1. Home
  2. IT

Come sbloccare Limetorrents in pochi semplici passaggi

Limetorrents è un popolare sito Web per il download di torrent, che viene quindi utilizzato per scaricare contenuti come file audio, file video e file software utilizzando la tecnologia di download peer to peer. Sebbene molti di questi file siano legalmente distribuiti, altri contengono spesso contenuti protetti da copyright.

Nonostante Limetorrents non sia effettivamente in grado di ospitare file (protetti da copyright o altro), è stato spesso sottoposto a stretto controllo dal punto di vista legale dai detentori del copyright. Ciò ha portato il sito a essere bloccato in un certo numero di paesi, tra cui il Regno Unito, l’Australia, l’India e gli Stati Uniti, impedendo agli utenti di queste nazioni di accedere interamente al suo contenuto. Ffortunatamente, è possibile sbloccare Limetorrents e utilizzare il sito da qualsiasi parte del mondo. Continua a leggere per scoprire come sbloccare Limetorrents in pochi semplici passaggi.

Come viene bloccato Limetorrents

Quando ti sposti su https://www.limetorrents.cc , potresti non riuscire ad accedere. Questo perché alcuni paesi hanno bloccato il sito per ordine del governo a causa della violazione del copyright. Ma come funzionano esattamente i blocchi del sito web? In primo luogo, i funzionari governativi accertano se vogliono o meno che un sito web bloccato. Una volta stabilito, il sito verrà aggiunto a una blacklist, che verrà quindi trasmessa a tutti gli ISP all’interno del Paese. Questi ISP sono legalmente obbligati a far rispettare questi blocchi, e lo fanno deviando tutto il traffico diretto per questi domini a una pagina bloccata di avviso o rifiutando del tutto le connessioni ad essi.

Ciò significa che non potrai accedere a Limetorrents da nessuna parte all’interno di un Paese in cui è bloccato per legge. Questi blocchi possono essere temporanei o permanenti e non saprai mai quando o se riuscirai a riacquistare l’accesso.

Fortunatamente, è possibile accedere a Limetorrents anche all’interno di un Paese in cui è bloccato. Tutto ciò che devi fare è collegarti a un server proxy VPN situato in un paese in cui il sito è sbloccato, come Canada, Paesi Bassi, Messico,  Svezia o  Germania . Poiché il tuo traffico è nascosto sotto diversi strati di crittografia ed è contrassegnato con l’indirizzo IP del server piuttosto che il tuo reale, il tuo ISP non saprà chi sei o a cosa stai cercando di accedere, permettendoti di passare senza alcun ostacolo.

Semplici passi per sbloccare Limetorrents

Come funziona in pratica? Ti mostreremo le istruzioni passo passo per consentirti di sbloccare Limetorrents da qualsiasi paese:

  1. Vai a https://www.limetorrents.cc e vedi se riesci ad accedere al sito. In caso contrario, il sito è probabilmente bloccato. Segui i passaggi seguenti per sbloccarlo.
  2. Registrati per un account con un provider VPN. Abbiamo consigli su quali provider VPN è possibile utilizzare di seguito.
  3. Installa il software dal tuo provider VPN al dispositivo che desideri utilizzare per accedere a Limetorrents. È possibile scaricare il programma di installazione per il proprio sistema operativo dal sito Web del provider VPN. Quindi seguire le istruzioni sul programma di installazione per completare l’installazione.
  4. Una volta installato il software, aprirlo e utilizzarlo per connettersi a un server in uno dei seguenti paesi: Canada, Svezia, Germania, Paesi Bassi o Messico.
  5. Con la VPN connessa a uno di questi paesi, apri nuovamente il browser Web e visita il sito Web di Limetorrents. Se ora puoi accedere al sito, sei a posto. In caso contrario, passa agli step successivi.
  6. Torna al tuo software VPN e connettiti a un server in un altro paese. Quindi prova di nuovo a Limetorrents.
  7. Continua a provare i server in paesi diversi finché non ne trovi uno che ti consente di accedere al sito Web di Limetorrents.

Perché una VPN è essenziale per gli utenti di torrent

C’è un ulteriore motivo per cui dovresti avere una VPN se usi Limetorrents. Oltre a sbloccare il sito, una VPN è importante anche per la sicurezza degli utenti di torrent. Negli ultimi anni sono state implementate molte misure antipirateria che non si rivolgono solo ai siti che ospitano i torrent, ma anche ai loro utenti.

