1. Home
  2. IT

Migliori VPN per Fortnite: come aggirare il ban IP nel 2018

Fortnite è un gioco epico di sparatutto in stile giocatore-contro-giocatore “battle royale” che ha conquistato il mondo, contando personaggi famosi come Drake e Travis Scott tra la sua legione di fan. Ci sono circa 40 milioni di giocatori di Fortnite in tutto il mondo e il gioco stesso ha avuto un grandissimo impatto sui media mainstream e sulla comunità del gaming in generale. Che tu preferisca il single player, la modalità a squadre, o l’elettrizzante 100-player, last-man free-for-all, non c’è dubbio che Fortnite sia estremamente avvincente.

Nonostante ciò per molti giocatori si è anche dimostrato estremamente frustrante. Fortnite ha alcuni termini e condizioni rigide e sembra essere molto libero nella loro interpretazione. I giocatori ritenuti in violazione di tali termini hanno il loro indirizzo IP bloccato e non possono più giocare. Mentre alcuni di questi blocchi sono legittimi, molti altri giocatori contestano fortemente le ragioni del blocco stesso. Ad oggi, gli sviluppatori di Fortnite devono ancora affrontare adeguatamente questa situazione, lasciando agli utenti la necessità di trovare una soluzione per se stessi. Una VPN è il modo più ovvio per aggirare questi blocchi IP e questo è solo uno dei motivi per cui sempre più giocatori Fortnite scelgono di giocare con una VPN. In questo articolo, ti diremo tutto ciò che devi sapere sull’utilizzo di una VPN con Fortnite e ti consigliamo di scegliere le migliori VPN per farlo!

Le migliori VPN per Fortnite

Sebbene ci siano molti motivi per utilizzare una VPN con Fortnite, la decisione su quale provider scegliere è complicata. I criteri principali che devi considerare quando scegli una VPN da utilizzare quando giochi a Fortnite sono:

  • Velocità di connessione rapida: i giochi online richiedono una buona e soprattutto costante velocità di connessione Internet. Non tutte le VPN possono concederla, quindi è importante sceglierne una che si presti alla situazione.
  • Nessuna limitazione di larghezza di banda – I giochi online richiedeno flussi molto intensi di dati, quindi i giocatori di Fortnite hanno bisogno di una VPN senza restrizioni di larghezza di banda, permettendo loro di giocare quanto vogliono.
  • Dimensione della rete di server: più server internazionali offre un provider, più facile è giocare a Fortnite in tutto il mondo.
  • Crittografia e sicurezza : la crittografia avanzata è importante per mantenere i giocatori di Fortnite sicuri e protetti durante il gioco, specialmente se si sta sfidando un blocco IP.
  • Efficacia delle politiche sulla privacy – per mantenere la tua attività online al sicuro da occhi indiscreti di hacker o degli sviluppatori di Fortnite.

Avendo stabilito questi criteri, abbiamo iniziato a considerare tutti i principali provider VPN sul mercato per vedere quali potevano “spuntare” tutte queste caselle. Ce n’erano solo alcuni che ci permettevano di offrire agli utenti le funzionalità necessarie per soddisfare le necessità dei giocatori di Fortnite. Quindi, ecco una classifica delle VPN raccomandate ai giocatori di Fortnite:

1. ExpressVPN

ExpressVPN è  specializzato in connessioni super-veloci, perfette per i giochi online. Queste sono anche costanti e affidabili e vengono fornite grazie all’intera rete di server, che attualmente conta più di 1.500 server in 94 paesi in tutto il mondo.

Anche le sue protezioni per la sicurezza e privacy sono eccellenti. La crittografia corrisponde a quella di qualsiasi offerta di IPVanish, e ,avendo base nelle Isole Vergini britanniche, ExpressVPN si avvale delle eccellenti leggi locali sulla privacy per garantire l’assenza di registri di connessione o attività. Non ci sono restrizioni sulla larghezza di banda per gli utenti ExpressVPN, e mette a disposizione inoltre, una vasta gamma di app per la maggior parte dei dispositivi.

2. IPVanish

La reputazione di IPVanish è attribuibile alla sua eccellente crittografia, grazie ai suoi protocolli L2TP e OpenVPN che permettono la crittografia a 256 bit come standard. Utilizza anche indirizzi IP condivisi, che offrono un ulteriore livello di sicurezza e privacy, una funzionalità che non tutte le VPN hanno. E’ semplice, con un kill switch automatico per evitare la perdita di dati sensibili in caso di interruzione della connessione VPN. Fondamentalmente, IPVanish non mantiene assolutamente alcun registro sull’utente. Ciò significa che i giocatori di Fortnite possono stare sicuri di essere al riparo da possibili “rappresaglie” da parte degli sviluppatori di Fortnite, così come da altre minacce alla sicurezza, nel caso usassero IPVanish per sfuggire a un blocco IP.

Le velocità di connessione di IPvanish sono elevatissime e, soprattutto, costanti su tutta la loro rete di server. Anche la rete di server è di una dimensione considerevole, con oltre 950 server dislocati in oltre 60 paesi in tutto il mondo, disponibili per tutti gli abbonati. Ciò significa che potrai accedere e giocare a Fortnite da qualsiasi luogo. Non ci sono restrizioni sulla larghezza di banda per gli abbonati, quindi se sei veramente dipendente da Fortnite non ti priverai della possibilità di giocare quanto vuoi.

3. NordVPN

NordVPN è uno dei provider di servizi VPN più convenienti in circolazione e soddisfa tutte le esigenze degli utenti di Fortnite. C’è stato un tempo in cui NordVPN aveva la reputazione di essere un po ‘lento e probabilmente non lo avremmo consigliato per i giochi online, ma recentemente ha fatto enormi investimenti nell’upgrade di gran parte della sua rete a server super-veloci e la sua velocità è ora tra le più elevate e costanti di tutti i suoi principali rivali. La rete di server è anch’ essa molto grande, con ben 1779 server disponibili in 61 paesi in tutto il mondo. Ciò significa che potrai giocare a Fortnite da qualsiasi luogo. Anche le disposizioni di sicurezza di NordVPN sono degne dei suoi rivali, con crittografia a 256 bit sulle connessioni OpenVPN come standard e le solite caratteristiche come il kill switch e gli indirizzi IP condivisi disponibili. NordVPN offre inoltre una vasta gamma di funzioni di sicurezza aggiuntive, come un’opzione Double VPN server, che reindirizza i tuoi dati Internet tramite due server per una protezione aggiuntiva con Onion su server VPN, che spinge il tuo traffico attraverso la rete TOR ed una VPN per sicurezza aggiuntiva. Non ci sono restrizioni sulla larghezza di banda, il che significa che NordVPN è un’altra VPN perfetta per i giocatori di Fortnite.

4. VyprVPN

VyprVPN è la VPN più economica che raccomandiamo agli utenti di Fortnite, quindi se il prezzo è un fattore determinante per la tua scelta, è sicuramente un provider da prendere in considerazione. I prezzi bassi non significano che sia necessario scendere a compromessi sulla qualità, il servizio di VyprVPN è ancora alla pari rispetto molti dei suoi concorrenti. Offe inoltre la crittografia AES a 256 bit utilizzata di standard e, se vuoi pagare per il loro pacchetto premium, c’è anche un esclusivo protocollo Chameleon extra-sicuro che puoi sfruttare. La garanzia di VyprVPN di “no logs” è sempre valida e ha anche un kill switch integrato come standard.

La rete di server VyprVPN è composta da più di 700 server, il che la rende abbastanza grande per i giocatori di Fortnite. Anche se la sua velocità di connessione non fosse all’altezza di quelle degli altri provider in questo elenco, non abbiamo mai riscontrato problemi durante sessioni di Fortnite tramite VyprVPN. Con una vasta gamma di app per tutti i dispositivi e senza restrizioni sulla larghezza di banda anche per gli abbonati di pacchetti di base, VyprVPN è sicuramente un altra VPN degna di considerazione per i giocatori di Fortnite.

Approfitta del 50% di sconto sul tuo primo mese con VyprVPN, oltre a una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Come usare una VPN con Fortnite

Se si desidera utilizzare una VPN per proteggersi mentre si gioca a Fortnite, o se fosse necessario utilizzare una VPN per aggirare un blocco IP dagli sviluppatori di Fortnite, il processo per farlo è piuttosto semplice. Varia leggermente a seconda del provider VPN scelto, ma in generale tutte le VPN funzionano allo stesso modo. Sappiamo che ad alcuni giocatori di Fortnite sarà nuovo il termine ​​VPN, quindi per aiutarti a tornare a giocare il più velocemente possibile, ecco una breve guida per farlo quanto prima:

    1. Registrati con uno dei provider di servizi VPN che abbiamo raccomandato in questo articolo.
    2. Successivamente, vai alla sezione delle app del loro sito Web e scarica e installa l’app VPN sul dispositivo per giocare su Fortnite. Offrono app dedicate per dispositivi Windows, Mac, Android e Apple e molti altri.
    3. Apri l’app VPN e accedi utilizzando i dettagli dell’account VPN che ti sono stati forniti in precedenza.
  1. Nell’app IPvanish, connettiti a uno qualsiasi dei server VPN elencati. Per velocità ottimali, ti suggeriamo di utilizzare il server più vicino alla tua posizione attuale.
  2. Ora avvia Fortnite sul tuo dispositivo. Dovrebbe aprirsi come al solito e sei pronto per giocare.

Perché ho bisogno di una VPN per Fortnite?

Esistono diversi motivi per cui potresti dover utilizzare una VPN per giocare a Fortnite. Uno dei problemi più comuni a cui siamo stati contattati è il temuto messaggio pop-up di Fortnite. Questa finestra pop-up può apparire in qualsiasi momento durante il gioco e significa che la sessione è terminata. Non c’è modo che conosciamo di ripristinare la sessione e, per molti utenti, può significare la fine del loro gioco di Fortnite.

La finestra pop-up è intitolata “Si è verificato un problema” e afferma che “Sei stato rimosso dalla partita a causa del tuo IP, VPN, o trucco. Raccomandiamo di non utilizzare i servizi VPN o proxy mentre tenti di giocare a Fortnite”.Ci sono una serie di motivi per cui questa finestra pop-up può apparire secondo gli sviluppatori di giochi. Uno è che la tua connessione internet sta vivendo un ritardo della rete inaccettabilmente alto. Ma una ragione più comune è che gli sviluppatori di Fortnite hanno deciso di bloccare il tuo indirizzo IP perché hanno deciso che stai imbrogliando o altrimenti violando i loro termini e condizioni.

I termini e le condizioni di Fortnite

I termini e le condizioni di Fortnite sono complicati, ma è importante comprenderli per capire in che modo una VPN può aiutarti a giocare a Fortnite nonostante un blocco IP e senza alcuna altra interruzione al tuo gameplay. Prima di giocare a Fortnite, dovrai accettare i termini di servizio dello sviluppatore di giochi, Epic Games. Puoi, se lo desideri, leggerli integralmente qui . Essi affermano che qualsiasi giocatore che tenti di giocare a Fortnite in un modo o per “scopi che siano illegali o al di fuori dai termini di utilizzo previsto per i servizi sarà bannato”. Non c’è una spiegazione più ampia di cosa siano questi “scopi”, ma da Epic Games chiariscono che hanno un discreto numero di meccanismi che possono usare per rilevare le violazioni.

I Termini di servizio chiariscono anche che Epic Games “ha il diritto di interrompere l’accesso a tutti o parte dei Servizi con o senza preavviso, incluso per, senza limitazioni, qualsiasi violazione dei presenti Termini.” Lo fanno bloccando l’ IP degli utenti, ma al contempo non hanno l’obbligo di dire agli utenti perché lo hanno fatto. Il messaggio di errore sopra riportato è ciò che capita ad alcuni utenti e ci sono stati numerosi casi in cui i giocatori siano stati bloccati, pur non avendo idea del perché.

A questo punto dovremmo sottolineare che, nonostante la formulazione del messaggio di cui sopra, non c’è in realtà nulla nei Termini di servizio di Epic Games che proibisca l’uso delle VPN durante il gioco. L’utilizzo di una VPN non è contro le loro regole e non è una ragione per cui dovrebbero impedirti di giocare a Fortnite.

Come Epic Games ti impedisce di giocare a Fortnite

Mentre Epic Games potrebbe mantenere segreto il modo con cui scoprono se alcuni giocatori imbrogliano o infrangono i loro termini di servizio , è molto chiara su come punire coloro che essi stessi ritengono averlo fatto. Identificano l’indirizzo IP dell’utente in questione e quindi bloccano l’accesso al loro contenuto. Questo blocco può durare alcune ore o pochi giorni, ma a volte viene anche posto in essere in via indefinita. È proprio quando il tuo indirizzo IP sarà stato bloccato che riceverai il messaggio di errore di cui sopra.

Questo è il momento in cui una VPN può esser utile. Quando ti connetti a una VPN, tutti i tuoi dati online vengono reindirizzati attraverso uno dei suoi server; quando passa attraverso quel server, i dati sono etichettati con l’indirizzo IP del server piuttosto che il tuo. Ciò significa che dovresti essere in grado di accedere e giocare a Fortnite anche se il tuo indirizzo IP è bloccato. Se non funziona, la ragione più probabile è che un altro giocatore ha fatto bloccare anche l’indirizzo IP della VPN. Se ciò accade, passa semplicemente a un altro server e riprova.

Altri motivi per utilizzare una VPN durante le sessioni di Fortnite

Latenza e ritardo

Un altro problema riscontrato dai giocatori di Fortnite è la diminuzione in latenza e il ritardo. Questo è il termine usato per descrivere la situazione in cui la tua connessione internet rallenta così tanto che non puoi più giocare. Questo può essere un evento naturale se la tua connessione internet non è all’altezza del lavoro. Alcuni ISP sono noti per rallentare le connessioni dei giocatori online. Questo perché ritengono che le loro azioni siano troppo “drenanti” sul loro sistema di dati o perché limitano semplicemente il traffico a tutti gli utenti come accade talvolta nelle ore di punta.

Quando ciò accade, una VPN può esser d’ aiuto. Quando si utilizza una VPN, i dati in linea vengono crittografati e quindi passati attraverso un server prima che si dirigano verso il sito Web o il servizio che si sta utilizzando. Come risultato di questo processo, il tuo ISP non è in grado di vedere né il contenuto dei tuoi dati web né la sua destinazione finale. Ciò significa che non può ridurre in modo proattivo le velocità di connessione per giocare ai giochi online . Alcune VPN stesse possono rallentare le connessioni, ma tutte quelle consigliate in questo articolo sono state giudicate abbastanza veloci nei nostri test da essere valide per giochi come Fortnite.

Sicurezza e accessibilità

Un altro buon motivo per usare una VPN quando si gioca a Fortnite è la sicurezza. Gli hacker stanno sempre più prendendo di mira i giochi online. Questo perché gli account di gioco online contengono spesso dati personali, compresi i dettagli della carta di credito, che è un bene prezioso al giorno d’oggi. Non sono nemmeno rari i compagni di squadra scontenti che provano anche ad hackerare account di altri giocatori di Fortnite. Crittografando tutti i tuoi dati con una VPN, stai facendo in modo di essere al sicuro e protetto quando giochi a Fortnite.

Alcuni giocatori appassionati di Fortnite possono trovare l’accesso al gioco bloccato per diversi motivi. Alcuni posti che offrono connessioni Wi-Fi pubbliche possono scegliere di bloccare “porti” che Fortnite e altri giochi online utilizzano, per motivi di sicurezza. Questo è il motivo per cui non è così insolito che il gameplay sul Wi-Fi pubblico in luoghi come negozi e hotel non sia disponibile. Inoltre alcune reti private potrebbero decidere di limitare l’accesso a giochi online come Fortnite. Se stai cercando di giocare in posti come scuole, campus universitari e luoghi di lavoro , troverai spesso l’accesso bloccato. Ma ancora una volta, collegandosi a una VPN, è possibile aggirare questi blocchi e giocare a Fortnite come al solito.

Conclusione

Molti giocatori di Fortnite sono tutt’altro che felici della politica degli sviluppatori di bloccare gli indirizzi IP degli utenti che ritengono essere in violazione dei loro termini di servizio. Se vuoi giocare, è purtroppo una cosa con cui devi fare i conti. Fortunatamente, è un ostacolo che può essere facilmente superato. Se ti connetti a una VPN, sarai in grado di cambiare il tuo indirizzo IP e giocare a Fortnite anche se hai bloccato il tuo indirizzo IP originale. Ci sono molti altri vantaggi nell’utilizzare una VPN anche giocando a Fortnite. E poiché non è espressamente vietato dagli sviluppatori, sempre più giocatori scelgono di farne uso.

Sei un giocatore di Fortnite? Hai avuto il tuo indirizzo IP bloccato? Hai usato una VPN per aggirare il problema? Come hai vissuto l’esperienza e quale provider di VPN hai scelto? Hai riscontrato problemi che i nostri lettori dovrebbero conoscere? Accogliamo con piacere i commenti e i feedback di tutti i nostri lettori, quindi condivideteli con noi tranquillamente usando il box dei commenti qui sotto.

Leave a comment