1. Home
  2. IT

Installare una VPN sull’Amazon Fire TV Stick [Senza Root]

L’Amazon Fire TV Stick permette di portare internet sulla tua TV. Con questo piccolo dispositivo si può facilmente guardare Netflix, Hulu, HBO Now, BBC iPlayer, Crackle, Amazon Instant Video e numerosi altri software e servizi, tutti in HD. È portatile, economico ed estremamente conveniente, specialmente se lo si abbina ad una buona VPN.

C’è un limite a ciò che Amazon Fire TV Stick però può fare. I canali e i provider infatti possono limitare i video in base alla tua posizione geografica, impedendoti di guardare determinati show al di fuori della tua regione. Questo può essere particolarmente frustrante se viaggi all’estero e non riesci ad accedere ai contenuti a cui sei abituato.

Una soluzione rapida e semplice al problema del geo-blocking consiste nell’utilizzare una rete privata virtuale. L’installazione di una VPN su Amazon Fire TV Stick richiede solo pochi minuti e può offrire innumerevoli ore di contenuti senza restrizioni. L’installazione di una VPN è un’opzione molto popolare soprattutto tra chi usa Kodi sulla propria Fire Stick.

Vantaggi di una VPN su una Fire Stick

Le reti private virtuali offrono una serie di vantaggi per gli utenti su tutti i tipi di dispositivi, dai laptop ai telefoni cellulari, PC e tablet. Anche se si utilizza Fire TV Stick solo per lo streaming di film occasionali, avere una VPN attiva fornirà un ulteriore livello di privacy per mantenerti al sicuro in un mondo digitale in espansione.

Alcuni dei maggiori vantaggi dell’installazione di una VPN sul tuo Fire TV Stick includono:

Sblocca contenuto limitato

Alcuni film e programmi TV sono disponibili solo per gli spettatori di determinati paesi. Una VPN ti consente di cambiare la tua posizione virtuale con pochi click, rendendo più semplice cambiare virtualmente la tua posizione e accedere ai contenuti che ti interessano, indipendentemente da dove ti trovi fisicamente.

Resta anonimo quando sei online

I fornitori di servizi Internet possono raccogliere e persino vendere i dati dell’utente senza la sua autorizzazione. Anche la visione di film su una Fire TV Stick invia i dati dell’utente mentre è online e può essere monitorata e collegata alla tua identità. Una VPN elimina questo problema crittografando i dati e associandoli a indirizzi IP casuali anziché IP collegati al proprio fornitore di servizi.

Viaggia in completa libertà

La Fire TV Stick è il dispositivo di streaming portatile molto utile. Basta collegarlo ad un televisore mentre viaggi e utilizzare il Wi-Fi per guardare i tuoi show preferiti. Però soprattutto mentre viaggi all’estero scopri che determinati programmi non possono essere visti. L’utilizzo di una VPN aiuta a proteggere i tuoi dati anche su reti pubbliche e semplifica il passaggio della tua posizione virtuale per accedere ai contenuti di cui hai bisogno, anche all’estero.

1. VyprVPN

VyprVPN possiede e gestisce la propria massiccia rete di server che include oltre 200.000 indirizzi IP distribuiti su 700 server in 70 località diverse. Il passaggio illimitato è una caratteristica fondamentale, insieme alla politica di zero logging, larghezza di banda illimitata e nessuna restrizione sul tipo di file che può viaggiare sulla rete. Queste caratteristiche lo rendono un ottimo candidato per gli utenti di Fire TV che cercano di aggirare i contenuti geo bloccati da Netflix , BBC iPlayer e altri canali.

La caratteristica distintiva di VyprVPN per Fire TV è che l’app è disponibile per l’installazione tramite Amazon Appstore e funziona molto bene. Ciò significa che puoi saltare le istruzioni di installazione complesse di seguito e iniziare a guardare i film. Questo è il solo servizio VPN principale che offre un’app nativa di Fire TV.

Offerta: VyprVPN ti consente una prova di 3 giorni Se decidi di acquistare un piano, verrà applicato uno sconto del 50% sul primo mese di servizio. L’offerta è disponibile a questo link

2. NordVPN

Leader a lungo nel settore delle VPN, NordVPN ha la reputazione di fornire velocità di connessione alte ed una sicurezza imbattibile. Il servizio crittografa tutti i dati due volte, avvolgendoli nella crittografia SSL a 2048 bit che persino un super computer non può decifrare. A tutto questo si affianca una politica di zero-logging, larghezza di banda illimitata e una massiccia rete di 839 server in 57 paesi diversi. Un numero in costante crescita. Anche il passaggio da un server all’altro per accedere ai contenuti bloccati della regione è illimitato, rendendo NordVPN una scelta valida per gli utenti di Fire TV in cerca di maggiore libertà.

Una delle migliori caratteristiche di NordVPN è Smart Play. Questo servizio intelligente sblocca automaticamente i servizi di streaming che non sono disponibili nella tua zona . Se non puoi accedere a Hulu o a BBC iPlayer, ad esempio, NordVPN passa ad un altro server automaticamente, anche se questo non ti impedisce di cambiare la posizione dei server autonomamente.

Uno svantaggio nell’usare NordVPN con Fire TV Stick è che alcuni utenti segnalano di avere problemi con l’app sul proprio dispositivo. In questo caso, l’utilizzo di NordVPN direttamente dal router dovrebbe risolvere eventuali problemi persistenti.

AVVISO DI OFFERTA: una garanzia di rimborso di 30 giorni è un ottimo punto di partenza per NordVPN. Eseguono anche un’offerta limitata nel tempo (non abbiamo idea di quanto a lungo rimarrà) che offre ai nostri lettori un enorme sconto del 66% sul prezzo mensile se si iscrive al piano biennale. È un po’ ‘nascosto nel loro sito, ma puoi farlo con questo link

3. IPVanish

IPVanish si concentra principalmente sulla privacy e sulla sicurezza di Internet per i suoi utenti. Tuttavia, la compagnia gestisce oltre 750 server VPN anonimi in 60 paesi, offrendo una delle reti più vaste del mercato. Con una commutazione illimitata, puoi sottrarre i contenuti limitati alla tua Fire TV in pochi secondi. La larghezza di banda illimitata e le elevate velocità di connessione rendono ancora più semplice mantenere stabile lo streaming.

Il software Android IPvanish è noto come una delle app più user-friendly per gli utenti di Fire TV Stick. Seguendo le istruzioni riportate sotto si ottiene un’installazione senza soluzione di continuità che non richiede troppo risorse, consentendo video HD chiari e senza interruzioni.

OFFERTA PER IL LETTORE: sconto del 60% sul piano annuale di IPVanish! Solo $4,87.

Installazione del software VPN su Amazon Fire TV Stick

Il Fire TV Stick è normalmente limitato al download di software da Amazon Appstore. Esiste un’ampia varietà di app e utilità, ma per ottenere una VPN sul dispositivo, è necessario installarlo da solo. Questo processo è chiamato “sideloading” e ci vorranno solo pochi minuti per completarlo.

Ci sono molti modi per trasferire le app sulla tua Fire TV Stick, alcune delle quali richiedono un PC o un dispositivo Android. Di seguito sono riportati due dei metodi più semplici.

Caricamento di una VPN con l’app Downloader (gratuita, senza bisogno di usare il PC):

  1. Vai alla pagina delle impostazioni di Fire TV Stick.
  2. Seleziona Dispositivo> Opzioni sviluppatore e imposta “App da origini sconosciute” su “Attiva”.
  3. Accetta il messaggio di avviso sull’installazione di app esterne.
  4. Torna alla schermata iniziale e apri l’Appstore di Amazon.
  5. Cerca Downloader e installa il programma.
  6. Esegui Downloader.
  7. Sul PC, individuare il collegamento per il download per la versione Android del software VPN.
  8. Inserisci tale URL nella casella di testo dell’app Downloader. Dovrebbe finire con. apk
  9. Scarica e installa il software VPN sulla tua Fire TV Stick.
  10. Esegui l’app VPN e inserisci i tuoi dati di accesso.
  11. Usa la tua Fire TV Stick come faresti normalmente.

Sideload con adbLink (gratuito, ma richiede l’uso de PC):

  1. Vai alla pagina delle impostazioni di Fire TV Stick.
  2. Seleziona Dispositivo> Opzioni sviluppatore e imposta “App da origini sconosciute” su “Attiva”.
  3. Accetta il messaggio di avviso sull’installazione di app esterne.
  4. Trova l’indirizzo IP del tuo dispositivo andando su Impostazioni> Sistema> Informazioni su> Rete
  5. Ritorna alla schermata principale.
  6. Visita il sito web di adbLink sul tuo PC e scarica il programma.
  7. Esegui e installa adbLink.
  8. Fai clic su “nuovo” accanto alla casella dei dispositivi e aggiungi Fire TV Stick.
  9. Digita l’indirizzo IP di Fire TV Stick in adbLink.
  10. Fai clic su “Salva”, quindi su “Connetti”.
  11. Visita il sito Web del tuo provider VPN dal tuo PC e scarica la versione Android del software.
  12. In adbLink, fai clic su “Installa APK”, quindi cerca il file VPN.
  13. Installa il software VPN sulla tua Fire TV Stick.
  14. Esegui la VPN, accedi e riproduci lo streaming normalmente.

Consigliato: installa IPVanish sul tuo Amazon Fire TV Stick

Sebbene il processo di sideloading e utilizzo di dispositivi VPN su Fire TV non sia difficile, le prestazioni possono variare in base al software del provider. IPVanish risolve il problema con un’app leggera che è facile da usare e funziona molto bene sulla Fire TV Stick. Nessun video che si interrompe e nessun processo complesso di installazione, solo streaming sicuro attraverso una VPN robusta e affidabile.

Segui i passaggi seguenti per installare IPVanish sulla Fire TV:

    1. Fai clic sull’icona delle impostazioni di Fire TV Stick.
    2. Scegli Dispositivo> Opzioni sviluppatore e imposta “App da origini sconosciute”.
    3. Accetta il messaggio di avviso sull’installazione di app esterne.
    4. Torna alla schermata iniziale e apri l’Appstore di Amazon.
    5. Cerca Downloader e installa il programma.
    6. Esegui Downloader.
    7. Inserisci il seguente URL nella casella di testo Downloader: https://www.ipvanish.com/software/android/IPVanish.apk
  1. Il file verrà scaricato e installato automaticamente.
  1. Visita il sito Web IPVanish e registra un account.
  2. Sul tuo Fire TV Stick, vai su Impostazioni> Applicazioni> Gestisci applicazioni installate
  3. Scegli il software IPVanish VPN e avvialo.
  4. Inserisci le tue credenziali di accesso e connettiti.
  5. Usa la tua Fire TV Stick normalmente. La VPN rimarrà attiva fino alla chiusura manuale del programma o alla disconnessione.

Installa una VPN sul tuo router

Se non riesci a far funzionare la VPN sulla Fire TV Stick, ci sono alcune soluzioni alternative che puoi provare. La soluzione migliore è installare il software del provider VPN direttamente sul router, eliminando la necessità di utilizzare il software su tutti i dispositivi che si connettono a Internet. Tuttavia tale operazione può richiedere conoscenze particolari per essere eseguita. In questo modo però la Fire TV Stick otterrà i vantaggi di “cambio regione” solo quando è connesso alla rete domestica, ma questa forse può essere la miglior soluzione possibile.

Il processo di installazione di una VPN sul router varia in base al tipo di router che possiedi e al tuo provider VPN, quindi consulta le relative pagine di supporto per ottenere le istruzioni dettagliate. Prima di iniziare, assicurati che il tuo router sia compatibile con la tua VPN.

Valutazione di VPN compatibili

Scegliere la VPN giusta può essere molto difficile. Ci sono così tanti dettagli sui protocolli di sicurezza, sulle pratiche di registrazione, sulle posizioni dei server e sui piani dati da ordinare, che tale valutazione a volte si trasforma in una lunga scocciatura. In questo articolo abbiamo svolto tutto il processo al posto tuo, concentrandoci sui provider affidabili che vantano anche un’ottima reputazione. Tutti i provider poi sono dotati di software e supporto che copre la Fire TV Stick, per assicurarti sempre il meglio.

Di seguito sono riportati i criteri che abbiamo utilizzato per valutare le VPN più adatte per l’installazione sulla tua Fire TV Stick:

Compatibilità con la Fire TV Stick

Anche la migliore VPN non è molto utile se non puoi usarla con la tua Fire TV Stick. I provider consigliati di seguito supportano i dispositivi Fire a vari livelli, incluse le installazioni dirette su router e le versioni Android del software (compatibili ovviamente con Fire).

Velocità

Uno dei principali punti di forza di Fire TV Stick è quello di offrire facilmente lo streaming di video HD ed ovviamente tutto questo non puoi farlo con una connessione internet lenta. Poiché le VPN possono ritardare la velocità di download del 10-20% a causa del sovraccarico della crittografia e del routing del traffico, è estremamente importante trovare un provider che attribuisca priorità proprio alla velocità.

Dove si trovano i server?

L’utilizzo di una VPN per aggirare i contenuti geo-bloccati richiede che il provider abbia i server diffusi in svariati stati, per questo la maggior parte dei provider VPN ha server sparsi in almeno decine di paesi, consentendo di “saltare” tra le varie aree finché non trovi quello che ti aggrada. Le VPN sopra elencate hanno numerosi server proprio per aiutarti a trovare quello più “utile”.

Limitazioni del traffico

Non è raro vedere i fornitori di VPN mettere limiti di larghezza di banda o vietare determinati tipi di file all’interno della loro rete.  Tutti i servizi VPN presentati offrono una larghezza di banda illimitata per godere di tutto lo streaming possibile.

La politica di zero logging

Uno dei principali vantaggi derivanti dall’utilizzo di un servizio VPN è sapere che i tuoi dati non vengono archiviati e venduti a terze parti. Una rigida politica di zero-logging evita tutto ciò e, fortunatamente, tutti i provider che abbiamo selezionati mettono lo “zero logging” al primo posto.

Prezzo

L’ampia disponibilità di VPN ha aumentato la concorrenza all’interno di questo mercato, abbassandone notevolmente i prezzi. La maggior parte dei fornitori infatti oggi può fornire larghezza di banda illimitata e una serie di servizi aggiuntivi al prezzo di un caffè.

Evita le VPN gratuite

Uno degli avvertimenti che possiamo darti è sempre lo stesso: non usare mai una VPN gratuita. I provider “a costo zero” sono imprese e come tali cercano un guadagno. Se ciò non accade “direttamente”, pagando per il servizio quindi, il provider userà metodi alternativi, come quello di inondarti di pubblicità o peggio ancora quello di vendere le tue informazioni a società terze.

Anche se utilizzi una VPN per i video in streaming su Fire TV, stai comunque compromettendo la tua privacy e sicurezza se utilizzi un provider gratuito. Il rischio non vale la pena. Una buona VPN è un piccolo investimento che vale assolutamente il prezzo richiesto.

VPN vs DNS

Molti utenti che usano le Fire Stick si chiedono se sia meglio una DNS o una VPN. In parole povere, il reindirizzamento DNS offre la funzione di commutazione della posizione virtuale da una VPN in modo da poter guardare i contenuti locali in tutto il mondo e senza limiti. Quindi non ci sono misure che permettono di effettuare un controllo sulla privacy o sull’anonimato, sono solo un modo veloce ed economico per cambiare le località virtualmente ottenendo l’accesso ai contenuti geo-bloccati.

Decidere tra una VPN completa e un servizio di reindirizzamento DNS dipende in gran parte da ciò che desideri fare con la tua connessione internet. Entrambi offrono grandi risultati quando si tratta di streaming video ovunque ti trovi. Le VPN possono essere più costose, ma le funzionalità che offrono valgono il prezzo del biglietto, soprattutto se si utilizzano più dispositivi sulla stessa connessione. Se non sei sicuro però, una VPN è la scelta migliore. Infine ricorda, se sei un utente Kodi evita la DNS e usa sempre una VPN .

Leave a comment