Il pericolo sta nel modo in cui sono progettati i torrent stessi. Sebbene sia illegale scaricare file protetti da copyright, le autorità di solito ignorano i downloader e si concentrano invece sulle persone o sulle organizzazioni che caricano e ospitano questi file. Con i torrent, tuttavia, la distinzione tra downloader e uploader è molto vaga. Quando si esegue il download utilizzando un torrent , si avvia automaticamente l’hosting delle porzioni del file che è già stato scaricato affinché altri utenti possano scaricare da voi. Questa tecnologia decentralizzata peer-to-peer è un’invenzione meravigliosa per la condivisione, ma nel panorama legale moderno può essere un’arma a doppio taglio.

Gli utenti di Torrent potrebbero essere soggetti a multe salate o persino azioni legali a causa della loro violazione delle leggi sul copyright. Ecco perché è fondamentale proteggersi con una VPN quando si utilizzano siti come Limetorrents. Nascondendo la tua identità e il traffico dal rilevamento di terze parti, non puoi essere scoperto per il torrenting.

Scegliere le migliori VPN per Limetorrents

Quando si cerca un provider VPN da utilizzare per sbloccare Limetorrents e il torrenting sicuro, ci sono alcune considerazioni che è necessario tenere a mente. Prima di tutto, dovresti stare lontano dalle VPN gratuite perché spesso non sono sicure e possono danneggiarti vendendo i dati degli utenti o altre pratiche poco chiare e scarsamente orientate alla tua tutela. In secondo luogo, è necessario scegliere una VPN a pagamento che consente di connettersi a un server nei paesi in cui Limetorrents è accessibile. In terzo luogo, molti provider non consentono il traffico P2P , quindi ti consigliamo di assicurarti che il tuo abbonamento ti permetta di fare torrenting!

Di seguito sono riportati altri fattori da tenere presenti quando si sceglie una VPN per l’utilizzo di Limetorrents:

  1. Sicurezza eccellente , per garantire che nessuno sia in grado di compromettere la tua VPN e accedere ai tuoi dati. Cerchiamo fornitori di VPN che offrano una crittografia a 256 bit praticamente inviolabile , oltre a una politica di non registrazione (zero logging) in modo che i tuoi dati non vengano registrati o condivisi con le forze dell’ordine o qualsiasi altra terza parte.
  2. Un sacco di server in tutto il mondo , in modo che sia possibile connettersi a uno dei paesi in cui Limetorrents non è bloccato e accedere a questo sito anche quando è bloccato nel tuo.
  3. Collegamenti veloci per poter scaricare i file torrent in modo rapido ed efficiente senza molti ritardi.
  4. Software per vari sistemi operativi in modo da poter utilizzare l’abbonamento VPN per proteggere tutti i tuoi vari dispositivi, inclusi telefono, tablet, computer e altro.

Dopo aver preso in considerazione tutti questi fattori, siamo stati in grado di sbloccare Limetorrents con le seguenti VPN consigliate per te:

1. ExpressVPN: la migliore VPN tra tutte

ExpressVPN è una VPN top in tutte le aree, tra cui sicurezza, velocità e facilità d’uso. Le funzionalità di sicurezza includono una forte crittografia a 256 bit, in modo che il traffico non possa essere violato, insieme a una politica di non registrazione, in modo da poter essere sicuro che le informazioni su di te non vengano mai vendute o cedute a terzi. Ci sono altre opzioni di sicurezza nel software come il kill switch che ti impediscono di utilizzare accidentalmente una connessione non protetta (importante per gli utenti torrent), oltre alla protezione DNS leak per mantenere privato il tuo DNS e un controllo degli indirizzi IP in modo da poter controllare l’ IP che usi (nasconde infatti il ​​tuo vero IP).

ExpressVPN non solo consente l’uso di torrent, ma ha anche una guida pratica sul suo sito Web per ottimizzare la tua esperienza. C’è una grande rete di server con più di 1500 server in 94 paesi diversi e, soprattutto, le connessioni sono super veloci e sono veramente perfette per il download. Il software dedicato è disponibile per Windows, Mac OS, Linux e Android, oltre ad alcune console di gioco e smart TV. Sono disponibili anche estensioni per i browser Google Chrome, Mozilla Firefox e Apple Safari.

Leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN qui .

OFFERTA ESCLUSIVA : iscriviti per un anno con ExpressVPN a $ 6,67 al mese e ricevi 3 mesi GRATIS! C’è anche una garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi, nel caso non fossi completamente soddisfatto.

2. NordVPN: ottimo per utenti esperti

NordVPN  è un servizio adatto al torrenting sia per principianti che utenti esperti, che offre server speciali specificamente ottimizzati per l’esecuzione dei download P2P. Le funzionalità di sicurezza disponibili includono la crittografia a 256 bit standard del settore, una garanzia di non registrazione, il kill switch, un’opzione CyberSec per bloccare gli annunci e deviare i malware e un kill switch specifico per app che è possibile utilizzare per interrompere la connessione al programma torrent nel momento in cui la tua connessione VPN si interrompe (a volte capita indipendentemente dal provider che usi).

Oltre ai normali server VPN e ai server P2P, esistono server specializzati per altre funzioni, come la doppia VPN in cui i dati vengono crittografati due volte, Onion over VPN per una maggiore sicurezza e IP dedicato per quando è necessario un indirizzo IP permanente. In totale, esiste una solida rete di oltre 3500 server tra cui scegliere, dislocati in 60 paesi diversi. L’interfaccia della mappa del software è ben progettata e facile da usare, può essere installata su dispositivi con Windows, Mac OS, Linux, iOS, Chrome OS, Android o Windows Phone.

Leggi la nostra recensione completa su NordVPN qui .

GRANDE OFFERTA : ottieni uno sconto del 66% sull’abbonamento di 2 anni, solo $ 3,99 al mese ! Tutti i piani sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

3. PrivateVPN – Per lo streaming e il download

PrivateVPN è il provider perfetto per gli utenti che desiderano lo streaming  e il torrenting. Dopotutto, a differenza della maggior parte delle altre VPN, PrivateVPN funziona in modo costante con servizi come Netflix e Hulu. Per quanto riguarda la sicurezza, avrai le spalle coperte con la crittografia predefinita a 128 bit (con la possibilità di sacrificare un po ‘di velocità per la sicurezza della più potente crittografia a 256-bit). Questo provider si è impegnato a non tenere traccia del traffico nel tentativo di garantire la privacy, che è l’ideale per gli utenti di torrent.

Le velocità di connessione sono alte e costanti, senza sbalzi improvvisi durante il download. Esistono centinaia di server tra cui scegliere in 56 paesi diversi, che consentono di aggirare i blocchi di contenuti e le restrizioni dei siti Web con facilità. Il software appositamente progettato è disponibile per Windows, Mac OS, Linux, Android, iOS e Amazon Fire Stick e può essere installato come estensione del browser per Chrome.

Leggi la nostra recensione completa su PrivateVPN qui .

Ottieni 5 mesi extra GRATIS sul piano annuale con PrivateVPN – solo $ 2,54 al mese . Se non sei completamente soddisfatto nei primi 30 giorni, recupera i tuoi soldi per intero, rimborso senza domande.

Conclusione

Limetorrents è un popolare sito Web per trovare i file torrent necessari per scaricare film, programmi TV, musica e altro ancora. Tuttavia, a causa della violazione del copyright, il sito Web Limetorrents è stato bloccato da un certo numero di paesi, tra cui Regno Unito, Stati Uniti, Australia e India. Se vivi in ​​uno di questi paesi e vuoi utilizzare Limetorrents, devi ottenere una VPN per poter aggirare i blocchi.

Con una VPN, puoi non solo sbloccare il sito web Limetorrents ma anche tenerti al sicuro mentre usi i torrent in generale. Questo è estremamente importante per le numerose repressioni della violazione del copyright che spesso colpiscono utenti di torrent e possono comportare multe o altri problemi legali. Una VPN crittograferà i tuoi dati in modo che l’utilizzo di Internet, incluso il traffico torrent, sia privato e impossibile da scrutare dagli altri.

Abbiamo consigliato una serie di VPN che è possibile utilizzare per sbloccare Limetorrents. Hai provato qualcuna di queste VPN? Quale VPN ti piace usare durante il torrenting? Raccontaci nei commenti qui sotto.

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment