1. Home
  2. IT

Come installare una VPN su Synology NAS: 3 Opzioni da Principiante ad Esperto

I dispositivi Network Attached Storage, o semplicemente i dispositivi NAS, sono degli hardware incredibilmente potenti che portano l’archiviazione centralizzata dei dati a casa o in ufficio. La tecnologia NAS include molte componenti, dalle hard drive standalone ai router con funzionalità NAS integrate. Tutto quello che devi fare è dare al dispositivo l’accesso a Internet e tutti i computer, smartphone e tablet della tua rete locale affinche possano accedere in modalità wireless ai file archiviati sul NAS.

Synology è uno dei più noti produttori di NAS e offre una vasta gamma di dispositivi per la casa, l’ufficio e persino l’uso aziendale. Possono contenere centinaia di terabyte di file e sono dotati di “allogiamenti” plug-and-play che rendono semplice la sua espansione. Sono così versatili che puoi persino installare una rete privata virtuale (VPN) e utilizzarla per crittografare tutto il tuo traffico di rete senza dover fare affidamento su costosi server fuori sede.

Opzione 1: servizi VPN supportati (principianti)

L’aggiunta di una rete privata virtuale al Synology NAS è un processo abbastanza semplice. Ci sono un paio di cose che devi preparare in anticipo, la più importante delle quali è il supporto VPN. Assicurati che il tuo provider VPN esistente offra almeno una delle due opzioni di protocollo: OpenVPN e PPTP. OpenVPN è generalmente la scelta di gran lunga superiore, ed è fortunatamente supportata dalla stragrande maggioranza delle VPN sul mercato, quindi è probabile che non si abbia nulla di cui preoccuparsi.

Non sei sicuro di quale VPN usare? Ci sono centinaia di providers che dichiarano di tutto, dall’essere i più veloci o quelli dalla più solida crittografia o persino avere i prezzi più bassi. Scegliere i loro set di funzionalità può essere un percorso confuso, soprattutto se si desidera una VPN per uno scopo specifico. Abbiamo ridotto il campo d’ indagine grazie ai criteri più importanti, elencati di seguito. Li usiamo per selezionare le nostre VPN raccomandate, per assicurarti di ottenere la VPN più veloce, più sicura e la migliore in assoluto.

  • Politica di registrazione zero : i dati sensibili che viaggiano da e verso la rete possono essere registrati dagli ISP e dai servizi VPN. Se quei registri cadono nelle mani sbagliate, i tuoi dati non sono più privati. Le migliori VPN hanno rigide policy di zero-logging per garantire che ciò non avvenga mai.
  • Velocità : la crittografia rallenta spesso le VPN fino al 20%, in gran parte a causa del sovraccarico dovuto alla crittografia. I nostri servizi VPN consigliati hanno sviluppato soluzioni alternative per offrire le velocità più elevate senza sacrificare la privacy .
  • Protocolli e supporto software : alcuni servizi VPN offrono solo i protocolli di sicurezza di base e le app personalizzate per alcuni sistemi operativi comuni. Se sei un utente esperto e desideri sperimentare metodi di crittografia alternativi o se devi utilizzare la tua VPN su dispositivi non standard, assicurati che la tua VPN sia configurata per gestirli.
  • Larghezza di banda e traffico : alcune reti VPN riducono la velocità di download, aumentano i limiti di utilizzo della larghezza di banda e bloccano protocolli come torrent e reti P2P . I migliori servizi offrono un traffico illimitato e completamente monitorato in modo da poter navigare e scaricare tutto ciò che ti piace.

1. ExpressVPN

ExpressVPN è veloce, facile da usare ed estremamente affidabile. Il servizio offre software personalizzati per un’ampia varietà di dispositivi, inclusi i sistemi operativi Windows, Mac, Linux, iOS e Android, il tutto supportato da una vasta rete di oltre 145 server in 94 paesi diversi. I punteggi ai test di velocità sono costantemente alti in questa rete, indipendentemente dalla posizione fisica. Ti consente di connetterti alle massime velocità in qualsiasi paese in qualsiasi momento della giornata senza doverti preoccupare del rallentamento o del ritardo. ExpressVPN esegue il backup con eccellenti standard di sicurezza, tra cui la crittografia AES a 256 bit e una politica di zero registrazione del traffico senza eccezioni per mantenere le tue attività private e sicure.

ExpressVPN offre protocolli OpenVPN e PPTP per tutti gli utenti. Tuttavia, quando si installa il software sul dispositivo Synology NAS, ExpressVPN consiglia l’uso di PPTP. Segui le nostre istruzioni qui sotto per aggiungere la VPN al NAS, o usa la guida di installazione passo passo di ExpressVPN .

Altre funzionalità ExpressVPN:

  • Un kill switch automatico e protezione da fughe DNS su diverse versioni delle loro app personalizzate.
  • Test di velocità integrati per assicurarti sempre la connessione più veloce possibile.
  • Accesso affidabile a Netflix tramite il sito Web e le app Netflix.
  • Larghezza di banda illimitata e nessuna restrizione sul traffico P2P o torrent.
OFFERTA ESCLUSIVA: iscriviti con ExpressVPN per un piano di 12 mesi a soli $ 6,67 al mese e ricevi 3 mesi extra GRATIS ! Puoi anche approfittare della garanzia di rimborso “senza domande” di 30 giorni di ExpressVPN, rendendola un’esperienza VPN davvero senza rischi.

2. IPVanish

IPVanish è la migliore VPN per rimanere nascosti online. Velocità, privacy e sicurezza sono i suoi punti focali, offrendo una crittografia AES imbattibile a 256 bit su tutti i trasferimenti e assolutamente nessun registro di traffico per mantenere tale attività sicura. La protezione da fughe DNS e un kill switch automatico manterranno la tua identità segreta anche se qualcosa va storto. Tutto questo viene gestito attraverso la massiccia rete IPVanish di oltre 850 server in 60 paesi diversi, tutti estremamente veloci e incredibilmente affidabili.

IPVanish offre sia la crittografia OpenVPN che PPTP per i clienti VPN, ma quando si utilizza il servizio con un Synology NAS si consiglia di attenersi a PPTP. Una volta che ti sei registrato con IPVanish, usa la nostra guida qui sotto per completare l’installazione del NAS.

IPVanish include le seguenti funzionalità:

  • Software e app personalizzate facili da usare con tutti i principali sistemi operativi, smartphone e dispositivi mobili.
  • Scarica torrent in piena privacy e anonimato, proteggendoti dai messaggi di avviso dell’ISP.
  • I server veloci e sicuri consentono incredibili steaming video attraverso Kodi.
ESCLUSIVO : ricevi un incredibile sconto del 60% quando ti iscrivi a un anno di IPVanish , per solo $ 4,87 al mese ! Ogni piano è coperto da una garanzia di rimborso di sette giorni, garantendo una prova priva di rischi per la tua nuova connessione internet privata.

3. NordVPN

NordVPN ha una reputazione stellare nella comunità VPN ed è anche ben meritata. Il servizio è in funzione da anni, fornendo incredibili velocità e rigide regole sulla privacy degli utenti di tutto il mondo. La principale caratteristica distintiva di NordVPN è la dimensione della sua rete: oltre 1.000 server in 60 paesi diversi. Questo numero incredibile di snodi ti dà la possibilità di trovare collegamenti veloci e senza ritardi verso qualsiasi paese, tutti con larghezza di banda illimitata, senza monitoraggio o registrazione del traffico e senza reti o torrent P2P bloccati.

NordVPN offre connessioni OpenVPN e PPTP su dispositivi Synology NAS. Le nostre istruzioni di seguito ti aiuteranno a realizzare la cosa in pochi minuti. Puoi anche seguire la guida passo passo di NordVPN per entrambi i protocolli.

Altre delle migliori caratteristiche di NordVPN:

  • Una connessione completamente privata che offre un accesso affidabile anche in aree critiche come la Cina, la Turchia, la Russia e il Medio Oriente.
  • Server unici e specializzati che offrono doppia crittografia, routing Onion e funzionalità anti-DDoS.
  • La politica di zero-logging copre il traffico, i timestamp, la larghezza di banda e i registri degli indirizzi IP.
  • Una delle poche VPN che mantiene un accesso affidabile a Netflix.
NON PERDERTI QUESTO: iscriviti per un contratto di due anni con NordVPN e ottieni un incredibile sconto del 66%, solo $ 3,99 al mese ! Ogni piano è coperto dalla garanzia di rimborso di 30 giorni di NordVPN , quindi non c’è alcun rischio nel provarlo.

4. VyprVPN

VyprVPN fa di tutto per offrire le migliori funzionalità di privacy sul mercato. Uno dei maggiori fattori che contribuiscono è il fatto che VyprVPN possiede l’intera rete di server, consentendo all’azienda di eseguire tutti gli aggiornamenti hardware e software senza l’intervento di terzi. In altre parole, i tuoi dati non sono mai stati più sicuri! Esiste anche l’esclusivo protocollo Chameleon di VyprVPN che aiuta ad impedire l’ispezione approfondita dei pacchetti di dati. Se il tuo ISP o un governo locale utilizza DPI per investigare il traffico VPN per scopi di censura o limitazione, Chameleon può “tagliare” in due il firewall per mantenere la tua connessione Internet veloce e sicura.

VyprVPN supporta le impostazioni NAS tramite OpenVPN, che è generalmente considerato più sicuro e affidabile rispetto alla sua controparte PPTP. Segui le nostre istruzioni qui sotto per installare la VPN o usa la guida personalizzata dettagliata di VyprVPN .

VyprVPN include le seguenti funzionalità:

  • Supporto per un’ampia varietà di sistemi operativi, inclusi desktop, smartphone Android e iOS.
  • Larghezza di banda illimitata e nessuna restrizione sul traffico P2P o download di torrent.
  • Poitica rigorosa di registrazione zero che copre sia i registri delle richieste di traffico sia quelli DNS.
  • Una grande rete di 700 server in 70 paesi diversi.
PROVA GRATUITA : registrati oggi stesso con VyprVPN e risparmia con un incredibile sconto del 50% sul tuo primo mese di servizio . Puoi anche approfittare della versione di prova gratuita di tre giorni per testare la VPN prima di registrarti!

Opzione 2: Guida OpenVPN (esperto)

L’aggiunta di una rete privata virtuale al dispositivo Synology NAS è semplice, immediata e richiede solo un minuto o due del tuo tempo, grazie al supporto integrato di Synology per le reti private virtuali. Avrai comunque bisogno di accedere alle tue credenziali VPN prima di iniziare, e dovrai anche essere in grado di accedere al dispositivo NAS. Una volta assicurato, segui i passaggi seguenti.

Passaggio 1: raccogliere le credenziali VPN

La maggior parte dei servizi VPN ti consente di generare file .ovpn personalizzati da utilizzare per le impostazioni manuali, che è esattamente quello che farai qui. Se non riesci a trovare l’opzione nell’area di appartenenza del tuo provider, visita le loro pagine di supporto e cerca gli articoli intitolati “File di configurazione OpenVPN”. Questi file includono informazioni sul server che consentono alla VPN di connettersi attraverso il NAS. Salva questo file in un posto conveniente, poiché ne avrai bisogno solo per pochi secondi.

Se non riesci a ottenere il file .ovpn per qualsiasi motivo, assicurati di avere accesso a quanto segue:

  • Nome di accesso per il tuo provider VPN
  • Password per il tuo provider VPN
  • Indirizzo del server per il server VPN a cui si desidera connettersi
  • Informazioni sulla porta e sul protocollo (in genere 1194 UDP, sebbene non sempre)

Passaggio 2a: configurazione del NAS con un file .ovpn

Con l’accesso al tuo dispositivo Synology e un file .ovpn generato puoi caricare e configurare la VPN in pochi secondi.

  1. Accedi a Synology NAS.
  2. Apri l’icona “Rete”.
  3. Fai clic su “Crea” quindi seleziona “Crea profilo VPN”
  4. Seleziona OpenVPN.
  5. Compila le caselle con il login VPN e le informazioni sull’account.
  6. Carica il tuo file .ovpn su questa stessa schermata.
  7. Fai clic su “Avanti”
  8. Scegli il profilo che hai appena creato e fai clic su “Connetti”

Passaggio 2b: configurazione manuale del NAS

Se non puoi creare o semplicemente non puoi usare un file .ovpn per il processo di installazione, non ti preoccupare, puoi sempre farlo manualmente. Invece di caricare il file, inserisci i dettagli elencati di seguito nelle caselle appropriate.

  • Nome profilo: scegli un nome facile da riconoscere.
  • Indirizzo server: inserisci un nome host del server dal tuo provider VPN.
  • Nome utente: il nome utente del servizio VPN.
  • Password: la password del servizio VPN.
  • Porta: 1194 (questo può variare tra VPN)
  • Protocollo: UDP (questo può variare tra VPN

Opzione 3: Guida PPTP (media)

Il metodo PPTP richiede molte delle stesse informazioni di una configurazione OpenVPN. Non esiste alcun file .ovpn da generare e caricare, il che significa che dovrai configurare manualmente il Synology NAS. Le informazioni presentate di seguito funzioneranno per la maggior parte delle VPN sul mercato. Controlla bene i dettagli del tuo fornitore di servizi solo per assicurarti che nulla debba essere diverso.

  1. Accedi a Synology NAS.
  2. Apri l’icona “Rete”.
  3. Fai clic su “Crea” quindi seleziona “Crea profilo VPN”
  4. Seleziona PPTP e fai clic su “Avanti”
  5. Compila le caselle con le credenziali del servizio VPN.
  6. Individua le informazioni sul server nelle pagine di supporto del tuo provider VPN e inserisci anch’ esse nelle relative caselle.
  7. Quando tutto è compilato, fai clic su “Avanti”
  8. Compila le impostazioni avanzate con le informazioni appropriate. Le informazioni di seguito sono le più comunemente utilizzate. Controlla di nuovo le specifiche del tuo fornitore di servizi VPN se non sei sicuro.

Autenticazione: MS CHAP v2

Crittografia: MPPE max (128 bit)

CONTROLLA la casella accanto a “usa il gateway predefinito sulla rete remota”

SBLOCCA la casella accanto a “Consenti ad altri dispositivi di rete di connettersi …”

CONTROLLA la casella accanto a “Riconnetti quando la connessione VPN è persa”

  1. Applica queste modifiche.
  2. Scegli il profilo che hai appena creato e fai clic su “Connetti”

Qual è la differenza tra OpenVPN e PPTP?

I servizi VPN utilizzano una varietà di protocolli per crittografare e gestire il traffico che passa attraverso i loro server. Vedrai molte abbreviazioni come L2TP / IPSec, SSL / TLS, SSTP e così via. Nel complesso queste caratteristiche “extra” sono progettate per scopi specifici, come sfondare i firewall di censura o il Throttling ISP. Per la stragrande maggioranza degli utenti questi non avranno alcun effetto sull’utilizzo quotidiano della VPN, anche se è bello sapere che ci sono, per ogni evenienza!

OpenVPN ha ampiamente assunto il ruolo di protocollo dominante nel settore delle reti private virtuali. In sostanza, OpenVPN riunisce una varietà di protocolli per creare un’unica esperienza di rete unificata, completa di crittografia e autenticazione, entrambe assolutamente necessarie per una connessione online sicura. La maggior parte degli altri protocolli si basa su tecnologie separate per fornire alcune di queste funzionalità, il che rende OpenVPN così importante per i provider VPN.

PPTP, o protocollo di tunnelling point-to-point, è un altro stile di VPN comunemente usato che aiuta a garantire la privacy e l’anonimato online. Non usa la crittografia o l’autenticazione da solo, basandosi invece su una serie di tecnologie per aggiungere queste funzionalità prima che esso stesso esegua la sua connessione diretta. PPTP è in gran parte considerato un metodo obsoleto di privacy online, in quanto vi sono molti problemi di sicurezza noti. È comunque ancora utilizzato in una serie di applicazioni VPN quando è necessario un metodo di protezione dei dati rapido e semplice.

How to get a FREE VPN for 30 days

If you need a VPN for a short while when traveling for example, you can get our top ranked VPN free of charge. ExpressVPN includes a 30-day money-back guarantee. You will need to pay for the subscription, that’s a fact, but it allows full access for 30 days and then you cancel for a full refund. Their no-questions-asked cancellation policy lives up to its name.

Leave a comment