1. Home
  2. IT

Come sbloccare le chiamate WhatsApp in Qatar

Il divieto delle chiamate VoIP in Qatar ha interessato milioni di persone. I residenti del paese e i viaggiatori si sono improvvisamente trovati impossibilitati ad accedere ai servizi di base in app come FaceTime, Skype , Facebook Messenger e WhatsApp. La censura stabilita a livello governativo è entrata in vigore nel 2017 e non ci sono motivi che suggeriscano che tale venga revocata.

Fortunatamente, chiunque visiti, viva o lavori in Qatar ha diverse opzioni a sua disposizione. Le migliori sono certamente le VPN o “reti private virtuali”. Questi pratici strumenti crittografano i dati prima che lascino il tuo dispositivo, rendendo possibile navigare sul Web con il massimo anonimato. Con il giusto servizio VPN puoi persino sbloccare le chiamate WhatsApp in Qatar e, cosa fondamentale, è incredibilmente facile da fare.

Segui la nostra guida qui sotto per trovare le migliori VPN che ti aiuteranno a bypassare il divieto della tecnologia VoIP in Qatar per utilizzare le chiamate WhatsApp e qualsiasi altro servizio di comunicazione o social media che più ti piace.

Trovare una VPN per sbloccare le chiamate WhatsApp

Se non hai mai usato una VPN prima d’ora, l’idea di doversene procurare una può sembrare un’impresa impossibile. Come si fa a dare un senso a tutto il gergo tecnico e trovare un servizio veloce, facile da usare e conveniente? Invece di passare settimane a tentare di migliorare le tue conoscenze della terminologia informatica, usa semplicemente il nostro elenco di criteri fondamentali che trovi di seguito, insieme a diversi consigli sulle migliori VPN per sbloccare le chiamate WhatsApp in Qatar.

  • Compatibilità del tuo dispositivo – WhatsApp funziona su più dispositivi, ma le sue piattaforme principali sono smartphone iOS e Android. Assicurati che la tua VPN offra supporti software per questi dispositivi, non puoi fare nulla altrimenti.
  • Velocità elevate: i servizi VoIP sono sorprendentemente pesanti in termini di larghezza di banda. Se la tua VPN non è abbastanza veloce per tenere il passo, riscontrerai sempre una scarsa qualità delle chiamate.
  • Distribuzione e Quantità di server: maggiore è il numero di server gestiti da una VPN, maggiori sono le possibilità di trovare una connessione veloce e con più “posizioni virtuali”.
  • Restrizioni al traffico: alcune VPN bloccano determinati tipi di traffico, inclusi download P2P, torrent e persino servizi VoIP.
  • Politica di zero-logging: se una società VPN mantiene registri di informazioni, traffico e la cronologia della navigazione degli utenti, non farà altro che distruggere la tua sicurezza online. Abbonati sempre e solo a VPN che hanno una rigorosa politica di zero-logging.

Le migliori VPN per sbloccare WhatsApp in Qatar

Abbiamo analizzato le VPN più veloci, affidabili e popolari sul mercato per scoprire quale fosse la più adatta per sbloccare le chiamate WhatsApp. I nostri risultati sono elencati di seguito.

1. ExpressVPN

Fedele al suo nome, ExpressVPN è una delle VPN più veloci in circolazione. Il servizio offre velocità impressionanti agli utenti di tutto il mondo grazie a una straordinaria rete di 2.000 server in 94 paesi. Tutti questi server sono accessibili da un software intuitivo che funziona su iPhone, iPad, Android, Mac, PC e tonnellate di altri dispositivi, molti dei quali con test della velocità integrato per trovare la connessione più veloce ogni volta che accedi. proteggi la tua connessione, tutto ciò che devi fare è accedere e fare clic su un singolo pulsante, e sei al sicuro.

Ogni stringa di dati che passa attraverso il servizio ExpressVPN è protetta con la crittografia AES a 256 bit, rendendo impossibile spiare la tua attività a tutte le terze parti non autorizzate. Le informazioni sono inoltre coperte da una politica di zero logging su traffico, richieste DNS e indirizzi IP per una privacy ancora migliore. Sia la protezione da perdite DNS che le funzioni di kill switch creano una rete di sicurezza affidabile anche in caso di disconnessione accidentale dalla VPN. ExpressVPN offre inoltre larghezza di banda illimitata e cambio illimitato dei server per tutti, rendendosi ideale per effettuare chiamate VoIP su WhatsApp.

Pro

  •  Sblocca Netflix USA, iPlayer, Amazon Prime
  •  Server super veloci
  •  Supporta TUTTI i dispositivi
  •  Nessuna registrazione delle informazioni personali utente
  •  Servizio clienti (chat 24/7).

Contro

  •  Leggermente più costoso di alcune altre opzioni.

Controlla la nostra recensione completa su ExpressVPN per ulteriori informazioni!

OFFERTA ESCLUSIVA: Iscriviti per un anno di servizio con ExpressVPN e ricevi 3 mesi completamente GRATIS! Pagherai solo $ 6,67 al mese e potrai receder in qualsiasi momento grazie a una fantastica garanzia di rimborso di 30 giorni senza rischi.

2. NordVPN

NordVPN gestisce una delle più grandi reti di server del settore, offrendoti velocità incredibilmente elevate e connessioni affidabili in tutto il mondo. Gli utenti di NordVPN hanno attualmente accesso a oltre 5.000 server in 62 paesi diversi, più del doppio della concorrenza e con nuovi nodi aggiunti quasi ogni giorno! Ci sono inoltre alcuni servizi unici offerti solo da NordVPN, tra cui protezione dagli attacchi DDoS, doppia crittografia e routing Onion su VPN, tutti disponibili collegandosi al server giusto.

Per motivi di privacy, NordVPN adotta una politica di zero-logging completa che copre tutto, dalla larghezza di banda ai timestamp, dal traffico agli indirizzi IP. La tua attività non viene mai registrata o condivisa con terze parti, il che ti permette di mantenere intatta la tua privacy, anche in paesi con restrizioni e soggetti ad una sorveglianza di massa della popolazione, come in Qatar. Il potere di tutte queste funzionalità sta nella crittografia AES a 256 bit su tutti i dati, un kill switch automatico, la protezione dalle perdite DNS e una serie di funzionalità di crittografia personalizzabili.

Pro

  •  Piani estremamente convenienti
  •  Il maggior numero di server VPN, indirizzi IP, e servizi unici
  •  La crittografia avanzata viene utilizzata su tutte le connessioni
  •  Doppia VPN extra-sicura per una migliore crittografia dei dati
  •  Servizio clienti via chat dal vivo.

Contro

  •  Possono essere necessari 30 giorni per elaborare i rimborsi.

Scopri di più sull’esperienza NordVPN nella nostra recensione completa su NordVPN .

OFFERTA IMPERDIBILE: iscriviti ora e avrai 2 anni di servizio a soli $ 3,49 al mese! Resta protetto con NordVPN, tutto con un incredibile sconto del 70%, il servizio è coperto da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

3.  CyberGhost

CyberGhost è una VPN veloce, affidabile e sicura che offre un mix perfetto di velocità e sicurezza alle sue migliaia di utenti. È anche una delle VPN più facili da usare sul mercato, consentendo a chiunque di registrarsi e connettersi con uno sforzo minimo. Puoi usare CyberGhost per chattare in modo sicuro su app VoIP da tutto il mondo, trasmettere video HD da Netflix, YouTube, Hulu e altri servizi o semplicemente navigare sul Web in totale privacy. CyberGhost lo permette grazie ad un’incredibile rete di 3.000 server distribuiti su 60 paesi diversi, insieme a app mobili e desktop che rendono possibile e soprattutto semplice vivere un’esperienza Internet sicura.

La base della solida privacy di CyberGhost ti tiene sempre al sicuro: crittografia AES a 256 bit su tutti i dati, una politica di zero-logging su traffico, timestamp e indirizzi IP cui si aggiungono sia funzionalità di protezione dalle perdite DNS che kill switch integrate in tutte le sue app. Con CyberGhost sul tuo dispositivo, puoi utilizzare Internet in modo sicuro da qualsiasi paese del mondo. Puoi persino usarlo per chiamate WhatsApp sicure in Qatar!

Pro

  •  Sblocca Netflix, iPlayer, YouTube, Hulu
  •  Oltre 3.600 server in oltre 55 paesi
  •  Versatile e intuitivo
  •  Nessuna registrazione dei dati traffico utente
  •  Garanzia di rimborso di 45 giorni.

Contro

  •  Rilevata perdita WebRTC
  •  Non funziona bene in Cina.

Scopri di più sulle fantastiche funzionalità di CyberGhost nella nostra recensione completa su CyberGhost .

Ricevi uno straordinario sconto del 77%  su un piano triennale con CyberGhost, per pagamenti a partire da $ 2,75 al mese! Prova il servizio senza rischi, con una garanzia di rimborso di 45 giorni.

Come sbloccare le chiamate WhatsApp in Qatar

Dopo aver scelto una VPN, quali sono i prossimi passi da fare per iniziare a effettuare chiamate VoIP in modo sicuro? Abbiamo tutte le informazioni di cui hai bisogno nella nostra guida qui sotto!

Sbloccare WhatsApp con una VPN

Le VPN sono il modo migliore per sbloccare le chiamate WhatsApp in qualsiasi paese del mondo. Dopo aver scelto il servizio giusto per le tue esigenze (vedi sopra), tutto ciò che devi fare è configurare il tutto installando la VPN e connettendoti a un server affidabile.

  1. Innanzitutto, vai sul tuo PC o laptop, apri un browser Web e accedi al tuo account VPN. Avrai bisogno di scaricare l’applicazione per il tuo dispositivo mobile (iOS o Android) prima di poter iniziare. A volte la VPN offre app su Google Play o iTunes App Store, ma per essere sicuri di installare il software giusto, è meglio passare per le pagine ufficiali della VPN, anche se rimandano agli app stores, solo per essere sicuri.
  2. Scarica e installa l’app VPN sul tuo dispositivo, avvia il software, quindi accedi utilizzando le credenziali del tuo account. La maggior parte delle app si connetterà automaticamente al server più veloce non appena si apre l’app. Questa operazione richiederà alcuni secondi, ma una volta pronta, l’app mostrerà che sei connesso e sicuro. Non importa a quale server ti connetti, purché sia ​​veloce e sicuro.
  3. Prima di iniziare a utilizzare WhatsApp, è una buona idea eseguire un test di tenuta dell’indirizzo IP per assicurarsi che la VPN ci protegga effettivamente. Apri un browser Web e visita ipleak.net sullo stesso dispositivo su cui hai installato la tua VPN. La pagina eseguirà automaticamente una ricerca dell’indirizzo IP. Al termine, vedrai una casella nella parte superiore che dice I tuoi indirizzi IP. Sotto dovrebbe mostrarti un paese che: non deve essere quello in cui ti trovi attualmente, il che significherà che la VPN è pronta per funzionare.
  4. Ora è il momento di eseguire WhatsApp e iniziare a chiamare i tuoi amici! Scarica l’app dall’app store del tuo dispositivo e completa la procedura di registrazione se non l’hai già fatto. Assicurati che il software VPN sia attivo e connesso, che funzioni in modo sicuro in background, quindi avvia WhatsApp e fai la tua chiamata sicura. Il gioco è fatto!

Tecniche avanzate per sbloccare WhatsApp

Le VPN offrono una soluzione semplice e veloce per la maggior parte delle tue esigenze di sblocco, anche in nazioni come il Qatar. Se, dopo aver completato i passaggi precedenti, non è ancora possibile utilizzare la funzione di chiamata VoIP, potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche al software o provare metodi alternativi per sbloccare WhatsApp. Provali solo se la tua VPN non ti aiuta, dato che alcuni possono impiegare un po’ di tempo per configurarsi correttamente.

  • Cambia porte dati – Le nazioni che bloccano WhatsApp spesso lo fanno filtrando il traffico che fluisce attraverso determinate porte. Puoi aggirar e facilmente l’ostacolo cambiando le porte sul tuo software VPN. Si consiglia di passare alla porta TCP 80 o 443 per risultati ottimali. Verificare con le pagine di supporto della VPN per assicurarsi che l’azienda offra questa funzione o per imparare a cambiare le porte sul proprio software locale.
  • Modifica dei protocolli di crittografia: la maggior parte delle VPN utilizza il protocollo OpenVPN standard per crittografare i dati. Offre il miglior equilibrio tra velocità e privacy e fornirà risultati ottimali per la stragrande maggioranza degli utenti. Tuttavia, è facile rilevare e bloccare questo traffico, motivo per cui può essere utile cambiare i protocolli di crittografia. Controlla il tuo software VPN per vedere se offre la possibilità di utilizzare le modalità L2TP / IPSec o PPTP. Non sono così utili come OpenVPN, ma di solito possono sbloccare WhatsApp in un batter d’occhio.
  • Prova un tunnel SSH: l’utilizzo di un tunnel SSH richiede un po ‘più di conoscenze tecniche rispetto alla maggior parte dei metodi, ma è un modo estremamente efficace per nascondere il traffico delle chiamate di WhatsApp. Scarica SSH Tunnel per iOS (versione gratuita ad uso limitato) o SSH Tunnel per Android (root richiesto per funzionalità avanzate) per iniziare.
  • Utilizza un tunnel SSL – Simile al metodo del tunnel SSH, i tunnel SSL offrono un livello di privacy più elevato rispetto a una VPN standard. Il modo migliore per utilizzare un tunnel SSL è scaricare lo stunnel sul tuo dispositivo mobile e configurarlo per l’esecuzione in background mentre usi WhatsApp. Non è facile da usare, né è totalmente gratuito, quindi considera questo metodo come ultima risorsa.

VoIP e VPN in Qatar

Lo stato delle VPN e dei servizi VoIP come WhatsApp è un po’ incerto in Qatar. Di seguito vengono sfatati alcuni dei miti associati all’accesso online nel paese mediorientale.

Divieto VoIP del Qatar

Il giro di vite del governo su app VoIP come Skype, Snapchat e WhatsApp ha sorpreso molte persone. È stato messo in atto quasi da un giorno all’altro e ha colpito tutti coloro che risiedono attualmente nel paese, indipendentemente dalla loro origine. Peggio ancora, non vi era alcuna spiegazione dietro il divieto, e non è chiaro se sarà mai revocato.

La buona notizia è che aggirare questo sfortunato blocco è relativamente facile. Le VPN sono estremamente popolari in Qatar e facilitano il superamento di questo firewall di censura con il download e l’esecuzione di un’app. Non importa se stai effettuando videochiamate, mandando messaggi vocali o messaggi di testo, con una VPN attiva sarai al sicuro ogni volta che ti connetti.

Allora questo significa che è illegale utilizzare i servizi VoIP in Qatar, in particolare le app vietate come FaceTime, Skype o WhatsApp? Non esattamente. L’attuale normativa locale vieta semplicemente l’accesso a livello dell’ISP, non dell’utente. Ciò significa che molte persone in Qatar usano con successo le VPN per accedere alle funzioni di chiamata di WhatsApp da dietro il blocco.

È legale usare una VPN in Qatar?

Come nel caso della maggior parte dei paesi, è perfettamente legale utilizzare una VPN in Qatar. Il governo locale censura molti contenuti del web generale, inclusi siti che parlano di “volgarità”, oscenità o di propaganda offensiva nei confronti dell’amministrazione nazionale. Le leggi stabiliscono che gli ISP dovrebbero bloccare questi contenuti dall’accesso locale, ma non prevedono assolutamente che gli utenti non possano usare una VPN sui loro dispositivi.

È sempre tua responsabilità assicurarti di rispettare le leggi di un paese quando usi il web, specialmente quando si tratta di eseguire una VPN. Le reti private virtuali non ti danno la licenza di infrangere o violare le normative, né possono proteggerti se vieni sorpreso a violare tali leggi.

Molti vantaggi dell’utilizzo di una VPN

Le VPN hanno una reputazione “immeritata” di essere strumenti tipicamente utilizzati dai trasgressori della legge. La verità è che ci sono innumerevoli usi legittimi per le reti private virtuali, c’è di tutto: dall’offrire una migliore privacy personale al superamento di ingiusti blocchi di censura. Di seguito sono riportati alcuni dei migliori utilizzi di una VPN, tutti applicabili a prescindere da dove vivi, lavori o viaggi.

  • Accedere in modo sicuro ai siti Web censurati: la censura è un problema reale e tangibile nel mondo, specialmente in luoghi come Cina, Iran, Qatar e Emirati Arabi Uniti. Spesso possono essere elusi con una buona VPN, quindi se non riesci ad accedere a Google, Facebook o un altro sito Web, prova prima ad accedere ad una VPN.
  • Crittografia dei dati per una migliore privacy: la crittografia è la struttura portante della privacy di Internet, in quanto rende impossibile la lettura dei nostri dati online. Ciò significa che i criminali informatici, le agenzie governative e persino gli ISP non possono vedere cosa stai scaricando quando ti colleghi a Internet.
  • Nascondere il tuo indirizzo IP: quando accedi a Internet, il tuo ISP assegna al tuo dispositivo un indirizzo IP univoco. Questo può quindi essere utilizzato per tenere traccia della tua attività e posizione con relativa facilità. Le VPN nascondono il tuo IP locale e lo scambiano con uno dai loro server anonimi, rendendoti anonimo online.
  • Aggirare le misure di sorveglianza di massa – Non è raro che i governi lancino programmi di sorveglianza di massa su Internet. Se usi una VPN, le tue informazioni personali non saranno incluse in quei programmi di sorveglianza semplicemente perché sono criptate.
  • Guardare video da altri paesi: Netflix, Hulu, HBO Go, BBC iPlayer, YouTube e altri servizi di streaming limitano i contenuti in base alla posizione dell’utente. Se vivi in ​​Qatar, puoi guardare solo i contenuti approvati per la distribuzione in Qatar. Se esegui una VPN, tuttavia, puoi cambiare posizione virtuale con pochi clic e guardare film da qualsiasi parte del mondo.

Le VPN gratuite non possono sbloccare WhatsApp

La maggior parte delle persone alla ricerca di una soluzione rapida e semplice per sbloccare le chiamate WhatsApp in Qatar si imbatte nelle VPN gratuite. Questi servizi sono ovunque, inclusi gli store di app per device mobile e i market delle estensioni del browser. Sono anche estremamente allettanti, conquistano già solo con la promessa di una protezione VPN senza pagare assolutamente nulla.

La cattiva notizia è che le VPN gratuite raramente mantengono le loro promesse. La maggior parte presenta intense restrizioni sulla larghezza di banda che limita le velocità massime o interrompe i download una volta raggiunto il limite mensile. Alcune addirittura bloccano il traffico torrent, P2P e persino VoIP, rendendosi praticamente inutili per le chiamate WhatsApp.

Peggio ancora dei problemi di cui sopra è il fatto che semplicemente non puoi fidarti delle VPN gratuite. Queste aziende sono state sorprese a raccogliere e vendere dati degli utenti a inserzionisti e altre terze parti, il tutto nel tentativo di recuperare entrate perse da abbonamenti gratuiti. Non hanno alcun incentivo a proteggere efficacemente le tue informazioni, il che significa che esiste la reale possibilità che vendano la tua identità “digitale” e ciò che ruota intorno ad essa, al miglior offerente semplicemente perché ti sei connesso a una VPN gratuita.

Anche se una VPN gratuita sblocca WhatsApp, non puoi mai essere sicuro che protegga le tue informazioni. Scegli sempre un servizio affidabile e sicuro con una tariffa mensile bassa per garantire che i tuoi dati siano davvero al sicuro da ogni minaccia.

Conclusione

Ora hai tutti gli strumenti di cui hai bisogno per sbloccare le chiamate WhatsApp in Qatar. Con la VPN giusta puoi mantenere i tuoi dati privati ​​e al sicuro con facilità, tutto ciò di cui hai bisogno è una connessione affidabile e sei a posto. Soprattutto, le VPN sono incredibilmente facili da usare e funzionano praticamente su qualsiasi dispositivo. Se puoi usare WhatsApp sull’hardware, è probabile che tu possa anche eseguire una VPN con un software specifico!

Hai in mente alcune persone da contattare con una chiamata WhatsApp dopo averlo sbloccato? O preferisci utilizzare altre app VoIP in Qatar? Condividi i tuoi pensieri o dubbi nei commenti qui sotto, saremo ben felici di risponderti!

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment