1. Home
  2. IT

Come “apparire” in un paese diverso usando una VPN

Le VPN sono uno strumento essenziale per la privacy e la sicurezza online, ma ci sono anche altri vantaggi che possono essere apprezzati dagli utenti. Forse il più utile di questi è la possibilità di fingere di essere in un paese diverso mentre si è online. Questo è spesso definito come “geo-spoofing” perché il processo implica l’ingannare i siti web e i servizi online nel pensare che tu sia in un posto in cui in realtà non sei.

Le utilità di tale operazione sono varie. Può aiutarti ad aggirare la censura online nel tuo paese d’origine, ad accedere ai servizi geograficamente limitati del tuo paese di origine quando viaggi o lavori all’estero, e persino a risparmiare quando acquisti online. In questo articolo spiegheremo esattamente cos’è la geo-spoofing, come funziona, come puoi trarne vantaggio dall’usarlo e, soprattutto, quali sono le migliori VPN da utilizzare per farlo nel modo sicuro.

Migliori VPN per Geo-Spoofing

Non importa quale sia il motivo per voler fingere di essere in un paese diverso usando una VPN, la cosa più importante è assicurarti di aver sottoscritto la migliore VPN per farlo. Ci sono molti fornitori di VPN sul mercato, ma alcuni sono migliori di altri. Ci sono alcuni criteri chiave da valutare per trovare il miglior fornitore.

  • Posizioni dei server: ci sono numerosi vantaggi nell’avere la possibilità di connettersi a molti server in vari paesi in tutto il mondo. Assicurati di scegliere una VPN con una lista lunga tra cui scegliere.
  • Connessioni stabili: alcune velocità delle VPN possono accelerare o rallentare in base alla distanza dal server e a quanti altri utenti utilizzano la connessione. Ma una VPN di alta qualità non dovrebbe offrire tali problemi.
  • Sicurezza e privacy – Di solito, a molti siti Web con limitazioni geografiche non piace l’accesso ai geo-spoofing dei clienti, quindi è necessario cercare una VPN con forti disposizioni di sicurezza e privacy per impedire che vengano rintracciati.

Sulla base di questi criteri, al momento ci sono attualmente 5 VPN sul mercato che “spuntano” tutte queste caselle, e sono:

1. ExpressVPN

ExpressVPN è un fornitore leader del mercato ed è il migliore per fingere di essere in un altro paese. Ha una vasta rete di server in 145 località ed in oltre 90 paesi. Non importa da dove vieni o dove stai andando, dovresti trovare un server adatto alle tue esigenze. Come suggerisce il loro nome, sono rinomati per le loro connessioni veloci, ma soprattutto queste velocità sono stabili.

Offre anche una potente crittografia a 256-bit, che è lo standard del settore, ed è praticamente inviolabile, vantando anche politiche sulla privacy affidabili, senza alcun registro utente, garantito. Ha app facili da usare e disponibili su quasi tutti i dispositivi e tre connessioni simultanee con ogni abbonamento, e ExpressVPN ha una grande offerta a tutto tondo.

2. IPVanish

IPVanish è un altro fornitore che ti consigliamo, grazie alla sua connessione super-veloce. Ha server in più di 60 paesi, il che è perfetto per gli utenti che cercano di fingere di essere da qualche altra parte. Fantastica è anche la politica di zero logging che, unita ad una crittografia di 256 bit ti permette di essere sempre al sicuro.

Le app sono ben progettate e facili da usare e disponibili su quasi tutti i dispositivi, incluso l’Amazon Firestick. IPVanish è un altro grande fornitore di geo-spoofer con alcune straordinarie funzionalità extra come la commutazione IP e la protezione da fughe DNS.

Se vuoi provare oggi IPVanish, abbiamo un’offerta speciale che è disponibile esclusivamente per i lettori di Addictive Tips! Puoi ottenere un enorme sconto del 60% sul piano annuale, che equivale a soli 4,87 dollari al mese. È disponibile anche una garanzia di rimborso di 7 giorni, così puoi provare il servizio in tutta tranquillità.

3. NordVPN

NordVPN ha un’enorme rete di server con più di 1000 disponibili per tutti gli abbonati sparsi in più paesi. Vanta anche una sicurezza di prim’ordine, con una serie di funzionalità extra come la doppia crittografia dei dati e VPN su Tor per garantirti sempre la massima sicurezza. L’unico svantaggio di NordVPN è che alcune connessioni possono essere un po’ lente. NordVPN ha anche app disponibili sulla maggior parte dei dispositivi, oltre a fornire un ottimo servizio di geo-spoofing.

Per provare NordVPN, puoi approfittare della nostra offerta speciale. Se ti iscrivi oggi riceverai uno straordinario sconto del 66% che porta il prezzo a soli $ 3,99 al mese . E c’è anche una garanzia di rimborso di 30 giorni.

4. VyprVPN

VyprVPN è probabilmente il fornitore più economico di questo elenco e offre anche una delle più grandi reti di server, con utenti in grado di scegliere tra oltre 70 paesi diversi in tutto il mondo. VyprVPN inoltre è l’unico provider che gestisce direttamente la sua rete, evitando che imprese terze possano intervenire. Anche le loro connessioni sono abbastanza veloci, sebbene possano rallentare se si è connessi a una posizione particolarmente remota.

Se ti abboni al loro pacchetto premium, puoi sfruttare anche il loro protocollo Chameleon ultra-sicuro, che combinato con una grande protezione della privacy offre una grande sicurezza a 360 gradi. VyprVPN è disponibile tramite le app dedicate su Windows, Mac OS, Android, iOS e Android TV.

Se sei interessato ad iscriverti a VyprVPN, attualmente un accordo speciale con la nostra redazione offre uno sconto del 50% per il primo mese, oltre a una prova gratuita per 3 giorni.

5. PureVPN

PureVPN è un altro fornitore con una vasta rete di server, oltre 750 in 140 paesi in tutto il mondo. Molti di questi sono server virtuali, ma funzionano ugualmente come server reali per la maggior parte degli utenti. PureVPN offre una suite completa di sicurezza online, che offre il blocco degli annunci, la protezione da malware, un software antivirus e programmi di filtro web.

Le velocità di connessione sono generalmente piuttosto veloci e offrono Windows, Mac OS, Android, iOS e Android TV, oltre alle estensioni del browser per Chrome e Firefox. PureVPN non è il massimo per la sicurezza e la privacy online poiché mantiene i registri degli utenti, ma è l’ideale per la geo-spoofing.

Approfitta oggi dello sconto del 73% sul piano biennale, che equivale a un costo totale di $ 2,95 al mese , con una garanzia di rimborso di sette giorni.

Cos’è il Geo-spoofing?

Il termine comunemente utilizzato per fingere di essere in un paese diverso utilizzando una VPN è il geo-spoofing. Se pensi che suoni troppo strano, non ti preoccupare, in realtà non lo è. Alcuni siti Web, come servizi di streaming online, rivenditori online e siti di notizie online, offrono diversi siti Web e servizi a persone in diversi paesi. Altri siti web offrono l’accesso ai loro contenuti solo a persone in determinati paesi.

Entrambi questi tipi di siti Web esamineranno i dettagli della connessione Internet di ciascun visitatore per determinare se è opportuno autorizzare la visualizzazione del sito ed il sito a cui indirizzarlo. Geo-spoofing è un modo per aggirare questo e ottenere l’accesso al sito che si desidera visitare. Lo fai facendo credere a questi siti web di trovarti in una posizione diversa. E, per fare questo, è necessario utilizzare una VPN.

In che modo una VPN ti aiuta a fingere di essere in un paese diverso?

Una VPN è principalmente uno strumento di sicurezza e privacy online. Funziona reindirizzando tutti i tuoi dati online su un percorso crittografato e attraverso un server esterno prima che raggiunga i siti Web e i servizi a cui ti stai connettendo. Con la crittografia dei dati, offre un alto livello di sicurezza online. L’offerta sulla privacy arriva quando i dati passano attraverso il server, ma i dati vengono quindi etichettati con un diverso indirizzo IP.

Un indirizzo IP è un pezzo di codice che può essere utilizzato per identificare la posizione di ogni connessione Internet. Una VPN rende molto difficile per un sito Web collegare la tua attività online alla tua connessione internet perché hanno solo l’indirizzo IP del server VPN. Questo è importante per gli sforzi di spoofing in quanto i siti Web decidono di concedere l’accesso ai propri contenuti in base alla posizione legata al traffico in entrata.

La maggior parte delle VPN offrirà una rete di server situati in numerosi paesi diversi in tutto il mondo. Se ti connetti a un server in un altro paese, i tuoi dati Internet vengono contrassegnati con un indirizzo IP da quel paese. Ad esempio, se ti trovi in ​​Canada e ti connetti a un server VPN negli Stati Uniti quando visiti un sito web, crederai di essere negli Stati Uniti. In questo modo, è possibile ingannare i siti Web per consentire l’accesso anche se in realtà si trova in un posto dove normalmente non lo consentono.

Come “spoofare” la tua posizione usando una VPN

L’effettivo processo di utilizzo di una VPN per fingere di essere in un altro paese è relativamente semplice. Ma se sei un principiante delle VPN, ecco una guida passo-passo facile da seguire per farlo:

  1. In primo luogo, dovrai scegliere il tuo provider VPN (abbiamo raccomandato 5 dei migliori provider VPN per la geo-spoofing proprio poche righe fa). Segui i link presenti nell’articolo per visitare il loro sito web e iscriviti per il pacchetto di abbonamento più adatto alle tue esigenze. Tutto ciò che devi fare è seguire le semplici istruzioni che ti appaiono sullo schermo.
  2. Dopo esserti registrato, scarica e installa l’app o il software VPN sul tuo dispositivo preferito. La maggior parte delle VPN offre più connessioni, quindi puoi scaricarla su tutti i tuoi dispositivi e usarli allo stesso tempo, se lo desideri.
  3. Una volta scaricata l’app, aprila e connettiti a un server VPN nel paese in cui desideri essere.
  4. Attendi qualche istante che la VPN si connetta. Se ci sono problemi, basta scegliere un server diverso e poi riprovare.
  5. Una volta che la VPN è stata connessa, il tuo indirizzo IP è stato cambiato. Tutto quello che devi fare ora è tornare al tuo browser web e continuare a utilizzare Internet come al solito. Fino a quando la VPN non viene disconnessa continuerai ad apparire come se fossi nella posizione del server VPN che hai scelto.

Quali sono i vantaggi del Geo-spoofing con una VPN?

Mentre la sicurezza e la privacy sono la funzione principale di VPN, utilizzarla per fingere di essere in un altro paese è un’altra applicazione estremamente popolare per questo tipo di tecnologia. Questo perché ci sono innumerevoli modi in cui questa abilità può essere usata a tuo vantaggio. Ecco alcuni dei principali:

  • Evita la censura online – Alcuni paesi come la Cina dispongono di programmi di censura online completi che impediscono agli utenti di Internet di godere totalmente del web. Ma usando una VPN per fingere di trovarsi in un altro paese, le persone riescono ad eludere la censura. Persino paesi come gli Stati Uniti e il Regno Unito censurano Internet in una certa misura, quindi anche le persone in quei paesi possono trarne beneficio.
  • Evita il blocco online nelle scuole, nelle università e nei luoghi di lavoro – Molte scuole, college e luoghi di lavoro pongono restrizioni al tipo di contenuti che puoi visualizzare sulle loro reti. Ancora una volta, una VPN ti permette di fingere di essere altrove e quindi aggirare tali blocchi.
  • Accesso ai contenuti con limitazioni geografiche all’estero: molti siti Web di tutto il mondo rendono disponibili i loro contenuti solo in determinati Paesi. Tuttavia, utilizzando una VPN puoi fingere di essere in un Paese differente ed aggirare tali limiti.
  • Scegli i siti regionali da visitare: molte grandi aziende utilizzeranno il tuo indirizzo IP per indirizzarti a una versione regionale del loro sito. Ad esempio, se visiti Amazon negli Stati Uniti, verrai inviato su Amazon.com, ma nel Regno Unito verrai automaticamente trasferito su Amazon.co.uk. Questi siti offrono contenuti diversi e ci sono vari motivi per cui potresti voler visitare un sito regionale diverso. Con una VPN, puoi.
  • Risparmia denaro: alcuni siti applicheranno prezzi diversi per lo stesso prodotto in paesi diversi. Ciò significa che è possibile utilizzare una VPN per risparmiare denaro quando si acquistano oggetti online. Potrebbe essere necessario accedere alle carte di credito nazionali o all’indirizzo di consegna, ma se riesci a superare questi ostacoli è possibile utilizzare una VPN per fingere di essere in un altro paese e realizzare risparmi significativi.

Quali sono i rischi legati allo spoofing?

Anche se alla maggior parte dei siti web non piace che tu usi una VPN per aggirare le loro restrizioni geografiche, la maggior parte non è in grado di scoprirlo, e inoltre non c’è molto che possiamo fare al riguardo. Alcuni servizi di streaming, come Netflix e BBC iPlayer, hanno preso provvedimenti per cercare di impedire agli utenti VPN di accedere al servizio. Alcune VPN funzionano ancora, ma dovrai verificare con il tuo provider se ci sono ulteriori passaggi che devi fare per garantire il corretto flusso di questi servizi.

Altri servizi possono inserire nei termini e condizioni che l’uso di una VPN per geo-spoofing non è consentito. I siti di scommesse online ne sono un esempio. Questi siti non sono in grado di riconoscere una VPN, ma se dovesse accadere preparati a subirne le conseguenze. Pertanto, è sempre consigliabile utilizzare un kill switch per assicurarsi che, se la connessione VPN diminuirà, anche la connessione Internet verrà immediatamente interrotta.

Le potenziali ripercussioni dell’utilizzo di una VPN per eludere la censura online

Se si utilizza la VPN per eludere la censura online nel Regno Unito o negli Stati Uniti, la punizione per essere scoperti di solito è un avvertimento scritto dal proprio ISP, ma è anche possibile che si verifichino interruzioni del servizio. Ma se stai eludendo la censura in paesi con regimi più oppressivi, la potenziale ripercussione potrebbe essere molto più grave.

In paesi come la Cina, dove la censura online è rigorosamente applicata e l’uso di VPN è vietato, c’è il rischio di una pena detentiva. In altri paesi, i rischi potrebbero essere anche più elevati. Se vieni sorpreso a guardare materiale considerato blasfemo in paesi come il Pakistan, rischi la pena di morte. Se si utilizza la VPN con attenzione, i rischi sono minimi, ma tutti gli utenti di VPN dovrebbero esserne a conoscenza.

Hai mai usato una VPN per fingere di essere in un altro paese? A quali siti e servizi sei riuscito ad accedere? Hai riscontrato problemi? Quale VPN è la migliore secondo te? Lasciaci un commento qui sotto.

How to get a FREE VPN for 30 days

If you need a VPN for a short while when traveling for example, you can get our top ranked VPN free of charge. ExpressVPN includes a 30-day money-back guarantee. You will need to pay for the subscription, that’s a fact, but it allows full access for 30 days and then you cancel for a full refund. Their no-questions-asked cancellation policy lives up to its name.

Leave a comment