1. Home
  2. IT

Come risolvere “Questo articolo non è disponibile nel tuo Paese” su Google Play

Sebbene il nostro mondo stia diventando sempre più digitale, con accesso a beni e servizi ormai disponibili comodamente da qualsiasi dispositivo connesso a Internet, alcune leggi sui contenuti rimangono ostinatamente legate al passato. Ad esempio, quando provi a installare app da Google Play che non sono state rese disponibili nella tua zona a causa delle restrizioni di copyright e licenze, probabilmente incontrerai il famigerato messaggio “Questo articolo non è disponibile nel tuo paese”.

Messaggi come questo possono apparire durante lo shopping, il tentativo di accedere a siti di streaming come Netflix e, naturalmente, il download di app. Se sei stufo della frustrazione che i blocchi artificiali sui contenuti ti impongono, non preoccuparti! Tutto ciò che ti serve è una VPN affidabile e sicura. Oggi spiegheremo come aggirare questo errore (oltre ad altri simili) e sbloccare le app da qualsiasi marketplace. Forniremo inoltre consigli per i provider VPN più affidabili in circolazione, quindi ti faremo un corso accelerato per capire come funziona un geo-blocco.

Trovare la migliore VPN per accedere ai contenuti di tutto il mondo

Le VPN sono meravigliosi piccoli strumenti-software. Basta eseguirne uno in background per accedere a numerosi vantaggi, dalla variabilità della posizione virtuale alla crittografia dei dati, alla protezione dell’identità e alla sicurezza delle informazioni a 360 gradi. Soprattutto, le VPN sono economiche ed estremamente facili da usare e funzionano su quasi tutti i dispositivi moderni, inclusi gli smartphone.

Funzionalità VPN necessarie per sbloccare contenuti e prodotti

Non tutte le VPN sono in grado accedere ai contenuti di altri paesi come altre. Esistono dozzine di funzionalità che è possibile ricercare e confrontare, dai punti di forza della crittografia alle funzionalità di privacy e alle politiche di registrazione. Sapere a cosa dare la priorità quando si cerca la migliore VPN è la chiave di tutto. Abbiamo semplificato il processo di seguito con un elenco dei principali criteri utilizzati per selezionare una VPN affidabile, veloce e sicura.

  • Ottima reputazione: puoi fidarti della tua VPN? L’uso di servizi consolidati è un buon punto di partenza per mantenere i dati al sicuro.
  • Rete di server di grandi dimensioni: per visualizzare i contenuti non disponibili nel proprio Paese, è necessario disporre di server situati in regioni in cui il contenuto di nostro interesse è accessibile.
  • Extra di sicurezza – La VPN offre un kill switch automatico e una protezione dalle perdite DNS? Che ne dici di altri extra? Più opzioni hai, meglio è.
  • Disponibilità del software: è necessario eseguire il software VPN su tutti i dispositivi in nostro possesso per risolvere i problemi di restrizione geografica.
  • Politica di zero-logging: le VPN possono archiviare i log della tua attività. Per garantire che ciò non accada, procedere solo con un servizio che abbia una politica di zero-logging.

VPN consigliate per rendere disponibili gli articoli nel tuo paese

Stufo di vedere quel messaggio di errore “questo articolo non è disponibile nel tuo paese”? Con una buona VPN dalla tua parte, puoi sfondare i muri di geo-restrizione e aggirare facilmente i blocchi regionali. Con la VPN giusta puoi persino ottenere un indirizzo IP americano da qualsiasi parte del mondo. Abbonati ad un servizio affidabile e qualsiasi delle opzioni seguenti farà il lavoro per te.

Qui, presentiamo i nostri tre principali provider VPN da noi consigliati; si sono dimostrati efficaci nello sbloccare contenuti e prodotti da tutto il mondo:

1. ExpressVPN

ExpressVPN è una VPN estremamente facile da usare che mira a rendere semplice la sicurezza online e lo sblocco dei contenuti con un solo clic. L’azienda offre un software incredibilmente intuitivo per una vasta gamma di dispositivi (PC, Mac, iOS, Android, ecc.), che si connettono automaticamente. Dopo esserti registrato ad ExpressVPN, tutto ciò che devi fare è installare l’app e sarai in grado di bypassare i blocchi di molti paesi per accedere a contenuti da qualsiasi parte del mondo.

ExpressVPN offre il giusto equilibrio tra le funzionalità di privacy per tenerti al sicuro. I dati inviati da e verso il tuo dispositivo sono protetti con crittografia AES a 256 bit di livello militare e supportati da una rigorosa politica di zero-logging su tutto il traffico, le richieste DNS e gli indirizzi IP. Le informazioni sono inoltre protette da un kill switch automatico e da funzionalità di prevenzione delle perdite DNS. Queste funzionalità operano congiuntamente all’enorme rete di ExpressVPN con oltre 2.000 server in 94 paesi diversi per fornirti un accesso rapido e sicuro a Internet ogni volta che fai clic su “Connetti”.

Pro

  •  Sblocca Netflix USA, iPlayer, Amazon Prime
  •  Collegamenti affidabili e veloci
  •  Molto semplice e facile da usare
  •  Politica rigorosa di zero-registri
  •  Servizio clienti (chat 24/7).

Contro

  •  Leggermente più costoso di alcune altre opzioni.

Per maggiori informazioni su questa VPN e le sue straordinarie funzionalità, dai un’occhiata alla nostra recensione su ExpressVPN .

2. NordVPN

NordVPN è una VPN veloce e sicura cui migliaia di utenti si affidano ogni giorno per sbloccare contenuti, proteggere i dati e proteggere la propria identità. NordVPN gestisce una vasta rete di server veloci, attualmente oltre 5.100 in 62 paesi, che è una delle più grandi offerte nel settore VPN. Questa varietà offre velocità incredibili, indipendentemente da dove ti connetti, e consente a NordVPN di offrire funzionalità click-to-use uniche come la doppia crittografia, la protezione dagli attacchi DDoS e il routing Onion su VPN.

NordVPN viene fornito con tutto il necessario per rimanere al sicuro online: crittografia AES a 256 bit, protezione dalle perdite DNS, un kill switch automatico e una politica di zero-log che copre timestamp, richieste DNS, indirizzi IP e traffico. È estremamente facile da usare su qualsiasi dispositivo, offrendoti app leggere ma potenti per PC, Mac, Linux, iOS e altre piattaforme. Può inoltre sbloccare i contenuti di tantissimi paesi grazie alla sua incredibile rete di server. Quando hai bisogno di una protezione solida, veloce e di funzioni di sblocco senza pari, non sbaglierai con NordVPN.

Pro

  •  OFFERTA SPECIALE: piano triennale (sconto del 75% – link sotto)
  •  La maggior parte dei server VPN con diversi indirizzi IP
  •  Robuste funzionalità di sicurezza
  •  Nessun registro e connessioni crittografate per la massima privacy
  •  Supporto via chat 24/7.

Contro

  •  Le app possono essere un po ‘complicate da usare.

Scopri di più sull’esperienza NordVPN nella nostra recensione completa su NordVPN .

RETE SERVER PIÙ GRANDE: se i server proxy sono la chiave per sbloccare contenuti, NordVPN è il tuo fabbro digitale premium. Provalo a buon mercato con il nostro enorme sconto del 66% per i nostri lettori.

4. PrivateVPN

Quando hai bisogno di una VPN semplice da usare ma che offra molte funzionalità di sblocco, PrivateVPN è la scelta perfetta. Il servizio è veloce, sicuro e facile da usare, aiuta tutti, dai principianti VPN agli esperti di privacy, a bypassare i blocchi regionali e a proteggere i loro dati. Sarai in grado di navigare e riprodurre in streaming in completa privacy su una varietà di dispositivi, tra cui PC, iOS, Android, Mac e molte altre piattaforme, il tutto con un paio di clic rapidi. PrivateVPN rende tutto semplice, così non dovrai più preoccuparti della tua privacy online!

PrivateVPN gestisce una rete piccola ma affidabile di 100 server in 52 paesi diversi, abbastanza per offrirti una buona varietà di posizioni e velocità senza sacrificare la qualità. I dati sono sigillati e protetti da una potente crittografia AES a 256 bit per mantenere sicura la tua connessione mentre un kill switch automatico e una protezione da perdite DNS insieme a una politica di registrazione zero su tutto il traffico assicurano che la tua privacy non sia mai a rischio.

Maggiori informazioni sulle funzionalità stellari di PrivateVPN nella nostra approfondita recensione di PrivateVPN .

SU MISURA PER LO STREAMING: PrivateVPN è orgoglioso di offrire alcuni degli accessi più affidabili ai siti di streaming normalmente bloccati in tutto il mondo. Con il nostro speciale sconto del 64%, c’è molto da apprezzare di questo provider.

