1. Home
  2. IT

Migliore VPN per la Corea del Nord per aggirare la censura di Internet

Il celebre “paese eremita”, meglio conosciuto come Repubblica Democratica Popolare di Corea (o Corea del Nord) ha internt. Infatti le principali città, in particolare Pyongyang, sono cablate per offrire accesso a turisti, lavoratori e alla popolazione in generale. Al di fuori dei centri urbani però la maggior parte dei nordcoreani non ha l’accesso al world wide web.

Se stai visitando la Corea del Nord infatti dovrai prendere alcune precauzioni per mantenere la tua identità e i tuoi dati al sicuro. Problemi come la censura infatti esistono in Corea del Nord, anche se i turisti raramente hanno problemi di accesso ai siti. Anche senza queste restrizioni però è una buona idea “mascherare” i propri dati, poiché non si sa mai se qualcuno ci sta spiando o meno.

Offerta esclusiva: risparmia il 49% e prova ExpressVPN al 100% senza rischi!

Scarica la VPN n°1 >>

con 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati

Come trovare la migliore VPN per la Corea del Nord

Ci sono innumerevoli VPN sul mercato, molte delle quali promettono le migliori funzionalità al prezzo più basso possibile. Per questo motivo è importante trovare l’offerta che piu si addice alle nostre caratteristiche.

Fortunatamente abbiamo semplificato il processo di ricerca fornendo un elenco delle misgliori VPN con le migliori caratteristiche di seguito. Abbiamo utilizzato queste funzionalità per restringere l’elenco delle reti VPN più popolari per trovare quelle più adatte alla Corea del Nord. Segui le linee guida, scegli una VPN, e usala non appena sei in Corea.

  • Sede Legale – È fondamentale che la sede della tua VPN si trovi in uno stato che favorisce la privacy.
  • Distribuzione del server: più server ci sono, maggiori sono le possibilità di trovare una connessione veloce.
  • Velocità: le VPN sono spesso più lente delle connessioni Internet non crittografate, motivo per cui è necessario un servizio che attribuisca un’alta priorità alla velocità.
  • Restrizioni del traffico: alcune reti VPN bloccano le reti P2P e il traffico torrent, o limitano la quantità di dati che è possibile scaricare.
  • Criterio di registrazione-zero (no-logging): i dati che passano attraverso la rete VPN possono essere archiviati, inclusi registri di traffico dettagliati, timestamp o richieste DNS.

Si può ottenere un indirizzo IP nordcoreano con una VPN?

Uno dei vantaggi nell’utilizzo di una VPN è la possibilità di ottenere un indirizzo IP situato in qualsiasi paese del mondo. Ovviamente non è possibile avere tutti gli indirizzi IP del mondo, infatti è fondamentale avere server situati fisicamente in quell’area. Per tale motivo non è possibile avere un indirizzo IP nordcoreano, perché nessuna VPN ha server in Corea del nord. Se alcuni provider vantano di avere server in quelle zone, semplicemente non credergli!

La buona notizia però è che non hai davvero bisogno di un particolare IP per usare Internet in sicurezza all’interno della Corea del Nord. Qualsiasi indirizzo IP anonimo infatti funzionerà a dovere, purché la VPN crittografa i dati prima che lascino il dispositivo. Scegli semplicemente il server più veloce, connettiti e sei sano e salvo.

Migliori VPN per la Corea del Nord

Abbiamo testato i migliori servizi sul mercato per scoprire quali sono i migliori da usare in Corea del Nord. Ecco i risultati, ordinati in base all’utilità. Si prega di notare che si dovrà però completare la registrazione con la VPN scelta prima di andare in Corea del Nord.

1 – ExpressVPN: veloce e intuitivo

ExpressVPN è una delle VPN più veloci e facili da usare sul mercato. Vanta oltre 2000 server veloci in 94 paesi, incluse dozzine di sedi in Asia, Europa e America. Anche se ti connetti dalla remota Corea del Nord, ExpressVPN ti garantirà una connessione affidabile e senza lag ogni volta. Nel caso in cui però la connessione ti sembra lenta, puoi ovviamente eseguire un test della velocità all’interno del software ExpressVPN per trovare le connessioni più veloci.

La privacy è un altro dei punti di forza di ExpressVPN. I dati sono protetti con crittografia AES a 256 bit e supportati da una politica di zero-logging sul traffico, richieste DNS e indirizzi IP. Sono inoltre disponibili sia la protezione contro le perdite DNS che un kill switch automatico per fornire una sicurezza affidabile in caso di disconnessione accidentale dalla rete, per non parlare dell’ampiezza di banda illimitata e della commutazione di server semplice e illimitata per tutti gli utenti.

Pro

  •  Sblocca il Netflix Americano, iPlayer, Hulu
  •  Server veloci
  •  User-friendly
  •  Politica di zero-registrazione
  •  Servizio clienti h24 e 7 giorni su 7.

Contro

  •  Al massimo 3 connessioni simultanee
  •  Servizio più costoso di altri

Dai un’occhiata alla nostra recensione ExpressVPN per ottenere maggiori informazioni sulle incredibili funzionalità della VPN offerta.

OFFERTA ESCLUSIVA: iscriviti per un anno di ExpressVPN a $6,67 al mese e ricevi 3 mesi GRATIS! C’è anche una garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi, nel caso non fossi completamente soddisfatto del servizio.

2 – NordVPN – Alta velocità, grande protezione

NordVPN ha la più grande rete di server al mondo. Tutto ciò la rende una scelta fantastica per tutte le vostre esigenze. L’elenco è in costante crescita, ma in questo momento ce ne sono più di 5.080 in 62 paesi diversi, che occupano tutti i continenti tranne l’Antartide! In questo modo sarai sempre in grado di connetterti a un server veloce usando NordVPN, otterrai anche una protezione aggiuntiva grazie alla doppia crittografia, onion routing su VPN e server anti-DDoS.

NordVPN offre anche una politica di zero-logging estremamente completa che copre tutto, dalla larghezza di banda ai timestamp, dal traffico agli indirizzi IP. La tua attività non verrà mai registrata o condivisa con terze parti, il che ti aiuta a mantenere intatta la tua privacy, anche in Paesi “restrittivi” e che puntano molto alla sorveglianza degli utenti. Alla base di queste funzionalità c’è la crittografia AES a 256 bit su tutti i tuoi dati, un kill switch automatico, la protezione da perdite DNS e una serie di funzionalità di crittografia altamente personalizzabili.

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: piano triennale (75% di sconto – link sotto)
  •  Valutazione utenti Google Play: 4.3 / 5.0
  •  Chiavi SSL da 2.048 bit e protezione da perdita DNS
  •  Criteri rigorosi di zero log su traffico e metadati
  •  Supporto chat 24/7

Contro

  •  Le app possono essere un po’ macchinose da usare.

Scopri di più sull’esperienza NordVPN nella nostra recensione completa su NordVPN.

OFFERTA: ottieni uno sconto del 66% sull’abbonamento di 2 anni, solo $3,99 al mese! Tutti i piani sono supportati da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

3 – PrivateVPN: stabile e sicuro

PrivateVPN è un servizio forte e affidabile che ti consente di mantenere tutti i tuoi dispositivi protetti ovunque nel mondo. Con una VPN in esecuzione, sarai in grado di trasmettere, navigare e scaricare in sicurezza il contenuto dal web in totale anonimato. PrivateVPN fa tutto questo senza sacrificare la velocità o la facilità d’uso, rendendola una delle migliori VPN per le tue attività quotidiane. Scoprirai che funziona perfettamente anche su smartphone, PC desktop e persino su Fire TV grazie a un’interfaccia leggera e snella.

PrivateVPN gestisce una rete di oltre 100 server in 56 paesi diversi che offrono tutta la velocità, la sicurezza e la varietà di località di cui hai bisogno. Il servizio blocca i dati con la crittografia AES a 256 bit, mantiene la connessione sicura con un kill switch automatico e una protezione da perdita DNS e dispone anche di una politica di registrazione zero su tutto il traffico.

Ulteriori informazioni sulle funzionalità utili di PrivateVPN sono nella nostra recensione di PrivateVPN.

4 – CyberGhost – Sicuro e veloce

CyberGhost offre la giusta combinazione di velocità, sicurezza e variabilità della posizione, raggiungendo un equilibrio che pochi altri servizi riescono a realizzare. CyberGhost è anche una delle VPN più veloci e affidabili sul mercato, offrendo grandi velocità di connessione in tutto il mondo in modo da poter trasmettere video HD o guardare eventi sportivi in ​​diretta con facilità. Offre anche una rete di oltre 2.400 server in 60 paesi diversi, insieme a app per dispositivi mobili e desktop che semplificano la fruizione di Internet.

Le funzionalità di privacy di CyberGhost ti proteggono con crittografia AES a 256 bit su tutti i dati, una politica di zero-logging sul traffico, timestamp e indirizzo IP, e sia protezione DNS leak e un kill switch automatico. Tutti questi metodi lavorano insieme per nascondere la tua identità ogni volta che ti connetti. Con CyberGhost sul tuo dispositivo, puoi utilizzare Internet in modo sicuro e protetto da qualsiasi paese del mondo, inclusa la Corea del Nord!

Pro

Contro

  •  Velocità non elevate

Scopri di più sulle fantastiche funzionalità di CyberGhost nella nostra recensione completa su CyberGhost.

Ottieni uno sconto del 71% sul piano biennale di CyberGhost, per pagamenti a partire da $3,50 al mese.

5 – PureVPN – Privacy e molto altro

PureVPN fa molto di più che crittografare i tuoi dati e proteggere la tua identità. Il servizio offre accesso completo e immediato alla protezione anti-virus, agli schermi anti-malware, alle funzionalità di blocco delle app e al filtro dei siti Web DNS, il tutto racchiuso in un unico pacchetto sicuro e conveniente. Tutto quello che devi fare è scaricare l’app VPN e sei pronto! È perfetto per chiunque abbia bisogno di una protezione completa e senza problemi.

PureVPN offre anche utili funzionalità di sicurezza che ti tengono al sicuro online. Inizia con una politica di zero-logging sul traffico, un kill switch automatico, una solida crittografia AES a 256 bit su tutti i dati e una protezione da perdite DNS. Questi funzionano insieme alla rete di 750 server di proprietà della società in 180 paesi diversi.

OFFERTA: approfitta di uno straordinario sconto del 73% sul piano di 2 anni, solo $2,95 al mese! Puoi anche provare il servizio senza rischi e con la garanzia di sette giorni soddisfatti o rimborsati offerta dalla società.

Ulteriori misure sulla privacy per rimanere al sicuro in Corea del Nord

Le VPN fanno cose meravigliose per la privacy e la sicurezza online. Rendono facile la sicurezza crittografando i dati, nascondendo la tua identità e, in generale, offrono un’esperienza di sicurezza elevata ogni volta che i tuoi dispositivi si connettono al web. In posti come la Corea del Nord, però, non fa male prendere qualche precauzione in più, soprattutto se si ha a che fare con informazioni sensibili.

Usa Tor Browser per una privacy extra

Tor sfrutta l’onion routing per avvolgere i dati in più livelli di crittografia. Ogni livello è “timbrato” con un indirizzo che indica al nodo dove inviare il pacchetto successivo. Ciò accade innumerevoli volte mentre i dati rimbalzano attraverso la rete Tor. Solo alla fine, i dati giungono al nodo finale.

Il routing randomizzato di Tor, combinato con una pesante crittografia dei dati, lo rende uno strumento di privacy incredibilmente utile in grado di rompere anche i muri della censura più dura. È anche estremamente difficile da tracciare, consentendo un anonimato online completo e quasi impenetrabile. Meglio ancora, chiunque può utilizzare questa tecnologia scaricando Tor Browser gratuitamente sul proprio dispositivo.

Vale la pena notare che Tor Browser non è stato progettato per un uso intenso della larghezza di banda e quindi non sarai in grado di accedere alla maggior parte dei video online, torrent o download P2P o qualsiasi cosa utilizzi JavaScript o HTML5. Se è necessario accedere a informazioni semplici o inviare una e-mail, tuttavia, Tor è il modo migliore per farlo in modo sicuro.

Scopri di più su browser Tor, incluse le istruzioni complete di installazione, seguendo la nostra guida: come usare Tor: una guida per iniziare.

Shadowsocks (SOCKS5 Proxy)

Shadowsocks è stato sviluppato per consentire l’accesso gratuito e aperto a Internet in Cina, ma funziona perfettamente anche come strumento di privacy in altre aree. Funziona utilizzando il protocollo SOCKS5 (Socket Secure 5) che trasferisce i dati utilizzando un server proxy remoto. SOCKS5 fornisce anche un livello di autenticazione per assicurarsi che solo l’utente previsto possa accedere al proxy personale, conferendo qualità simili a una VPN.

Per utilizzare questo metodo è necessario accedere a un server Shadowsocks, che richiede la distribuzione o il noleggio di un costoso server esterno. Una volta che tutto è stato configurato però, avrai a disposizione un servizio migliore e più veloce di una semplice VPN.

Tunnel SSH

I tunnel SSH sono un metodo per avvolgere i pacchetti di dati in un ulteriore livello di crittografia SSH, consentendo loro di passare attraverso servizi di filtraggio come il Great Firewall. SSH è un protocollo ampiamente utilizzato con una serie di scopi legittimi (come l’invio sicuro di file da host a server), il che significa che è estremamente improbabile che venga bloccato da qualsiasi agenzia governativa, anche in Corea del Nord.

Il lato negativo dei tunnel SSH è che possono essere lenti. La tecnologia non è stata progettata per grandi quantità di traffico, quindi se stai scaricando qualcosa di più complesso di un sito web di base, ti aspetta una lunga attesa. Tuttavia, è sorprendentemente facile realizzare un tunnel SSH su sistemi Linux e Mac (gli utenti Windows dovranno fare del lavoro extra), rendendolo una valida alternativa per l’accesso a Twitter in Cina nel caso in cui le VPN non funzionino.

Tunnel SSL / TLS

Acquisti online, posta elettronica, servizi bancari e altri servizi che gestiscono dati privati, ​​utilizzano SSL per offrire connessioni sicure tramite HTTPS, il che li rende alquanto immuni dalla censura. Utilizzando un tunnel SSL quindi puoi “avvolgere” il tuo traffico in una crittografia per farlo sembrare una connessione SSL standard.

Per utilizzare un tunnel SSL è necessario scaricare il software stunnel. Non è facile o veloce da configurare e avrai bisogno di una discreta quantità di conoscenze tecniche per farcela. Un’alternativa è utilizzare un servizio VPN che offre il tunnelling SSL attraverso il loro software. NordVPN è una delle migliori VPN mainstream che offre questa funzionalità.

Conclusione

Trovare e utilizzare una VPN in Corea del Nord non è così difficile come si potrebbe immaginare. Fortunatamente per i turisti che visitano la Corea del Nord, il paese fa poco in termini di sorveglianza online o censura. Non si può essere troppo prudenti però ed è per questo che ottenere una VPN in Corea del Nord è una mossa intelligente.

Pensi di andare in vacanza in Corea del Nord? Quali misure di sicurezza pensi di adottare? Raccontaci tutto nei commenti qui sotto!

 

How to get a FREE VPN for 30 days

If you need a VPN for a short while when traveling for example, you can get our top ranked VPN free of charge. ExpressVPN includes a 30-day money-back guarantee. You will need to pay for the subscription, that’s a fact, but it allows full access for 30 days and then you cancel for a full refund. Their no-questions-asked cancellation policy lives up to its name.

Leave a comment