1. Home
  2. IT

Le migliori VPN per la Danimarca del 2019

Quando si tratta di Internet, la Danimarca è considerata molto avanti. Classificata al terzo posto a livello globale in termini di connettività a banda larga per ogni 100 persone, la Danimarca non è solo tecnologicamente avanzata, ma garantisce ai suoi cittadini la libertà di parola con leggi lassiste su Internet. I contenuti filtrati sono generalmente quelli per adulti terribilmente inappropriati, siti di gioco d’azzardo senza licenza e alcuni servizi di torrenting.

Abbastanza sorprendentemente, anche nei paesi liberali, i blocchi regionali e la sicurezza possono diventare un problema. Ad esempio, se desideri accedere a un servizio solo americano dall’estero, non sarai in grado di farlo senza una VPN. Inoltre, durante la navigazione con una connessione Internet non protetta, le tue informazioni sono sempre a rischio di essere monitorate. In questo articolo, discuteremo come scegliere il miglior provider VPN, ti daremo i nostri migliori consigli per la Danimarca e ti illustreremo perché una VPN diventerà presto una necessità per te.

Scegliere il miglior provider VPN

Per scegliere il miglior provider VPN, ti consigliamo di dare la priorità alle funzionalità più importanti per le tue esigenze di navigazione / streaming. Ad esempio, se stai cercando di sbloccare il Netflix Americano dalla Danimarca, avrai bisogno di un servizio che fornisca velocità di connessione elevate, sia bravo a bypassare i blocchi regionali e abbia forti disposizioni di sicurezza per mascherare il fatto che stai utilizzando una VPN. Di seguito troverai i criteri per scegliere un provider VPN di alta qualità.

  • Dimensioni della rete: maggiore è la rete di server , maggiori saranno le opzioni di connessione in termini di velocità e posizione. Ciò ti aiuterà ulteriormente a rimanere sicuro online e ad evitare blocchi geografici.
  • Compatibilità dei tuoi dispositivi: per utilizzare il servizio VPN, dovrai scaricare un’app compatibile con il tuo software. Scegli un provider che offra un’ampia disponibilità di software in modo da poter godere di una connessione sicura e senza problemi su tutti i tuoi dispositivi.
  • Crittografia avanzata: un provider VPN che utilizza una crittografia avanzata (ad es. AES a 256 bit ) rende i dati non rintracciabili. Ciò impedisce che i tuoi dati finiscano nelle mani di terze parti interessate, come il governo , gli ISP e persino gli hacker.
  • Politica di zero-logging: quando un provider archivia i tuoi dati online, potrebbe potenzialmente farli finire nelle mani di autorità o cyber criminali se non addirittura aziende. Una solida politica di non registrazione impedisce in primo luogo la memorizzazione dei dati di traffico e delle attività online.
  • Velocità e prestazioni: se stai cercando un’esperienza di navigazione senza interruzioni, nonché una VPN per sbloccare servizi di streaming come Netflix e Hulu , scegli un provider con alte velocità di connessione , larghezza di banda illimitata e nessun limite di velocità. Ciò renderà a malapena evidente la differenza tra una connessione crittografata e una connessione non crittografata a velocità naturale.

Le migliori VPN da noi consigliate per la Danimarca

Ora che sai cosa cercare in un provider VPN, dai un’occhiata ai nostri consigli, per tutti gli utenti di Internet in Danimarca nel 2019.

ExpressVPN

Il servizio ExpressVPN offre la combinazione perfetta di velocità, facilità d’uso e solida sicurezza per gli utenti di tutti i livelli di esperienza. Con oltre 2000 server proxy in 94 paesi, ExpressVPN è considerata una delle VPN più veloci sul mercato, offrendo streaming senza buffer, download veloci e nessuna limitazione sulla larghezza di banda. Inoltre, non ci sono restrizioni sulle reti P2P, il torrenting è quindi consentito. Per gli utenti desktop, esiste inoltre un test di velocità integrato che consente di rimanere al passo con la velocità della connessione.

In termini di sicurezza, il servizio è altrettanto impressionante. L’uso di una crittografia AES a 256 bit consente a ExpressVPN di proteggere i dati dei propri utenti da snooping e tracking esterni. I protocolli di crittografia includono anche UDP e TCP di OpenVPN, nonché SSTP, che consente di attraversare anche i blocchi di censura più tenaci. Inoltre, ExpressVPN utilizza una solida politica di non-registrazione, che assicura che nessun registro sia conservato su traffico, richieste DNS, indirizzi IP e cronologia di navigazione. Altre impressionanti funzionalità di sicurezza includono un kill switch automatico, che arresta Internet in caso di disconnessione della VPN e un test di tenuta DNS.

Pro

Contro

  •  Opzioni di configurazione per utenti esperti.

Per ulteriori informazioni sulla sicurezza e l’affidabilità di questo provider, leggi la nostra recensione completa su ExpressVPN .

IL MIGLIORE PROVIDER PER LA DANIMARCA: ExpressVPN offre una delle connessioni più veloci del settore, consentendoti di eseguire lo streaming e scaricare qualsiasi contenuto senza problemi.  I nostri lettori possono iscriversi al piano annuale con uno sconto del 49%, oltre a 3 mesi in più gratuiti.

2. NordVPN

NordVPN è considerato uno dei migliori provider sul mercato in termini di sicurezza, funzionalità avanzate e sblocco di contenuti regionali. Con oltre 5.200 server in 62 paesi, NordVPN ha la più grande rete del settore, offrendo ai suoi utenti una vasta gamma di opzioni. Inoltre, NordVPN dispone di server speciali che si rivolgono in particolare agli utenti esperti. Questi includono Onion su VPN, che garantisce l’anonimato completo sulla rete Onion; anti-DDoS, che è ottimo per i giocatori; e doppia VPN, che fornisce un ulteriore livello di crittografia. Inoltre, questo servizio non ha restrizioni sulla larghezza di banda e consente di connettere fino a sei dispositivi contemporaneamente.

Nonostante la sua attenzione alla velocità, NordVPN è altrettanto avanzato quando si tratta di privacy e sicurezza. Con la crittografia AES a 256 bit, puoi essere certo che i tuoi dati rimangano privati ​​in ogni momento. Inoltre, NordVPN è noto per avere una delle politiche di registrazione più complete del settore: non mantiene registri su traffico, indirizzi IP, timestamp, larghezza di banda e persino cronologia di navigazione. Ciò che è ancora più impressionante è che NordVPN ha quasi le stesse funzionalità sui dispositivi mobili rispetto ai dispositivi desktop, il che lo rende ideale per le persone che non vogliono necessariamente navigare o eseguire lo streaming su un PC.

Pro

  •  Server ottimizzati per sbloccare Netflix
  •  Valutazione degli utenti di GooglePlay: 4.3 / 5.0
  •  Consente di collegare fino a 6 dispositivi contemporaneamente
  •  Politica rigorosa di zero logging sia sul traffico che sui metadati
  •  Servizio clienti 24/7.

Contro

  •  Alcuni server possono essere inaffidabili
  •  Impossibile specificare la città o la provincia nell’app.

Dai un’occhiata alla nostra recensione completa di NordVPN  per ulteriori informazioni.

3. CyberGhost

CyberGhost è particolarmente utile per gli utenti che non hanno precedenti esperienze con le VPN. Il display semplice e colorato semplifica l’installazione e l’utilizzo dei servizi da parte dei principianti. Al momento del lancio ddll’app, potrai scegliere tra sei diversi profili. Questi profili vengono configurati automaticamente in base alle impostazioni VPN necessarie per tale caso d’uso. I profili includono “naviga in modo anonimo”, “sblocca streaming”, “torrenting anonimo” e “sblocca siti Web di base”. Inoltre, i profili possono essere personalizzati se si desidera migliorare le prestazioni di una funzione specifica. Attiva / disattiva “blocco siti Web dannosi”, “blocco annunci”, “blocco tracking online” e “velocità extra”.

Nonostante la sua facilità d’uso, CyberGhost non scende a compromessi sulla velocità del suo servizio. Con oltre 2.900 server proxy in 59 paesi, hai a disposizione numerose opzioni di connessione in termini di velocità e posizione. Inoltre, CyberGhost non ha limiti di larghezza di banda, il che significa che è possibile eseguire lo streaming e il download senza ritardi o buffering. Non ci sono inoltre limiti di velocità e il servizio garantisce velocità di connessione elevate come funzionalità predefinita. CyberGhost ti consente di connettere fino a cinque dispositivi contemporaneamente, il che significa che anche se colleghi PC, smartphone e tablet, ne hai ancora un po’ per i tuoi amici o parenti. Il servizio di CyberGhost è disponibile su una vasta gamma di sistemi operativi e dispositivi, tra cui Windows, Mac OS, Android, Chrome OS e persino Raspberry Pi.

Pro

  •  Sblocca Netflix USA, iPlayer, Amazon Prime, YouTube
  •  Oltre 3.600 server in oltre 55 paesi
  •  Sede legale in Romania
  •  Politica di zero-logging
  •  Supporto 24h.

Contro

  •  Rilevata perdita WebRTC
  •  Impossibile sbloccare alcuni siti di streaming popolari.

Consulta la nostra recensione completa di CyberGhost  per saperne di più sulle funzionalità di sicurezza di questo provider,

4. PrivateVPN

PrivateVPN è una scelta geniale se stai cercando di bypassare i blocchi regionali con servizi di streaming popolari come Netflix, Hulu o Amazon Prime Video. L’app è molto semplice, è così installarla, quindi se non hai esperienza con un servizio VPN, non ti è richiesta alcuna esperienza precedente. In termini di velocità, PrivateVPN non ha limiti di larghezza di banda e non applica limiti di velocità. Con una rete che si estende in 57 paesi, sarai in grado di connetterti a una vasta gamma di posizioni e accedere a librerie di contenuti più grandi e più interessanti dei principali paesi del mondo. Inoltre, una funzione di “anti-throttling dell’ISP” assicura che l’ISP non sia in grado di limitare artificialmente la tua velocità di Internet.

PrivateVPN è altrettanto efficace nel garantire una connessione sicura. Con la crittografia AES a 256 bit di livello militare, il servizio sigilla tutti i tuoi dati e informazioni online e protegge il tuo dispositivo da ficcanaso e hacker governativi. Inoltre, una solida politica di zero-logging ti assicura di non lasciare tracce e che le tue informazioni non vengono mai memorizzate da terzi. Altre caratteristiche impressionanti includono una “funzione P2P sicura” e uno “split tunneling”, che consente di scegliere quali dati si desidera inviare alla propria VPN e quali al proprio ISP.

Controlla la nostra  recensione completa su PrivateVPN  per una panoramica delle funzionalità di questo provider.

SCONTO AI LETTORI: PrivateVPN dà il massimo per offrire un’incredibile protezione e un accesso quasi illimitato ai siti bloccati, in particolare i cataloghi di streaming internazionali. Iscriviti per un abbonamento di un anno con il nostro speciale sconto del 64% e ricevi un mese di servizio in più completamente gratuito.

5. PureVPN

PureVPN è considerato avere una delle migliori funzionalità di privacy sul mercato. Il servizio offre una crittografia AES a 256 bit di livello militare, che protegge i tuoi dati e li rende praticamente indistruttibili. Il kill switch Internet garantisce la tua privacy in ogni momento, chiudendo Internet in caso di disconnessione. Inoltre, PureVPN ti tiene al sicuro con una politica completa di zero registrazione, protezione dalle perdite DNS e protezione DDoS, un componente aggiuntivo che sconfigge anche gli attacchi DDoS più aggressivi.

PureVPN è altrettanto potente quando si tratta di velocità e posizioni di connessione. Con una rete di oltre 2000 server in 140 paesi, hai la possibilità di connetterti a quasi tutti i paesi del mondo, aiutandoti ad accedere a quasi tutti i contenuti online del mondo. PureVPN ti consente inoltre di mascherare il tuo indirizzo IP, il che ti aiuta a navigare e trasmettere in streaming con totale privacy, bypassando i blocchi VPN su siti Web come Netflix, HBO Go e persino ESPN.

TANTI PRODOTTI IN UNICO PACCHETTO: PureVPN offre una grande quantità di utilities che qualsiasi utente interessato alla privacy e alla sicurezza apprezzerà sicuramente.  Per un risparmio ancora maggiore, iscriviti con il nostro esclusivo sconto del 73%.

Perché usare una VPN in Danimarca?

La Danimarca ha una delle leggi di Internet più lassiste al mondo. La censura è stata bandita a livello nazionale dal 1849, il che significa che tutto il materiale pubblicato non richiede l’approvazione da parte di autorità superiori prima di essere messo in circolazione. L’unico tipo di contenuti bloccato in Danimarca è quello considerato illegale. Ciò include la vendita di cure mediche online senza licenza, nonché contenuti inappropriati per adulti. Nonostante l’elevato livello di libertà di Internet in Danimarca, una VPN offre molti più vantaggi agli utenti locali.

Bypassare i blocchi regionali

Se ti trovi in ​​Danimarca e hai accesso a Netflix o Hulu , sai che le librerie di contenuti sono piuttosto limitate. La maggior parte di questi servizi limita l’accesso a titoli specifici a causa di contratti di copyright. In particolare, quando i detentori del copyright concedono i diritti ai servizi di streaming, lo fanno Paese per Paese, il che significa che un film disponibile negli Stati Uniti non sarà necessariamente disponibile in altri Paesi. Una VPN ti aiuterà a bypassare questi frustranti blocchi regionali dandoti un indirizzo IP virtuale. Ciò non solo aiuterà a proteggere la tua identità, ma ti farà passare anche virtualmente da un paese all’altro, a seconda dei contenuti cui desideri accedere.

Evitare la censura

Sebbene tu possa essere situato in Danimarca, è probabile che tu viaggi, sia per lavoro o per vacanze. Se le tue prossime destinazioni di viaggio includono la Cina , il Medio Oriente o anche alcuni paesi dell’Europa orientale, rimarrai sorpreso da una severa censura a livello governativo. Ad esempio, in Cina, non è possibile accedere a siti Web come Facebook , Wikipedia o Google.

Inoltre, molte banche e società di carte di credito bloccano l’accesso a indirizzi IP stranieri. Una VPN ti permetterà di vedere i tuoi account personali come se fossi ancora localizzato in Danimarca, e ti impedirà di apparire sul radar del governo o degli ISP nel paese in cui ti trovi temporaneamente.

Posso usare una VPN gratuita?

Sebbene l’utilizzo di un servizio VPN gratuito possa sembrare allettante, questa scelta rappresenta un rischio enorme per la tua privacy online. Le VPN gratuite non utilizzano potenti funzionalità di sicurezza, il che significa che non solo mantengono i log degli indirizzi IP e della cronologia di navigazione, ma possono vendere le tue informazioni a terzi interessati al prezzo che desiderano. Ti consigliamo vivamente di optare per un servizio a pagamento con una sicurezza solida e affidabile al fine di evitare che le tue informazioni finiscano nelle mani sbagliate.

Come usare una VPN dalla Danimarca?

La scelta del miglior provider VPN per le tue esigenze su Internet è stata la parte difficile. La buona notizia è che ora ci vorranno solo due passaggi e diversi minuti per scaricare, installare e iniziare a utilizzare il tuo nuovo servizio VPN. Sei quasi pronto per goderti una miriade di contenuti divertenti da tutto il mondo.

Installa la tua VPN

Per iniziare, è necessario registrarsi ad un servizio VPN, scaricare e installare l’app e iniziare a navigare!

  1. Vai al sito Web del tuo provider VPN e registrati al suo servizio.
  2. Una volta che hai i dettagli del tuo account, seleziona l’app compatibile con il tuo dispositivo e sistema operativo e scaricala. Questo passaggio potrebbe reindirizzarti all’app store del tuo sistema operativo.
  3. Una volta scaricata l’app, avviala e accedi utilizzando le credenziali del tuo account VPN.
  4. L’app probabilmente ti connetterà automaticamente al server più veloce disponibile. A seconda di cosa stai cercando di fare, lascia le impostazioni così come sono o seleziona manualmente un server.
  5. Ora sei pronto per navigare, stream-are e fare download. Una volta che la VPN è attiva, la connessione è protetta e puoi eludere i blocchi geografici, anche se non noti l’app in background.

Verifica il tuo indirizzo IP

Questo passaggio può essere omesso, tuttavia, riteniamo che sia fondamentale controllare la connessione prima di continuare la navigazione. Ci vogliono solo pochi istanti, ma assicura che tu sia anonimo e sicuro online.

  1. Assicurati che la tua VPN sia effettivamente attiva e connessa.
  2. Apri il tuo browser web e vai su ipleak.net .
  3. Questa pagina eseguirà un test di ricerca automatica dell’indirizzo IP; dagli qualche istante per caricare.
  4. Sotto “Il tuo indirizzo IP”, vedrai l’attuale indirizzo IP del tuo dispositivo. Se vedi il server che hai scelto tramite l’app, sei pronto per navigare sul web. Se, tuttavia, vedi la tua posizione fisica in Danimarca, potrebbe esserci una perdita e dovresti parlare direttamente con il tuo provider VPN per risolvere l’eventuale perdita.

Conclusione

Sebbene l’installazione di una VPN possa sembrare un processo complicato, in realtà è incredibilmente semplice e richiede solo pochi minuti. La Danimarca non è certamente nota per avere aspre leggi di Internet, ma gli hot-spot WiFi pubblici e alcuni filtri ISP ti espongono ancora al rischio di essere monitorato e rintracciato online. Inoltre, una VPN di qualità ti permetterà di godere di una vasta gamma di contenuti stranieri senza lasciare il comfort di casa tua.

Per cosa intendi utilizzare la tua VPN dalla Danimarca? Ci sono siti Web specifici che non vedi l’ora di sbloccare? Lasciaci le tue opinioni e commenti qui in basso!

 

Ecco come ottenere una VPN Gratis per 30 giorni

Se hai bisogno di una VPN per un breve periodo, per un viaggio ad esempio, puoi ottenere la nostra VPN top di gamma senza alcun costo. ExpressVPN include nell` offerta una garanzia di rimborso di 30 giorni. Dovrai inizialmente pagare l`abbonamento, certo, ma l iscrizione non solo ti garantirà accesso completo a l`intero servizio, ma nei primi 30 giorni puoi richiedere un rimborso completo. La politica di cancellazione senza fastidiose domande è all altezza del loro nome.

Leave a comment