Tutto su restrizioni geografiche e blocchi regionali

Vedere il temuto messaggio “non disponibile nel tuo paese” su Google Play o altri market online è sufficiente per farti desiderare di tirare il telefono dall’altro lato della stanza. Con una VPN dalla tua parte, tuttavia, puoi superare la “barriera” e guardare/acquistare con facilità qualsiasi cosa tu voglia. Come funziona esattamente e perché sono in vigore leggi internazionali sui contenuti? Esamineremo questi problemi di seguito.

Perché si verifica questo errore?

Il messaggio di errore di disponibilità nel Paese viene visualizzato nei luoghi più frustranti. La maggior parte degli utenti ci si imbatte quando prova a scaricare app su Google Play che non sono state rese disponibili nella propria area. Appare anche quando provi lo streaming di contenuti da un servizio di film o programmi TV che non offre connessioni nel tuo paese. Indipendentemente dalla sua posizione, l’errore di disponibilità è sempre correlato ad un’unica cosa: il tuo indirizzo IP.

Gli indirizzi IP sono in qualche modo simili agli indirizzi postali per i dati online. A ogni dispositivo con cui ti connetti a Internet viene assegnato un IP univoco nel momento in cui è online. Questo è usato per inviare e ricevere pacchetti di informazioni e garantisce che il contenuto del web vada sempre dove deve e non altrove. Senza IP, non potresti davvero fare nulla online, poiché non ci sarebbe modo di determinare quale dispositivo ha richiesto quale informazione.

L’aspetto negativo degli indirizzi IP è che rendono estremamente facile individuare la posizione di un utente. Ogni IP è associato a un particolare intervallo di indirizzi legato a un determinato paese. Mantenendo un elenco principale di questi paesi, un sito Web o un servizio di streaming può monitorare da dove gli utenti si connettono, quindi negare loro l’accesso se si trovano nel paese “sbagliato”.

Perché Google Play è diverso?

Il messaggio di errore relativo alla disponibilità del Paese di Google Play è leggermente diverso da quello che potresti incontrare su altri siti web. Non è sempre correlato agli indirizzi IP, può anche avere a che fare con i paesi impostati dall’autore del caricamento dell’app o la regione selezionata nelle preferenze dell’account. La buona notizia è che anche se Google Play segue alcune regole diverse, è ancora molto semplice correggere l’errore, soprattutto con una buona VPN.

In che modo le VPN aggirano le barriere geografiche?

Ogni volta che ti connetti a una VPN, il tuo indirizzo IP locale viene scambiato con uno anonimo dalla rete del server VPN. Se ti connetti a un nodo in Canada, ad esempio, avrai un indirizzo IP canadese associato alla tua identità online. Questo fa miracoli per la privacy e la sicurezza online, ma elimina anche le barriere di geo-restrizione come se non esistessero nemmeno.

Se non riesci ad accedere a un film o a un’app perché “non è disponibile nel tuo paese”, il più delle volte tutto ciò che devi fare è aprire la tua VPN, connetterti a un server in un paese in cui il contenuto sarà disponibile, ricaricare la pagina e improvvisamente avrai accesso. Bastano pochi clic e la VPN giusta!

È illegale bypassare i blocchi geografici?

Nella maggior parte dei casi no, non è contro la legge. Tuttavia, la legalità che circonda l’accesso ai contenuti in tutto il mondo sui servizi di streaming di film e Google Play si trova in una zona grigia. In verità, dipende dal contenuto a cui si accede e da dove si accede in modo specifico. Non esiste una regola valida per tutti che dice che è legale bypassare i blocchi regionali.

Come sempre, è tua responsabilità conoscere le leggi locali prima di utilizzare una VPN per sbloccare qualsiasi cosa. Una VPN non ti dà la licenza di fare quel che ti pare su Internet, né fornirà una protezione completa se si intraprendessero azioni legali contro di te. AddictiveTips non approva alcuna azione che possa violare le leggi di qualsiasi paese. Considerare sempre le conseguenze dello sblocco o dell’accesso ai media stranieri prima di attivare la VPN.

Come risolvere “Questo articolo non è disponibile nel tuo Paese”

Con tutte le informazioni di base fuori mano, è finalmente arrivato il momento di configurare la tua VPN e iniziare a scaricare alcuni nuovi contenuti.

Configurare la tua VPN

La prima cosa che vorrai fare è scaricare e installare il software VPN sul tuo dispositivo. Nel tuo browser Web preferito, preferibilmente su un PC, crea un account VPN con uno dei provider consigliati sopra, accedi al sito Web ufficiale e scarica l’app per il tuo dispositivo. Avviala e accedi non appena questo processo è completato.

La maggior parte dei software VPN cercherà automaticamente il server più veloce e ti connetterà ad esso nel momento in cui apri l’app. Tuttavia, ciò potrebbe non soddisfare tutte le tue esigenze di sblocco, quindi dovrai fare un passo in più. Vai al browser dei server VPN e cerca una connessione in un altro paese. Se non sei sicuro di quale paese risolverà il messaggio di errore, prova prima le nazioni più grandi, puoi sempre tornare e provare un altro paese in seguito.

Una volta completata la connessione, sei al sicuro. Lascia che l’app venga eseguita in background e mantienila attiva ogni volta che ti connetti a Internet, sia a casa che in viaggio. In questo modo sarai sempre al sicuro ogni volta che vai online.

Sblocco dei contenuti con restrizioni regionali con una VPN

Con la tua VPN installata, connessa e configurata, tutto ciò che devi fare è provare a caricare il sito web a cui non hai potuto accedere prima. Apri un browser web e digita l’URL. Dovrebbe aprirsi automaticamente, tutto senza errori di servizio o messaggi di accesso negato.

Se non riesci ancora ad accedere ai contenuti, probabilmente dovrai passare a un altro Paese. Torna al browser dei server VPN e scegli una posizione diversa, quella che ritieni non sarà influenzata dal problema di disponibilità. Ora torna al sito Web o al servizio, ricarica e riprova.

Bypassare i problemi di disponibilità di app su Google Play

Se la modifica della posizione virtuale tramite VPN non fa scomparire l’errore “questo articolo non è disponibile nel tuo Paese”, potrebbe essere necessario adottare ulteriori misure per accedere ai contenuti su Google Play.

Svuotare la cache dell’app

Se si verifica l’errore della regione durante il checkout di Google Play sul proprio smartphone o tablet, l’accesso VPN dovrebbe cancellare tutto immediatamente. In rari casi in cui questo non funzionasse, ti consigliamo di svuotare la cache dell’app e ricaricarla per assicurarti che accetti la tua nuova posizione virtuale.

Le istruzioni seguenti ti guideranno attraverso il processo di cancellazione delle app per la maggior parte delle versioni di Android. I dettagli potrebbero essere leggermente diversi se si utilizza una versione diversa del sistema operativo Android.

  1. Sul tuo dispositivo Android, trova e tocca l’icona Impostazioni .
  2. Vai su Applicazioni – Tutte le applicazioni, quindi cerca Google Play Store.
  3. Tocca la voce di Google Play e scegli il pulsante Svuota cache. Si noti che non si desidera cancellare i dati, ma solo la cache.
  4. Tocca il pulsante Forza Arresto per chiudere l’app.
  5. Torna alla schermata iniziale, quindi riavvia Google Play.
  6. Il tuo Store verrà ora aggiornato con i nuovi dettagli sulla posizione virtuale.

Cambia la regione del tuo account

Se nessuna delle tattiche di cui sopra funziona per eliminare l’errore di disponibilità, l’ultima linea di difesa è quella di cambiare la regione associata al tuo account Google Play. Ciò richiede l’impostazione di un nuovo profilo di pagamenti, che richiede solo pochi istanti.

  1. In un browser Web, vai su https://payments.google.com/payments e accedi utilizzando le tue credenziali di Google.
  2. Fai clic su Impostazioni sul lato sinistro dello schermo.
  3. Fai clic sull’icona a forma di matita accanto a Paese / Regione.
  4. Fai clic sul link Crea nuovo profilo visualizzato.
  5. Segui le istruzioni e inserisci i dettagli richiesti da Google.
  6. Inserisci i dettagli del Paese che ritieni possano sbloccare l’app a cui stai tentando di accedere.
  7. Una volta che il profilo è pronto, torna al contenuto richiesto e ricarica la pagina. Dovrebbe rimuovere l’errore “non disponibile” e puoi scaricarlo immediatamente.
  8. Se il nuovo profilo non funziona, prova a seguire i passaggi sopra per svuotare la cache. Potrebbe anche essere necessario attendere un’ora mentre il profilo si “diffonde” sui server di Google.

Conclusione

Vedere “questo articolo non è disponibile nel tuo paese” è frustrante per molte persone. I diritti di app e di streaming video sono difficili da accordare per tutto il mondo, il che lascia innumerevoli paesi in attesa che i problemi vengano risolti prima di poter godere di alcuni contenuti. Con la VPN giusta dalla tua parte, tuttavia, puoi saltare queste barriere per giocare ai giochi che desideri, guardare i film che desideri e goderti di nuovo una connessione Internet gratuita e aperta.

Quali app speri di scaricare per prima con la tua nuova connessione VPN? Facci sapere nei commenti qui sotto!

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment