1. Home
  2. IT

Migliore VPN per l’Estonia del 2019: accedi ai contenuti geo-bloccati

Sia che tu stia andando in Estonia per lavoro o per piacere, o che tu viva stabilmente lì, l’Estonia è certamente un paradiso per i nativi digitali. È stato un paese pioniere nell’e-governance fin dai primi anni 2000 e i cittadini beneficiano di una censura quasi zero. Perché parlare di una VPN per l’Estonia, allora? Bene, se desideri accedere a siti geo-bloccati, proteggere il tuo traffico e altri dati e tenerti sempre al sicuro e al riparo da occhi indiscreti, allora una VPN può certamente tornarti utile.

Quindi, se sei a caccia della migliore VPN per l’Estonia, non cercare oltre. Abbiamo analizzato alcune delle migliori offerte VPN sul mercato e abbiamo alcune risposte alle tue probabili domande. In questa guida, ti mostreremo come abbiamo scelto i nostri provider tra i molti disponibili, ti mostreremo le nostre conclusioni in merito e spiegheremo come usare una VPN e perché ne hai bisogno.

Caratteristiche delle migliori VPN per l’Estonia

Più scopri il mondo delle VPN, più la cosa può confondere. Ci sono molte VPN in circolazione con altrettante funzionalità. Quale livello di crittografia devi cercare? La VPN deve includere dei kill switch? Aspetta, ma una VPN non rallenta la mia connessione? Che dire di questa cosa dei “log di traffico degli utenti”?

Abbiamo fatto del nostro meglio per semplificarti le cose concentrandoci su solo cinque criteri e mantenendo rigidi i nostri standard. Ecco le cose che caratterizzano una buona VPN per l’Estonia – o per qualsiasi altro paese:

  • Crittografia: uno dei motivi principali per connettersi a Internet con una VPN è la sicurezza che essa ti offre. Tutte le VPN che abbiamo scelto hanno la crittografia AES a 256 bit, la più potente disponibile. La crittografia avanzata protegge i tuoi dati e li mantiene nascosti.
  • Velocità – Velocità in cambio di sicurezza, si sa che spesso le VPN fanno questo. Tutte le VPN qui dovevano necessariamente mantenere elevate velocità di connessione, download, navigazione e condivisione dei file.
  • Dimensione della rete di server / più località disponibili: più sono i server di una VPN, più opzioni di “delocalizzazione virtuale” avrai. Quindi, se il tuo server attuale funziona un po’ lentamente, puoi semplicemente sceglierne un altro fino a quando non ne trovi uno che funzioni in modo ottimale. O forse, vuoi guardare un evento o un film geo-bloccato in Estonia; se la tua VPN ha un server in quel paese – nessun problema. Più grande è la rete, maggiori sono le possibilità di disporre di tale opzione.
  • Politica di zero-logging – Il tuo ISP mantiene registri sul tuo traffico e sui tuoi dati e può venderli a terze parti o essere costretto a consegnarli al governo se gli venisse richiesto. Quindi, per avere una vera privacy su Internet, la tua VPN non deve assolutamente conservare registri utente. Tutte le VPN che abbiamo selezionato hanno solide politiche di zero-logging.
  • Compatibilità dispositivo-software – Tutte le cose sopra descritte non hanno alcun senso se non puoi utilizzare la VPN sui tuoi dispositivi preferiti. Con così tanti device in commercio al giorno d’oggi, devi assicurarti che la tua VPN supporti il ​​tuo dispositivo e sistema operativo. Tutte queste VPN forniscono software per i principali OS e dispositivi e alcune offrono persino supporto per quelli più insoliti.

Le migliori VPN per l’Estonia

Ed ecco la nostra lista  delle 3 migliori VPN per l’Estonia del 2019:

1. ExpressVPN

ExpressVPN è uno dei servizi VPN più veloci sul mercato, con una larghezza di banda illimitata, nessun limite di velocità e nessun’altra limitazione (Oltre al suo software leggero, che implica streaming senza buffer, download rapidi e navigazione senza interruzioni). Se vuoi controllare la tua connessione prima di usarla, ha un test di velocità integrato che puoi eseguire in ogni momento e su ogni server.

I protocolli di crittografia di ExpressVPN sono di prim’ordine, con AES a 256 bit tramite OpenVPN come impostazione predefinita. Se avessi mai problemi a superare un blocco qualsiasi, puoi passare a uno qualsiasi degli altri 4 protocolli di crittografia: ci riuscirai sicuramente. Tra la sua velocità e potente crittografia, ExpressVPN è uno dei migliori provider disponibili per accedere a Netflix, Hulu e altri servizi di streaming popolari che impiegano i bloccanti VPN.

ExpressVPN ha una rete di oltre 2000 server in 94 paesi, quindi c’è sicuramente un nodo che aspetta te e il tuo caso d’uso. Se non si desidera eseguire tutto il traffico attraverso la VPN, è disponibile il tunneling separato, quindi è possibile mantenere ExpressVPN in esecuzione mentre si accede a contenuti locali.

Infine, zero registri sul traffico, richieste DNS, indirizzi IP o cronologia di navigazione, nonché test di tenuta DNS e le funzioni di kill switch automatico ti mantengono al sicuro e anonimo online.

Pro

Contro

  •  Prezzi leggermente più alti della concorrenza.

Scopri di più su questo fantastico provider nella nostra recensione completa di ExpressVPN.

MIGLIOR VPN PER L’ESTONIA: ricevi uno SCONTO del 49% quando ti iscrivi per 12 mesi e ricevi 3 mesi GRATIS – a soli $ 6,67 al mese. Soddisfatto o rimborsato nei primi 30 giorni dall’iscrizione: nessuna domanda sulla tua decisione di recedere.

2. NordVPN

NordVPN è uno dei più grandi provider del settore, con oltre 5.000 server in 62 paesi – sempre in costante crescita. Offre anche server speciali per casi d’uso specifici, come Onion over VPN, Anti-DDoS per giocatori, Double VPN per crittografia aggiuntiva, P2P, Indirizzo IP dedicato per aggirare le blacklist di IP condivisi e Server offuscati. Aggiungi a queste funzionalità la potente crittografia di livello militare e non c’è da meravigliarsi che NordVPN sia eccezionale nello scavalcare le barriere di censura più resistenti, eludere i blocchi geografici e sbloccare i servizi come Netflix da ogni angolo del pianeta.

NordVPN offre anche una delle politiche di non-registrazione più complete del settore, che copre traffico, indirizzo IP, timestamp, larghezza di banda e cronologia di navigazione. Ha sede a Panama, quindi è esentato dal rispettare accordi di sorveglianza di massa come accade nei paesi Five, Nine e Fourteen Eyes.

Con tutte queste caratteristiche, nessuno potrebbe mai definire NordVPN “banale”. Tuttavia, il provider offre un’interfaccia grafica intuitiva con una mappa dei vari server, il che rende la scelta del server semplice e persino – osiamo dirlo – divertente. Il software è compatibile con sistemi operativi di ogni genere, inclusi i sistemi tradizionali come Windows, Mac e iOS, Linux e Android, ma anche diversi Router e RaspberryPi.

Infine, si possono bloccare pubblicità e malware, mentre il test di tenuta DNS e il kill switch automatico assicurano che tu sia sempre nascosto e anonimo online.

Pro

  •  Funziona con Netflix, BBC iPlayer senza sforzo
  •  Oltre 5.400 server in 61 paesi
  •  Permette connessioni multiple (6 dispositivi contemporaneamente)
  •  Doppia VPN extra-sicura per la migliore crittografia dei dati
  •  30 giorni per un rimborso garantito.

Contro

  •  Impossibile specificare la città o la provincia nell’app.

Dai un’occhiata alla nostra recensione completa su NordVPN per saperne di più.

IN ESCLUSIVA PER I NOSTRI LETTORI: Abbonati allo speciale di 2 anni e ricevi uno SCONTO del 70% – paga solo $ 3,49 / mese con una garanzia di rimborso di 30 giorni.

3. PrivateVPN

PrivateVPN offre un perfetto equilibrio tra due caratteristiche principali: velocità e sicurezza. Sebbene la crittografia predefinita sia AES a 256 bit tramite OpenVPN, se si desidera maggiore velocità con una minore ma pur sempre solida sicurezza, è possibile passare alla crittografia AES a 128 bit, che è ancora più che sufficiente per la maggior parte degli scopi. Avrai inoltre una larghezza di banda illimitata, limiti di velocità pari a zero e persino un accesso non monitorato alle connessioni torrent e P2P.

Con un design “senza fronzoli”, PrivateVPN si concentra su semplicità e funzionalità, quindi se sei un principiante o un utente avanzato, troverai sempre un servizio robusto, a tutto tondo. È una rete che copre 57 paesi con poco più di 80 server, non tanti come in altri servizi di alto livello, ma molto più veloci per l’utente abituale. È disponibile un software dedicato per Mac, Windows, Android, iOS e Amazon Firestick, nonché OpenELEC con sistema operativo Kodi, un’estensione di Chrome e molti altri. Se hai un dispositivo meno comune, potresti trovare qui la tua versione di software VPN.

Infine, PrivateVPN completa il set di funzionalità con IPv6 e dispositivi di protezione contro le perdite DNS, un kill switch automatico e le impostazioni per regolare quali porte vengono utilizzate per il traffico di rete. Aggiungici la già ampiamente citata crittografia e avrai una VPN solidissima: PrivateVPN.

Scopri di più su questo fantastico provider nella nostra recensione completa su PrivateVPN .

OFFERTA: ricevi 1 mese in più GRATIS quando sottoscrivi il piano di 12 mesi – a $ 3,88 / mese con uno SCONTO del 64%. Acquista in totale sicurezza con una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Configura la tua VPN

Le VPN sono il modo migliore per sbloccare contenuti geo-bloccati e proteggere i tuoi dati online, ma possono anche offrirti altri vantaggi. Dopo aver scelto una VPN (consigliamo vivamente una delle 3 precedenti), segui questi pochi passaggi per iniziare:

  1. Abbonati alla VPN desiderata tramite i collegamenti sopra e seleziona la pagina “piani/abbonamenti” se non ti indirizza automaticamente lì. Seleziona il piano d’abbonamento che desideri e compila le informazioni richieste. Una volta fatto, accedi con le tue credenziali di accesso.
  2. Quindi, scarica l’app per il tuo dispositivo. Con un dispositivo mobile (Android o iOS), potrebbe essere necessario visitare l’App Store del sistema operativo: è meglio seguire il link fornito direttamente dal sito Web del proprio provider VPN per assicurarsi che sia quello corretto.
  3. Ora, installa il software VPN sul tuo dispositivoavvialo e accedi utilizzando le stesse credenziali di prima. La maggior parte delle VPN ti collegherà automaticamente al server più veloce disponibile; se tale server non fosse adatto al tuo caso d’uso, apri l’elenco dei server e scegline uno diverso. Ci vogliono alcuni secondi per stabilire la connessione, ma una volta fatto sarai connesso e teoricamente in totale sicurezza.
  4. Prima di procedere con la navigazione od altre attività, fai un rapido controllo del tuo IP per assicurarti di essere connesso in modo sicuro. Una volta connesso al server prescelto, apri un browser Web e visita ipleak.net . La pagina esegue automaticamente una ricerca dell’indirizzo IP e mostra i risultati in una casella nella parte superiore. In quella casella, sotto una lunga serie di numeri, dovrebbe esserci il nome di un paese (cioè il paese da cui hai scelto il server). Questo è il paese di origine del tuo indirizzo IP e dovrebbe corrispondere alla posizione del server a cui ti sei connesso. Se così, sei a posto; in caso contrario, torna alla tua VPN e riprova.

Motivi per utilizzare una VPN in Estonia

L’Estonia protegge la libertà di parola e la libertà di espressione al punto che la censura di Internet è considerata una delle più leggere al mondo. Oltre a far rispettare la legge sul gioco d’azzardo, le centinaia di migliaia di estoni che usano regolarmente Internet possono accedere a qualsiasi sito desiderino, a meno che non sia geo-bloccato.

Fino al 2010, la censura era assolutamente nulla, fino a quando non è stata approvata la legge sul gioco d’azzardo, che ha iniziato a bloccare siti di gioco d’azzardo illegali e remoti. Un altro cambiamento legislativo ha permesso di perseguire i giornalisti che non rivelano le loro fonti. Ma anche così, parliamo ancora di una censura leggera, che offre agli estoni e ai visitatori un alto grado di libertà online. Eppure con la libertà derivano svantaggi e pericoli. Con poca sorveglianza su Internet, l’utente generico può facilmente entrare in contatto con minacce informatiche come hacker e ladri di identità.

Fortunatamente, le VPN possono aiutarti in tutto questo – ed altro ancora.

Sicurezza e anonimato

Poiché le leggi sull’Internet sono abbastanza lassiste in Estonia, devi assumerti una responsabilità personale per la tua sicurezza online. Una VPN ti protegge in due modi: con crittografia e spoofing (falsificazione) dell’indirizzo IP.

Quando ti colleghi a Internet normalmente, ti viene assegnato un indirizzo IP dal tuo ISP. Questo indirizzo IP può essere ricondotto alla tua posizione fisica. Ma quando usi una VPN con un server altrove (come la Francia, ad esempio), ti viene assegnato un nuovo indirizzo IP. Questo indirizzo IP fa sembrare che tu sia fisicamente altrove (ovvero in Francia anziché in Estonia).

L’altro modo è la crittografia. Quando si utilizza una VPN, i dati e il traffico viaggiano attraverso un “tunnel” crittografato da e verso il server. Questo tunnel impedisce agli occhi indiscreti di vedere le tue attività online. Combina questi due metodi e resterai anonimo e al sicuro sulla rete.

Bypassare blocchi geografici

Molti siti, in particolare i servizi di streaming come Netflix , Hulu , Amazon Prime Video , ecc., forniscono diversi contenuti in base alla posizione fisica dello spettatore. Pertanto, la gamma di film e spettacoli Netflix in Francia sarà diversa rispetto agli Stati Uniti o l’Estonia. Alcuni paesi non hanno affatto accesso a questi servizi.

Ma poiché una VPN ti fornisce un indirizzo IP diverso da quello del paese in cui ti trovi effettivamente, puoi “ingannare” i siti Web e far loro credere che tu sia fisicamente in un posto dove puoi accedere ai loro servizi. Quindi, l’utilizzo di un server VPN situato in Francia o negli Stati Uniti farà sembrare che tu sia in quel paese e che quindi tu possa accedere ai titoli disponibili in queste nazioni.

Il trucchetto funziona anche per cose diverse dallo streaming video. Molti siti Web di e-commerce mostreranno prezzi diversi per prodotti e servizi a seconda di dove nel mondo si trova l’acquirente. Quindi, utilizzando una VPN, puoi comprare biglietti aerei più economici, prenotare hotel per meno soldi e trovare prezzi sempre migliori su altri eventuali acquisti online.

Conclusione

Sei pronto per restare al sicuro, navigare in perfetta privacy e avere accesso ad un Internet libero e aperto in tutto il mondo? Anche se l’Estonia beneficia di una fantastica libertà su Internet, il web non è un luogo sicuro e anche in un paese così libero non avrai comunque accesso a tutto ciò cui probabilmente desideri accedere. Con questa guida, hai tutti gli strumenti necessari per prendere una decisione informata su quale VPN faccia al caso tuo. Ora devi solo scegliere, iscriverti e metterti al sicuro!

Lavori o vai spesso in Estonia? Vivi lì? Come è stata la tua esperienza di uno dei paesi più internet-friendly al mondo? Raccontaci nella sezione commenti qui sotto!

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment