avanti e indietro tra loro. Con un IP collegato a ogni stringa di dati, è facile individuare la fonte e la destinazione finale delle informazioni, che è in definitiva ciò che rende possibile Internet. Sfortunatamente, lo stesso indicatore può essere utilizzato per rintracciare le richieste alla loro origine e identificarne l’origine, trasformando semplici trasmissioni di dati in arterie  di informazioni per gli utenti di tutto il mondo.

Il clima attuale sulla consapevolezza della privacy pone la sicurezza dei dati come una priorità assoluta. Mantenere il tuo indirizzo IP sicuro è il primo passo per prevenire la sorveglianza digitale, contrastare hacker e ladri di identità e porre fine agli ISP che vogliono rintracciarti sul web. Una semplice misura preventiva può fare un’enorme differenza nella tua privacy online, oltre ad una serie di altri vantaggi.

Se per esempio hai bisogno di una VPN per un breve periodo di viaggio, puoi ottenere gratuitamente una VPN di alto livello. ExpressVPN include una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai pagare inizialmente l’abbonamento, questo è un dato di fatto, ma esso ti consente sia l’accesso completo per 30 giorni, che l’annullamento per un rimborso completo . La politica di cancellazione senza domande è all’altezza del nome.

Indirizzi IP – cosa sono e come funzionano

Un indirizzo IP, abbreviazione dell’indirizzo del protocollo Internet, è un numero assegnato ai dispositivi quando si connettono a una rete, sia che si tratti di una rete a casa o di una più grande come il world wide web. A ogni dispositivo che accede a Internet viene assegnato un indirizzo IP, dai computer ai tablet, ai telefoni , alle stampanti, alle console per videogiochi, alle fotocamere, persino a TV ed elettrodomestici intelligenti. Gli IP vengono utilizzati per contrassegnare i dispositivi per la consegna dei dati in modo simile al mettere un indirizzo su un pacco e spedirlo per posta.

Il tipo più riconoscibile di indirizzo IP è un indirizzo IP pubblico che viene scritto come una serie di numeri separati da decimali (ad esempio 123.45.678.9). Questi sono assegnati dai provider di servizi Internet (ISP) che fungono da intermediari tra te e Internet. Quando richiedi un sito Web dal tuo browser, il tuo computer invia tale richiesta tramite il tuo ISP che poi estrae le informazioni dal web e te le rispedisce. Ogni richiesta viene timbrata con il tuo indirizzo IP in modo che l’ISP sappia dove consegnare le informazioni.

La maggior parte degli utenti ha un router che consente a più dispositivi di connettersi contemporaneamente, tramite connessioni cablate o tramite Wi-Fi. È qui che entrano in gioco gli indirizzi IP interni. Hanno lo stesso scopo di un IP pubblico, solo che invece di dirigere pacchetti di dati da fornitori di servizi Internet, vengono utilizzati dal router per inviare informazioni in tutta la casa. Ogni volta che qualcuno fa riferimento a un indirizzo IP, è quasi sempre pubblico, non un IP interno.

CORRELATO: Come fingere di essere in un altro paese

Come si può abusare degli indirizzi IP?

Ogni pacchetto di dati che va e viene dalla tua rete domestica è associato a un indirizzo IP pubblico. Senza di esso, nulla potrebbe essere consegnato ai tuoi dispositivi. Ma poiché un indirizzo IP può essere ricondotto al tuo fornitore di servizi locale, è estremamente facile guardare l’IP di qualcuno e sapere in quale paese e città vivono. Poiché la maggior parte di noi paga un ISP per l’accesso a Internet, il nostro indirizzo di fatturazione, nome e il numero di telefono è archiviato, rendendo il tutto un processo sorprendentemente semplice per rintracciare una persona in base alla cronologia di Internet.

Gli indirizzi IP non sono necessariamente pericolosi da soli, ma quando li combini con dati non crittografati e registri di attività dettagliati, all’improvviso hai un serio problema di privacy. La cronologia di Internet può essere archiviata da siti Web e fornitori di servizi per mesi o anni, mantenendo un registro dettagliato di ogni query con un indirizzo IP associato. I fornitori di servizi non sono obbligati a mantenere queste informazioni private, e alcuni hanno persino la possibilità legale di vendere registri a terzi senza la vostra specifica autorizzazione. Che tu sia un giornalista che ha bisogno di anonimato o semplicemente una persona comune che apprezza la privacy, questa combinazione di IP pubblici e registrazione dei dati grezzi è un grosso problema.

Vantaggi nel nascondere il tuo indirizzo IP

Nascondere il tuo indirizzo IP , o semplicemente cambiarlo in un altro IP che non è associato a te o alla tua posizione, ha un certo numero di vantaggi immediati. Quando disassoci questo tag pubblico con i dati che interagiscono con te, ottieni immediatamente una misura di anonimato online. Non è perfetta, ovviamente, ma è un passo nella giusta direzione.

Ci sono molti altri vantaggi nel nascondere il tuo indirizzo IP:

Bypassare i contenuti censurati – Molti governi e aziende censurano il contenuto dei loro utenti, rendendo impossibile accedere a siti Web che ritengono inappropriati o illegali. Nascondere il tuo IP ti consente spesso di aggirare tali restrizioni e navigare sul Web in completa libertà.

Prevenire il monitoraggio e la sorveglianza : gli ISP, i siti Web e gli hacker intercettatori possono accedere alla cronologia di navigazione con un minimo sforzo. Poiché tali dati sono legati al tuo indirizzo IP, è possibile risalire alla tua posizione. Nascondere il tuo IP cancella efficacemente la tua impronta digitale, dando alle tue attività di navigazione un’ulteriore misura di privacy.

Accedi ai video in streaming bloccati nel tuo Paese : gli indirizzi IP vengono utilizzati per geolocalizzare i dispositivi connessi a Internet. Se ti colleghi a Netflix , ad esempio, e a Netflix viene richiesto di bloccare determinati contenuti da client del tuo paese, non potrai eseguire lo streaming di tali video. Nascondendo o modificando il tuo indirizzo IP puoi ingannare questi siti web in modo che pensino che la tua posizione sia altrove. Questo ti consente di guardare video su Netflix, HBO Go , Hulu , YouTube e altro, il tutto senza preoccuparti di contenuti bloccati geograficamente.

VALE LA PENA DARE UN OCCHIATA: Come sbloccare Netflix a scuola

Utilizzare una VPN per nascondere il tuo indirizzo IP

Il modo più semplice ed efficace per nascondere il tuo indirizzo IP è utilizzare una rete privata virtuale. Le VPN funzionano come un tunnel tra il tuo dispositivo e Internet in generale. Ogni byte di traffico viene crittografato prima di lasciare il computer, trasformando i dati non elaborati in pacchetti illeggibili di informazioni. Questi viaggiano attraverso il tuo ISP e direttamente al provider VPN. La VPN assegna quindi ai dati un nuovo indirizzo IP, uno che non è associato alla tua posizione o identità. Il risultato finale è una connessione Internet che funziona come prima, solo che ora non stai condividendo le tue informazioni con il mondo.

Migliori VPN per nascondere il tuo indirizzo IP

Ci vuole del tempo per trovare una buona VPN adatta alle tue esigenze. Ce ne sono molte tra cui scegliere , ognuna delle quali offre piani diversi con prezzi diversi, ha diverse strutture server e offre alcuni vantaggi rispetto ad altre. Abbiamo utilizzato i seguenti criteri per eliminare alcuni problemi cercando la migliore VPN . Ognuno offre grandi prestazioni insieme alla possibilità di nascondere il proprio indirizzo IP indipendentemente dal dispositivo che si utilizza per connettersi a Internet.

Distribuzione server : le VPN gestiscono ampie reti di server dislocati in tutto il mondo. Alcuni ne hanno una decina nelle principali città, altre centinaia o diverse migliaia collocati in quasi tutti i continenti. Più server sono disponibili, maggiori saranno le probabilità di trovare una connessione veloce. Ti offrono anche più opzioni per cambiare o nascondere il tuo IP.

Connettività del dispositivo – Una limitazione comune imposta dai provider VPN sta limitando il numero di dispositivi che possono accedere alla loro rete in una sola volta. Ad esempio, se si utilizza un telefono, un PC desktop e una console di gioco, potrebbe non essere possibile accedere con un tablet o un laptop, a meno che non si scolleghi prima qualcosa. Per essere sicuro di poter navigare in modo anonimo senza problemi, ci siamo assicurati che i provider sottostanti consentano almeno tre dispositivi simultaneamente.

Commutazione server illimitata – Alcune VPN limitano il numero di volte in cui è possibile cambiare server al giorno. Questa può essere una funzione un po’ frustrante, in quanto significa che potresti rimanere bloccato con una connessione lenta o un indirizzo IP che non soddisfa le tue esigenze. Tutte le VPN qui sotto hanno commutazione di server illimitata, senza eccezioni.

Kill switch e protezione da perdite DNS: i pochi momenti in cui il software VPN si riconnette sono fondamentali. Durante questo periodo è possibile che la connessione standard si riattivi, inviando il tuo reale IP attraverso la rete e trasmettendo la tua posizione. Per evitare questo, un buon software di provider VPN bloccherà la rete per garantire che la tua identità non trapeli mai .

Politica di registrazione : il pilastro della privacy VPN è la politica di registrazione di un’azienda. Tutti i tuoi dati passano attraverso i server di una VPN e possono teoricamente essere archiviati per un periodo di tempo indefinito. Se le terze parti o le agenzie governative richiedono che la VPN riveli i dati, esse devono spesso conformarsi. Se non vengono conservati tali registri, tuttavia, non ci sono dati da condividere, offrendoti un ulteriore livello di privacy.

1. ExpressVPN

ExpressVPN si colloca costantemente tra i provider VPN più veloci e attenti alla sicurezza . L’azienda implementa una solida rete di oltre 3.000 server in 94 paesi diversi. Ogni server può avere migliaia di IP disponibili, il che ti dà un’enorme libertà quando si tratta di nascondere il tuo IP. Puoi anche cambiare server tutte le volte che vuoi e connettere fino a tre dispositivi alla volta, inclusi smartphone, tablet, e-reader e console di gioco.

La privacy è un altro dei punti forti di ExpressVPN. Le politiche mirano a mantenere gli utenti al sicuro con la protezione da perdite DNS, un kill switch per dispositivi desktop e Android e assolutamente nessun registro utente mantenuto. Accoppiato con larghezza di banda illimitata e senza restrizioni sui tipi di traffico, hai un ottimo servizio VPN che può nascondere il tuo indirizzo IP e fornire una miriade di altri benefici, incluso l’accesso regolare da paesi come la Cina e la Turchia.

Leggi la nostra recensione ExpressVPN completa .

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: 3 mesi gratuiti (49% di sconto – link sotto)
  •  Connessioni affidabili e veloci
  •  Supporta TUTTI i dispositivi
  •  Politica rigorosa di no-logging per informazioni traffico personali
  •  Supporto chat 24/7.

Contro

  •  Max 3 connessioni contemporaneamente
  •  Leggermente più costoso della concorrenza.
MIGLIORE VPN TRA TUTTE: ExpressVPN è la nostra prima scelta per nascondere il tuo indirizzo IP online. Ottieni 3 mesi gratis sul piano annuale e risparmia il 49%. Viene fornito con una garanzia di rimborso, senza ricevere fastidiose domande.

2. PureVPN

PureVPN è un ottimo servizio per nascondere l’indirizzo IP in modo facile e veloce. Tutto inizia con una rete di oltre 2000 server in oltre 140 paesi diversi, che copre ogni angolo del globo con una vasta gamma di IP tra cui scegliere. È inoltre disponibile la commutazione illimitata del server, insieme a una politica di zero-logging, larghezza di banda illimitata, protezione da fughe DNS e un kill switch per garantire la sicurezza dei dati e dell’IP.

Una delle funzionalità PureVPN più interessanti è il software “Virtual Router” dell’azienda. Con questo puoi trasformare il tuo desktop o laptop Windows in un hotspot virtuale, permettendoti di connettere fino a dieci dispositivi contemporaneamente. Questa è la doppia offerta standard del servizio di cinque dispositivi simultanei, che a sua volta è due più della maggior parte delle VPN sul mercato. Se la connettività del dispositivo è una preoccupazione importante, non si può sbagliare con PureVPN.

Leggi la nostra recensione completa su PureVPN .

SCONTO ESCLUSIVO: ottieni uno straordinario sconto del 74% sul piano di due anni, solo $ 2,88 al mese . I piani di PureVPN sono competitivi e supportati da una garanzia di rimborso di 31 giorni.

3. IPVanish

IPVanish ha due punti di forza che lo rendono una scelta eccellente per mascherare il tuo IP. Per cominciare, la società gestisce oltre 1,300 server in oltre 75 località diverse, fornendo una gamma incredibile di IP tra cui è possibile alternarsi. Tutti questi sono supportati da crittografia AES a 256 bit, kill switch e protezione da perdite DNS e una politica di zero-logging per la massima privacy.

Ottenere il massimo dalla tua connessione VPN non sarà un problema con IPVanish. Ogni piano viene fornito con larghezza di banda illimitata, consente il traffico P2P e l’accesso ai torrent, funziona su un’ampia varietà di piattaforme e ha un limite massimo di cinque dispositivi che si collegano simultaneamente alla VPN. Gli utenti in paesi come la Cina, l’Arabia Saudita e il Qatar dovranno fare una piccola configurazione aggiuntiva per far funzionare IPVanish nella propria regione, ma altrimenti il ​​servizio è disponibile in tutto il mondo.

Leggi la nostra recensione completa su IPvanish .

OFFERTA AL LETTORE: Ottieni uno sconto del 60% sul piano annuale , solo $ 4,87 al mese. Viene fornito con una garanzia di rimborso di 7 giorni.

4. VyprVPN

La privacy è una delle principali preoccupazioni di VyprVPN . La società possiede e gestisce l’intera rete di 700 server distribuiti in 70 sedi, garantendo che nessuna terza parte abbia accesso all’hardware. Ciò consente inoltre a VyprVPN di personalizzare la propria rete per offrire velocità e crittografia superiori senza sacrificare l’anonimato.

Nascondere il tuo indirizzo IP è facile con VyprVPN. L’ampia disponibilità del server offre numerose opzioni tra cui scegliere, supportate dall’esclusiva tecnologia Chameleon che sconfigge il blocco e la limitazione della VPN. Ciò rende VyprVPN un servizio eccellente se vivi in ​​un luogo fortemente restrittivo come la Cina o la Turchia. Questo, combinato con una rigorosa politica di zero-logging, un kill switch integrato, la protezione da perdite DNS e velocità di download complessive rapide fanno di VyprVPN un’ottima scelta per mantenere nascosto il tuo indirizzo IP.

Leggi la nostra recensione completa su VyprVPN .

30 GIORNI DI GARANZIA soddisfatti O RIMBORSATI: VyprVPN non è economico; costa $ 5 al mese .

Utilizzo di un servizio proxy

Un’alternativa comune all’uso di una VPN per nascondere il proprio indirizzo IP è registrarsi con un server proxy anonimo. Questi servizi funzionano come una VPN, consentendo di scegliere a quale Paese verrà associato il tuo indirizzo IP per mascherare la tua posizione reale. Il proxy richiede quindi le informazioni Web per conto dell’utente e le trasmette a te senza divulgare il tuo vero IP.

Ci sono diversi svantaggi nell’utilizzo di un servizio proxy, pure. Mentre le VPN hanno la reputazione di essere lente, i proxy sono spesso più lenti, tutto a causa della natura della loro struttura di rete. I proxy gratuiti sono anche peggio e possono iniettare annunci, limitare la larghezza di banda e mostrare i popup durante la navigazione, il che è sia invasivo che frustrante. I proxy non dispongono della crittografia e di altri vantaggi in termini di privacy offerti dalle VPN , tuttavia, rendendosi meglio riservati agli utenti con altre forti misure di sicurezza già in vigore.

Usa la rete Tor per nascondere il tuo IP

I difensori della privacy amano parlare di Tor. La rete Tor funziona utilizzando il cosiddetto routing onion per incapsulare i dati in livelli di crittografia prima di passarli attraverso una serie di nodi di computer. Ogni nodo estrae un livello di crittografia, rivelando la destinazione successiva per il pacchetto di informazioni. Quando il livello finale viene decrittografato, i dati raggiungeranno la loro posizione, senza lasciare traccia dell’origine dei dati o del percorso casuale che hanno attraversato lungo la rete Tor.

Un sacco di software utilizzano la rete Tor per un livello base di privacy e anonimato. Il modo più comune e più accessibile per utilizzarlo è scaricare Tor Browser. Questo browser funziona come qualsiasi altro browser, solo invece di inviare informazioni da e verso il tuo computer, lo crittografa e lo invia attraverso la rete Tor. Ogni richiesta inviata dal browser ritorna senza lasciare traccia del tuo IP, solo gli indirizzi IP casuali dei nodi sulla rete. Semplice, facile da usare e straordinariamente efficace.

Il Tor Browser non è privo di inconvenienti, ovviamente. Per cominciare, tutta questa crittografia a strati e il passaggio dei nodi richiede molto tempo. L’uso del Tor Browser per le attività quotidiane è un esercizio di pazienza, poiché anche le cose semplici richiedono sempre un caricamento. Inoltre, Tor Browser blocca cose come Quicktime, Adobe Flash e Javascript, che possono condividere il tuo IP reale a tua insaputa. Tor Browser è ottimo per le attività sensibili che richiedono una maggiore privacy, ma non così tanto da essere il metodo principale per accedere a Internet in modo anonimo.

Per ulteriori informazioni sulla rete Tor e sul Tor Browser, vedere l’articolo Come usare Tor: una guida per iniziare .

Avviso: non utilizzare mai VPN gratuite per nascondere il proprio indirizzo IP

VPN gratuite e servizi proxy gratuiti sono dappertutto. La maggior parte dei mercati di estensione del browser e degli app per dispositivi mobili sono pieni di essi, ognuno dei quali offre un servizio gratuito, veloce e illimitato promettente. Basta scaricare e iniziare a nascondere il tuo IP, sembra tutto troppo bello per essere vero! La sfortunata realtà è che VPN gratuite e servizi proxy gratuiti spesso mettono in pericolo la tua privacy più di quanto la proteggano, rendendo i benefici di nascondere il tuo IP minori dei sacrifici.

Un’azienda che gestisce una rete privata virtuale deve fare reddito per rimanere a galla. I server hanno bisogno di manutenzione, i lavoratori hanno bisogno di salari, quel genere di cose. Se i clienti non forniscono un flusso di entrate, l’azienda VPN gratuita deve cercare reddito altrove. Il metodo più comune è quello di registrare e vendere i dati raccolti dai suoi utenti. Tutta la cronologia di navigazione potrebbe essere condivisa con terze parti senza la tua autorizzazione.

Anche se si è tentati di utilizzare un servizio VPN gratuito per nascondere il tuo IP, non ne vale la pena a lungo termine. Al giorno d’oggi, anche le VPN di alta qualità hanno un prezzo competitivo, il che è estremamente conveniente.

LEGGI ANCHE: Come sbloccare Fortnite a Scuola

Modo poco tecnologico per nascondere il tuo IP: usa un hotspot diverso

Non devi usare una VPN o un proxy per nascondere il tuo indirizzo IP. Poiché gli IP non seguono persone o dispositivi in ​​giro, puoi cambiarli semplicemente collegandoti a un altro hotspot. Qualsiasi rete Wi-Fi pubblica lo farà, compresa la biblioteca locale, un internet cafè, una caffetteria o persino la casa di un amico. Una volta effettuato il login, ti verrà assegnato un indirizzo IP univoco che non è legato a te o alla tua casa.

Vale la pena notare che l’utilizzo del Wi-Fi pubblico non è necessariamente sicuro o privato. Senza una VPN o alcun tipo di crittografia attiva, stai ancora inviando dati grezzi attraverso le reti, divulgando la cronologia del browser e forse anche i dati sensibili. È anche possibile rintracciare la tua posizione sulla base di questo IP pubblico, ci vuole solo un po ‘più di lavoro. Se hai bisogno di coprire la tua identità, assicurati di utilizzare un servizio di mascheramento IP come un VPN o un proxy.

Come ottenere una VPN GRATUITA per 30 giorni

Se per esempio hai bisogno di una VPN per un breve periodo di viaggio, puoi ottenere gratuitamente una VPN di alto livello. ExpressVPN include una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai pagare l’abbonamento, questo è un dato di fatto, ma esso ti consente sia l’accesso completo per 30 giorni che l’annullamento per un rimborso completo . La politica di cancellazione senza domande è all’altezza del nome.

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment